Você está na página 1de 420

file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...%20-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME.

HTM
PERCH E PERCOME della trasposizione in HTML

INDICE:
PREFAZIONE di Go Nagai
Parte prima: LE ORIGINI E GLI ANNI SESSANTA
Capitolo primo: Dalle origini al 1962
Capitolo secondo: 1963
Capitolo terzo: 1964
Capitolo quarto: 1965
Capitolo quinto: 1966
Capitolo sesto: 1967
Capitolo settimo: 1968
Capitolo ottavo: 1969
Parte seconda: GLI ANNI SETTANTA
Capitolo nono: 1970
Capitolo decimo: 1971
Capitolo undicesimo: 1972
Capitolo dodicesimo: 1973
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME.HTM (1 of 3) [25/06/2007 17.14.44]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...%20-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME.HTM
Capitolo tredicesimo: 1974
Capitolo quattordicesimo: 1975
Capitolo quindicesimo: 1976
Capitolo sedicesimo: 1977
Capitolo diciasettesimo: 1978
Capitolo diciottesimo: 1979
Parte terza: GLI ANNI OTTANTA
Capitolo diciannovesimo: 1980
Capitolo ventesimo: 1981
Capitolo ventunesimo: 1982
Capitolo ventiduesimo: 1983
Capitolo ventitreesimo: 1984
Capitolo ventiquattresimo: 1985
Capitolo venticinquesimo: 1986
Capitolo ventiseiesimo: 1987
Capitolo ventisettesimo: 1988
Parte quarta: INDICI
Indice dei titoli originali
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME.HTM (2 of 3) [25/06/2007 17.14.44]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...%20-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME.HTM
Indice dei titoli italiani
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME.HTM (3 of 3) [25/06/2007 17.14.44]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME00.HTM
PREFAZIONE - di Go Nagai
Quella di pubblicare un volume cos esteso sull'animazione giapponese un'iniziativa senz'altro
encomiabile, per la quale mi complimento con gli autori, che ancora non conosco personalmente,
ma che mi ripropongo di ringraziare direttamente il pi presto possibile.
Sono molto felice che sia proprio l'Italia a partorire una simile opera, perch stato proprio in
Italia, fra tutti i paesi occidentali, che le produzioni giapponesi hanno maggiormente attecchito,
provocando - a quanto mi stato detto - anche accesissime polemiche.
In Giappone viene realizzato ogni anno un gran numero di prodotti in animazione, per lo pi di
grande qualit, tra i quali - mi sia permesso ricordarlo - sono comprese anche molte mie opere.
Sono convinto che questo volume - sulla base di quanto ho potuto visionare - sia il lavoro pi
completo mai realizzato al mondo su queste produzioni, e che sia anche lo strumento pi adatto a
diffondere ancor di pi la conoscenza degli anime giapponesi, verso i quali vi prego di continuare a
portare la vostra attenzione e il vostro entusiasmo.
Go Nagai - 22 luglio 1991
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20colletti...a%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME00.HTM [25/06/2007 17.14.44]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME01.HTM
Parte prima:
LE ORIGINI E GLI ANNI SESSANTA
CAPITOLO PRIMO: DALLE ORIGINI AL 1962
Nonostante la grande e costante produzione giapponese di anime abbia avuto inizio nel 1958, anno in cui
la Toei Doga traspose in animazione l'antica leggenda cinese del Serpente bianco, doveroso prendere
in considerazione anche le opere precedenti dedicate a questa particolare forma artistica, partendo sin
dalle sue origini.
La storia dell'animazione nipponica affonda le sue radici fra il XVIlI secolo, quando il teatro delle ombre
utsushie (immagini proiettate) fece la sua comparsa in Giappone, e gli inizi del XIX allorch il processo
di rappresentazione delle immagini in movimento interess anche la pittura, in particolare quella di
Katsushika Hokusai, che si distinse per alcuni dipinti che rappresentavano i differenti movimenti della
danza orientale. I primi artisti giapponesi che si avventurarono nel mondo dell'animazione, spinti dai
molti film occidentali giunti nel loro paese, furono il pittore Jun'ichi Kouchi, il caricaturista Oten
Shimokawa e Seitaro Kitayama, responsabile della rivista d'arte "Gendai no Yoga". I tre, a partire dal
1914, lavorarono individualmente ad alcuni cortometraggi basati su soggetti tradizionali, che vennero
poi prodotti dalla Nikkatsu, ma il livello di assoluto artigianato non permise loro di raggiungere la
notoriet. Nel l917, Kitayama realizz Saru kani kassen (Il granchio si vendica della scimmia), 'Il gatto e
i topi' e 'La cassetta birichina delle lettere', ma il suo primo grande successo venne l'anno successivo
con Momotaro (id.), che segn l'esordio del cartoon nipponico in Occidente, raggiungendo i grandi
schermi in Francia. Sempre nel 1917 furono prodotti 'La nuova spada di Hanahekonai' e 'La spada
pigra', i primi cartoon di Junichi Kouchi che negli anni '20, contemporaneamente a KIlchiro Kanai e
Sanae Yamamoto, fu l'artefice di una grande innovazione nel panorama animato giapponese: l'uso delle
sfumature di grigio. Oten Shimokawa, invece, esord con Imokawa Mukuzo Genkanban no Maki
(Mukuzo Imokawa, il portinaio) e realizz negli anni a seguire alcuni lungometraggi basati sui famosi
personaggi delle sue strip, che venivano pubblicate con successo sui maggiori quotidiani locali. La
carriera di Shimokawa fu presto interrotta a causa di una malattia agli occhi, che lo costrinse a un forzato
ritiro.
Nel 1925 fu la volta del gi citato Sanae Yamamoto, che diresse Obasuteyama (La montagna dove
abbandonano le vecchie) e Ushiwakamuru (id.), storia incentrata su un piccolo samurai; nel 1928,
l'autore intraprese una proficua collaborazione con Kichiro Kanai, con il quale diresse Shitakiri susume
(I passeri dalla lingua tagliata) e Issunboshi Chihi monogatari (La storia del nanetto Chibisuke).
Un altro famoso animatore, a cui spetta il merito di essersi indirizzato a un pubblico adulto, realizzando
storie drammatiche spesso permeate di elementi erotici, fu Noburo Ofuji del quale bene ricordare il
lungometraggio Kujira (La balena). Il film fu realizzato dall'autore ritagliando una speciale carta
semitrasparente (chiyogami) con la quale si ottenevano le figure dei personaggi e degli sfondi, che
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME01.HTM (1 of 5) [25/06/2007 17.14.47]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME01.HTM
venivano disposte su differenti piani di vetro sovrapposti per essere riprese a passo uno. La notevole
fluidit dell'animazione, in relazione alle carenti produzioni del tempo, fu arricchita dal particolare
fascino delle trasparenze e delle ombre offerto da questa nuova tecnica, e il film venne presto acquistato
da una casa di produzione francese per essere distribuito nel 1929 anche in parte dell'Europa.
Galvanizzato dal successo, Ofuji diresse altri cartoon, fra cui Sekisho (La stazione di controllo), del
1930, che segn l'avvento del sonoro nelle sue produzioni e Katsurahime (La principessa Katsura), del
1937, che proponeva un primo uso del colore da parte dell'autore. L'arrivo del rodovetro, d'importazione
americana, port agli anime profondi cambiamenti, tra cui l'introduzione dell'animazione totale. Yasuji
Murata, che esord nel l 927, ne un degno esponente e deve il proprio successo al film Tako no hone
(L'osso del polpo), caratterizzato da un segno caricaturale e dall'utilizzo di personaggi zoomorfi.
Il primo anime parlato in lingua giapponese fu Chikara to onna no yononaka (Il mondo del potere e
delle donne) che, realizzato nel 1932 da Kenzo Masaoka, gi autore nel 1930 di Sarugashima (L'isola
delle scimmie), non regge il confronto con i film di Walt Disney e con la notevole fluidit
dell'animazione americana. La storia umoristica mostrava l'amore di un impiegato, sposato a una donna
grassa e oppressiva, verso una graziosa dattilografa. L'unico artista a ottenere un discreto successo fu
Yoshitsugu Tanaka che realizz Entotsuya Pero (Lo spazzacamino Pero), prodotto dalla Doeisha per
promuovere le idee del movimento operaio, le cui miserevoli e disumane condizioni di vita divennero un
ottimo elemento da cui partire per una ferma denuncia sociale. Mentre fortissimo rimaneva l'impegno
civile dei giovani cartoonist nipponici, a nessuno sfuggiva l'importanza pedagogica di questo nuovo
linguaggio, tant' che durante la Seconda Guerra Mondiale gli artisti del Sol Levante crearono le loro
animazioni ai fini di propaganda bellica. Il pi prolifico stato sicuramente Mitsuyo Seo che dopo 'Le
truppe d'assalto di Sankichi la scimmia', un lungometraggio sulla guerra nippo-cinese, in cui il potente
esercito giapponese attaccava una fortezza nemica difesa con scarsi risultati da un plotone di panda
cinesi, si afferm grazie a Momotaro no Umiwashi (Il mare intrepido di Momotaro), del 1943, e
Momotaro Umi no shinpei (Momotaro: gli dei del mare), in cui presentava, in versione zoomorfa, i
marinai giapponesi, i loro addestramenti, la costruzione di una pista d'atterraggio e l'assedio di una base
nemica in Nuova Guinea. Kenzo Masaoka torn al cinema d'animazione nel 1939 con Benkei tai
Urashima (Benkei contro Urashima), la storia di un sacerdote e un piccolo samurai, mentre nel 1943 la
volta di Kumo to Tulip (Il ragno e il tulipano), un film musicale basato su una favola di ambientazione
agreste di Michiko Yokoyama, in cui d prova del suo grande estro poetico. Protagonista del film una
graziosa coccinella che si rifugia in un tulipano per sfuggire alle insidie di un ragno seduttore
innamorato di lei. Un impetuoso temporale scatenato dalla divinit del tuono verr in aiuto alla
protagonista: solo il tulipano si salver dalla pioggia e la coccinella ormai fuori pericolo uscir dal
nascondiglio cantando. Nel 1949 l'autore colse un nuovo successo con Sakura haru no genso (I fiori di
ciliegio: l'inizio della primavera), in cui alcune ragazze in kimono giocano con dei cuccioli e delle
farfalle, sotto i ciliegi in fiore, accompagnate dalle note di Invito al valzer, del musicista tedesco Weber.
Dopo il cortometraggio Ko Neko no Rakugaki (I disegni del gattino), Taiji Yabushita, grande animatore
che oggi insegna nella scuola di disegno Gakuin a Tokyo, realizz Hakuiaden, il primo lungometraggio
a colori nella storia dell'animazione giapponese, per la propria casa di produzione Toei Doga. Fondata
insieme a Sanae Yamamoto, altro importante nome nel panorama giapponese sin dagli anni '20, la
prolifica compagnia produsse Shonen sarutobi Sasuke, un film incentrato sulle tradizioni dell'antico
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME01.HTM (2 of 5) [25/06/2007 17.14.47]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME01.HTM
Giappone, in cui apparivano valorosi sarutobi, ninja al servizio de - o in lotta con - i signorotti locali: il
piccolo protagonista Sasuke, sicuramente pi riuscito nella successiva serie del 1968, appariva qui
impacciato e l'animazione quasi mai reggeva i ritmi e i rapidi passaggi imposti dall'intreccio. Nel 1960
fu la volta di Saiyuki, ispirato al mitico scimmiotto di pietra Sun Wukong, in cui Osamu Tezuka, per la
prima e unica volta, mise la propria abilit al servizio della Toei.
Il nuovo decennio segn l'avvento di un impulso innovativo, sia nella tecnica sia nei contenuti, che port
la produzione nipponica ad allinearsi alle scuole di altri paesi occidentali, come quella cecoslovacca di
Jiri Trnka, quella jugoslava di Dusan Vukotic, o quella polacca di Jan Lenica e Walerian Borowczyk.
Yoji Kuri, infatti assieme al disegnatore Ryohei Yanagihara e all'illustratore Hiroshi Makabe, form il
gruppo 'Sannin no Kai' (Il gruppo dei tre), che svilupp nuovi moduli espressivi utili ai futuri animatori.
L'espansione del cinema animato commerciale si ha per a partire dal 1962 grazie al gi citato Osamu
Tezuka e alla Mushi, la sua casa di produzione. Per le sue prime opere, l'autore giapponese costretto a
rapidi tempi di lavorazione (circa mezz'ora di animato alla settimana) e a costi molto bassi, che lo
costringono a riutilizzare alcuni fondali. Nonostante il successo della sua prima e fortunata serie
Tetsuwan Atom, e del film Aru machikado no monogatari, nel 1973 Tezuka, in difficolt finanziarie,
dichiara il fallimento e da allora i sindacati hanno preso il controllo della Mushi. Tezuka, per, non si
scoraggia e fonda nel 1975 la Tezuka Production, con la quale realizza opere come Jumping (1984), che
vince il premio del festival del cinema d'animazione di Zagabria, Onboro Film (1985), che vince il
premio al festival d'animazione di Hiroshima, e Mori no densetsu (1988). Questi tre, comunque, sono
film sperimentali, presentati in rassegne specializzate e pubblicati in video solo nel 1991.
0001 FILM
HAKUJADEN (La leggenda del serpente bianco), Toei Doga, fantasy, 78 min, 22/10/1958.
Il lungometraggio diretto da Taiji Yabushita tratto da un'antica leggenda cinese e nel 1959 ha vinto il
Diploma Speciale al Festival del Cinema per Ragazzi di Venezia. Il soggetto originale, che narra
dell'amore travagliato del protagonista per una giovane ragazza precedentemente incarnatasi in un
serpente bianco, ideato da Shin Uehara e le musiche sono composte da Masayoshi Ikeda.
0002 FILM
HYOTANSUZUME (Il passero nella zucca vuota), Otogi, umoristico, 65 min, 10/2/1959.
0003 FILM
SHONEN SARUTOBI SASUKE (Sasuke, il giovane sarutobi), Toei Doga, avventura/samurai, 83 min,
25/12/1959.
Il piccolo Sasuke, figlio di un grande ninja ribellatosi alle rigide leggi della setta guerriera, impara dal
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME01.HTM (3 of 5) [25/06/2007 17.14.47]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME01.HTM
saggio genitore le esperte tecniche di combattimento e libera la popolazione assoggettata al signore del
feudo; l'azione ambientata nel periodo medievale.
0004 FILM
SAIYUKI (Viaggio verso l'Ovest), Toei Doga, fantasy, 88 min, 14/8/1960 - Le tredici fatiche di
Ercolino.
Saiyuki il primo lungometraggio animato di Osamu Tezuka, ispirato al famoso racconto cinese di
Hiuan Tsane, Sun Wukong. Lo scimmiotto protagonista intraprende un lungo e faticoso viaggio a fianco
di alcuni bizzarri personaggi, per riportare in terra natia i Sutra, famosi rotoli contenenti i testi sacri. Il
film giunto in Italia con testi e sceneggiatura dedotti dall'edizione americana.
0005 FILM
ANJU TO ZUSHIOMARU (Anju e Zushiomaru), Toei Doga, storico, 83 min, 19/7/1961 - Robin e i
due moschettieri e mezzo.
Nel Giappone medievale, Anju e Zushiomaru, due fratelli, figli di un governatore caduto in disgrazia,
vengono separati forzatamente. Dopo innumerevoli avventure, ormai adulti, si rincontrano e si
riuniscono alla madre che essi avevano creduto morta.
0006 FILM
ARABIAN NIGHT SINDBAD NO BOKEN (Notte araba: le avventure di Sindbad), Toei Doga,
avventura, 81 min, 21/7/1962 Simbad il marinaio.
Trasposizione animata delle vicende del coraggioso marinaio Sindbad attraverso i mari del Sud. I1
racconto originale tratto da Le mille e una notte, celebre raccolta di novelle arabe, che offrir ottimi
spunti per altre future produzioni nipponiche.
0007 FILM
OTOGI NO SEKAI RYOKO (Viaggio attorno al mondo Otogi), Otogi, documentario, 76 min,
25/8/1962.
Ryuichi Yokoyama, che aveva fondato la Otogi nel 1955, realizza un film particolarmente gradevole per
la cura artigianale nella lavorazione; un lungometraggio antologico di creazioni dei diversi componenti
del suo staff d'animazione.
0008 FILM
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME01.HTM (4 of 5) [25/06/2007 17.14.47]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME01.HTM
ARU MACHIKADO NO MONOGATARI (Storie dall'angolo di una strada), Mushi, sociologico, 38
min, 20/9/1962.
Con questo lungometraggio animato dalla trama assai semplice in cui illustra alcune storie di vita
quotidiana in un Giappone all'apice del processo di industrializzazione, Osamu Tezuka inaugura la
propria casa di produzione, la Mushi. Il film ha la particolarit di esser realizzato senza l'utilizzo di
personaggi e di dialoghi, ma grazie a una narrazione basata su mezzi visivi e astrazioni.
0009 SERIE
MANGA CALENDAR (Il calendario a cartoni animati), Otogi, documentario, 54 episodi, 25/6/1962-
4/7/1964.
Contrariamente a quanto spesso riportato in saggi o articoli critici sull'animazione giapponese, il merito
di aver creato la prima produzione seriale non spetta alla Mushi e al suo Tetsuwan Atom, ma alla Otogi
che, a partire dal giugno del 1962, realizza Manga Calendar.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME01.HTM (5 of 5) [25/06/2007 17.14.47]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME02.HTM
CAPITOLO SECONDO: 1963
Se la fantascienza e la tecnologia hanno sempre incontrato grandi consensi in Giappone tanto che la loro
presenza determina ancora oggi il successo di molte produzioni animate, l'elemento che arricchisce
questo tipo di storie, offrendo una specificit al panorama nipponico sicuramente la presenza dei robot
giganti e dei cyborg. Nonostante si debbano attendere gli anni '70 per avere una vera e propria 'invasione
robotica', nel 1963 che vengono gettate alcune fondamentali premesse.
Il 1963 si apre con la prima serie realizzata dalla Mushi: Tetsuwan Atom. Nato nel 1951 come Atom
taishi (Atom l'ambasciatore), il personaggio fu pubblicato senza interruzione fino al 1968 sulla rivista
"Shonen Magazine". Nel 1959 le sue avventure erano gi state ridotte in una serie di telefilm, interpretati
da giovani attori. Il cartone animato fu realizzato in bianco e nero con limitate possibilit tecniche e con
scarsa esperienza professionale, ma aveva in s una grande forza espressiva; il protagonista, uno dei pi
conosciuti del prolifico autore raccolse un buon successo di critica e di pubblico, tanto da essere
ricordato ancora oggi con un po' di nostalgia.
Atom fu il primo piccolo robot dell'animazione nipponica rappresent quindi un punto di riferimento per
molti giovani autori che negli anni a seguire si rifecero a Tezuka nei disegni, di chiara ispirazione
disneyana, e nei soggetti, oggi considerati dei classici intramontabili. Nel 1980 il personaggio fu
rilanciato grazie a un film per il grande schermo; l'anno successivo venne prodotto il remake a colori
della fortunata serie, giunto anche in Italia nell'epoca d'oro dei cartoon.
Se Tetsuwan Atom rappresenta una serie importante dal punto di vista innovativo, Tetsujin 28 go occupa
una posizione di rilievo nella storia dell'animazione in quanto primo prototipo di robot gigante. Creata
da Mitsuteru Yokoyama, la serie, nata come romanzo radiofonico e in seguito adattata in un mini serial
televisivo dal vero in 12 puntate, presenta tutti gli elementi che saranno alla base di questo nuovo genere
denominato 'Robot Anime'. Nel 1963, la TCJ ne realizza una prima serie animata, sempre in bianco e
nero, che verr trasmessa sino al 1967. Non viene prestata particolare cura alla linea grafica; l'aspetto
dell'automa, infatti, non dei pi riusciti a causa del corpo tozzo, della testa minuscola e degli arti
sproporzionati, e l'eccessivo semplicismo del soggetto - il piccolo Shotaro guida il potente robot tramite
un ridicolo radiocomando, quasi fosse un enorme giocattolo - contribuisce certamente a limitarne il
successo. L'aver introdotto simili presupposti rimane comunque degno di nota, e molti disegnatori oggi
famosi devono probabilmente il loro successo proprio a Yokoyama e alla sua serie; basti pensare a Go
Nagai che, a partire dagli anni '70, realizzer una delle pi belle saghe robotiche.
Nel 1980 la produzione passer alla TMS che, com'era gi accaduto per il predecessore Tetsuwan Atom
con la Mushi, present una nuova serie a colori di Tetsujin 28 go, arricchita da un disegno pi morbido e
da un'animazione maggiormente curata.
Visto il crescente successo delle serie a cartoni animati, anche la Toei Doga, che aveva gi raggiunto un
discreto livello qualitativo in alcuni precedenti lungometraggi, presenta la sua prima produzione seriale:
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME02.HTM (1 of 3) [25/06/2007 17.14.48]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME02.HTM
Okami shonen Ken. E' ancora prematuro parlare di successo, ma le solide basi daranno il 1oro frutto
pochi anni pi tardi, soprattutto nel filone robotico, tanto che molti validi autori legheranno il loro nome
a quello della Toei Doga.
Un'ultima serie degna di nota, Eight man, nasce dall'omonimo manga, che vede la collaborazione di
Kuzumasa Irai per i testi e di Jiro Kuwata per i disegni. Il personaggio principale ancora una volta un
cyborg (creato come Atom in seguito alla morte del protagonista del quale incarna le sembianze) dotato
di particolari poteri, fra cui il polimorfismo. Questa nuova capacit, ancora inutilizzata in Giappone,
viene resa in maniera spettacolare nelle sequenze animate, che presentano un preciso mutare dei
lineamenti somatici e fisici, anche se trover una maggiore fortuna nel 1974, con l'avvento di uno dei
supereroi giapponesi pi amati anche in Italia, Hurricane Polymer.
0010 FILM
WANPAKU OJ1 NO OROCHI TAIJI (La caccia del principe malvagio al grande serpente), Toei
Doga, storico, 85 min, 24/3.
Dopo la morte della madre Yazanami, il valoroso condottiero Susano intraprende un lungo e pericoloso
viaggio per scontrarsi con l' esercito dell'impero Yomi. Il film opera di un importante artista degli anni
'60 e '70, Yugo Serikawa.
0011 FILM
WAN WAN CHUSHINGURA (I fedeli cani servitori), Toei Doga, avventura/animali, 81 min, 21/12.
Il lungometraggio porta la firma anche di Hayao Miyazaki, uno dei pi famosi animatori giapponesi, che
ricopre in questo film il ruolo di intercalatore. Grazie a questa mansione (realizzare i disegni che
compongono le immagini intermedie fra i movimenti principali dei personaggi), l'ancora giovane
Miyazaki affina la tecnica imparando a rendere pulita l'animazione, in modo da privarla sia di fastidiosi
'scatti' che di eccessivi arzigogoli.
0012 SERIE
TETSUWAN ATOM (Atom dal braccio di ferro), Mushi, fantascienza, 193 episodi, 1/1/1963-
31/12/1966.
Tenma, il direttore del Ministero delle Scienze, costruisce un robot con le sembianze del figlio morto in
un incidente stradale. Atom, il risultato del perfetto connubio fra tecnologia e realt umana, diverr il
difensore della Terra combattendo contro innumerevoli nemici.
0013 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME02.HTM (2 of 3) [25/06/2007 17.14.48]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME02.HTM
GINGA SHONENTAI (La squadra dei ragazzi della galassia), Mushi, fantascienza, 92 episodi,
7/4/1963-1/4/1965.
0014 SERIE
SENNIN BURAKU (Il villaggio dell'eremita), TCJ, satirico, 4/9/1963-23/2/1964.
Tratta dal fumetto originale di Ko Kojima, la serie si presenta, in questo 1963, come unica nel suo
genere. Grazie all'abile utilizzo del mezzo satirico, Sennin buraku colpisce i vizi, le debolezze e le
corruzioni di tutto il genere umano.
0015 SERIE
TETSUJIN 28 GO (Uomo di ferro 28), TCJ, robot, 96 episodi, 20/10/1963-27/5/1965.
Due scienziati, il dr. Shikishima e il dr. Kaneda, progettano per l'Istituto delle armi segrete giapponese
un robot a scopi pacifici, e dopo ventisette tentativi realizzano un possente prototipo: Tetsujin 28, un
enorme automa antropomorfo controllato a distanza da Shotaro, un ragazzino in possesso della valigetta
computerizzata per il radiocomando. Gli avversari, a differenza di quelli nelle future serie di robot, non
sono alieni, ma bande di gangster o singoli individui malvagi. La serie ha origine dal manga di Mitsuteru
Yokoyama.
0016 SERIE
EIGHT MAN (id.), TCJ, poliziesco/fantascienza, 56 episodi, 7/11/1963-31/12/1964.
Il professor Tani trasferisce la memoria del detective Hachiro Azuma in un androide dalle straordinarie
capacit: pu infatti mutare i tratti somatici del volto grazie all'elasticit della pelle e utilizzare i suoi
superpoteri per lottare contro la criminalit. La serie tratta dal umetto originale di Kazumasa Hirai e
Jiro Kuwata.
0017 SERIE
OKAMI SHONEN KEN (Ken, il ragazzo lupo), Toei Doga, avventura, 86 episodi, 25/11/1963-
16/8/1965.
Il piccolo Ken viene allevato da un branco di lupi, che lo nutrono e lo curano come se fosse uno di loro.
Una volta cresciuto, il ragazzo aiuter i compagni a mantenere la pace e la serenit nel bosco in cui
vivono. La serie diretta da Sadao Tsukioka.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME02.HTM (3 of 3) [25/06/2007 17.14.49]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME03.HTM
CAPITOLO TERZO: 1964
Le serie animate che hanno inizio nel corso del 1964 sono solo tre, Shonen Ninja Kaze no Fujimaru, Big
X e Zero sen Hayato. Viene prodotto, inoltre, un unico lungometraggio dal titolo Tetsuwan Atom uchu
no yusha, che vede come protagonista l'ormai famoso personaggio creato da Osamu Tezuka.
Shonen Ninja Kaze no Fujimaru il primo cartone animato basato su un manga del celebre artista
Sanpei Shirato, la cui carriera, iniziata nel 1957, lo ha portato in breve tempo a diventare uno dei
migliori sceneggiatori e disegnatori nipponici. Specializzato in storie che vedono come protagonisti i
ninja (vedi Ninpu Kamui gaiden e Sasuke), famosi assassini a pagamento legati in modo indissolubile
alle sette che li addestrano sin da bambini, Shirato, profondo conoscitore della storia giapponese, mostra
nelle sue opere una eccezionale maestria nel dipingere con estremo realismo il carattere complesso dei
ninja e le scene di lotta in cui sono protagonisti. L'autore intende descrivere soprattutto gli aspetti sociali
legati al periodo storico in cui si muovono i suoi personaggi; questi ultimi finiscono bene o male con
l'abbandonare il clan di cui fanno parte, perch si rendono conto di perdere a poco a poco la loro
personalit per diventare crudeli assassini nelle mani dei signori locali, che li sfruttano per non
macchiare il proprio codice d'onore. In molti casi Sanpei Shirato crea raffronti tra il passato e il presente,
condannando i problemi e le contraddizioni della societ contemporanea. Lo stile del disegno molto
particolare; l'artista riesce infatti a conferire espressivit e dinamicit grazie ai colpi rapidi e precisi del
pennello, che imprimono alle sue opere una suggestione pittorica.
Un'altra serie da tenere in considerazione Big X, versione animata di un famoso manga di Osamu
Tezuka, divenuto ormai affermato e apprezzato autore; dopo Tetsuwan Atom e Ginga shonentai,
entrambi del 1963, questo il terzo personaggio del padre del fumetto giapponese ad avere una propria
serie televisiva. Tezuka con Big X affronta temi legati allo studio dell'ingegneria genetica: il gigantesco
soldato protagonista stato infatti creato con l'ausilio di questa disciplina allo scopo di fronteggiare la
Lega Nazista. E' nettamente evidente, quindi, la puntata polemica rivolta ai nazisti che, proprio per
sperimentare il campo della genetica, si macchiarono di innumerevoli misfatti durante l'ultimo conflitto
mondiale.
Terza e ultima serie di quest'anno Zero sen Hayata, che vede un tema poco trattato nell'ambito
dell'animazione nipponica, ovvero la Seconda Guerra Mondiale. Attraverso le vicende dei piloti di
caccia Zero, Naoki Tsuji fa rivivere il ricordo del tremendo conflitto per esaltare lo spirito patriottico dei
giapponesi, i quali per sono portati a dimenticare gli eventi bellici a causa dei risvolti drammatici
causati dall'esplosione della bomba atomica, ben pi presenti nell'immaginario nipponico.
0018 FILM
TETSUWAN ATOM UCHU NO YUSHA (Atom dal braccio di ferro: il coraggioso dello spazio),
Mushi, fantascienza, 87 min, 26/7.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME03.HTM (1 of 2) [25/06/2007 17.14.50]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME03.HTM
Il film rappresenta la trasposizione animata per il grande schermo della famosa serie TV e consacra il
piccolo protagonista, dal particolare carisma, nella rosa dei personaggi pi amati degli anni '60.
0019 SERIE
ZERO SEN HAYATO (Hayato del caccia Zero), P. Prod., guerra, 4 episodi 21/1-27/10/1964.
Le azioni dei piloti di caccia Zero, protagonisti della Seconda Guerra Mondiale, offrirono buono spunto
a Naoki Tsuji per la realizzazione di un fumetto dal marcato spirito patriottico; la serie animata viene
realizzata partendo da queste premesse.
0020 SERIE
SHONEN NINJA KAZE NO FUJIMARU (Fujimaru, il giovane ninja del vento), Toei Doga,
avventura, 65 episodi, 7/6/1964-31/8/1965.
Iniziano con questa serie le produzioni animate tratte dai fumetti di Sanpei Shirato. Utilizzando tecniche
di combattimento segrete e trucchi al limite della magia, Fujimaru combatte in un'epoca travagliata da
lotte intestine, fra samurai e malvagi proprietari terrieri.
0021 SERIE
BIG X (id.), Tokyo Movie, fantascienza,59 episodi, 3/8/1964-27/9/1965.
Basata sul manga originale di Osamu Tezuka, Big X una storia all'insegna dell'ingegneria genetica
applicata. Il professor Asagumo, impegnato nello studio del Big X, portentoso medicinale che
ingrandisce le cellule degli esseri viventi, riesce a creare un gigantesco soldato in grado di fronteggiare
la perfida Lega Nazista.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME03.HTM (2 of 2) [25/06/2007 17.14.50]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME04.HTM
CAPITOLO QUARTO: 1965
Il 1965 un anno discretamente importante nel panorama dell'animazione nipponica. La produzione
soprattutto rivolta a un pubblico di giovanissimi che vedono la trasposizione dei loro beniamini dalle
pagine a fumetti agli schermi televisivi. E' il momento d'oro per Osamu Tezuka che ritorna al piccolo
schermo con Shin Takarajima, gi best-seller editoriale con seicentomila copie vendute ne i primi giorni
di uscita. Il successo grande e lo stile dell'autore personalissimo nel riuscire a caratterizzare i
personaggi con originalit. Tezuka il primo autore di manga che trova ispirazione nei cartoon dei
fratelli Fleischer, e che imposter lo stereotipo grafico e lo stile di narrazione cinematografica sui quali,
negli anni a venire, gli altri disegnatori di fumetti si baseranno. Questa la grande innovazione del
manga che si rifletter poi nell'animazione, contribuendo a conferirle caratteristiche cos specifiche da
essere imitate, con scarsi risultati, da produzioni straniere. Anche e soprattutto per questo Tezuka viene
considerato a buon diritto il padre del fumetto nipponico, o come si dice i Giappone, 'il dio dei manga'.
Specializzato nel trattare temi umanitari, antimilitaristi e ambientalisti, Tezuka realizza nel 1965 anche
Wonder Three, una serie animata con profondi, anche se dissimulati intenti sociologici, interpretata da
animali 'umani'. Gi dal 1951, sul pagine di "Shonen Magazine", era iniziata la pubblicazione di
un'opera considerata fondamentale nella produzione tezukiana: Jungle taitei. Dopo 1'enorme successo
ottenuto dal manga, nel 1965, se ne decide una prima trasposizione animata che assume ben presto
grande importanza: infatti una delle prime serie televisive realizzate con l'apporto del colore. Il cartoon
non delude le aspettative; come conferma del successo ottenuto, nel 1966 parte il seguito delle avventure
del simpatico e sfortunato leoncino bianco, visto qui gi adulto. Sempre nel 1966 viene realizzato un
lungometraggio animato basato sugli stessi personaggi della storia e, a garanzia dell'intramontabile
popolarit del protagonista, uscir nel 1989 un rifacimento della prima serie, curato dallo stesso staff di
Tezuka, rimasto nel febbraio dello stesso anno orfano del suo grande maestro.
Gulliver no uchu ryoko l'unico film per il grande schermo di quest'anno. Degno di nota il fatto che
nello staff presente, giovanissimo, un autore destinato ad assumere grande importanza nel campo
dell'animazione giapponese, Hayao Miyazaki. La sua tecnica di animazione raffinata, fluida e
spettacolare - non a caso l'auto di molti successi internazionali. Un altro esordio importante di
quest'anno dovuto ai prolifici Moto Abiko e Hiroshi FuJimoto, meglio conosciuti come Fujiko Fujio
che, con Obake no Qtaro, inaugurano una grande produzione animata. Specializzati in storie umoristiche
per bambini, gli autori si impegnano a trattare anche temi pi impegnati sul mondo dell'infanzia. Tranne
rare eccezioni, la produzione restante trova nella fantascienza il suo filone primario, che sfrutta mondo
dei supereroi 'all'americana', in cui ragazzi dotati di poteri fuori dal normale infestano il cosmo
indossando aderenti calzamaglie. Uchu shonen Soran inaugura uno dei temi ricorrenti nei cartoni
nipponici: quello del protagonista orfano che parte alla ricerca di madre, padre o fratello, affrontando
viaggi e peripezie interminabili. Per i giapponesi queste storie nascondono una morale: la dimostrazione
che, contando solo sulle proprie forze, si pu raggiungere la meta prefissata. Non va infatti dimenticato
che il popolo giapponese stato maestro a mettere in pratica questo insegnamento, che lo ha portato a
ricreare un impero economico sulle rovine di una devastante guerra.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME04.HTM (1 of 4) [25/06/2007 17.14.51]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME04.HTM
L'industria dell'animazione, in questo periodo, ancora giovane, ma ha gi capito la strada che deve
percorrere: le tematiche si fanno sempre pi complesse, per adeguarsi a un pubblico che comprende non
soltanto bambini, ma anche persone pi mature, con esigenze diverse a seconda dell'et e dei gusti.
0022 FILM
GULLIVER NO UCHU RYOKO (I viaggi spaziali di Gulliver) Toei Doga, avventura, 80 min, 20/3.
Se Jonathan Swift ci aveva gi raccontato del passaggio di Lemuel Gulliver nel paese del piccolo popolo
di Lilliput, fra i giganti di Brobdingnag, fra i cavalli intelligenti di Houyhnhnm e sull'isola volante di
Laputa, la Toei Doga completa il quadro spedendo il famoso viaggiatore, ancora giovane, in una
rocambolesca avventura ai confini del cosmo.
0023 SERIE
SUPER JETTER MIRAI KARA KITA SHONEN (Super Jetter, il ragazzo venuto dal futuro), TCJ,
fantascienza, 52 episodi, 7/1/1965-20/1/1966.
0024 SERIE
UCHU PATROL HOPPER - UCHUKKO JUN (Pattuglia spaziale Hopper: Jun il piccolo spaziale),
Toei Doga, fantascienza, 44 episodi, 1/2-29/11/1965.
0025 SERIE
DOLPHIN OJI (ll principe delfino), TV Doga, avventura, 13 episodi, 4/4-18/4/1965.
Primo esperimento di cartone animato a colori. La Toei Doga, gi impegnata nella realizzazione di Kaito
Plaid, fu costretta ad assumere nuovo personale per affrontare questo sforzo produttivo.
0026 SERIE
UCHUJIN PIPI (Pipi, l'uomo spaziale), TV Doga per la NHK, fantascienza, 52 episodi, 8/4/1965-
31/3/1966.
0027 SERIE
UCHU SHONEN SORAN (Soran, il ragazzo spaziale), TCJ, fantascienza, 96 episodi, 4/5/1965-
28/2/1967.
Un bambino, unico superstite della distruzione di un'astronave che ha provocato la morte dei genitori,
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME04.HTM (2 of 4) [25/06/2007 17.14.51]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME04.HTM
una volta cresciuto lascia il pianeta adottivo, di cui aveva appreso tutti i segreti scientifici per far ritorno
sulla Terra. Assieme a un simpatico scoiattolo spaziale, suo compagno d'avventura, Soran si mette alla
ricerca della sorella utilizzando i poteri acquisiti nello spazio per il bene della Terra.
0028 SERIE
UCHU ACE (L'asso dello spazio), Tatsunoko, fantascienza, 52 episodi, 8/5/1965-28/4/1966.
I superstiti di una razza aliena partono alla ricerca di un pianeta vergine per ricostruire la propria civilt.
Durante il viaggio, per, un'astronave guidata da un piccolo extraterrestre, abbandonata la rotta, giunge
sulla Terra. Dotato di straordinari poteri, il protagonista, creato dal disegnatore Tatsuo Yoshida, si pone
come paladino della giustizia per aiutare il suo nuovo pianeta.
0029 SERIE
SITO PLAID (Il misterioso ladro Plaid), TV Doga, avventura, l05 episodi, 31/5-4/11/1965.
Il dottor Plaid un genio del furto che architetta i suoi colpi con estrema precisione e fantasia; i continui
tentativi effettuati dai migliori agenti della polizia non serviranno a fermare il misterioso ladro.
0030 SERIE
YUSEI SHONEN PAPI (Papi, il ragazzo interplanetario), TCJ, fantascienza, 52 episodi, 3/6/1965-
27/5/1966.
Dal lontano pianeta Clifton arriva nel nostro sistema solare il giovane Papi, pronto a combattere gli
incessanti attacchi dei malvagi Metallizer, i pirati spaziali.
0031 SERIE
WONDER THREE (id.), Mushi, sociologico, 52 episodi, 6/6/1965-27/6/1966.
Con Wonder Three Osamu Tezuka tratteggia un divertente spaccato delle contraddizioni della razza
umana, vista attraverso gli occhi di tre extraterrestri camuffati da cavallo, papero e coniglietta.
0032 SERIE
OBAKE NO QTARO (Qtaro il fantasma), Tokyo Movie, umorismo, 89 episodi, 29/8/1965-26/3/1967.
Avere un fantasma per amico pu essere veramente utile. A pensarlo Tadashi, un bambino che il
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME04.HTM (3 of 4) [25/06/2007 17.14.51]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME04.HTM
fantasma Qtaro ha prescelto per esserne il discreto tutore. Creato dal duo Fujiko Fujio, Qtaro propone il
tema dell'insicurezza infantile, attraverso un semplice cartoon.
0033 SERIE
JUNGLE TAITEI (L'imperatore della giungla), Mushi, avventura/animali, 52 episodi, 6/10/1965-
28/9/1966 - Kimba il leone bianco.
Creato contemporaneamente ad Atom, Jungle taitei vanta una seconda serie televisiva e un film,
entrambi del 1967. La serie narra le avventure di Leo, un cucciolo di leone albino, costretto a divenire
prematuramente re della giungla a causa della morte del padre Panja.
0034 SERIE
HUSTLE PUNCH (id.), Toei Doga, animali, 26 episodi, 1/11/1965-25/4/1966.
Il coraggioso orso Punch costretto a combattere, a fianco dei suoi amici animali, le brutali incursioni
del feroce lupo Garigari.
0035 SERIE
TATAKAE! OSPER (Combatti, Osper!), Nihon Hoso Eigasha, avventura, 99 episodi, 14/12/1965-
31/10/1967.
Il bellicoso popolo Dorome dichiara guerra alla Terra. Gli abitanti del continente sommerso Mu
oppongono all'offensva nemica un terribile guerriero, Osper.
0036 SPECIAL
SHIN TAKARAJIMA (La nuova isola del tesoro), Mushi, avventura, 52 min, 1/1.
La storia tratta dall'omonimo fumetto di Osamu Tezuka. Protagonisti sono un gruppo di amici
impegnati nella ricerca del tesoro su un'isola misteriosa.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME04.HTM (4 of 4) [25/06/2007 17.14.51]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME05.HTM
CAPITOLO QUINTO: 1966
Con Mahotsukai Sally la Toei Doga inaugura inconsapevolmente uno dei filoni narrativi dell'animazione
giapponese che in futuro riscuoteranno pi successo. Le piccole maghette, infatti, cresceranno di numero
sempre pi velocemente, arrivando a diventare dei veri cult-serial negli anni Ottanta con Maho no tenshi
Creamy Mami e Maho no Star Magical Emi.
Particolarit delle piccole protagoniste di queste serie quella di essere streghette in erba inviate nel
nostro mondo per un periodo di tirocinio o, in altri casi, fortunate bambine che vengono dotate, da
folletti o fate, di singolari bacchette, braccialetti, specchietti magici grazie ai quali possono trasformarsi
in chi o cosa vogliono.
Il dato pi interessante che con il tempo il pubblico di questo genere di animazione variato di molto.
Le maghette, infatti, create inizialmente a uso e consumo di bambine al di sotto dei dieci anni, negli
ultimi tempi hanno trovato maggiori consensi fra gli adolescenti forse grazie al fascino che esercitano
queste piccole protagoniste dotate del potere di crescere fino a diventare affascinanti idoli del mondo
dello spettacolo pur conservando un'innocenza tutta infantile.
Gi con Tetsuwan Atom di Osamu Tezuka il pubblico aveva dimostrato di apprezzare gli 'eroi
meccanici'; nel 1966 esce, sicuro di ottenere successo, Cyborg 009, un film ispirato a uno dei pi celebri
manga di Shotaro Ishimori. Il superstizioso autore (trasformer il proprio cognome in Ishinomori a causa
dello jellato numero di segni che occorrono per scriverlo) narra la guerra privata di nove persone
tramutate in cyborg da una misteriosa organizzazione alla quale si ribellano. I fantastici poteri dei nove
entusiasmano la platea: Un ragazzo superveloce, un beb telepate, un nasuto uomo volante, un
forzutissimo pellerossa, una ragazza che pu vedere a distanze incredibili, un arsenale umano, un grasso
sputafiamme, un uomo di colore in grado di respirare sott'acqua e un calvo mutaforma formano uno dei
team pi innovativi nel campo della fantascienza animata giapponese, che rimarr a lungo nella memoria
dei fan.
Particolarmente impegnata, nel 1966, la Mushi di Tezuka, che propone il film e il serial di Jungle
Taitei, con le movimentate avventure del neo-re della giungla Leo, impegnato ad amministrare i diritti e
i doveri degli animali: la ricerca di un misterioso luogo, ove crescono alberi che producono un frutto dal
sapore di carne, incentiva anche i grandi predatori a seguire il leone bianco nel duro viaggio.
Pi interessante dal lato artistico Tenrankai no e, sempre di Tezuka in cui l'autore si cimenta in un film
animato musivale sullo stile del disneyano Fantasia, ovvero musica classica unita a immagini.
In effetti, essendo un anno di transizione, il 1966 ha portato poche innovazioni all'animazione nipponica,
toccando addirittura il fondo con serie tipo Tobidase! Bacchiri, della quale tecnica. storia e contenuti
possono essere tranquillamente dimenticati.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME05.HTM (1 of 4) [25/06/2007 17.14.53]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME05.HTM
0037 FILM
CYBORG 009 (id.), Toei Doga, fantascienza, 64 min, 21/7.
Nove persone scoprono, in differenti occasioni, di essere dei cyborg dotati di strani poteri.
Venuti a conoscenza del fatto di esser stati costruiti per scopi malvagi, si uniscono in una lotta comune
contro chi li ha creati. Tratto dal manga di Shotaro Ishimori, il film narra le origini del super gruppo dei
nove cyborg.
0038 FILM
JUNGLE TAITEI (L'imperatore della giungla), Mushi, animali, 65 min, 31/7 - Leo il re della giungla.
Il lungometraggio viene realizzato sulla base dell'omonima serie animata del 1966, giunta anche in Italia
con discreto successo. La simpatia del protagonista Leo e l'attenta sceneggiatura, nella quale le azioni si
susseguono alternando momenti comici a situazioni cupe e drammatiche, valgono al film di Tezuka un
ambito riconoscimento alla 19 Mostra del Cinema per ragazzi di Venezia: il Leone di S Marco.
0039 FILM
TENRANKAI NO E (Quadri di un'esposizione), Mushi, musicale, 34 min, 11/11.
Il film, che porta la firma di Osamu Tezuka, un collage animato realizzato sulle note di Quadri di
un'esposizione, la celebre opera di Musorgskij.
Il tema conduttore dei dieci episodi satirici, che si susseguono mettendo in evidenza la follia degli
uomini, segue lo schema narrativo proprio della Scuola di Zagabria.
0040 SERIE
OSOMATSUKUN (Il piccolo Osomatsu), Studio Zero Children Corner, bambini/umoristico, 60
episodi, 5/2/1966-25/3/1967.
Osomatsu il protagonista della prima produzione dello Studio Zero, che fa di testi ironici e ricolmi di
demenzialit il suo punto di forza.
0041 SERIE
RAINBOW SENTAI ROBIN (Robin, il guerriero dell'arcobaleno), Toei Doga, fantascienza, 48
episodi, 23/4/1966-24/3/1967.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME05.HTM (2 of 4) [25/06/2007 17.14.53]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME05.HTM
Il coraggioso Robin e i suoi sei amici combattenti cercano di ostacolare con ogni mezzo i feroci attacchi
del popolo della stella Palta, deciso a conquistare la Terra.
0042 SERIE
KAIZOKU OJI (Il principe corsaro), Toei Doga, avventura, 31 episodi, 2/5-28/11/1966.
0043 SERIE
HARIS NO KAZE (Il ciclone della Haris), P. Prod., bambini, 70 episodi, 5/5/1966-31/8/1967.
Kunimatsu Ishida un turbolento, pestifero bambino che studia nella scuola Haris. Dato il suo carattere
ribelle, che non accenna a calmarsi, il protagonista viene continuamente punito ed considerato lo
scandalo dell'istituto.
0044 SERIE
YUSEI KAMEN (Maschera planetaria), TCJ, fantascienza, 39 episodi, 3/6/1966-21/2/1967.
Una catastrofica guerra galattica vede opposti l'esercito della Terra e i soldati alieni del pianeta Pineron.
0045 SERIE
ROBOTAN (id.), Daiko, umoristico, 103 episodi, 1/10/1966-27/5/1968.
Le avventure casalinghe del robot domestico Robotan prendono origine dal manga di Ken Morita, autore
umoristico che non esita a ironizzare sulle abitudini della famiglia-tipo giapponese di cui l'automa
ospite.
0046 SERIE
JUNGLE TAITEI SUSUME! LEO (L'imperatore della giungla: vai, Leo!), Mushi, avventura/animali,
26 episodi, 5/10/1966-29/3/1967.
A tre mesi dal lungometraggio, i molti fan del leone bianco assistono alle nuove avventure del re della
foresta, impegnato nel far rispettare le ferree leggi in difesa di tutti i fedeli animali.
0047 SERIE
GANBARE! MARINE KID (Forza, Marine Kid!), TV Doga, avventura, 13 episodi, 6/10-29/12/1966.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME05.HTM (3 of 4) [25/06/2007 17.14.53]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME05.HTM
Prodotta per la Fuji TV e per il mercato americano, riprendendo personaggi e soggetto di Dolphin oji, la
serie fu poi rifiutata dall'emittente giapponese e pass alla TMS, che per trasmise solo 13 dei 78 episodi
prodotti.
Nel 1969 questi primi 13 episodi furono riproposti con il nuovo titolo Kaitei shonen Marine.
0048 SERIE
TOBIDASE! BACCHIRI (Salta, Bacchiri!), Nihon Hoso Eigasha, poliziesco, 134 episodi, 14/11/1966-
17/4/1967 -Il piccolo detective.
Bacchiri, giovane detective, risolve grazie al suo brillante ingegno casi in cui anche la polizia non riesce
a districarsi. I disegni e l'animazione della serie (dieci minuti per episodio) sono cos scadenti da
renderla una delle peggiori dell'anno, nonostante la sua lunga programmazione .
0049 SERIE
MAHOTSUKAI SALLY (Sally la maga), Toei Doga, magia, 92 episodi, 5/12/1966-30/12/1968 - Sally
la maga.
Tratta dal manga di Mitsuteru Yokoyarna, Mahotsukai Sally la serie che inaugura il filone delle
maghette, destinato a raccogliere molto successo negli anni a venire. In questo caso, Sally, una piccola
strega, giunta sulla Terra per studiare il comportamento degli esseri umani. Il character design
realizzato da Yoshiyuki Hane.
0050 SPECIAL
SEKAI NO OJA 'KING KONG TAIKAI' (Il re del mondo: il grande incontro di King Kong), Toei
Doga e Videocraft, avventura, 25 min, 31/12.
Lo special TV costituisce il remake a cartoni animati di una famosa serie di telefilm.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME05.HTM (4 of 4) [25/06/2007 17.14.53]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME06.HTM
CAPITOLO SESTO: 1967
Ancora una volta Osamu Tezuka raggiunge i pi alti indici di gradimento, grazie all'enorme potenziale
dei suoi manga che, trasposti in animazione, risultano persino pi accattivanti. Nel 1967 escono Goku no
daiboken e Ribbon no kishi, che confermano entrambi il successo dell'autore.
Reduce dall'esperienza del suo primo lungometraggio Saiyuki, Tezuka, a distanza di sei anni, ripresenta
lo stesso tema, visto ora attraverso una chiave umoristica. Quasi a sottolineare il tentativo di rinnovare
un soggetto classico (che verr poi rivisitato da molti altri famosi disegnatori) l'autore si esprime con un
tratto maggiormente caricaturale, dando prova di grande abilit di sceneggiatura, coinvolgente e ben
ritmata, e di soggetto, ricco di divertenti spunti comici.
Sempre pronto a offrire nuovi elementi al proprio numeroso pubblico di sostenitori, il valente autore
giapponese produce anche Ribbon no kishi, la storia di una principessa abile nell'uso della spada che si
finge uomo per salire al trono. Sapphire, la protagonista, entra cos a far parte di una folta schiera di eroi
al femminile, dimostrando quanto poco importi il sesso di nascita e come le donne possano agire al pari
degli uomini anche in societ estremamente maschiliste.
Sempre di quest'anno Ogon Bat, una serie decisamente minore dal punto di vista qualitativo, ma
importante perch propone il primo esempio di vendicatore mascherato del Sol Levante. Creato da
Takeo Nagamatsu , la serie nasce come kamishibai, uno spettacolo popolare analogo alla narrazione del
cantastorie, in cui venivano presentati racconti d'amore ricchi di riferimenti horror legati alla tradizione.
Il protagonista, un macabro supereroe, combatte il male forte del proprio coraggio e dell'enfasi tipica del
codice del samurai. Il marcato senso dell'onore, ancora oggi presente nella popolazione giapponese, ha
origine nel Medioevo, quando la classe militare, sotto l'influenza dello Zen, inizi a produrre una propria
cultura, che raggiunse l'apice durante il periodo Muromachi (XIV/XVI secolo). Il buddismo Zen si
differenzia dalle altre sette buddiste per l'enfasi data alla disciplina personale; quindi naturale il tono
allo stesso tempo eroico e tragico nel quale venivano narrate le storie legate alle lotte civili; i racconti di
coraggio e di angoscia, incentrati soprattutto sulla vita del guerriero, influenzano rapidamente lo spirito
nipponico, segnando in maniera indelebile l'animo delle generazioni a venire.
Lo sport, che trover maggiore fortuna negli anni futuri, introdotto per la prima volta nell'animazione
nipponica grazie a una serie incentrata sul mondo dell'automobilismo: Mach Go Go Go. Nonostante lo
sport nazionale del Giappone sia il baseball, il fascino della velocit propria dei potenti superbolidi fa s
che molte altre serie seguano questo nuovo filone. Le sceneggiature non portano a evidenziare solo il
momento della gara, ma anche le vicende private dei singoli personaggi che acquistano uno spazio
preponderante, indispensabile all'equilibrio dell'episodio.
0051 FILM
SHONEN JACK TO MAHOTSUKAI (Il giovane Jack e il mago), Toei Doga, fiaba, 100 min, 19/3.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME06.HTM (1 of 5) [25/06/2007 17.14.56]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME06.HTM
Il pestifero bambino Jack si imbatte, durante una passeggiata nel bosco, in Kiki, una misteriosa bambina
che pilota una sorta di elicottero. Con un inganno Jack viene accompagnato al castello del diavolo, dove
scopre la macchina costruisci-diavoli, con la quale i bambini sono trasformati in piccoli demoni. Jack
tenta di fuggire, ma il suo topino Chuko cade vittima della macchina infernale.
0052 FILM
CYBORG 009 KAIJU SENSO (Cyborg 009: la battaglia dei dinosauri), Toei Doga, fantascienza, 60
min, 19/3.
A causa di uno sconvolgimento tettonico, molti mostri preistorici ritornano in superficie provocando
morte e distruzione. Il team di combattenti cibernetici, servendosi delle potenti capacit dei suoi
componenti, si schiera in difesa del nostro pianeta.
0053 FILM
HYOKKORI HYOTANJIMA (Gli amici sull'isola di Hyotan), Toei Doga, avventura/animali, 61 min,
21/7.
Presenta le avventure di un branco di cani, composto da esemplari di ogni razza, unici abitanti di
un'affascinante isola tropicale.
0054 FILM
KYUBI NO KITSUNE TO TOBIMARU (Tobimaru e la volpe con nove code), Nihon Doga, 81 min,
19/10.
0055 SERIE
GOKU NO DAIBOKEN (La grande avventura di Goku), Mushi, classico/avventura, 39 episodi, 7/1-
30/9/1967 - The Monkey.
Saiyuki, la leggenda dello scimmiotto di pietra, viene qui rivisitata in maniera assolutamente demenziale
da Osamu Tezuka, in una divertente serie diretta da Gisaburo Sugii. Le gag sono esilaranti e le situazioni
paradossali; il fatto che in Italia non abbia avuto successo da attribuirsi soprattutto alla scarsa
conoscenza della leggenda originale, e quindi all'incomprensione della parodia. Il character design di
Shigeru Yamamoto.
0056 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME06.HTM (2 of 5) [25/06/2007 17.14.56]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME06.HTM
OGON BAT (id.), Daichi Doga, fantascienza, 52 episodi, 1/4/1967-23/3/1968 - Fantaman.
Una bambina, Mary, decifrando un'antica iscrizione, scopre che Ogon Bat, il principe di Atlantide dalla
maschera di teschio, si pu risvegliare da un sonno secolare se qualcuno gli verser sul petto alcune
gocce d'acqua. Ogon Bat risorge dal sonno e salva i terrestri dagli attacchi del malvagio Dottor Zero.
Questo quanto avviene nella serie diretta da Noboru Ishiguro, che vede la partecipazione di Nobuhide
Morikawa in veste di character designer.
0057 SERIE
KAMINARI BOYA PIKKALIBI (Pikkalibi, il bambino dei tuoni), Mainichi Hoso, umoristico, 54
episodi, 1/4/1967-20/3/1968.
Un incidente spaziale fa precipitare dal cielo il piccolo Pikkalibi, folletto dei tuoni; caduto sulla Terra, il
protagonista dai poteri alquanto bizzarri costretto ad adeguarsi ai differenti usi e costumi.
0058 SERIE
PAMAN (id.), Studio Zero e Tokyo Movie, supereroi/umoristico, 5 episodi, 2/4/1967-14/4/1968.
Un gruppo di bambini e una scimmia vengono prescelti da un misterioso uomo mascherato per essere i
protettori della loro citt. Grazie agli elmetti che donano loro una super-forza e il potere di volare, i
quattro affrontano i piccoli e grandi problemi della vita quotidiana. L'animazione tratta dall'omonimo
manga del duo Fujiko Fujio.
0059 SERIE
MACH GO GO GO (Mach Go Go Go), Tatsunoko, sport, 52 episodi, 2/4/1967-31/3/1968 - Super auto
Mach 5 Go Go Go.
La serie creata da Tatsuo Yoshida la prima a proporre come sport le corse automobilistiche. Go, il
protagonista, pilota la vettura superaccessoriata Mach 5 per vincere gare al limite della realt e per
sgominare le bande criminali. La sceneggiatura, a cui, fra gli altri, collabora anche Junzo Toriumi,
purtroppo, non assolutamente valorizzata, a causa dei disegni poco curati di Masahiko Suda e
dell'affrettata regia di Hiroshi Sasagawa.
0060 SERIE
RIBBON NO KISHI (Il cavaliere col fiocco), Mushi, avventura, 52 episodi, 2/4/1967-7/4/1968 - La
principessa Zaffiro.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME06.HTM (3 of 5) [25/06/2007 17.14.56]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME06.HTM
Sapphire, la protagonista della storia, al momento della nascita riceve per sbaglio due cuori di sesso
opposto; dovendo celare la propria femminilit sotto vesti maschili per poter salire al trono, costretta a
destreggiarsi fra duelli e intrighi di corte. La serie segna un ennesimo successo in campo animato per il
prolifico Osamu Tezuka, che ne cura la regia e realizza la sceneggiatura in collaborazione con Masaki
Tsuji. I disegni di Kazuko Anami e di Sadao Miyamoto riprendono senza alterarlo lo stile grafico del
manga.
0061 SERIE
BOKEN GABOTENJIMA (L'avventura sull'isola Gaboten), TCJ, avventura, 39 episodi, 4/4-
26/12/1967.
A causa di un terribile naufragio, il giovane Ryuta approda assieme ad altri cinque compagni sulla
misteriosa isola Gaboten.
La serie ripresenta cos il tema di Robinson Crusoe, un classico della letteratura mondiale, ispirato al
mito dell'uomo che riesce a vivere in una terra selvaggia e ostile, abitata da mille imprevedibili insidie.
0062 SERIE
KING KONG (id.), Toei e Videocraft, avventura, 52 episodi, 5/4-4/10/1967 - King Kong.
Prima serie realizzata in coproduzione con la Rankin Bass, casa di produzione americana, per la ABC. I
disegni sono di Jack Davis e la storia incentrata sulle avventure di un ragazzino e del suo celebre
amico gorilla.
0063 SERIE
001/7 OYAYUBI TOM (001/7 Pollicino Tom), Toei e Videocraft, avventura, 26 episodi.
La serie, coprodotta come King Kong con la Videocraft, fu trasmessa dopo i primi 26 episodi di King
Kong, nella medesima fascia oraria. Narra le vicenda di un detective e del suo assistente, colpiti per
errore da un raggio restringente. 001/7 (un settimo di pollice) fa il verso al pi noto 007. Al termine della
serie furono trasmessi i restanti 26 episodi di King Kong.
0064 SERIE
HANA NO PYUNPYUNMARU (id.), Toei Doga, 26 episodi, 3/7-18/9/1967.
Le avventure dei samurai hanno molto spesso caratterizzato le produzioni giapponesi, ma non si era mai
unita a esse la componente umoristica. Per averne un pi felice risultato bisogner attendere sino alla
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME06.HTM (4 of 5) [25/06/2007 17.14.56]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME06.HTM
creazione di Ninja Hattorikun, del duo Fujiko Fujio, ma la serie dedicata al giovane Pyunpyunmaru
comunque piacevole nel suo genere.
0065 SERIE
BOKEN SHONEN SHADAR (Le avventure del giovane Shadar), Nippon Hoso Eigasha, avventura,
156 episodi, 18/9/1967-30/3/1968 - La spada di luce.
Shadar combatte orrendi spettri e terrificanti demoni utilizzando il potere della spada di luce, l'unica
arma al mondo in grado di sconfiggerli.
0066 SERIE
CHIBIKKO KAIJU YADAMON (Il piccolo mostro Yadamon), P. Prod., umoristico, 26 episodi,
2/10/1967-25/3/1968.
0067 SERIE
SKYERS 5 (id.), TCJ, fantascienza, 12 episodi, 4/10-27/12/1967.
I protagonisti della serie costituiscono un team votato alla giustizia e alla pace nel mondo, per abbattere
la minaccia causata dai malvagi Fantasmi Galattici.
0068 SERIE
DON KIKKO (id.), P. Prod., umoristico, 21 episodi, 7/9/1967-25/1/1968.
0069 SERIE
ORA GUZURA DADO (Ehi, io sono Guzura!), Tatsunoko, umoristico, 52 episodi, 7/10/1967-
25/9/1968 - Il mio amico Guz.
Il buffo draghetto Guzura, uscito da un uovo, diventa il compagno di giochi e d'avventura di un piccolo
monello giapponese. Il nome del protagonista un parodistico richiamo al pi famoso dei mostri
nipponici 'dal vivo', Gojira (Godzilla).
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME06.HTM (5 of 5) [25/06/2007 17.14.56]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME07.HTM
CAPITOLO SETTIMO: 1968
Questo sembra essere l'anno dell'horror: vengono alla luce ben quattro serie dedicate a mostri e a storie
truculente, dopo l'esaurimento dell'ormai ripetitivo filone fantascientifico 'all'americana'; si tratta di
Gegege no Kitaro, Kaibutsukun, Yokai ningen Bem e Vampir, quest'ultimo realizzato dal pluriosannato
Osamu Tezuka.
Precedendo cos di anni l'avvento dell 'horror animato (se escludiamo la Skeleton Dance di Disney, che
era pi che altro umoristica, e alcuni altri interventi occasionali per ravvivare le storie), il Giappone
guadagna il primato di aver dedicato a questo genere molto pi spazio e di averne studiato le forme pi
diverse. Basandosi pi che altro sui kaidan eiga, le storie di fantasmi tipiche dell'antico Giappone, gli
autori fissano nei loro manga i canoni sui quali l'animazione si baser successivamente, senza scadere
per nella pura imitazione. Viene immediatamente necessario notare come i disegni dell'animazione
tratta dal manga di Shigeru Mizuki, anche se ripuliti leggermente del tratto pittorico dell'autore, risultano
comunque una novit: prendendo spunto pi dal segno dei gi citati kamishibai e dal fumetto umoristico
post-bellico dei cartoon di Fleischer e Disney, Mizuki realizza cos Gegege no Kitaro, una grottesca
storia di spettri unica nel suo genere, grazie alla presentazione di personaggi e di situazioni ripresi dalle
leggende tradizionali ma plasmati in modo da renderli inquietanti anche all'occhio delle nuove
generazioni.
L'horror schietto si pu ritrovare pi facilmente in Yokai ningen Bem, primo vero esempio di cartoon
splatter nipponico. Le truculente avventure dei tre singolari protagonisti imperversano sui teleschermi
riversando sangue e teste mozze nei tranquilli appartamenti giapponesi con somma preoccupazione di
genitori e pedagogisti. Bero, Bem e Bera, i personaggi principali della serie, non sono affatto di
bell'aspetto, eppure esercitano un fascino del tutto particolare sugli spettatori che, chiudendo un occhio
sulla indiscutibilmente mediocre tecnica di animazione, restano incollati al video per seguire lo
svolgimento della storia.
