Você está na página 1de 342
Alexander Lowen Il Inguaggio del corpo ‘Titolo dell’opera originale PHYSICAL DYNAMICS OF CHARACTER STRUCTURE (THE LANGUAGE OF THE BODY) © 1958 by Grune and Stratton, New York ‘Traduzione dall’americano di PAOLO DI SARCINA E MAURA PIZZORNO con 18 illustrazioni in bianco ¢ nero © Giangiacomo Feltrinelli Editore Milano Prima edizione in “Problemi di Sessuologia” febbraio 1978 Prima edizione in “Campi del sapere” gennaio 1984 Sedicesima edizione marzo 1996 ISBN 88-07-10013-4 The movements of expression in the face and body... serve as the first means of communication between the mother and her infant... The move- ments of expression give vividness and energy to our spoken words. They reveal the thoughts and intentions of others more truly than do words, which may be falsified... The free expres- sion by outward signs of an emotion intensifies it, On the other hand, the repression as far as, this is possible, of all outward signs softens our emotions. He who gives way to violent gestures will increase his rage; he who does not control the signs of fear will experience fear in a greater degree; and he who remains passive when over- whelmed with gtief loses his best chance of recovering elasticity of mind.' Cuartes Darwin, The Expression of Emotions in Man and. Animals, 1872 Si assiste oggi ad un attacco portato alla psicoanalisi da psichia- trie non, i quali, tuttavia, non ne negano i princfpi fondamentali. La critica nasce piuttosto dalla delusione per i risultati ottenuti con la tetapia psicoanalitica. Perché, anche tralasciando seri problemi di costo e di tempo, gli auspicati cambiamenti della personalita, del sentimento e del compottamento spesso non si verificano affatto. E vero: molti pazienti vi trovano un poco di sollievo, alcuni miglio- "Ta mimiea del yolto ¢ del corpo 2 20 prima forma di comanicmone ta madre ¢ fielio.. Ya mimiea reade pit sive le nogte Parole ¢ conferisce loro pid fons. Husa pid delle parole, che possono essere falsate, rivele i pensieri ¢ le intenzioni altrai... La Libera espressione di un’emozione per mezzo di segni esteriori, Ia rende pitt intensa, D’sltro canto, la repressione di ogni segno esteriore, nella misura in cui & possibile, sfuma Je nostre emo” gion, Chia ‘abbenfona ¢ gesti violet accesce Ja ua rabbis: chi non contolla } segni del brovs ancora pid paura; ¢ chi non ba retvoni quando & sapneiatto dal dolore per Ge amiblone ocssone of mexipentte Feguilbrio Scla'mente. (NaF

Você também pode gostar