Immancabile a ogni inversione di tendenza, il duo Fujiko Fujio sforna il parodistico Kaibutsukun,
incentrato sulle vicende di un collerico principino dei mostri dotato del potere dell'elasticit; nei brevi
episodi da dieci minuti circa l'uno raggruppati a due o tre alla volta (caratteristica tipica delle animazioni
di Fujiko Fujio) si alternano i mostri classici di ogni nazionalit, che con le loro necessit, i loro chiodi
fissi e le loro angosce forniscono infiniti spunti per vicende umoristiche e grottesche.
Anche Osamu Tezuka ci prova, tentando fra l'altro di sperimentare una tecnica mista basata
sull'utilizzazione contemporanea di attori in carne e ossa e di personaggi realizzati in cartone animato.
La breve serie che ne risulta interessante, ma non tanto da mantenere indici d'ascolto soddisfacenti per
i produttori e i distributori. Vampire sparisce cos dalla circolazione segnando praticamente la prima
sconfitta di Tezuka: i suoi personaggi, rotondeggianti e dall'aspetto innocente, poco si addicono a storie
di genere horror, tanto che il padre del manga introdurr in seguito personaggi e situazioni orrorifiche
solo marginalmente nei suoi racconti, oppure li ribalter in tono umoristico come in Don Dracula, visto
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME07.HTM (1 of 6) [25/06/2007 17.14.58]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME07.HTM
anche in Italia.
Negli anni successivi, l'orrore sar ridimensionato e con Go Nagai si torner verso la fantascienza,
proponendo sanguinose battaglie fra giganti robotici e mostruose creature aliene.
Degna di nota, anche se estranea al genere horror, l'interessante 'detective story' dell'inesauribile
Shotaro Ishimori, Sabu to Ichi torimonohikae. Protagonisti sono due Sherlock Holmes dagli occhi a
mandorla che operano nel Giappone medievale, scontrandosi spesso con credenze popolari, mentalit
retrograde e fattori intralcianti come la vendetta e l'onore, ritenuti una sorta di legge non scritta, ma
comunque da rispettare. Ishimori si destreggiato bene nell'ideazione degli intrighi che i protagonisti
devono risolvere, tanto da aver scoraggiato altri autori a tentare un'impresa simile: basti pensare che
anche fuori dal Giappone, pochissimi sono gli scrittori che si sono cimentati nel giallo storico,
consapevoli di dover unire una rigorosa ambientazione a un'indagine credibile.
Mentre tutti cercano di prevalere creando nuovi generi, un sempre pi 'visibile' Hayao Miyazaki inizia a
farsi notare come disegnatore, collaborando alla maggior parte dei film della Toei Doga; il suo
personalissimo stile inizia a piacere a molti, e quando le sequenze di azione di Taiyo no oj i Hols no
daiboken scorrono sui grandi scherrni cinematografici. gli spettatori non possono che rimanere sorpresi
dalla fluidit dei movimenti dei personaggi.
Si pu considerare quindi quest'anno un anno di crescita, anche se non tutti i suggerimenti forniti hanno
attecchito nella giusta misura negli autori pi giovani, costretti, in parte anche dai produttori a realizzare
serial da cassetta.
0070 FILM
ANDERSEN MONOGATARI MATCH URI NO SHOJO (Le storie di Andersen: la piccola
fiammiferaia), Toei, fiaba, 80 min, 19/3 - Le fiabe di Hans.
Il piccolo Hans Christian Andersen un ragazzino dotato di grande fantasia. Una sera gli fa visita il
Signore dei Sogni, un buffo ometto dal curioso cappello a cilindro, che lo conduce in un lungo viaggio
attraverso il mondo onirico dei bambini; una volta tornato alla realt fa amicizia con una povera
bambina che vende fiammiferi all'angolo di una strada. Quest'ultimo incontro lo ispirer da adulto per
una delle sue pi commoventi e famose fiabe.
0071 FILM
TAIYO NO OJI HOLS NO DAIBOKEN (La grande avventura di Hols, il principe del sole), Toei
Doga, avventura, 62 min, 21/7 - La grande avventura del piccolo principe Valiant/Il segreto della spada
del sole.
Un villaggio nordico vittima dello strapotere del malvagio Gundar, re dei ghiacci, che pretende di
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME07.HTM (2 of 6) [25/06/2007 17.14.58]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME07.HTM
sottomettere al proprio volere gli abitanti delle terre artiche. Quando il giovane Hols scopre il potere che
la luce ha sul regno dei ghiacci, ingaggia una furente battaglia contro di esso, dopo essere riuscito
addirittura a tornare dal regno della morte. In Italia, il titolo del film diretto da Isao Takahata stato
cambiato per attirare i molti appassionati che conoscevano il fumetti del Principe Valiant, i quali si sono
trovati di fronte a una storia totalmente diversa.
0072 SERIE
GEGEGE NO KITARO (Kitaro Gegege), Toei Doga, grottesco, 65 episodi, 3/1/1968-30/3/1969.
Kitaro, nato dalla mano di Shigeru Mizuki, uno strano ragazzo che opera in scenari grotteschi e
decisamente strambi. Costantemente in contrasto con fantasmi di famiglia, streghe, folletti e vecchi
profanatori di tombe, Kitaro ospita nell'orbita vuota di un occhio lo spirito del padre, assieme al quale
cerca di trovare un rimedio alle nefandezze compiute da bizzarri spettri e mostri.
0073 SERIE
WANPAKU TANTEIDAN (Il gruppo dei furbi detective), Mushi, poliziesco, 35 episodi, 1/2-
26/9/1968.
0074 SERIE
KYOJIN NO HOSHI (La stella dei Kyojin), Tokyo Movie, sport, 182 episodi, 30/3/1968-18/9/1971 -
Tommy, la stella dei Giants.
Il giovane Hyuma Hoshi un promettente giocatore di baseball che desidera diventare un campione,
emulando le gesta del padre Ittetsu. Grazie a molti allenamenti, all'aiuto del genitore e allenatore,
Hyuma corona il suo sogno e diviene presto la stella della squadra dei Kyojin. La serie tratta dal
fumetto di Ikki Kajiwara e Noboru Kawasaki, il cui disegno assai simile a quello della versione
televisiva.
0075 SERIE
ANIMAL 1 (id.), Mushi, sport/biografico, 27 episodi, 1/4-30/9/1968
La serie sportiva presenta la storia di Azuma Ichiro, campione olimpico giapponese di lotta negli anni '
60, divenuto popolare in tutto il mondo. La vita e le molte vittorie della sua carriera costituiscono il filo
conduttore del cartoon.
0076 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME07.HTM (3 of 6) [25/06/2007 17.14.58]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME07.HTM
CYBORG 009 (id.), Toei Doga, fantascienza, 26 episodi, 5/4-27/9/1968.
Nove ragazzi di differenti et vengono rapiti e trasformati in cyborg dal Signore dei Mercanti di Morte,
per combattere nel suo esercito.
Fuggiti dalla tirannia, i protagonisti, sotto la guida di Joe Shimamura 009, si ribellano al nemico
sgominando le forze del male. La storia e i personaggi sono stati creati dall'autore del manga originale
Shotaro Ishimori.
0077 SERIE
AKANECHAN (La piccola Akane), Toei Doga, umoristico, 26 episodi, 6/4-29/9/1968.
Akane una pestifera bambina sempre pronta a combinare guai; la storia ha inizio quando la
protagonista si trasferisce con la famiglia a Tokyo, abbandonando il piccolo paese di provincia.
0078 SERIE
FIGHT DA!! PYUTA (Combatti, Pyuta!!), Hoso Doga Seisaku, avventura, 26 episodi, 6/4-28/9/1968.
Il giovane Pyuta costretto dagli eventi a combattere contro il malvagio popolo di Ulser, che pretende di
ottenere il predominio sulla razza umana.
0079 SERIE
KAIBUTSUKUN (Il piccolo Kaibutsu), Studio Zero e Tokyo Movie, umoristico/mostri, 50 episodi,
21/4/1968-23/3/1969.
La serie umoristica di Moto Abito e Hiroshi Fujimoto, meglio conosciuti come Fujiko Fujio, presenta le
avventure di Kaibutsu, giovane principe del paese dei mostri, e dei suoi amici Franken, Dracula e Uomo
Lupo. Trasferitisi a vivere in Giappone conoscono Hiroshi, un bambino, che diventa presto loro amico.
Piccolo gioco di parole: Kaibutsu, oltre a essere il nome dell'eroe, significa anche 'mostriciattolo', nome
adatto per un principe del paese dei mostri.
0080 SERIE
SASUKE (id.), TCJ, avventura/samurai, 29 episodi, 3/9/1968-25/3/1969 - Sasuke, il piccolo ninja.
Sasuke, con l'aiuto del padre, apprende le tecniche ninja, per difendere gli oppressi nel Giappone feudale
dai signori del luogo. Il ragazzo si trova cos costretto a combattere contro fortissimi guerrieri
incredibilmente abili nell'uso della katana, degli shuriken, del nunchaku e dl altre potenti armi. La serie
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME07.HTM (4 of 6) [25/06/2007 17.14.58]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME07.HTM
si ispira al manga di Sanpei Shirato, che a sua volta si era basato sul romanzo di Kazuo Den. La
sceneggiatura di Junzo Tashiro.
0081 SERIE
YUYAKE BANCHO (Il capobanda del tramonto), Tokyo TV Doga, avventura, 105 episodi, 1/10/1968-
29/3/1969.
0082 SERIE
DOKACHIN (id.), Tatsunoko, umoristico, 27 episodi, 2/10/1968-26/3/1969.
Dopo un sonno secolare, Dokachin si risveglia in un Giappone ultramoderno; avendo vissuto nell'era
feudale, il protagonista si trova totalmente impreparato ai frenetici ritmi dell'attuale societ giapponese.
0083 SERIE
SABU TO ICHI TORIMONOHIKAE (Le indagini di Sabu e Ichi), Mushi, Studio Zero e Toei Doga,
detective/storico, 52 episodi, 3/10/1968-24/9/1969.
Sabu, giovane in cerca di avventure, arriva a Edo (oggi Tokyo) e l conosce Saheiji, capo della polizia
locale del quartiere di Ryusenji. Divenuto l'aiutante di Saheiji, costretto a letto dai reumatismi, incontra
Ichi, un saggio massaggiatore cieco che lo coadiuva nelle indagini. Questa sorta di Nero Wolfe
giapponese stato creato dal sempre pi prolifico Shotaro Ishimori.
0084 SERIE
VAMPIRE (id.), Mushi, orrore, 26 episodi, 3/10/1968-29/3/1969.
Vampire una storia dell'orrore di Tezuka che si ispira alla mitologia 'fantasmatica' occidentale e
rappresenta uno dei primi esperimenti di tecnica mista di disegno animato e riprese dal vivo.
0085 SERIE
YOKAI NINGEN BEM (Bem, lo spettro umano), Daichi Doga, orrore, 26 episodi, 7/10/1968-
31/3/1969 - Bem.
Horror dal sapore vagamente lovecraftiano, Bem si propone come primo cartoon nel suo genere. Tra
fantasmi di persone morte a seguito di violenze e recriminanti vendetta, e demoni affamati di anime
umane, tre esseri in cerca di pace trovano quotidianamente avventura. Bench la serie sia intitolata a
Bem, misterioso uomo senza pupille e con la capacit di tramutarsi in un essere bestiale, il vero
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME07.HTM (5 of 6) [25/06/2007 17.14.58]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME07.HTM
protagonista il giovane Bero, che si ficca costantemente nei guai e riesce a uscirne solo grazie al suo
pi adulto amico e all'intervento della strega Bera. Fa parte dello staff esecutivo Nobuyoshi Morikawa
per il character design.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME07.HTM (6 of 6) [25/06/2007 17.14.58]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME08.HTM
CAPITOLO OTTAVO: 1969
Esce nel marzo di quest'anno un lungometraggio dal titolo Nagagutsu o haita neko, il cui protagonista
destinato a diventare il simbolo della Toei Doga: il muso del furbo e simpatico gatto con gli stivali non
tarder, infatti, a contraddistinguere tutti i prodotti della famosa casa di produzione.
I film d'animazione per il grande schermo assumono sempre maggior importanza e consensi tra il
pubblico, che affolla le sale a ogni nuova uscita.
Molti personaggi dei serial televisivi, visto il successo, si guadagnano il diritto di apparire al cinema; un
lampante esempio Kyojin no hoshi che vanta al suo attivo tre serie animate (rispettivamente del
1968,1977 e 1979), e ben cinque lungometraggi distribuiti nell'arco di tredici anni (due nel 1969, due nel
1970 e uno nel 1982). La 'Stella dei Kyojin' ricopre un ruolo fondamentale nel campo dell'animazione:
infatti la prima serie animata il cui tema portante il baseball. I giapponesi amano lo sport, in qualsiasi
forma: non a caso in ogni liceo sono presenti diversi club sportivi (persino il club dei tifosi, che si
impegnano a sostenere la relativa squadra) e ogni ragazzo all'iscrizione alla scuola deve scegliere a quale
club appartenere. Tutti gli studenti hanno l'obbligo di allenarsi ogni pomeriggio nei molti spazi che la
struttura scolastica mette loro a disposizione, e cos trascorrono l'intera giornata all'interno della scuola
che li prepara fisicamente e psicologicamente, attraverso lo spirito di squadra, ad affrontare il mondo. Il
baseball lo sport pi amato e raccoglie milioni di tifosi: quindi giustificato il successo di Kyojin no
hoshi, che unisce la spettacolarit dell'animazione a una storia non solo agonistica, ma anche umana.
Non raro trovare lo sport associato ad altri generi, come i robot in UFO Senshi Diapolon, per esempio,
i componenti di una squadra di football americano guidano ognuno un velivolo (metafora del lavoro di
squadra), in Daiku maryu Gaiking (1976) il pilota del robot un giocatore di baseball dal lancio
micidiale, in Magne robo Ga-kin (1976) il pilota un karateka, e se ne potrebbero citare moltissimi altri;
il pensiero che li accomuna tutti, per, che la perfezione fisica raggiunta temprandosi attraverso lo
sport la base per formare un individuo equilibrato.
Altra serie animata le cui vicende sono ambientate nel mondo dello sport Tiger Mask; la storia quella
di un lottatore di catch che cela la sua vera identit dietro una maschera dalle sembianze dl tigre. Non di
rado, inoltre, nella serie appaiono come guest star veri e propri lottatori, come Antonio Inoki, Abdullah
The Butcher o Andr the Giant. A seguito della prima serie di Tiger Mask, ne esce una seconda nell'81,
con un nuovo uomo-tigre rinnovato anche nel costume. Ispirandosi alla serie animata, un giovane
lottatore di catch ha adottato per i propri combattimenti sul ring lo stesso costume, subito imitato da un
suo antagonista, che ne utilizza una versione in 'nero'.
Kurenai Sanshiro un esempio evidente di celebrazione sportiva abbinata a una storia spesso a tinte
drammatiche; Sanshiro infatti il figlio di un famoso judoka che fu ucciso da un rivale; il protagonista
lo cerca per vendetta e sulla sua strada incontra spesso nemici e intrighi, che supera solo dopo
innumerevoli combattimenti.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME08.HTM (1 of 6) [25/06/2007 17.15.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME08.HTM
Fra tutti gli sport, nell'animazione giapponese, ne esistono alcuni riservati solo alle donne, come il
tennis, la ginnastica e la pallavolo. Tocca proprio a quest'ultimo inaugurare il filone: Attack Number 1
presenta le vicende, gli amori e gli incontri di una squadra femminile di volley che aspira a partecipare
alle olimpiadi. Le stesse tematiche sono ancora sfruttate in una seconda serie di Attack Number 1
prodotta nel 1977, e riproposte nella pi recente Attacker You!, del 1985.
Infine, un filone fondamentale, inaugurato da Mahotsukai Sally nel 1966, trova una conferma in Himitsu
no Akkochan, un 'altra storia che vede protagonista una bambina dai poteri magici. A seguito del
successo ottenuto da queste due eroine, uno stuolo di maghette inizier a invadere le programmazioni
televisive giapponesi.
0086 FILM
NAGAGUTSU O HAITA NEKO (Il gatto con gli stivali), Toei Doga, fiaba, 80 min, 18/3 - Il gatto con
gli stivali.
Liberamente tratta dall'omonima fiaba di Perrault, questa sicuramente la pi divertente versione de Il
gatto con gli stivali mai realizzata. In questo lungometraggio l'umorismo predominante, grazie
soprattutto alla caratterizzazione dello stupido orco trasformista. Il soggetto prende inoltre spunto anche
dal Il lago dei cigni e da La bella e la bestia.
0087 FILM
SEN'YA ICHIYA MONOGATARI (Le mille e una notte), Mushi, fiaba, 130 min, 14/6.
Ennesima rivisitazione di un celebre racconto tratto da Le mille e una notte, ambientato nella mitica
Bagdad, in cui il protagonista Aladino appare decisamente pi energico del solito. Il lungometraggio,
realizzato da Eichi Yamamoto per la Mushi, viene distribuito dalla Nihon Herald Eiga che, divenuta
Nihon Herald, produrr alcuni film d 'animazione di Gisaburo Sugii, fra i quali bene ricordare Genji
Monogatari, del 1987.
0088 FILM
SORA TOBU YUREISEN (La misteriosa nave volante), Toei Doga, avventura, 60 min, 20/7.
Nato dall'immaginazione di Shotaro Ishimori, il lungometraggio presenta le avventure di un misterioso
vascello fantasma, e vede come protagonisti due ragazzi e il robot Golem.
Il film gioca su una atmosfera di mistero e l'azione cresce man mano che si avvicina il finale dove, per la
scena del combattimento con il robot, Hayao Miyazaki ha avuto carta bianca dall'autore, realizzando una
delle migliori sequenze animate della cinematografla giapponese.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME08.HTM (2 of 6) [25/06/2007 17.15.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME08.HTM
0089 FILM
KYOJlN NO HOSHI (La stella dei Kyojin), Tokyo Movie, sport, 88 min, 26/7.
La famosa serie dedicata al baseball, lo sport nazionale giapponese, viene ridotta in questo primo film,
che ripresenta le avventure del protagonista Hyuma Hoshi.
0090 FILM
HIGEKIGA - UKIYOE SEN'ICHIYA (Il romanzo proibito a immagini: le mille e una notte di un
ukiyoe), Leo Production, erotico, 70 min, 29/10.
Prodotto parodiando il successo cinematografico dell'anno, Sen'ya ichiya monogatari della Mushi,
racconta del pittore di ukiyoe Shunsai che una notte, sbirciando due coniugi vicini di casa, viene ispirato
a dipingere un ukiyoe. Di notte, i personaggi dipinti si animano uscendo dalla pittura e giungendo a
compiere un omicidio.
0091 FILM
KYOJIN NO HOSHI YUKE YUKE HYUMA (La stella dei Kyojin: vai, vai, Hyuma), Tokyo Movie,
sport, 70 min, 20/12.
Il secondo capitolo della saga sportiva dei Kyojin vede l'ascesa del giovane Hyuma a primo giocatore
della squadra.
0092 SERIE
HIMITSU NO AKKOCHAN (Il segreto della piccola Akko), Toei, magia, 94 episodi, 6/1/1969-
26/10/1970 - Lo specchio magico.
Durante una serata estiva, uno spirito dona ad Akko un portentoso specchio magico che ha il potere di
trasformare chi lo possiede in qualunque persona o animale desideri. La piccola Akko utilizza lo
specchio per risolvere i piccoli problemi quotidiani dei suoi amici in un tranquillo quartiere di Tokyo.
0093 SERIE
SOBAKASU BUTCH (Il lentigginoso Butch), Fuji TV Enterprise, umoristico, 162 episodi di 5 minuti
l'uno, 31/3-27/9/1969.
0094 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME08.HTM (3 of 6) [25/06/2007 17.15.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME08.HTM
UMEBOSHI DENKA (Denka della stella Ume), Studio Zero e Tokyo Movie, fantascienza, 27 episodi,
1/4-23/9/1969.
Dalla lontana stella Ume, arriva sulla Terra il simpatico imperatore Denka; qui trova ad accoglierlo il
piccolo Taro che divider la propria casa con il curioso extraterrestre.
0095 SERIE
KURENAI SANSHIRO (id.), Tatsunoko, arti marziali, 26 episodi, 2/4-24/9/1969 - Judo Boy.
Il padre del giovane Sanshiro viene ucciso da un misterioso 'uomo con un occhio solo' durante uno
scontro di arti marziali nel porto della citt. Il ragazzo parte cos per un'estenuante caccia all'uomo con
un unico dato a sua disposizione: l'assassino ha perso un occhio di vetro sul luogo del delitto. Molte
saranno le persone 'con un occhio solo' che Sanshiro si trover ad affrontare, ma solo al termine trover
quella giusta.
0096 SERIE
MORETSU ATARO (L'esagerato Ataro), Toei, umoristico, 13 episodi, 4/4/1969-25/12/1970.
0097 SERIE
NINPU KAMUI GAIDEN (Kamui, il ninja - storie oltre la leggenda), TCJ, arti marziali/storico , 26
episodi, 6/4-28/9/1969 - L'invincibile ninja Kamui.
Kamui un ninja disertore, un guerriero che ha abbandonato 1a vita criminosa di una setta di killer del
Giappone medievale. Ma la famiglia non lo perdona, e lo perseguita per ucciderlo, punizione che spetta
a tutti i traditori; Kamui , per, uno dei pi esperti ninja mai esistiti; unendo la sua abilit a un'assoluta
fede nella libert, il giovane riesce a sopravvivere agli incessanti attacchi dei sicari mandati sulle sue
tracce. La serie nasce dall'omonimo manga di Sanpei Shirato, celebre autore di storie di ninja e samurai,
che qui racconta le vicende di Kamui non comparse nella sua prima opera Kamuiden.
0098 SERIE
DORORO (id.), Mushi, grottesco/storico, 26 episodi, 6/4-28/9/1969.
Un samurai per diventare re arriva a fare un patto con il diavolo: in cambio del suo aiuto offre la vita del
proprio figlio, che nasce con le sembianze di un essere vermiforme. Adottato da un artigiano che gli
ricostruisce gli arti in legno, gli occhi e le altre parti mancanti, Dororo diventa un abile combattente e nel
corso delle sue avventure costretto ad affrontare una lunga serie di nemici per recuperare di volta in
volta i pezzi del proprio corpo. Tratto dall'omonimo fumetto di Osamu Tezuka.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME08.HTM (4 of 6) [25/06/2007 17.15.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME08.HTM
0099 SIERIE
ROPPO YABUREKUN (id.), Tokyo Movie, avventura, 130 episodi, 28/4/1969-28/3/1970.
0100 SERIE
OTOKO IPPIKI GAKIDAISHO (Quel bastardo del capobanda dei ragazzi), Tokyo Tv Doga,
avventura, 174 episodi di 10 minuti l'uno, 29/9/1969-28/3/1970.
0101 SERIE
PINCH TO PUNCH (Pinch e Punch), Fuji TV Enterprise, umorismo, 162 episodi di 5 minuti l'uno,
29/9/1969-28/3/1970.
I piccoli Pinch e Punch sono due tremendi bambini che architettano geniali scherzi per mettere in
situazioni i mbarazzanti le loro malcapitate vittime.
0102 SERIE
TIGER MASK (id.), Toei Doga, sport, 105 episodi, 2/10/1969-30/9/1971 - Uomo tigre, il campione.
Creato da Ikki Kajiwara e Naoki Tsuji, Tiger Mask un lottato mascherato addestrato alla 'Tana delle
Tigri', una crudele scuola di wrestling che fa della scorrettezza e della violenza le armi vincenti. Naoto
Date, vera identit del lottatore, si rifiuta per di usare trucchi durante i combattimenti, diventando cos
il bersaglio dei lottatori killer della scuola. Fra un incontro e l'altro, Naoto si dedica ai bambini
dell'orfanotrofio che lo ha ospitato da piccolo e al quale devolve la maggior parte dei guadagni ottenuti
vincendo i vari incontri.
0103 SERIE
SAZAESAN (id.), Eiken, umoristico, 5/10/1969-oggi.
Creato da Machiko Hasegawa, Sazaesan nasce come striscia umoristica in un piccolo giornale locale di
Fukuoka, ma viene presto pubblicato sull'"Asahi Shinbun", uno dei maggiori quotidiani nipponici. La
storia incentrata sui membri di una tipica famiglia giapponese, composta dalla signora Sazae, dal
marito Matsuo Fuguta, dal fratello Katsuo, dalla sorella Wakame, dal figlio Tara, dalla suocera Fune e
dal suocero Namihei. L'autrice offre al pubblico una visione umoristica della vita comune e fa muovere
sullo sfondo del Giappone una serie di altri personaggi, dalla particolare e distinta personalit
sviluppando le loro relazioni con amici, sconosciuti e con la societ stessa.
0104 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME08.HTM (5 of 6) [25/06/2007 17.15.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME08.HTM
HAKUSHON DAIMAHO (Il grande mago Etc), Tatsunoko, umoristico/magia, 52 episodi, 5/10/1969-
27/9/1970 - Mago pancione Etc.
In questa parodia del genio della lampada, ambientata ai giorni nostri, il panciuto essere esoterico arabo
pu essere richiamato fuori dalla sua bottiglia mediante uno starnuto. Successivamente appaiono anche
la moglie e la figlia, richiamabili rispettivamente con un sbadiglio e con un singhiozzo.
0105 SERIE
MOOMIN (id.), Mushi e Tokyo Movie fino al 26 episodio, Tokyo Movie Shinsa dal 27 episodio,
umoristico, 65 episodi, 5/10/1969-27/12/1970.
Versione animata del celebre ippopotamo a fumetti del duo Tove e Lars Jansson.
0106 SERIE
ATTACK NUMBER 1 (id.), Tokyo Movie, sport, 104 episodi, 7/12/1969-28/11/1971 - Quella
magnifica dozzina.
La prima serie dedicata allo sport femminile in Giappone tratta dal fumetto di Chikako Urano. Alcune
liceali hanno formato una squadra di pallavolo e contano sulla capitana per affrontare le partite del
torneo studentesco.
0107 SPEClAL
WONDER KUN NO HATSUYUMEUCHU RYOKO (Il primo meraviglioso sogno di un viaggio
spaziale di Wonder), Mushi, avventura, 20 min, 2/1.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME08.HTM (6 of 6) [25/06/2007 17.15.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME09.HTM
Parte seconda:
GLI ANNI SETTANTA
CAPITOLO NONO: 1970
Decisamente dominato dalle serie sportive e dai film a esse ispirati, il 1970 si presenta come uno degli
anni che segnano l'inizio di un'importante inversione di tendenza. Assieme agli eroi, cominciano a
nascere gli anti-eroi, che stravolgono il placido universo anime con le loro gesta controverse e i loro
pensieri alienati. E' il momento di Ashita no Joe, cult-serial che ottiene proprio in questo periodo un
successo senza precedenti per una serie sportiva, se eccettuiamo Kyojin no hoshi che, senza attingere a
livelli di popolarit paragonabili, aveva fatto storia.
Joe caratterizzato come il tipico teppista di periferia, dedito alla rissa e al vagabondaggio, totalmente
disinteressato alla scuola; orfano di entrambi i genitori, Joe viene 'scoperto' come talento pugilistico da
un vecchio ubriacone, ex allenatore di boxe. Ribelle a ogni pur sensato consiglio del vecchio, Joe si
mette nei guai e finisce in carcere, dove imparer le basi della boxe seguendo, dopo un periodo iniziale
di totale disinteresse, le lezioni inviategli per posta dal fiducioso allenatore. Le avversit della vita
accompagnano il ragazzo dall'uscita della prigione all'incontro con il pi temuto rivale. Interessante la
storia che riflette nei personaggi e negli sfondi la situazione degli anni '60, con tutta la loro miseria
sociale; originale la grafica, realizzata come se i contorni dei personaggi e alcune ombreggiature fossero
disegnati con carboncino o con matita grassa, se non con il pennello, aggiungendo cos un sapore
particolarmente fumettistico; interessante anche l'animazione, essenziale e con pochi arzigogoli,
scattante ed equilibrata, di ottimo livello per una serie degli anni '70, ben calibrata anche per uno
spettatore odierno.
Mentre in pellicola vengono riprese le saghe di Attack Number 1, del celeberrimo Kyojin no hoshi e di
Tiger Mask dai tratti spigolosi e dalla secca animazione - comunque d'effetto e molto adeguata ai disegni
-, appare sui teleschermi Akakichi no eleven, una serie sportiva in cui per la prima volta compare il gioco
del calcio. Pur non essendo di qualit eccezionale, questo cartoon stabilisce le basi del gioco del calcio
nell'animazione giapponese, convenzioni riprese poi dai successivi autori di manga calcistici. Bench la
storia parta da presupposti di seriet, ci si accorge dopo le prime fasi di gioco che i paradossi si fanno
sempre pi evidenti. A questo punto le soluzioni sono due: o spegnere la TV e dimenticarsi di Akakichi
no eleven per sompre, o guardarlo con un occhio diverso, considerando che, se gli autori fossero stati pi
moderati, non si sarebbe distinta l'animazione da una generica sequenza di partite di calcio 'dal vero', e
che quindi l'operazione sarebbe risultata pleonastica. Perci tutto andava esagerato: cos, una corsa
attraverso il campo di gioco pu durare almeno l5 minuti, un allenamento pu essere effettuato sferrando
calci a rocce di granito e un tiro in porta pu spazzare via il portiere, sfondare la rete e - possibilmente -
anche il muro dello stadio. La componente di 'variazione' in particolar modo costituita dalla presenza
di 'colpi speciali ' - gi sperimentati con successo in Attack Number 1 -, ovvero calci al limite
dell'assurdo, che creano vortici d'aria o effetti ottici che rendono impossibile una parata a meno che il
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME09.HTM (1 of 7) [25/06/2007 17.15.04]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME09.HTM
portiere non abbia 1a dote del teletrasporto.
La Tatsunoko coglie la 'palla al balzo' e produce una serie umoristica che usa come sfondo il judo, anche
se non utilizzato per fini agonistici. Incuriosisce pi che altro il fatto che questa casa produttrice si sia
accorta del successo degli episodi brevi del duo Fujiko Fujio e abbia tentato di appropriarsi di tale
schema in Inakappe taisho, e in Tentomushi no uta. E' ancora pi curioso, per, il palinsesto seriale della
Tatsunoko; questo contraddittorio studio di animazione annovera fra i suoi cartoon quasi esclusivamente
serie umoristico-demenziali - come quella delle macchine del tempo - o storie dalla drammaticit
opprimente.
Proprio in questo 1970, infatti, esce sugli schermi nipponici Konchu monogatari minashigo Hutch, un
incredibile esperimento consistente nel proporre le avventure di uno sventurato 'apetto' (che nella
versione italiana stato fatto passare per una femmina) alla ricerca della mamma-ape regina fra villaggi
di insetti organizzati ispirandosi alle usanze del Giappone medievale, insidiato da mostruose lucertole e
ragni che assomigliano pi ad antichi demoni che a creature di questo mondo. Il protagonista coinvolto
in ogni episodio in lacrimevoli avventure di sopravvivenza, sangue e morte, tanto da lasciare sconcertato
lo spettatore, al quale viene spontaneo chiedersi se sia il caso di lasciarsi pi di tanto trasportare da una
serie che pretende di farlo commuovere per la morte di una formica. Nonostante tutto, questa 'telenovela
entomologica' riscuote un buon successo, la Tatsunoko pu segnare un punto a suo favore.
Chi non si distacca eccessivamente dal proprio schema invece la Toei Doga, che continua a proporre
remake di opere letterarie e fiabe. Nel 1970 cos la volta di Chibikko Remi to meiken Capi, ripreso
molto liberamente da Senza Famiglia di Hector Malot, (cos liberamente da trasformare il finale quasi in
un romanzo d'azione), e Kaitei Sanman Miles. Anche se il titolo di quest'ultimo in Italia Ventimila
leghe sotto i mari, del capitano Nemo e del suo Nautilus non c' l'ombra, in quanto il film narra di
un'invasione da parte di un popolo subacqueo. Ancora una volta in questi mesi tocca registrare le
aberranti trovate di alcuni distributori italiani che, per motivi d ' incasso, forgiano titoli equivoci come
Daimos, il figlio di Goldrake o Heidi diventa principessa, disorientando completamente chi si appresta
ad assistere a un prodotto, e si trova di fronte a qualcosa di totalmente differente.
Pi impegnata, invece, sul fronte del manga per cos dire 'storico' nipponico, la TCJ ripropone in serie
animata Norakuro, da un vecchio fumetto di Suiho Tagawa, che narra di una singolare guerra fra animali
militarizzati.
Il cane Norakuro stato riproposto anche di recente, adattato per un pubblico infantile, che lo ritrova in
una serie umoristica come un cucciolotto nero parlante, compagno di giochi di un gruppo di ragazzini.
0108 FILM
CHIBIKKO REMI TO MEIKEN CAPI (Il piccolo Rem e il fedele cane Capi), Toei, classico, 81
min, 17/3 - Senza famiglia.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME09.HTM (2 of 7) [25/06/2007 17.15.04]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME09.HTM
Il film, diretto da Yugo Serikawa, rappresenta il primo adattamento animato del famoso romanzo di
Hector Malot. Rem, un trovatello della Francia di inizio secolo, alla ricerca dei suoi genitori. Infatti,
venduto dal patrigno, era stato costretto a unirsi a una banda di musicisti e saltimbanchi ambulanti. Con
loro, dopo molte avventure, trover la madre che lo credeva morto.
0109 FILM
TIGER MASK (id.), Toei, sport, 47 min, 17/3.
Lungometraggio realizzato in seguito al successo ottenuto dalla serie televisiva, unendo alcuni episodi
tra i pi significativi.
0110 FILM
YASASHI LION (Il gentile Lion), Mushi, animali, 26 min, 21/3.
0111 FILM
ATTACK NUMBER 1 (id.), Tokyo Movie, sport, 63 min, 21/3.
Realizzato con sequenze tratte dalla prima serie televisiva dedicata alla pallavolo femminile.
0112 FILM
KYOJIN NO HOSHI DAI LEAGUE BALL (La stella dei Kyojin: la grande lega sportiva), Tokyo
Movie, sport, 100 min, 21/3.
Ennesimo film dedicato all'ormai famosa squadra di baseball dei Kyojin.
0113 FILM
KAITEI SANMAN MILES (3.000 miglia sottomarine), Toei Doga, avventura, 60 min, 19/7 -
Ventimila leghe sotto i mari.
Il giovane Isamu e il suo fido ghepardo Cheetah si imbarcano sul sommergibile costruito dal padre di
Isamu per esplorare i fondali marini. Conosciuta la bella principessa Angela, erede al trono del regno
sottomarino, il protagonista la aiuta a scacciare il perfido Magma 7, esiliato dal re a causa dei suoi
crimini. Il soggetto di Shotaro Ishimori.
0114 FILM
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME09.HTM (3 of 7) [25/06/2007 17.15.04]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME09.HTM
TIGER MASK FUKU MEN LEAGUE SEN (Tiger Mask: guerra alla lega dei lottatori mascherati),
Toei, sport, 53 min, 19/7.
Il fortissimo uomo tigre si trova impegnato in uno strenuo combattimento, ma come sempre ne esce
vittorioso, nonostante gli attacchi dei malvagi lottatori della lega.
0115 FILM
ATTACK NUMBER 1 NAMIDA NO KAITEN RECEIVE (Attack number 1: lacrimoso 'kaiten
receive'), Tokyo Movie, sport, 51 min, 1/8.
Proseguono le avventure delle giovani giocatrici capitanate dalla brava Ayuhara, alle prese con incontri
sempre pi estenuanti e al limite della credibilit. Per potenziare la squadra, l'allenatore insegna alle
ragazze una particolare tecnica di ricezione della palla il 'kaiten receive'.
0116 FILM
KYOJIN NO HOSHI SHUKUMEI NO TAIKETSU (La stella dei Kyojin: confronto voluto dal
destino), Tokyo Movie, sport, 61 min, 1/8.
L'ennesima partita combattuta dalla famosa squadra dei Giganti vede ancora una volta il giovane
protagonista portare alla vittoria i propri compagni.
0117 FILM
CLEOPATRA (id.), Mushi, storico, 112 min, 15/9.
La vita di Cleopatra ha ispirato numerose opere letterarie in tutto il mondo e anche i giapponesi non
hanno saputo resistere al grande fascino della celebre regina egiziana. Figlia di Tolomeo XII Aulete,
divenne la protetta dell'imperatore romano Giulio Cesare al quale diede un figlio, Cesarione. In seguito,
si innamor di Antonio, assieme al quale progett la creazione di una nuova monarchia orientale da
contrapporre a Roma. Nel 31, dopo la vittoria di Ottaviano ad Azio, Cleopatra si tolse la vita. Il
lungometraggio animato di Yugo Serikawa ripresenta in chiave romanzata e stranamente fantasy gli
avvenimenti pi importanti della vita della protagonista.
0118 FILM
ATTACK NUMBER 1 NAMIDA NO SEKAI SENSHUKEN (Attack number 1: lacrime da
campionato mondiale), Tokyo Movie, sport, 51 min, 19/12.
La squadra delle pallavoliste non si arrende e dopo innumerevoli match giunge alla vittoria del
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME09.HTM (4 of 7) [25/06/2007 17.15.04]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME09.HTM
campionato mondiale, con grande commozione delle atlete giapponesi.
0119 SERlE
ITAZURA TENSHI CHIPPER (L'angelo birichino Chipper), Fuj TV Enterprise, umoristico, 240
episodi, 30/3-31/12/1970.
0120 SERIE
DOBUTSUMURA MONOGATARI (La storia del villaggio degli animali), Eiken, animali, 16 episodi,
30/3-21/7/1970.
0121 SERIE
ASHITA NO JOE (Joe del domani), Mushi, sport, 79 episodi, 1/4-29/9/1970 - Rocky Joe.
Joe un ragazzo dei bassifondi di Tokyo, orfano di entrambi i genitori, che vive di espedienti. Un giorno
un ubriacone lo urta e Joe, infastidito, lo allontana con un potentissimo diretto; la reazione del vecchio
del tutto inaspettata: egli infatti Danbei Tange, un grande allenatore di boxe, ritiratosi dopo l'ennesima
sconfitta, che si dato all'oblio dell'alcool. Nasce cos un breve sodalizio fra i due, il primo interessato a
scroccare al vecchio cibo gratis e alloggio, il secondo convinto di poter fare di Joe il pugile del domani.
Il protagonista finge di allenarsi, ma in realt passa il suo tempo a compiere piccoli furti in periferia. E'
per uno di questi furti che viene arrestato. Passando un anno in carcere, Joe capisce finalmente
l'importanza dell'amicizia dell'impegno nei confronti di Danbei, che continua ostinatamente a spedirgli
le lezioni di boxe anche in carcere. Finalmente libero, l'ascesa sportiva del ragazzo immediata. Presto
incontra Ishi Riki, un ragazzo conosciuto in prigione, che negli anni a venire sar il suo maggiore rivale
sul ring. La storia, diretta tra gli altri da Asao Takamori e Tetsuya Chiba, sceneggiata da Osamu
Dezaki.
0122 SERIE
BAKUHATSU GORO (Il tremendo Goro), TCJ, umoristico, 26 episodi, 3/4-25/9/1970.
0123 SERIE
KONCHU MONOGATARI MINASHIGO HUTCH (Storia d'insetti: Hutch l'orfanello), Tatsunoko,
animali, 91 episodi, 7/4/1970-28/12/1971 - L'ape Mag.
In una foresta troneggia un maestoso alveare, che le laboriose api si adoperano per migliorare ogni
giorno di pi. Improvvisamente, per, un attacco da parte delle malvagie vespe costringe i poveri insetti
a lasciare la loro casa. Nella confusione il piccolo Hutch si perde, lasciato indietro dalle compagne.
Iniziano cos le sue avventure alla disperata ricerca della madre, l'ape regina, ricerca che lo porter alla
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME09.HTM (5 of 7) [25/06/2007 17.15.04]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME09.HTM
scoperta del meraviglioso mondo degli insetti. Dopo innumerevoli traversie, il piccolo Hutch ritrover la
mamma e una nuova casa. La storia, che presenta il soggetto e la sceneggiatura di Junzo Toriumi,
ideata da Tatsuo Yoshida e diretta tra gli altri da Ippei Kuri.
0124 SERIE
AKAKICHI NO ELEVEN (Gli undici rosso sangue), Tokyo TV Doga, sport, 52 episodi, 13/4/1970-
5/4/1971 - Arrivano i superboys.
La serie, ideata da Ikki Kajiwara, presenta le avventure di Shingo Tamai e di altri dieci ragazzi che con
lui formano una squadra di calcio, il cui sogno, naturalmente, quello di vincere la coppa del mondo.
Dopo molti allenamenti e grazie alla grande forza di volont, i giocatori giapponesi riescono finalmente
a entrare in finale per scontrarsi con la temuta squadra brasiliana.
0125 SERIE
NIHON TANJO (La nascita del Giappone), Mushi, storico, 5 episodi, 10/6-24/10/1970.
In un fantastico viaggio nel tempo, un gatto e un topo illustrano, episodio dopo episodio, l'evoluzione
del Giappone.
0126 SERIE
MANGA JINBUTSUSHI (Storie illustrate di grandi personaggi), Office New, documentario, 365
episodi, 1/8/1970-30/9/1971.
0127 SERIE
OTOKO DOAHO! KOSHIEN (Nato maschio per niente, Koshien!), Tokyo TV Doga, sport, 156
episodi, 28/9/1970-27/3/1971.
Koshien ha ricevuto questo nome, che significa campo da baseball, dal nonno che sperava di fare di lui
un grande campione. Ma Koshien si dimostra, almeno sulle prime, totalmente inetto.
0128 SERIE
KICK NO ONI (Il demone del kick boxing), Toei Doga, sport/biografico, 26 episodi, 2/10/1970-
26/3/1971.
Sawamura Tadashi stato un grande campione di kick boxin, (boxe thailandese) e, ancora oggi, le sue
gesta sono presenti nei ricordi dei giapponesi; la Toei Doga ha quindi pensato di dedicare al famoso
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME09.HTM (6 of 7) [25/06/2007 17.15.04]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME09.HTM
pugile una serie interamente basata sulla sua vita.
0129 SERIE
IJIWARU BASAN (La nonna dispettosa), Knack, umoristico, 40 episodi, 3/10/1970-25/10/1971.
Dato il grande successo di Sazaesan, suo precedente lavoro che ancora oggi viene trasmesso con
successo in Giappone, Machiko Sasegawa torna alla direzione artistica in questa nuova serie, sempre
attenta ai vizi e alle virt del popolo giapponese.
0130 SERIE
INAKAPPE TAISHO (Il piccolo capo campagnolo), Tatsunoko, umoristico/sport, 102 episodi,
4/10/1970-24/9/1971 - Ugo, il re del judo.
Le avventure umoristiche di questa serie, ideate da Tatsuo Yoshida, si ispirano alle gesta di un famoso
campione giapponese di judo, anche se in questo caso viene trasformato in bambino e ribattezzato
Taisho. Il piccolo protagonista per di pi allenato da un gatto intraprendente: Nyanko.
0131 SERIE
NORAKURO (id.), TCJ, umoristico, 28 episodi, 5/10/1970-29/3/1971 - Nero, cane di leva.
Dal manga originale di Suiho Tagawa, la TCJ decide di trasporre in animazione le vicende belliche tra
un esercito di cani, nelle cui fila combatte il coraggioso Norakuro, e un minaccioso gruppo di scimmie.
0132 SERIE
WARERA SALARY MAN (Noi siamo impiegati), P. Prod., commedia, 7/10/1970-31/3/1971.
0133 SERIE
MAHO NO MAKOCHAN (La piccola Mako della magia), Toei Doga, magia, 48 episodi, 2/11/1970-
27/9/1971 - Una sirenetta tra noi.
La sirena Mako vuole vivere come un essere umano per ritrovare un giovane marinaio che ha salvato
dalle acque; viene cos trasformata in una ragazza e inviata sulla superficie del nostro pianeta. Dotata di
poteri magici, che utilizza per aiutare le persone in difficolt, Mako si adatta presto alla nuova vita
grazie ai molti amici che incontra sulla terraferma. Questa moderna versione de La sirenetta, scritta da
Masaki Tsuji (sotto lo pseudonimo di Urakawa Shinobu), diretta da Yugo Serikawa.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME09.HTM (7 of 7) [25/06/2007 17.15.04]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME10.HTM
CAPITOLO DECIMO: 1971
Le favole, presenti nella cultura di ogni popolo, si differenziano fra loro, paese per paese, per
ambientazione, intreccio e bagaglio culturale, ma fondamentalmente ripropongono temi e valori comuni.
Il popolo giapponese, pi di ogni altro, trova nelle fiabe e nelle leggende popolari le radici della propria
cultura; un tempo le storie venivano tramandate di generazione in generazione grazie ai libri e alla
tradizione orale; oggi, nella civilt elettronica, facile vederle trasmesse in televisione e la produzione
animata del 1971 ne un chiaro esempio.
Ali Baba to yonjuppiki no tozoku un lungometraggio della Toei Doga in cui vengono ipotizzate le gesta
dei discendenti dei protagonisti della conosciutissima raccolta di fiabe Le mille e una notte. Il secondo
esempio fornito da una serie animata di 52 episodi: Andersen monogatari, in cui gli innumerevoli
personaggi del prolifico autore danese si passano la staffetta di puntata in puntata.
Il 1971 vede l'esordio di un'altra importante produzione di Osamu Tezuka: Fushigina Melmo. Il padre
del fumetto giapponese non si smentisce e attraverso le righe riesce a trattare argomenti impegnativi
come, per esempio, il sesso e la genetica. La serie narra, infatti, le avventure di una bambina che ha
ricevuto in dono dalla madre morente un vasetto di confetti, la cui speciale composizione chimica pu
renderla pi giovane o pi vecchia, a seconda del colore della pasticca ingerita. Il corpo cresce, ma la
mentalit sempre quella. Lo spettatore assieme alla protagonista impara a conoscere il proprio corpo e
le leggi che lo regolano. Il panorama si amplia quando la giovane scopre di potersi trasformare in un
qualsiasi animale risalendo la morfogenesi fino allo stato fetale.
La serie veramente fondamentale realizzata in animazione nel 1971 per Lupin sansei che conferma il
successo dell'omonimo fumetto di Monkey Punch (Kazuhiko Kato), pubblicato nel 1967. Divenuto
subito fenomeno di tendenza, Lupin sansei influenza, sia in Giappone che all'estero, pi di una
generazione e presenta il pi famoso anti-eroe dell'animazione nipponica, ladro, donnaiolo, bugiardo, ma
soprattutto uomo di genio; quindi facile appassionarsi alle sue avventure che non scadono mai nel dja-
vu. Il suo successo, scarso in principio, si riveler in seguito intramontabile e i film e le serie si
susseguiranno senza sosta sino ai giorni nostri. Una seconda serie delle avventure del simpatico
delinquente appare sui teleschermi di tutto il Giappone nel 1977 e una terza nel 1984; il loro successo
inoltre supportato da un notevole numero di film d'animazione creati esclusivamente per il grande
schermo: nel 1978, prodotto dalla TMS esce Lupin sansei Mamoo no ichihen; nel 1979, sempre la TMS
produce Lupin sansei Cagliostro no shiro; nel 1985 vede la luce Lupin sansei Babilon no ogon densetsu,
e, due anni dopo, Lupin sansei Fuma Ichizoku no inbo. Infine bene ricordare due special televisivi
Goodbye Liberty, che viene realizzato nel 1989, e il nuovissimo Hemingway paper no nazo (ll mistero
delle carte di Hemingway), del 1990, che vede gli imprevedibili protagonisti coinvolti nella ricerca di un
misterioso tesoro indicato dalle pagine ingiallite di un vecchio libro del famoso scrittore americano. La
figura dell'eroe negativo presente anche in altre produzioni, ma non ricopre mai, come invece
successo per Lupin III, un ruolo preponderante nell'ambito della vicenda.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME10.HTM (1 of 7) [25/06/2007 17.15.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME10.HTM
Chi conosce e segue le produzioni del Sol Levante sa che ormai pochi temi sono stati trascurati nelle
trame degli innumerevoli cartoon; non c' quindi da stupirsi quando ci troviamo di fronte a Genshi
shonen Ryu. Le vicende sono ambientate nella preistoria, ma i problemi sono pi che mai attuali. Ryu si
trova a vivere in una situazione di emarginazione a causa del colore della pelle, situazione che sembra
paradossale, in quanto il protagonista un ragazzo bianco, ma il cui mondo per popolato solamente
da uomini dalla pelle scura. Si ripresenta, inoltre, il tema della ricerca caro al popolo giapponese: Ryu
in viaggio per ritrovare la madre che, invece di ucciderlo alla nascita come veniva fatto di rito con tutti i
bambini dalla pelle chiara, lo aveva abbandonato sperando per lui un futuro migliore.
Per concludere, degno di nota Sasurai no taiyo, per l'esordio di un grande dell'animazione: Yoshikazu
Yasuhiko, che ben presto si specializzer come character designer contribuendo a realizzare opere tra le
pi importanti della produzione nipponica.
0134 FILM
ATTACK NUMBER 1 NAMIDA NO PHOENIX (Attack number 1: la Fenice delle lacrime), Tokyo
Movie, sport, 54 min, 17/3.
La scalata al titolo mondiale vede la squadra giapponese impegnata in duri allenamenti sotto la guida
dell'inflessibile allenatore Hongo, insensibile ai sentimenti e alle esigenze delle giovani giocatrici di
pallavolo.
0135 FILM
DOBUTSU TAKARAJIMA (L'isola del tesoro in versione con animali), Toei Doga, animali, 78 min,
20/3 - Gli allegri pirati dell'isola del tesoro.
Singolare riedizione del celebre racconto stevensoniano, che fra i personaggi umani inserisce animali
antropomorfi, soprattutto nella ciurma della nave pirata. Un'emozionante e divertente caccia al tesoro tra
le insidie naturali della misteriosa isola. Il Film diretto da Hiroshi Ikeda, presenta la colonna sonora di
Naozumi Yamamoto. Tra i nomi dei disegnatori compare anche quello di Hayao Miyazaki, la cui firma
ormai sinonimo di garanzia.
0136 FILM
NINPU KAMUI GAIDEN (Ninjia Kamui, storie oltre la leggenda), Eiken, avventura, 88 min, 20/3.
Kamui un giovane ninja che si unito alla setta guerriera Iga con la speranza di migliorare la propria
condizione sociale. Espertissimo nella sua arte, diserta quando si accorge che il suo lavoro solo quello
del sicario, ma la setta non lo perdona e cerca di eliminarlo. Kamui costretto a fuggire e a nascondersi,
senza potersi legale a un luogo o a una donna, sempre inseguito da spietati assassini pronti a tutto. Il
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME10.HTM (2 of 7) [25/06/2007 17.15.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME10.HTM
viaggio di Kamui destinato a non finire mai, in una continua lotta per la sopravvivenza. Il film tratto
dal manga di Sanpei Shirato.
0137 FILM
ALI BABA TO YONJUPPIKI NO TOZOKU (Al Bab e i quaranta ladroni), Toei Doga, fiaba, 55
min, 18/7 - Al Bab e i quaranta ladroni.
Un discendente di Al Bab diventato un dispotico tiranno grazie alle ricchezze rubate dall'antenato ai
40 ladroni. Entrato in possesso del genio della lampada di Aladino, cerca di ripulire la citt da una banda
composta da 38 gatti, un topo e un ragazzo discendente del capo dei 40 ladroni, pronti a tutto pur di
restituire al popolo i tesori estorti da gravose tassazioni. Hayao Miyazaki, che collabora alla
realizzazione dei disegni, lascer la Toei Doga dopo questo film. La produzione di Hiroshi Okawa,
supportato da Mokihisa Yamamoto per la sceneggiatura, Saburo Yokoi per le scenografie, e Seichiro
Uno per le musiche. La regia di Hiroshi Shidara.
0138 FILM
MANGA EIGA TANJO NIHON MANGA EIGA HATTATSUSHI (La storia della nascita e dello
sviluppo dei cartoni animati giapponesi), Nihon Doga, documentario, 29 min, 11/9.
0139 FILM
TIGER MASK KUROI MAJIN (Tiger Mask: il demone nero), Toei, sport, 25 min.
Ancora una volta un breve film d'animazione ripresenta i momenti pi significativi della serie TV
dedicata al lottatore mascherato, in attesa della nuova storia creata nel 1981 sempre dallo stesso staff.
0140 SERIE
KABATOTTO (id.), Tatsunoko, animali, 558 episodi, 1/1/1971-30/9/1972 - Ippotommaso.
Serie umoristica per bambini composta da brevissimi episodi, racconta le pi o meno tranquille
avventure di un ippopotamo dallo sguardo ebete e del suo piccolo amico volatile, inquilino fisso e
spazzino della bocca del pachiderma. I personaggi della serie non parlano, perci le vicende sono
commentate da un attento narratore.
0141 SERIE
ANDERSEN MONOGATARI (Le storie di Andersen), Mushi, fiaba, 52 episodi, 15/2-26/12/1971.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME10.HTM (3 of 7) [25/06/2007 17.15.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME10.HTM
La serie rappresenta un viaggio attraverso le famose fiabe del prolifico autore danese, che sembra aver
trovato uno stuolo di ammiratori anche nel paese del Sol Levante.
0142 SERIE
CHINGO MUCHA BE (Lo stravagante Mucha Be), Tokyo Movie, umoristico, 46 episodi, 15/2-
22/3/1971.
Mucha, protagonista della serie, rispetta i canoni del classico supereroe dalla doppia identit: di giorno
una persona tranquilla che abita in una casa accogliente, mentre di notte si trasforma in un difensore del
bene, al servizio della giustizia.
0143 SERIE
ANIMENTARY-KETSUDAN (La decisione - anime+documentary), Tatsunoko, drammatico, 25
episodi, 3/4-25/9/1971.
Questo il diario degli avvenimenti che hanno portato il Giappone ad entrare nella Seconda Guerra
Mondiale; una serie drammatica, quindi, che unisce toni cupi a momenti di grande riflessione.
0144 SERIE
SASURAI NO TAIYO (Il sole vagabondo), Mushi, soap opera, 26 episodi, 8/4-30/9/1971 - Jane e
Micci.
Miki e Jane sono due aspiranti cantanti; la prima ottiene il successo grazie ai soldi dei genitori
benestanti, che assecondano ogni capriccio della ragazza; la seconda invece, arriva alla fama dopo molti
sacrifici e grazie a un innato talento. La particolarit della serie diretta da Keisuke Fujikawa, che vede
l'esordio di YasuhikoYoshikazu come assistente disegnatore, risiede per nel fatto che le due
protagoniste, all'insaputa di tutti, sono state scambiate alla nascita l'una con l'altra.
0145 SERIE
SHIN OBAKE NO QTARO (Qtaro il fantasma - nuova serie), Tokyo Movie, umoristico, 70 episodi,
1/9/1971-27/12/1972.
Continuano le simpatiche avventure del fantasma Qtaro; il duo Fujiko Fujio non manca di fantasia e di
originalit e realizza nuove avventure costellate di trovate umoristiche per il piccolo Tadashi e per il suo
compagno di giochi.
0146 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME10.HTM (4 of 7) [25/06/2007 17.15.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME10.HTM
TENSAI BAKABON (Il genio idiota), Tokyo Movie, 40 episodi, umoristico, 25/9/1971-24/6/1972.
Fujio Akatsuka, uno dei pi conosciuti esponenti del manga umoristico, pubblica con continuit le
avventure del suo fortunato personaggio sui maggiori quotidiani; anche ai giorni nostri Tensai Bakahon
continua a essere conosciuto e amato da diverse generazioni. Il protagonista a capo di una famiglia
tipo, come altre che caratterizzano questo genere.
0147 SERIE
SEKAI MONOSHIRI RYOKO (L'istruttivo giro del mondo), Office Uni, documentario, 1006 episodi,
1/10/1971-31/12/1974.
0148 SERIE
FUSHIGINA MELMO (La meravigliosa Melmo), Tezuka, magia, 26 episodi, 3/10/1971-26/3/1972 - I
bon bon magici di Lilly.
Una giovane mamma muore, lasciando i suoi due bambini soli al mondo. In paradiso, ottiene in dono da
Dio un vasetto di confetti che aiuteranno la figlia nella vita di tutti i giorni. Le pillole rosse tolgono dieci
anni a chi le inghiotte, quelle blu invece ne aggiungono dieci; cos, la piccola Melmo da donna adulta
pu accudire il fratellino, cacciandosi costantemente nei guai a causa della sua mentalit, che rimane
bambina. Inoltre, combinando le pillole, la protagonista in grado di regredire fino allo stato fetale per
'rinascere' sotto forma di qualsiasi specie animale. La serie tratta dal manga di Osamu Tezuka.
0149 SERIE
SARUTOBI ECCHAN (La Sarutobi Ecchan), Toei Doga, umoristico, 26 episodi, 4/10/1971-27/3/1972 -
Hela supergirl.
Ecchan una bambina dall'aspetto alquanto sgraziato; dotata di poteri incredibili, salta e corre come un
vero e proprio ninja. Le sue avventure si svolgono nel Giappone odierno. La serie presenta Shotaro
Ishimori ai suoi esordi in veste di soggettista e sceneggiatore; tra i registi compare Yugo Serikawa,
mentre la colonna sonora di Seichiro Uno.
0150 SERIE
APACHE YAKYUGUN (Squadra di baseball Apache), Toei Doga, sport, 26 episodi, 6/10/1971-
29/3/1972.
0151 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME10.HTM (5 of 7) [25/06/2007 17.15.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME10.HTM
KUNIMATSUSAMA NO OTORIDAI (Passa il signor Kunimatsu), Mushi, umoristico, 46 episodi,
6/10/1971-25/9/1972.
Kunimatsu Ishida, lo studente ribelle protagonista di Haris no Kaze, del 1966, continua a imperversare
sugli schermi giapponesi in questa nuova produzione animata, che presenta una maggior quantit di
elementi umoristici rispetto alla precedente.
0152 SERIE
SHIN GEGEGE NO KITARO (Kitaro Gegege - nuova serie), Toei Doga, grottesco, 45 episodi,
7/10/1971-28/9/1972.
Dopo la fortunata serie del 1968, continuano le macabre avventure di Kitaro e dei suoi orrorifici
compagni, ideati dal disegnatore Shigeru Mizuki.
0153 SERIE
SHIN SKYERS 5 (Skyers 5 - nuova serie), TCJ, fantascienza, 26 episodi, 7/10/1971-30/3/1972.
A quattro anni dal precedente, la TCJ propone il secondo capitolo delle avventure del team Skyers 5, che
continua a opporsi al male fermando gli attacchi dei nemici alieni.
0154 SERIE
LUPIN SANSEI (Lupin III), Tokyo Movie, avventura, 23 episodi, 24/10/1971-26/3/1972 - Lupin III.
Uno dei pi simpatici e longevi personaggi dell'animazione giapponese senza dubbio Lupin III, nipote
di Arsne Lupin, famoso ladro gentiluomo creato dallo scrittore francese Maurice Leblanc. Lupin III
agisce assieme all'infallibile tiratore Daisuke Jigen e al maestro di spada Goemon Ishikawa. Anche
Fujiko Mine, bella ma infida ragazza, e l'ispettore Zenigata, acerrimo nemico del protagonista, fanno
parte del gruppo di straordinari personaggi creati da Monkey Punch, pseudonimo di Kazuhiko Kato e
caratterizzati in questa prima serie disegnata da Yasuo Otsuka.
0155 SERIE
GENSHI SHONEN RYU (Il ragazzo primitivo Ryu), Toei Doga, avventura, 22 episodi, 30/10/1971-
25/3/1972 - Ryu, il ragazzo delle caverne.
Ryu un ragazzo dell'et della pietra nato con la pelle bianca in un paese dove tutti l'hanno scura; nel
corso degli anni, durante la ricerca della madre, Ryu affronta le difficolt della vita in un ambiente
ostile, scontrandosi frequentemente con pregiudizi razziali e famelici dinosauri, primo fra tutti il
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME10.HTM (6 of 7) [25/06/2007 17.15.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME10.HTM
gigantesco Tyrano. Il soggetto di Shotaro Ishimori ci offre un'ulteriore prova della sua innata capacit di
rappresentare i diversi generi con grande disinvoltura. La serie tratta dal manga Ryu no michi (La
strada di Ryu) di Ishimori Silotaro, dal quale sono stati eliminati tutti gli elementi fantascientifici.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME10.HTM (7 of 7) [25/06/2007 17.15.07]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME11.HTM
CAPITOLO UNDICESIMO: 1972
L'animazione giapponese deve parte della propria fortuna planetaria al popolare disegnatore Go Nagai,
che pi volte ha scosso l'opinione pubblica nipponica proponendo temi legati al sesso e alla violenza,
troppo innovatori per la cultura tradizionalista del Sol Levante.
Nel 1972 vengono prodotte e trasmesse due delle serie pi importanti della sua vasta produzione:
Devilman e Mazinger Z. I due personaggi rivoluzionano l'approccio al cartoon nipponico, non tanto per
l'originalit dei loro soggetti, che il pi delle volte appaiono simili e banali, ma per il particolarissimo
'cattivo gusto' dell'autore. Entrambe, anche se in maniera molto diversa, propongono la violenza come
unico strumento per la lotta al male, ed entrambe sono realizzate con un tratto grezzo, piuttosto
trascurato, e una caratterizzazione dei personaggi molto forte e delineata.
Nagai, grazie all'appoggio della famosa casa di produzione Toei Doga, traspone l'ambientazione e i
personaggi di Devilman in una serie animata destinata al grande pubblico, prodotta quasi
contemporaneamente al fumetto (la prima puntata televisiva apparve appena un mese dopo la fortunata
uscita del manga). La storia, per, non solo presentata in maniera estremamente addolcita, ma arriva a
travisare e a stravolgere l'intera sceneggiatura, tradendo il preciso spirito rivoluzionario per un
sentimento di generica insofferenza. Devilman segna comunque l'affermazione di una nuova moda che
presenta tematiche horror e splatter e accosta a un'ambientazione lugubre, dipinta con toni cupi e
malinconici, un gusto per il grottesco e per l'umorismo nero.
Le storie di Nagai si basano su un meccanismo perverso di sadismo e di raccapricciante violenza, che il
pi delle volte evade dal contesto narrativo per sfociare in un puro esercizio di ripugnanza. Per questo,
sia in Giappone che nel resto del mondo, numerose associazioni di genitori, moraliste e benpensanti,
hanno tentato invano di ostacolare la fruizione del 'fenomeno Nagai'.
Quasi in contemporanea, viene presentata sul circuito televisivo nipponico anche Mazinger Z, una storia
dal meno marcato spirito bellico, ma ugualmente ricca di nuovi presupposti. Dopo i piccoli androidi
dotati di coscienza propria e i giganteschi automi antropomorfi radiocomandati, si assiste, in questa
serie, all'unione della componente umana con quella tecnologica: il robot protagonista viene guidato da
un ragazzo che a bordo di un congegno volante, il pilder, si innesta nella testa del Mazinger partecipando
personalmente alla battaglia. Uno dei concetti fondamentali che traspare nelle opere di Nagai
l'importanza del lavoro di squadra. Koji Kabuto combatte con altri due robot minori, Boss Borot e
Aphrodite A, che il pi delle volte si dimostrano inefficaci contro gli attacchi del nemico, ma che
risultano ugualmente importanti nel contesto dell'episodio. Aphrodite, oltre a essere il primo automa
dalle sembianze femminili, viene pilotato da una ragazza che interviene senza paura nel combattimento,
nonostante il potere assai limitato del proprio mezzo. Non pi, quindi, un'egemonia di valorosi samurai
in uniforme, ma eroine dalla forte personalit che, al pari degli uomini, hanno dei diritti e dei doveri nei
confronti del pianeta Terra.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME11.HTM (1 of 7) [25/06/2007 17.15.09]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME11.HTM
Il cartone animato, apparso in Italia nel gennaio del 1980 dopo il successo di alcune serie giapponesi, il
primo capitolo di una famosa saga che interessa i principali robot del prolifico autore: Great Mazinger,
Grendizer, e Getter Robot, anche se quest'ultimo coinvolto in maniera meno esplicita. In Italia, le serie
sono state presentate secondo un diverso ordine cronologico, con l'aggravante di modifiche nei nomi dei
personaggi, generando dubbi e incomprensioni.
Un diverso destino ha sicuramente Astroganger, dal taglio quasi anacronistico se messo a confronto con
le gi citate serie di robot. Il protagonista, un automa dal design fin troppo semplice, distrugge gli
avversari servendosi di pugni e calci, metodi assai banali che non sfruttano minimamente le grandi
potenzialit di un genere in continua evoluzione, e che difficilmente stimolano qualsiasi partecipazione
da parte del pubblico. In una serie povera di temi e di spunti narrativi, la variante del piccolo
protagonista che viene assorbito nel corpo del robot non certo sufficiente a rivalutare l'opera e a farla
uscire dall'anonimato.
Infine, bene spendere due parole su Kagaku ninjatai Gatchaman, prodotta dalla Tatsunoko su soggetto
di Tatsuo Yoshida, che sottolinea quanto le commissioni censorie americane siano persino pi rigide
delle nostre. Dopo il passaggio attraverso il severo e rigoroso visto statunitense, la storia risulta filtrata e
appiattita; le modifiche apportate, che non riguardano solo il cambiamento dei dialoghi e l'eliminazione
delle parti violente, mutano l'intero senso dell'opera. Circa un terzo del metraggio viene infatti rifatto e
montato insieme ad alcune sequenze originali, secondo una nuova sceneggiatura scritta da Jameson
Brewer. La nuova serie, che rappresenta lo spirito nazionalista americano nella sua frustrante totalit,
oltre a segnare la nascita di personaggi dalla pessima caratterizzazione - primo fra tutti il piccolo robot 7
Zark 7 -, offre un orrendo accostamento di due stili totalmente differenti, nonostante si sia tentato
d'imitare il tratto giapponese. Le scene di battaglia, non adatte a un pubblico made in USA, vengono
ambientate in altri pianeti o totalmente eliminate, e comunque il tema della morte non viene mai
affrontato per paura di creare panico fra i telespettatori. In Italia abbiamo avuto almeno la fortuna di
vedere anche le due successive serie; in questo modo stato possibile giudicare obiettivamente la
validit degli interventi apportati ai danni dell'edizione originale.
0156 FILM
NAGAGUTSU SANJUSHI (I tre moschettieri con gli stivali), Toei Doga, avventura, 53 min, 18/3 -
Continuavano a chiamarlo il Gatto con gli stivali.
Ennesimo capitolo delle fantastiche avventure del gatto Perrault, perennemente inseguito dai sicari di un
grosso gatto che vuole eliminarlo per vendicarsi di torti passati. L'interminabile fuga conduce questa
volta il protagonista nel selvaggio West, dove fa amicizia con il giovane sceriffo Jim, che in incognito
cerca di ostacolare i piani di un signorotto locale intenzionato a controllare l'intera cittadina.
0157 FILM
MAKEN LINER 0011 HENSHIN SEYO (Cane magico Liner 0011, trasformati!), Toei Doga,
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME11.HTM (2 of 7) [25/06/2007 17.15.09]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME11.HTM
fantascienza, 53 min, 16/7.
Creato dal geniale Hiroshi Sasagawa, di cui conosciamo il pi famoso Shinzo ningen Cashern del 1973,
il film presenta le avventure di uno straordinario cane cyborg al servizio del bene.
0158 FILM
PANDA KOPANDA (Panda, piccolo panda), Tokyo Movie, animali, 33 min, 17/12.
Primo soggetto originale di Hayao Miyazaki, il film racconta le avventure quotidiane di due simpatici
orsacchiotti asiatici, padre e figlio. Nel breve cartoon viene utilizzata come co-protagonista una buffa
bambina con le trecce, recuperata dai 'settei' (schizzi preparatori) del mai realizzato Nagagutsushita no
Pippi (Pippi Calzelunghe).
0159 SERIE
KASHI NO KI MOKKU (Mokku della quercia), Tatsunoko, classico, 52 episodi, 4/1-26/12/1972 - Le
nuove avventure di Pinocchio.
La serie, prima versione animata giapponese della favola di Pinocchio, non si attiene, se non in minima
parte, al romanzo scritto da Collodi. Il nome del protagonista viene inspiegabilmente cambiato in Mokku
e le storie, ideate da Tatsuo Yoshida e sceneggiate da Junzo Toriumi e Akiyoshi Sakai, sono il pi delle
volte inventate ex novo. I disegni sono realizzati da Sadao Miyamoto, Masayuki Hayashi e Kazuhiko
Udagawa, sotto la direzione artistica del regista Ippei Kuri.
0160 SERIE
SHIN MOOMIN (Moomin - nuova serie), Mushi, umoristico, 9/1-31/12/1972.
0161 SERIE
SEIGI O AISURU MONO GEKKO KAMEN (Gekko Kamen, l'uomo che ama la giustizia), Knack,
fantascienza, 39 episodi, 10/1-2/10/1972 - Moon Mask Rider.
A bordo della sua potente motocicletta, un giovane detective si trasforma nel supereroe mascherato
Gekko Kamen, per ostacolare e sgominare le organizzazioni criminali. La serie animata, che trae spunto
dal manga originale di Yasunori Kawauchi, porta la firma di Nobuhiro Okaseko come regista e character
design.
0162 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME11.HTM (3 of 7) [25/06/2007 17.15.09]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME11.HTM
UMI NO TRITON (Triton del mare), Animation Staff Room, avventura, 27 episodi, 1/4-30/9/1972 -
Toriton.
I genitori del piccolo Toriton muoiono nel tentativo di ribellarsi al crudele Poseidon, re degli abissi che,
al comando di malvagie creature, impone la sua volont agli abitanti del mare. Il giovane protagonista
raccoglie la loro difficile eredit, aiutato da Lukar, una femmina di delfino dalle grandi capacit, e da
Pipi, una giovane sirena. Il soggetto della storia, prodotta da Yoshinobu Nishizaki, di Osamu Tezuka.
0163 SERIE
MAHOTSUKAI CHAPPY (La maga Chappy), Toei Doga, magia, 39 episodi, 3/4-25/12/1972 -
Chappy.
Proveniente dal Mondo della Magia, la piccola Chappy si trasferisce sulla Terra insieme alla famiglia e
inizia a vivere come un essere umano. La magia, prerogativa del suo mondo, rimane ancora in suo
potere e spesso, nelle situazioni pi difficili, arriva a farne largo uso. La serie non presenta
un'animazione particolarmente curata o un soggetto brillante, nonostante prendano parte al progetto il
regista Yugo Serikawa e il character designer Nobuya Takahashi.
0164 SERIE
AKADO SUZUNOSUKE (id.), Tokyo Movie, avventura,52 episodi, 5/4/1972-28/3/1973.
La serie la trasposizione animata di un famoso radiodramma degli anni '50 scritto da Tsunayoshi
Takeuchi e presenta le avventure del giovane samurai Suzunosuke, che combatte contro i predoni
invasori in difesa del proprio paese. I disegni dello storyboard sono di Hayao Miyazaki e Osamu Dezaki.
0165 SERIE
MNCHEN E NO MICHI (La strada per Monaco), Nihon TV Doga, documentario, 16 episodi, 23/4-
20/8/1972.
0166 SERIE
DEVILMAN (id.), Toei Doga, orrore, 39 episodi, 8/7/1972-7/4/1973 - Devilman.
Akira, dopo essere stato ucciso, viene posseduto da un essere mandato dalla Trib dei Demoni per
spargere sulla Terra morte e terore. Ma l'amore per una ragazza, Miki, indurr l'uomo-diavolo a tradire il
suo popolo; a causa della ribellione Devilman diventa cosi il bersaglio degli infernali mostri che erano
un tempo suoi alleati. Uscito quasi contemporaneamente al manga di Nagai, Devilman rispetta solo
genericamente l'idea base, risultando una versione edulcorata dello stesso. Tra gli sceneggiatori
ricordiamo Masaki Tsuji. La regia Tomoharu Katsumata e Akehi Masayuki.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME11.HTM (4 of 7) [25/06/2007 17.15.10]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME11.HTM
0167 SERIE
MON CHERI COCO (id.), Nihon TV Doga, umoristico, 14 episodi, 27/8-26/11/1972.
0168 SERIE
KAGAKU NINJATAI GATCHAMAN (Il gruppo scientifico ninja Gatchaman), Tatsunoko,
fantascienza, 105 episodi, 1/10/1972-29/9/1974 - La battaglia dei pianeti.
Ken l'aquila, Joe il condor, Jun il cigno, Jinpei la rondine e Ryo il gufo formano la pattuglia spaziale
Gatchaman e a bordo dell'astronave God Phoenix combattono gli invasori Galactors. Le loro avventure,
ideate da Tatsuo Yoshida, avranno un seguito in altre due serie del 1978 e del 1979. Il disegno di Ippei
Kuri e la regia di Hiroshi Sasagawa.
0169 SERIE
ASTROGANGER (id.), Knack, robot, 26 episodi, 4/10/1972-28/3/1973 - Astroganga.
Una extraterrestre, scampata alla distruzione del suo pianeta, precipita sulla Terra ed raccolta da uno
scienziato che ben presto se ne innamora, la sposa e ha da lei un bambino, Kantaro.
Passano alcuni anni, il pianeta minacciato dagli stessi esseri che avevano distrutto la patria della
donna. La coppia crea un gigantesco robot che vegli sulla popolazione in pericolo. Grazie a una barra di
metallo vivente portata dalla donna nel suo viaggio spaziale, vede la luce Astroganger, un immenso
automa dotato di propria intelligenza. La Terra subisce il primo attacco; i genitori di Kantaro muoiono
lasciando il figlio al 'comando' del potente robot.
Le sorti della guerra mutano grazie al protagonista mcccanico che si sacrifica per il bene dell'umanit;
prima di essere distrutto, per, Astroganger, grazie a un dischetto spaziale, fa in modo che il piccolo
amico faccia ritorno sulla Terra.
Il character designer Eiji Tanaka: il progetto di Seiichi Nishino. La regia affidata a Masashi Nitta
sulla storia di Tetsuhisa Tsusukawa.
0170 SERIE
KAIKETSU TAMAGON (Tamagon risolve tutto), Tatsunoko, umoristico, 195 episodi, 5/10/1972-
28/9/1973 - Tamagon risolve tutto.
Il draghetto Tamagon aiuta le persone in difficolt grazie alle sue stravaganti uova, dalle quali nascono
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME11.HTM (5 of 7) [25/06/2007 17.15.10]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME11.HTM
differenti mostri in grado di offrire molteplici servizi, come lavare la biancheria, alle sempre indaffarate
casalinghe giapponesi. Gli episodi, diretti tra gli altri da Hiroshi Sasagawa, hanno la durata di 5 minuti,
il che spiega il grande numero di puntate prodotte. Yuji Nunokawa dirige lo staff di animatori.
0171 SERIE
HAZEDON (id.), Soeisha, avventura, 26 episodi, 5/10/1972-29/3/1973.
Il giovane ghiozzo Hazedon, dopo la morte del padre Haze, decide di partire per un lungo viaggio nei
Mari del Sud, alla ricerca di avventure e di nuovi sogni.
0172 SERIE
ONBU OBAKE (Il fantasma a cui piace farsi portare sulle spalle), Eiken, mitologico, 52 episodi,
7/10/1972-29/9/1973.
Onbu un piccolo spirito dagli occhi verdi a cui piace nuotare a rana nel cielo. Un giorno raccolto da
una vecchietta e cos comincia la sua vita tra gli umani.
Una serie che ricorda lo stile di Fujiko Fujio.
0173 SERIE
DOKONJOGAERU (Il ranocchio persistente), Tokyo Movie, umoristico, 103 episodi, 7/10/1972-
29/9/1974.
Hiroshi un turbolento ragazzino delle scuole medie che, oltre a combinare sempre guai, viene
coinvolto nelle situazioni pi impensabili dal suo fedele amico, un simpatico ranocchio dagli occhi
grandi che rimasto accidentalmente 'stampato' sulla sua maglietta.
0174 SERIE
MAZINGER Z (id.), Toei Doga, robot, 92 episodi, 3/12/1972-1/9/1974 - Mazinga Z.
Mazinger Z un robot gigante che l'anziano dr. Kabuto ha costruito in segreto per impedire al malvagio
dr. Hell, un tempo suo collega, di conquistare la Terra grazie a mostruosi congegni meccanici elaborati
dalla civilt cretese e ritrovati dai due scienziati durante una spedizione archeologica.
Il dr. Kabuto rimane vittima del primo attacco del suo ex collaboratore e lascia il Mazinger Z in eredit
al nipote Koji, senza potergli per, spiegare il complesso funzionamento. La morte del nonno spinge il
ragazzo alla vendetta.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME11.HTM (6 of 7) [25/06/2007 17.15.10]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME11.HTM
Koji, dopo molti maldestri tentativi, riesce a inserirsi nella testa del robot con il pilder, un piccolo mezzo
volante che d accesso alle funzioni dell'automa.
Nella serie compaiono anche Aphrodite A, un robot dalle sembianze femminili pilotato da Sayaka Yumi,
e Boss Borot, un goffo giocattolone guidato da un grasso teppista di periferia, che offrono un minimo
aiuto al protagonista nei combattimenti contro i molti nemici.
La serie di Go Nagai, sceneggiata da Susumu Takahisa e Keisuke Fujikawa, abilmente diretta da Yugo
Serikawa, Tomoharu Katsumata, Nobuo Onuki e Bonjin Nagaki.
Il character design di Yoshiyuki Hane, mentre la colonna sonora composta da Shunsuke Kikuchi.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME11.HTM (7 of 7) [25/06/2007 17.15.10]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME12.HTM
CAPITOLO DODICESIMO: 1973
Dopo aver creato tanti personaggi umoristici per bambini, il duo Fujiko Fujio accetta finalmente di
portare in animazione Doraemon, il gatto robot risolvi-tutto; assistiamo cos nel 1973 al boom di questo
personaggio, che diviene in breve il migliore amico di tutti i bambini giapponesi, oltre che dei
produttori, ben felici di vendere i diritti di sfruttamento dell'immagine approfittando di una delle pi
vaste operazioni di merchandising mai realizzate, paragonabile forse solo al pi recente caso di Dr.
Slump & Arale Chan.
La simpatia che ispira il gattone parlante blu trova fondamento nel sentimento di protezione amichevole
che questi prova nei confronti del suo amichetto umano Nobita, nel quale i piccoli telespettatori
inconsapevolmente si identificano: diventa a questo punto superfluo chiedersi perch le vendite di
pupazzi rappresentanti Doraemon a dimensione naturale superassero quelle degli altri prodotti a lui
ispirati.
Ci non toglie che, discorso commerciale a parte, Doraemon sia uno dei veri capisaldi del cartoon
nipponico, che ha portato un tocco di allegria nei travagliati anni '70; porta il suo emblema addirittura un
treno particolare, attrezzato in modo da essere un incrocio fra una mostra dedicata al personaggio e un
parco giochi su rotaie per bambini.
Divenuto ormai un filone fisso, lo sport femminile trova in questo periodo una delle sue pi riuscite
espressioni, Ace o nerae!. Soap opera velatamente drammatica, questa animazione presenta il mondo
dello sport, e in particolare del tennis, come una sorta di rosea prigione, in cui si pu raggiungere la
felicit e il successo solo soffrendo sia sul piano fisico che su quello sentimentale.
Alla fine degli anni '80 verr realizzata una serie di OAV che propone nel primo episodio un remake in
chiave fantascientifica di Ace o nerae!, in cui al posto delle racchette vengono utilizzati dei robot
d'addestramento. Il titolo, chiaramente parodistico, Top o Nerae!.
Sofferenza allo stato puro si riscontra nell'interessante Koya no shonen Isamu, western all'americana con
il 'tormentone' nipponico del figlio alla ricerca del genitore; alle belle sequenze degne dei vecchi classici
si aggiunge una componente di riflessione, che viene trattata in maniera schietta e senza rimuginamenti
melensi, sul razzismo che il protagonista deve affrontare essendo figlio di un'indiana e un giapponese.
Ma il giovane Isamu non scherza e la sua abilit di pistolero non tarda a venir fuori quando si tratta di
chiarire le situazioni poco piacevoli, che sono all'ordine del giorno nel vecchio West.
Si parla di razzismo, anche se dissimulatamente, in Shinzo ninger Cashern, l'angosciante vicenda di un
ragazzo costretto a trasformarsi in un indistruttibile cyborg per salvare il mondo dall'invasione di un
esercito di robot senzienti. La tristezza di Cashern immensa per diversi motivi: innanzitutto i primi
robot sono stati creati dal padre, da loro fatto poi schiavo; la madre viene racchiusa in un cigno
meccanico e il fedele cane trasformato in un robot mutaforma; infine pur combattendo gli androidi
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME12.HTM (1 of 7) [25/06/2007 17.15.13]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME12.HTM
malvagi, Cashern si trova a fuggire dagli esseri umani che protegge a causa del timore che la gente ha di
qualsiasi tipo di robot. Anche in Microid S sono presenti dei ragazzi cyborg, o meglio, dei ragazzi
insetto, che mettono la loro sventurata condizione al servizio dell'umanit; la storia ricorda nei tratti
generali Cyborg 009 di Shotaro Ishimori, anche se dal secondo episodio in poi inizia a prendere
caratteristiche proprie ben precise. Sembra quasi che in storie di questo tipo si celi una sottile vena di
antica saggezza, un monito che consiglia di non affliggersi se il destino a volte crudele perch
chiunque stato creato per un motivo ben preciso, ed pertanto utile alla comunit.
I cyborg vengono trattati pi scanzonatamente in Miracle shojo Limit Chan, pi vicino al genere
'maghette' che alla fantascienza anche perch le risorse della protagonista sono utilizzate solo per dare
poteri speciali a una ragazzina, sostituendo per una volta la tecnologia alla magia; cos, Limit risolve pi
che altro pasticci rionali e raramente incappa in malviventi eccessivamente maligni.
Non il caso della provocante Cutie Honey, creata dalla matita del 'bambino cattivo' del manga, Go
Nagai. Sempre alle prese con lotte mozzafiato e involontari - o meno - strip tease, che hanno il potere di
fare aumentare l'audience, questa eroina androide costituisce uno dei primi tentativi di portare l'erotismo
in animazione, anche se in minime dosi, che dar il via a quello che poi, nella seconda met degli anni
'80, sar l'avvento dei Cream Lemon, cartoon per adulti.
Esce inoltre, sempre da una collaborazione Toei Doga-Nagai, un film che entusiasma gli appassionati
del genere robotico, ovvero Mazinger Z tai Devilman, in cui due fra i pi famosi personaggi dell'autore
si incontrano, testimoniando cos la loro coesistenza in un universo comune.
Passando dai demoni di Nagai alla fantascienza archeologica, Toei Doga sforna inoltre Babil nisei, un
racconto interessante che vede un semplice liceale scoprire di essere uno dei pilastri fondamentali di
un'antica dinastia scomparsa, e quindi come tale deve combattere a fianco di alcuni stravaganti
compagni d'avventura: un robot acquatico, uno pterodattilo e una ragazza pantera.
E cos, mentre la maggior parte delle case di produzione si dedica a serial e film d'azione, la Tatsunoko -
ormai protetta su questo fronte da Shinzo ningen Cashern - inserisce nel palinsesto dell'anno Kerokko
Demetan, soap opera animalesca, con la quale cerca di emulare il successo di Konchu monogatari
minashigo Hutch. Il protagonista, un ranocchietto di umili natali, riesce in ogni episodio a cacciarsi nei
pasticci per salvare amici e per ferrei principi personali. Pur non essendo cos drammatico come la
precedente storia di api, Kerokko Demetan cerca comunque di strappare qualche lacrima ai suoi
telespettatori che, essendosi gi rattristati nel 1970 per la morte di formiche e cavallette, si trovano
sempre pi in imbarazzo nel commuoversi per una raganella verde di stagno afflitta da pene d'amore.
0175 FILM
PANDA NO DAIBOKEN (La grande avventura di Panda), Toei Doga, animali, 50 min, 17/3 - Orsetto
Panda e gli amici della foresta.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME12.HTM (2 of 7) [25/06/2007 17.15.13]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME12.HTM
Il nuovo lungometraggio di Yugo Serikawa si rivolge essenzialmente a un pubblico adolescente, e
presenta la stona di un grazioso e dolce panda e dei suoi amici animali. L'autore contese a lungo il titolo
di maestro del lungometraggio nipponico a Taiji Yabushita, famoso tra l'altro per il film Hakujaden del
1958.
0176 FILM
PANDA KOPANDA AMEFURI SAKASU NO MAKI (Panda piccolo panda: il capitolo del circo
piovoso), Tokyo Movie, animali, 38 min, 17/3.
Hayao Miyazaki realizza le nuove avventure del piccolo panda adottato dalla giovane Mimiko,
soprannominata dagli amici Mimi. I due protagonisti, diventati inseparabili, affrontano insieme le gioie e
i dolori della vita.
0177 FILM
NIHON MANGA EIGA HATTATSUSHI - ANIME SHINGACHO (La nuova agenda illustrata dei
cartoni animati - Storia dello sviluppo del cinema di animazione giapponese), Nihon Doga,
documentario, 40 min, 31/3.
0178 FILM
KANASHIMI NO BELADONNA (La tragedia di Beladonna), Mushi, avventura, 98 min, 30/6.
Tratto da un romanzo di Jules Michelet, il film d'animazione narra le avventure di una ragazza, Jeanne,
nella Francia del Medioevo, all'epoca della persecuzione delle streghe. Il lungometraggio, ultimo
realizzato da Tezuka con la Mushi, indirizzato a un pubblico adulto, prodotto dal nuovo presidente
della Mushi, Eichi Kawabata, e viene realizzato da Eichi Yamamoto.
0179 FILM
MAZINGER Z TAI DEVILMAN (Mazinger Z contro Devilman), Toei Doga, robot, 43 min, 18/7 -
Primo episodio di Mazinga contro gli UFO Robot.
Episodio speciale che collega due tra le serie pi datate di Go Nagai, nel quale il dottor Hell costringe la
Trib dei Demoni a unirsi a lui nella lotta contro Mazinger Z. Devilman, per tutta risposta si allea con
Koji, il pilota del robot, per salvare la Terra. Episodi speciali come questo vengono prodotti in occasione
dei 'Manga matsuri' particolari festival dell'animazione.
0180 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME12.HTM (3 of 7) [25/06/2007 17.15.13]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME12.HTM
BABIL NISEI (Babil secondo), Toei Doga, fantascienza, 39 episodi, 1/1-24/9/1973 - Babil Junior.
Un extraterrestre scende sul nostro pianeta all'epoca dei babilonesi e costruisce una base sotto la
superficie terrestre in previsione di un attacco da parte del malvagio Yomi. Passano gli anni e Koichi, il
protagonista discendente dell'alieno, ignaro del passato, viene condotto da Roden, una misteriosa
ragazza, all'interno della base nascosta. Con l'aiuto di Ropuros, un potente pterodattilo, di Poseidon, un
gigantesco robot che vive nelle profondit marine, e di Roden, capace di trasformarsi in pantera, il
giovane Koichi sconfigge l'eterno nemico Yomi, grazie ai propri poteri ESP. La serie animata, tratta dal
fumetto di Mitsuteru Yokoyama, vede nel ruolo di character designer l'abile Shingo Araki, che
arricchisce il valore artistico della produzione grazie alla grande capacit grafica; la regia di Takeshi
Tamiya.
0181 SERIE
KEROKKO DEMETAN (Il ranocchio Demetan), Tatsunoko, animali, 38 episodi, 2/1-25/9/1973 - La
banda dei ranocchi.
Demetan un giovane ranocchio che si innamora di Ranatan, la figlia del re dello stagno, e ci gli causa
un sacco di problemi, poich egli figlio di un misero artigiano. L'aiuto decisivo che Demetan dar per
liberare lo stagno da un gigantesco e tirannico pescegatto far s che la barriera delle condizioni sociali
venga infranta, a favore di tutto il piccolo popolo acquatico. La supervisione dei disegni realizzata in
collaborazione da Masayoshi Hayashi e Hiroshi Kawabata, mentre la regia viene affidata a Hiroshi
Sasagawa su soggetto di Junzo Toriumi e sceneggiatura di Akiyoshi Sakai.
0182 SERIE
YAMANEZUMI ROCKY CHUCK (Rocky Chuck, il ratto di montagna), Zuiyo, animali, 52 episodi,
7/1-30/12/1973.
Zawazawa, un villaggio situato sulle montagne, popolato da molti animali; le loro avventure
costituiscono la base per questa nuova serie della Zuiyo Production.
0183 SERlE
JUNGLE KUROBE (Kurobe della giungla), Tokyo Movie, animali, 31 episodi, 2/3-28/9/1973.
0184 SERIE
DORAEMON (id.), Nihon Tv Doga, umoristico, 27 episodi, 1/4-30/9/1973 - Doraemon.
Nobita un ragazzino svogliato e negligente che non ha nessun interesse se non giocare e dormire. Dal
giorno in cui il gatto-robot del futuro Doraemon gli appare sulla scrivania con la sua macchina del
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME12.HTM (4 of 7) [25/06/2007 17.15.13]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME12.HTM
tempo, la vita di Nobita cambia radicalmente: utilizzando ogni giorno un diverso gadget della
inesauribile tasca del gatto, Nobita impara che pi conveniente contare sulle proprie forze che
aspettare aiuti da chicchessia. Creato da Fujiko Fujio, Doraemon uno dei personaggi per bambini pi
famosi e amati in Giappone.
0185 SERIE
WANSAKUN (Il piccolo Wansa), Mushi, animali/umoristico, 26 episodi, 2/4-24/9/1973.
Ultima produzione della Mushi realizzata sul soggetto originale di Osamu Tezuka, prima dell'abbandono
di quest'ultimo e prima della riorganizzazione aziendale; la serie umoristica qui arricchita da
un'eccellente colonna sonora.
0186 SERIE
KOYA NO SHONEN ISAMU (Isamu, il ragazzo della selvaggia prateria), Tokyo Movie, western/
avventura, 52 episodi, 4/4/1973-27/3/1974 - Sam il ragazzo del west.
Figlio di un giapponese e di una pellerossa, Isamu Wataru diventa un abile pistolero per affrontare i
pericoli del selvaggio West; dlurante la disperata ricerca del padre, il giovane deve vedersela con una
delle piaghe peggiori di tutti i tempi: il razzismo. La storia originale di Noboru Kawasaki e Koji
Yamakawa. La supervisione dei disegni porta la firma di Daichikiro Kusube, la supervisione generale
della serie di Shigenori Yoshida, mentre l'animazione di Hayao Miyazaki.
0187 SERIE
MICROID S (id.), Toei Doga, fantascienza, 25 episodi, 7/4-6/10/1973 - Microsuperman.
Tre giovani, Yanma, Akeba e Mamezo, sono sottoposti a un esperimento, che li porta a dimensioni assai
ridotte, da una razza di micidiali insetti: i Gidoron. Dopo essersi ribellati, forti dei nuovi superpoteri,
combattono le creature per salvare la razza umana. La serie tratta dal fumetto di Osamu Tezuka
Microid Z, trasformato poi in Microid S perch lo sponsor era la Seiko. Diretto da Masayuki Skehi e
caratterizzato da Hiroshi Wagatsuma.
0188 SERIE
CHARGEMAN KEN (id.), Knack, fantascienza, 130 episodi, 1/7/1973-30/12/1974.
La serie ambientata nel XXI secolo, vede protaronista un gruppo d'azione, capitanato dal coraggioso e
potente Ken, che combatte per la libert della razza umana.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME12.HTM (5 of 7) [25/06/2007 17.15.13]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME12.HTM
0189 SERIE
ZERO TESTER (id.), Tohoku Shinsha, fantascienza, 60 episodi, 1/10/1973-30/12/1974.
Fuyuki, Go, Lisa e Captain Tetsuji sono i protagonisti, appartenenti a un gruppo combattente costituito
in difesa del pianeta Terra.
0190 SERIE
MIRACLE SHOJO LIMIT CHAN (Limit, la ragazzina miracolosa), Toei Doga, fantascienza, 25
episodi, 1/10/1973-25/3/1974 - Cybernella.
Dopo la morte prematura della figlia, uno scienziato decide di costruirne, in laboratorio, una copia
perfettamente identica anche sotto il profilo caratteriale. Nasce cos Limit, una graziosa ragazza robot
costretta a nascondere la propria condizione di essere meccanico persino ai suoi amici pi cari, che
spesso aiuter grazie ai poteri connaturati. Shinji Nagashima, autore del manga, firma sia il soggetto che
la sceneggiatura del cartoon, Kazuo Komatsubara realizza il character design, mentre Shunsuke Kikuchi
e Tokiko Iwatani ne compongono la colonna sonora.
0191 SERIE
SHINZO NINGEN CASHERN (Cashern, l'uomo dal nuovo corpo), Tatsunoko, fantascienza, 35
episodi, 2/10/1973-25/6/1974 - Kyashan, ragazzo androide.
La famosa serie diretta da Hiroshi Sasagawa. Per poter distruggere i malvagi robot che hanno preso il
comando della Terra, lo scienziato che li aveva inventati trasforma il figlio in un potente guerriero
androide, Cashern, dotato di una forza incredibile. Accanto a lui combattono Luna, figlia di un illustre
professore e innamorata del protagonista, e Flanders, fedele cane robot capace di trasformarsi in potenti
veicoli, utili al cyborg per sconfiggere il nemico. Tatsuo Yoshida e Yoshitaka Amano realizzano il
character design.
0192 SERIE
KARATE BAKA ICHIDAI (Il buffone del karate), Tokyo Movie, sport, 47 episodi, 3/10/1973-
25/9/1974.
Tratta da un fumetto di Tsunoda Jiro e Ikki Kajiwara, la serie presenta le divertenti avventure di un
karateka che fra una risata e l'altra aspira alla conquista del titolo mondiale. La storia si ispira
ironicamente alla vita del grande campione Oyama, realmente esistito.
0193 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME12.HTM (6 of 7) [25/06/2007 17.15.13]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME12.HTM
DORORON ENMAKUN (Dororon, piccolo giudice dell'inferno), Toei Doga, magia/grottesco, 25
episodi, 4/10/1973-28/3/1974.
0194 SERIE
ACE O NERAE! (Punta all'ace!), Tokyo Movie, sport, 26 episodi, 5/10/1973-29/3/1974 - Jenny la
tennista/Jenny Jenny.
Hiromi Oka, studentessa di liceo, pratica con costanza e con grande forza di volont i corsi di tennis per
arrivare a partecipare ai tornei pi prestigiosi, emulando le gesta della campionessa Reika. Spinta
dall'allenatore a sacrificare la vita privata in cambio delle affermazioni in campo sportivo, la ragazza
trascura il suo amore per Todo, anche lui abile tennista. Il manga originale, da cui prende spunto la serie
televisiva diretta da Osamu Dezaki, disegnato della capace Imika Yamamoto.
0195 SERIE
BOKEN KOROBOKKURU (Gli avventurosi Korobokkuru), Eiken, fiaba, 26 episodi, 6/10/1973-
30/3/1974 - Gli gnomi delle montagne.
I Korobokkuru sono piccolissimi gnomi che vivono sulle montagne giapponesi; alti pochissimi
centimetri, il mondo degli esseri umani appare loro immenso e misterioso. Pertanto, i tre piccoli
protagonisti decidono di esplorarlo. Fortunatamente fanno presto amicizia con un bambino, che si
impegna a proteggerli dai pericoli di una vita per loro fuori misura. La serie, indirizzata al pubblico pi
giovane, viene ideata da Satoru Sato e Tsutomu Murakami e sceneggiata da Noboru Shiroyama e
Minoru Takahashi.
0196 SERIE
SAMURAI GIANTS (id.), Eiken, sport, 46 episodi, 7/10/1973-29/9/1974.
0197 SERIE
CUTIE HONEY (id.), Toei Doga, fantascienza, 25 episodi, 13/10/1973-30/3/1974.
Volgendosi quasi definitivamente verso il genere fantascientifico, Go Nagai crea Cutie Honey, una
provocante androide dalle sembianze femminili impegnata nella lotta contro l'"Artiglio di pantera", una
sorta di mafia spaziale composta di sole donne, il cui scopo quello di eliminare tutte le femmine
terrestri e accaparrarsi tutti gli uomini. La protagonista frequenta una scuola cattolica femminile, le cui
insegnanti lesbiche la insidiano continuamente con proposte oscene; quando, per, le circostanze
richiedono i poteri dell'eroina androide, il suo costume compare in scena, ma solo dopo averla lasciata
completamente nuda alcuni secondi, per la delizia del pubblico maschile.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME12.HTM (7 of 7) [25/06/2007 17.15.13]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME13.HTM
CAPITOLO TREDICESIMO: 1974
Fino alla prima met degli anni '70 in Italia e nel resto dell'Occidente le produzioni animate giapponesi
sono completamente sconosciute; i diversi costumi, legati alle antiche tradizioni ma sempre presenti
nella vita quotidiana, creano attorno al Giappone un alone di mistero e di estraneit. Per superare questo
distacco, nel l 974, la casa di produzione Zuiyo avverte la necessit di creare una serie per il mercato
estero, unendo avanzata tecnica e abilit grafica, ben visibili nelle ottime scenografie e nella ricerca del
particolare, al gusto e alle tematiche occidentali. Nasce quindi Alpes no shojo Heidi, trasposizione
animata del famoso romanzo di Johanna Spyri, che viene trasmessa in Italia nell'estate del l976
riscuotendo un immediato successo. Sin dai primi giorni, infatti, il pubblico, affascinato dall'attenta
caratterizzazione dei personaggi e dalla fluidit dell'animazione, sorprendente per una serie di 52
episodi, segue con partecipazione l'appuntamento televisivo.
L'Italia, che aveva gi aperto le porte ai cartoni animati nipponici con Barbapap e Chiisana Vicking
Vicke, compra a scatola chiusa e trasmette nell'arco di pochi anni decine di serie dal contenuto
sconosciuto e dal target non sempre adolescenziale, che si alternano sui circuiti RAI e privati a partire
dal 1978. La sovraesposizione del nuovo prodotto, per, non ha certo contribuito a favorire una critica
obiettiva nei suoi confronti. Le serie animate giapponesi, realizzazioni evidentemente seriali, sono ricche
di innovazioni tecniche sia dal punto di vista della regia, il cui taglio cinematografico offre allo
spettatore velocit d'azione e totale partecipazione, sia per quanto concerne il piano prospettico, che
varia di sequenza in sequenza, al contrario dello stile teatrale proprio del cartoon Disney.
Fra le migliori serie prodotte nell'anno, Getter Robot, di Go Nagai, segna un'ulteriore innovazione per
quel che concerne la fantascienza e in particolare i robot: Ryo, Hayato e Mugashi, i protagonisti,
agganciano i propri caccia in tre differenti combinazioni per creare altrettanti robot combattenti capaci di
dominare rispettivamente nel cielo, nel sottosuolo e nel mare. Il semplice ma geniale sistema di unione
di differenti parti meccaniche, ideato dall'ormai celebre autore giapponese, verr ripreso ed evoluto negli
anni a seguire da molti autori del genere 'robotico'. Fra i non pochi esempi presenti nel panorama
dell'animazione nipponica, alcune serie come Chodenji Machine Voltes V, del 1977, e Mirai robot
Daltanias, del 1979, si distingueranno, infatti, proprio per le splendide immagini delle trasformazioni. Il
momento dell'aggancio decisamente di grande effetto e viene spesso arricchito grazie a una ritmata
canzone di sottofondo, che catalizza l'attenzione del pubblico durante l'intera sequenza.
Sempre di Go Nagai Great Mazinger, secondo capitolo della famosa triade, che ora vede Tetsuya
Tsurugi alla guida del nuovo robot contro malvage orde di mostri scaturite dall'inferno. Assai simile
nella forma e nei contenuti alla precedente serie Mazinger Z, Great Mazinger appare decisamente
evoluta sul piano tecnologico, il tratto pi maturo e i protagonisti sono maggiormente consapevoli del
loro ruolo. Va inoltre ricordato che alcune delle storie di Nagai presentano elementi in comune; i due
Mazinger, Grendizer e i gi citati Getter Robot possono infatti affrontare insieme un mostro nemico,
come accade in un famoso film apparso anche in Italia, poich vivono in uno stesso universo.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME13.HTM (1 of 7) [25/06/2007 17.15.16]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME13.HTM
Dopo il successo dei suoi manga, anche Reiji Matsumoto, altro importante nome nel panorama
giapponese, decide di entrare nel mondo dell'animazione realizzando la serie televisiva Uchu senkan
Yamato. L'autore d prova di grande capacit artistica unendo alla precisione del disegno tecnologico,
estremamente particolareggiato, una sceneggiatura ricca di pathos e di poesia.
Il tema del supereroe legato a una doppia identit, che ha fatto la storia dei comics americani in tutto il
mondo, viene infine presentato in Hurricane Polymer sotto una nuova luce, che contribuisce a non farlo
scadere nel dja vu. Takeshi, il vero nome del protagonista, deve infatti la propria super potenza a un
potente casco che agisce ricoprendo il suo corpo di una particolare struttura. La vera innovazione, per,
la capacit dell'armatura di trasformarsi in potenti veicoli terrestri, aerei e marini, dando cos la
possibilit a Polymer di lottare contro i sicari mandati contro di lui.
0198 FILM
KIKANSHA YAEMON D51 NO DAIBOKEN (Le avventure di Kikansha Yaemon D51), Toei Doga,
fantascienza, 62 min, 16/3.
0199 FILM
JACK TO MAME NO KI (Jack e l'albero dei fagioli), Group Tack, fiaba, 98 min, 20/7.
Il lungometraggio diretto da Gisaburo Sugii affronta in un'inedita interpretazione musicale, il tema
trattato dalla popolare fiaba britannica.
0200 FILM
MAZINGER Z TAI ANKOKU DAISHOGUN (Mazinger Z contro il gran Generale Nero), Toei
Doga, robot, 43 min, 25/7 - Terzo episodio di UFO Robot contro gli invasori spaziali.
Giunto anche in Italia come frammento all'interno di un collage realizzato appositamente per il grande
schermo italiano, il film vede i due Mazinger creati da Go Nagai uniti nella lotta contro i potenti mostri
combattenti al servizio del gran Generale Nero. La regia di Nobutaka Nishizawa, lo stesso che diriger
Kotetsu Jeeg nel 1975.
0201 SERIE
ALPS NO SHOJO HEIDI (Heidi, la bambina delle Alpi), Zuiyo, classico, 52 episodi, 6/1-29/12/1974 -
Heidi.
Heidi, una bambina rimasta orfana dei genitori, viene affidata a una giovane zia, che decide ben presto
di scaricare questa responsabilit portando la piccola sulle Alpi, in una graziosa baita dove vive come un
eremita lo scorbutico nonno. L'impatto non dei migliori: l'esuberanza della bambina urta i nervi del
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME13.HTM (2 of 7) [25/06/2007 17.15.16]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME13.HTM
vecchio ma, con l'andare del tempo, i due diventano inseparabili. Un giorno, per, la zia torna nel paese
di montagna per riprendersi la piccola e portarla con s a Francoforte, citt in cui Heidi dovr fare la
dama di compagnia per una ragazzina invalida, Clara. Le due fanciulle diventano in breve tempo molto
unite tanto che, grazie a Heidi e al giovane pastore Peter, la ragazza riuscir a recuperare l'uso delle
gambe. La serie, a cui lavora anche Hayao Miyazaki, diretta da Isao Takahata e supervisionata da
Yoichi Kotabe, sulla base del romanzo di Johanna Spyri; inoltre prende parte al progetto Masahiro Ioka
per la scenografia.
0202 SERIE
JUDO SANKA (L'inno dello judo), Tokyo Movie, sport, 27 episodi, 1/4-30/9/1974.
Il giovane Shinta si allena per diventare un campione di judo e questo comporta molte privazioni; la
serie, come molte altre dedicate al mondo sportivo, evidenzia la grande forza di volont dei singoli
protagonisti che non si abbattono nonostante le difficolt della vita sportiva.
0203 SERIE
MAJOKKO MEG CHAN (La piccola maga Meg), Toei Doga, magia, 72 episodi, 1/4/1974-29/9/1975
- Bia, la sfida della magia.
Meg una giovane streghetta mandata sulla Terra per un periodo di tirocinio, assieme a Non, una
giovane collega rivale. Nella serie compare anche un ispettore pasticcione, incaricato di seguire le
allieve fino allo scontro finale, che stabilir chi delle due abbia maggior diritto di salire al rango di vera
e propria strega. Una particolarit della serie il fatto che presenta un ricchissimo staff artistico che si
alterna nell'esecuzione dei singoli episodi. Makiho Narita e Satori Inoue scrivono il soggetto, mentre del
commento musicale viene incaricato Takeo Watanabe. La regia di Isamu Tsuchida, mentre il character
design di Shingo Araki e Bonjin Nagaki (che curano anche l'animazione).
0204 SERIE
HOSHI NO KO POLON (Polon, la bambina delle stelle), Nihon Doga per Jihoeigasha, fantascienza,
26 episodi, 1/4/1974-4/4/1975.
0205 SERIE
DAME OYAJI (Pap buono a nulla), Knack, umoristico, 26 episodi, 7/4-9/10/1974.
0206 SERIE
CHIISANA VICKING VICKE (Vicke, piccolo vichingo), Zuiyo, avventura, 78 episodi, 3/4/1974-
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME13.HTM (3 of 7) [25/06/2007 17.15.17]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME13.HTM
24/9/1975 - Vicky il vichingo.
In un antico paese del Nord vive Vicke, un giovane vichingo figlio del capo del villaggio. Molto spesso
si trova a viaggiare e ad affrontare difficili situazioni assieme al padre e al resto dell'equipaggio della
nave. Dotato di grande intelligenza e di furbizia, il protagonista riesce a salvare i compagni dalle
situazioni pi difficili e dalle trappole che si nascondono lungo il cammino.
0207 SERIE
JETTER ROBOT (id.), Toei Doga, robot, 51 episodi, 4/4/1974-8/5/1975 - Space Robot.
La serie, diretta tra gli altri da Tomoaru Katsumata e che vede la partecipazione di Kazuo Komatsubara
come character designer, ambientata in un universo comune anche ai Mazinger e al pi famoso UFO
Robot Grendizer. Ryo, Hayato e Musashi, alla guida del Getter Robot, fronteggiano l'avanzata della
stirpe dei dinosauri, evolutasi dai grandi rettili preistorici, che reclama la Terra di diritto. Alla fine della
serie le mostruose creature riescono a prendere il sopravvento e distruggono parzialmente il robot,
causando la morte del giovane Musashi. Quando tutto sembra ormai perduto, subentrano gli Oni, una
razza di orchi vissuta ancora prima dei dinosauri, che distruggono i rettili semi-meccanici inviati da
questi ultimi, dando modo alle forze terrestri di riprendersi e di costruire Getter Robot G, le cui
avventure sono presentate nell'omonima serie del 1975, sempre di Go Nagai. Il soggetto di Shozo
Uehara.
0208 SERIE
SHIN MINASHIGO HUTCH (Hutch l'orfanello - nuova serie), Tatsunoko, animali, 26 episodi, 5/4-
27/9/1974 - Le nuove avventure dell'ape Mag.
Una volta ritrovata l'adorata mamma ape regina, e assieme a lei la piccola sorellina Maya, Hutch riparte
verso nuove avventure nella foresta. La vita nell'alveare, ormai, diventata troppo noiosa per un
giramondo come lui e l'affascinante 'pianeta insetto' riserva ancora molte sorprese. La storia porta
nuovamente la firma di Tatsuo Yoshida per il soggetto, di Seitaru Hara per la supervisione generale e di
Joshitaka Amano per i disegni.
0209 SERIE
TONARI NO TAMAGETAKUN (Il piccolo vicino Tamageta), Studio Zero per Tohoku Shinsha,
umoristico, 300 episodi, 5/4/1974-27/6/1975.
L'imprevedibile Shotaro Ishimori realizza una nuova serie dal taglio umoristico, che vede protagonista il
piccolo Tamageta, un simpatico bambino spaziale.
0210 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME13.HTM (4 of 7) [25/06/2007 17.15.17]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME13.HTM
HOSHI NO KO CHOBIN (Chobin il bambino delle stelle), Studio Zero, avventura, 26 episodi, 5/4-
27/9/1974 - Chobin, il principe stellare.
Chobin un grazioso, piccolo alieno, con due enormi piedoni sui quali pu far leva per saltare ad altezze
incredibili. Con la sua astronave precipita sulla Terra, nel bel mezzo di una foresta, dove lo trovano un
anziano signore e la giovane nipote di questi, che si offrono subito di aiutarlo. Sul nostro pianeta, per, il
protagonista stato seguito dal malvagio Brunga, che non esita a mandargli contro sicari pronti a
ucciderlo. Chobin sogna di annientare l'acerrimo nemico per salvare la madre prigioniera e il proprio
pianeta natale. Il compito arduo, ma grazie all'aiuto degli amici animali della foresta il suo sogno si
realizza e Chobin pu cos riunirsi alla sua graziosa quanto antropomorfica mamma, rivelando che la sua
forma solo temporanea e che presto subir una splendida trasformazione. La serie, trasportata poi in
manga da Shotaro Ishimori, diretta tra gli altri da Taro Rin, con la supervisione dei disegni di Mitsuo
Yazawa.
0211 SERIE
GAN TO GON (Gan e Gon), Nihon Doga per Jihoeigasha, umoristico, 67 episodi, 5/5/1974-13/8/1975.
0212 SERIE
GREAT MAZINGER (id.), Toei Doga, robot, 56 episodi, 8/9/1974-28/9/1975 - Il grande Mazinga.
Tetsuya Tsurugi un ragazzo allevato fin dall'infanzia, con il preciso scopo di farne un abile
combattente, dal duro prof. Kenzo Kabuto, padre di Koji, pilota di Mazinger Z. Alla guida del Grande
Mazinger, un'elaborazione del vecchio prototipo, il protagonista combatte contro un'antica razza
sotterranea, unione di un sistema nervoso organico e di un corpo meccanico. Anche in questa serie sono
presenti un 'robot femminile', Venus Alpha, pilotato con scarsa fortuna da Jun Hono e il goffo e
impacciato Boss Borot che aiutano Tetsuya nel combattimento. Koji, trasferitosi in America con Sayaka
per motivi di studio, torner al termine della serie per pilotare ancora Mazinger Z e aiutare cos il
compagno in difficolt. Diretta da Tohomaru Katsumata, Takeshi Tamiya, Masayuki Akehi, Yasuo
Sankichi, Detsuo Imazawa e Nobuo Onuki; la serie, che si ispira all'omonimo manga di Go Nagai, vede
la partecipazione di Susumu Takahisa, Keisuke Fujikawa e Toyohiro Ando come sceneggiatori e di
Keisuke Morishita come character designer.
0213 SERIE
URIKUPEN KYUJOTAI (La pattuglia di salvataggio Urikupen), Tatsunoko/Unimax, avventura, 156
episodi, 30/9/1974-29/3/1975.
U.RI.KU.PEN. la sigla che d il nome a un team composto da quattro giovani animali: il coniglio
Usagi, lo scoiattolo Risu, l'orso Kuma e il pinguino Penguin (li spalleggiano inoltre un cervo, un cane,
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME13.HTM (5 of 7) [25/06/2007 17.15.17]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME13.HTM
un cinghiale, un topo e un leone).
La loro missione salvare le persone in pericolo, forti del grande coraggio che li contraddistingue.
0214 SERIE
JIM BOTAN (id.), Eiken, avventura, 26 episodi, 4/10/1974-28/3/1975.
0215 SERIE
HURRICANE POLYMER (id.), Tatsunoko, supereroi, 26 episodi, 4/10/1974-28/3/1975 - Hurricane
Polimar.
Takeshi il figlio del capo della polizia di Tokyo. Deciso a seguire le orme del padre, ma non
approvando i metodi da lui ritenuti troppo 'diplomatici', inizia da solo le indagini su uno strano gruppo di
persone mascherate che minacciano un noto scienziato giapponese. Una notte, mentre Takeshi di
guardia alla villa dello studioso, quattro uomini mascherati da lucertola lo attaccano. Il protagonista,
grazie alla sua abilit di perfetto karateka, li mette in fuga, ma uno di loro ha comunque la possibilit di
ferire gravemente l'anziano studioso. In punto di morte, il professore rivela a Takeshi il progetto segreto
a cui stava lavorando e che tanto interessava i malviventi: il Polymer, un fantastico casco dall'aspetto
normalissimo, ma che cela al suo interno un sofisticato meccanismo. Chiunque lo indossa vede la sua
epidermide ricoprirsi di uno speciale rivestimento inattaccabile che, rispondendo a comandi vocali
personalizzati sulla voce di Takeshi, pu modificarsi diventando un aereoplano, una trivella, un carro
armato, un sottomarino o altri potenti mezzi, potendo cos affrontare i nemici su ogni tipo di terreno. Il
ragazzo sapr farne buon uso e riuscir pi volte a salvare i due amici-colleghi con i quali lavora in una
agenzia investigativa; grazie a innumerevoli trucchi e microfoni nascosti, Takeshi riuscir inoltre a
seguire direttamente le indagini condotte dalla polizia. Naturalmente, come vuole la migliore tradizione
dei cartoni animati di produzione giapponese, Takeshi sar costretto a svelare la sua doppia identit
nell'ultimo episodio, quando, catturato dai malviventi assieme al padre e ai compagni, dovr attuare una
delle sue prodigiose trasformazioni per salvare loro la vita. Gi all'apice della carriera, Tatsuo Yoshida
qui coinvolto sia in veste di autore che nel ruolo character designer; assieme a lui collaborano alla serie
Nagayuki Toryumi per la regia e Shunsuke Kikuchi per la colonna sonora.
0216 SERIE
HAJIME NINGEN GIATRUS (Giatrus, l'inizio dell'uomo), Tokyo Movie, umoristico, 77 episodi,
5/10/1974-27/3/1976 - Giatrus, il primo uomo.
Questa umoristica serie animata narra le avventure di un manipolo di uomini delle caverne alle prese con
le situazioni della vita quotidiana che, alla stregua dei famosi Pronipoti di Hanna & Barbera,
stranamente somigliano moltissimo alle situazioni che viviamo al giorno d'oggi. Giatrus, il protagonista
della storia, vive con la moglie e con il figlio Gon in una 'accogliente' caverna, in un'epoca caratterizzata
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME13.HTM (6 of 7) [25/06/2007 17.15.17]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME13.HTM
dalle prime rudimentali invenzioni e scoperte.
0217 SERIE
UCHU SENKAN YAMATO (L'incrociatore spaziale Yamato), Academy Seisaki, fantascienza, 26
episodi, 6/10/1974-30/3/1975 - Starblazers.
Nel 2199 la Terra minacciata dagli attacchi dell'esercito del pianeta Gamilas e dalla radioattivit
provocata dagli ordigni nucleari, che sta ormai per rendere il pianeta inabitabile. L'astronave Yamato,
ricostruzione della famosissima nave da battaglia della flotta giapponese della Seconda Guerra
Mondiale, parte per raggiungere la regina Starsha di Iskandar e con lei il Cosmo DNA, l'unico
dispositivo in grado di rendere nuovamente fertile il suolo terrestre. Il coraggioso equipaggio ha solo un
anno di tempo per compiere la pericolosa missione, e il viaggio si rivela pi arduo del previsto, a causa
dei continui attacchi del generale nemico Deslar. Dopo la morte del capitano Juzo Okita, il comando
dell'astronave passa all'ufficiale Susumu Kodai che, grazie all'aiuto dei compagni, terminer
valorosamente l'impresa e riporter la pace sul suo pianeta natale.
0218 SERIE
TENTOMUSHI NO UTA (La canzone della coccinella), Tatsunoko, soap opera, 104 episodi,
6/10/1974-26/9/1976 - Coccinella.
Noboru Kawasaki realizza le avventure di sette fratelli orfani dei genitori, che vivono in umili
condizioni nonostante il nonno sia ricchissimo. I protagonisti, infatti, non chiedono nulla al generoso
parente, che pi volte si offre di provvedere al loro sostentamento, lavorano per pagarsi le spese, sempre
gravose per una famiglia cos numerosa.
0219 SERIE
CALIMERO (id.), Toei Doga, animali, 47 episodi, 15/10/1974-30/9/1975.
Il simpatico pulcino nero creato da Nino e Toni Pagot, un tempo protagonista del carosello televisivo
della Mira Lanza, viene nuovamente ripreso in animazione dalla famosa casa di produzione giapponese.
Il personaggio, beniamino di diverse generazioni, continua ad autocommiserarsi e a combinare guai,
vittima degli scherzi degli amici animali del villaggio in cui vive.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME13.HTM (7 of 7) [25/06/2007 17.15.17]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME14.HTM
CAPITOLO QUATTORDICESIMO: 1975
E' un anno molto importante, in quanto si assiste alla nascita di nuovo genere di serie televisive che
prosegue fino ai giorni nostri con nuove e accattivanti produzioni. E' possibile definire questo filone
come 'fantascienza', una fantascienza per contraddistinta da elementi di comicit demenziale. Time
Bokan uno dei massimi esempi di questo genere. Il cartoon, ideato dalla prolifica mente di Tatsuo
Yoshida, il primo capitolo di una lunga saga, quella delle 'macchine del tempo', che prelude altre otto
serie analoghe molto apprezzate sia dal pubblico giapponese che da quello italiano. In queste serie i veri
protagonisti sono 'i nemici', uno strampalato trio costituito da una conturbante bionda e dai due goffi
collaboratori, uno smilzo e uno tracagnotto. Sebbene alcuni tratti somatici cambino nel corso delle serie
e i nomi vengano sostituiti, i tre cattivoni di turno sono dichiaratamente sempre gli stessi e i buffi mezzi
meccanici usato nelle loro scorribande prendono spunto dagli oggetti pi disparati. Nate chiaramente
come richiamo parodistico ai serial robotici, le 'macchine del tempo' prendono via via una dimensione
propria riuscendo a divenire un genere a s stante con schemi e parametri peculiari, che arriver
addirittura a parodiare se stesso.
Il 1975 propone due nuovi e importanti lavori del pluricitato Go Nagai: UFO robot Grendizer e Kotetsu
Jeeg, entrambi di genere robotico, che hanno contribuito a dar vita, anche in Italia, a un fenomeno non
certo inosservato. Nel caso di UFO robot Grendizer bisogna aprire una parentesi particolare, in quanto
ha segnato in Italia l'avvento del genere robotico. Accolto immediatamente con entusiasmo da un vasto
pubblico capace di apprezzarne la novit di stile e di sceneggiatura (fino a quel momento - bene
ricordarlo - i cartoon televisivi appartenevano quasi esclusivamente alla Warner Bros. e ad Hanna &
Barbera), Goldrake (cos si chiam in Italia), mentre faceva salire alle stelle gli indici di ascolto della
RAI, scaten violentissime polemiche per la violenza di alcune sue scene.
Per quanto concerne la serie TV di Kotetsu Jeeg, importante sottolineare una particolarit legata al
pilota, non pi seduto in una cabina di pilotaggio per guidare il gigantesco automa tramite leve e
pulsanti, ma componente essenziale dello stesso. Infatti, il protagonista Hiroshi Shiba, grazie a una
coreografica trasformazione, entra a far parte del complesso meccanismo del robot, divenendone la testa.
Questa simbiosi fra l'uomo e la macchina verr in seguito riproposta in altre serie robotiche, e costituir
una piacevole alternativa agli ormai sfruttati piloti in tuta spaziale apparsi fino a ora.
In questo particolare momento dell'animazione giapponese non vengono trasmesse soltanto serie
all'insegna dell'azione e della tecnologia: parte delle produzioni interessa un genere per bambini che ha
trovato proprio negli anni '70 la sua fioritura: le storie di animali tratte dai classici della letteratura
occidentale.
Alcune avventure di questo filone sono di genere fantastico (e i personaggi diventano cos animali
umanizzati alle prese con i problemi quotidiani e con le difficolt della vita di ogni essere vivente), altre
invece, di carattere prettamente educativo. Mitsubachi Maya no boken, serie trasmessa anche in Italia,
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME14.HTM (1 of 9) [25/06/2007 17.15.21]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME14.HTM
entra a pieno diritto in quest'ultimo filone, presentando in ogni episodio momenti della vita degli insetti,
e toccando anche argomenti fondamentali quali la nascita, la lotta per la sopravvivenza e la morte.
L'influenza occidentale comunque presente in maniera costante e la maggior parte delle serie prodotte
nel 1975 sono legate, in modo pi o meno evidente, alle tradizioni e al folklore europeo.
La pi rappresentativa forse Flanders no inu, giunta in Italia nel 1984 un po' in sordina, che presenta
uno dei pi drammatici e toccanti finali dell'animazione giapponese. La Seine no hoshi si basa sulla
Rivoluzione Francese vista dalla parte del popolo, mentre Sogen no shojo Laura ci riporta ai primi
momenti della colonizzazione americana. Quest'ultima serie ispirata al telefilm americano, pi volte
visto anche in ltalia, intitolato Quella casa nella prateria.
0220 FILM
ANDERSEN DOWA - NINGYOHIME (Le fiabe di Andersen: la principessa sirena), Toei Doga,
fiaba, 68 min, 21/3 - La sirenetta.
Come pi volte detto, il popolo giapponese un grandissimo ammiratore di Hans Christian Andersen,
scrittore danese nato nel 1805 e morto all'et di settant'anni. Questo film un'ulteriore conferma della
popolarit del favolista europeo nell'arcipelago nipponico.
0221 FILM
GREAT MAZINGER TAI GETTER ROBOT (Il grande Mazinger contro Getter Robot), Toei Doga,
robot, 30 min, 21/3 - Terzo episodio di Mazinga contro gli UFO Robot.
A volte i piloti dei potenti robot giganti si fanno trasportare dalle emozioni; una stupida rivalit di
supremazia e di forza rischia allora di portare alla distruzione del Great Mazinger e del Getter Robot, da
parte di un crudele mostro grande il doppio di loro. I difensori della Terra si salvano, distruggendo il
nemico, solo dopo aver capito l'importanza dello spirito di cooperazione e della stima reciproca.
0222 FILM
GREAT MAZINGER TAI GETTER ROBOT G - KUCHU DAIGEKITOTSU (Il grande Mazinger
contro Getter Robot G, il grande scontro nello spazio), Toei Doga, robot, 24 min, 26/7 - Primo episodio
di UFO Robot contro gli invasori spaziali.
Il mostro di luce Bigdron appare nei cieli dell'arcipelago giapponese; il Great Mazinger, il Getter Robot
e Venus Alpha corrono in aiuto della popolazione in pericolo. Dopo un lungo combattimento la pattuglia
terrestre ha la meglio, ma nella lotta il giovane Musashi, pilota del Jetter Bear, perde la vita lasciando un
vuoto incolmabile nel cuore dei suoi compagni.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME14.HTM (2 of 9) [25/06/2007 17.15.21]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME14.HTM
0223 FILM
UCHUENBAN DAISENSO (La grande battaglia del disco volante spaziale), Toei Doga, robot, 25 min,
26/7.
Questo il film pilota che nell'ottobre di questo stesso anno sar seguito dalla famosissima serie robotica
UFO Robot Grendizer, realizzata da Go Nagai. A parte la caratterizzazione dei personaggi principali e i
disegni dei mezzi utilizzati nel conflitto, la sceneggiatura simile a quella della serie conosciuta e amata
anche in Italia.
0224 SERIE
FLANDERS NO INU (Il cane delle Fiandre), Zuiyo/Nippon Animation, classico, 52 episodi, 5/1-
28/12/1975 - Il fedele Patrash.
La drammatica serie vede come protagonisti Nello, un affettuoso bambino, e il fedele cane Patrash, e
presenta la loro tenera amicizia,
che li lega in tante avventure fino alla morte di entrambi in uno paesino delle Fiandre. Hayao Miyazaki
collabora alle animazioni.
0225 SERIE
MONOSHIRI KAN (La scuola della conoscenza), Office Uni, didattico, 1560 episodi, 1/1/1975-
31/12/1979.
0226 SERIE
MANGA NIHON MUKASHI BANASHI (Racconti antichi giapponesi), Group Tack/Ai Kikaku
Center, fiaba, 12 episodi, 7/1-25/3/1975.
0227 SERIE
MITSUBACHI MAYA NO BOKEN (Le avventure dell'ape Maya), Nippon Animation, animali, 52
episodi, 1/4/1975-20/4/1976 - L'ape Maia.
Una nuova piccola ape pasticciona la protagonista di queste avventure; non dovendo cercare la
mamma, n compiere particolari missioni, la protagonista Maya passa il suo tempo con l'amico Willy a
esplorare il mondo che li circonda. Durante i loro voli si prodigano per aiutare gli insetti pi deboli o in
pericolo, arrivando persino a visitare il pericoloso mondo degli uomini.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME14.HTM (3 of 9) [25/06/2007 17.15.21]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME14.HTM
Le storie, allegre o tristi, si susseguono a ritmo incalzante, contribuendo a fare di questa serie un discreto
successo anche in Italia. La storia, tratta dai racconti di Waldemar, la terza coproduzione nippo-tedesca
con la casa editrice Bastei Verlag. Le altre due sono Vicky il Vikingo e Heidi.
0228 SERIE
YUSHA RYDEEN (Rydeen il coraggioso), Soeisha per Tohoku Shinsha, robot, 50 episodi, 4/4/1975-
26/3/1976.
Akira Hibiki pilota il robot Rydeen ereditato dai suoi antenati, gli abitanti dell'antico impero di Mu.
L'amore per la madre, la regina Lemuria, porta il ragazzo a combattere contro l'impero di Yoma,
acerrimo nemico del suo popolo.
I disegni preparatori della serie sono opera di Yasuhiko Yoshikazu, ormai abile character designer, che
arricchisce la storia grazie a personaggi la cui naturale espressivit suggerita dal segno estremamente
morbido e dall'intensa dinamicit delle forme.
0229 SERIE
LA SEINE NO HOSHI (La stella della Senna), Unimax, avventura, 39 episodi, 4/4-26/12/1975 - Il
Tulipano Nero.
Simone, figlia naturale del re d'Austria e di una cantante d'opera, viene affidata a un fioraio parigino
affinch l'allevi lontano da corte. La vita della protagonista, ignara di tutto, si svolge come quella di una
qualsiasi povera fanciulla francese della fine del '700.
La storia si complica, per, quando il conte De Voudrel, amico del re d'Austria, la riconosce e l'adotta,
addestrandola all'uso della spada per affiancarla al figlio Robert, che in segreto aiuta i bisognosi sotto le
spoglie del Tulipano Nero.
Nasce cos la Stella della Senna, eroina della Rivoluzione, che si schiera poi a favore della sorellastra
Maria Antonietta, dopo i soprusi compiuti dal popolo in rivolta contro la nobilt.
Alla fine della Rivoluzione, saranno lei e Robert a portare in salvo i figli della regina, per costruire tutti
insieme una vera famiglia.
La storia di Mitsuru Kaneko viene supervisionata in animazione da Masaki Osumi e diretta da
Yoshiyuki Tomino.
Le musiche sono di Shunsuke Kikuchi. La produzione di Koji Bessho e Ryosuke Nakamura.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME14.HTM (4 of 9) [25/06/2007 17.15.21]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME14.HTM
0230 SERIE
DON CHUCK MONOGATARI (La storia di Don Chuck), Knack, animali, 26 episodi, 5/4-27/9/1975 -
Don Chuck story.
Chuck un giovane castoro che vive nella foresta con la famiglia; assieme ai molti amici, compagni
d'avventura, si trova a doversi destreggiare in situazioni troppo grandi per lui, e il saggio padre dovr
spesso intervenire offrendogli preziosi consigli. Il simpatico castoro diventato la mascotte del
Korakuen, il principale parco di divertimenti di Tokyo. Le sceneggiature sono di Yoshiaki e Susumo
Yoshida sulle basi di un soggetto di Shizuo Koizumi. La regia di Osamu Sekita e i disegni preparatori
di Eiji Tanaka.
0231 SERIE
GANBA NO BOKEN (Le avventure di Ganba), Tokyo Movie, animali, 26 episodi, 7/4-29/9/1975 - Le
avventure di Ganba.
Il protagonista della serie un topino che combatte le ingiustizie nel suo piccolo mondo fatto di tanti
problemi, per lui insormontabili.
0232 SERIE
SHONEN TOKUGAWA IEYASU (Il giovane Ieyasu Tokugawa), Toei Doga, storico, 20 episodi, 9/4-
17/9/1975.
Dopo la ribellione Onin del 1467, il Giappone entra nel periodo delle guerre civili, che caratterizzano
l'epoca pre-moderna. I tre grandi 'daimyo' (signorotti feudali) Nobunaga Oda, Hideyoshi Toyotomi e
Ieyasu Tokugawa, riescono a prendere il controllo sugli altri proprietari terrieri e quindi unificano il
Giappone dando origine a due differenti momenti storici: il periodo Momoyama, che inizia nel 1573,
con la fine dello shogunato Ashikaga e l'unificazione a opera di Oda, e il periodo Edo, che ha origine nel
1615 con la caduta della famiglia Toyotomi e la salita al potere del casato Tokugawa. Costituito lo
Shogunato a Edo, l'odierna Tokyo, Ieyasu Tokugawa sposta il centro della cultura nipponica nella nuova
capitale. La serie costituisce un affresco storico sulla vita del celebre 'daimyo'.
0233 SERIE
JETTER ROBOT G (id.), Toei Doga, robot, 39 episodi, 15/5/1975-25/3/1976 - Jet Robot.
Dopo la morte di Musashi, terzo pilota del Getter Robot, viene addestrato Benkei, un nuovo combattente
che aiuter Ryo e Hayato nella lotta in difesa della Terra. Cos, alla guida del nuovo prototipo Getter
Robot G, riescono a sbaragliare definitivamente la minaccia degli orchi che, dopo aver distrutto i
dinosauri nel precedente conflitto, avevano costituito un pericolo ancora maggiore per il nostro pianeta.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME14.HTM (5 of 9) [25/06/2007 17.15.21]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME14.HTM
Il soggetto, tratto dal manga di Go Nagai, vede la collaborazione di quattro esperti autori: Susumu
Takahisa, Shozo Uehara, Yasuo Tamurata e Michiru Torijima. La regia affidata a un numeroso staff,
in cui bene ricordare Yasuo Yamaguchi, Masamune Ochiai, Takenori Kawada e Akinari Orai e il
character design di Kazuo Komatsubara.
0234 SERIE
UCHU NO KISHI TEKKAMAN (Il cavaliere dello spazio Tekkaman), Tatsunoko, fantascienza, 26
episodi, 2/7-24/12/1975 - Tekkaman.
Joji Minami Tekkaman, coraggioso cavaliere dello spazio dalla lucente armatura, frutto di una
sofisticatissima tecnologia, il quale fronteggia gli emissari di Valdaster, minacciosi alieni invasori. Lo
accompagnano a bordo della Terra Azzurra, una potente astronave, Andro Umeda, un extraterrestre con
la capacit di teleportarsi, Mutan, un furbo animaletto spaziale, e Hiromi Amachi, la figlia del professore
che ha inventato l'armatura. La serie presenta un inatteso quanto tragico finale: infatti, per sconfiggere il
possente esercito di Valdaster, il protagonista sar costretto a sacrificare la propria vita. Il soggetto della
serie di Junzo Toriumi e Akira Toyama su un'idea di Ippei Kuri, la sceneggiatura di Hiroshi
Sasagawa, mentre Hideo Nishimaki e Eiko Toriumi ne sono i produttori, e Masami Suda il character
designer.
0235 SERIE
ARABIAN NIGHT SINDBAD NO BOKEN (Notte araba: le avventure di Sindbad), Nippon
Animation, avventura, 52 episodi, 1/10/1975-29/9/1976 - Shirab, il ragazzo di Bagdad.
La storia di Sindbad viene completamente cambiata e della traccia iniziale non resta che il nome del
protagonista, un furbo bambino dalla particolare capacit di vivere di espedienti. Le nuove situazioni che
si vengono a creare hanno ben poco in comune con Le Mille e una notte, i cui temi sono stati
precedentemente sfruttati in altre produzioni animate giapponesi.
0236 SERIE
IRUKA TO SHONEN (Il delfino e il ragazzo), Eiken, avventura, 26 episodi, 30/7-15/8/1975 - Zum il
delfino bianco.
Pi conosciuto per la pubblicit di un cioccolato bianco, ancor oggi trasmessa nei circuiti televisivi
italiani in uno spot non realizzato in Giappone, l'intelligente delfino protagonista di una serie piuttosto
mediocre. La storia incentrata su un gruppo di persone naufragate su un'isola dimenticata.
0237 SERIE
WANPAKU OMUKASHI - KUM KUM (Kum Kum: la preistoria movimentata), ITC Japan, bambini,
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME14.HTM (6 of 9) [25/06/2007 17.15.21]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME14.HTM
26 episodi, 3/10/1975-26/3/1976 - Kum Kum.
Anche Kum Kum vive nell'epoca preistorica ma, a differenza del gi citato Giatrus, solo un bambino,
legato da un sentimento di amore-amicizia con la coetanea Chiru Chiru. Insieme agli altri fanciulli del
villaggio in cui vivono, i protagonisti giocano e si divertono, godendosi il periodo dell'infanzia
spensierata, in una serie divertente anche nella sua semplicit. Lo studio dei personaggi realizzato da
Yas, pseudonimo del famoso Yasuhiko Yoshikazu.
0238 SERIE
TIME BOKAN (Id.), Tatsunoko, robot/umoristico, 65 episodi, 4/1/1975-25/12/1976 - Time Machine.
Questo il primo capitolo della saga legata ai viaggi nel tempo che, grazie all'umorismo demenziale,
raccoglier sempre pi appassionati negli anni a seguire. Junko e Tanpei devono trovare il nonno della
ragazza, inventore della celebre macchina del tempo che, partito in cerca di nuove scoperte attraverso i
secoli, si era perso in un imprecisato periodo storico. Al ritrovamento del dottore interessato anche uno
strambo trio, composto da una procace ragazza di nome Madame Margot e da due sciocchi quanto
inesperti attendenti, Birba e Sgrinfia, intenzionato a farsi indicare il luogo in cui sono nascosti i favolosi
'dinamanti', che danno a chi li possiede una ricchezza inestimabile. Nota curiosa che questo trio appare
in tutte le serie con i tratti somatici a volte un po' alterati e con i nomi cambiati, ma comunque
riconoscibilissimo. Il finale, come costantemente accade in questo genere di serie, banalissimo: il
professore, persosi ai giorni nostri, si trova a due passi dai protagonisti.
0239 SERIE
KOTETSU JEEG (Jeeg d'acciaio), Toei Doga, robot, 46 episodi, 5/10/1975-29/8/1976 - Jeeg robot
d'acciaio.
Il professor Shiba, durante alcuni scavi archeologici, rinviene una piccola campana di bronzo
appartenente a una civilt scomparsa. Ben presto, per, la vita del professore cambia a causa delle
continue minacce che subisce, e che non tardano ad avverarsi: l'antico popolo Haniwa risorto e rivuole
il prezioso reperto. Per impedire che ci si compia, il professore riesce a nascondere la campana nel
petto del figlio Hiroshi poco prima di venire ucciso dai sicari della malvagia regina Himika. Il ragazzo
diventa cos invincibile e, grazie alla scienza del padre, arriva a trasformarsi nella testa di un potente
robot, la quale si aggancia il resto del corpo, lanciato in pi parti dal jet spaziale della compagna Miwa.
La lunga guerra vedr ancora una volta il bene incontrastato vincitore e la civilt nemica sar
definitivamente distrutta. Go Nagai ottiene con questa serie un ennesimo successo, sia per quanto
concerne il manga (al cui disegno ha collaborato Tatsuya Yoshida) che per la trasposizione animata, le
cui sceneggiature sono realizzate da Hiroyasu Yamaura, Keisuke Fujikawa e Toyohiro Ando. Il cartoon
diretto da Yoshio Nitta, Kazuj Miyazaki, Masayuki Akehi, Yugo Serikawa e Masamune Ochiai. La
nuova caratterizzazione grafica dei personaggi di Kazuo Nakamura.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME14.HTM (7 of 9) [25/06/2007 17.15.21]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME14.HTM
0240 SERIE
UFO ROBOT GRENDINZER (id.), Toei Doga, robot, 74 episodi, 5/10/1975-27/2/1977 - Atlas UFO
Robot.
Nella lontana stella Fleed si sta combattendo una dura guerra. I soldati del malvagio re Vega spinti da un
istinto di sopravvivenza attaccano la popolazione indifesa per sottometterla ai loro voleri: la stella Vega,
infatti, sta morendo e, per le migliaia di abitanti, l'unica speranza di vita emigrare su un altro pianeta.
La societ, in mano al potere militare, non si abbassa a una domanda di aiuto, ma decide di conquistarsi
con la forza una nuova patria. La stella Fleed viene annientata dalle forze nemiche e il solo
sopravvissuto al massacro il principe Duke, che a bordo del Grendizer raggiunge la Terra; adottato dal
professor Umon, che conosce il suo passato, viene inserito nella societ terrestre con il nome di Daisuke.
La minaccia aliena continua e, reso presto inabitabile il pianeta conquistato, re Vega decide di volgere le
proprie mire verso il nostro pianeta. Daisuke si prepara cos a difendere i terrestri dalla grave minaccia,
con l'aiuto dei suoi compagni Koji Kabuto, pilota del Double Spacer, Hikaru Makiba, a bordo del
Marine Spaces, e la sorella Maria Grace Fleed, creduta morta, che guider il Drill Spacer. La battaglia
dura, ma la vittoria finale spetter ai nostri eroi e, una volta terminata la guerra, Duke e Maria
torneranno sul loro pianeta natale, che sta nascendo a nuova vita, per aiutarlo a rifiorire. Il soggetto
originale di Go Nagai trasposto in animazione da Toshio Ketsuta, i disegni vengono realizzati da
Kazuo Komatsubara e dal 49 episodio da Shingo Araki, la colonna sonora da Shunsuke Kikuchi,
mentre le sceneggiature sono di Shozo Uehara e Keisuke Fujikawa. La regia di Tomoharu Katsumata,
Masamune Ochiai e Masayuki Akemi, tra gli altri.
0241 SERIE
ANDES SHONEN PEPERO NO BOKEN (Le avventure di Pepero, ragazzo delle Ande), Wako,
avventura, 26 episodi, 6/10/1975-29/3/1976 - Pepero.
Il giovane Pepero affronta mille avventure alla ricerca della mitica Eldorado, citt leggendaria dalle
famose ricchezze situata nell'America meridionale, verso la quale, anni prima, era partito anche il padre.
Lungo la strada, alcuni personaggi si uniranno al giovane protagonista che, ritrovato il genitore, potr
vedere le misteriose bellezze della citt d'oro.
0242 SERIE
GANSO - TENSAI BAKABON (Bakabon il genio: le origini), Tokyo Movie, umoristico, 103 episodi,
6/10/1975-26/9/1977.
Fujio Akatsuka pubblica ancora oggi le tavole del suo divertente manga sulla rivista per ragazzi "Comic
Bom Bom", edita dalla Kodansha. I protagonisti sono ancora una volta i membri di una strana famiglia
giapponese, ma le vicende coinvolgono il pi delle volte solamente il furbo capofamiglia.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME14.HTM (8 of 9) [25/06/2007 17.15.21]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME14.HTM
0243 SERIE
SOGEN NO SHOJO LAURA (Laura, la ragazza della prateria), Nippon Animation, classico, 26
episodi, 7/10/1975-30/3/1976 - Laura.
Riduzione animata di un famosissimo telefilm americano giunto anche in Italia con il titolo Quella casa
nella prateria, interpretato dalla giovane Melissa Gilbert. La protagonista Laura, una bambina che vive
in un'ampia vallata con la propria famiglia, uno fra i primi nuclei di coloni americani.
0244 SERIE
IKKYUSAN (id.), Toei Doga, storico, 298 episodi, 15/l0/1975-28/6/1982 - Ikkyu san, il piccolo bonzo.
Ikkyu un ragazzo che studia per diventare bonzo, ovvero prete buddista; per riuscire occorre per
molta pazienza e una grande forza di volont. Il giovane protagonista imparer a proprie spese le
difficolt e le rinunce che si devono sopportare. Inoltre, dotato di una furbizia unica, risolve situazioni
complesse aggiungendo sempre un pizzico di umorismo alla storia. Alla sceneggiatura si distinguono
Masaki Tsuji e Hiroyasu Yamaura, Hiroshi Wagatsuma realizza i disegni preparatori e Kimio Yabuchi
cura la regia generale.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME14.HTM (9 of 9) [25/06/2007 17.15.21]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME15.HTM
CAPITOLO QUINDICESIMO: 1976
Il 1976 rappresenta, nella storia dell'animazione giapponese, il momento in cui viene presentata la
maggior parte delle serie dedicate ai robot. Dopo il successo degli anni precedenti, infatti, molti autori e
disegnatori legati al genere prestano la loro opera nei vari studi d'animazione nipponici, che inseriscono
nel palinsesto delle loro produzioni almeno una di queste storie. Cos, anche la Nippon Animation, che si
era sempre dedicata alle serie sentimentali o alla trasposizione dei classici della letteratura per ragazzi,
produce Blocker Gundam IV Machine Blaster. La serie, conosciuta anche in Italia, ha avuto un discreto
successo, anche se la trama un po' scontata: i protagonisti sono ben caratterizzati, soprattutto il
personaggio di Tenpei che, essendo per met un Moguru, si trova in diverse occasioni a decidere da
quale parte stare, aiutando cos, ma solo quando lo trova giusto, i nemici della Terra.
La Tatsunoko, sempre in tema di robot, presenta Go Wapper 5 Godam, che unisce agli elementi classici
del genere una leggera componente umoristica, come appunto nello stile di questa casa di produzione.
La Toei Doga, dopo il successo di Mazinger Z, nel 1972, e di UFO Robot Grendizer, nel 1975, propone
tre nuove serie: Daiku maryu Gaiking, che nonostante le buone basi della storia non ottiene grande
consenso di pubblico, costringendo i responsabili della casa produttrice a interrompere la
programmazione al 26 episodio; Magne Robot Ga-kin, che raccoglie discreti favori anche in Italia
riprendendo con minor successo le premesse lanciate da Kotetsu Jeeg nel 1975, incentrandosi su un
modello di robot formato da varie componenti unite tramite elettromagnetismo. I piloti, per mezzo di
una trasformazione chiamata 'sweet cross', mutano il loro aspetto in una sorta di fibbia, che mantiene
unito il possente robot.
Prima serie della Toei Co. in coproduzione con quel la che diverr la Nippon Sunrise, Chodenji robot
Combattler V, che presenta un robot dall'aspetto antropomorfo, ma che in grado di scomporsi in cinque
differenti meccanismi per combattere su qualsiasi tipo di terreno.
Sempre in tema di fantascienza, la Tsuburaya produce uno dei primi tentativi di integrare la tecnica di
animazione con la ripresa dal vero; nasce cos la serie Kyoryu tankentai Born Free, nella quale i
personaggi, realizzati in animazione, si muovono in uno scenario reale. I mostri e i meccanismi
tecnologici sono in realt modelli in scala ridotta, ripresi con la telecamera grazie alla tecnica
cinematografica definita 'passo uno'. Lo scarso risultato che ne deriva, nonostante l'importanza
dell'aspetto innovativo, purtroppo condanna la serie a un inevitabile insuccesso.
Fino alla met degli anni '70, le serie che venivano create per il pubblico femminile erano basate
soprattutto sui romanzi per l'infanzia, oppure sulle storie di adolescenti dotate di poteri magici. Il
passaggio a un rinnovato approccio cade in questo momento, grazie a una serie conosciutissima anche in
Italia, ovvero Candy Candy. E' l'inizio di un genere in continua evoluzione: quello delle soap opera,
racconti che sviluppano intricatissime storie d'amore, tradimenti e drammi familiari. Le storie
rappresentano nella maggior parte dei casi un continuo susseguirsi di situazioni negative, che il o la
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME15.HTM (1 of 9) [25/06/2007 17.15.25]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME15.HTM
protagonista si trovano ad affrontare, e che si risolvono immancabilmente con il classico lieto fine.
Le altre produzioni di quest'anno non sono legate a un particolare filone; una serie per va ricordata
perch realizzata in coproduzione con una casa d'animazione statunitense. Little Lulu, infatti, viene
prodotta dalla giapponese Nippon Animation per l'americana ABC, e ripropone le avventure della
simpatica bambina, protagonista del popolare fumetto creato da Marge (Marjorie Anderson Buell) nen
1935.
0245 FILM
NAGAGUTSU O HAITA NEKO 80 NICHIKAN SEKAI ISSHU (Il gatto con gli stivali: il giro del
mondo in 80 giorni), Toei Doga, animali/avventura, 68 min, 20/3 - Il gatto con gli stivali in giro per
mondo.
Il terzo atto della saga del gatto con gli stivali Perrault vede il protagonista in Europa alla partenza del
'giro del mondo in 80 giorni'. Naturalmente il lungometraggio si ispira al classico della letteratura per
ragazzi scritto da Jules Verne, ma la trasposizione cinematografica giapponese arriva a essere, come al
solito, una rivisitazione autonoma del testo originale.
0246 FILM
UFO ROBOT GRENDIZER TAI GREAT MAZINGER (UFO Robot Grendizer contro il grande
Mazinger), Toei Doga, robot, 27 min, 20/3 - Secondo episodio di Mazinga contro gli UFO Robot.
Il Generale Barendos, primo ufficiale agli ordini del re Vega rapisce Koji Kabuto e lo costringe a svelare
il funzionamento del Mazinger, ora cimelio storico conservato nel Museo della Pace. Impossessatisi del
robot terrestre, gli alieni seminano morte e distruzione, ma sono presto fermati da Duke Fleed alla guida
del potente Grendizer, che riconquista il Mazinger assieme a Koji; i due, cos, distruggono il mostro
nemico Gubi Gubi e riportano la pace sulla Terra.
0247 FILM
GRENDIZER, GETTER ROBOT G, GREAT MAZINGER KESSEN DAIKAIJU (Grendizer,
Getter Robot G e il grande Mazinger: la battaglia decisiva del grande mostro del mare), Toei Doga,
robot, 31 min, 18/7 - Secondo episodio di UFO Robot contro gli Invasori spaziali.
Questa volta i robot di Nagai affrontano un terribile dragosauro apparso sul nostro pianeta; il grande
Mazinger, Boss Robot, Venus Alpha, Grendizer e il team di Getter Robot G sfoderano le loro armi pi
potenti per poterlo abbattere.
0248 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME15.HTM (2 of 9) [25/06/2007 17.15.25]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME15.HTM
HUCKLEBERRY NO BOKEN (Le avventure di Huckleberry), Group Tack, classico, 26 episodi, 2/1-
25/6/1976 - Huckleberry Finn.
Le avventure del giovane Huck sono alla base di questa serie dal sapore fresco e giovanile. Il
protagonista percorre su una zattera il lungo fiume Mississippi assieme al suo migliore amico, un nero
fuggiasco di nome Jim, per aiutarlo a trovare la libert. Il Profondo Sud descritto da Mark Twain,
pseudonimo dello scrittore statunitense Samuel Langhorne Clemens, viene filtrato in maniera attenta,
mantenendo inalterata la vena di denuncia sociale del testo originale. La regia generale curata da
Mitsunobu Hiroyoshi.
0249 SERIE
MANGA NIHON MUKASHI BANASHI (Racconti antichi giapponesi), Group Tack, fiaba, 3/1/1976-
oggi - Fiabe e leggende giapponesi.
La storia di Momotaro, le avventure dei grandi samurai che hanno fatto la storia del Giappone, la
leggenda dei folletti dal lungo naso e quelle dei fantasmi orientali, sono solo alcune delle storie narrate
in questa serie composta da episodi di circa dieci minuti l'uno.
0250 SERIE
HAHA O TAZUNETE SANZENRI (12.000 km. alla ricerca della mamma), Nippon Animation,
classico, 52 episodi, 4/1-26/12/1976 - Marco.
Questa volta il tema della ricerca di un genitore offerto allo studio d'animazione giapponese da Cuore,
il famoso romanzo di Edmondo de Amicis. Non la storia base a venire trasposta, ma il racconto Dagli
Appennini alle Ande, che narra le avventure del piccolo Marco, impegnato in un lungo viaggio per
raggiungere, oltre le Ande, la madre emigrata per lavoro. La serie porta la firma di Hayao Miyazaki per
il layout e per i disegni originali degli ambienti.
0251 SERIE
DAIKU MARYU GAIKING (Il grande drago volante Gaiking), Toei Doga, robot, 44 episodi,
1/4/1976-27/1/1977 - Gaiking.
Sanshiro Tsuwabuki, un giovane giocatore di baseball dal tiro veramente micidiale, viene reclutato per
pilotare un gigantesco robot: il Gaiking. Prima di trasformarsi nel potente automa, questo si presenta
come la testa di un enorme drago spaziale, che al suo interno ospita un vero e proprio equipaggio
formato dai pi svariati personaggi, fra i quali anche Midori Fujiyama, una ragazza aliena adottata dal
professore della base. I nemici sono rappresentati dal popolo di Zela, un tempo pacifico, che a causa di
una catastrofe naturale stato costretto a rifugiarsi nel sottosuolo, affidando la propria vita
completamente alle macchine. La loro societ, con il passare del tempo, ha assunto sempre pi un
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME15.HTM (3 of 9) [25/06/2007 17.15.25]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME15.HTM
aspetto militarista. Fra le due opposte fazioni inizia cos una tremenda guerra, il cui esito (anche se
prevedibile) rimane ancora oggi un'incognita, a causa della improvvisa soppressione della serie diretta
da Tomoyoshi Katsumada dal circuito televisivo giapponese. La caratterizzazione dei personaggi di
Akio Sugino. Il soggetto originale di Go Nagai e della Dynamic Productions, che per non compaiono
nei credits. Per questo motivo Nagai ha denunciato la compagnia e ha cessato ogni collaborazione con la
Toei Doga.
0252 SERIE
MACHINE HAYABUSA (Id.), Toei Doga, sport, 21 episodi, 2/2-17/9/1976 - Falco il saperbolide.
La serie diretta tra gli altri da Yugo Serikawa presenta le avventure di Ken Hayabusa, un valente pilota
di Formula I che a bordo della sua vettura, la Hayabusa Special, riesce a tagliare come vincitore
innumerevoli traguardi. Il team di cui fa parte composto da altri validi piloti, che lo assistono e spesso
si sacrificano per il buon esito della sua gara. Il nemico di turno, sempre presente anche nelle serie
sportive, il temibile Mao Eihabu, intenzionato a sconfiggere il giovane rivale con qualsiasi espediente.
Takao Kasai collabora alla produzione nella veste di character design.
0253 SERIE
SHIN DON CHUCK MONOGATARI (La storia di Don Chuck - nuova serie), Knack, animali, 73
episodi, 7/4/1976-30/7/1977.
Dato il successo riscosso presso il pubblico di giovanissimi, anche per il castoro Chuck viene prodotta
una seconda serie, che sostanzialmente non modifica lo schema narrativo varato nella precedente. Le
semplici ma importanti lezioni di vita che la storia offre al pubblico non sono gravate da un eccesso di
moralismo, e rendono di conseguenza piacevole la visione del cartoon.
0254 SERIE
GO WAPPER 5 GODAM (id.), Tatsunoko, robot, 36 episodi, 4/4-26/12/1976 - Godam.
Una banda di ragazzi decide, come prova di coraggio, di esplorare un'isola al largo di Tokyo, ritenuta
inaccessibile; cos scoprono che nel sottosuolo si nasconde una base spaziale, nella quale trovano il
robot gigante Godam. Go, Yoko, Daikichi, Norisuke e Godaemon, i protagonisti, vengono accolti
dall'ologramma del dr. Hoarai, lo scienziato a cui si deve la costruzione del potente automa.
L'imperatore Yokokuda, capo di un popolo sotterraneo, vuole impadronirsi della superficie terrestre; i
cinque, grazie al robot e ai mezzi che il dottore metter loro a disposizione, si dovranno scontrare con il
nemico per salvare il pianeta. La storia originale di Tatsuo Yoshida, il character design di Yoshitaka
Amano, e la regia di Hisayuki Toriumi.
0255 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME15.HTM (4 of 9) [25/06/2007 17.15.25]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME15.HTM
UFO SENSHI DIAPOLON (Guerriero UFO Diapolon), Eiken, robot, 47 episodi, 4/4/1976-10/2/1977 -
UFO Diapolon.
Takeshi un piccolo orfano che forma una squadra di rugby assieme ai compagni d'istituto. Un giorno,
alla fine di un incontro, mentre il protagonista solo sul campo, le nuvole si aprono e appare un lucente
cavaliere su un destriero alato, che punta la spada sul petto di Takeshi. Il ragazzo cade privo di sensi; al
suo risveglio, nel punto in cui era stato toccato, all'altezza del cuore, appare un simbolo a forma di sole.
Le vicende lo portano presto a scoprire di essere il figlio del re del pianeta Apolon, messo in salvo sulla
Terra per scampare a una sicura morte: nella sua patria natale era infatti scoppiata una tremenda guerra a
causa del 'cuore d'energia', scoperto dal re e in grado di sprigionare una immensa quantit d'energia.
Prima di morire il re aveva nascosto la chiave nel petto del figlio. Grazie a questa il ragazzo, assieme ai
compagni terrestri, piloter il potente robot Diapolon, formato da tre differenti automi: Edda, Trangu e
Legga. Dopo innumerevoli scontri, Takeshi riuscir a liberare il suo pianeta dagli usurpatori e la madre,
la regina, dalla prigionia. La storia opera di Tetsu Kariya e di Shigeru Tsuchiyama. Diretto da Tatsuo
Ono, questo serial sceneggiato da Ohikara Matsumoto, Noboru Shiroyama, Soji Yoshikawa e Seiji
Matsuoka. Alle matite: Takashi Kakuta, Konio Okoto, Isao Kanero, Toshio Kobayashi e Tetsuo
Shibuma.
0256 SERIE
CHODENJI ROBOT COMBATTLER V (Il robot super elettromagnetico Combattler V), Soeisha per
Toei Co., robot, 46 episodi, 17/4/1976-28/5/1977 - Combatter.
Aoi Hyoma, Naniwa Juzo, Nishikawa Daisaku e il piccolo Kita Kosuke sono quattro giovani terrestri
dalle straordinarie capacit fisiche e mentali, che vengono rapiti dal prof. Nanbora per essere addestrati
alla guida del robot elettromagnetico Combattler V. Chizuru, figlia del professore, si unisce ai
protagonisti che, dopo essersi inizialmente opposti al pericoloso progetto, assieme affronteranno gli
attacchi dell'esercito della stella Cambel. Il generale nemico Garuda inizialmente si batte contro il
gruppo terrestre ma in seguito, spinto dall'amore, aiuter il team del Combattler fino al sacrificio della
vita.
0257 SERIE
PICCOLINO NO BOKEN (Le avventure di Piccolino), Nippon Animation, fiaba, 52 episodi,
27/4/1976-16/5/1977 - Bambino Pinocchio.
Dal famosissimo libro per ragazzi Le avventure di Pinocchio, scritto nel 1883 da Carlo Lorenzini,
meglio conosciuto come Collodi, viene tratta una serie per bambini, che si scosta notevolmente dalla
sceneggiatura dell'autore fiorentino. Le modifiche appaiono evidenti fin dal titolo, che presenta il
protagonista ribattezzato per l'occasione Piccolino.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME15.HTM (5 of 9) [25/06/2007 17.15.25]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME15.HTM
0258 SERIE
GROIZER X (id.), Knack, robot, 36 episodi, 1/7/1976-31/3/1977 - Gloiser X.
Il popolo proveniente dalla stella Gailer deciso a sottomettere gli abitanti del nostro pianeta; a impedire
tale scopo viene costruito dalle forze dell'alleanza terrestre un nuovo prototipo di robot combattente:
Groizer X. I protagonisti della serie sceneggiata da Go Nagai e Gosaku Ota e diretta da Hiroshi Taisenji
sono Jo e Rita, che lottano per sconfiggere definitivamente il nemico e per ristabilire la tanto attesa pace.
Il character design di Norio Suzuki, mente l'animazione curata da Shizuko Katsumi.
0259 SERIE
BLOCKER GUNDAM IV MACHINE BLASTER (Il IV battaglione Blocker Machine Blaster), Ashi
per Nippon Animation, robot, 38 episodi, 5/7/1976-28/3/1977 - Astro Robot Contatto Y.
La Terra, questa volta, vittima degli attacchi del popolo di Moguru. Per contrastare la terribile
minaccia, il dr. Yuri fa rapire alcuni ragazzi: Teppei, Billy, Jinta e Gansuke, dotati del potere Y, e per
questo in grado di fare azionare i complessi meccanismi di tre robot. Yoshida, l'assistente del dottore,
anch'esso dotato dello stesso potere, diriger il team Blocker contro il malvagio nemico, alla guida di un
quarto potente robot. Questa in sintesi la trama della prima produzione della Ashi Production , casa
fondata da Toshihiko Sato dopo l'abbandono della Tatsunoko. Sato in quest'occasione anche l'ideatore
della serie.
0260 SERIE
MANGA FURUSATO MUKASHI BANASHI (Storie passate di paesi natii a fumetti), Dax/
Minwasha, fiaba, 26 episodi, 6/8-24/12/1976.
0261 SERIE
MAGNE ROBOT GA-KIN (Ga-kin robot magnetico), Toei Doga, robot, 39 episodi, 5/9/1976-
26/6/1977 - Gakeen robot magnetico.
Kazuo Komatsubara collabora nuovamente con la Toei in veste di character designer, in questa nuova
serie diretta da Tomoyoshi Katsumada. Takeru, un giovane karateka, viene scelto assieme a Mai per
pilotare il robot magnetico Ga-kin. Dotati di particolari poteri, i due protagonisti si fondono in un unico
essere, grazie a una particolare posizione chiamata 'sweet cross', e si trasformano nella cintura del
possente automa, al quale si uniscono altri elementi per formare un perfetto robot guerriero. I loro
nemici sono i mostri sintetici, inviati contro la Terra dai malvagi abitanti della stella Izar, intenzionati
come al solito a conquistare il nostro pianeta. Il soggetto della storia scritto da Shinobu Urakawa.
0262 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME15.HTM (6 of 9) [25/06/2007 17.15.25]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME15.HTM
CANDY CANDY (id.), Toei Doga, soap opera, 115 episodi, 1/10/1976-2/2/1979 - Candy Candy.
In un giorno nevoso, la piccola Candice viene trovata avvolta in fasce davanti all'orfanotrofio gestito da
miss Pony e da Suor Maria. La vita nell'istituto trascorre felice, ma il pi grande desiderio di ognuno dei
piccoli ospiti quello di trovare una nuova famiglia che possa amarli. Quando Annie, la migliore amica
di Candy, viene adottata dai signori Brighton, alla protagonista non resta che la solitudine. Trascorre il
tempo e anche per la piccola Candy sembra che sia arrivato il momento di avere una vera famiglia.
Purtroppo, le aspettative della ragazza rimangono deluse quando giunge a destinazione, e scopre di
essere solo la dama di compagnia della giovane e perfida figlia dei ricchi Legan. La vita della piccola
ora non pi serena; deve infatti sopportare le quotidiane angherie dei fratelli Legan, Iriza e Neal. A
portare un po' di felicit arrivano nella sua vita Alstear e Archibald Cornwell, assieme al loro cugino
Anthony Andrew, che subito si innamora di Candy. Gli avvenimenti porteranno la rtagazza a essere
adottata dall'austera famiglia Andrew, sollecitata dai tre ragazzi, ma proprio nel giomo della sua
presentazione ufficiale durante una caccia alla volpe, il giovane Anthony muore cadendo da cavallo. A
seguito di questo, il capo della famiglia Andrew, l'asociale zio William, decide di mandare i ragazzi a
studiare in Inghilterra allontanandoli da tutti i loro ricordi pi tristi. Candy in collegio ritrova Annie, la
sua amica di un tempo, e fa amicizia con Patty, ma soprattutto conosce Terence Granchester, rampollo
ribelle e strafottente di una nobile casata inglese, del quale ben presto si innamora, ricambiata. Iriza e
Neal, anche loro in collegio, tramano nell'ombra e con uno stratagemma riescono a far espellere il
ragazzo e a far punire Candy; la ragazza decide cos di fuggire dal collegio in cerca di Terence. Tempo
dopo lo ritrover attore affermato, ma dovr lasciarlo presto perch legato a Susanna Marlowe. Intanto,
il primo conflitto mondiale miete vittime anche tra i giovani americani partiti volontari per il fronte; fra
questi, Stear uno dei primi a perire, lasciando la fidanzata Patty in lacrime. Il tempo passa e lenisce le
ferite, la guerra finisce e una grande cena riunisce tutti gli amici vicini e lontani sulla collina di Pony,
sempre cara a Candy. Archie e Annie stanno per sposarsi e Albert, grande amico di Candy, vicino a lei
in ogni triste episodio della sua vita (e sono veramente innumerevoli), si rivela essere il fantomatico zio
William. Per molto tempo si parlato di una seconda serie di avventure della sfortunata orfanella; inutile
dire che non mai stata neanche pensata dagli sceneggiatori giapponesi. Tratta dal fumetto di Kyoko
Mizuki e Yumiko Igarashi, la serie viene diretta tra gli altri da Hiroshi Shidara.
0263 SERIE
KYORYU TANKENTAI BORN FREE (Born Free, il gruppo ricerche sui dinosauri), Sunrise/
Tsuburaya, fantascienza, 26 episodi, 4/10/1976-25/3/1977 - Born Free.
I giganteschi dinosauri della preistoria riappaiono sul nostro pianeta, generando panico e distruzione. Un
gruppo speciale di sorveglianza riesce a portarli, per evitare eventuali disastri, su un'isola deserta, in cui
gli enormi animali vivranno lontani dalla societ, in modo da non venire uccisi dalle forze terrestri in
allarme. Il cartone animato diretto da Haruyuki Kawajima unendo la tecnica dei disegni alle immagini
riprese dal vero.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME15.HTM (7 of 9) [25/06/2007 17.15.25]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME15.HTM
0264 SERIE
HOKA HOKA KAZOKU (La famiglia affettuosa), Eiken, umoristico, 1428 episodi, 1/10/1976-
31/3/1982.
Gli episodi da 5 minuti l'uno che compongono la serie sono ricchi di umorismo e presentano molte gag
sulle abitudini nipponiche. I protagonisti sono i cinque membri della famiglia Yamano che, come era gi
successo con Sazaesan, ironizzano sulle usanze e sui luoghi comuni del Giappone attraverso i loro
problemi quotidiani.
0265 SERIE
PAUL NO MIRACLE DAISAKUSEN (Le battaglie miracolose di Paul), Tatsunoko, fantasy, 50
episodi, 3/10/1976-11/9/1977 - Il fantastico modndo di Paul.
Paul un ragazzo come tanti altri, che possiede per un orsacchiotto magico, nel quale vive lo spirito di
un abitante del mondo incantato Pakkun. Grazie alla magia dell'orsacchiotto, Paul e la sua amica Nina
riescono ad aprire un passaggio verso il mondo incantato, formato da tanti paesi fra loro diversissimi. La
gita dei ragazzi nel mondo felice della fantasia si interrompe bruscamente quando Belsatan, sentendo la
presenza di esseri umani, si risveglia e rapisce Nina. Paul cercher con tutti i mezzi di liberarla dalle sue
grinfie per riportarla alla realt, e ci riuscir solo dopo aver sconfitto il malvagio diavolo. Una serie nel
complesso brillante e ben ritmata, grazie anche alla supervisione generale di Hiroshi Sasagawa e al
character design di Akiko Shimomoto.
0266 SERIE
HANA NO KAKARICHO (Caporeparto rampante), Tokyo Movie, commedia, 26 episodi, 3/10/1976-
27/3/1977.
0267 SERIE
LITTLE LULU TO CHICCHAI NAKAMA (Little Lul e i suoi piccoli amici), Nippon Animation,
soap opera, 26 episodi, 3/10/1976-3/4/1977 - La piccola Lul.
La serie sfrutta gli elementi che contraddistinguono la situation comedy all'americana: una ricercata
velocit nei dialoghi, ricchi di battute umoristiche, le cui pause studiate segnano il momento della risata,
un'attenta caratterizzazione dei personaggi, realizzati in fumetto da Marge, e la presentazione di
vicissitudini che interessa quasi esclusivamente la sfera familiare.
0268 SERIE
DOKABEN (id.), Tsuchida per Nippon Animation, sport, 163 episodi, 6/10-26/12/1979 - Mister
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME15.HTM (8 of 9) [25/06/2007 17.15.25]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME15.HTM
Baseball.
Sulla scia di Kyojin no hoshi, che ha aperto la strada a questo genere televisivo, viene realizzata un'altra
serie basata sul tema sportivo del baseball. Il protagonista Taro Yamada, un tarchiato e mite ragazzotto
dall'incredibile forza, che studia in una scuola del Giappone sognando di diventare un campione.
Hiroyoshi Mitsunobu, il regista, e Shinji Mizushima, che ne cura il soggetto, collaborano alla serie
dando vita a una discreta produzione.
0269 SERIE
MANGA SEKAI MUKASHI BANASHI (Storie a fumetti sul passato del mondo), Dax International,
fiaba, 124 episodi, 7/10/1976-28/3/1979 - Le pi belle fiabe del mondo.
Ogni episodio presenta una diversa favola legata alla tradizione orientale o a quella occidentale. Piccoli
e grandi autori vengono cos ripresi, per la creazione di una lunga serie indirizzata, naturalmente, a un
pubblico di bambini.
0270 SERIE
ROBOKKO VITON (Viton il piccolo robot), Nippons Sunrise per Tohoku Shinsha, umoristico, 50
episodi, 12/10/1976-27/9/1977.
Uno studente di terza elementare di nome Ma riceve un pacco dall'America, un regalo del padre, che
contiene un curioso robot. Viton, il piccolo automa meccanico, diviene cos un amico inseparabile per il
bambino giapponese.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME15.HTM (9 of 9) [25/06/2007 17.15.25]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM
CAPITOLO SEDICESIMO: 1977
Il 1977 , di quelli trattati, forse uno degli anni meno rappresentativi dell'animazione giapponese. Povero
di temi, quest'anno segna 1'inizio di molte sottoproduzioni, che sfruttano temi di grande consumo per
ottenere successo senza un eccessivo sforzo. Se questo non si fa sentire nell'aspetto dell'animazione,
dove gli staff ormai ben avviati possono far valere la propria esperienza e la grande capacit, il tracollo
si ha decisamente nei soggetti e nelle sceneggiature, spesso banali e ripetitivi. Con l'eccezione di
Wakusei robot Danguard Ace, che bissa il successo nella doppia realizzazione cinematografica e
televisiva, regalando un ulteriore risultato prestigioso per il famoso Reiji Matsumoto, le altre serie
robotiche ripercorrono i soliti standard consolidati. Non pi, quindi, un valoroso pilota alla guida del
proprio mezzo, ma gruppi formati solitamente da cinque membri, e costituiti da un bello, un introverso
antagonista, una ragazza, un simpatico ciccione e un bambino. Non sempre la variet di assortimento di
un gruppo coincide, per, con le esigenze effettive di una storia dalla minima pretesa realistica; ragazzi
comuni che si trovano, senza una preparazione di base, a pilotare complessi meccanismi da battaglia non
sono pi accettabili.
Anche la componente drammatica rigorosamente presente sia nelle serie fantascientifiche che nelle
soap opera. Nel primo caso, il filone prende una piega catastrofica: gli stermini causati senza scrucopoli
costituiscono le premesse in Gasshin sentai Mekander robot, nella quale il pianeta alieno viene reso
inabitabile per l'inquinamento dal malvagio Edron, in Hyoga senshi Guyslugger, nella quale il popolo
alieno degli Imbem devasta l'impero terrestre di Solon prima del periodo glaciale, in Chogattai majutsu
robot Ginguiser, i cui protagonisti non esitano a inviare sulla Terra tremendi mostri assassini nel
tentativo di recuperare le tre sfere di Anderes.
In Muteki chojin Zanbot 3, invece, oltre a essere presenti nella premessa - i superstiti di una razza aliena
sono costretti a rifugiarsi sulla Terra dopo la distruzione del loro pianeta -, gli elementi drammatici
assumono un ruolo preponderante anche nel finale dclla serie, in cui il telespettatore assiste, suo
malgrado, alla morte di due dei tre piloti dello Zanbot 3, vittime di un kamikaze suicida. Non migliore
destino aspetta anche le loro famiglie a bordo delle astronavi; unici superstiti saranno le donne e il
giovane pilota Kappei.
Per quanto concerne le soap opera, invece, la tradizione giapponese, quella per cui i cartoon vengono
tanto criticati e catalogati come merce dozzinale, viene attentamente rispettata. Il merito - o il demerito -
spetta a Wakakusa no Charlotte, che affonda continuamente nel baratro della tragedia in seguito alla
scomparsa delle persone care alla protagonista. La storia ha infatti inizio con Charlotte orfana della
madre, per proseguire con la morte del padre e terminare con il ritrovamento della mamma ancora viva.
Le incomprensioni e i drammi adolescenziali, che sembrano parafrasare quelli della pi famosa Candy,
anche se sotto una diversa connotazione, sono qui presentate col dichiarato intento di commuovere i
teneri di cuore, fra i maggiori sostenitori di queste produzioni.
Sempre appartenente a questo genere bene ricordare Rittai anime ienaki ko che, dopo il film del 1970
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM (1 of 12) [25/06/2007 17.15.31]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM
Chihikko Remi to meiken Capi, affronta con una maggiore ricercatezza di stile il romanzo di Hector
Malot, Senza Famiglia. La storia di Rem altrettanto drammatica di quella di Charlotte, e come la
precedente vede il protagonista coinvolto nella disperata ricerca della madre. Prosegue intanto la saga
dedicata alle macchine del tempo con Time bokan series Yattaman. Gli stereotipi permangono e i nemici
sono sempre in tre: Tonzuro, Boyakki e Miss Doronjo, che si pone come loro capo. I protagonisti della
storia, Aichan e Ganchan, lottano per ostacolare i piani malvagi del trio, scendendo in battaglia con buffi
robot zoomorfi, in grado di produrre la distruzione dei robot nemici tramite piccoli automi meccanici.
In questo 1977, vengono varate altre serie nel tentativo di aprire nuovi generi a un mercato sempre pi
chiuso: la prima Cho Supercar Gattiger. La serie, legata al mondo dell'automobilismo, assume le
caratteristiche di una storia robotica. Le cinque macchine del team Gattiger, guidate rispettivamente da
Jo, Hiroki, Ken, Kazumi e Sachiyo, possono unirsi fra loro in un aggancio meccanico per formare
un'unica potente macchina da corsa, sempre impegnata in strenui combattimenti contro il gruppo nemico
di Black Demon e della figlia Queen Demon, rispettivamente nonno e madre del protagonista Jo. Il
secondo cartoon Kyoryu daisenso Ai-Zenborg, che segue la scia del precedente Kyoryu tankentai Born
Free, riproponendo l 'abbinamento di immagini prese dalla realt con altre animate. Anche in questo
caso si ha un totale fallimento e le case di produzione giapponesi abbandonano definitivamente il
procedimento troppo costoso e dalle ancora limitate possibilit.
Lupin sansei, il vero personaggio realmente carismatico e degno di nota prodotto quest'anno, giunge
invece al secondo capitolo delle sue avventure e comincia a lasciare un segno indelebile nell'animazione
giapponese, grazie alla Tokyo Movie Shinsha, rinata in quest'anno dalla vecchia Tokyo Movie.
0271 FILM
HAKUCHO NO OJI (I principi dei cigni), Toei Doga, fiaba, 62 min, 19/3 - Heidi diventa principessa.
La storia ricalca la fiaba dei 'Sette cigni' . In un regno vivono sette giovani principi e una piccola
principessa; a causa di un sortilegio operato da una vecchia strega, che voleva soddisfare un capriccio
della nipote, i ragazzi vengono trasformati in bianchi cigni. Esiste per una possibilit di salvarli dal
crudele destino imposto loro: raccogliere tante piante di ortica quante ne bastano per realizzare entro
sette anni sette maglie da fare indossare ai prigionieri del sortilegio. La sorella decide di sacrificarsi e di
filare le piante urticanti, ma al dolore si unisce il silenzio forzato: se emette anche un solo suono durante
il lungo arco di tempo, tutti i suoi sforzi saranno vanificati e i piccoli principi non torneranno pi alla
forma umana. La vecchia megera cerca di ostacolarla accusandola di essere una strega e proponendo di
farla giustiziare al rogo, ma il lieto fine non manca e la protagonista, oltre a salvare i fratelli, corona il
suo sogno d'amore sposandosi con un bellissimo principe. Le favole di Andersen e Grimm offrono allo
staff della Toei ampi spunti per una bella storia animata. Prodotto da Chiaki Imada, la supervisione dei
disegni affidata a Takashi Abe, la fotografia di Tamiyo Hosada e le musiche di Akihiro Komori. Il
titolo italiano nato, come al solito, per attirare pi pubblico al cinema, contando sulla somiglianza della
protagonista conn la Heidi della serie animata della Zuiyo.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM (2 of 12) [25/06/2007 17.15.31]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM
0272 FILM
WAKUSEI ROBOT DANGUARD ACE TAI KONCHU ROBOT GUNDAN (Il robot planetario
Danguard Ace contro l'esercito dei robot insetto), Toei Doga, robot, 25 min, 17/7.
Quattro mesi dopo l'inizio della serie televisiva, Reiji Matsumoto porta sul grande schermo i protagonisti
e lo splendido robot, unico esemplare della sua lunga carriera. Il film non dice molto a livello narrativo,
ma la cura nei dettagli e la grande forza espressiva ne fanno una delle pi riuscite opere dell'autore.
0273 FILM
UCHU SENKAN YAMATO (L'incrociatore spaziale Yamato), Office Academy, fantascienza, 130
min, 6/8.
Anche il pubblico cinematografico ha la possibilit di godersi 1e belle immagini della serie animata, in
un film che valorizza le spettacolari sequenze e coinvolge maggiormente lo spettatore, grazie alla
dimensione dello schermo gigante.
0274 FILM
CHIISANA JUNBO (Il piccolo Junbo), Sanrio, umoristico, 10/9.
0275 FILM
SHIN KYOJIN NO HOSHI (La stella dei Kyojin - nuova serie), Tokyo Movie Shinsha, sport, 1/12.
Le storie pi famose sono dure a morire e si ripresentano a scadenze quasi regolari in nuove e pi
sofisticate versioni. E' questo il caso del nuovo film dedicato a Hyuma, la stella dei Kyojin, valorizzato
da una sceneggiatura e una regia decisamente pi vicina ai gusti e alle esigenze delle nuove generazioni.
0276 SERIE
TIME BOKAN SERIES YATTAMAN (La serie delle macchine del tempo: Yattaman), Tatsunoko,
robot/umoristico, 108 episodi, 1/1/1977-27/1/1979 - Yattaman.
Pi divertente di Time Bokan, la serie propone il continuo della saga sulle macchine del tempo, e
presenta nuovamente alcuni elementi classici. I protagonisti formano anche in questa storia una
splendida coppia, e i nemici sono ancora una volta in tre: Miss Doronjo, la sexy comandante, Boyakki e
Tonzuro, i due fedeli assistenti dai tratti somatici pressoch inalterati rispetto ai predecessori. La meta
dei viaggi, questa volta, il recupero della pietra Dokurostone, divisa in cinque parti sparse in varie
epoche storiche che apparentemente nascondono il segreto di un misterioso tesoro, ma in realt formano
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM (3 of 12) [25/06/2007 17.15.31]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM
la testa di un extraterrestre, Dokurobei. Quest'ultimo una volta raggiunto il suo scopo, grazie allo
sfortunato trio, riparte alla volta del suo pianeta natale, lasciando i protagonisti con un palmo di naso.
Anche questa serie vede Tatsuo Yoshida come character designer, Hiroshi Sasagawa come regista
generale; Akiyoshi Sakai e Junzo Toriumi ne realizzano la sceneggiatura.
0277 SERIE
ARAIGUMA RASCAL (Il procione Rascal), Nippon Animation, classico, 52 episodi, 2/1-25/12/1977 -
Rascal, il mio amico orsetto.
La serie, che si avvale del character design di Masaharu Endo e animata da Hiroshi Sato e, dal 29
episodio, da Shigeo Koshi, presenta le avventure di Rascal, un orsetto lavatore fedele compagno di
giochi e d'avventure del giovane North Sterling. Il bambino diventer, una volta cresciuto, un grande
scrittore americano; la storia, ambientata agli inizi del secolo, arricchita da particolari sulla vita
dell'epoca. La supervisione dei disegni vede la collaborazione di Michiyo Sakurai prende parte al
progetto anche il famoso Hayao Miyazaki.
0278 SERIE
JETTER MARS (id.), Toei Doga, fantascienza, 27 episodi, 3/2-15/9/1977 - Capitan Jet.
Brutta copia di Tetsuwan Atom, Jetter Mars un piccolo robottino che vive comportandosi spesso come
un essere umano e che viene coinvolto in disparate avventure assieme alla sua amica robot Miri, ideata
dallo stesso Osamu Tezuka come remake a colori di Tetsuwan Atom, la serie non riceve particolari
consensi e termina in sordina con il ventisettesimo episodio.
0279 SERIE
GASSHIN SENTAI MEKANDER ROBOT (Mekander Robot: il gruppo combattente
dall'agganciamento corporeo), Wako, robot, 35 episodi, 3/3-29/12/1977 - Mechander Robot.
A causa dell'inquinamento provocato dal mostruoso essere Edron, la regina Medusa, unica superstite di
un lontanissimo pianeta, lancia nello spazio una capsula nella quale mette in salvo il suo unico figlio
Jimi. Dopo un lungo viaggio, il piccolo raggiunge la Terra dove viene raccolto dal prof. Shikishima. Gli
anni passano e la minaccia di Edron arriva anche sul nostro pianeta; Jimi, assieme ai due figli del
professore, Ryosuke e Mika, e al compagno Kojiro, entra a far parte del team del Mekander, per
difendere la Terra dall'incombente pericolo. Uno dei generali nemici in realt Medusa, la madre di
Jimi, che ricorda il figlio solo in alcuni flash back di memoria; appunto in uno di questi momenti che la
donna sacrifica la propria vita, per salvare quella di Jimi, imprigionato nei rottami del Mekander assieme
ai suoi compagni. La colonna sonora di Michiyaki Watanabe, il character design di Nobuhiko Okaseko e
la supervisione dei disegni di Tsuneo Ninomiya e Masayuki Hayashi non bastano a portare al successo
una serie dalle premesse banali e scontate.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM (4 of 12) [25/06/2007 17.15.31]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM
0280 SERIE
WAKUSEI ROBOT DANGUARD ACE (Il robot planetario Danguard Ace), Toei Doga, robot, 56
episodi, 6/3/1977-26/3/1978 - Danguard.
Il consigliere Doppler dichiara guerra alla Terra e parte alla conquista di Prometeo, fantomatico decimo
pianeta del sistema solare, dalle caratteristiche assai simili a quelle del nostro. Per scongiurare il
pericolo, i terrestri costruiscono Danguard Ace, un robot gigante in grado di sconfiggere il nemico, che
viene pilotato da Takuma Ichimonji. Scelto dopo duri allenamenti dal capitano Dan, un misterioso uomo
dalla maschera di ferro - in realt padre di Takuma, da lui creduto morto -, il protagonista inizia una
lunga guerra che vedr i buoni ancora una volta vincitori. Alcuni grandi artisti prendono parte alla serie
sceneggiata da Reiji Matsumoto; fra i tanti bene citare Tomoharo Katsumata alla regia e il grande
Shingo Araki al character design.
0281 SERIE
BARBAPAPA (id.), Topcraft, pedagogico, 150 episodi, 4/4/1977-27/3/1978 - Barbapap.
La scarna animazione e la semplicit delle storie, non impediscono alla serie di sollevare grandi
entusiasmi tra i giovanissimi, affascinati dalle incredibili trasformazioni dei gommosi protagonisti.
0282 SERIE
ASHITA E ATTACK (Attacco verso il domani), Nippon Animation, sport, 23 episodi, 4/4-5/9/1977 -
Mim e le ragazze della pallavolo.
Il capitano della squadra femminile di pallavolo del liceo Tachibana divide la propria giornata tra gli
allenamenti sportivi e la vita privata. La meta, comunque, sempre la stessa: vincere il campionato. La
serie ideata da Shiro Jinbo e supervisionata da Fumio Kurokawa simile alla precedente Attack Number
1, e ripresenta generalmente gli stessi temi.
0283 SERIE
CHOGATTAI MAJUTSU ROBOT GINGUISER (Ginguiser, il robot dell'arte magica suprema della
fusione dei corpi), Ashi per Nippon Animation, robot, 26 episodi, 9/4-22/10/1977 - Ginguiser.
Il terribile imperatore Kaindark, dell'impero Sazoriano, alla ricerca delle tre sfere di Anderes, che
daranno a chi le possieder una potente fonte di energia; perci, manda sulla Terra potenti mostri con
l'incarico di recuperarle. A fronteggiarli troviamo il dottor Godo e un gruppo di adolescenti: Goro
Shirogon, leader del team, Michi Akitsu, Tora e Zanta, dotati di poteri magici e atti alla guida dei robot
che compongono il potente robot Ginguiser. I disegni sono di Tomohatsu Tanaka, la scneggiatura di Yu
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM (5 of 12) [25/06/2007 17.15.31]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM
Yamamoto e la regia di Masami Anai.
0284 SERIE
HYOGA SENSHI GUYSLUGGER (I guerrieri glaciali Guyslugger), Tokyo Movie/Oka Studio per
Toei Co., fantascienza, 20 episodi, 12/4-30/8/1977 - Guyslugger.
La serie diretta da Noboru Ishiguro segna un nuovo capitolo dell'attivit di Shotaro Ishimori. Molti
decenni prima dell'era glaciale, sulla Terra regnava un unico grande impero, quello di Solon. Un giorno,
per, i pacifici abitanti vennero attaccati dagli Imbem, una crudele razza aliena, che devastarono la citt
con la loro potenza distruttrice. Gli unici guerrieri cyborg che si salvarono, perch posti in celle di
ibernazione, furono Mari, Taro, Riki, Ken e Kaya. La storia ha inizio ai nostri giorni, quando il ritorno
degli Imbem rischia di mettere a ferro e a fuoco le citt terrestri. I cinque, alla guida della potente
astronave Guyslugger, devono ora scontrarsi con il nemico, verso il quale nutrono una sete di vendetta
mai appagata.
0285 SERIE
CHODENJI MACHINE VOLTES V (La macchina super elettromagnetica Voltes V), Nippon Sunrise
per Toei Co., robot, 40 episodi, 4/6/1977-25/3/1978 - Vultus 5.
I tre fratelli Ken'ichi, Daijiro e Hiyoshi Go, pilotano assieme a Ippei Mine e a Megumi Oka, il
gigantesco robot Voltes 5 per sconfiggere l'esercito del pianeta Boazan, deciso a conquistare la Terra per
accrescere il suo dominio galattico. Li guida il principe Hainel, che si riveler poi fratello dei tre membri
dell'equipaggio terrestre, il cui padre era un extraterrestre sceso sul nostro pianeta anni prima. La
seconda serie di robot prodotta dalla Toei si avvale della regia di Tadao Nagahama e del character
design di Akihiro Kanayama e Nobuyoshi Sasakado.
0286 SERIE
SEATON DOBUTSUKI KUMA NO KO JACKY (Il diario degli animali di Seaton: Jacky, il piccolo
orso), Nippon Animation, classico, 26 episodi, 7/6-6/12/1977 - Jacky, l'orso del monte Tallack.
Le avventure di un cucciolo di orso bruno, rimasto orfano della madre, cercano di coinvolgere gli
spettatori pi piccoli alternando momenti di gioia ad altri di giustificato sconforto. Le storie degli
amimali di Seaton non riscuotono per un grande successo e la serie si conclude al ventiseiesimo
episodio.
0287 SERIE
CHOJIN SENTAI BALATACK (Balatack, il gruppo combattente dei superuomini), Toei Doga, robot,
31 episodi, 3/7/1977-26/3/1978 - Balatack.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM (6 of 12) [25/06/2007 17.15.31]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM
Yuji, Tekky, Franco, Yuri e Mack costituiscono un gruppo di ragazzi dotati di poteri ESP; grazie
all'aiuto del robot componibile Balatack, affrontano gli Shaizack, abitanti della stella Y, che avevano
rapito la madre e il fratello di Yuji, per impedire al padre di quest'ultimo di portare a termine la
costruzione della macchina del tempo. Nonostante l'assoluta idiozia che caratterizza gli alieni, i cinque
ragazzi dovranno combattere duramente per riportare la pace sulla Terra.
0288 SERIE
ORE WA TEPPEI (Io sono Teppei), Shin'ei Doga/A Production per Nippon Animation, sport, 28
episodi, 12/9/1977-27/3/1978 - Io sono Teppei.
Che cosa ci si pu aspettare da Teppei, figlio di uno sbandato ubriacone che, invece di cercare lavoro, si
dedica alla difficile ricerca di un tesoro sepolto? Proprio nulla. Il protagonista passa le sue giornate tra
scherzi e bravate fino a che gli assistenti sociali non lo costringono a frequentare la scuola regolarmente.
Nonostante i continui richiami, il giovane Teppei non si smentisce, e continua a comportarsi come suo
solito e a non studiare, dimostrando per una particolare abilit nell'apprendere le tecniche del kendo. La
storia di Tetsuya Chiba diretta nella prima parte da Tadao Nagahama e da Shigeno Yoshida nella
seconda.
0289 SERIE
IPPATSU KANTAKUN (Kanta il battitore), Tatsunoko, sport, 53 episodi, 18/9/1977-24/9/1978 - Il
fichissimo del baseball.
Dopo la morte del padre, grande campione di baseball, il piccolo Kanta forma con i numerosi fratelli una
squadra e, grazie alla madre, improvvisatasi per l'occasione allenatrice, riesce a vincere il campionato
studentesco, tenendo alto il nome del padre. La supervisione generale di Hiroshi Sasagawa, il soggetto di
Tatsuo Yoshida, la sceneggiatura di Junzo Toriumi e il character design di Akiko Shimomoto non sono
sufficienti per fare emergere la serie dall'anonimato.
0290 SERIE
ARROW EMBLEM GRAN PRIX NO TAKA (Il falco del Gran Prix dal simbolo di freccia), Toei
Doga, sport, 44 episodi, 22/9/1977-31/8/1978 - Gran Prix e il campionissimo.
Il giovane Takaya Todoroki deciso a diventare un campione di automobilismo; si costruisce all'uopo
una macchina da corsa per partecipare a una gara il cui premio una cospicua somma di denaro. Il
giorno della gara, per, l'auto costruita con le limitate possibilit del ragazzo non tiene la strada e,
nell'affrontare una pericolosissima curva, Takaya provoca un incidente. Il protagonista ne esce quasi
incolume, ma la vettura viene completamente distrutta. Un misterioso pilota osserva attentamente dagli
spalti e, nonostante l'accaduto, riconosce in Takaya una grande abilit. Il ragazzo riceve la sua visita in
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM (7 of 12) [25/06/2007 17.15.31]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM
ospedale e, in seguito a un'allettante proposta, decide di entrare a far parte della scuderia Katori,
propriet di un amico del padre defunto. Takaya ha cos la possibilit di guidare una macchina
formidabile che lo porter alla vittoria finale. Una curiosit: il pilota misterioso Nick Ramuda,
facilmente identificabile come Niki Lauda. La regia supervisionata da Taro Rin nella prima parte e in
seguito da Nobutaka Nishizawa e caratterizzata graficamente da Takuo Noda.
0291 SERIE
FUSEN SHOJO TEMPLE CHAN (La piccola Temple del pallone), Tatsunoko, bambini, 26 episodi,
1/10/1977-25/3/1978 - Temple e Tam Tam.
Temple una bambina dai buffi capelli biondi. Il suo sogno nel cassetto quello di diventare una
majorette, ma il suo destino cambia quando incontra Tam Tam, un giovanissimo musicista che viaggia
per il mondo in mongolfiera. La piccola lo guarda durante uno spettacolo e alla fine accetta di salire con
lui per provare l'ebbrezza del volo. Una raffica di vento trascina via l'enorme pallone e a nulla valgono
gli sforzi dei protagonisti che, impossibilitati a tornare al villaggio, si trovano catapultati in terre
sconosciute. Temple e Tam Tam, assieme a un gruppo di animali musicisti, iniziano cos il lungo
viaggio verso casa che li vedr coinvolti in molte avventure.
0292 SERIE
SHIN KYOJIN NO HOSHI (La stella dei Kyojin - nuova serie), Tokyo Movie Shinsha, sport, 52
episodi, 1/10/1977-30/9/1978.
Dopo nove anni viene ripresa una serie le cui avventure erano comunque continuate in diversi film per il
grande schermo. Hyuma Hoshi torna per affrontare le pi forti squadre di baseball con i suoi compagni
di un tempo.
0293 SERIE
RITTAI ANIME IENAKI KO (Animazione 3D: bambino senza famiglia), Tokyo Movie Shinsha,
classico, 52 episodi, 2/10/1977-1/10/1978 - Rem.
Liberamente tratta dal romanzo Senza famiglia di Hector Malot, la serie animata prodotta da Hidekazu
Takei e Takayuki Yamasaki e supervisionata dal famoso Osamu Dezaki segue la trama del film del
1970. La ricerca della madre, viene qui riproposta con una maggiore ricchezza di particolari, dato il
grande numero di episodi prodotti dalla TMS. Ottimi sia il character design e la supervisione dei disegni
di Akio Sugino che le scenografie di Shichiro Kobayashi, entrambi particolareggiatissime, e i disegni,
che hanno provocato l'equivoco che questo cartoon fosse realizzato in 3D, mentre in realt il gioco
visivo dato da pi sovrapposizioni di fondali mobili, che davano una sensazione di profondit. La
colonna sonora di Takeo Watanabe e le riprese di Hirokata Takahashi.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM (8 of 12) [25/06/2007 17.15.31]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM
0294 SERIE
LUPIN SANSEI (Lupin III), Tokyo Movie Shinsha, poliziesco, 155 episodi, 3/10/1977-6/10/1980 - Le
nuove avventure di Lupin III.
Noboru Shiroyama, Yutaka Kaneko e un nutrito staff di autori sceneggiano le nuove mirabolanti
avventure dell'ormai famosissimo ladro Lupin III e dei suoi compagni Daisuke Jigen, Goemon Ishikawa
e Fujiko Mine, che vedono alternarsi abili animatori - fra i quali il celebre Hayao Miyazaki - sotto la
direzione di Takeo Kitahara. In questa seconda serie diretta da Kyosuke Mikuriya e Yasumi Mikamoto, i
tratti somatici di Lupin continuano a essere abbastanza fedeli al fumetto originale anche se, in alcuni
casi, l'espressione scimmiesca viene addolcita da un tratto pi morbido. Un'ulteriore evoluzione si ha
nelle trame, che presentano colpi pi audaci e complessi, oltrepassando a volte i limiti della credibilit. Il
successo comunque grande, Hajime Hasegawa e Ken'ichi Kobayashi curano le riprese, mentre Yuji
Ono realizza la splendida colonna sonora. Producono Yasuji e Yoshiaki Takahashi; la regia generale di
Kiyonobu Suzuki.
0295 SERIE
CHO SUPERCAR GATTIGER (Gattiger, la potente super auto), Wako, sport, 20 episodi, 4/10/1977-
28/3/1978 - Supercar Gattiger.
Jo Kabuki un pilota di automobilismo, figlio di uno scienziato e di una donna misteriosa, che lo ha
abbandonato subito dopo la nascita. Il padre muore in oscure circostanze: un ordigno esplosivo stato
sistemato di nascosto sulla sua auto. I responsabili dell'attentato risulteranno essere i sicari di Black
Demon, in realt nonno del protagonista Jo. Con lui collabora la figlia Queen Demon, la madre
scomparsa, che affiancher il vecchio nei suoi intenti diabolici, ma solo per salvare il figlio in extremis
sotto le spoglie di un pilota mascherato. Lo staff comprende Hitoshi Chiaki, che realizza la storia
originale, Mitsuru Majima e Yukihiro Tomita e tra gli sceneggiatori Shiro Murata (sotto lo pseudonimo
di Shiro Yamaguchi) al character design, il tutto su un progetto realizzato da Mitsuru Majima.
0296 SERIE
TOBIDASE! MACHINE HIRYU (Salta, macchina dragone), Tatsunoko per Toei Co., sport, 21
episodi, 5/10/1977-29/3/1978 - Flying Dragon.
La fama della Tatsunoko Production ormai legata alla proposta di serie, dirette a un pubblico di
adolescenti, che prendono in giro i pi famosi cartoni animati. Questa serie propone, cos, in chiave
umoristica le corse automobilistiche, affiancando al team di personaggi positivi uno scalcinato gruppo di
rivali, ripresi in parte dalle 'Time Bokan series', che combinano ogni sorta di pasticcio per riuscire a
vincere, perdendo immancabilmente le varie competizioni.
0297 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM (9 of 12) [25/06/2007 17.15.31]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM
MANGA NIHON EMAKI (I fumetti giapponesi su papiro), World TV, storico, 46 episodi, 5/10/1977-
27/9/1978.
Presenta i fatti principali che hanno caratterizzato la storia del Giappone, i cui protagonisti vanno da
valorosi condottieri a contadini divenuti famosi. Le immagini ricche di particolari arricchiscono la serie,
i cui episodi rappresentano piccoli affreschi dell'antico mondo nipponico.
0298 SERIE
KYORYU DAISENSO AI-ZENBORG (Ai-Zenborg, la grande guerra dei dinosauri), Oka Studio per
Tsuburaya, fantascienza, 39 episodi, 7/10/1977-30/6/1978 - I-Zenborg.
I dinosauri non si sono estinti, ma sono sopravvissuti nel sottosuolo terrestre, dove hanno subito una
evoluzione genetica. Ha cos inizio questa originale serie dal vero, arricchita dai molti interventi animati
per quel che concerne i personaggi. Ora, a distanza di millenni, gli enormi animali rivendicano il
possesso di un pianeta che un tempo era quasi unicamente loro; l'unico ostacolo che incontrano Ai-
Zenborg, una gigantesca astronave pilotata da Ai e Zen, due fratelli trasformati in cyborg in seguito a un
incidente mortale. Gli attacchi del comandante nemico Ululu si fanno sempre pi violenti, tanto che il
professor Torii appronta un'arma ancora pi efficace: Super Ai-Zen, data dalla fusione dei corpi
meccanici dei protagonisti. Una volta sventata la minaccia, Ai e Zen lasciano la Terra, per partire verso
lo spazio profondo. Come nella precedente Kyoryu tankentai Born Free, prodotta sempre dalla
Tsuburaya, il character designer di Haroyuki Kawajima e Takekatsu Kikuta.
0299 SERIE
MUTEKI CHOJIN ZANBOT 3 (Zanbot 3, l'invincibile superuomo), Nippon Sunrise, robot, 23
episodi, 8/10/1977-25/3/1978 - Zambot 3.
Gli ultimi discendenti di una razza extraterrestre si rifugiano sulla Terra dopo la distruzione del loro
pianeta a causa del perfido Gaizoku. La stessa minaccia non tarda ad arrivare anche sul nuovo pianeta e i
terrestri, resi furiosi dalla paura, accusano i discendenti degli alieni di essere responsabili dell'attacco.
Questi ultimi non si scoraggiano e, recuperate le astronavi con le quali i loro antenati erano scesi sulla
Terra, e con esse il robot gigante Zanbot 3, formato da tre mezzi rispettivamente guidati dal piccolo
Kappei e dai suoi cugini Uchuta e Keiko, si scagliano contro i mostri meccanici di Gaizoku. La serie ben
presto assume risvolti drammatici: i nemici crudeli e cinici non esitano a collocare ordigni esplosivi
all'interno dei corpi dei loro prigionieri, che poi liberano facendoli esplodere quando pi li aggrada. Il
finale tragico: Uchuta e Keiko muoiono lanciandosi volontariamente contro il nemico, a bordo dei loro
mezzi semi-distrutti, e la stessa sorte toccher agli altri membri delle famiglie e delle loro astronavi. Gli
unici superstiti saranno Kappei e le donne aliene, che verranno messi in salvo prima dell'impatto. Cos
termina la tragica serie supervisionata alla regia da Yoshiyuki Tomino e che vanta la presenza al
character design di Yasuhiko Yoshikazu, gli autori che porteranno al successo, nel 1979, Kido senshi
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM (10 of 12) [25/06/2007 17.15.31]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM
Gundam.
0300 SERIE
GEKISO! RUBENKAISER (Corri veloce, Rubenkaiser), Wako per Toei Co., sport, 26 episodi,
10/10/1977-6/2/1978 - Formula 1.
Il sogno dei piloti di automobilismo di diventare dei campioni. Il protagonista della serie affronta duri
sacrifici, ma alla fine il suo sogno si avvera e diventa un asso della Formula 1.
0301 SERIE
WAKAKUSA NO CHARLOTTE (Charlotte dei freschi pascoli), Nippon Animation, classico, 30
episodi, 29/10/1977-27/5/1978 - Charlotte.
Charlotte vive con il padre in un bellissimo ranch poco distante da Quebec, in Canada. La sua vita
cambia radicalmente quando giunge una lettera della madre, fino ad allora creduta morta, che li avverte
del suo prossimo arrivo, per venire a vivere finalmente insieme al marito e alla figlia. Il giorno fatidico
non tarda ad arrivare e il padre di Charlotte si dirige verso il porto per accoglierla e accompagnarla a
casa. Il destino, immancabilmente avverso, vuole che la nave naufraghi poco lontano, e che l'uomo
anneghi nel tentativo di salvare la moglie, di cui tornano a perdersi le tracce. Charlotte, disperata per
l'accaduto, riceve la visita di un emissario del nonno, ricco duca francese, che finge di aver appreso
dell'esistenza della nipote solo in questa tragica occasione. La ragazza raggiunge la Francia per
incontrarsi con lui ed essere educata come si conviene ad una giovane del suo rango, e l scopre la vera
storia della propria famiglia. Il padre, stanco della vita da nobile, aveva sposato la giovane Simone senza
il consenso del genitore, duca di Monform che, una volta saputo dell'accaduto, era intervenuto separando
i due e facendo perdere le tracce della donna. Il giovane rampollo infuriato era cos fuggito in Canada
con la figlia ancora in fasce, per ricostruirsi una vita. Dopo innumerevoli traversie, Charlotte ritrova la
madre e con lei torna nella fattoria in cui un tempo era stata felice assieme al padre. Nobuya Takahashi
cura il character design e Eiji Okabe dirige la serie, mentre Shun'ichi Yukimuro ne redige la
sceneggiatura.
0302 SERIE
MANGA IJIN MONOGATARI (La storie dei grandi uomini a fumetti), Group Tack, fiaba, 46 episodi,
18/11/1977-29/9/1978.
Gli episodi che compongono la serie si ispirano alle opere di personaggi famosi, il cui lavoro segna un
momento importante nel passato e nel presente dell'umanit.
0303 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM (11 of 12) [25/06/2007 17.15.31]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM
JOE HEIKA NO PETITE ANGIE (La piccola Angie di Sua Maest), Ashi per Nippon Animation,
avventura, 26 episodi, 13/12/1977-27/6/1978 - Angie Girl.
La serie, ideata da Yu Yamamoto e diretta da Fumio Kurokawa presenta i disegni di Motosuke
Takahashi, ma non si presta a una critica positiva sia per lo scadente soggetto che per la brutta
animazione. Nella Londra del secolo scorso, Angie, la protagonista dotata di uno spiccato spirito di
osservazione, si trova spesso ad aiutare Scotland Yard per risolvere i casi pi intricati. L'assurdit della
storia non si ferma a questo: la bambina, infatti, spesso ospite della regina, la quale si complimenta con
lei per il prezioso aiuto che offre all'Inghilterra.
0304 SPECIAL
YAKYUKYO NO UTA (Il poema di un patito del baseball), Tsuchida Prod. per Nippon Animation,
sport, 50 min, 23/12.
Lo staff d'animazione giapponese realizza questo primo episodio sulle avventure sportive di una
giocatrice di baseball, che precede con successo la serie televisiva del 1978.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME16.HTM (12 of 12) [25/06/2007 17.15.31]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM
CAPITOLO DICIASETTESIMO: 1978
Il 1978 rappresenta senz'altro l'anno d'oro di uno dei pi prolifici autori del Sol Levante: Reiji
Matsumoto, che in questo lasso di tempo presenta una larga fetta delle sue produzioni.
Uchu kaizoku Captain Harlock decisamente la sua opera pi conosciuta e fra le meglio riuscite; il
protagonista un pirata dello spazio, ma non un eroe negativo, tutt'altro, un uomo che ha scelto la via
della libert decidendo di non sottostare a un governo corrotto, che si mostra indifferente alla miseria
umana e al suo stesso destino. La routine quotidiana del popolo terrestre viene turbata, ma solo per un
attimo, dalla caduta di una gigantesca sfera che annuncia l'occupazione della terra da parte di un popolo
alieno, anche se gli ideogrammi su di essa impressi risultano intraducibili. Gli abitanti della Terra
spengono il fuoco provocato dall'urto e dal passaggio del corpo nell'atmosfera e poi ritornano, come se
nulla fosse, al solito tran tran dimenticando o ignorando l'accaduto. L'unico spirito libero Harlock che,
riunito un manipolo di coraggiosi a bordo dell'astronave Arcadia, che racchiude lo spirito e le
conoscenze del suo amico Tochiro, combatter l'invasione aliena del popolo vegetale di Mazone; non ci
saranno ringraziamenti per lui perch considerato un ricercato. Harlock riprender la via dello spazio.
Uno dei maggiori pregi - o difetti - di Matsumoto, quello di fare svolgere le storie dei suoi
innumerevoli personaggi in uno spazio comune a tutti; cos, i protagonisti di un cartoon ne incontrano
alcuni di altre serie, oppure, vicende che prendono le mosse in una serie si evolvono e si concludono in
altre. Purtroppo questo per i fan italiani non sempre un pregio e la programmazione delle nostre reti
televisive non ha mai tenuto conto di questi particolari, soprattutto in periodi in cui il 90% delle serie
veniva comprato a scatola chiusa. E' molto difficile, cos, ricostruire l'esatta sequenza delle vicende e la
loro collocazione temporale, anche se a volte risultano intuibili. Harlock, per esempio, compare come
guest star in Ginga tetsudo 999, una serie che propone un tema psicologico che da sempre ha affascinato
l'uomo: la ricerca dell'eterna giovinezza. L'unico modo per ottenerla sostituire il proprio corpo con un
sostituto meccanico perfetto e funzionale, ma Tetsuro, un bambino povero di un ghetto terrestre che
insegue questo sogno, scopre dopo innumerevoli traversie di essere pi felice e 'vero' restando cos
com'.
Un'altra famosissima serie dell'autore giapponese, giunta anche in Italia, Uchu senkan Yamato, che nel
1978 si ripropone dando un seguito alle vicende presentate nel 1974; questa volta la Terra minacciata
da un popolo misterioso, che viaggia nello spazio a bordo di una gigantesca cometa bianca.
L'elemento comune che unisce queste tre serie dato dalla condivisione dello stesso spazio e,
soprattutto, dalle presenze femminili sempre eteree ed evanescenti che, mediante i loro poteri, assumono
un ruolo determinante nella storia. In Uchu kaizoku Captain Harlock, esse sono il nemico, le Mazoniane,
un popolo di donne guerriere vegetali; in Uchu senkan Yamato, invece, ogni donna legata a un ruolo e
a un pianeta: Starsha di Iskandar dona ai terrestri un depuratore per il pianeta, Trelena di Telesar li
avverte del popolo della cometa, Luda destinata a essere venerata come una dea, prendendo il posto
della scomparsa Leda. In Ginga tetsudo 999, infine, la presenza femminile protagonista nella figura di
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM (1 of 13) [25/06/2007 17.15.37]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM
Maeter, compagna di viaggio di Tetsuro, col compito di tradirlo.
Reiji Matsumoto anche l'autore di una serie completamente scollegata da quelle sopracitate, che
esordisce quest'anno con discreto successo, tanto da assicurarsi una continuazione nel 1979: SF Saiyuki
Starzinger, che propone la rivisitazione in chiave spaziale della celebre leggenda cinese Saiyuki. I
protagonisti sono tre cyborg e una principessa da essi scortata in un pianeta lontano.
Al vastissimo filone dei robot si ricollegano Tosho Daimos, Uchu majin Daikengo e il famosissimo
Muteki kojin Daiturn 3, quest'ultimo giunto in Italia nel periodo del grande boom. La serie una delle
pi amate dal pubblico di quel periodo e la storia, pur nella sua drammaticit, rasenta spesso e volentieri
le situazioni pi umoristiche e demenziali. Daitarn 3 uno dei primi robot ad avere un'intera gamma di
espressioni facciali; prima di lui pochi hanno avuto una simile caratterizzazione (Astroganger), e
pochissimi l'avranno in seguito, come Daikengo e Trider G7, creati secondo un gusto e uno stile sempre
pi tecnologico, perfezionato e verosimile.
Haikarasan ga toru, tratta dall'omonimo manga di Waki Yamato, una delle prime soap opera per
ragazze a presentare caratteristiche esageratamente umoristiche rispetto al tipo di storia che vuole
presentare. In Giappone il successo scarsissimo, al contrario di quello ottenuto dal fumetto, a causa
della collocazione nel palinsesto televisivo (andava in onda in concomitanza con un serial dal richiamo
notevolmente pi grande: Uchu senkan Yamato Z), cos la Nippon Animation per limitare le perdite
decide di chiudere definitivamente la serie con un finale affrettato e fittizio.
La fantascienza americana ha sempre affascinato il popolo giapponese, tanto che sono innumerevoli le
produzioni che prendono spunto non solo da libri considerati dei classici della letteratura ma anche da
titoli appena conosciuti; Mirai shonen Conan, tratto da The Incredible Tide di Alexander Key uno di
questi. Incentrato su tematiche profondamente antimilitariste, come quasi tutte le opere di Hayao
Miyazaki, presenta una Terra del futuro rifiorita dopo un olocausto nucleare - tema che l'autore
riprender in Kaze no Tani no Nausica -, nella quale i pochi opravvissuti si dividono tra i pacifisti di
Hyarbor e i militaristi di Indastria. Infine, anche Captain Future, tratto dai romanzi popolari degli anni
'40 (pubblicati nelle cosiddette 'Pulp Magazine') di Edmond Hamilton, viene riadattato per il pubblico
moderno; gli stereotipi dei racconti permangono (il capitano, il robot, l'androide mutaforma, lo
scienziato nel computer), ma a essi viene affiancata una graziosa poliziotta per complicare le avventure.
Nonostante tutto, il risultato appena mediocre.
0305 FILM
OYAKO NEZUMI NO FUSHIGINA TABI (Il meraviglioso viaggio della famiglia dei topi), Sanrio,
animali, 81 min, 11/3.
Un'allegra famiglia di topi vive straordinarie avventure nel mondo negli animali, viaggiando in lungo e
in largo. Le storie di animali sono molto care ai giapponesi che, il pi delle volte, fanno rivivere ai
protagonisti situazioni riscontrabili anche nella societ umana.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM (2 of 13) [25/06/2007 17.15.37]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM
0306 FILM
ANDERSEN DOWA - OYAYUBIHIME (Le storie di Andersen: la principessa Pollicina), Toei Doga,
fiaba, 64 min, 18/3.
La piccolissima principessa Pollicina vive all'interno di un bellissimo fiore posto sulle acque di un
ruscello. Seguendo la corrente far la conoscenza di molti degli abitanti del fiume, fino a trovare, come
nella migliore tradizione, un piccolissimo principe azzurro tutto per lei.
0307 FILM
KAGAKU NINJATAI GATCHAMAN (Il gruppo scientifico ninja Gatchaman), Tatsunoko,
fantascienza, 110 min, 15/7.
Le avventure della pattuglia Gatchaman, dopo il successo della prima serie a loro dedicata nel 1972,
proseguono in questo lungometraggio cinematografico, in attesa della nuova serie, realizzata in questo
stesso 1978.
0308 FILM
SARABA! UCHU SENKAN YAMATO AI NO SENSHI TACHI (Arrivederci, incrociatore spaziale
Yamato: i guerrieri dell'amore), Office Academy, fantascienza, 150 min, 5/8.
Reduce da una lunga e dura guerra contro Deslar e il suo potente esercito, la Terra nuovamente
minacciata da una nuova potenza aliena: l'Impero della Cometa. Il film, che entra a far parte della lunga
saga dedicata al valoroso equipaggio dell'astronave Yamato, viene presentato anche con un titolo per
l'esportazione, Arrivederci Yamato, che testimonia quanto la casa di produzione giapponese tenga al
mercato italiano.
0309 FILM
LUPIN SANSEI MAMOO NO ICHIHEN (Lupin III: la prima copia di Mamoo), Tokyo Movie
Shinsha, poliziesco, 97 min, 16/12 - Lupin III e la pietra della saggezza.
Transilvania: un agitato ispettore Zenigata guida la sua scassatissima automobile lungo impervi sentieri
di montagna, mentre in cielo imperversa un temporale. E' sconvolto, ha appena ricevuto la notizia che il
suo eterno nemico Lupin stato giustiziato dalle autorit del paese. L'ispettore si precipita a vedere il
cadavere del suo antagonista, ma una sorpresa lo aspetta: anche Lupin, attirato dalla notizia, l per
controllare. Con sorpresa di entrambi, l'uomo nella bara in tutto e per tutto identico al vero ladro. La
scena si sposta in Egitto; l'ispettore Zenigata certo di catturare Lupin che, introdottosi furtivamente in
una piramide, sta cercando di rubare una strana pietra dalla tomba di un faraone. L'agguato dell'ispettore,
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM (3 of 13) [25/06/2007 17.15.37]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM
come al solito, fallisce, e Lupin pu cos ritornare in Giappone con la pietra. La giovane e procace
Fujiko, che lavora per il misterioso Mamoo, recupera per lui la preziosa pietra, irretendo Lupin con
atteggiamenti provocanti. Il reperto in realt un falso, e Mamoo decide di conseguenza di catturare
Lupin per estorcergli quello vero. Con l'aiuto di Fujiko, il deforme Mamoo riesce a catturarlo e a fare
analizzare la pietra dai suoi scienziati. Intanto Lupin, fuggito dalla sua prigionia, si rende conto del vero
intento del perfido avversario: la ricerca dell'eterna giovinezza. La sua isola completamente abitata da
clonazioni di importanti personaggi della storia, della pittura, della filosofia, e lo stesso Mamoo si rivela
essere una clonazione di se stesso, in vita da millenni. Ora per sta cercando l'eterna giovinezza per non
dover pi ricorrere al processo scientifico e la pietra della saggezza la sua ultima possibilit per
raggiungere l'immortalit, che promette anche a Fujiko e a Lupin, in cambio del loro aiuto. Il ladro per
si rifiuta e Fujiko, per seguirlo, abbandona di conseguenza il progetto.
Mamoo, impazzito per il fallimento dei suoi piani, decide di distruggere la Terra in modo che solo lui e
Fujiko, sopravvissuti al genere umano e quindi 'immortali', possano ricreare la vita. Fortunatamente,
Lupin riesce a sventare il piano del folle personaggio e a ucciderlo, solo per scoprire che il vero Mamoo
un enorme cervello sopravvissuto a se stesso per tutti questi secoli.
Visti crollare tutti i suoi piani, questi annuncia agli attoniti Lupin e Fujiko che partir per un lontano
pianeta, i cui abitanti hanno scoperto da secoli l'ambito segreto; potr cos diventare immortale e tornare
sulla Terra per soggiogarla. Con un abile colpo Lupin riesce a piazzare dell'esplosivo sulla capsula
spaziale che, una volta nello spazio, esplode, uccidendo una volta per tutte il minaccioso Mamoo. La
regia di Soji Yoshikawa.
0310 FILM
CHIRIN NO SUZU (La campana di Chirin), Sanrio, avventura, 46 min, 11/3.
0311 FILM
CANDY CANDY HARU NO YOBIGOE (Candy Candy: Il richiamo di primavera), Toei Doga, soap
opera, 25 min, 18/3.
Candy segregata nella stanza di punizione del collegio e non pu quindi partecipare alla 'festa di
maggio', caratterizzata da un grande ballo in maschera e da una sfilata di carri adorni di rose.
Ricevuti dallo zio Andrew due costumi, uno di Giulietta e uno di Romeo, la ragazza evade dalla forzata
prigionia e, indossando alternativamente gli splendidi abiti, partecipa in incognito alla festa. Il film
riprende la trama di un episodio della serie televisiva.
0312 FILM
IKKYUSAN TO YANCHA HIME (Ikkyusan e la principessa Putiferio), Toei Doga, storico, 15 min,
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM (4 of 13) [25/06/2007 17.15.37]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM
18/3.
Al monastero che ospita il giovane Ikkyu arriva in visita la principessa, una bambina pestifera, che viene
affidata al piccolo bonzo perch la renda pi responsabile, vista la sua onerosa carica. I due passano
molto tempo insieme, e il ragazzo riesce nel compito grazie alle proprie capacit, frutto anche della
dottrina buddista.
0313 FILM
WAKUSEI ROBOT DANGUARD ACE UCHU DAI KAISEN (Il robot planetario Danguard Ace: la
grande battaglia spaziale nel mare), Toei Doga, robot, 25 min., 18/3.
Il secondo e ultimo lungometraggio animato dedicato al robot fortezza Danguard A segna la fine delle
avventure spaziali di Takuma Ichimonji, abile pilota, che sconfigge il perfido Doppler.
0314 FILM
CANDY CANDY NO NATSUYASUMI (Le vacanze estive di Candy Candy), Toei Doga, soap opera,
19 min., 22/7.
Finita la scuola, i ragazzi si trasferiscono al campo estivo, e fanno amicizia anche con il solitario
Terence.
Rimasti soli sulla riva di un lago, l'aspirante attore e Candy si scambiano finalmente un tenero bacio.
Anche in questo caso, il filo viene realizzato sulla falsa riga dell'omonimo episodio.
0315 FILM
UCHU KAIZOKU CAPTAIN HARLOCK ARCADIA GO NO NAZO (Il pirata spaziale Capitan
Harlock: il mistero dell'Arcadia), Toei Doga, fantascienza, 151 min., 22/7.
Il vagabondo pirata dello spazio Harlock combatte sempre sotto la bandiera della libert, per far
rispettare gli ideali di giustizia in tutto l'universo; ma sulla sua astronave Arcadia, fedele alleata in ogni
battaglia, celato un oscuro mistero.
0316 SERIE
PELINE MONOGATARI (La storia di Peline), Nippon Animation, soap opera, 52 episodi, 1/1-
31/12/1978 - Peline story.
Hector Malot molto amato dagli animatori giapponesi; ne una riprova questa soap opera, ispirata a un
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM (5 of 13) [25/06/2007 17.15.37]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM
altro dei suoi romanzi: In Famiglia. In seguito alla morte del padre, avvenuta in India, Peline e la madre
si mettono in viaggio verso la Francia, dove vive il nonno della giovane protagonista. Disgraziatamente,
per, a causa di una grave malattia anche la madre muore prima della fine del viaggio. Peline resta da
sola ad affrontare le difficolt della vita, si mantiene lavorando come fotografa ambulante di paese in
paese. Dopo molti mesi, la ragazza raggiunge il nonno, un uomo cieco che aveva abbandonato gli affari
di famiglia, affidando la gestione della propria fabbrica a un nipote avido e a un cinico vicedirettore. Il
motivo di questo comportamento risale a quando il figlio Edmond, padre di Peline, lo aveva lasciato per
andare a vivere nel paese asiatico, dove si era sposato con un'indiana. Il vecchio si era sempre rifiutato di
riconoscere la nuora e la nipote; per questo Peline si presenta con un falso nome, Olerie, e si fa assumere
nella fabbrica. Guadagnata la fiducia del vecchio, la ragazza ne diviene segretaria privata e rivela la sua
vera identit allorch il nonno riacquista la vista e scopre in lei il ritratto del figlio Edmond. La regia di
Hiroshi Saito e Shigeo Koshi e le animazioni di Hideo Chiba.
0317 SERIE
MAJOKKO CHIKKLE (Chikkle, la piccola strega), Neomedia/Nippon Sunrise per Toei Co., magia,
48 episodi, 6/3/1978-29/1/1979.
La serie nasce dal soggetto originale di Go Nagai, che presenta una storia molto diversa dai suoi clich;
la protagonista, infatti, la piccola Chikkle, una maghetta uscita da un vecchio album di fotografie per
studiare il comportamento degli esseri umani.
0318 SERIE
UCHU KAIZOKU CAPTAIN HARLOCK (Il pirata spaziale Capitan Harlock), Toei Doga,
fantascienza, 42 episodi, 14/3/1978-13/2/1979 - Capitan Harlock.
Harlock un pirata del futuro, un uomo che ha scelto la via della libert, preferendo lo spazio a una
Terra in cui tutti i valori di un tempo si sono persi in un limbo senza ricordi. Un giorno, un enorme
oggetto sferico si schianta sulla Terra colpendo il centro di Tokyo. L'enorme geode reca sulla sua nera e
liscia superfice delle misteriose iscrizioni. Numerosi scienziati iniziano a studiare lo sconosciuto idioma.
L'illustre prof. Daiba riesce nell'intento, e arriva a tradurre la frase "Gloria eterna a Mazone". Allarmato
dal messaggio annunciante una civilt extraterrestre, l'uomo ne parla alle autorit che, per tutta risposta,
provvedono a eliminarlo. Il figlio del professore, Tadashi, a conoscenza di tutto, viene attaccato da una
abitante del pianeta alieno per essere messo a tacere. Le abitanti di Mazone, donne vegetali guidate dalla
regina Raflesia, sono infatti riuscite a infiltrarsi nella societ terrestre e a controllarne persino il governo,
con lo scopo di impadronirsi del pianeta. L'unico ostacolo ai loro piani Harlock, gi a conoscenza della
loro esistenza, che insieme a Tadashi sconfigger il pericolo alieno, a bordo della sua astronave Arcadia.
La storia originale di Reiji Matsumoto, le sceneggiature sono di Haruya Yamazaki e di Shozo Uehara.
Diretto da Taro Rin con i fondali di Tadao Kubota e di Hidenobu Hata. Il character design curato da
Kazuo Komatsubara e da Makoto Kikuchi.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM (6 of 13) [25/06/2007 17.15.37]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM
0319 SERIE
TOSHO DAIMOS (Il generale Daimos), Nippon Sunrise per Toei Co. e Toei Agency, robot, 44
episodi, 1/4/1978-27/1/1979 - General Daimos.
Gli abitanti del pianeta Baam, alla ricerca di un nuovo mondo adatto alle loro esigenze, arrivano ai
confini del sistema solare e avvistata la Terra, decidono di conquistarla. In risposta alla minaccia viene
utilizzato il robot Daimos, pilotato da Kazuya Ryusaku, il quale durante un attacco nemico salva una
ragazza di nome Erika, in realt la principessa del popolo aggressore. La giovane extraterrestre, persa la
memoria, si innamora del protagonista, che la contraccambia, e i due vivono momenti felici. Una volta
guarita, Erika decide di tornare dal suo popolo per impedire che la guerra continui. Kazuya viene
considerato un traditore e, per dimostrare l'inutilit del conflitto, parte alla volta di Giove, dove
stanziata la base orbitale nemica. Erika, costretta dall'imperatore Olbam e vittima di un tranello, spara
all'amato terrestre che, salvatosi miracolosamente e ignaro del complotto ai danni della principessa,
decide di vendicarsi distruggendo la fortezza aliena. Il character design di Akihiro Kaneyama, e la
supervisione generale di Tadao Nagahama.
0320 SERIE
SF SAIYUKI STARZINGER (Il Saiyuki fantascientifico Starzinger), Toei Doga, fantascienza, 64
episodi, 2/4/1978-24/6/1979 - Starzinger.
In un lontano futuro, i popoli della Terra arrivano a colonizzare parte del cosmo conosciuto, grazie alle
benefiche radiazioni emanate dalla regina del Grande Pianeta, posto al centro dell'universo. L'avanzata
et della donna provoca l'indebolimento del suo potere; di conseguenza, nascono nuove forme di vita
ostili che iniziano a soggiogare le varie popolazioni. L'unico modo per ovviare a questa catastrofe
sostituire la vecchia regina con una giovane e forte che possa ristabilire l'originario equilibrio. La scelta
ricade sulla giovane Aurora, principessa del regno della Luna; l'affiancano nell'ardua missione Jan
Kogo, un ribelle cyborg terrestre a cui viene posto un anello di controllo sulla testa, Jogo, abitante del
pianeta d'acqua, e Akka, difensore del pianeta di fango. Insieme riusciranno a raggiungere il pianeta e l,
con grande tristezza, lasceranno la loro amata principessa. La trasposizione animata della serie ideata da
Reiji Matsumoto viene realizzata grazie alla buona sceneggiatura di Tatsuo Murata e Mitsuru Majima, ai
disegni di Katsumi Suda e alla supervisione generale di Yugo Serikawa.
0321 SERIE
MIRAI SHONEN CONAN (Conan, il ragazzo del futuro), Nippon Animation, avventura, 26 episodi,
4/4-31/10/1978 - Conan.
Gli uomini, a causa della loro infinita stupidit, provocano l'ultimo conflitto nucleare, il pi disastroso.
Milioni di persone perdono la vita, le citt vengono disintegrate, i maremoti e i terremoti si susseguono a
ritmo incalzante, e solo un gruppo di persone riesce a salvarsi a bordo di un razzo, che raggiunge
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM (7 of 13) [25/06/2007 17.15.37]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM
un'isola deserta in mezzo all'oceano. Passano gli anni e i superstiti muoiono uno a uno, lasciando soli
Conan, un furbo ragazzino, e un vecchio da lui chiamato nonno. Un giorno il protagonista trova svenuta
sulla spiaggia la giovane Lana, che cercava di sfuggire ai soldati di Indastria, un'isola retta da una societ
militarista. Lana viene raggiunta e rapita, il vecchio ucciso e Conan riesce a fuggire promettendo di
tornare a salvare l'amica. Hyarbor, una seconda civilt che si era evoluta, dopo la catastrofe nucleare, in
modo dichiaratamente pacifista, ospiter il ragazzo una volta liberata Lana, dopo la distruzione di
Indastria a opera di un maremoto. La serie uno dei pi grandi successi del duo Isao Takahata e Hayao
Miyazaki, alla sua prima regia insieme a Tatsuo Ayakawa. Il character design dei personaggi curato da
Yasuo Otsuka, mentre la sceneggiatura scritta da Koji Yoshikawa, Teruaki Nakano e Tetsu
Muramomo.
0322 SERIE
IKKYUSAN (id.), Shin'ei Doga per Nippon Animation, sport, 26 episodi, 10/4-23/10/1978.
Il giovane protagonista segue le orme dei suoi illustri predecessori animati, applicandosi con grande
costanza nel difficile sport del baseball. La serie di Ikkyusan ripresenta gli elementi ormai sfruttati del
genere sportivo, senza apportare sostanziali innovazioni.
0323 SERIE
MANGA HAJIMETE MONOGATARI (La storia delle origini a fumetti), Dax, biografico, 308
episodi, 6/5/1978-31/3/1984 - Grandi personaggi.
La serie animata presenta, nei suoi episodi, la biografia di molti illustri personaggi della storia, della
scienza, dell'arte, della letteratura e della musica. La produzione assume un valore didattico e affronta in
modo semplice gli avvenimenti storici che gli studenti sono costretti a studiare a scuola, dimostrando
quanto l'apprendimento possa essere dilettevole.
0324 SERIE
YAKYUKYO NO UTA (Il poema di un patito del baseball), Tsushida Prod. per Nippon Animation,
sport, 50 episodi, 19/5/1978-27/3/1979 - Pat, la ragazza del baseball.
Yuko Mizuhara una ragazza che riesce a lanciare una palla da baseball in un modo veramente fuori dal
comune. Un giorno, per questo, viene notata dall'allenatore di una squadra famosa. La protagonista
diventa cos la prima ragazza a giocare da professionista, in una equipe di soli uomini, sempre pronti a
ostacolarla a causa del proprio orgoglio maschilista. Ma questo solo il primo episodio di una serie
piena di personaggi, un vero e proprio contenitore di storie. I primi ventiquattro episodi sono dedicati a
Yuko, gli altri al resto della squadra. Il soggetto di Shinji Mizushima.
0325 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM (8 of 13) [25/06/2007 17.15.37]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM
MUTEKI KOJIN DAITURN 3 (Daiturn 3, l'invincibile uomo metallico), Nippon Sunrise, robot, 40
episodi, 3/6/1978-31/3/1979 - Daitarn 3.
Il prof. Haran, membro di una colonia terrestre su Marte, crea Don Zauser, un potente essere meccanico
dotato di coscienza propria che prende presto il sopravvento trasformando gli uomini della base in
Meganoidi, cyborg sotto il proprio controllo. I nuovi soldati provocano morte e distruzione, e il solo
superstite Banjo, figlio del prof. Haran, che fugge sulla Terra a bordo del robot Daiturn 3. Don Zauser
decide di trasformare anche gli abitanti del nostro pianeta in Meganoidi, ma Banjo, con l'aiuto delle
bellissime Reika e Beauty, del fido maggiordomo Garrison e del piccolo Toppo, si oppone ai potenti
generali nemici, in grado di trasformarsi in giganteschi robot.
0326 SERIE
HAIKARASAN GA TORU (Passa la ragazza alla moda), Nippon Animation, soap opera, 44 episodi,
3/6/1978-31/3/1979 - Mademoiselle Anne.
Tratta dall'omonimo manga di Waki Yamato, la serie narra le vicende di Benio Hanamura, una ragazza
che vive ai primi del secolo in Giappone, un periodo in cui progresso e tradizione si fondono a causa dei
frequenti contatti con l'Occidente. Le ragazze benestanti vanno a scuola di buone maniere, cos anche la
vivace Benio costretta a frequentare i noiosi corsi, ben presto, per, il padre decide di darla in sposa al
ricco tenente Shinobu. La ragazza non d'accordo e, una volta nella casa della famiglia di lui per essere
educata al matrimonio, come prescrive la tradizione giapponese, cerca di farsi cacciare con ogni mezzo.
Ben presto Benio ricambia l'amore di Shinobu, ma la guerra tra Russia e Giappone costringe il giovane
ufficiale a partire per il fronte; presto, per, arriva una tragica notizia: Shinobu viene dato per disperso.
La ragazza intraprende la professione di giornalista e le viene affidato l'incarico di intervistare una
coppia di conti russi, in visita in Giappone. Con sua grande sorpresa riconosce nell'uomo lo scomparso
Shinobu al quale, persa la memoria, era stato fatto credere di essere il marito della nobile russa. Il finale
del cartone animato molto meno completo e delineato di quello del manga relativo, perch in Giappone
la serie televisiva non riscosse un grande successo, tanto da costringere gli sceneggiatori ad affrettarne la
conclusione. Benio, sconvolta, si fidanza con Onigima, suo datore di lavoro, ma il giorno del
matrimonio arriva Shinobu che, ritrovata da tempo la memoria, era rimasto con la contessa solo per
riconoscenza, dato che le restavano solamente pochi mesi di vita. Liberato dalla stessa dal vincolo, il
ragazzo cerca di impedire la cerimonia, che invece viene interrotta bruscamente da un forte terremoto,
realmente avvenuto, che rade al suolo la capitale giapponese. Benio e Shinobu si ritrovano fra le
macerie, finalmente uniti.
0327 SERIE
HOSHI NO OJISAMA PETIT PRINCE (Petit Prince, il principe delle stelle), Knack, classico, 39
episodi, 4/7/1978-27/3/1979 - Piccolo Principe.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM (9 of 13) [25/06/2007 17.15.37]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM
Tratta dal romanzo di Antoine de Saint-Exupry, scrittore e aviatore francese dei primi del Novecento
che mor nella Seconda Guerra Mondiale durante una missione aerea, la serie del Piccolo Principe perde
l'originario fascino descrittivo. Il protagonista un giovane e altezzoso principe, che regna in un pianeta
abitato da una sola rosa vanitosa. Le avventure televisive non rispecchiano necessariamente quelle
presentate nel libro.
0328 SERIE
UCHU MAJIN DAIKENGO (Daikengo, il dio demone cosmico), Toei Prod. per Toei Agency, robot,
26 episodi, 27/7/1978-15/2/1979 - Daikengo.
La vicenda si svolge sul pianeta Emperius. Il principe Ryger, il solo a opporsi ai nemici invasori, fugge
dal pianeta per debellare la minaccia fuori dai confini del proprio regno per non coinvolgere la gi
provata popolazione. Lo aiutano nell'impresa Cleo, figlia del corrotto primo ministro, e due simpatici
automi, Anike e Otoke. A bordo del robot Daikengo riescono ad avere la meglio sulla malvagia Lady
Baracross, al comando delle forze d'invasione, e sul suo sottoposto Roboleon, riportando finalmente la
pace.
0329 SERIE
GINGA TETSUDO 999 (Linea ferroviaria galattica 999), Toei Doga, fantascienza, 113 episodi,
14/9/1978-9/4/1981 - Galaxy Express.
Il giovane Tetsuro Hoshino, povero di nascita, per migliorare la propria condizione sociale decide di
intraprendere un lungo viaggio a bordo di un treno spaziale in stile '800, che lo porter in un lontano
pianeta per procurarsi un corpo meccanico e con esso l'immortalit. Il protagonista incontra ben presto
Maeter, anche lei diretta su quel pianeta, che si offre di accompagnarlo donandogli persino uno dei
costosissimi biglietti. Dopo mille avventure, Tetsuro arriva finalmente a destinazione, ma qui ha
un'amara sorpresa: Maeter in realt la figlia della regina, mandata nello spazio nel tentativo di trovare
giovani valorosi che, trasformati in cyborg, possano servire la madre nella sua sete di conquista. Grazie a
Tetsuro, Maeter capisce di aver fatto uno sbaglio e si ribella alla madre uccidendola. Maturato dagli
avvenimenti, il giovane terrestre abbandona il progetto iniziale, ritorna sul suo pianeta natale. Cos
termina la serie ideata da Reiji Matsumoto, diretta da Nobutaka Nishizawa e caratterizzata in
collaborazione prima da Shingo Araki poi da Tomonori Kogawa con lo pseudonimo di Shigeru Kogawa
e infine da Kazuo Komatsubara e Tomonori Mizukawa su un progetto di Yoichi Kominato e Kenji
Oyama.
0330 SERIE
KAGAKU NINJATAI GATCHAMAN II (Il gruppo scientifico ninja Gatchaman II), Tatsunoko,
fantascienza, 52 episodi, 1/10/1978-23/9/1979 - La battaglia dei pianeti.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM (10 of 13) [25/06/2007 17.15.37]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM
Dopo la sconfitta del generale dei Galactors, il generalissimo Z fugge nello spazio grazie al sacrificio di
Joe il condor, ma solo per riorganizzare l'offensiva contro la Terra. Rapisce cos una bambina per poi
renderla adulta, con il nome di Gelsadra, tramite un processo scientifico, e affidarle il comando
dell'armata. Intanto i Gatchaman a bordo della nuova God Phenix, affrontano i malvagi intenti del
nemico, incontrando dopo breve tempo il loro compagno Joe, creduto morto, ma in realt trasformato in
cyborg da un misterioso professore, che lo aveva salvato dall'esplosione della precedente base del
generalissimo Z. La regia generale affidata a Hiroshi Sasagawa coadiuvato da Seitaro Hara. Il
character design di Ippei Kuri e Yoshitaka Amano.
0331 SERIE
MANGA KODOMO BUNKO (Libri a fumetti per bambini), Group Tack/Herald Ent., fiaba, 96
episodi, 6/10/1978-28/9/1979.
0332 SERIE
TAKARAJIMA (L'isola del tesoro), Tokyo Movie Shinsha, classico/avventura, 26 episodi, 8/10/1978-
1/4/1979 - L'isola del tesoro.
Il protagonista, orfano di padre, lascia la madre per imbarcarsi come mozzo su una nave inglese. Durante
il viaggio, l'equipaggio si ammutina e il pirata Silver, partito sotto mentite spoglie con i compagni,
prende con la forza il comando. Il viaggio si trasforma in una caccia al tesoro, sepolto in una misteriosa
isola. La serie ispirata al romanzo omonimo di Stevenson.
0333 SERIE
UCHU SENKAN YAMATO II (L'incrociatore spaziale Yamato II), Office Academy, fantascienza, 26
episodi, 14/10/1978-7/4/1979 - Starblazers.
Una volta sventata la minaccia della radioattivit, i guerrieri delle stelle riprendono il viaggio per aiutare
Trelena di Telesar a sfuggire a una pericolosa minaccia, rappresentata dall'Impero della Cometa, un
nisterioso popolo che solca lo spazio a bordo di una fortezza, portando guerra e distruzione. Sotto la
guida di Susumu Kodai l'esercito della Yamato riesce a sconfiggere il nemico, anche grazie
all'intervento di Deslar, che passa cos dalla parte dei terrestri. Degna di nota la presenza di Yoshikazu
Yasuhiko e Noboru Ishiguro tra gli autori dello storyboard. Ishiguro anche il capoanimatore sotto la
regia di Reiji Matsumoto.
0334 SERIE
SHIN ACE O NERAE! (Punta all'ace! - nuova serie), Tokyo Movie Shinsha, sport, 25 episodi,
14/10/1978-31/3/1979.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM (11 of 13) [25/06/2007 17.15.37]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM
Seguito delle avventure di Hiromi Oka, giovane tennista giapponese, che ormai all'apice della carriera
vede morire il suo allenatore, Jin Munakata, ex campione mondiale che vinse la Coppa Davis, colpito da
una grave malattia. Todo, sempre al suo fianco, la aiuter anche in questo frangente.
0335 SERIE
PINK LADY MONOGATARI - EIKO NO TENSHITACHI (La storia delle Pink Lady: gli angeli
dalla splendida fama), T & C per Toei Co., biografico, 36 episodi, 24/10/1978-26/6/1979.
E' la storia di Mi e Key, le Pink Ladies, duo che ha dominato la scena musicale giapponese per tutti gli
anni '70 e che ancor oggi, ad anni dallo scioglimento, viene considerato un punto di riferimento nella
storia del pop dell'arcipelago.
0336 SERIE
CAPTAIN FUTURE (Capitan Futuro), Toei Doga, fantascienza, 52 episodi, 7/11/1978-30/10/1979 -
Capitan Futuro.
Un giovane scienziato, chiamato dai suoi uomini Captain Future, sempre pronto a condurre
innumerevoli indagini attraverso il cosmo, per aiutare la polizia spaziale. Lo aiutano il robot Greg, il cui
design ricorda vagamente quello di C3PO in Guerre Stellari, 1'androide mutaforma Otto, e il prof.
Simon, il cui cervello inserito in un piccolo meccanismo volante. Sempre presente anche Joan,
innamorata del protagonista, che ricambia i suoi sentimenti. La serie prodotta dalla Toei Doga vede la
partecipazione di Tomoharu Katsumata per la regia generale e di Tadanao Tsushi al mecha design.
0337 SPECIAL
BANDAR BOOK (id.), Tezuka, avventura, 120 min, 27/8 - Le avventure di Bandar.
Bandar, principe di un pianeta lontano, scopre di essere stato adottato e di provenire dalla Terra. A bordo
di una strana macchina del tempo, comandata da un misterioso Black Jack, andr alla ricerca della verit
e scoprir che i suoi genitori sono stati uccisi in un attentato durante un viaggio nello spazio; infatti il
padre, importante scienziato, aveva scoperto che il computer che controllava la Terra, la stava portando
alla distruzione. Appreso tutto ci, Bandar, assieme a Black Jack, che si rivelato suo fratello maggiore,
distrugger il terribile computer riportando il pianeta alla vita. Il film costituisce l'ennesimo successo per
Osamu Tezuka.
0338 SPECIAL
DAISETSUZAN NO YUSHA KIBAO (Il coraggioso Kibao della grande montagna innevata), Nippon
Animation, classico, 90 min, 23/9.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM (12 of 13) [25/06/2007 17.15.37]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM
0339 SPECIAL
MACHI ICHIBAN NO KECHINBO (Il taccagno numero uno della citt), Topcraft, sport, 24/12.
E' una versione animata di Christmas Carol di Dickens.
0340 SPECIAL
CAPTAIN FUTURE KAREINARU TAIYOKEI RACE (Capitan Futuro: la grande corsa nel sistema
solare), Toei Doga, fantascienza, 45 min, 31/12.
Insieme alla serie viene presentato anche uno special TV, che si inserisce idealmente nella storia di base,
ispirata ai romanzi dello scrittore inglese Edmond Hamilton, presentando una nuova avventura
fantascientifica dell'ormai famoso capitano.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME17.HTM (13 of 13) [25/06/2007 17.15.37]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM
CAPITOLO DICIOTTESIMO: 1979
L'animazione giapponese viene spesso accusata di essere un prodotto seriale dalla scarsa capacit
espressiva e dalle tematiche limitate e povere. E' per vero che alcune produzioni hanno offerto nuove
idee, rivoluzionando l'approccio al cartoon e portando un notevole sviluppo, oggettivamente
riconosciuto, per quanto concerne la regia, che assume un taglio sempre pi cinematografico.
Kido senshi Gsndam risponde in maniera perfetta al desiderio di rinnovamento di un genere da sempre
amato, quello dei robot giganti, ma in netto declino, che si basava sempre pi sull'imitazione dei classici
di Go Nagai, offrendo di conseguenza soggetti ampiamente sfruttati. La serie, prodotta dalla Nippon
Sunrise, porta la firma di Yoshikazu Yasuhiko come character designer, di Kunio Okawara per i disegni
tecnici, e si ispira, anche se in maniera decisamente superficiale, al romanzo Fanteria dello Spazio di
Robert Heinlein. L'elemento di distinzione dato dal totale realismo del conflitto bellico, che vede i
giganteschi automi ridotti a semplici macchine da combattimento; non pi, quindi, samurai dalle armi
invincibili, ma tecnologici mezzi dall'aspetto non necessariamente antropomorfo che possono essere
attaccati e alle volte distrutti. Un altro elemento fondamentale della saga ideata da Yoshiyuki Tomino
la comparsa di personaggi dotati di poteri ESP (Extra Sensorial Perception: percezione extrasensoriale)
che, alla guida del robot, si servono delle loro doti per localizzare gli oggetti nello spazio, abbandonando
l'uso del radar.
Sempre in tema di robot combattenti, genere narrativo che i giapponesi hanno sviluppato unendo alle
antiche tradizioni popolari dedicate ai giganti Oni, una grande passione per la robotica e la tecnologia in
genere, la Toei Co. produce Mirai robot Daltanias, una storia che d grande importanza all'amicizia e
all'altruismo. La serie presenta un gruppo di ragazzi, membri di una stessa grande famiglia, di diverse
et, ma tutti utili all'interesse del collettivo. Due di questi si trovano a pilotare il gigantesco Daltanias
che, pi massiccio rispetto agli altri illustri predecessori, si forma mediante una complicatissima
manovra d'aggancio fra un'astronave, un robot e un feroce leone meccanico chiamato Beralios.
Alcune serie animate sono particolarmente amate dal pubblico italiano, persino da quello pi esigente,
che sente nella serialit del prodotto giapponese un limite insuperabile; fra i non pochi esempi bene
ricordare Versailles no Bara, tratta dal manga di Ryoko Ikeda. La complessa sceneggiatura, che
ripropone in modo estremamente particolareggiato le fasi salienti della Rivoluzione Francese, rende
perfettamente il sentimento di sconforto e di ribellione del popolo parigino, mostrando con ampie
disgressioni la vita cittadina in confronto con quella di corte. A una trama densa di annotazioni, inoltre,
si uniscono un disegno eseguito magistralmente - grazie alla presenza di Shingo Araki e Michi Himeno,
due artisti di grande classe - e una colonna sonora fra le pi riuscite. Quella di Oscar una storia dai toni
spesso cupi e drammatici, che espone un'attenta denuncia del potere aristocratico e che vede cadere i
suoi eroi sotto il fuoco dell'esercito del Re. La valorosa protagonista perde infatti la vita il 14 luglio
1789, giorno della presa della Bastiglia, dopo aver assistito alla morte dell'amato Andr, in uno dei pi
tragici finali dell'animazione nipponica.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM (1 of 16) [25/06/2007 17.15.44]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM
Un altro personaggio conosciuto e amato anche nel nostro paese, protagonista fra i pi caratteristici del
cartoon del Sol Levante Lupin III; nel 1979 la TMS realizza un nuovo film per la regia di Hayao
Miyazaki: Lupin sansei Cagliostro no shiro. La componente di mistero e di suspense notevole e i
frequenti colpi di scena ne fanno uno dei pi riusciti lungometraggi degli anni '70; inoltre, l'animazione
dinamica e caratterizzata dai rapidi cambi di prospettiva - in cui l'abile animatore riversa tutta la sua
grande esperienza - contribuisce a enfatizzare i molteplici e geniali inseguimenti e le situazioni pi
incredibili.
Sempre dello stesso autore l'ambientazione, fino al 16 episodio, di Akage no Anne, un 'altra serie del
1979, tratta dal romanzo Anne of the Green Gables di Lucy Maud Montgomery. Ancora una volta -
come vogliono la tradizione giapponese e la letteratura per ragazzi occidentale - la protagonista
un'orfana, Anne, alle prese con i problemi della vita quotidiana nel paese in cui vive con la famiglia
adottiva.
Il personaggio pi conosciuto al quale ha lavorato Miyazaki resta comunque Conan, al quale dedicato
un lungometraggio cinematografico che ripresenta lo spirito antimilitarista dell'autore nella sua totalit;
cos ritroviamo i protagonisti alle prese con le terrificanti conseguenze della Terza Guerra Mondiale e
con i soprusi della societ di Indastria, in un riuscito remake della serie televisiva.
Il 1979 risulta essere particolarmente prolifico anche per un grande autore che ha affascinato un'intera
generazione con le sue famose saghe spaziali: Reiji Matsumoto, che presenta al pubblico televisivo e
cinematografico ben quattro differenti produzioni.
La prima dedicata ai fan di Ginga tetsudo 999, che possono finalmente gustare gli avvenimenti salienti
della serie televisiva del 1978, in un film per il grande schermo arricchito da un'animazione
maggiormente curata e dal contributo di un nuovo character designer, abile nel riproporre i protagonisti
della storia secondo una simile ma personalissima interpretazione. Le avventure del treno spaziale,
comunque, continuano anche per i telespettatori con un nuovo entusiasmante special in cui il giovane
Tetsuo viene derubato del biglietto ferroviario, unico mezzo per giungere alla tanto desiderata meta,
rischiando cos di dover rinunciare al lungo viaggio.
Insieme a Ginga tetsudo 999 kimi wa senshi no yo ni ikirareru ka, viene realizzato uno special TV anche
per un'altra serie ben pi famosa; Uchu senkan Yamato Aratanaru tabidachi vede infatti come
protagonisti i membri del famoso equipaggio, per una volta uniti a Gamilas nel disperato tentativo di
salvare il pianeta Iscandar da un esercito di misteriosi alieni. Sulla scia della sopracitata Yamato,
Yoshinobu Nishizaki crea la serie Uchu Kubo Blue Noah, dal tema sin troppo simile alla precedente e
decisamente inferiore per quel che concerne l'animazione e la caratterizzazione dei personaggi.
0341 FILM
KURUMIWARI NINGYO (Lo schiaccianoci), Sanrio, classico, 97 min, 3/3.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM (2 of 16) [25/06/2007 17.15.44]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM
0342 FILM
TATSU NO KO TARO (Taro, il piccolo drago), Toei Doga, mostri, 75 min, 17/3.
In Giappone, alcuni registi di film di fantascienza dal vero decidono di entrare nel mondo
dell'animazione realizzando alcuni lungometraggi con scarsi risultati; la loro popolarit non arriva quasi
mai ad alti livelli e la loro carriera spesso incostante. E' questo il caso di Kiriro Urayama, che propone
al pubblico cinematografico la storia di un cucciolo di drago.
0343 FILM
ALPS NO SHOJO HEIDI (Heidi, la bambina delle Alpi), Zuiyo, classico, 107 min, 17/3.
La storia della piccola Heidi, che ha commosso i telespettatori di tutto il mondo grazie alla serie del
1974, viene riproposta in questo film che mantiene inalterato il pathos narrativo. L'allegria contagiosa
della bambina coinvolge ancora una volta il pubblico, affascinato dall'attenta rappresentazione del
paesaggio montano.
0344 FILM
UMI NO TRITON (Triton del mare), Office Academy, avventura, 74min, 15/7.
Dopo il discreto successo della serie animata, si prova a presentare il fanciullo degli abissi al pubblico
cinematografico. Triton ancora una volta coinvolto in fantasiose avventure che lo vedranno come
sempre vincitore.
0345 FILM
HOKKYOKU NO MUSICA MISICA (Musica Muisica al Polo Nord), Mushi, animali, 80 min, 21/7.
0346 FILM
GINGA TETSUDO 999 (Linea ferroviaria galattica 999), Toei Doga, fantascienza, 128 min, 4/8.
La storia base della serie televisiva del '78 viene riproposta in un pregevole film per il grande schermo,
in cui compaiono anche alcuni nuovi personaggi. L'animazione maggiormente curata valorizza
l'avvincente sceneggiatura di Reiji Matsumoto.
0347 FILM
ACE O NERAE! (Punta all'ace!), Tokyo Movie Shinsha, sport, 84 min, 14/9 - Jenny, la tennista.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM (3 of 16) [25/06/2007 17.15.44]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM
Realizzato con una tecnica grafica che tutt'ora fa invidia ad alcune recenti serie animate, Ace o nerae!
presenta le vicende salienti della serie, con nuove animazioni.
0348 FILM
MIRAI SHONEN CONAN (Conan, il ragazzo del futuro), Nippon Animation, avventura, 123 min,
15/9.
Tratto per il grande schermo dalla serie televisiva, il lungometraggio appare ovviamente splendido in
quanto realizzato assemblando episodi della precedente versione, con un finale montato in modo diverso.
0349 FILM
HOSHI NO ORPHEUS (Orpheus delle stelle), Sanrio, fantascienza, 80 min, 27/10.
0350 FILM
GANBARE!! TABUCHIKUN!! (Forza! ! Tabuchi! !), Tokyo Movie Shinsha, umoristico, 90 min, 3/11.
0351 FILM
LUPIN SANSEI CAGLIOSTRO NO SHIRO (Lupin III: il castello di Cagliostro), Tokyo Movie
Shinsha, poliziesco, 100 min, 15/12 - Il castello di Cagliostro.
Lupin alla ricerca di alcune preziose matrici che sono conservate nel castello del conte di Cagliostro,
un malvagio che tiene prigioniera la bella Clarice. Il sequestro ha lo scopo di costringere la ragazza a
sposarlo, ma la giovane ha dalla sua parte il famoso ladro protagonista. Lupin, anni prima, era stato
infatti sorpreso da Clarice mentre stava rubando nella casa dei genitori della ragazza. La piccola,
affascinata dai modi gentili del protagonista, aveva per mantenuto il segreto, evitandogli una sicura
condanna; ora Lupin vuole contraccambiarle il favore. La storia ruota intorno a due anelli dall'effigie di
capricorno, che si incastrano aprendo le porte di un prezioso tesoro; uno appartiene al conte, l'altro alla
ricca Clarice, vera ragione per cui con tanta insistenza , il primo vuole arrivare al matrimonio . Al
termine della storia Lupin riuscir a uccidere il malvagio e, incastrando i due gioielli nell'orologio del
campanile del castello, a svelare il mistero: il tesoro in realt una citt sommersa che, celata sul fondo
del lago del castello, riappare grazie al defluire delle acque. Il protagonista riuscir anche a recuperare le
inestimabili matrici, che gli verranno sottratte dalla sempre infida Fujiko. Il film di Hayao Miyazaki.
0352 FILM
TOSHO DAIMOS (Il generale Daimos), Nippon Sunrise, robot, 25 min.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM (4 of 16) [25/06/2007 17.15.44]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM
0353 SERIE
NOBARA NO JULIE (Julie, rosa di campo), Dax, soap opera, 13 episodi, 4/1-29/3/1979 - Julie, rosa
di bosco.
Soap opera di scarsa importanza, con storia banale e scontata. La piccola Julie, in seguito alla morte dei
genitori, si trasferisce a casa degli zii che, pur non in floride condizioni finanziarie, nonostante tutto la
accolgono come una figlia.
0354 SERIE
AKAGE NO ANNE (Anne dai capelli rossi), Nippon Animation, soap opera, 50 episodi, 7/1-
30/12/1979 - Anna dai capelli rossi.
Tratta dal famosissimo romanzo di Lucy Maud Montgomery intitolato Anna dai tetti verdi, la serie,
curata per la regia da Isao Takahata e per i disegni preparatori di Hayao Miyazaki, narra le vicende di
una bambina sognatrice dai buffissimi capelli rossi: Anna Schirley. Rimasta sola al mondo, passa le sue
giornate a fantasticare, sognando di avere una casa e una famiglia che l'ami, un giorno per, le cose per
Anna sembrano cambiare e Matthew, un anziano signore che gestisce una fattoria assieme alla sorella,
chiede di adottarla. Una volta giunta a destinazione, l'accoglienza che le viene dimostrata dalla donna
non delle migliori; essa infatti, aspettandosi di vedere arrivare un ragazzo che potesse aiutare il fratello
nel duro lavoro dei campi, vuole rimandarla all'orfanotrofio. Anna per sapr ben presto farsi amare dai
due fratelli che la tratteranno come una vera e propria figlia, senza risparmiare ogni sacrificio per
consentirle di studiare. La sceneggiatura di Chika Shigaki.
0355 SERIE
TIME BOKAN SERIES - ZENDAMAN (La serie delle macchine del tempo: Zendaman), Tatsunoko,
robot/umoristico, 52 episodi, 3/2/1979-26/1/1980.
I viaggi nel tempo sono sempre alla base di questa saga, che vede ora Sakura e Tetsu, gli Zendaman,
combattere il trio nemico con a capo la misteriosa Miss Mujo, grazie ai robot Zendalion e Zendagorilla.
La serie, inedita in Italia, non ha avuto il successo delle altre.
0356 SERIE
NIHON MEISAKU DOWA SERIES - AKAI TORI NO KOKORO (La serie giapponese dei bei
capolavori: il cuore dell'uccello rosso), K & S/Shintei Doga, fiaba, 52 episodi, 5/2/1979-30/7/1980.
0357 SERIE
HANA NO KO LUN LUN (Lun Lun, la barnbina dei fiori), Toei Doga, magia, 50 episodi, 9/2/1979-
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM (5 of 16) [25/06/2007 17.15.44]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM
8/2/1980 - Lul, l'angelo dei fiori.
Lun Lun una ragazza particolare, in quanto l'unica discendente terrestre del regno dei fiori. Questo
popolo, che un tempo abitava sulla Terra vivendo in pace e armonia con il restante genere umano, era
stato costretto ad abbandonare il pianeta a causa del graduale distacco dell'uomo dalla natura. Rifugiatisi
sulla Stella dei fiori hanno ora bisogno della loro unica discendente: Lun Lun dovr trovare il
meraviglioso 'fiore dai sette colori' per perrnettere al giovane figlio del re della stella di succedere al
padre sul trono del fantastico e fiorito regno. Lun Lun parte per la sua ricerca accompagnata da Nubo e
Cat, rispettivamente un cane e una gattina, incarnazioni di due spiriti dei fiori; la segue anche Serge, un
misterioso individuo sempre presente nelle situazioni pi scabrose, provocate da Yaboki e Togenisha,
interessati anch'essi al fiore per poter usurpare l'ambito trono. Il viaggio della ragazza sar lungo e la
porter a visitare le pi svariate parti del globo, alla fine, per, trover il fiore nel giardino della propria
casa in Francia. La missione finalmente compiuta e il re pu cos abdicare in favore del figlio che si
rivela essere Serge, il quale clamorosamente abdicher a sua volta in favore del fratello minore per
potere sposare Lun Lun e vivere con lei sulla Terra, portando il messaggio dei fiori ovunque. Fanno
parte dello staff Shiro Jinbo, che autore del soggetto e (in alcuni episodi) della sceneggiatura, Michi
Himeno, che realizza i disegni, e Hiroshi Shidara, abile regista.
0358 SERIE
CYBORG 009 (id.), Nippon Sunrise per Toei Co, fantascienza, 50 episodi, 6/3/l979-25/3/21980 -
Cyborg, i nove supermagnifici.
La serie fantascientifica di Shotaro Ishimori diretta e sceneggiata da Ryosuke Takahashi, mentre
Koichi Sugiyama compone la colonna sonora.
0359 SERIE
MIRAI ROBOT DALTANIAS (Daltanias, il robot del futuro Nippon Sunrise per Toei Co., robot, 47
episodi, 21/3/1979-5/3/1980 - Daltanious.
Giappone, giorni nostri: un popolo alieno attacca la Terra provocando morte e distruzione in tutto il
globo; le citt vengono rase al suolo e a guardia di esse posto un gigantesco automa. La restante
popolazione terrestre vive di espedienti in fatiscenti baraccopoli, i ragazzi imparano precocemente a
ottenere cibo mediante piccoli furti ai danni di strozzini e profittatori. Kento, Danji, Sanae, Mita,
Tanosuke, Jiro e Manabu fanno parte di una di queste bande. Durante una fuga tra i boschi Kento
inciampa e finisce in una strana caverna; insieme ai suoi amici scoprir presto che si tratta dell'ingresso
di una vera e propria base spaziale comandata dal professor Earl, fuggito sulla Terra dopo la conquista
del suo pianeta. Il professore affida la difesa della Terra a Danji e Kento, rispettivamente alla guida
dell'astronave Gumper e del robot Atlas, che sono in grado di unirsi al leone meccanico Beralios per
formare il potente Daltanias. Beralios, disperso durante l'atterraggio di Earl sulla Terra, viene richiamato
improvvisamente da Kento quando, attaccato dai malvagi Akron, il ragazzo sprigiona una potente croce
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM (6 of 16) [25/06/2007 17.15.44]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM
di luce. Il potere del protagonista permette al vecchio professore di riconoscere in lui Harlin, discendente
dell'antica dinastia Helios e da anni disperso. Il ragazzo trover il vero padre e con lui e i compagni
salver la Terra. Toshi Gofumi realizza la sceneggiatura sul soggetto di Saburo Yatsude, che ricopre
anche il ruolo di character designer; l'animazione di Kojo Akino e Akikiro Kanayama viene diretta da
Norio Nashima, mentre Tadao Nagahama si occupa della direzione artistica.
0360 SERIE
KUJIRA NO JOSEPHINA (La balena Josephina), Ashi per Kokusai Eigasha, bambini, 23 episodi, 2/4-
25/9/1979 - Addio Giuseppina.
Avere un amico immaginario comune a molti bambini soli; in questo caso un animaletto inconsueto,
la balena Josephina, a far vivere a Choppy incredibili avventure che lo faranno crescere anche
spiritualmente; una volta acquistata sicurezza, il protagonista non avr pi bisogno di lei, che potr cos
dedicarsi ad altri bambini, insicuri come lo era Choppy un tempo.
0361 SERIE
DORAEMON (id.), Shin'ei Doga, umoristico, 2/4/1979-oggi - Doraemon, gatto cosmico.
Quella di Doraemon una delle serie pi longeve nel panorama dell'animazione giapponese. Il merito
spetta sicuramente al duo
Fujiko Fujio, che idea il soggetto, ma in parte anche ai disegni di Sadayoshi Tominaga, alla regia di
Yoshiro Owada, alla direzione artistica di Ken Kawai, e alle musiche di Shunsuke Kikuchi.
0362 SERIE
THE ULTRAMAN (id.), Nippon Sunrise/Tsuburaya, robot, 50 episodi, 4/4/1979-26/3/1980.
Dopo il successo della serie dal vero, trasmessa sin dal 1966, la Nippon Sunrise realizza la versione
animata rimanendo fedele alle premesse originali. Gli abitanti del pianeta Ultra sono votati alla difesa
della giustizia nell'Universo; anche sulla Terra viene inviato un loro rappresentante che, sotto le spoglie
di un giovane giapponese, pronto in ogni momento a trasformarsi nel gigantesco supereroe Ultraman.
0363 SERIE
SEATON DOBUTSUKI - RISU NO BANNER (Il diario degli animali di Seaton: lo scoiattolo
Banner), Nippon Animation, animali, 26 episodi, 7/4-29/9/1979 - Lo scoiattolo Banner.
Banner uno scoiattolino che, in seguito alla morte prematura della madre, viene allevato da una gatta;
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM (7 of 16) [25/06/2007 17.15.44]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM
ci gli provocher non poche difficolt a rientrare nel suo ambiente, ma il suo spirito di adattamento e il
suo amore per una graziosa scoiattolina lo aiuteranno nel reinserimento. La serie accattivante
sceneggiata da Toshiyuki Kashikura e diretta da Akio Kuroda.
0364 SERIE
ANIMATION KIKO - MARCO POLO NO BOKEN (Il libro di viaggio animato: Le avventure di
Marco Polo), M.K./Mad House, classico, 43 episodi, 7/4/1979-5/4/1980 - Le nuove avventure di Marco
Polo.
Tratta dal Milione, scritto da Marco Polo, la versione animata delle sue fantastiche avventure in
Oriente, corredata anche da ampi profili storici e culturali. Nel complesso un'opera molto gradevole.
0365 SERIE
KIDO SENSHI GUNDAM (Gundam, il guerriero dall'armatura mobile), Nippon Sunrise, robot/
fantascienza, 43 episodi, 7/4/1975-26/1/1980 - Gundam/Il ritorno di Gundam.
Per molte decadi la Terra costretta a inviare la popolazione eccedente nello spazio, in speciali colonie
autosufficienti chiamate Side, situate su asteroidi orbitanti intorno al nostro pianeta. La colonia Side 3,
nell'anno 68 dell'era spaziale, si dichiara principato di Jion, sotto il duca Degin Zabi, proclamando la
propria indipendenza. Cassoval Rem e Artasia Som, i figli dell'imperatore spodestato Jion Zum Daiklin,
spariscono subito dopo la morte del padre.
Il governo terrestre nega alla famiglia Zabi l'autonomia politica, Jion si muove allora alla conquista delle
altre colonie, intraprendendo una guerra che vede cadere molti territori in mano al principato di Degin
Zabi. Durante questi anni si verificano costantemente mutazioni spontanee, che portano individui
chiamati 'new type' a ottenere forti poteri ESP. Nell'anno 79 ha inizio una nuova guerra civile fra Jion,
aiutato dalle colonie assoggettate, e la Terra, alleata alle poche colonie fedeli rimaste. Durante un attacco
a Side 7, un gruppo di adolescenti si trova suo malgrado a sostituire l'equipaggio della Base Bianca, una
potente astronave da guerra terrestre. Amuro, il figlio sedicenne del dr. Tem Ray, si trova cos a pilotare
il modulo RX 78 Gundam; combattendo contro il nemico, scopre di essere un 'new type'. La Base
Bianca comandata da Bright Noah, un ufficiale di diciannove anni dell'unione terrestre, responsabile
dell'equipaggio, e viene pilotata da Mirai Yashima. All'interno della nave sono presenti anche Frau Bow,
una ragazza di quindici anni grande amica di Amuro, che ricopre le mansioni di infermiera e di addetta
alle comunicazioni come sostituta di Seira Masu; quest'ultima in realt Artasia Som, l'erede della
passata dinastia di Jion.
Mentre la famiglia degli Zabi intende far diventare i 'new type' la razza dominante, Seira scopre che il
pi abile comandante in capo di Jion, Char Aznable, in realt suo fratello, che segretamente sta
cercando di riportare il principato alla sua casata. Scendono in lotta accanto ad Amuro anche Kai
Shiden, pilota del Guncannon, e Hayato Kobayashi e Ryu Hosei, piloti del Mobil Suit Guntank. Il
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM (8 of 16) [25/06/2007 17.15.44]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM
conflitto, dopo essersi spostato sulla Terra, si porta nuovamente nello spazio ed entrambe le fazioni
soffrono ingenti perdite. Dopo un anno di combattimenti, che vedono la distruzione quasi totale di Jion,
il conflitto si evolve a favore della Terra, dilaniata anch'essa dagli orrori della guerra.
La serie prodotta da Kotoku Nakagawa, che consacra Yoshikazu Yasuhiko fra i pi famosi character
designer giapponesi, presenta il mecha design di Okawara Kunio. La regia di Yoshiyuki Tomino.
0366 SERIE
SHIN KYOJIN NO HOSHI II (La stella dei Kyojin II - nuova serie), Tokyo Movie Shinsha, sport, 23
episodi, 14/4-29/9/1979 - Tommy, la stella dei Giants.
Kyojin no hoshi piace. Piace alla vecchia come alla nuova generazione, la prima legata ai ricordi
dell'infanzia e la seconda affascinata da una storia sempre attuale che si basa sullo sport pi seguito dal
popolo giapponese, il baseball.
La nuova serie non tradisce le aspettative e conferma quindi il successo della produzione della TMS ma
poi bloccata dopo pochi episodi dagli autori del fumetto che la considerano poco rispettosa della trama
originale.
0367 SERIE
PARIS NO ISABELLE (Isabelle di Parigi), Dax, soap opera, 13 episodi, 19/4-12/7/1979 - Isabelle de
Paris.
Isabelle una ragazza di nobili natali, coinvolta nel pieno della rivoluzione Francese. In un primo tempo
si schiera prima con i nobili fuggendo da Parigi, ma in seguito passer dalla parle dei rivoltosi. Il finale
sar quanto mai tragico: la sua famiglia verr massacrata e il fratello, difensore dei deboli nei panni di un
cavaliere mascherato, sar ucciso dalle guardie, mentre Isabelle, in fuga con i suoi amici, li vedr uccisi
sotto ai suoi occhi. Isabelle sar l'unica sopravvissuta.
0368 SERIE
SF SAIYUKI STARZINGER II (Il Saiyuki fantascientifico Starzinger II), Toei Doga, fantascienza, 7
episodi, 15/7-26/8/1979 - Starzinger.
Viene qui riproposto il seguito delle avventure di Aurora, Kogo, Akka e Jogo. Giunti al grande pianeta e
ripristinata l'energia galattica, i quattro devono proseguire la missione: il sistema solare di Girara,
rimasto troppo a lungo privo di energia galattica, non reagisce al ripristino; Aurora e i suoi cavalieri
devono cos intervenire di persona per fermare i mostri con l'energia emessa dalla principessa. Il
compito sar pi arduo ma alla fine anche il sistema di Girara torner alla normalit; l'addio alla
principessa questa volta sar definitivo. I tre cavalieri si allontaneranno nello spazio, ma il loro cuore
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM (9 of 16) [25/06/2007 17.15.44]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM
rester sempre con lei, soprattutto quello di Jan Kogo.
0369 SERIE
KINPATSU NO JEANY (Jeany dai capelli biondi), Dax, soap opera, 13 episodi, 19/7-18/10/1979 -
Jenny dai lunghi capelli.
Jeany una ragazza che vive nel sud degli Stati Uniti, nel periodo in cui la guerra di Secessione alle
porte. Abituata al lusso, si accorge a malapena delle condizioni di vita a cui sono costretti gli schiavi.
Roger, suo amico d'infanzia, innamorato di lei, arruolato nell'esercito nordista, le far aprire gli occhi
sulla realt che la circonda. Il character design di Masami Abe.
0370 SERIE
KAGAKU BOKENTAI TANSER 5 (Le avventure del team scientifico Tanser 5), Nippon Sunrise,
fantascienza, 34 episodi, 27/7/1979-28/3/1980 - Tansor 5.
La pattuglia temporale Tanser 5, guidata da Ryu, viaggia attraverso il tempo grazie alle incredibili
vetture trasformabili che ha in dotazione. Servendosi delle proprie capacit, i cinque protagonisti
risolvono gli enigmi pi o meno famosi della storia, come il mistero di Stonehenge o i Mohai dell'isola
di Pasqua. Mitsuru Suzuki realizza il character design della serie diretta da Takao Yotsuji.
0371 SERIE
ENTAKU NO KISHI MONOGATARI MOERO ARTHUR (La storia del cavaliere della Tavola
Rotonda: brilla, Arthur), Toei Doga, classico, 30 episodi, 9/9/1979-30/3/1980 - La spada di King Arthur.
Masayuki Akehi dirige in animazione le notissime gesta di Art Pendragon, il re celtico che ha riunito
sotto la sua saggia guida gli innumerevoli regni inglesi sempre in rivalit fra loro. La storia del cartoon
varia per molto dalla leggenda originale: Art, figlio di re Uther e della regina Igraine, viene affidato
alle cure di un vassallo in seguito alla morte prematura di entrambi i genitori, per salvarlo dai numerosi
nemici del padre. Passano gli anni, e Art ormai un uomo quando un editto viene bandito per tutto il
regno: chi riuscir a estrarre la sacra spada Excalibur dalla roccia in cui stata conficcata diventer
legittimo re di tutta l'Inghilterra. Art, fra lo scherno degli astanti, tenta la prova: con sommo stupore di
tutti, la sacra Excalibur viene estratta. Il vassallo rivela cos a tutti, compreso lo stupito Art, la verit sui
nobili natali del giovane mostrando alla folla stupita il tatuaggio di riconoscimento impresso sulla spalla
di tutti i principi di sangue reale. Al nuovo re si unisce presto un manipolo dl coraggiosi: Lancillotto del
lago, Parsifal, Tristano cavaliere dell'arpa, Fiene, Guerret. Insieme affronteranno innumerevoli pericoli.
Takuo Noda firma il character design della serie.
0372 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM (10 of 16) [25/06/2007 17.15.44]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM
KOGUMA NO MISHA (Il piccolo orso Misha), Nippon Animation, animali, 26 episodi, 6/10/1979-
29/3/1980 - L'orsacchiotto Mysha.
Misha, il simpatico orsetto mascotte delle Olimpiadi di Mosca del 1980, vive in un tranquillo villaggio
di animali assieme alla madre e a1 padre ed coinvolto in divertenti vicende al fianco di altri simpatici
amici animali suoi coetanei . La regia di Yoshimichi Nitta, mentre la sceneggiatura viene realizzata tra
gli altri da Shun'ichi Yukimuro e Yoshiaki Yoshida.
0373 SERIE
KAGAKU NINJATAI GATCHAMAN F (Il gruppo scientifico ninja Gatchaman Fighter), Tatsunoko,
fantascienza, 48 episodi, 7/10/1979-31/8/1980 - Gatchaman Fighter.
Terza e ultima serie che vede protagonisti i cinque combattenti Gatchaman, Ken, Joe, Jun, Jinpei e Ryu,
alle prese con l'alieno Zeta e i suoi Galactors nell'ultima micidiale sfida, che vedr la sconfitta del
nemico grazie all'estremo sacrificio dei protagonisti, che muoiono da eroi. La regia di Hiroshi
Sasagawa, i disegni, basati su una storia originale di Tatsuo Yoshida, sono di Yoshitaka Amano.
0374 SERIE
TOSHI GORDIAN (ll combattente Gordian), Tatsunoko, robot, 73 episodi, 7/10/1979-22/2/1980 -
Gordian.
Una catastrofe naturale sta per abbattersi sul nostro pianeta, e gli scienziati terrestri sono impegnati nella
ricerca di un nuovo pianeta capace di soddisfare le necessit di adattamento della razza umana. Il
malvagio impero dei Madocter si proclama l'unica stirpe degna di sopravvivere alla sciagura, e inizia
una dura guerra contro le forze terrestri, difese dal triplice robot Gordian e dal suo abile pilota Daigo
Otaki. Cos ha inizio la bella serie supervisionata da Shigeru Yanagigawa e diretta da Masamune Ochiai,
che vanta i disegni del capace Ippei Kuri, su un'idea di Yu Yamamoto.
0375 SERIE
MANGA - SARUTOBI SASUKE (Il manga del sarutobi Saxuke), Knack, arti marziali, 24 episodi,
9/10/1979-29/4/1980 - Il piccolo guerriero.
Il piccolo ninja Sasuke, dopo aver imparato le tecniche segrete di combattimento dei sarutobi, tenta in
tutti i modi possibili di allontanare i guerrieri silenziosi del clan di Iga dalle tranquille terre in cui abita.
Molto pi imperniata su lotte a base di colpi magici e strani incantesimi, la serie sicuramente inferiore
a quella ispirata al manga di Sanpei Shirato, con la quale non va assolutamente confusa.
0376 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM (11 of 16) [25/06/2007 17.15.44]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM
VERSAILLES NO BARA (La rosa di Versailles), Tokyo Movie Shinsha, storico, 40 episodi,
10/10/1979-3/9/1980 - Lady Oscar.
Nella Francia prerivoluzionaria, il generale De Jarjayes aspetta con trepidazione la nascita del suo
ennesimo figlio, sperando ardentemente che sia realizzato il suo desiderio di un erede maschio.
Purtroppo per anche questa volta il sogno del generale rimarr vano. De Jarjayes non si arrende; vuole
a tutti i costi un discendente maschio attraverso il quale perpetuare la tradizione militare di famiglia.
Oscar, questo il nome dato alla piccola, viene cos allevata come un uomo, assieme al fedele amico
Andr Grandier, figlio della nutrice. Oscar viene assegnata al battaglione incaricato della protezione
della regina Maria Antonietta, e ha modo di fare la conoscenza dell'affascinante conte svedese Hans
Axel Von Fersen, innamorato della regina, del quale Oscar si innamora a sua volta. La situazione appare
ormai insopportabile agli occhi di Andr, da sempre innamorato di Oscar, il quale decide finalmente di
rivelarle i suoi veri sentimenti. Alle recenti rivelazioni si aggiunge anche un tragico incidente che priva
Andr dell'uso di un occhio; la diagnosi per pi drammatica: Andr perder progressivamente la vista
anche dall'altro occhio, apparentemente illeso. Anche Oscar non in condizioni migliori; colta dalla tisi
le rimangono pochi mesi di vita. La scintilla viene scoccata con lo scandalo della collana: l'incendio
della Rivoluzione non tarda a divampare in tutto il paese. Andr il primo che si schiera dalla parte del
popolo.
L'incalzare degli avvenimenti spinge anche Oscar alla decisione di prendere le difese del popolo. Prima
di partire, in un bosco intorno a Parigi, Oscar finalmente rivela ad Andr di averlo sempre amato. L'alba
si avvicina, e con essa il momento della battaglia. Andr il primo a essere colpito mortalmente,
lasciando Oscar nella pi cupa disperazione. Il 14 luglio 1789 il popolo assedia la Bastiglia, anche Oscar
presente al comando dei suoi soldati della guardia. I cannoni sparano al suo comando, ma in questo
modo ella un facile bersaglio per i cecchini della Bastiglia.
Oscar muore poco dopo senza poter assistere all'epilogo della Rivoluzione che vede la decapitazione
della famiglia reale e la lapidazione del conte Fersen. La storia tratta dal manga di Riyoko Ikeda,
specializzata in 'drammoni storici'; la regia affidata nella prima parte a Tadao Nagahama e in seguito a
Osamu Dezaki, le animazioni, curatissime, sono realizzate da Shingo Araki, le sfarzose scenografie sono
realizzate da Ken Kawai. Al soggetto e alla sceneggiatura lavora Yoshimi Shinozaki; il commento
musicale invece affidato a Koji Magahino.
0377 SERIE
UCHU KUBO BLUE NOAH (Blue Noah, la portaerei dello spazio), Office Academy, fantascienza, 24
episodi, 13/10/1979-30/3/1980 - Blue Noah.
In seguito al successo ottenuto da Uchu senkan Yamato, il produttore Yoshinobu Nishizaki realizza
questa nuova serie, che vuole dichiaratamente ricalcare alcune situazioni gi vissute nella precedente, in
collaborazione con Yoshiyuki Hane per il character design e Kazuyori Tanahashi per la regia.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM (12 of 16) [25/06/2007 17.15.44]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM
L'equipaggio del Blue Noah, un potente sottomarino da guerra, in rotta verso il Triangolo delle
Bermude, dove situata una base pronta a trasformare il mezzo marino in una nave spaziale in grado di
affrontare la minaccia aliena che incombe ai danni del pianeta Terra.
0378 SERIE
SASURAI NO SHOJO NELL (Nell, la giovane vagabonda), Dax, soap opera, 26 episodi, 25/10/1979-
24/4/1980 - La piccola Nell.
La piccola Nell gestisce con il nonno un negozio di antiquariato. Un giorno, per, il vecchio perde tutti i
propri averi giocando d'azzardo ed costretto a fuggire con la nipote dal creditore, che vuole anche fare
sposare Nell con il nipote. La meta dei protagonisti Paradiso, il paese in cui vivono il fratello e la
madre della ragazza. La serie diretta da Keinosuke Tsuchiya, che appartiene al ciclo del Romantic
Theater, prodotta da Yoshio Kabashima e musicata da Harumi Ibe.
0379 SPECIAL
GANBARE! BOKURA NO HIT & RUN (Forza! Nostra Hit&Run), Nippon Animation, 85 min, 18/2.
0380 SPECIAL
MAEGAMI TARO (Taro dal ciuffo), Nippon Animation, 70 min, 29/4.
Una coppia di anziani, dopo anni di sacrifici e di amarezze, finamente rallegrata dall'arrivo di un bel
bambino che chiama Taro; lo special televisivo presenta le sue avventure.
0381 SPECIAL
KAITO LUPIN - 813 NO NAZO (Il ladro Lupin e l'enigma dell'813), Tatsunoko per Herald Ent.,
poliziesco, 90 min, 5/5.
Lo special tratto dal romanzo 813, la doppia vita di Arsne Lupin, scritto nel 1910 da Maurice
Leblanc. Qui, il ladro gentiluomo veste abilmente anche i panni di poliziotto e si afferma con successo
nel doppiogioco, diventando addirittura, sotto le spoglie di Lenormand, capo della Sret.
0382 SPECIAL
TONDEMONEZUMI DAIKATSUYAKU (La grande sfida di Tondemonezumi), Nippon Animation,
animali, 90 min, 30/6.
Il topo protagonista in perenne lotta con il suo pi temibile nemico, il malefico gatto del quartiere, che
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM (13 of 16) [25/06/2007 17.15.44]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM
cerca disperatamente di catturarlo. Gli inseguimenti mozzafiato e i molti colpi di scena sono alla base di
questo umoristico special.
0383 SPECIAL
ASHITA NO ELEVEN TACHI (Gli undici del domani), Toei Doga, sport, 85 min, 1/7 - Undici
campioni.
Nel 1979 il Giappone ospit il campionato del mondo di calcio Under 21 e la direzione tecnica della
nazionale locale venne affidata a Kantoku Matsumoto . La Toei sfrutt questo particolare momento per
lanciare un film sportivo diretto da Kozo Morishita. Il protagonista Jiro Ipponji, un ragazzo amante dei
cavalli che vive in un ranch con la sorella. Un giorno Shin Mizuki e l'allenatore Matsumoto gli
propongono di entrare a far parte della squadra di calcio giapponese; dopo alcune reticenze il ragazzo
accetta, diventando un formidabile attaccante.
0384 SPECIAL
UCHU SENKAN YAMATO ARATANARU TABIDACHI (L'incrociatore spaziale Yamato: la nuova
partenza), Office Academy, fantascienza, 120 min, 14/7.
Un esercito di misteriosi alieni provoca l'esplosione di Gamilas per ottenere il prezioso minerale
Iskandarium; questo causa l'uscita dalla sua orbita del pianeta gemello di Gamilas: Iskandar. Deslar si
allea, cos, con l'equipaggio terrestre della Yamato: insieme riescono a sconfiggere la minaccia aliena.
0385 SPECIAL
MARINE EXPRESS (id.), Tezuka, fantascienza, 120 min, 26/8 - Espresso sottomarino.
Ideato dal professor Nasenkoff dell'Accademia delle Scienze, il Marine Express sperimentato in un
viaggio inaugurale in cui deve percorrere un tragitto di 25.000 chilometri in 41 ore, a una velocit di 600
Km/h per raggiungere la penisola di Ki, in Giappone, partendo da Los Angeles. Al primo viaggio
partecipano, oltre al professore, il figlio Rock, macchinista del treno, un buffo investigatore alla ricerca
di un trafficante d'armi e il piccolo Adam, figlio pi giovane di Nasenkoff che si scoprir poi essere un
androide. A causa di un attacco terroristico, il treno viene lanciato attraverso il tunnel ferroviario
abissale a una velocit tale da infrangere la barriera del tempo, catapultando i passeggeri nell'antichit,
sull'isola di Pasqua. Qui, Rock e i suoi amici dovranno aiutare la Regina a mantenere il trono ambito dal
malvagio e potente mago Shalak. Questo film una simpatica carrellata-citazione dei suoi pi famosi
personaggi da parte di Tezuka, che fa 'interpretare' la parte di Adam al celebre Tetsuwan Atom, quella
del mago a Shalak di Mitsume ga toru, quella della Regina alla principessa Sapphire, che affiancata dal
leone Leo di Jungle taitei. Sono inoltre presenti Don Drakula, in veste di assistente di Shalak, e il dottor
Black Jack, che non manca mai in ogni film del compianto autore. La sceneggiatura ovviamente di
Osamu Tezuka, che si occupa anche della regia insieme a Osamu Dezaki, e le musiche sono di Yuji Ono.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM (14 of 16) [25/06/2007 17.15.44]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM
0386 SPECIAL
JEAN VALJEAN MONOGATARI (La storia di Jean Valjean), Toei Doga, classico, 75 min, 15/9.
Dopo essere fuggito di prigione, Jean Valjean trova asilo presso il vescovo di Digne, Myriel; commosso
dalla sua grande generosit, l'ex-forzato si impegna a seguire la retta via. Cos cambia il suo nome in
Madeleine e da ergastolano diventa addirittura sindaco, impegnandosi ad aiutare i pi bisognosi, tra cui
Fantine e la piccola Colette, di cui si occuper anche dopo la morte della madre. Quando si trova
costretto a rivelare la sua vera identit per salvare un uomo ingiustamente accusato, Jean Valjean viene
nuovamente arrestato. Presto per, evade nuovamente per salvare Colette dalle mani del bieco
Thenardier; sotto il nome di Fauchelevent inizier una nuova vita, mentre Colette sposer il giovane
repubblicano Marius. Una bella trasposizione animata de I Miserabili di Victor Hugo.
0387 SPECIAL
ANNA FRANK MONOGATARI (La storia di Anna Frank), Nippon Animation, biografico, 75 min,
28/9.
La giovane protagonista di origine ebrea costretta a emigrare ad Amsterdam con la famiglia per
fuggire alla persecuzione razziale nazista. L trova rifugio in un nascondiglio e, tra il giugno 1942 e
l'agosto 1944, scrive il suo famoso diario. Scoperti dai soldati nemici, i Frank vengono deportati nel
campo di concentramento di Bergen-Belsen dove trovano la morte tutti i componenti della famiglia,
tranne il padre di Anna. La biografia della ragazza in questo caso trasposta in un commovente film
prodotto dalla Nippon Animation.
0388 SPECIAL
DAIKYORYU JIDAI (L'era dei grandi dinosauri), Toei Doga, avventura, 90 min, 7/10 - Quando
vivevano i dinosauri.
Tre ragazzi amanti della natura e degli animali vengono avvicinati da un misterioso UFO che, attraverso
un salto nel tempo, li conduce nell'era preistorica. I protagonisti iniziano, cos, una difficile convivenza a
stretto contatto con il mondo incivile e con le belve feroci, padrone incontrastate della Terra del passato.
0389 SPECIAL
ASHINAGA OJISAN (Pap Gambalunga), Tatsunoko per Herald Ent., commedia/musicale, 69 min,
10/10 - Pap Gambalunga.
Arricchito da una splendida colonna sonora, lo special offre il rifacimento dell'omonimo film americano
degli anni '50 interpretato dal famoso attore e ballerino Fred Astaire e dall'affascinante Leslie Caron. La
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM (15 of 16) [25/06/2007 17.15.45]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM
storia quella di Judi, un'orfana tredicenne che, grazie a un misterioso quanto eccentrico miliardario,
lascia l'orfanotrofio per entrare in uno dei pi importanti college degli Stati Uniti.
0390 SPECIAL
GINGA TETSUDO 999 KIMI WA SENSHI NO YO NI IKIRARERU KA (Linea ferroviaria
galattica 999: sai vivere come un soldato?), Toei Doga, fantascienza, 120 min, 11/10.
Lo special costituito dall'espansione di due puntate televisive che compongono l'episodio "I guerrieri
fossilizzati". L'unico sopravvissuto di un pianeta i cui abitanti sono stati trasformati in pietra ruba il pass
a Tetsuro credendolo un ladro di fossili . Il giovane protagonista rischia cos di dover rinunciare al suo
viaggio, ma la fortuna lo assister come sempre e riuscir a recuperare il prezioso biglietto.
0391 SPECIAL
CAPTAIN FUTURE (Capitan Futuro), Toei Doga, fantascienza, 25 min.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME18.HTM (16 of 16) [25/06/2007 17.15.45]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM
Parte terza
GLI ANNI OTTANTA
CAPITOLO DICIANNOVESIMO: 1980
E' un decennio, quello degli ani '80, che non si apre all'insegna dell'innovazione, ma con la
consacrazione dei generi di maggior richiamo degli anni ' 70, e con la chiara evoluzione artistica di
alcuni grandi disegnatori giapponesi. Reiji Matsumoto sicuramente uno di questi. Il suo nome legato
in ugual misura sia al mondo del manga che a quello degli anime e il 1980 l'anno che conferma
definitivamente il suo enorme successo attraverso i nuovi capitoli delle sue famose saghe spaziali, in cui
l'autore d prova di un'estrema precisione nei particolari tecnologici. Matsumoto realizza anche Marine
Snow no densetsu, un lungometraggio animato con personaggi inediti, implacabile denuncia
all'incontrollato sviluppo tecnologico. Le tematiche 'adulte', che presuppongono una lunga e matura
riflessione, vengono arricchite da elementi poetici, che fanno delle complesse sceneggiature di
Matsumoto dei veri capolavori. A Ginga tetsudo 999 sono dedicati Glass no Clea, un film per il grande
schermo, e due special TV realizzati dilatando gli episodi televisivi Eien no tabibito Emeraldas e Kimi
wa haha no yo ni aiseru ka - com'era gi successo per il precedente Kimi wa Senshi no Yoni Ikirareruka
- nei quali prosegue il viaggio spaziale di Tetsuro Hoshino e della misteriosa compagna Maeter. Anche
Uchu senkan Yamato, la prima serie di Matsumoto trasposta in animazione, continua nel terzo capitolo
delle sue avventure e viene ripresa nel penultimo lungometraggio dedicato al valoroso equipaggio:
Yamato yo towa ni.
Non mancano comunque i robot, il cui genere appassiona ancora i telespettatori giapponesi. Protagonisti
indiscussi di molte produzioni seriali, i giganteschi automi subiscono un lento ma costante cambiamento,
che ha inizio nel 1979 con Kido senshi Gundam per continuare ora, anche se in modo meno
sconvolgente, con Uchu senshi Baldios, perfetto connubio fra le serie realistiche e quelle di stampo
classico. Il Baldios, infatti, un esemplare unico costruito per difendere la Terra dagli attacchi nemici,
ma si affianca alle normali armate combattendo tra le fila dell'esercito; la componente di realismo
presente nella sceneggiatura ricca di sfaccettature e risponde in modo egregio alla volont degli autori
di illustrare i drammi e gli orrori presenti in qualsiasi conflitto bellico.
Sempre in tema di genere robotico, la Nippon Sunrise presenta la serie Muteki robot Trider G7. In
questo caso l'ambientazione e la storia assumono risvolti decisamente meno drammatici: la componente
che emerge quasi rigorosamente sociale - il protagonista, infatti, uno studente, orfano del padre che
lavora per mantenere la famiglia - ma l'umorismo che costella la vicenda rende la serie brillante persino
nei combattimenti, che ricoprono uno spazio ampio e costante all'interno di ogni episodio.
Le serie sportive trovano nel 1980 una nuova affermazione grazie a Tsurikichi Sanpei, che affronta il
mondo ancora inesplorato della pesca. Gli avvincenti episodi, tratti dal fumetto di Takao Yaguchi, non
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM (1 of 15) [25/06/2007 17.15.50]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM
offrono solo un piacevole affresco della fauna acquatica, le cui specie sono descritte con un'attenzione e
con una precisione unica, ma presentano le complesse tecniche, che il protagonista apprende dal saggio
nonno e da veterani del mestiere, in maniera realistica e senza i 'colpi speciali' solitamente presenti in
questo tipo di cartoon.
Anche Osamu Tezuka, infine, produce un nuovo, spettacoloso film sulla leggendaria Fenice, che vede il
protagonista Godo coinvolto nella disperata ricerca del mitico uccello spaziale.
0392 FILM
ASHITA NO JOE (Joe del domani), Mushi, sport, 152 min, 8/3.
In attesa della seconda serie, che presenter il ritorno di Joe alla boxe, viene prodotto questo lunghissimo
rimontaggio di episodi della prima serie, con un doppiaggio rinnovato, per permettere anche ai nuovi fan
di conoscere le gesta del giovane pugile.
0393 FILM
DORAEMON - NOBITA NO KYORYU (Doraemon: il dinosauro di Nobita), Shin'ei Doga,
umoristico, 92 min, 15/3 - Doraemon nel paese preistorico.
Doraemon e Nobita utilizzano ancora una volta la macchina del tempo per fare un tuffo nella preistoria
assieme ai loro amici. Durante la breve vacanza, Nobita trova un grosso uovo, che porta con s al
ritorno. Improvvisatosi mamma, arriva persino a covarlo e, quando esso si schiude dando alla luce un
cucciolo di dinosauro, decide di prendersene cura. L'animale, per, non tarda a crescere, generando
disastri e problemi ai due protagonisti.
0394 FILM
IENAKI KO (Bambino senza famiglia), Tokyo Movie Shinsha, classico, 95 min., 15/3.
Per la trasposizione cinematografica di questa ennesima versione di Senza famiglia, la Tokyo Movie
Shinsha utilizza le splendide sequenze della serie animata, caratterizzata graficamente da Aki Sugino.
0395 FILM
HI NO TORI 2772 - AI NO COSMOZONE (Uccello di fuoco 2772: la zona cosmica dell'amore),
Tezuka, fantascienza, 121 min, 15/3 - L'uccello di fuoco spaziale.
La saga della Fenice di Osamu Tezuka continua in questa maestosa favola fantascientifica. Le autorit
delegate al controllo dell'energia mondiale ignorano il concetto di equilibrio ecologico e cos facendo la
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM (2 of 15) [25/06/2007 17.15.50]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM
Terra si trova ben presto sull'orlo del collasso. Il giovane Godo parte cos alla ricerca del mitico uccello
di fuoco annidatosi nel profondo dello spazio esterno e il cui sangue pare abbia il potere di donare
l'immortalit. Quando scopre di non riuscire a catturarla, il protagonista si arrende alla Fenice, che gli
propone uno scambio: se Godo accetter di sacrificare la sua vita, essa operer un prodigio e Godo e la
Terra ritorneranno di nuovo al la vita, per ricominciare una nuova era. Diretto dall'abile Taku Sugiyama,
il film mostra la direzione dell'animazione di Noboru Ishiguro e Kazuko Nakamura, che unisce agli
elementi mitologici altri estremamente avanguardisti. Il merito del successo finale anche della
fotografia di Uwao Yamaki, e della colonna sonora di Yasuo Higuchi.
0396 FILM
MORI WA IKITEIRU (La foresta che vive), Toei Doga, fiaba, 64 min, 15/3 - I dodici mesi.
La giovane Ania vive, con la perfida matrigna e con una brutta sorellastra, in una baita circondata da
rigogliosa vegetazione. Di animo gentile e generoso, Ania costretta a subire costantemente le angherie
dei familiari, e spesso si rifugia nei sogni per sfuggire all'opprimente realt. L'incontro con un ragazzo,
che si rivela essere lo Spirito di Aprile e che vive con gli altri folletti nel bosco, cambier per molte
cose...
0397 FILM
TIME BOKAN SERIES - ZENDAMAN (La serie delle macchine del tempo: Zendaman), Tatsunoko,
robot/umoristico, 25 min, 15/3.
0398 FILM
HANA NO KO LUN LUN KONNICHI WA SAKURA NO KUN (Lun Lun, la bambina dei fiori:
Buon giorno paese dei ciliegi), Toei Doga, magia, 25 min, 15/3.
0399 FILM
GINGA TETSUDO 999 GLASS NO CLEA (Linea ferroviaria galattica 999: Clea di vetro), Toei
Doga, fantascienza, 152 min, 15/3.
Clea, una cristallina cameriera, lavora nella carrozza ristorante del celebre treno spaziale per guadagnare
il denaro che le occorre per tornare umana dopo che la madre l'ha inserita in un corpo di cristallo.
0400 FILM
TERRA E (In direzione della Terra), Toei Doga, fantascienza, 120 min, 26/4.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM (3 of 15) [25/06/2007 17.15.50]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM
Atraxia, un pianeta a 20.000 anni luce dalla Terra, sottoposto a un controllo totalitario mantenuto da un
sistema ESP usato per localizzare e distruggere i Mu, una razza mutante con speciali poteri. Durante un
test, il quattordicenne Tomi scopre di essere un Mu e viene salvato dallo sterminio da altri individui
della stessa razza mutante. Imbarcatosi su una astronave, Tomi parte per la Terra per dare il suo
contributo alla lotta contro l'oppressione. Il film tratto dal manga originale di Keiko Takemiya.
0401 FILM
GANBARE!! TABUCHIKUN!! GEKITO PENNANT RACE (Forza, Tabuchi! ! L'aspra sfida del
campionato), Tokyo Movie Shinsha, umoristico, 90 min, 10/5.
0402 FILM
MAHO SHOJO LALABEL - UMI GA YOBU NATSUYASUMI (Lalabel, la ragazza magica: invito
al mare per le vacanze estive), Toei Doga, magia, 25 min, 12/7.
0403 FILM
HAHA O TAZUNETE SANZENRI (12.000 km. alla ricerca della mamma), Nippon Animation,
classico, 107 min, 19/7.
E' un film di montaggio dedicato alle avventure di Marco, riprese dall'omonima serie del 1976.
0404 FILM
JUIPPIKI NO NEKO (Gli undici gatti), Group Tack, umoristico, 83 min, 19/7.
I protagonisti del film sono undici agili felini impegnati nella strenua caccia a un enorme pesce, che vive
in un tranquillo lago giapponese. L'astuzia dei gatti viene messa a dura prova, in un susseguirsi di
frenetici tentativi e rocamboleschi inseguimenti.
0405 FILM
MAKOTOCHAN (id.), Tokyo Movie Shinsha, umoristico, 90 min, 26/7.
0406 FILM
YAMATO YO TOWA NI (Per sempre Yamato), Academy Seisaku, fantascienza, 148 min, 2/8.
Gli stessi alieni presentati nel film del 1978, innescano una bomba sulla Terra allo scopo di distruggere
la razza umana. Il valoroso equipaggio terrestre parte a bordo dell'incrociatore spaziale Yamato per
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM (4 of 15) [25/06/2007 17.15.50]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM
raggiungere il pianeta nemico e disattivare il congegno controllato dagli alieni.
0407 FILM
GANBARE!! TABUCHIKUN - AA TSUPPARI JINSEI (Forza Tabuchi! ! E' questa la tua vita),
Tokyo Movie Shinsha, umoristico, 91 min, 13/12.
0408 FILM
CYBORG 009 CHOGINGA NO DENSETSU (Cyborg 009: la leggenda della super galassia), Toei
Doga, fantascienza, 130 min, 20/12.
0409 SERIE
KIRIN ASHITA NO CALENDAR (L'almanacco), Office Uni, 130 episodi, 1/1/1980-6/10/1984.
0410 SERIE
TOM SAWYER NO BOKEN (Le avventure di Tom Sawyer), Nippon Animation, classico, 5l episodi,
6/1-28/12/1980 - Tom story.
Minuzioso adattamento del Tom Sawyer di Mark Twain, questo cartone ripropone le avventure del
famoso monello americano. Fra ragazzate e pericolose avventure, Tom e i suoi amici trascorrono una
movimentata, allegra giovinezza nelle terre del Mississippi.
0411 SERIE
MORI NO YOKI WA KOBITOTACHI BELFY TO LILIBIT (Belfy e Lilibit, gli allegri gnomi della
foresta), Tatsunoko, bambini, 26 episodi, 7/1 -30/6/1980 - Belfy e Lillibit.
Belfy e Lilibit sono i due minuscoli folletti protagonisti di questa 'tranquilla' serie per bambini ideata da
Shigeru Yanagigawa e Tomoyuki Miyata, e diretta da Masayuki Hayashi. Vivendo in un villaggio
abitato da loro simili, i due giovani elfi imparano a coesistere con l'ambiente naturale circostante
usandolo e rispettandolo, accrescendo cos il loro bagaglio culturale e la loro saggezza. Il character
designer Akiko Shimomoto.
0412 SERIE
NILLS NO FUSHIGINA TABI (Il meraviglioso viaggio di Nills), Studio Pierrot per Gakken, fiaba, 52
episodi, 8/1/1980-17/3/1981 - Nills Holgerrson.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM (5 of 15) [25/06/2007 17.15.50]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM
Nills Holgerrson, irriducibile monello, viene punito per la sua brutta abitudine di maltrattare gli animali.
Ridotto a una altezza di pochi centimetri, Nills impara a comunicare con gli animali e a conoscerne gioie
e timori, arrivando cos a pentirsi di tutto il male loro arrecato. E' la prima produzione dello Studio
Pierrot.
0413 SERIE
MAETERLINCK NO AOI TORI - TILTIL MITYL NO BOKEN RYOKO (L'uccellino azzurro di
Maeterlinck: il viaggio avventuroso di Tiltil e Mityl), Academy Seisaku, classico, 26 episodi, 9/1-
9/7/1980 - L'uccellino azzurro.
La favola dell'uccellino azzurro che porta la felicit, nata dall'opera teatrale di Maurice Maeterlinck,
rivive i suoi momenti pi significativi in questa fantasiosa animazione di Yoshinobu Nishizaki. Proiettati
in un mondo fiabesco dove anche vegetali e animali parlano, Mityl e Tiltil - fratello e sorella - vanno alla
ricerca dell'uccellino azzurro per riuscire a curare la madre grazie ai miracolosi benefici delle piume del
magico volatile. Nel cartoon diretto da Hiroshi Sasagawa e sceneggiato da Keisuke Fujikawa, a
differenza della storia originale, i due protagonisti rientrano a casa al termine di ogni episodio.
0414 SERIE
TIME BOKAN SERIES TIME PATROL TAI OTASUKEMAN (La serie delle macchine del tempo:
il team della pattuglia temporale Otasukeman), Tatsunoko, robot/umoristico, 53 episodi, 2/2/1980-
31/1/1981 - I predatori del tempo.
Come in tutti i capitoli della saga delle macchine del tempo, sono i cattivi i veri protagonisti della serie,
ideata da Shigeru Yanagigawa, Ippei Kuri e Tomoyuki Miyata e diretta da Hiroshi Sasagawa. Atasha,
Dovalski e Sekovitch, i membri del nuovo trio, vogliono stravolgere il corso della storia per porre al
potere il misterioso Tommanomanto, intenzionato a dominare il mondo. Come al solito, due paladini
della giustizia si mettono sulla loro strada: sono gli intrepidi salvastoria Hikaru e Nana, che combattono
a bordo della loro attrezzata astronave. Il character design di Yoshitaka Amano e il mecha design di
Kunio Okawara, gi famoso per Gundam.
0415 SERIE
MUTEKI ROBOT TRIDER G7 (L'invincibile robot Trider G7), Nippon Sunrise, robot, 50 episodi,
2/2/1980-24/1/1981 - L'invincibile robot Trider G7.
Watta Takeo, dopo la morte del padre, eredita una compagnia di trasporti spaziali, diventandone il
presidente mentre ancora frequenta le scuole medie. Ben presto per dovr utilizzare il suo robot
lavoratore Trider G7 per ostacolare le scorribande piratesche di una singolare societ-impero spaziale.
Divisa cos tra storie di vita scolastico-casalinga e battaglie antascientifiche, la serie supervisionata da
Masanori Sasaki acquista un tono semiumoristico che ne rende molto piacevole la visione. Il mecha
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM (6 of 15) [25/06/2007 17.15.50]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM
design di Kunio Okawara e il character design di Nobuyoshi Sasakado.
0416 SERIE
FUTAGO NO MONCICCI' (I gemelli Moncicc), Ashi, animali, 4/2-1/8/1980 - Moncicc.
Conosciuti in Italia per gli omonimi pupazzetti di peluche, i Moncicc sono i teneri scimmiottini
protagonisti di questa sdolcinata e trascurabile serie per bambini.
0417 SERIE
MAHO SHOJO LALABEL (Lalabel, la ragazza magica), Toei Doga, magia, 49 episodi, 15/2/1980-
27/2/1981 - Lalabel.
La nuova serie dedicata al genere magico diretta da Hiroshi Shidara, gi famoso per Candy Candy, sul
soggetto di Eiko Fujiwara. Precipitata sulla Terra dal paese delle streghe con una magica valigetta rubata
al mago Biscus, Lalabel prende alloggio presso la dimora di una anziana coppia e si appresta a vivere fra
gli esseri umani utilizzando le proprie arti magiche solo di nascosto e per difendersi dagli incantesimi
del mago che vuole riprendersi la sua valigetta. La vita nel nostro mondo stimola la curiosit di Lalabel
che annota diligentemente su un diario gli insegnamenti appresi. Il commento musicale di Taku Izumi.
0418 SERIE
UCHU TAITEI GOD SIGMA (L'imperatore dello spazio God Sigma), Academy Seisaku per Toei Co./
Toei Agency, robot, 50 episodi, 19/3/1980-25/3/1981 - God Sigma.
La Terra, raggiunto un avanzato stadio di sviluppo tecnologico, si trova a dover affrontare problemi di
sovrappopolazione e di crisi energetica. A Trinity City, un'immensa base terrestre, si sta studiando per
scoprire il segreto di una potente forma di energia in grado di soddisfare i bisogni di tutto il mondo. Ma
l'impero di Elda deciso a tutto pur di rubare la formula ai terrestri, e sferra feroci attacchi al nostro
pianeta. Come unica difesa contro gli alieni si leva da Trinity City il potente God Sigma, ottenuto
dall'aggancio di tre robot, come nella migliore tradizione della SF animata giapponese. Questo quanto
avviene nella nuova serie, supervisionata nella prima parte da Takeyoshi Kanda e nella seconda da
Katsuhiko Taguchi, a cui partecipa il character designer Kazuhiko Udagawa.
0419 SERIE
MU NO HAKUGEI (La balena bianca di Mu), Tokyo Movie Shinsha, fantascienza, 26 episodi, 4/4-
26/9/1980 - Moby Dick 5.
Nel passato esistevano due continenti ora scomparsi, Mu e Atlantide; il primo abitato da un popolo
giusto e coraggioso, il secondo disposto a tutto pur di avere la supremazia. La gente di Mu, impreparata
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM (7 of 15) [25/06/2007 17.15.50]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM
ad affrontare una guerra, ripose le sue speranze nel saggio re Ra-mu, che sacrific il suo stesso
continente per sconfiggere il bellicoso esercito nemico. Dopo 30.000 anni il popolo di Atlantide torna
dalla prigione temporale in cui era stato esiliato. La razza umana non per indifesa: ecco infatti
giungere in soccorso dalle profondit degli abissi la leggendaria balena bianca, che conserva al suo
interno la mente e lo spirito del saggio Ra-mu. Con l'aiuto di alcuni ragazzi terrestri, reincarnazioni di
alcuni abitanti di Mu, l'immenso cetaceo ora pronto ad affrontare la minaccia. Questo il plot di una
brillante serie ideata da Motoo Fukuo con la supervisione dei disegni di Takao Kozai sotto l'abile
direzione di Tetsuo Imazawa.
0420 SERIE
SUE CAT (id.), Knack, soap opera, 40 episodi, 6/4-28/12/1980.
0421 SERIE
MOERO ARTHUR - HAKUBA NO OJI (Brilla, Arthur! II principe dal cavallo bianco), Toei Doga,
classico, 22 episodi, 6/4-21/9/1980 - La spada di King Arthur.
Rivisitata con le inevitabili modifiche, la storia di Re Art ottiene in animazione un discreto successo sia
in Giappone che in Italia. Si rivela curiosa la tendenza di Takuo Noda a caratterizzare le armature dei
cavalieri tanto da renderle simili a quelle dei samurai giapponesi. In questa seconda serie, diretta da
Kozo Morishita e Akinori Orai, Art, celando la sua vera identit sotto comuni spoglie, intraprende un
lungo e difficile viaggio per combattere una banda di malvagi vichinghi che, sotto la guida di re Lavik,
tentano di conquistare Camelot. Durante il cammino, il protagonista viene affiancato da due nuovi
compagni in cerca di avventura: Bossman e Pete.
0422 SERIE
TSURIKICHI SANPEI (Sanpei, appassionato pescatore), Nippon Animation, sport, 109 episodi,
7/4/1980-28/6/1982 - Sampei, ragazzo pescatore.
Trasposto dal manga di Takao Yaguchi, sotto la direzione di Eiji Okabe nella prima parte e di
Yoshimichi Nitta nella seconda, il fantastico ragazzo pescatore Sanpei Nihira adotta e inventa tutte le
tecniche possibili per vincere gare di pesca o per catturare mostruosi pesci disseminati nei pi sperduti
laghi e stagni giapponesi. Interessante notare come l'autore voglia dimostrare che in questo sport la sfida
da vincere quella con se stessi, non con il pesce o con l'avversario.
0423 SERIE
GANBARE! GONBE (Forza Gonbe!), Tsuchida, animali, 112 episodi, 14/4-30/9/1980.
0424 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM (8 of 15) [25/06/2007 17.15.51]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM
ZUKKOKE KNIGHT DON DE LA MANCHA (Il pazzo cavaliere Don de la Mancha), Ashi,
classico,23 episodi, 15/4-23/9/1980 - Don Chisciotte.
Il parodistico e demenzialissimo Don Chisciotte della Ashi ripropone in maniera paradossale il gi
estraniato personaggio di Miguel de Cervantes; ambientato in un'epoca imprecisata - cavalieri
medioevali e macchinari fantascientifici si alternano con noncuranza - il visionario cavaliere di ventura
alle prese con i capricci di una smorfiosa Dulcinea che lo manda incontro a pericoli indicibili per volere
del padre. Accecato dall'amore per la ragazza, 'Don de la Mancha' si lancia a capofitto in esilaranti
avventure dall'esito sempre fallimentare, che lasciano ogni volta con un palmo di naso il padre
dell'amata.
0425 SERIE
DENSETSU KYOJIN IDEON (La leggenda del dio gigante Ideon), Nippon Sunrise, robot, 38 episodi,
8/5/1980-30/1/1981.
Il gigantesco dio Ideon porta a contatto due diverse civilta: la razza umana e il Buff Clan. Lo sciagurato
incontro evolver in una terribile guerra. Questa spettacolare saga spaziale mostra la morte e la rinascita
del genere umano in un susseguirsi di colpi di scena, che culminano nella nascita di un bambino,
simbolo dell'unione delle due civilt.
0426 SERIE
UCHU SENSHI BALDIOS (Baldios, il guerriero spaziale), Ashi, robot, 39 episodi (dei quali solo 31
trasmessi), 30/6/1980-25/1/1981 - Baldios.
Un ragazzo nativo di S1, un mondo martoriato dalla radioattivit, sfugge alle persecuzioni del dittatore
Gattler e con un balzo dimensionale raggiunge la Terra. Marin, questo il suo nome, diviene cos il
pilota principale del potente robot Baldios, costruito per fronteggiare gli incalzanti attacchi degli alieni.
Questi, incapaci di ottenere risultati concreti in combattimento, giocano di strategia provocando lo
scioglimento dei ghiacciai terrestri, e solo in quel momento si rendono conto che la Terra altro non che
S1 nel passato: essi non hanno mai viagglato attraverso le dimensioni, ma lungo le linee del tempo. Al
finale catastrofico si aggiunge l'inquietante storia di odio-amore fra Marin e Aphrodia, comandante
dell'esercito di S1, che tinge la storia anche di risvolti rosa. Una serie decisamente interessante sia grazie
alla sceneggiatura, curata tra gli altri da Akiyoshi Sakaie Junzo Toriumi, che per i disegni di Osamu
Kamijo.
0427 SERIE
GANBARE! GENKI (Forza Genki!), Toei Doga, sport, 35 episodi, 16/7/1980-1/4/1981 - Forza Sugar.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM (9 of 15) [25/06/2007 17.15.51]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM
Tratta dal fumetto di Yu Koyama e diretta da Taro Rin, questa drammatica storia ambientata nel mondo
della boxe vede protagonista il piccolo Genki e suo padre. Rimasto vedovo, il genitore del ragazzino
decide di diventare un campione del ring per guadagnare abbastanza da far vivere il figlio in condizioni
agiate. Il destino vuole che le cattive condizioni di salute dell'uomo gli siano fatali durante un incontro:
un pugno eccessivamente potente dell'avversario fa s che lo sfortunato pugile muoia. Da quel giorno,
l'unica mira di Genki diventa quella di riuscire a battere 'l'assassino' del padre in un regolare incontro di
boxe.
0428 SERIE
KAIBUTSUKUN (Il piccolo Kaibutsu), Shin'ei Doga, grottesco,47 episodi, 2/9/1980-28/9/1982 -
Carletto principe dei mostri.
Ritorna sugli schermi il piccolo e gommoso principe dei mostri di Fujiko Fujio, gi apparso nel 1968.
Ancora una volta il collerico principino e i suoi amici-servitori Wolf, Frankie e Dracula si ficcheranno in
guai causati dal frequente intervento di mostri dalle inquietanti particolarit. Questa nuova serie vede la
collaborazione di Hiroshi Fukutomi per la regia, di Ken Kawai per le scenografie e di Masayuki Honda
come supervisore dei disegni.
0429 SERIE
TONDEMO SENSHI MUTEKING (Il sorprendente guerriero Muteking), Tatsunoko, fantascienza/
umoristico, 56 episodi, 7/9-27/9/1980 - Muteking.
Scostandosi leggermente dalla serie delle 'macchine del tempo', la Tatsunoko propone un'altra parodia
dei cartoon d'azione nipponici. In questo caso la banda Tako, quattro buffe piovrette aliene, a volersi
impadronire del mondo, cercando di assoggettare la razza umana facendo leva sui suoi difetti. Takoro,
un polipo-sceriffo, va in caccia della famigerata banda del suo stesso pianeta facendosi aiutare da un
ragazzo americano, Lynn, che all'occorrenza in grado di trasformare in Muteking con un soffio
magico. La particolarit di questo supereroe di combattere calzando pattini a rotelle. Il character design
curato da Ippei Kuri e Akiko Shimomoto, mentre la regia di Shotaro Hara.
0430 SERIE
OJAMANGA YAMADAKUN (Il piccolo Yamada, il casinaro del manga), Erald, umoristico, 100
episodi, 28/9/1980-10/10/1982.
0431 SERIE
TETSUWAN ATOM (Atom dal braccio di ferro), Tezuka, fantascienza, 52 episodi, 1/10/1980-
23/12/1981 - Astroboy.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM (10 of 15) [25/06/2007 17.15.51]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM
Torna in una edizione pi curata e particolareggiata il personaggio pi famoso di Osamu Tezuka.
Ancora una volta il piccolo bambino-robot dai sentimenti umani, ma dal corpo indistruttibile, si adopera
per risolvere misteri e per ostacolare i piani di scienziati pazzi o di mostruosi alieni.
0432 SERIE
TETSUJIN 28 GO (Uomo di ferro 28), Tokyo Movie Shinsha, robot, 46 episodi, 3/10/1980-25/9/1981 -
Super robot 28.
Prodotta da Yutaka Fujioka, il rifacimento della vecchia serie fantascientifica del 1963 che aveva
introdotto per la prima volta in animazione il tema del robot-guerriero gigante, pilotato, anche se a
distanza, da un essere umano. La maggior cura e pulizia nei disegni di Kin'ichiro Suzuki e il rinnovato
mecha design di Minoru Maeda fanno guadagnare qualche punto alla serie diretta da Tetsuo Imazawa,
anche se purtroppo il successo non eclatante. Il soggetto tratto dal fumetto di Mitsuteru Yokohama,
risceneggiato tra gli altri da Keisuke Fujisawa, mentre i fondali sono di Mitsuru Saotome. La colonna
sonora di Yasuaki Shimizu.
0433 SERIE
HOERO! BUN BUN (Abbaia, Bun Bun!), Wako, animali,39 episodi, 9/10/1980-9/7/1981 - Bun Bun.
Bun Bun un cucciolo di cane al quale stata sottratta la madre. Con l'aiuto di due randagi pi anziani
inizia un'estenuante ricerca che lo vedr protagonista delle pi svariate avventure, causate in gran parte
dalle difficolt di sopravvivenza per un animale in un mondo dominato dagli esseri umani. Ancora una
volta uno studio d'animazione giapponese sforna un serial la cui tematica primaria la ricerca di un
genitore da parte dell'eroe: curiosa la scelta di ambientarlo in un mondo animale, come gi accaduto
con la pi famosa serie Konchu monogatari minashigo Hutch.
0434 SERIE
UCHU SENKAN YAMATO III (L'incrociatore spaziale Yamato III), Office Academy, fantascienza,25
episodi, 11/10/1980-4/4/1981 - Starblazers II.
Ancora una volta Susumu Kodai impegnato assieme a tutto l'equipaggio della gloriosa corazzata
spaziale Yamato a salvare il mondo. La minaccia di turno, in questo caso, costituita dal Sole che,
colpito da un missile vagante nello spazio, sta per diventare una supernova. I valorosi viaggiatori dello
spazio sono impegnati nel recupero di un congegno in grado di proiettare un raggio capace di
riequilibrare il calore della stella morente.
0435 SERIE
MANGA KOTOWAZA JITEN (L'enciclopedia illustrata dei proverbi), Tsuchida, documentario, 88
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM (11 of 15) [25/06/2007 17.15.51]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM
episodi, l l/10/1980-27/6/1982.
Ogni puntata composta da tre episodi di 10 minuti che illustrano i proverbi della tradizione giapponese,
spesso ricchi di profonda saggezza.
0436 SERIE
ASHITA NO JOE II (Joe del domani II), Tokyo Movie Shinsha, sport, 47 episodi, 13/10/1980-
31/8/1981 - Rocky Joe il campione.
Dopo avere causato la morte sul ring di Riki, il suo pi grande rivale, il giovane pugile ribelle rimane
cos sconvolto da decidere di abbandonare definitivamente la boxe. Grazie al sostegno degli amici e dei
compagni, per, il protagonista torna nuovamente a combattere, animato da nuove energie. Questa
seconda serie presenta un drammatico quanto inatteso finale: in un ultimo decisivo scontro Joe riceve un
violento pugno, che risulta mortale. Il gong suona, il ragazzo si siede sul suo sgabello nell'angolo e
sorridendo muore, lasciando un vuoto incolmabile nei numerosi fan che seguivano fedelmente la serie.
0437 SPECIAL
NODOKAMORI NO DOBUTSU DAISAKUSEN (La grande strategia degli animali del bosco di
Nodoka), Nippon Animation, 75 min, 3/2.
0438 SPECIAL
CAPTAIN (id.), Eiken, sport, 80 min, 2/4.
0439 SPECIAL
HOERO! BUN BUN (Abbaia, Bun Bun!), Wako, animali, 90 min, 2/4.
Bun Bun il nome di un simpatico cagnolino che stato abbandonato dal suo padrone, addestratore di
cani da combattimento, con l'intento di temprarlo nel corpo e nello spirito. Bun Bun far di tutto per
tornare a casa e ritrovare la mamma. Questo quanto avviene in uno special che anticipa di qualche
mese l'omonima serie animata.
0440 SPECIAL
GINGA TETSUDO 999 EIEN NO TABIBITO EMERALDAS (Linea ferroviaria galattica 999:
l'eterna viaggiatrice Emeraldas), Toei Doga, fantascienza, 120 min, 3/4.
Espansione dell'episodio TV dedicato alla solitaria viaggiatrice Emeraldas, questo special una nuova
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM (12 of 15) [25/06/2007 17.15.51]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM
testimonianza del fatto che Reiji Matsumoto 'muove' i suoi personaggi in un universo comune, anche se
le serie sono sfasate di alcuni anni le une dalle altre. Un androide creato dalla pirata spaziale apprende
come trasformarsi in una nuova Emeraldas per sostituirsi alla vera, e rapisce Maeter dirottando il Galaxy
Express su un pianeta vicino. L'androide voleva infatti vendicare l 'onore della vera pirata che non era
riuscita a battere la compagna di Tetsuro in un precedente scontro.
0441 SPECIAL
WAKAKUSA MONOGATARI (La storia delle piccole donne), Toei Doga, classico, 90 min, 3/5 -
Piccole donne.
Ennesima trasposizione in chiave animata del famoso romanzo Piccole donne di Louisa May Alcott a
firma di un character designer e di una casa di produzione sono specializzati nel genere.
0442 SPECIAL
MANGA NIHON MUKASHI BANASHI - HI NO KUNI MONOGATARI (Racconti antichi
giapponesi: la storia del paese del fuoco), Tack, fiaba, 85 min, 5/5.
0443 SPECIAL
MARINE SNOW NO DENSETSU (La leggenda di Marine Snow), Now kikkaku, fantascienza, 114
min, 12/8.
Dopo aver raggiunto il successo con produzioni animate incentrate unicamente su un ristretto novero di
personaggi principali, Leiji Matsumoto tenta di accattivarsi i gusti del pubblico con un nuovo progetto.
Le condizioni di degrado culturale e ambientale dell'umanit, dovute a un distorto sviluppo tecnologico,
sono ancora una volta al centro della storia, che appare, pi di altre opere dell'autore, come una disperata
denuncia sociale. Il film, infatti, offre un meraviglioso affresco del conflitto fra gli abitanti della Terra e
quelli del Mare, e mette in guardia i giovani contro l'inquinamento e gli scompensi ecologici.
0444 SPECIAL
YAMI NO TEIO KYUKETSUKI DRACULA (Dracula il vampiro, l'imperatore delle tenebre), Toei
Doga, classico, 120 min, l9/8 - Dracula.
Le storie dell'orrore sono ormai una costante dell'animazione giapponese . Dopo che stata aperta la
strada con i fantasmi e con gli spettri classici della cultura nipponica, tocca ora ai pi famosi mostri della
letteratura occidentale. In questo caso, la Toei Doga produce Dracula, ambientandone le gesta ai nostri
tempi e facendolo combattere contro un piccolo gruppo di 'ammazzavampiri' in erba. Caratterizzato pi
come un essere disperato, perseguitato da un destino avverso, che come un orrendo mostro
succhiasangue, Dracula si riscatter alla fine salvando alcuni bambini da un assalto zombie-vampiresco,
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM (13 of 15) [25/06/2007 17.15.51]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM
durante il quale impugner una croce, anche per lui micidiale.
0445 SPECIAL
CAPTAIN II (id.), Eiken, sport, 20/8.
0446 SPECIAL
IKKYUSAN - OABARE YANCHAHIME (Ikkyusan: la principessa Putiferio), Toei Doga, storico,
25/8.
0447 SPECIAL
FOOMON (id.), Tezuka, fantascienza, 120 min, 31/8 - Foomon.
Ancora una volta Tezuka tratta temi a lui cari: in Foomon di scena l'ecologia. Una singolare razza di
esserini luminosi monocromatici e dotati di poteri extrasensoriali - i Foomon - intenzionata a realizzare
una moderna 'arca di No' per salvare gli animali terrestri da una imminente catastrofe planetaria,
tralasciando gli esseri umani considerati immeritevoli. Una giovane Foomon di nome Rococo, vivendo
alcune avventure accanto a esseri umani, capisce che non tutti sono malvagi e tenta di far salvare anche
loro ma, abbandonata dal suo popolo, si sacrificher per far sopravvivere la Terra e tutti i suoi abitanti al
grande disastro imminente. Il lungometraggio (prodotto da Hideko Takei e Takayuki Matsutami, e
musicato da Yuji Ono) tratto da uno dei primissimi lavori di Tezuka, Kitarubeki sekai (Il mondo
prossimo venturo).
0448 SPECIAL
GINGA TETSUDO 999 - KIMI WA HAHA NO YO NI AISERU KA (Linea ferroviaria galattica
999: sai amare come una madre?), Toei Doga, fantascienza, 120 min, 2/10.
L'episodio Artemis del mare trasparente viene qui riproposto in special. La tragedia della giovane figlia
di un'ameba, che vuole diventare un essere umano grazie a un corpo meccanico, qui arricchita da
maggior pathos rispetto alla breve puntata televisiva.
0449 SPECIAL
NIJUSHI NO HITOMI (Le 24 pupille), Tokyo Movie Shinsha, soap opera, 90 min, 10/10.
Lo special presenta le storie quotidiane di Oishi, saggia maestra di scuola, e dei suoi dodici alunni, che
abitano in una piccola isola dell'arcipelago giapponese.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM (14 of 15) [25/06/2007 17.15.51]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM
0450 SPECIAL
BOTCHAN (id.), Tokyo Movie Shinsha, umoristico, 90 min, 13/6.
Un giorno, il giovane insegnante Botchan si trasferisce a Matsuyama, un paesino di montagna; grazie
alla sua saggezza e simpatia si accattiva le simpatie degli abitanti, a cominciare dai suoi vivaci alunni.
Lo special rappresenta la biografia di Soseki Natsume, vista qui in chiave umoristica.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME19.HTM (15 of 15) [25/06/2007 17.15.51]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM
CAPITOLO VENTESIMO: 1981
Anno fondamentale, il 1981, per l'animazione giapponese: scende in campo Uruseiyatsura, ripresa
dall'omonimo manga di Rumiko Takahashi, che si riveler 1'evento dell'anno. Come gi nella versione a
fumetti, le deliranti vicende della graziosa aliena Lam e del giovane liceale Ataru Moroboshi
sconvolgono lo schema tipico della narrazione e introducono situazioni che ridicolizzano i costumi e le
abitudini del popolo giapponese. Con una baraonda di personaggi comprimari e ricco di situazioni
paradossali al limite del surreale, Uruseiyatsura si propone come la prima - e unica! - serie animata del
suo genere; nulla viene risparmiato: argomenti religiosi o profani che siano, tutti possono generare
personaggi dalle psicologie contorte, i quali, dopo un breve ma intensivo 'rodaggio' come comprimari
diventano protagonisti alla pari di Lam e Ataru, con episodi interamente a loro dedicati.
E mentre le gesta dei personaggi della Takahashi imperversano sui teleschermi, seguite da spettatori di
ogni et, i pi piccoli partecipano con divertimento alle avventure di Dr. Slump & Aralechan, di Akira
Toriyama. Le gesta degli abitanti di Penguin Village, dove il dottore e la robottina risiedono, iniziano
successivamente a divertire anche i genitori che, durante le prime settimane di programmazione, si erano
posti problemi sulla salute mentale dei figli: effettivamente non deve essere stato facile per gli adulti
avvicinarsi obiettivamente a un cartone animato in cui la primaria fonte d'occupazione dello scarmigliato
dottor Slump escogitare piani e marchingegni per guardare sotto; le gonne della maestrina del
villaggio; cos come deve essere stato indubbiamente difficile accettare le stravaganze della piccola
Arale, dalla contemplazione di piccole 'pup' con la faccia, alle frequenti battaglie basate sul lancio di
'capperi'. L'insolita simpatia che i buffi personaggi di questa serie ispirano fin dagli inizi accalappia ben
presto una porzione macroscopica di audience televisiva, dando il destro ai produttori per iniziare una
vasta operazione di merchandising su scala nazionale: esplode la 'Aralemania', e migliaia di giocattoli,
gadget, libri illustrati, magliette e berretti con le alette vengono venduti in ogni angolo del Giappone, e
l'immagine della forzutissima robottina Arale ammicca sorridente da ogni superficie su cui sia stato
possibile stamparla.
La casa produttrice Tatsunoko, continuando l'interminabile e iper-demenziale serie delle 'macchine del
tempo', sforna nel 1981 Time bokan series Yattodetaman, l'unica a non avere nel ruolo di 'cattivi' il solito
trio di Time bokan e di Time bokan series Yattaman, anche se poi la caratterizzazione di questi ultimi si
basa sullo stesso modello dei predecessori - la capobanda bionda destinata a rimanere nuda
nell'esplosione finale, il nasuto scienziato smilzo e il burbero forzuto dall'espressione scimmiesca -;
invece di giocattoloni o di strani mezzi cingolati zoomorfi, i protagonisti delle divertenti battaglie sono
robot umanoidi giganti, simili a quelli dei serial specifici: la parodia e la scanzonata presa in giro dei
'mostri sacri ' come Mazinger si nota in ogni minima sequenza, riproponendo esilaranti tormentoni.
Sempre in tema di fantascienza, anche se in questo caso la storia non di genere umoristico, fa la sua
apparizione Sennen Joo, l'ottava serie animata di Reiji Matsumoto. Grazie a Sennen Joo, Matsumoto
mostra come sia possibile raccontare gli errori e gli orrori di una guerra, non mediante l'esposizione di
sanguinose battaglie ma tracciando con meticolosa attenzione il preludio al conflitto, incentrandosi su un
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM (1 of 18) [25/06/2007 17.15.58]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM
pugno di personaggi che si adoperano in ogni modo per impedire una tremenda catastrofe. Una ventata
di novit nel campo delle serie robotiche viene portata da Sengoku majin Goshogun e da Taiyo no kiba
Dougram nelle quali il solito spirito bellicista viene utilizzato a favore delle introspezioni psicologiche
dei protagonisti che, costretti a godere di pochissimi momenti di calma tra una battaglia e l'altra,
agognano la fine della guerra.
Tezuka, dal canto suo, non esita a ostentare la sua tipica sensibilit antimilitarista: nel lungometraggio
Bremen 4 trasforma un somaro, un cane, una gatta e una gallina in esseri umani che aiutano un gruppo di
ribelli a vincere una guerra civile contro un dispotico tiranno utilizzando solamente il loro... estro
musicale. D'altronde, ormai risaputo che i film, i fumetti e i cartoni animati giapponesi basati sulla
guerra non sono solo un espediente per presentare incredibili scene d'azione, ma anche per dire: "Noi ci
siamo gi passati per la guerra, ed molto brutta: non ripetete lo stesso errore".
0451 FILM
DORAEMON - NOBITA NO UCHUKAITAKUSHI (Doraemon: la storia spaziale di Nobita), Shin'ei
Doga, umoristico, 91 min, 14/3 - Doraemon esplora lo spazio.
0452 FILM
KAIBUTSUKUN KAIBUTSU LAND E NO SHOTAI (Il piccolo Kaibutsu: invito all'isola dei
mostri), Shin'ei Doga, umoristico, 78 min, 14/3 - Invito al paese dei mostri.
Il piccolo Kaibutsu, principe dei mostri, impegnato questa volta in una pericolosa avventura nel suo
paese natale per salvare il fedele amichetto umano, impietrito per punizione dal padre del protagonista.
L'unica possibilit di salvezza costituita dal ritrovamento di un fiore dalle magiche propriet, che
Kaibutsu c i suoi amici devono recuperare prima dello scadere dell'ultimatum imposto dal re dei mostri.
0453 FILM
KIDO SENSHI GUNDAM (Gundam, il guerriero dall'armatura mobile), Nippon Sunrise, robot, 139
min, 14/3.
Remake cinematografico della prima serie di Gundam del 1979. L'impero di Jion dichiara guerra alla
Terra, che trover in un gruppo di ragazzi sopravvissuti alla distruzione di Side 7 un valido esercito.
Amuro Rey, alla guida di Gundam, costruito dal padre, sapr farsi onore in numerose battaglie. Il film
trover seguito e conclusione in altri due film, rispettivamente nel 1981 e nel 1982.
0454 FILM
TIME BOKAN SERIES TIME PATROL TAI OTASUKEMAN (La serie delle macchine del tempo:
il team della pattuglia temporale Otasukeman), Tatsunoko, robot/umoristico, 14/3.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM (2 of 18) [25/06/2007 17.15.58]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM
Ancora una volta le macchine del tempo e i loro paradossali protagonisti raggiungono il successo grazie
a questo film, tratto dall'omonima serie animata del t980. Tommanomanto sempre intenzionato a
riscrivere la storia secondo i suoi capricci, ma i suoi scagnozzi Atasha, Dovalski e Sekovitch non
riescono a vincere il duello contro gli Otasukeman, che riportano la pace e la giustizia grazie alle buffe
macchine simili ad animali giocattolo.
0455 FILM
HAKUCHO NO MIZUMI (Il lago dei cigni), Toei Doga, classico, 75 min, 14/3 - Il lago dei cigni.
Trasposizione in chiave animata del famosissimo balletto classico musicato da Ciajkovskij. Odette,
giovane principessa, viene tenuta prigioniera da un mago malvagio; di giorno Odette uno splendido
cigno, di notte una graziosissima fanciulla. Il principe Sigfrido, innamorato di lei, far di tutto per
rompere l'incantesimo, salvando cos la ragazza. Il film, apprezzato anche dal ministro giapponese
dell'Educazione, ha vinto il Film Festival di Mosca del 1981, e ha avuto un riconoscimento speciale
dalla rivista "Young Artists".
0456 FILM
OJAMANGA YAMADAKUN (Il piccolo Yamada, il casinaro del manga), Tsuchida per Herald,
umoristico, 30 min, 14/3.
0457 FILM
UNICO (id.), Sanrio, fantasy, 90 min, 14/3 - Unico, il piccolo unicorno.
Il piccolo unicorno bianco Unico vive straordinarie avventure scatenate dal suo dono di riuscire a
rendere felice la gente, dono di cui gli dei sono invidiosi. Per evitare che lo metta in opera, Unico viene
esiliato sulla collina dell'oblio; il vento dell'ovest per si impietosisce e lo lascia su un'isola deserta,
abitata dal piccolo diavolo della solitudine che, divenuto suo amico, lo accompagner nelle sue peripezie.
0458 FILM
FURITENKUN (Piccolo Furiten), Knack, umoristico, 75 min, 11/4.
0459 FILM
JARINKO CHIE (Chie, la piccola monella), Knack, umoristico, 100 min, 11/4.
Mancano sei mesi all'inizio della serie animata e la Knack decide di offrire una simpatica anteprima
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM (3 of 18) [25/06/2007 17.15.58]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM
della piccola Chie e del suo alcolizzato genitore, che ottengono in entrambe le versioni un caloroso
successo.
0460 FILM
ASHITA NO JOE II (Joe del domani II), Tokyo Movie Shinsha sport, 120 min, 4/7.
Omaggio alla memoria del pugile pi amato in Giappone (nonostante fosse un personaggio di celluloide
i suoi fan erano veramente tanti) un lungometraggio drammatico e appassionante, che si conclude,
come nel meraviglioso manga di Tetsuya Chiba e Asao Takamori, con la morte del protagonista.
0461 FILM
CAPTAIN (id.). Eiken, sport, 90 min, 18/7.
0462 FILM
KIDO SENSHI GUNDAM II - AI SENSHI (Gundam, il guerriero dall'armatura mobile II: i guerrieri
del sentimento), Nippon Sunrise, robot, 134 min, 11/7.
Secondo capitolo delle avventure di Amuro Rey e dei compagni della Base Bianca. La guerra si fa
sempre pi cruenta, ma i 'giovani soldati dalle armature mobili' non si scoraggiano. Il confronto finale
fra Amuro e Char si fa sempre pi vicino.
0463 FILM
DORAEMON - BOKU MOMOTARO NO NANNA NO SA (Doraemon: che cosa sono io per
Momotaro), Shin'ei Doga, umoristico, 1/8.
0464 FILM
NIJUICHIEMON UCHU E IRASHAI (Nijuichiemon, benvenuto nello spazio), Shin'ei Doga,
umoristico, 92 min, 1/8.
0465 FILM
SIRIUS NO DENSETSU (La leggenda di Sirius), Sanrio, fantascienza, 108 min, 18/7.
L'acqua della famiglia del principe Sirius e il fuoco della famiglia della principessa Malta danno inizio a
una dolorosa e lunga guerra, che sar resa ancor pi drammatica dall'amore impossibile dei due giovani
protagonisti.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM (4 of 18) [25/06/2007 17.15.58]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM
0466 FILM
DR. SLUMP & ARALECHAN - HELLO! WONDERLAND (id.), Toei Doga, umoristico, 25 min,
18/7.
0467 FILM
GREEK NO BOKEN (Le avventure di Greek), Shunmao, animali, 80 min, 21/7.
Le mirabolanti avventure di un giovane scoiattolo e dei suoi inseparabili amici animali costituiscono
ancora una volta il filo conduttore di una storia particolarmente amata dagli amanti della natura e delle
leggi che la governano.
0468 FILM
SAYONARA GINGA TETSUDO 999 - ANDROMEDA SHUCHAKUEKI (Arrivederci, linea
ferroviaria galattica 999: Andromeda, ultima stazione d'arrivo), Toei Doga, fantascienza, 130 min, 8/8.
0469 FILM
YUKI (id.), Mushi, fiaba, 89 min, 9/8 - La fata di neve.
Tratta dalla fiaba popolare giapponese di Oyuki, questa animazione racconta la triste storia della Signora
delle Nevi, mitologica figura che, per amore e gratitudine, diventa la compagna di un essere umano.
Questi, ignaro che la donna in realt una creatura soprannaturale, resta sconvolto quando ne scopre la
vera origine, spezzando cos il legame che li univa.
0470 FILM
NATSU E NO TOBIRA (La porta per l'estate), Toei Doga, avventura, 60 min, 22/8.
0471 FILM
AKUMA TO HIMEGIMI (La bella e la bestia), Toei Doga, fiaba, 30 min, 22/8.
La famosissima fiaba de La bella e la bestia, viene riproposta e adattata in questo lungometraggio. Come
in ogni favola che si rispetti, il lieto fine assicurato, accompagnato dalla sempre attuale morale di "non
giudicare dalle apparenze".
0472 FILM
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM (5 of 18) [25/06/2007 17.15.58]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM
MANZAI TAIKOKI (La storia comica dello shogun), Tokyo Movie Shinsha, umoristico, 98 min, 28/l l.
Il Taikoki un libro del XVI secolo che narra le vicende di un celeberrimo shogun, Hideyoshi Toyotomi,
uno degli unificatori del Giappone.
0473 FILM
HANA NO KAKARICHO (Caporeparto rampante), Tokyo Movie Shinsha, umoristico, 28/11.
0474 FILM
SHUNMAO MONOGATARI - TAO TAO (Tao Tao, la stona di Shunmao), Shunmao, animali, 90
min, 26/12.
0475 FILM
UCHU SENSHI BALDIOS (Baldios, il guerriero spaziale), Ashi, robot, 120 min, 29/12.
La splendida serie di Akiyoshi Sakai trova degna consacrazione in questo film emozionante, che lascia
ampio spazio all'imprevedibile e drammatico finale. In seguito allo scioglimento dei ghiacci provocato
dagli extraterrestri, l'astronave aliena Aldebaran di Gattler e la base terrestre Blue Fixer, guidata dal
comandante Tsukikage, danno inizio allo scontro finale. Marin, a bordo del Pulser Burns, raggiunge
l'interno della fortezza nemica per scontrarsi con il comandante alieno. Il duello sembra risolversi
favorevolmente per Gattler, che offre ad Aphrodia la possibilit di vendicare il fratello uccidendo il
protagonista disarmato. La ragazza, per, dopo un attimo di esitazione, spara al superiore, che cade a
terra privo di vita; Aphrodia quindi suicida lasciando Marin sconvolto. Nel frattempo, nello spazio la
cruenta battaglia porta alla distruzione di entrambe le fazioni e delle rispettive armate. Marin, unico
superstite, torna sulla Terra devastata portando con s il corpo di Aphrodia, la donna che in realt aveva
sempre amato.
0476 SERIE
KAZOKU ROBINSON - FUSHIGINA SHIMA NO FLONE (Il naufragio della famiglia Robinson
nella meravigliosa isola di Flone), Nippon Animation, classico, 50 episodi, 4/1/1981-27/12/1982 - Fl,
la piccola Robinson.
Una famiglia, composta da Hernst, Anna e dai tre figli Franz, Jack e Flone, naufraga su un'isola deserta
dopo una terribile tempesta. Privi di ogni mezzo di sussistenza, i cinque componenti della famiglia
Robinson si destreggiano per sopravvivere alle avversit della natura sino al termine della storia, che li
vede reinseriti nella societ, come vuole la regola del lieto fine.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM (6 of 18) [25/06/2007 17.15.58]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM
0477 SERIE
SAIKYO ROBOT DIOJA (Dioja, il robot pi forte), Nippon Sunrise, robot, 50 episodi, 31/1/1981-
30/1/82.
Il principe Mito, del mondo di Edon, con l'aiuto del possente robot Dioja, lotta contro un popolo
sanguinario deciso a conquistare la Terra, patria d'adozione di Mito.
0478 SERIE
TIME BOKAN SERIES YATTODETAMAN (La serie delle macchine del tempo: Yattodetaman),
Tatsunoko, robot/umoristica, 52 episodi, 7/2/8l-6/2/82 - Calendarmen (Yattodetaman).
Continua la saga delle macchine del tempo della Tatsunoko. A viaggiare nei labirinti temporali sono
questa volta due aspiranti regine che, per diventare tali, devono catturare il sacro Cosmopavone, un
magico uccello trasformista in grado di trasferirsi a piacimento in qualsiasi epoca della storia. La dolce
principessa Domenica chiede aiuto ai suoi ignari antenati, un ragazzo e una ragazza degli anni '80,
fornendo loro i mezzi per trasferirsi nel tempo, nonch l'aiuto di un mitico robot-centauro. L'irascibile
principessa Mirenjo si avvale invece della collaborazione di uno scalcinato gruppetto costituito dal
fratello minore, che intende diventare imperatore, da uno scienziato tanto abile quanto ridicolo, e da un
corpulento energumeno totalmente privo di cervello. Anche per questa serie, la Tatsunoko ha scelto
Yoshitaka Amano per la caratterizzazione dei personaggi e il celebre Hiroshi Sasagawa per la regia.
0479 SERIE
OGON SENSHI GOLDLIGHTAN (Goldlightan, il guerriero d'oro), Tatsunoko, robot, 52 episodi,
1/3/1981-18/2/1982.
Un giorno, il giovane Hiroshi Omi trova un banale accendino d'oro che in realt cela l'identit di un
robot alieno, giunto sullaTerra con altri suoi simili per difendere il nostro pianeta dagli attacchi del
popolo extraterrestre degli Ibalda, spietatamente pronto alla conquista. Ancora una volta lo stereotipo
classico delle serie animate giapponesi viene ripresentato al pubblico, sempre pronto a lasciarsi
trasportare dai combattimenti e dall'azione.
0480 SERIE
HYAKUJUO GOLION (L'imbattibile Golion), Tokyo Doga per Toei Co./Toei Agency, robot, 52
episodi, 4/3/1981-24/2/1982 - Golion/Voltron.
L'imperatore Dai Bazal del pianeta Garla mette a ferro e fuoco i pianeti della galassia e ne rapisce gli
abitanti per trasformarli in orrende creature da combattimento. In una di queste incursioni arriva anche
sulla Terra e rapisce parte della popolazione, tra cui Akira, Takashi, Tsuyoshi, Isamu e Hiroshi, i cinque
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM (7 of 18) [25/06/2007 17.15.58]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM
giovani protagonisti della serie. Grazie a un colpo di fortuna i ragazzi riescono a fuggire rubando un
velivolo nemico e compiono un atterraggio di fortuna sul pianeta Allea dove tramandata la leggenda
dei cinque leoni meccanici in grado di unirsi per dare vita al potente robot Golion. Vicino al luogo
dell'atterraggio si trova un imponente palazzo, nel quale vivono la principessa Fara e il suo consigliere
reale; questi ultimi raccontano ai giovani la leggenda dei cinque leoni, addormentati in varie parti del
pianeta. Visto il coraggio che i ragazzi hanno dimostrato, l'ologramma del defunto imperatore dona loro
le chiavi per azionare i potenti meccanismi. Fanno parte dello staff Kazuo Nakamura in veste di
charachter designer e Katsuhiko Taguchi che firma la regia.
0481 SERIE
HELLO SANDYBELL (id.), Toei Doga, soap opera, 47 episodi, 6/3/81-26/2/82 - Hello, Sandybelle.
Nelle verdi vallate scozzesi vive felice Sandybell, una vivace ragazzina. Alla morte del padre, il prof.
Leslie Christie, la ragazza scopre un triste segreto: durante un naufragio il giovane professore e un amico
giornalista l'avevano salvata e, data l'assenza di veri genitori, avevano deciso di occuparsi della bambina.
Cos, mentre il giornalista, per seguire la sua carriera, si era trasferito a Londra, Christie aveva allevato
la piccola in Scozia. Una volta cresciuta, Sandybell conosce il giovane conte Mark Wellington,
promettente pittore, e se ne innamora. Il giovane, per, in grave crisi finanziaria, per non essere costretto
a sposare una ricca e arrogante ereditiera decide di scappare e di vivere da vagabondo. Morto Christie, e
saputo dell'esistenza di una madre, Sandybelle si trasferisce a Londra dove inizia la promettente carriera
di reporter, che la porter a ritrovare la genitrice, fattasi nel frattempo suora. Riabbraccer infine anche
Mark, divenuto quotato pittore.
0482 SERIE
OHAYO SPANK (Buongiorno, Spank), Tokyo Movie Shinsha, soap opera/umoristico, 63 episodi,
7/3/198 l -29/5/1982 - Hello, Spank.
Prodotta da Yutaka Fujoka, la serie, tratta dal manga sceneggiato da Shun'ichi Yukimuro e disegnato da
Shizue Takanashi, si basa sulle avventure del buffo cagnolino Spank. Dopo la misteriosa scomparsa del
padre, avvenuta a causa di un incidente in mare, la piccola Aiko incontra il cucciolo e decide di
prendersene cura. La sceneggiatura del cartoon vede la partecipazione di Hiroshi Kaneko, che lavora a
fianco dell'autore originale per mantenere inalterata l'atmosfera del fumetto, mentre Shigetsugu Yoshida
sovrintende la regia e Takao Kozai i disegni. La direzione artistica e le scenografie sono di Noboru
Tatsuike, la fotografia di Hirokata Takahashi e le musiche di Koji Magaino.
0483 SERIE
AI NO GAKKO CUORE MONOGATARI (La storia di Cuore, la scuola dell'amore), Nippon
Animation, classico, 26 episodi, 3/4-2/10/1981 - Cuore.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM (8 of 18) [25/06/2007 17.15.58]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM
Dal libro di Edmondo De Amicis, la Nippon Animation adatta le commoventi avventure di un gruppo di
compagni di scuola dell'Italia umbertina. Riprendendo fedelmente le situazioni del testo originale,
l'animazione assume spesso toni drammatici, anche se ben controbilanciati da alcune trovate dello
sceneggiatore, atte a far risaltare la spensieratezza e il forte legame che unisce i ragazzi in et scolare.
0484 SERIE
MECHAKKO DOTAKON (Dotakon, il piccolo confusionario), Kokusai eigasha, umoristico, 28
episodi, 4/4-10/10/1981 - Dotakon.
Dotakon un buffo bambino robot costruito dalla giovane Michiru, esperta in cibernetica, per coronare
il suo sogno di avere un fratellino. Il piccolo androide diventa ben preso il risolvi-tutto di ogni strana
situazione che si viene a creare nei dintorni della villa in cui vivono Dotakon, la sua creatrice, e la
sorellina robot Chopiko. Aiutata per le incombenze formali dal fedele maggiordomo Kinai e per quelle
faticose dallo scimmiesco, timido Capone Gorilla, la singolare famigliola pu sempre concedersi il lusso
di stravaganti avventure, grazie al miliardario genitore della giovane scienziata. Takeshi Shirato realizza
sia la regia che il character design.
0485 SERIE
MEIKEN JOLY (Il cane intelligente Joly), Visual 80 per Toho, classico, 64 episodi, 7/4/1981-
22/6/1987 - Belle e Sabastien.
In un piccolo paese dei Pirenei vive con il nonno il giovane Sebastien. Un giorno incontra colui che
diverr il suo inseparabile amico e ne divider, nel bene e nel male, le avventure: un enorme cane dei
Pirenei di nome Joly. Dopo aver salvato una persona in difficolt, il mansueto animale era stato accusato
di aggressione e per questo era ricercato dalla polizia per essere abbattuto. Sebastien decide cos di
prendersene cura, e insieme partono alla ricerca della madre del protagonista, sempre in viaggio con il
circo presso cui lavora.
0486 SERIE
WAKAKUSA NO YONSHIMAI (Quattro sorelle), Kokusai eigasha, classico, 26 episodi, 7/4-
29/9/1981 - Piccole donne.
Tratto dal famosissimo classico per ragazze Piccole donne di Louise May Alcott. Quattro sorelle, Meg,
Jo, Beth e Amy, durante la guerra di Secessione vivono piccoli e grandi drammi di vita quotidiana,
aiutando la madre a mandare avanti la famiglia, mentre il padre si trova al fronte, proponendo un
modello educativo che avrebbe influenzato tante generazioni di future 'piccole donne'. Nella serie
televisiva la morte prematura di Beth non contemplata: la giovane protagonista infatti guarisce in
concomitanza con il ritorno del padre.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM (9 of 18) [25/06/2007 17.15.58]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM
0487 SERIE
DR. SLUMP & ARALECHAN (id.), Toei Doga, umoristico, 24 episodi, 8/4/1981-19/2/1986 - Dr.
Slump.
Il folle dottor Slump un prolifico inventore che vive a Pinguin Village e ama, non corrisposto, la bella
maestrina Midori. Un giorno decide di sfruttare la sua innata genialit per costruire una bambina robot;
nasce cos la pestifera ma ingenua Arale, che sconvolge radicalmente la vita dei poveri abitanti del
paese. Fatto presto amicizia con alcuni compagni di scuola, fra cui la bionda Akane, il piccolo Pisuke e
il simpatico Taro, la protagonista mette in mostra la propria straordinaria forza e sfrutta le singolari
invenzioni del tutore per vivere divertenti avventure. In una di queste, Arale e i suoi amici vengono
proiettati nella preistoria, e dopo un turbolento incontro con i giganteschi dinosauri, fanno ritorno al
presente recando con s un misterioso uovo, che una volta dischiusosi, d alla luce il dolce Gatchan, un
beb alato che seguir i nostri eroi nelle loro peripezie. Creata da Akira Toriyama e diretta da Minoru
Okazaki, la serie perfetta tanto da non essere eguagliata neppure dalle nuove produzioni dell'autore e
non perde il suo fascino anche dopo diversi anni. Gli elementi umoristici sono giostrati con una abilit
unica sia nella forma comica 'classica' che in quella demenziale. La supervisione dei disegni di Minoru
Maeda, le scenografie di Mataharu Urata e la produzione di Keizo Shichijo. Shunsuke Kikuchi compone
la colonna sonora.
0488 SERIE
FUSEN NO DORATARO (Dorataro il vagabondo), Nippon Animation, avventura, 13 episodi, 11/4-
1/8/1981.
0489 SERIE
SHIN TAKETORI MONOGATARI - SENNEN JOO (La nuova storia di Taketori: la regina dei mille
anni), Toei Doga per Fuji TV, fantascienza, 41 episodi, 16/4/1981-25/3/1982 - La regina dei mille anni.
Yayoi Yukino la regina di Lamethal, un pianeta che vive durante l'anno un lungo periodo di gelo e che
sfrutta la forza di schiavi terrestri per la produzione di energia. Giunta sulla Terra per sottomettere altre
persone, la regina conosce il saggio Hajime Amamori e, pentitasi, si rifiuta di portare a termine la
missione. Lamethal, nel frattempo, entra in rotta di collisione con il nostro pianeta, e Yayoi vara la
costruzione di capienti astronavi per salvare gli abitanti della Terra. Su Lamethal intanto viene istituita
una nuova regina per sostituire la precedente, e cos inizia un violento duello fra le due, in cui Yayoi ha
la meglio. Vittima del rimorso, per, quest'ultima si suicida sprigionando la sua energia contro il proprio
pianeta, che esplode salvando la Terra da una fine sicura. Yoshinori Kanamori caratterizza graficamente
i personaggi, restando fedele al manga originale di Reiji Matsumoto, mentre le regie della serie, prodotta
da Kenji Yokoyama, sono supervisionate da Nobutaka Nishizawa.
0490 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM (10 of 18) [25/06/2007 17.15.58]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM
TIGER MASK NISEI (Tiger Mask secondo), Toei Doga, sport, 31 episodi, 20/4/1981-18/1/1982 -
Tiger Mask II.
Dopo la morte di Naoto Date, il primo uomo tigre, Tatsuo, un tempo piccolo ospite dell'orfanotrofio e
grande fan di Tiger Mask, decide di seguirne le orme. Viene reclutato dalla nuova Tana delle Tigri,
risorta dopo la morte di Naoto con rinnovati intenti malvagi, e diventa un potentissimo lottatore.
Paladino dei deboli e degli oppressi, Tatsuo nasconde la sua identit sotto i panni di un giornalista
sportivo.
0491 SERIE
SENGOKU MAJIN GOSHOGUN (Goshogun, il dio della guerra), Ashi, robot, 26 episodi, 3/7-
28/12/1981 - Gotriniton.
Il meraviglioso robot Goshogun, pilotato da Shingo, Remi e Kiri, si batte per la giustizia contro
l'organizzazione criminale Dokuga tra le cui file milita il bellissimo Leonardo Medici Bundall. A
differenza di quanto spesso avviene, non un solo character designer a collaborare per la realizzazione
della serie animata, ma l'intero staff dello Studio Z5. Kunihiko Yuyama, in seguito regista di Maho no
Princess Minky Momo, dirige sapientemente questa nuova produzione.
0492 SERIE
MANGA MITOKOMON (Mitokomon a fumetti), Knack, storico, 46 episodi, 3/9/198 l - 15/7/1982 -
L'invincibile shogun.
La storia, ambientata nel Medioevo giapponese, propone le avventure di cappa e spada di Suke, Kaku,
Onatsu e del piccolo Sutemaru, un gruppo di coraggiosi che costituisce la scorta del viceshogun
Mitsukuni Mito nel suo viaggio attraverso il paese. Insieme al loro signore, i quattro riporteranno la
giustizia e la pace dove le angherie dei prepotenti avevano soggiogato i deboli. Sul soggetto di Seiichi
Nishino, Kazuyuki Okaseko e Yoshiyuki Nitta dirigono la serie in maniera pi che discreta. La colonna
sonora stata composta da Kentaro Haneda.
0493 SERIE
SHIN DOKONJO GAERU (Il ranocchio persistente - nuova serie), Tokyo Movie Shinsha, umoristico,
30 episodi, 7/9-22/3/1981.
0494 SERIE
NINJA HATTORIKUN (Hattori, il piccolo ninja), Shin'ei Doga, umoristico, 52 episodi, 28/9/1981-
25/12/1987 - Nino, il mio amico ninja.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM (11 of 18) [25/06/2007 17.15.59]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM
Dopo i successi di Kaibutsukun e Doraemon, solo per citarne due, il duo FuJiko FuJio non delude le
aspettative nella serie dedicata al ninja Hattori Kun. Lo schema narrativo simile a quello delle
precedenti produzioni e presenta le avventure di Ken'ichi, un bambino giapponese. Il vero protagonista e
per il piccolo ninja Kanzo Hattori, il cui personaggio ispirato all'omonimo combattente vissuto nel
lontano Medioevo. La storia, ambientata ai giorni nostri, ricca di battute umoristiche e della
stravagante comicit che caratterizza i due famosi autori.
0495 SERIE
ROKUSHIN GATTAI GOD MARS (God Mars, sei dei uniti in un corpo solo), Tokyo Movie Shinsha,
robot,64 episodi, 2/10/1981-24/12/1982 - God Mars.
Ancora una volta i manga di Mitsuteru Yokohama costituiscono terreno fertile per una nuova serie
animata sceneggiata anche da Keisuke Fujikawa e diretta da Tetsuo lmazawa. La caratterizzazione dei
personaggi di Hideyuki Motohashi. Takeru il coraggioso pilota del robot God Mars, con il quale
difende la Terra dagli attacchi dell'imperatore Zul del pianeta Gishin. Takeru non sa per che il suo vero
nome in realt Mars e che originario del pianeta Gishin. La cosa per lui pi sconvolgente sar per
scoprire che il comandante delle forze nemiche altri non che Marg, suo fratello gemello, condizionato
mentalmente dal malvagio Zul e pronto a ucciderlo appena possibile. L'amore fraterno alla fine prevarr
su tutto.
0496 SERIE
JARINKO CHIE (Chie, la monella), Tokyo Movie Shinsha, umoristico, 64 episodi, 3/10/1981-
25/3/1983.
Tratta dall'omonimo manga di Etsumi Haruki, la serie presenta una vicenda umoristica a sfondo sociale,
incentrata sulle avventure di una bambina, orfana della madre, alle prese con la gestione di un ristorante
di propriet del padre, ubriaco dalla mattina alla sera.
0497 SERIE
DASH! KAPPEI (id.), Tatsunoko, sport, 62 episodi, 4/10/1981-26/12/1982 - Gigi la trottola.
Kappei un ragazzo incredibilmente basso, ma con una formidabile predisposizione per qualsiasi tipo di
sport. Basket, ping pong, scherma, kendo e molte altre sono le attivit agonistiche a cui Kappei si dedica
anima e corpo, vincendo e stravincendo tutte le competizioni, amatoriali o professionistiche che siano.
Innamorato della ragazza che lo ospita durante l'anno scolastico, deve continuamente fronteggiare il di
lei gelosissimo cane, in un continuo scambio di scherzi e trappole. Una serie dall'umorismo demenziale,
sfrenato e incessante, diretta da Masayuki Hayashi nella prima parte e da Seitaro Hara nella seconda,
supervisionata da Shigeru Yanagigawa dal manga di Noboru Rokuta. La supervisione dei disegni di
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM (12 of 18) [25/06/2007 17.15.59]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM
Sadao Miyamoto.
0498 SERIE
GINGA SENPO BRIGER (Briger, il ciclone della galassia), Toei Doga (Corea) per Kokusai eigasha,
robot, 39 episodi, 6/10/1981-30/6/1982 - Bryger.
Nella cintura di asteroidi situata la base dei Cosmo Ranger J9, una pattuglia che, utilizzando il robot
trasformabile Briger, offre i suoi servigi per debellare la criminalit nelle colonie terrestri situate nello
spazio. Ben presto, per, i Cosmo Ranger J9 dovranno affrontare la grave minaccia rappresentata dal
temutissimo Kamen Kamen, capo del crimine organizzato. I disegni originali di Monkey Punch sono
rielaborati per l'animazione da Kazuo Komatsubara. La sceneggiatuta di Takao Yotsuji.
0499 SERIE
MAITCHINGU MACHIKOSENSEI (Che vergogna, maestra Machiko), Studio Pierrot per Gakken,
umoristico/erotico, 95 episodi, 8/10/1981-6/10/1983.
Machiko una tenera maestrina delle scuole elemcntari che si adopra per risolvere i problemi dei suoi
piccoli studenti. Qualsiasi situazione che si viene a creare, comunque, la porta a essere protagonista di
un involontario strip-tease, per la delizia degli alunni della classe. Uno dei primi cartoni animati 'erotici'
per bambini.
0500 SERIE
WAN WAN SANJUSHI (I tre cani moschettieri), Nippon Animation, animali, 24 episodi, 9/10/1981-
26/3/1982 - Dartacan.
Ancora una volta gli eroici moschettieri di Dumas sono tirati in ballo. Dopo le numerosissime
trasposizioni cinematografiche e televisive occidentali, anche il Giappone ne d una sua versione,
ambientando le vicende nel mondo degli animali, e potendo cos giocare con pi facilit sulla
componente umoristica.
0501 SERIE
URUSEIYATSURA (Il popolo chiassoso della stella Uru), Studio Pierrot per Kitty Film, commedia,
218 episodi, 14/10/1981-19/3/1986 - Lam/Super Lam.
L'arrivo di Lam sulla Terra la scintilla che provoca lo scatenarsi di un triangolo amoroso che
successivamente amplier all'infinito il numero dei suoi vertici coinvolgendo umani e alieni, causando
catastrofi di dimensioni bibliche per tutta Nerima, quartiere della grande citt di Tokyo. Lam si
innamora infatti di Ataru e pretendendo di essere sua moglie a tutti gli effetti si installa a casa sua; il
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM (13 of 18) [25/06/2007 17.15.59]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM
ragazzo, assillato inoltre da una sfortuna nera, che inizia a fare effetto non appena il monaco buddista
Sakurambo gli si presenta in casa, e dal pi totale disprezzo che la madre ha nei suoi confronti. Ataru
impara cos a convivere, non rassegnandosene, con tutte le stranezze che da quel giorno hanno iniziato a
capitargli tra capo e collo. Come se non bastasse, gli amici lo accusano di costringere Lam alle sue
perversioni, e ne combinano di tutti i colori per fare in modo che 'la lasci libera'. La situazione perci
la seguente: Ataru vorrebbe tornare con Shinobu, la sua prima ragazza, pur avendo una predisposizione
particolare al 'pappagallismo' verso tutte le altre giovincelle che compaiono nella serie; Shinobu non ne
vuole pi sapere di Ataru e si innamora del ricchissimo e altezzoso Mendo, suo compagno di classe;
Mendo particolarmente interessato a Lam, e cerca in ogni modo di sottrarla ad Ataru; Lam ha occhi
e cuore solo per Ataru, anche se precedentemente, su Uru, aveva una relazione con Rei, un ragazzo
vittima di una fame abissale, che quando lo coglie di sorpresa lo fa tramutare in una colossale bestia
aliena; Rei gradirebbe tornare con Lam, ma questo rende gelosa e mortalmente vendicativa la sua
precedente ex, Ran, che sotto il dolce sorriso e i vestitini rosa confetto cela un'incredibile malvagit
repressa. Ad aggravare la situazione giungono poi la procace Sakura, nipote di Sakurambo, esorcista e
infermiera del liceo Tomobiki; Megane (occhiali), Kakugari, Kibi e Parma, compagni di classe di Ataru
che 'vogliono' Lam; Benten, dea della ricchezza e della fortuna in forma di frenetica easy rider spaziale,
e Oyuki, la ragazza delle nevi, entrambe vecchie compagne di scuola di Lam; Kurama, la principessa
dei Tengu, folletti dal lungo naso alla costante ricerca di un principe che la risvegli con un bacio, e
adirata perch chi lo ha fatto Atatu; il cuginetto lanciafiamme di Lam, Ten; Ryunosuke, una ragazza
costretta dal padre a vestirsi e ad agire come un maschio. . . Queste le basi di uno dei pi acclamati serial
giapponesi, ricco di umorismo e di situazioni stravaganti, traboccante di personaggi e di paradossi. La
lunghissima serie, diretta da Kazuo Yamazaki, tratta dal fortunato manga di Rumiko Takahashi,
mentre la caratterizzazione grafica dei personaggi realizzata dalla brava Akemi Takada.
0502 SERIE
ANIME OYAKO GEKIJO (Il teatro animato di genitori e figli), Tatsunoko, sociologico, 26 episodi,
16/10/1981-29/3/1982.
0503 SERIE
TAIYO NO KIBA DOUGRAM (Dougram, l'artiglio del sole), Nippon Sunrise, robot, 23/10/1981-
25/3/1983.
Nonostante gi nel 1979 con Kido senshi Gundam le serie 'robotiche' avessero subito un profondo
cambiamento, solo ora che prende definitivamente piede questo nuovo modo di intendere i 'robot
anime'. In Dougram, infatti, l'automa considerato alla stregua dei mezzi militari ed inquadrato nelle
fila dell'esercito. Il pianeta Deroia viene invaso da alieni, cos sette ragazzi decidono di formare un
gruppo di resistenza rivoluzionario, chiamato Peroia 7. Alla guida di potenti mezzi robotici, tra cui lo
stesso Dougram, i coraggiosi protagonisti si scagliano contro il nemico.
0504 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM (14 of 18) [25/06/2007 17.15.59]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM
HONEY HONEY NO SUTEKINA BOKEN (Le meravigliose avventure di Honey Honey), Toei Doga
(Corea) per Kokusai eigasha, soap opera, 29 episodi, 7/10/1981-1/5/1982 - I fantastici viaggi di
Fiorellino.
Honey una giovane cameriera che lavora in un ristorante. La vita della ragazza si complica
terribilmente quando la sua gattina ingerisce per errore 'la regina delle amazzoni', il famoso anello di
un'altezzosa principessa. Honey cos costretta a fuggire, inseguita dalla principessa Florence e dai suoi
pretendenti; infatti Florence si promessa in sposa a chi riuscir a recuperare il prezioso gioiello. Anche
il ladro gentiluomo Phoenix si mette presto sulle loro tracce, attratto dal valore inestimabile dell'anello.
L'epilogo dei fatti si mostra assurdo quanto l'intera storia: Honey scoprir di essere una principessa
fenicia, sorella di Florence, separata da lei alla nascita. Phoenix, inoltre, si riveler il capo dei fenici e,
come in ogni storia a lieto fine, sposer la giovane protagonista. La regia generale porta la firma di
Takeshi Shirato e Yoshiyuki Nitta.
0505 SPECIAL
KAITEI DAISENSO - AI NO NISEN MILES (2.000 miglia d'amore: la grande battaglia marina),
Tatsunoko, fantascienza, 139 min, 3/1.
Rivisitazione della celebre storia del Capitano Nemo, creata da Jules Verne, e qui trasposta nel futuro. I
giovani Ben e Riky fanno conoscenza con il misterioso capitano e con il suo sottomarino e arriveranno a
conoscere le meraviglie dello scomparso regno di Mu.
0506 SPECIAL
YASEI NO YOBIGOE HOERO BUCK (Abbaia Buck! Il richiamo della foresta), Toei Doga, classico,
85 min, 3/1 - Il richiamo della foresta.
Il richiamo della foresta, il romanzo scritto da Jack London nel 1906, offre lo spunto per la realizzazione
di questo film. L'ambientazione originale e la drammaticit della storia sono conservati intatti e Buck, il
lupo protagonista, appare ben caratterizzato.
0507 SPECIAL
HASHIRE MELOS (Corri, Melos), Toei Doga, storico, 85 min, 7/2 - La grande maratona.
In un paese della Magna Grecia fervono i preparativi per il matrimonio della sorella del giovane pastore
Melos, il quale disposto a tutto pur di farla felice. Decide infatti di comperarle un bellissimo abito da
sposa nella pi vicina citt, che dista dal suo paese parecchi chilometri. Quando finalmente giunge a
destinazione Melos arrestato mentre cerca di salvare una bimba che rischia di essere travolta dal corteo
reale, ma prega il re di lasciargli tre giorni di libert per poter assistere alle nozze della sorella. Il re
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM (15 of 18) [25/06/2007 17.15.59]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM
accetta ma richiede come ostaggio l'amico di Melos, Selinuntius, il quale sar giustiziato se Melos non
manterr l'impegno. Melos inizia cos una corsa contro il tempo che lo porter a salvare la vita
dell'amico e anche la propria, dato che il re, colpito da tanto coraggio, decider di tornare sulle sue
decisioni.
0508 SPECIAL
MISTER GIANTS - EIKO NO SEBANGO 3 (La gloria del numero 3, mister Giant), Tsuchida, sport,
90 min, 1/4.
0509 SPECIAL
TOSHI SHUN (id.), Dax, biografico, 84 min, 12/4.
0510 SPECIAL
MUTSUGORO NO DOBUTSU NIKKI - DONBE MONOGATARI (Il diario degli animali di
Mutsugoro: la storia di Donbe), Eiken, animali, 90 min, 26/4.
Le vicende vissute da un orfanello e l'amicizia che questi nutre per il grazioso orso della foresta Dombe
offrono uno spettacolo dolce e commovente. Il lungometraggio tratto da una vicenda vera vissuta da un
veterinario dell'Hokkaido.
0511 SPECIAL
HELEN KELLER MONOGATARI - AI TO HIKARI NO TENSHI (Helen Keller, l'angelo
dell'amore e della luce), Studio Oka, classico, 84 min, 5/5 - Anna dei miracoli.
La famiglia Keller chiama alle proprie dipendenze Anna, una valida insegnante, perch si occupi della
piccola Helen. La bambina infatti sorda e cieca; inoltre, il grave handicap ha sviluppato in lei un
carattere difficile e scontroso, che non le permette di apprendere i preziosi insegnamenti della paziente
istitutrice. Nonostante ci, Anna riuscir a spezzare il velo che isola Helen dal mondo esterno,
diventandone inoltre la migliore amica. Il lungometraggio si ispira a una storia vera, trasposta da
William Gibson in un dramma teatrale intitolato Anna dei miracoli, e dal quale stato tratto anche
l'omonimo film, diretto nel 1962 da Arthur Penn, con Anne Bancroft.
0512 SPECIAL
LUPIN TAI HOLMES (Lupin contro Holmes), Toei Doga, poliziesco, 85 min, 5/5.
Non il pi famoso ladro dell'animazione giapponese il protagonista di questo avvincente film TV, ma
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM (16 of 18) [25/06/2007 17.15.59]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM
il suo celebre antenato creato da Maurice Leblanc. Arsenio Lupin qui alle prese con l'ancor pi noto
Sherlock Holmes, che ha portato alla fama Arthur Conan Doyle.
0513 SPECIAL
SUGATA SANSHIRO (id.), Tokyo Movie Shinsha, storico, 90 min, 8/6.
Il giovane Sanshiro un campione di judo; il suo maestro, convinto che Sanshiro possa diventare un
iniziato, puro di spirito e alienato dalla paura della morte, gli impone una prova estrema: il suicidio. Il
giovane allora si getta in uno stagno cercando di annegarsi, ma inesplicabilmente sopravvive e nel
contempo scopre 'La Via'. Sfidato a duello dal futuro suocero, Sanshiro pensa di avere trovato il modo di
obbedire all'ordine del maestro, ma questi gli fa capire che la purezza estrema sta nella libert dai codici
imposti da una societ ipocrita e lo invita a uccidere 1'avversario.
0514 SPECIAL
KYOFU DENSETSU - KAIKI! FRANKENSTEIN (La paurosa leggenda del mostro di Frankenstein),
Toei Doga, classico, 114 min, 27/7 - Frankenstein.
Il barone Frankenstein, cercando di ricreare la vita, anima un grottesco essere composto da pezzi di vari
cadaveri. La creatura, per risulta essere totalmente priva di controllo e, reagendo in modo istintivo
uccide lo scienziato. Si scatena cos una furiosa caccia al mostro, che terminer solo quando questi si
sacrificher per salvare la vita a una bambina in pericolo di morte, ponendo fine alla sua breve e triste
esistenza. Una commovente e fedele trasposizione di uno dei pi famosi classici della letteratura e del
cinema horror di ogni tempo.
0515 SPECIAL
TOKAIDO YOTSUYA KAIDAN (Racconti di mostri a Yotsuya nel Tokaido), Telecom per Tohan
kikaku, orrore, 9/8.
Una giovane cameriera viene uccisa dal proprio datore di lavoro, infuriato perch la ragazza ha rotto
accidentalmente un piatto prezioso. La giovane, quindi, assume la forma di fantasma e torna dal bruto
per compiere una atroce vendetta.
0516 SPECIAL
BREMEN 4 - JIGOKU NO NAKA NO TENSHITACHI (Bremen 4: gli angeli dell'inferno), Tezuka,
fantascienza, 120 min, 23/8 - Bremen Four.
Quattro animali, un asino, un cane, una gatta e una gallina, decidono di partire alla ventura perch
stanchi del trattamento riservato loro dagli uomini. Trasformati successivamente in esseri umani,
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM (17 of 18) [25/06/2007 17.15.59]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM
diventano famosi come gruppo musicale e, grazie alle loro doti artistiche, si impegnano a portare
serenit e speranza alle popolazioni. Il loro contributo allo svolgimento di una guerra civile contro un
tiranno sar, infine, determinante. Tezuka come al solito affronta tematiche pacifiste: Bremen 4 non fa
eccezione come strumento per divulgare anche presso i pi giovani piccoli messaggi di pace.
0517 SPECIAL
BOKURA MANGAKA TOKIWASO MONOGATARI (Noi che facciamo fumetti: la storia di
Tokiwaso), Toei Doga, biografico, 84 min, 3/10.
Tokiwaso il nome dell'appartamento dove verso il 1953 vivevano Hiroo Terada, il duo Fujiko Fujio,
Shotaro Ishimori e Fujio Akatsuka, alcuni tra i pi noti fumettisti del Giappone contemporaneo. Il film
narra i primi anni di attivit del gruppo, perennemente perseguitato dalla mancanza di denaro, ma spinto
da un entusiasmo che permetter ai cinque di superare ogni difficolt sino a diventare dei grandi
mangaka.
0518 SPECIAL
CHISANA LOVE LETTER MARIKO TO NEMU NO KI NO KODOMOTACHI (Piccola lettera
d'amore: Mariko e gli orfani), Now kikaku, biografico, 81 min, 22/12.
Mariko una famosa attrice particolarmente legata al tema dell'infanzia abbandonata. Per questo, la
protagonista decide di aprire un orfanotrofio per accudire con dolcezza i bambini rimasti senza i
genitori. Lo special traspone in animazione la biografia della giovane attrice.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME20.HTM (18 of 18) [25/06/2007 17.15.59]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM
CAPITOLO VENTUNESIMO: 1982
Tra le molte serie che hanno contribuito a rendere importante il 1982 nel panorama animato giapponese,
bene ricordare Chojiku yosai Macross: un altro duro colpo, dopo l'avvento di Kido senshi Gundam,
sferrato agli stereotipi fissati per la prima volta da Go Nagai, che vedono il robot-guerriero come un
combattente solitario. Macross una citt-fortezza, all'interno della quale i profughi terrestri hanno
ricostruito la loro citt, Macross City, distrutta da un bombardamento nemico. Veglia sull'incolumit dei
civili un esercito addestrato, i cui piloti combattono a bordo di caccia-robot Valkyrie; non pi quindi un
solo robot in grado di sventare la minaccia aliena, ma un gruppo di piloti alla guida di altrettanti automi,
consapevoli di sfidare la morte a ogni missione. Nel l 986 giunge in Italia Robotech e subito riscuote un
enorme successo tra il pubblico di appassionati e non. Questa storia, per, la sfortunata fusione, attuata
dall'Harmony Gold America, di tre separate serie giapponesi, Chojiku yosai Macross, Chojiku Kidan
Southern Cross, Kikososeiki Mospeada, unite per creare una storia che risulta forzatamente scoordinata.
La traccia originale della trama di Macross (1 capitolo della saga Robotech) e Mospeada (3 capitolo
della stessa saga) traspare ugualmente, mentre Southern Cross, dovendo collegarsi a due diverse serie ,
risulta la pi massacrata.
Due 'maghette', diversissime fra loro, debuttano nel 1982: sono Maho no Princess Minky Momo e
Tokimeki Tonight. La prima serie, prodotta dalla Ashi, dar il via a molte altre che supereranno la sua
fama, mantenendo lo stesso stereotipo di base: la trasformazione della piccola protagonista da bambina a
donna, mediante una colorata bacchetta dai poteri fatati; la seconda, della Toho, si discosta dalle altre
serie: la giovane protagonista Ranze, infatti, la figlia di un vampiro e di una donna-lupo. Lasciato il
regno infernale col permesso di Satana, la bizzarra famiglia decide di vivere in superficie con i normali
esseri umani. Ranze non ha poteri magici, ma doti soprannaturali che le derivano dalla propria infernale
natura.
Un altro capitolo della serie delle 'Macchine del tempo ' arricchisce la saga: Gyakuten Ippatsuman, che
ripropone facce vecchie, ma argomenti nuovi, per un pubblico sempre fedele di appassionati.
Un altro importante serial Taiyo no ko Esteban, ambientato in un lontano passato, che riprende il tema
base di Andes shonen Pepero no boken del l975 proponendo un viaggio nella perduta civilt degli Incas,
tra realt e fantasia. Il finale, inaspettato, porter i giovani eroi sulle tracce di un'antichissima civilt
extraterrestre.
Osamu Tezuka sceglie questo 1982 per presentare la sua rivisitazione del 'mostro classico' Dracula. Esce
cos Don Dracula, che per del 'mostro', tranne l'aspetto, ha veramente poco. La serie, di carattere
umoristico, presenta un inedito Dracula trasferito con l'intero castello nella Tokyo moderna.
Una serie curiosa che esordisce nel 1982 Tondera House no daiboken: due bambini ripercorrono le
vicende della tradizione religiosa occidentale attraverso un passaggio dimensionale aperto da un libro
misterioso il cui titolo, mai citato, senza dubbio La Bibbia. Questo cartoon da considerarsi il
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM (1 of 17) [25/06/2007 17.16.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM
precursore di quella che sar una delle ultime opere del grande Tezuka; egli inizier infatti nel 1984,
poco prima di morire, una serie animata, in collaborazione con la RAI italiana, a tutt'oggi non ancora
ultimata, basata appunto su temi biblici.
Importante uscita per questo 1982 da considerarsi Pataliro, non per la storia o per le immagini, bens
per ci che esso rappresenta: per la prima volta in un cartone animato viene trattata l'omosessualit.
Anche in Giappone, come in Italia, esistono commissioni censorie, ma chiaramente i parametri sono
molto diversi dai nostri e Pataliro ne una palese dimostrazione.
Degno di nota anche Waga seishun no Arcadia, in cui assistiamo alle vicende di un antenato di Capitan
Harlock, impegnato nel secondo conflitto mondiale. Phantom Harlock legato da profonda amicizia a
Tochiro, antenato anch'egli dell'omonimo amico dell'Harlock del futuro. Harlock tenta a tutti i costi di
salvare 'I miei occhi', un grande mirino che la sua famiglia si tramanda da generazioni, lo stesso mirino
che verr infine posto sulla plancia dell'Arcadia, costruita dal fedele amico Tochiro e comandata da
Harlock stesso.
0519 FILM
SEROHIKI NO GOSHU (Goshu, il violoncellista), O Prod., classico, 63 min, 23/1 - Goshu, il
violoncellista.
Il direttore del gruppo orchestrale "La stella d'oro" non soddisfatto del modo in cui il giovane Goshu
suona il violoncello; presto avr luogo un concerto, e il ragazzo sbaglia ancora alcuni passaggi della
Pastorale di Beethoven. Il depresso Goshu se ne torna a casa, dove nei giorni successivi far la
conoscenza di alcuni animaletti che bussano alla sua porta e in cambio di piccoli favori gli insegnano a
tenere correttamente il tempo, a uniformare il suono del suo strumento con quelli degli altri musicisti e a
'sentire' veramente la musica. Durante il concerto il successo sar grande; il pubblico chieder persino il
bis dell'assolo del giovane protagonista. Tratto da un racconto di Kenji Miyazawa, il film si giova del
character design di Yoshio Mamiya ed diretto da Isao Takahata. La fotografia di Toshiaki Okaseri,
mentre la direzione artistica di Hayao Miyazaki.
0520 FILM
OHAYO SPANK (Buongiorno, Spank), Tokyo Movie Shinsha, soap opera/umoristico, 40 min, l l/3.
0521 FILM
SHIN DOKONJO GAERU (Il ranocchio persistente - nuovo film), Tokyo Movie Shinsha, umoristico,
40 min, 13/3.
0522 FILM
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM (2 of 17) [25/06/2007 17.16.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM
KIDO SENSHI GUNDAM III MEGURIAI SORAHEN (Gundam, il guerriero dall'armatura mobile
III: incontro d'amore nello spazio), Nippon Sunrise, robot, 140 min, 13/3.
L'ultimo atto della saga di Yoshiyuki Tomino presenta la conclusione della storia, con l'ultimo duello tra
il robot RX-78 Gundam e lo Zack del maggiore Char, entrambi distrutti nel conflitto che vede
l'annientamento delle forze terrestri e di quelle di Jion. L'equipaggio della Base Bianca si salva dalla
catastrofe, a bordo di un modulo di salvataggio lanciato poco prima dell'esplosione finale.
0523 FILM
SENNEN JOO (La regina dei mille anni), Toei Doga per Sennen Joo Seisaku Iinkai, fantascienza, 120
min, 13/3.
Un misterioso pianeta, chiamato Lamethal, sta entrando in collisione con la Terra. L'urto avverr il 9
settembre 1999, alle ore 9, 9' e 9". In realt Lamethal nasconde un oscuro mistero: ogni 1000 anni i suoi
abitanti mandano sulla Terra una regina, con il compito di rapire numerosi terrestri. Questo il plot del
film che ricalca la sceneggiatura dell'omonima serie di Reiji Matsumoto.
0524 FILM
DORAEMON - NOBITA NO DAIMAKYO (Doraemon: il grande demone di Nobita), Shin'ei Doga,
umoristico, 96 min, 13/3.
0525 FILM
MANGA NIHON MUKASHIBANASHI (Racconti antichi giapponesi), Ai kikaku, fiaba, 25 min, 13/3.
0526 FILM
ASARICHAN - AI NO MERUHEN SHOJO (La piccola Asari, la meravigliosa bambina dell'amore),
Toei Doga, soap opera, 25 min, 13/3.
0527 FILM
KAIBUTSUKUN DEMON NO TSURUGI (Il piccolo Kaibutsu: la spada del demone), Shin'ei Doga,
grottesco, 31 min, 13/3 - La spada del demone.
0528 FILM
NINJA HATTORIKUN NINPOENIKKI NO MAKI (Hattori, il piccolo ninja: capitolo del diario del
metodo Ninnin), Shin'ei Doga, umoristico, 30 min, 13/3.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM (3 of 17) [25/06/2007 17.16.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM
0529 FILM
ALADIN TO MAHO NO LAMP (Aladino e la lampada magica), Toei Doga, fiaba, 65 min, 20/3 - La
lampada magica di Aladino.
Aladino un ragazzo arabo povero ma dalla grande vitalit. Un giorno, per guadagnare qualche soldo,
accetta di aiutare un misterioso individuo a recuperare una vecchia lampada, custodita in una caverna
piena di tesori. Appreso che la lampada contiene un genio in grado di esaudire qualsiasi desiderio, il
ragazzo tiene per s il prezioso oggetto, una decisione che gli causer una serie di problemi. Ancora una
volta, Le mille e una notte ispirano l'animazione nipponica.
0530 FILM
ZOO NO INAI DOBUTSUEN (Zoo senza elefanti), Group Tack/Herald, animali, 80 min, 20/3.
0531 FILM
SENGOKU MAJIN GOSHOGUN (Goshogun, il dio della guerra), Ashi, robot, 60 min, 24/4.
0532 FILM
HAGUREGUMO (id.), Toei Doga, umoristico, 92 min, 24/4.
0533 FILM
SPACE ADVENTURE COBRA (id.), Tokyo Movie Shinsha, fantascienza, 99 min, 3/7.
0534 FILM
DENSETSU KYOJIN IDEON- SESSIOKUHEN (Il leggendario dio gigante Ideon: il contatto),
Nippon Sunrise, robot, 90 min, 9/7.
Il 'dio gigante' Ideon, un grosso robot altamente tecnologico, porta in contatto due civilt totalmente
differenti tra di loro. La razza umana e i Buff si scontrano cos in una sanguinosa guerra che render la
vita difficile a entrambe. Ma la speranza accompagna il giovane pilota che crede in un futuro dominato
dalla pace. Una interessante saga spaziale dai toni spesso malinconici.
0535 FILM
DR. SLUMP & ARALE CHAN (id.), Toei Doga, comico, 90 min, 10/7.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM (4 of 17) [25/06/2007 17.16.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM
0536 FILM
WAGA SEISHUN NO ARCADIA (L'Arcadia della mia giovinezza), Toei Doga per Tokyu,
fantascienza, 130 min, 28/7 - Capitan Harlock.
Il film si colloca cronologicamente negli anni giovamli del leggendario capitano. Una spietata razza,
chiamata Umanoide, reprime duramente gli aneliti di libert sui pianeti colonizzati, sotto un ferreo
regime dittatoriale. Un gruppo di ribelli, capeggiato da Capitan Harlock, si pone come unica risposta alla
minaccia aliena. A bordo dell'astronave Arcadia, costruita dal grande amico del protagonista Tokiro, gli
uomini intraprendono un lungo viaggio attraverso la galassia per lottare contro i malvagi nemici. La
prima tappa della loro missione il pianeta Tokarga, che sta per essere annientato.
0537 FILM
TECHNOPOLICE 21 C (id.), Toho, fantascienza, 78 min, 28/7 - Technopolice.
Nel XXI secolo, per debellare la criminalit organizzata, viene costituita una speciale pattuglia di polizia
che fa uso di androidi affiancati a poliziotti, per evitare rischi al personale umano nelle azioni pi
pericolose. Il nome della squadra Technopolice.
0538 FILM
KYOJIN NO HOSHI (La stella dei Kyojin), Tokyo Movie Shinsha, sport, 105 min, 21/8.
Il 1982 vede il recupero di alcuni grandi personaggi del passato come Tetsuwan Atom o Tetsujin 28, che
hanno vissuto un momento particolarmente fortunato negli anni '60. Anche per Kyojin no hoshi
quest'anno segna una importante rentre: viene infatti prodotto un rimontaggio delle avventure del
giovane giocatore di baseball. Nell'unica parte prodotta ex novo (dallo studio Magic Bus) appaiono
campioni che effettivamente militavano nei Giants in quei giorni.
0539 FILM
TSUSHIMAMARU - SAYONARA OKINAWA (Tsushimamaru: addio Okinawa), Ajiado per
Tsushimamaru Seisaku, storico, 24/10.
Le tragiche immagini della storica battaglia combattuta durante la Seconda Guerra Mondiale a Okinawa,
un'isola dell'arcipelago giapponese, vengono riproposte in una versione animata che lascia inalterata la
cupa drammaticit degli eventi reali.
0540 FILM
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM (5 of 17) [25/06/2007 17.16.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM
FUTURE WAR 198X NEN (Guerra del futuro dell'anno 198X), Toei Doga, fantascienza, 125 min,
30/10.
Lo scienziato americano Birt, progettista di satelliti a uso militare, rapito da spie sovietiche. Gli Stati
Uniti con un missile nucleare distruggono il sottomarino atomico con cui l'illustre studioso sta per essere
condotto in Russia. Lo scienziato giapponese Wataru Migumo giura di vendicare l'amico costruendo un
satellite militare. Intanto, nonostante gli sforzi del presidente statunitense Gibson per mantenere la pace,
sulla frontiera delle due Germanie iniziano conflitti armati che porteranno presto a una guerra totale,
desiderata da Bugahlin, divenuto dittatore dell'Unione Militarista Sovietica dopo avere assassinato il
segretario del PCUS, Orlof. Queste ostilit dividono due giovani innamorati: Shun, di nazionalit
giapponese, e Tanya, una ragazza russa. L'unica possibilit dei due giovani per incontrarsi ancora su un
campo di battaglia; tutto ci spinge Shun ad arruolarsi nella Japon Air Force e Tanya nel battaglione
sovietico. Il film stato realizzato sulla base del manga di Sho Fumimura.
0541 FILM
ROKUSHIN GATTAI GOD MARS (God Mars, sei dei in un colpo solo), Tokyo Movie Shinsha,
robot, 100 min, 18/12.
Il successo dell'omonima serie tv Rokushin Gattai God Mars, fa s che la Tokyo Movie Shinsha ne
realizzi, sul soggetto della prima parte, un film che, pur mantenendo inalterate le basi della storia, esalta
il sentimento di amore fraterno che lega Mars al fratello Marg, nonostante i due si stiano combattuti
prima di venire a conoscenza del loro grado di parentela.
0542 SERIE
MINAMI NO NIJI NO LUCY (Lucy, l'arcobaleno del Sud), Nippon Animation, classico, 50 episodi,
10/1-26/12/1982 - Lucy May.
Una famiglia di emigranti inglesi raggiunge nel 1836 l'Australia per partecipare, a prezzo di enormi
sacrifici, alla colonizzazione del continente da poco scoperto. Lucy May la figlia pi giovane di questa
famiglia e, assieme al padre, il signor Popple, alla madre e ai fratelli Ben, Clara, Kate e Tob, sogna di
possedere una grande fattoria nei pressi di Adelaide. Il desiderio si avverer, al termine dei quattro anni
in cui si snodano le avventure della serie.
0543 SERIE
ASARICHAN (La piccola Asari), Toei Doga, umoristico, 54 episodi, 5/1/1982-28/2/1983.
Mayumi Muroyama, l'autrice di Asarichan, si trasforma in questa serie nella piccola protagonista, alle
prese con i problemi quotidiani di una giovane studentessa. La storia ricca di molti riferimenti alla vita
della stessa disegnatrice.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM (6 of 17) [25/06/2007 17.16.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM
0544 SERIE
SENTO MECHA XABUNGLE (Meccanismo da battaglia Xabungle), Nippon Animation, robot, 50
episodi, 6/2/1982-29/1/1983.
Jiron Amos, abitante della Terra, ribattezzata Zora dopo l'invasione degli Innocent, mentre cerca di
rubare il nuovo modello di worker machine, Xabungle, incontra Leg. La giovane comandante
dell'equipaggio del landship Iron Gear. Jiron, nonostante l'antipatia per il comandante Elch, si aggrega
all'equipaggio e parte alla ricerca di Timp, l'assassino del padre.
0545 SERIE
TIME BOKAN SERIES GYAKUTEN IPPATSUMAN (La serie delle macchine del tempo: antieroe
Ippatsuman), Tatsunoko, robot/umoristico, 58 episodi, 13/2/1982-26/3/1983.
Sempre sul tema delle macchine del tempo, la Tatsunoko sforna Ippatsuman, i cui protagonisti sono
membri di una singolare ditta di 'consegne temporali', la Timelease. I responsabili della ditta, Homuran e
Harubo, ogni volta che cercano di fare una consegna in un'altra et, sono ostacolati da Munmun,
Kosuinen e Kyokanchin, della ditta concorrente Sharecowbellies, che assumono le spoglie del Clean
Aku Trio. Ma in aiuto della Timelease giunge Ippatsuman.
0546 SERIE
KIKOKANTAI DAIRAGGER XV (La squadriglia armata Dairagger XV), Toei Doga per Toei Co.,
robot, 52 episodi, 3/3/1982-23/2/1983.
Il nostro pianeta ha finalmente raggiunto un periodo di prosperit grazie al quale la gente della Terra
instaura un rapporto di reciproco aiuto con le popolazioni delle stelle Mila e Sara. Il presidente della
Lega Terrestre progetta una missione mirata a esplorare lo spazio oltre la nostra galassia, nella quale
viene impiegata l'astronave Rugger-Guard, che si incontra casualmente con una nave inviata, con lo
stesso scopo, dall'impero di Galbeston. Attaccata, la Rugger-Guard si difende con Dairagger XV, robot
composto da 15 diversi mezzi meccanici. In Italia ne stato visto un accenno al termine della serie
Voltron: l'intento della versione americana, importata in Italia, era quello di dare un seguito a ci che in
origine era Golion.
0547 SERIE
MAHO NO PRINCESS MINKY MOMO (Minky Momo, la principessa della magia), Ashi, magia, 63
episodi, 18/3/1982-26/5/1983 - Il magico mondo di Gig.
Il paese dei sogni sta per scomparire; il Re e la Regina ne sono preoccupati e pensano che la causa sia da
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM (7 of 17) [25/06/2007 17.16.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM
attribuire al fatto che gli uomini non sono pi capaci di sogni e fantasia. I due sovrani chiedono allora
alla figlia Momo di scendere sulla Terra per evocare e realizzare i sogni della gente, con l'aiuto di una
bacchetta magica che in grado di trasformarla in una ragazza adulta. La serie presenta gli elementi
tipici del genere 'maghette' e annovera la collaborazione di Toyoo Ashida e Noa Misaki per la
caratterizzazione dei personaggi. La sipervisione generale di Kunihiko Yuyama.
0548 SERIE
DON DRACULA (id.), Tezuka/Sankyo kikaku, umoristico, 8 episodi, 5/4-26/4/1982 - Don Dracula.
Imperterrito, il famoso conte vampiro ha continuato nei secoli a succhiare sangue a ignare vittime nella
sua Transilvania; un giorno decide di trasferirsi in Giappone, trasportando il proprio castello pietra su
pietra. Con non poche difficolt cerca di adeguarsi a un tipo di vita completamente diverso da quello che
ha sempre conosciuto. In una metropoli giapponese c' molta vita, anche durante le ore notturne, e gli
stratagemmi da escogitare per farsi una bella bevuta di sangue sono tutti da inventare. Il vero ostacolo
per costituito dal professor Van Helsing, indomito cacciatore di vampiri, che ha seguito le tracce del
suo pi acerrimo nemico nella nuova patria. Una mediocre serie umoristica, tratta dall'omonimo manga
di Osamu Tezuka e diretta da Masamune Ochiai, che ha goduto di scarsissimo successo.
0549 SERIE
TONDERA HOUSE NO DAIBOKEN (La grande avventura della Tondera House), Tatsunoko, magia/
storico, 52 episodi, 5/4/1982-2/3/1983.
I giovani Gen e Kanna si trovano coinvolti loro malgrado nella strabiliante creazione di un inventore un
po' strano. Time Tokyo, questo il suo nome, costruisce una macchina del tempo, la Tondera House, e
con questa inizia con i due giovani protagonisti, accompagnati dal buffo robot Kandenchin e dal fratello
di Kanna, Tsukubo, una grande avventura che toccher innumerevoli epoche storiche, svelando
innumerevoli misteri del passato.
0550 SERIE
GAME CENTER ARASHI (id.), Shin'ei Doga, avventura, 26 episodi, 5/4-27/9/1982.
0551 SERIE
PATALIRO - BOKU PATALIRO (Pataliro - Io Pataliro), Toei Doga, umoristico, 49 episodi, 8/4/1982-
13/5/1983.
Le avventure del piccolo e dispotico monarca Pataliro rivoluzionano gli schemi classici delle serie
giapponesi, inserendo come nuovo elemento il tema dell'omosessualit. L'autore Mineo Maya presenta
una carrellata di personaggi, tutti maschi, nonostante l'aspetto possa trarre in inganno. Accanto al
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM (8 of 17) [25/06/2007 17.16.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM
monarca, ricopre un ruolo importante anche l'efebo primo ministro Bankolan, che vive una ambigua
storia d'amore con l'affascinante Maraihi.
0552 SERIE
KAGAKU KYUJOTAI TECHNOBOYJER (Technoboyjer, la pattuglia scientifica di salvataggio),
Jin, fantascienza, 18 episodi, 17/4-11/9/1982 - Thunderbird 2086.
Le organizzazioni criminali fanno sempre maggior uso di mezzi sofisticati, avvalendosi della tecnologia
pi moderna per portare a termine ogni sorta di imprese criminose. Gli unici in grado di ostacolarle
sembrano essere i membri della Technoboyjer, una pattuglia investigativa ugualmente forte nel cielo,
sulla terra, nel mare o nello spazio. Il cartoon riprende personaggi e vicende della serie a pupazzi animati
Thunderbirds, realizzata da Jerry Anderson in Inghilterra nella prima met degli anni Sessanta. La
supervisione dei disegni della serie animata di Kenzo Koizumi, il mecha design di Kunio Anoi
(prima parte) e Kazuto Ishizawa (seconda), la supervisione dei fondali vede Katsu Amamizu, Mitsuru
Ishii e Yasushi Nakamura, la sceneggiatura di Noboru Ishiguro, Kazuo Yoshioka, Takayuki Kase,
Shiro Ishimori, Kiyoshi Kubota; tengono le redini Yaso Asegawa, supervisore generale e Isao Ikeda,
produttore. In Italia abbiamo visto Technsboyjer con gli effetti speciali in computer graphic che erano
stati aggiunti nella versione trasmessa in America.
0553 SERIE
ANIME YASEI NO SAKEBI (L'animazione de Il grido selvaggio), Wako, animali, 22 episodi, 5/5-
24/12/1982 - Cari amici animali.
La serie non ha protagonisti principali, ma presenta di episodio in episodio nuovi personaggi del mondo
animale in commoventi avventure.
0554 SERIE
MAKYO DENSETSU ACROBUNCH (Acrobunch, la leggenda del paese magico), Kokusai eigasha
(dal 13 episodio Toei Doga per Kokusai eigasha), robot, 24 episodi, 5/5-24/12/1983.
Jun, Hero, Miki e Reika, i quattro fratelli Lando, e il saggio capofamiglia Tatsuya, con l'aiuto di un
potente robot che nasce dall'unione di tre veicoli superattrezzati, devono fronteggiare un terribile nemico
e scoprire il segreto di Quaschika, un'antichissima civilt scomparsa. Il malvagio impero Goblin,
coadiuvato dal potente Delos, cerca in ogni modo di sopraffare i terrestri per impossessarsi dei mitici
tesori nascosti. Il mecha design affidato a Yuichi Higuchi, mentre la produzione vede la collaborazione
di Yoshyo Nakamura e Shigeo Tsubota. La serie ideata da Yu Yamamoto.
0555 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM (9 of 17) [25/06/2007 17.16.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM
OCHAMEGAMI MONOGATAKI COLOCOLO POLON (Colocolo Polon, la storia della dea
burlona), Kokusai eigasha, umoristico 46 episodi, 8/5/1982-26/3/1983 - C'era una volta Pollon.
Fra gli dei dell'Olimpo vive Pollon, giovanissima figlia di Apollo, che ha un solo desiderio: diventare
una dea. Sempre a caccia di guai con l'amico Eros, la piccola apprende dalla Dea delle Dee che potr
coronare il suo sogno solo una volta che il salvadanaio da lei donatole sar pieno. Per riempirlo sono
necessarie speciali monete che la piccola aspirante dea acquisir nel corso degli episodi a seguito di
buone azioni operate a favore di vari personaggi della mitologia greca. Una serie umoristica per bambini
che strappa per numerosi sorrisi anche ai pi grandi. Il divertente soggetto tratto dal manga di Hideo
Azuma; il regista Yotsuji Takao ha diretto l'animazione supervisionata da Yu Yamamoto. E' la prima
serie completa prodotta dalla Kokusai eigasha.
0556 SERIE
TONDEMON PE (id.), Tokyo Movie Shinsha, umoristico, 42 episodi, 5/6/1982-2/4/1983.
Monchan, una casalinga, e Baby Pe, una bambina pestifera, sono i protagonisti di questa serie ricca di
humour e gag grottesche. Le loro avventure si snodano attraverso gli schemi classici della societ
odierna giapponese, troppo caotica e invivibile.
0557 SERIE
TAIYO NO KO ESTEBAN (Esteban, il bambino del sole), Studio Pierrot/MK, avventura, 39 episodi,
29/6/1982-7/6/] 983 - Esteban e le misteriose citt d'oro.
La giovane Lia, una ragazza discendente dall'antico popolo Inca, in possesso di un misterioso
medaglione d'oro lasciatole dal padre e proveniente dalla mitica Eldorado. Fra pericoli e contrattempi, la
ragazza trova nel giovane spagnolo Esteban un valido aiuto per raggiungere la citt d'oro dell'America
del Sud; anche alcuni conquistadores avidi di ricchezze si mettono sulle loro tracce per impossessarsi dei
preziosi tesori. I ragazzi si vedono costretti inoltre a fronteggiare inaspettatamente una civilt
extraterrestre, anch'essa interessata a conquistare Eldorado. Con l'aiuto di un gigantesco mezzo volante
d'oro a forma di uccello, funzionante a energia solare, Esteban, Lia e alcuni compagni incontrati lungo il
cammino riescono ad avere la meglio giocando d'astuzia contro l'opprimente minaccia aliena. Una serie
fanta-archeologica molto ben realizzata sia graficamente che dal punto di vista dei testi.
0558 SERIE
THE KABOCHA WINE (Il vino di zucca), Toei Doga, soap opera/umoristico, 95 episodi, 5/7/1982-
27/8/1984.
Ci che per molti sarebbe il sogno della vita, per il giovane Shunsuke un vero e proprio incubo; il
ragazzo, infatti, ha vissuto fin dall'infanzia sempre e solo a contatto con esponenti del sesso opposto e,
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM (10 of 17) [25/06/2007 17.16.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM
giunto in et adolescenziale, ne venuto a nausea. Pur senza dimostrare tendenze omosessuali, il
giovane respinge ogni forma di contatto con il 'gentil sesso', e ne rifugge anche la sola presenza. Per
cercare di rieducare il ragazzo ai normali rapporti con le donne, la famiglia decide di inviarlo in un liceo,
dove Shunsuke fa la conoscenza di Elle, una studentessa dalle forme abbondanti che si innamora
perdutamente di lui. Le situazioni, basate interamente sul complicato rapporto tra i due, risultano quindi
essere fra le pi divertenti mai create in una serie di questo tipo, inquadrabile, fra l'altro, nel genere soft-
erotico. Il cartone animato tratto dallo stesso Kabocha Wine disegnato sulla carta da Mitsuru Miura.
0559 SERIE
GINGA REPPU BAXINGER (Baxinger, il ciclone galattico), Kokusai eigasha, robot, 39 episodi,
6/7/1982-29/3/1983.
Seconda serie che vede come protagonista il team dei Ranger del Cosmo J9. In questo caso, i membri
della squadra sono gli spericolati Don Condor, Billy the Shot, Suke, Laila e Shutekken, cinque temerari
alla guida del robot Baxinger, formato dall'unione delle loro motociclette.
0560 SERIE
CHOJIKU YOSAI MACROSS (Macross, la colossale fortezza), Tatsunoko, robot, 36 episodi,
3/10/1982-26/6/1983 - Robotech.
Anno 1999. Un'astronave aliena precipita sulla Terra devastata dalla Terza Guerra Mondiale. Per
scongiurare un eventuale attacco alieno, le nazioni si coalizzano in un super-governo centrale allo scopo
di ristrutturare l'astronave e poterla usare cos contro gli aggressori. Dieci anni pi tardi, sulle tracce
della loro nave dispersa, giungono sulla Terra gli alieni Zentran. Intercettati immediatamente da Macross
(nome con cui stata ribattezzata l'astronave), iniziano un conflitto nel quale viene coinvolto il civile
Hikaru Ichijo, che col suo intervento salva la vita a Lynn Minmay, giovane ragazza cinese. Intanto
Macross compie un incontrollato balzo iperspaziale coinvolgendo in esso Macross City e i suoi abitanti.
Perso il 'dispositivo di piega', sistema di viaggio spazio-temporale, l'astronave e i profughi dovranno
ritornare da Plutone alla Terra con i propri mezzi. Dopo un esilio forzato all'interno della nave, l'amicizia
fra Hikaru e Minmai si fa sempre pi stretta, anche se la brillante carriera di cantante intrapresa dalla
giovane, contribuir ad allontanarli. Hikaru intanto decide di arruolarsi. Entra cos in scena il maggiore
Misa Hayase, superiore del giovane e segretamente innamorata di lui. Durante un'esplorazione, i due
vengono catturati dagli Zentran, che scoprono cos di avere a che fare con dei Microniani (gli Zentran
sono alti 15 metri), che vivono in una, a parer loro, orrenda promiscuit dei sessi, e ne rimangono
schifati. La spiegazione di tale ribrezzo molto semplice: 500.000 anni prima il popolo Zentran viveva
in pace secondo le regole di una civilt simile a quella terrestre. Geneticamente all'avanguardia, per
proteggersi da eventuali aggressioni esterne avevano creato un corpo di polizia formato da esseri
giganteschi, riprodotti per clonazione e quindi privi di sentimenti e di stimoli sessuali. Presto per la loro
naturale predisposizione alla guerra li port prima a combattersi fra loro e poi a rivoltarsi contro gli
stessi creatori. Ora il popolo Zentran vuole riavere il segreto di ci che chiama 'protocultura' ma che in
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM (11 of 17) [25/06/2007 17.16.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM
realt l'essenza dell'umanit: l'amore. Mentre Misa e Hikaru riescono a fuggire ritornando su Macross,
le navi aliene iniziano a captare le canzoni di Minmay, che provocano sorprendenti defezioni. Grazie a
Minmay, infatti, l'esercito Zentran sta scoprendo l'amore, la tanto agognata protocultura. Dopo il rientro
di Macross sulla Terra, sembrano maturi i tempi per un negoziato tra Terrestri e Zentradi, ma Dolza, loro
capo supremo, si oppone aprendo le ostilit. L'esito della furibonda battaglia sar s la sconfitta di Dolza
ma anche la devastazione della Terra. Due anni dopo la situazione sembra riappacificata, e gli alieni
perfettamente integrati; ma il loro spirito bellicoso sta covando sotto le ceneri dell'inattivit. L'epilogo
sar inesorabilmente apocalittico; una serie di catastrofici combattimenti vedr come unici superstiti
Misa e Hikaru, felicemente insieme dopo che quest'ultimo avr definitivamente scelto tra l'avvenente
cantante e la coraggiosa soldatessa.
0561 SERIE
NINJAMAN IPPEI (Ippei, uomo ninja), Tokyo Movie Shinsha, storico/umoristico, 13 episodi, 4/10-
27/12/1982.
0562 SERIE
CYBOT ROBOTTY (id.), Knack, robot, 39 episodi, 7/10/1982-29/6/1983 - Robottino.
Il dottor Deko, genio cibernetico, ama circondarsi di robot tuttofare, ragion per cui la sua casa e il suo
giardino sono completamente automatizzati. Con la creazione del piccolo Cybot Robotty, per, il
professore esce dal solito schema, e d origine a un robot bambino che si comporta esattamente come un
essere umano; dotato di un proiettore olografico in grado di materializzare qualsiasi cosa, il piccolo
automa si adopra per tirare fuori dalle situazioni pi complicate s stesso e i suoi amici, e per cercare di
conquistare il cuore della giovane Kurumi, contesa tra Cybot e il grasso Boss . La serie nasce dal
soggetto originale di Toyohiro Ando e Ken Ishikawa; per la direzione artistica la casa di produzione si
assicura la collaborazione di Noboru Kameyama. Le scenografie sono dovute alla collaborazione di
Masayuki Kojima, Tatsuya Kasahara e Hiroshi Yoshida.
0563 SERIE
SPACE COBRA (id.), Tokyo Movie Shinsha, fantascienza, 31 episodi, 7/10/1982-19/5/1983.
In un lontano futuro un annoiato uomo d'affari soffre per la mancanza di avventurosit della sua vita.
Non potendo contare su grandi quantitativi di denaro, e impossibilitato a prendersi persino una piccola
vacanza, si rivolge a una compagnia di viaggi onirici, grazie alla quale possibile, almeno in sogno,
l'avventura ideale. Come accade nel racconto di Philip Dick, dal quale stato tratto Total Recall, lo
strano sogno che fa, per, lascia allibita l'impiegata, alla quale non risulta esistere un programma di
avventure spaziali. L'uomo scopre passo dopo passo di essere Cobra, il pirata solitario braccato dalla
mafia spaziale che, per avere un po' di pace, anni prima aveva fatto perdere le sue tracce, cambiando
volto e praticandosi volontariamente un lavaggio del cervello. Il suo desiderio di avventura si avvera, e
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM (12 of 17) [25/06/2007 17.16.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM
Capitan Cobra torna in azione assieme alla droide Lady, terrorizzando bande criminali con lo psico-
cannone impiantato nel suo braccio.
0564 SERIE
TOKIMEKI TONIGHT (Emozione notturna), Group Tack per Toho, magia, 34 episodi, 7/10/1982-
22/9/1983 - Ransie, la strega.
In Giappone non poi cos difficile imbattersi in creature leggendarie, specie nel mondo
dell'animazione, e questa storia, tratta dal manga di Koi Ikeno, sceneggiata da Toshio Okabe e diretta da
Hiroshi Sazagawa, ne una prova. Ranze infatti, una ragazzina apparentemente simile a tante altre, la
figlia di un vampiro e di una donna lupo. Gli Eto, cos si chiama la felice famigliola, hanno lasciato il
mondo degli inferi per trasferirsi sulla superficie e per potere condurre una vita normale. Le cose si
complicheranno quando Ranze scoprir il suo potere latente (pu sostituirsi fisicamente a chiunque ella
morda) e quando si innamorer del bel Shinpeki, suo compagno di scuola. Purtroppo una severa legge
vieta alle creature infernali di unirsi in matrimonio con gli esseri umani. Nell'epilogo, comunque, il lieto
fine non manca allorch giovane si rivela essere lo scomparso figlio di Satana.
0565 SERIE
AI NO SENSHI RAINBOWMAN (Rainbowman, i guerrieri dell'amore), Ai kikaku, robot, 22 episodi,
10/10/1982-27/3/1983.
Takeshi Yamato, seguito per anni il duro addestramento impostogli dal maestro yogi Daivadattha,
giunge a possedere superpoteri che gli consentono di operare diverse trasformazioni. Inoltre,
combinandosi con il Mecha V Armour, armatura composta da sostanze organiche che si assemblano
spontaneamente, pu trasformarsi nei sette megarobot Rainbow Seven. Il suo compito quello di
difendere il Giappone dai complotti dello Shineshinedan (Gruppo muori-muori).
0566 SERIE
WAGA SEISHUN NO ARCADIA - MUGEN KIDO SSX (L'Arcadia della mia giovinezza: rotta
infinita SSX), Toei Doga per Tokyu, fantascienza, 22 episodi, 13/10/1982-30/3/1983 - Capitan Harlock.
Questa serie la continuazione e l'evoluzione del precedente lungometraggio. Il corsaro dello spazio,
assieme a La Mine, al fedele Tochiro e alla coraggiosa regina Emeraldas, prosegue il suo viaggio alla
ricerca della libert. Durante una delle tante tappe, Harlock incontra un giovane terrestre rimasto orfano
dei genitori, entrambi uccisi da un attacco degli Umanoidi, e che decide di unirsi all'equipaggio per
vendicarli.
0567 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM (13 of 17) [25/06/2007 17.16.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM
HITOTSUBOSHIKE NO ULTRA BASAN (La supernonna della famiglia Hitotsuboshi), Knack,
umoristico, 13 episodi, 16/10/1982-15/1/1983.
0568 SERIE
SASUGA NO SARUTOBI (Sarutobi non si smentisce), Tsuchida Production per Nas, umoristico, 69
episodi, 17/10/1982-11/3/1984.
0569 SERIE
FUKUCHAN (Il piccolo Fuku), Shin'ei Doga, umoristico,59 episodi, 2/11/1982-27/3/1984.
Il protagonista appare per la prima volta nel 1933 sulle pagine di alcuni quotidiani, riscuotendo un
ottimo successo, tanto che le sue avventure continuarono ininterrottamente fino al 1971. A undici anni di
distanza, il piccolo Fuku torna a divertire il pubblico grazie a questa serie dalla caratterizzazione
inalterata rispetto al manga originale.
0570 SERIE
SHIN MITSUBACHI MAYA NO BOKEN (Le avventure dell'ape Maya - seconda serie), Nippon
Animation, animali, 52 episodi, 12/10/1982-27/9/1983 - L'ape Maia.
Il successo della prima serie, in Giappone come in Occidente, rese obbligatoria la realizzazione di questi
nuovi 52 episodi, sempre incentrati sulla vita degli insetti. Maya e Willy continuano cos a cacciarsi
costantemente nei guai, volando di fiore in fiore.
0571 SPECIAL
PENGUIN MURA EIYU NO DENSETSU (La leggenda degli eroi del villaggio Pinguino), Toei Doga,
avventura, 54 min, 2/1.
0572 SPECIAL
SANGOKUSHI (I tre regni), Shin'ei Doga, storico, 93 min, 4/1.
0573 SPECIAL
KAO MEIJIN GEKIJO - NANIWABUSHI DAISUKI (Adoro "Naniwabushi"), Tohankikaku, soap
opera, 7/2.
"Naniwabushi" una famosissima ninna nanna giapponese, che le madri si tramandano di generazione
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM (14 of 17) [25/06/2007 17.16.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM
in generazione, e che cantano con dolcezza ai loro bambini.
0574 SPECIAL
WAGAHAI WA NEKO DE ARU (lo sono un gatto), Toei Doga, animali, 84 min, 17/2.
0575 SPECIAL
TSUDAN FULL BASE (Due down a basi piene), Group Tack per Toho, sport, 5/5.
0576 SPECIAL
SHIROI KIBA - WHITE FANG MONOGATARI (La storia di Zanna Bianca), Nippon Sunrise,
classico, 85 min, 5/5.
Un cacciatore vive nei boschi del Nord America assieme al fedele compagno Zanna Bianca, uno
splendido lupo che lo segue in ogni avventura. Il finale, estremamente drammatico, commuove il
pubblico televisivo soprattutto nella scena finale, che segue la falsariga del romanzo contemplando la
morte dell'animale protagonista. Il romanzo di Jack London stato spesso oggetto di molti adattamenti,
e questa non che una delle molte trasposizioni animate.
0577 SPECIAL
SONGOKU SILK ROAD O TOBU!! (Songoku, vola sulla via della seta! !), Tokyo Movie Shinsha,
musicale, 73 min, 17/6.
La leggenda di Songoku stata spesso trasposta in animazione. Questa volta il genere musicale a
fornire alla Tokyo Movie Shinsha lo spunto per questa nuova rivisitazione dallo scarso successo.
0578 SPECIAL
OBAKE (Fantasma), Ai kikaku, umoristico, 115 min, 15/8.
0579 SPECIAL
ANDROMEDA STORIES (id.), Toei Doga, fantascienza, 120 min, 22/8 - Andromeda stories.
Partendo dal soggetto di Ryu Mitsuse e Keiko Takemiya, Masamitsu Sasaki dirige questa storia
fantascientifica, che vanta le musiche di Yuji Ono. Sul pianeta Altair si sta celebrando un importante
avvenimento: il matrimonio del giovane re Itaca di Cosmoralia con la regina Lilia. Ben presto, per, la
felicit degli sposi viene oscurata da un misterioso e malvagio computer vivente che, attraverso
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM (15 of 17) [25/06/2007 17.16.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM
piccolissimi insetti meccanici capaci di inserirsi nel cervello degli esseri umani, vuole impadronirsi del
pianeta per creare in esso un utopistico mondo di macchine. Solo la regina Lilia, in dolce attesa, riesce a
salvarsi assieme alla sua nutrice. Il parto gemellare della donna viene visto con orrore dalla balia che,
per superstizione, sottrae dalla culla uno dei due bambini per affidarlo a un uomo di sua fiducia. Lilia
costretta a fuggire con il figlio Gimsa, aiutata dal fratello e da Iru, una guerriera androide scampata alla
distruzione del pianeta natale Rodon, causata dallo stesso nemico che ora minaccia Altair. Passano gli
anni, e Gimsa inizia a manifestare poteri paranormali, che sfrutta per riconquistare il regno assieme a un
gruppo di ribelli guidati da un vecchio scienziato. Nel frattempo la regina viene catturata e posta in
animazione sospesa da un enorme computer. Gimsa, intanto, incontra la gemella Afl, cresciuta in un
campo di nomadi e dotata come il fratello di forti poteri ESP; ma nonostante l'unione delle forze
gemelle, i due non riescono ad avere la meglio sul nemico. Il vecchio scienziato - in realt il creatore del
computer centrale, di cui aveva perso presto il controllo - per liberare gli amici dalla minaccia androide
raggiunge una nave spaziale in orbita attorno ad Altair, dove i superstiti rodoniani hanno trovato
salvezza. L'astronave si schianta sul pianeta distruggendolo. I soli superstiti, Gimsa e Afl, a bordo di una
seconda nave spaziale si allontanano verso un nuovo mondo, ma precipitano nelle acque di un bellissimo
pianeta azzurro. I loro corpi decomponendosi creeranno la vita sulla Terra.
0580 SPECIAL
AI NO KISEKI DOCTOR NORMAN MONOGATARI (La storia del dr. Norman, il miracolo
d'amore), Kokusai eigasha, avventura, 84 min, 24/12.
0581 SPECIAL
BOPPEN SENSEI TO KAERAZU NO NUMA (Il maestro Boppen e il lago senza ritorno),
Meruhensha, avventura, 80 min, 29/4.
0582 SPECIAL
JUGO SHONEN HYORYUKI (Quindici giovani naufraghi), Toei Doga, classico, 75 min, 22/8 - Due
anni di vacanza.
Tratto dal romanzo di Jules Verne, lo special TV diretto da Masayuki Akehi narra la grande avventura di
quindici ragazzi che, a causa di un forzato naufragio su un 'isola deserta, sono costretti per ben cinque
anni a sopravvivere in un mondo ostile e primitivo. La difficile esperienza maturer i protagonisti, che
faranno ritorno a casa cresciuti e responsabilizzati. Hiroshi Wagatsuma realizza il character design sulla
sceneggiatura di Aiko Ishimatsu, mentre il commento musicale di Katsutoshi Nagasawa.
0583 SPECIAL
YAROME NO OMOSHIROSUGAKU KYOSHITSU (La classe matematica di Nyarome), Studio
Zero, umoristico, 53 min, 11/8
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM (16 of 17) [25/06/2007 17.16.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM
0584 SPECIAL
SHONEN MIYAMOTO MUSASHI - WANPAPU NITORYU (Il giovane Musashi Miyamoto: la
tecnica vorticosa del combattimento a due lame), Toei Doga, storico, 84 min, 6/10.
Il piccolo Bennosuke Miyamoto assiste alla scena dell'uccisione del padre, abilissimo maestro nell'uso
della spada, da parte di Hirata, altrettanto noto per bravura e maestria. Bennosuke lo sfida ma, resosi
conto della superiorit del rivale, decide di diventare suo discepolo. Finalmente appresi i segreti dell'uso
del katana, Bennosuke uccide Hirata; combattendo poi con alcuni fra i pi abili guerrieri del Giappone
medioevale, acquisisce le tecniche e le astuzie per le quali verr successivamente ricordato come il
migliore 'uomo di spada' di tutti i tempi. Da adulto lascer il nome Bennosuke per assumere quello di
Musashi. Il libro dei cinque anelli, che egli scrisse durante la sua carriera, costituisce tutt'ora un'ottima
fonte di preparazione psicologica per chiunque debba affrontare un cimento; a riprova di ci, molti
moderni guerrieri, gli operatori di borsa, ammettono di ispirarsi ai metodi del celebre samurai.
0585 SPECIAL
PROGOLFER SARU (id.), Shin'ei Doga, sport, 110 min, 19/10.
La prolifica penna del duo Fujiko Fujio solletica nuovamente l'attenzione dei produttori, che accettano di
proporre una singolare serie sportiva dedicata al golf. Basando ogni episodio della serie su incredibili
tornei, disputati facendo uso di colpi speciali al limite dell'assurdo, il duo creativo cerca di uscire dai
soliti temi 'bambino pi amico tuttofare' e dedica una serie interamente a un personaggio solitario,
dall'espressione scimmiesca e pertanto chiamato 'Saru' (scimmia).
0586 SPECIAL
THE KABOCHA WINE ORE TO AITSU NO SHINKON RYOKO (Il vino di zucca: lei e io in
viaggio di nozze?!), Toei Doga, soap opera, 27/12.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME21.HTM (17 of 17) [25/06/2007 17.16.06]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM
CAPITOLO VENTIDUESIMO: 1983
Il 1983 vede la nascita di un'importante forma di diffusione dell'animazione: l'Original Anime Video, o
OAV.
Dallos - Dallos Hakai Shirei il primo cartone animato a potersi fregiare del record di avere, per primo,
esordito sul mercato direttamente in videocassetta, senza essere passato n per televisione, n sugli
schermi cinematografici. La comodit di potersi gustare un cartoon all'orario desiderato e in assoluta
anteprima - e senza pause pubblicitarie - spinge gli amanti dell'animazione a impossessarsi
immediatamente di questa gustosa novit, comprandola per collezione o noleggiandola. Il successo
enorme e timidamente altre case produttrici tentano la strada dell'OAV; l'anno successivo ne nascono
sei, tre dei quali continuano la saga di Dallos: ancora palese il tentennamento dei distributori, incerti se
il successo dell'anno precedente fosse derivato dalla nuova formula di diffusione o dall'animazione in se
stessa. Nel 1985 i produttori di OAV capiscono l'antifona e lanciano una quantit tale di disegni animati
in cassetta da fare temere la saturazione del mercato. Ci non avviene e cos l'Original Anime Video
diventa uno dei principali mezzi per la diffusione delle produzioni animate. Le reti televisive, che
subiscono un pericoloso calo di audience, iniziano a firmare contratti con le case di produzione di OAV,
assicurandosi i diritti di trasmissione degli stessi dopo i primi mesi di permanenza sul mercato delle
videocassette. La nuova formula permette inoltre la sperimentazione di un nuovo genere, di difficile
emissione televisiva, ovvero l'animazione erotica. Dopo essere apparso timidamente come ingrediente di
contorno in alcuni episodi, l'erotismo prender il sopravvento in serie come Cream Lemon, in cui il
rapporto sessuale - classico, saffico o sadomasochista che sia - alla base della storia.
In ogni modo, questo l983 un anno in cui l'animazione televisiva riesce a dare ancora molto al suo
pubblico e sforna serie di alto livello, alcune delle quali sono passate alla storia. E' questo 1' anno di
esordio di Cat's Eye, adattamento dell'omonimo manga di Tsukasa Hojo. Grazie a una buona
caratterizzazione dei personaggi e al tema del 'ladro gentiluomo', la TMS realizza una serie in cui tre
sorelle con tutte le curve al punto giusto e dotate di un'astuzia senza pari, per ritrovare il padre
scomparso rubano opere d'arte sotto il naso della polizia. Facendo leva su una animazione fluida e sui
sensuali movimenti delle tre ladre in calzamaglia aderente, il cartone animato entusiasma soprattutto
spettatori maggiorenni, che attendono di settimana in settimana gli sviluppi del folle amore fra una delle
tre sorelle e il loro eterno cacciatore, uno sventurato tenente di polizia.
Rivelazione dell'anno anche Maho no tenshi Creamy Mami, un serial appartenente al filone 'maghette'
tratto dal manga di Yuko Kitagawa e Kazunori Ito, che ha successo grazie anche all ' introduzione di
canzoni nell'ambito degli episodi, cantate dalla magica protagonista, una bambina di otto anni in grado
di trasformarsi in una ragazza di sedici. Maho no tenshi Creamy Mami conferir allo Studio Pierrot il
titolo di laboratorio principe dell'animazione di maghette, negli anni futuri praticamente ogni serie di
questo genere passer sotto le mani dei suoi abili disegnatori.
Sul fronte soap opera hanno modo di dar mostra di s Lady Georgie e Ai Shite Night - entrambe molto
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM (1 of 18) [25/06/2007 17.16.15]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM
note anche in Italia -, intricate storie d'amore giovanile ambientate l'una nel secolo scorso fra l'Australia
e l'Inghilterra, l'altra nel Giappone moderno fra i clamori della pop music; in ambo i casi si pu
riscontrare un attenuamento della componente sessuale che appare nei manga da cui le serie sono state
tratte. Il 'sesso debole' ancora protagonista di due divertenti serie. La prima, Spoon obasan propone
con un disegno umoristico dalla caratterizzazione europea, le tenere avventure di una vivacissima
vecchietta di montagna che si trova spesso nei guai a causa del cucchiaino magico che porta appeso al
collo e che ha il potere di rimpicciolirla. Nanako S.O.S narra invece la buffa storia di una timida
ragazzina dotata di superpoteri ma vittima di una tremenda forma di amnesia che le impedisce di
ricordare chi sia e da dove venga; la fortuna - o la sfortuna - vuole che incontri due ragazzi che le
offrono riparo; quando il pi affarista dei due scopre le grandi capacit di Nanako, pretende di sfruttarle
economicamente per "diventare l'uomo pi ricco del mondo", senza per altro ottenere risultati. Una buffa
parodia del successo che alcuni individui cercano di ottenere sfruttando le capacit degli altri.
Il genere sportivo trova epigoni in Captain Tsubasa, una serie calcistica 'interpretata' da ragazzini. Se
Captain Tsubasa fonda le sue radici in Akakichi no Eleven, basando gli episodi su interminabili partite di
calcio in cui l'uso di colpi speciali diventato la regola, in Kinnikuman il catch il padrone di casa, ma
la serie pi esplicitamente dedicata ai bambini e impregnata di demenzialit pi che di umorismo. Il
duo Fujiko Fujio ci riprova e sfrutta la popolarit di Paman, una delle sue tante produzioni a fumetti, per
realizzare una serie in cui, per una volta, gli eroi sono gli stessi bambini. Dotando di superpoteri un
gruppetto di ragazzini fa s che le avventure vengano da essi vissute in prima persona, e senza l'aiuto di
gatti spaziali o di fantasmi (vedi Doraemon e Obake no Qtaro); di tema pi classico invece Bem Bem
Hunter Kotengu Tenmaru di Kabuto Mushi (pseudonimo di Mushitaro Kabuto) che, ispirato forse da
Uruseiyatsura di Rumiko Takahashi, ripesca dalla tradizione popolare folletti e demoni riportandoli a
seminare confusione ai giorni nostri in una serie dedicata non soltanto ai pi giovani.
La Tatsunoko prosegue imperterrita con la serie delle 'macchine del tempo' proponendo questa volta
Itadakiman, i cui protagonisti - specialmente il gruppo dei nemici - ricalcano ancora una volta 1e
caratteristiche delle precedenti serie, riprendendo per i personaggi della leggenda di Saiyuki: la parodia
regge ancora e nei soli venti episodi della serie si ride sui luoghi comuni dell'animazione robotica.
Di tutte le serie aventi come elemento centrale le guerre fra giganti d'acciaio la pi innovativa in ogni
senso risulta essere Seisenshi Dunbine. Mentre il genere robot, dopo l'avvento di Gundam, dirige i propri
passi sempre pi verso una struttura realistica del racconto e della tecnologia rappresentata - vedi
l'ottimo Chojiku seiki Orguss e il trascurabile Akudai Sakusen Srungle -, in Seisenshi Dunbine
assistiamo a un'interessante inversione di tendenza. Lo scenario fantasy e le fate sono indispensabili
per lo svolgimento della storia; fra intrighi di corte, tradimenti, alleanze e amori indissolubili, fanno
mostra di s gli Aura Battler, guerrieri magici dotati del potere di animare favolistici robot dalle
sembianze di insetti.
In senso inverso Nagai spinge le proprie produzioni pi su un versante realistico realizzando Psycho
Armour Gorbarian, serial in cui appare una curiosa versione tecnologica e squadrata del suo vecchio
Mazinger affiancato da due robot della 'nuova generazione'.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM (2 of 18) [25/06/2007 17.16.15]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM
La Tatsunoko, oltre a Time bokan series Itadakiman, propone anche Kikososeiki Mospeada - ripescata
poi da una casa di produzione americana e mischiata a Macross e a Southern Cross nell'incomprensibile
Robotech visto anche in Italia - che rinnova le trasformazioni classiche e prevede che le moto dei
protagonisti si tramutino in potenti armature da battaglia. Mirai Keisatsu Urashiman mostra invece le
avventure di tre poliziotti del futuro in una ambientazione plausibile e non eccessivamente
'fantascientifica'; purtroppo le caratterizzazioni non sono particolarmente curate e ci provoca allo
spettatore una sorta di insofferenza.
Sul fronte cinematografico fa la sua prima apparizione Crusher Joe, futuristico avventuriero a capo di
una pattuglia spaziale; la caratterizzazione dei personaggi stata realizzata dall'osannatissimo Yasuhiko
Yoshikazu, gi curatore di Kido senshi Gundam.
Dal manga originale di Keiji Nakazawa, infine, viene tratto Hadashi no Gen, un film che riporta in ballo
ancora una volta il terrore dell'esplosione atomica di Hiroshima, visto attraverso gli occhi di un bambino
che ha perso famiglia e amici a causa della distruzione della sua citt; aggirandosi fra le macerie, Gen
verr a conoscenza di numerosi drammi personali e imparer l'odio nei confronti della guerra. Un film
toccante e pi che mai d'attualit.
0587 FILM
URUSEIYATSURA ONLY YOU (Il popolo chiassoso della stella Uru: solo tu), Kitty Film,
commedia, 91 min, 21/2.
Improvvisamente giunge a Mendo un biglietto invito che annuncia le imminenti nozze fra Ataru e la
principessa extraterrestre El, cos il ragazzo si reca dall'amico per avere spiegazioni. L'illusione da parte
di Mendo di poter avere finalmente la graziosa Lam tutta per s non dura a lungo: infatti Ataru,
cadendo dalle nuvole rivela di non saperne assolutamente nulla. Lam cercher in ogni modo di
sconfiggere la bellissima rivale generando caos, equivoci e divertimento. I disegni del film sono ancora
una volta realizzati da Akemi Takada, che contribuisce ad addolcire e a rendere pi adulta la
caratterizzazione dei personaggi.
0588 FILM
NINJA HATTORIKUN NINNIN FURUSATO DAISAKUSEN NO MAKI (Hattori, il piccolo ninja:
il capitolo del grande scontro nel paese natio), Shin'ei Doga, umoristico, 42 min, 12/3.
0589 FILM
PAMAN - BIRDMAN GA YATTEKITA! (Paman, ecco qua Birdman!), Shin'ei Doga, umoristico, 45
min, 12/3.
Ancora una volta viene prodotto un film-collage delle migliori sequenze apparse nella serie televisiva,
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM (3 of 18) [25/06/2007 17.16.15]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM
realizzata negli anni '70 dal duo Fujiko Fujio.
0590 FILM
GENMATAISEN (La grande guerra del demone dell'illusione), Project Team Argos/Madhouse/Magic
Capsul per Haruki Kadokawa, fantascienza, 125 min, 12/3.
Tratto dal fumetto di Shotaro Ishimori, i cui personaggi sono stati ridisegnati per l'animazione da
Katsuhiro Otomo, il film la prima opera prodotta da Haruki Kadokawa, anche se la produzione
effettiva dell'animazione della Madhouse e della Magic Bus. Luna, una principessa transilvana, viene a
sapere, grazie ai suoi superpoteri, che la Terra sta per essere invasa da Genma (Illusione). Si d cos da
fare per raccogliere un gran numero di esper, i cui superpoteri sono riattivati con l'avvicinarsi di Genma.
0591 FILM
CRUSHER JOE (id.), Nippon Sunrise, fantascienza, 125 min, 12/3.
Crusher Joe il capitano di una pattuglia spaziale di polizia impegnata nella difficile missione di liberare
una principessa, tenuta prigioniera in ibernazione da un gruppo di terroristi. Agli ordini del protagonista
combattono tre coraggiosi mercenari: la bionda Alflin, il piccolo Ricky e il possente Taros. Crusher Joe
stato realizzato dallo staff che lavorer alla serie Dirty Pair; il protagonista compare anche come guest
star in un film dedicato alle affascinanti 'Lovely Angels', quando il possente Mugi lo vede apparire su
uno schermo gigante, durante un dinamico inseguimento.
0592 FILM
DR. SLUMP & ARALECHAN HOYOYO! SEKAI ISSHU DAI RACE (Dr. Slump & Arale Chan:
Hoyoyo! La grande corsa intorno al mondo), Toei Doga, umoristico, 75 min, 13/3.
0593 FILM
MANGA ESOPO MONOGATARI (Le storie di Esopo a fumetti), Toei Doga, fiaba, 13/3.
0594 FILM
DORAEMON - NOIJITA NO KAITEIKIGANJO (Doraemon, il mostruoso castello marino di
Nobita), Shin'ei Doga, umoristico 95 min, 13/3.
0595 FILM
UCHU SENKAN YAMATO KANKETSUHEN (L'incrociatore spaziale Yamato: capitolo finale),
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM (4 of 18) [25/06/2007 17.16.15]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM
Toei Doga per Westcape, fantascienza, 160 min, 29/4.
Gli oceani di Acquarius, un pianeta prossimo alla Terra, stanno per ricoprire le poche superfici emerse e,
per salvarsi, la citt fortezza che ospita tutta la popolazione si distacca dal suolo raggiungendo lo spazio.
Cos, seguendo le linee di un piano mirato alla conquista della Terra, gli Acquariani dirottano le acque
contro il nostro pianeta, che rischia di essere travolto. Il capitano Okita, creduto morto, ricompare
inaspettatamente dopo un periodo di ibernazione e, fatta evacuare l'astronave, si scaglia contro l'immane
marea trasformando la Yamato in un enorme frangiflutti. L'anello d'acqua subisce una deviazione forzata
che salva la Terra, mentre la nave spaziale affonda in una delle scene pi suggestive della produzione di
Leiji Matsumoto.
0596 FILM
NOL NO FUSHIGINA BOKEN (La meravigliosa avventura di Nol), Iruka Office, fiaba, 80 min,
29/4.
0597 FILM
PROYAKYU O JUBAI TANOSHIKU MIRU HOHO (Come vedere il baseball in modo dieci volte
pi divertente), Tokyo Movie Shinsha per Film Link, umoristico/sport, 95 min, 29/4.
Takenori Emoto, famoso giocatore della squadra giapponese dei Tigers, ricordato ancora oggi dai
molti fan, che seguono assiduamente il baseball. E' autore di due volumi che narrano divertenti episodi
legati al mondo del baseball, numerosi dei quali sono trasposti in animazione e raccolti in questo film a
episodi.
0598 FILM
GOLGO 13 (id.), Tokyo Movie Shinsha per Film Link, poliziesco, 94 min, 28/5.
Le avventure di Golgo 13, personaggio ideato da Takao Saito nel 1969, protagonista di un'avvincente
serie di manga polizieschi, vengono trasposte in animazione dal regista Osamu Dezaki. Il protagonista
ancora una volta un eroe negativo, uno spietato killer che non esita a opporsi agli schemi etici e morali
della societ in cui vive. Nonostante il suo cinismo e la crudelt delle azioni in cui coinvolto, Golgo 13
raccoglie in breve tempo i favori di un pubblico sempre crescente, tanto da risultare uno dei personaggi
pi amati dell'anno.
0599 FILM
XABUNGLE GRAFFITI (id), Nippon Sunrise, robot, 90 min, 9/7.
0600 FILM
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM (5 of 18) [25/06/2007 17.16.15]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM
DOCUMENT TAIYO NO KIBA DOUGRAM (Il documento di Dougram: gli artigli del sole), Nippon
Sunrise, robot, 90 min, 9/7.
Dopo due anni dalla serie TV, la Nippon Sunrise propone un remake cinematografico delle avventure
dei combattenti di Peroia 7, il gruppo di resistenza rivoluzionario del pianeta Deroia. I giovani sono
supportati nella lotta contro un popolo alieno dall'utilizzo di possenti automi meccanici, tra i quali spicca
il potente Dougram.
0601 FILM
CHORO Q DOUGRAM (id.), Nippon Sunrise, robot, 10 min, 9/7.
0602 FILM
PATALIRO! STARDUST KEIKAKU (Pataliro! Programma Stardust), Toei Doga, umoristico, 48
min, 16/7.
Il principato di Marinella in agitazione: gli scienziati hanno rilevato nello spazio una meteora, che per
effetto dell'attrito con l'atmosfera si spezzer in centinaia di diamanti. Il principe Pataliro prepara un
piano per recuperare i diamanti, ma l'organizzazione criminale Tarantella, giunta a conoscenza del
progetto, si organizza per precedere il principe, mandando Andresen, sosia di Jyunia, l'ex amante del
ministro di Marinella Bancolan, a ostacolare i suoi piani.
0603 FILM
UNICO - MAHO NO SHIMAI E (Unico verso l'isola magica), Madhouse per Sanrio, fantasy, 16/7.
0604 FILM
HADASHI NO GEN (Gen dai piedi scalzi), Madhouse per Gen Prod., sociologico, 110 min, 21/7.
La tragedia di Hiroshima, descritta con coinvolgente veridicit nell'omonimo manga di Keiji Nakazawa,
viene ora presentata in questo importante film prodotto da Yoshimoto Takanori e Yasuieru Iwase, che
mantiene inalterato il pathos narrativo. Gen Nakaoka, uno studente di seconda elementare, vive a
Hiroshima e con tutta la famiglia in attesa dell'ormai prossimo parto della madre Kimie. Il 6 agosto
1945, il bombardiere americano Enola Gay costretto a deviare dall'originario bersaglio, la citt di
Kokura, e a sganciare le sue bombe atomiche sulla citt dove abita Gen. Il ragazzo vede il padre e la
sorella intrappolati sotto le macerie, e a nulla valgono i suoi sforzi per salvarli. La madre, aiutata da Gen,
partorisce prematuramente la piccola Tomoko. Rivivere ossessivamente gli orrori di una guerra potrebbe
sembrare ingiusto e crudele agli occhi di un occidentale; in realt il ricordo serve da monito per il futuro,
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM (6 of 18) [25/06/2007 17.16.15]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM
alle nuove e vecchie generazioni. La regia di Mamoru Masaki, i fondali sono di Kazuo Ojika e il
character design di Kazuo Tomizawa.
0605 FILM
NINE (id.), Group Tack per Toho, sport, 83 min, 16/9.
0606 SERIE
MIRAI KEISATSU URASHIMAN (Urashiman, la polizia del futuro), Tatsunoko, fantascienza, 50
episodi, 9/1-24/12/1983.
Il futuro ha in serbo per l'umanit molte innovazioni nella vita di tutti i giorni derivate dallo sviluppo
tecnologico. Purtroppo anche la criminalit si adeguata ai tempi e, grazie ai nuovi mezzi di cui in
dotazione, in grado di sferrare violenti colpi alla legge. Solo una polizia altamente tecnologicizzata pu
far fronte alle nuove minacce. R'yu Urashima, Claude e la bella Sofia sono per l'appunto membri del
nuovo corpo di vigilanza e, fra inseguimenti rompicollo, indagini e qualche risata, riescono sempre (o
quasi) a riportare l'ordine.
0607 SERIE
ALPES MONOGATARI- WATASHI NO ANNETTE (Storia alpina: la mia Annette), Nippon
Animation, classico, 52 episodi, 9/1-25/12/1983 - Sui monti con Annette.
La madre di Annette muore durante il parto, dando alla luce il piccolo Dany. La bambina si ritrova, cos,
a doversi occupare del padre e del fratellino come una vera donna di casa, fino a quando una zia entra a
far parte della famiglia, trasferendosi nella loro casa. Lucien, amico d'infanzia di Annette, provoca
accidentalmente la caduta di Dany, che si ferisce gravemente, perdendo l'uso di una gamba, e la bambina
per vendicarsi distrugge una statuetta che il compagno aveva scolpito con le sue mani per partecipare a
un concorso locale. Da quel momento scoppia tra i due un odio reciproco che per si appiana quando
Dany riacquista la capacit di camminare. Prendono parte alla realizzazione della serie Kozo Kusuba per
la regia, Kazuo Takematsu per il character design, Taizaburo Abe per i fondali, e Kenji Yoshida per la
sceneggiatura.
0608 SERIE
CAPTAIN (id.), Eiken, sport, 26 episodi, 10/1-4/7/1983.
0609 SERIE
AKU DAISAKUSEN SRUNGLE (La grande guerra orbitale Srungle), Kokusai eigasha, robot, 52
episodi, 21/1/1983-20/1/1984 - Gorilla Force.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM (7 of 18) [25/06/2007 17.16.15]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM
La popolazione terrestre ha varcato le frontiere dello spazio e il sistema solare ospita ormai diverse
stazioni orbitali. La piaga della criminalit per sempre presente ed rappresentata da
un'organizzazione chiamata 'Crimine', a capo della quale si trova il robot umanoide Fork-Rezor; la
polizia imbelle e non riesce pi a controllare i malviventi. Per venire in aiuto alla polizia il dottor
Mandi organizza una squadriglia di valorosi soldati, che equipaggia con potenti mezzi meccanici, come
il possente Srungle. La serie per non entusiasma nessuno; il soggetto di Juzo Tsubota banale, e la
caratterizzazione grafica dei personaggi di Yoshitaka Amano alquanto affrettata.
0610 SERIE
SEISENSHI DUNBINE (Dunbine, i combattenti dall'aura), Nippon Sunrise, robot, 49 episodi,
5/2/1983-21/1/1984.
Durante una gara di motocross, il motociclista Sho Zama si infila in un passaggio dimensionale aperto
sul mondo di Byston Well, il cui popolo diviso in due fazioni in guerra fra loro. Sho scopre di essere in
possesso del potere Aura, che d la possibilit di animare i complicati automi insettiformi, e viene
pertanto arruolato nell'esercito del tirannico Drake Luft. Venuto per a conoscenza dei malvagi piani del
monarca, il ragazzo decide di passare dalla parte delle forze ribelli, alla guida del bio meccanismo
Dunbine. Un fantasy fantascientifico ambientato fra intrighi di corte e alta tecnologia, che rendono
questa serie un prodotto nuovo e interessante.
0611 SERIE
AI SHITE NIGHT (Amami di notte), Toei Doga, soap opera, 42 episodi, 1/3/1983-24/1/1984 - Kiss me
Licia.
La giovane Yacko si divide tra le lezioni scolastiche serali e il lavoro nel ristorante del padre, dove
incontra abitualmente il giovane Satomi, che milita nel complesso rock dei Beehive. I due ragazzi sono
legati da un affetto reciproco, nonostante il padre di Yaeko sia contrario; la situazione cambia, per,
quando la protagonista incontra il piccolo Hashizo, il fratellino del carismatico Go, leader dei Beehive.
Ben presto Yaeko si innamora di Go, e si trova a dover scegliere tra i due ragazzi, divenuti aspri rivali a
scapito dell'armonia del complesso. Tratta dal manga di Kaoru Tada, la serie si rivela estremamente
piacevole grazie alla dinamica sceneggiatura tra gli altri di Mitsuru Majima e all'abile regia di Osamu
Kasai.
0612 SERIE
KOSOKU DENJI ALBEGAS (Albegas, il dio elettrico a velocit fotonica), Toei Doga per Toei
Agency, robot,45 episodi,30/3/1983-8/2/1984 - Arbegas.
Sul soggetto di Saburo Yatsude sceneggiato da Akiyoshi Sakai e Shozo Uehara, il charachter design di
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM (8 of 18) [25/06/2007 17.16.15]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM
Kageyama Shigenori e il mecha design di Koichi Ohata, Akira Hio e Atsuo Ohara, la Toei produce
questa nuova serie 'robotica' diretta da Morishita Kozo. Enjoji Daisaku, Jin Tetsuya e Hotaru Mizuki
sono tre giovani geni della robotica che si classificano ai primi tre posti nell'esame di costruzione di
robot del loro liceo. Il prof. Mizuki, padre di Hotaru, decide di rendere i tre robot operativi, e con alcune
modifiche li rende in grado di combinarsi nel pi potente robot Albegas perch siano pronti a difendere
la Terra dagli attacchi degli alieni Derinjer.
0613 SERIE
MIYUKI (id.), Kitty Film, soap opera, 37 episodi, 31/3/1983-20/4/1984.
Il primo manga di Mitsuru Adachi trasposto in serie televisiva diviene presto un grande successo, grazie
anche all'ottima animazione, totalmente fedele allo spirito del fumetto. Miyuki, una studentessa di scuola
superiore, trascorre le sue giornate assieme all'omonima amica del cuore, una ragazza dal temperamento
molto esuberante. Le due, oltre al nome, spartiscono l'amicizia di Masato, un simpatico ragazzo
innamorato di entrambe, che riuscir a decidersi solo al termine della storia.
0614 SERIE
SOKOKIHEI VOTOMS (Votoms, le truppe corazzate), Nippon Sunrise, robot, 52 episodi, 1/4/1983-
23/3/1984.
Kiriko Kyubi l'eroe di questa serie basata sul soggetto originale di Ryosuke Takahashi, che ne cura
anche la regia. L'ambientazione ancora una volta bellica e il protagonista, un mercenario di indiscussa
fama, si trova coinvolto in una sanguinosa guerra civile, che miete migliaia di vittime, ridotte alla fame o
cadute sotto i colpi devastanti di potenti mezzi meccanici. Kiriko, appartenente al corpo speciale dei
'Perfect Soldier', arriver cos a dover comprendere la angosciante realt di un conflitto combattuto da
pi di cento anni. Il character design di Norio Shioyama.
0615 SERIE
NANAKO S.O.S. (id.), Kokusai eigasha, soap opera, 39 episodi, 2/4-24/12/1983 - Nan supergirl.
Cadendo dallo spazio profondo, la giovane Nanako ha un brusco impatto sul nostro pianeta, perdendo la
memoria. E' presto soccorsa da uno scienziato venale e folle, che vede in lei un considerevole tornaconto
monetario, e dal suo ingenuo assistente. La ragazza si trova costretta a destreggiarsi tra violenti
ammiratori che vogliono sposarla e impacciati criminali alle prese con la giustizia, e riesce ad avere
sempre la meglio grazie ai suoi superpoteri. La serie supervisionata da Yu Yamamoto, su soggetto di
Hideo Azuma, vede ai disegni il famoso Tsuneo Ninomiya. Shiro Murata, Tsumeo Minomiya e
Yoshiyuki Kikuchi si alternano all'animazione sotto la consulenza artistica di Hageshi Katsumada. Le
musiche sono di Ichiro Nitta.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM (9 of 18) [25/06/2007 17.16.15]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM
0616 SERIE
TIME BOKAN SERIES ITADAKIMAN (La serie delle macchine del tempo: Itadakiman), Tatsunoko,
fantascienza, 20 episodi, 2/4/1983-3/9/1984.
Il direttore della famosa scuola Oshaka ordina a tre studenti, Hoshi, Sagosen e Hatsuo, di recuperare i
pezzi dell'Oshakapuzzle, sparsi in tutto il mondo. Tre ronin (studenti che, non essendo riusciti a passare
gli esami di ammissione di una scuola, frequentano corsi preparatori fino a quando non sono ammessi in
un istituto) cercano pure loro di recuperare Yan yan, Dasainen e Tonmentan, i pezzi del puzzle, sperando
di poter essere cos ammessi alla Oshaka. Ma in aiuto di Hoshi e dei suoi amici viene il misterioso
Itadakiman.
0617 SERIE
KINNIKUMAN (id.), Toei Doga, sport, 137 episodi, 3/4/1983-19/8/1986.
0618 SERIE
MANGA NIHONSHI (La storia giapponese a fumetti), Tsuchida, storico, 52 episodi, 3/4/1983-
8/4/1984.
0619 SERIE
MIMUIROIRO YUME NO TABI (I mille viaggi nei sogni di Mimu), Nippon Animation,
avventura,127 episodi,3/4/1983-29/2/1985.
0620 SERIE
PAMAN (id.), Shin'ei Doga, umoristico, 4/4/1983-31/3/1985 - Superkid, eroe bambino.
Per Mitsuo Suwa, bambino come tanti del Giappone odierno, la vita cambia quando uno strano
personaggio in costume gli d la possibilit di diventare una sorta di Superman in miniatura. Dotato di
incredibile forza e del potere di volare, il ragazzino si unisce ad altri quattro fortunati che hanno avuto
gli stessi poteri per vigilare sulla citt. Tratto dal manga umoristico per bambini del duo Fujiko Fujio.
0621 SERIE
SPOON OBASAN (La zia dal cucchiaino), Studio Pierrot per Gakken, magia, 26 episodi, 4/4/1983-
9/3/1984 - Le avventure della dolce Min.
E' la storia di una simpatica vecchietta che possiede un magico cucchiaino d'oro che porta appeso al
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM (10 of 18) [25/06/2007 17.16.15]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM
collo. Il curioso oggetto pu rimpicciolire chi lo porta, anche se il fenomeno avviene in modo casuale.
Per questo motivo, l'anziana signora si ritrova alta pochi centimetri nei momenti meno indicati, anche se
in tali condizioni in grado di comunicare con gli animali. La vecchietta vive in una casetta ai margini
del bosco in compagnia di alcuni monelli e di una strana bambina, Liulai, l'unica che conosce il segreto
della signora dal cucchiaino.
0622 SERIE
PASOCON TRAVEL TANTEIDAN (I viaggi nel computer degli investigatori), Tatsunoko, avventura,
26 episodi, 4/4/1983-26/9/1984 - Superbook.
Sho Asuka e Azusa Yamato, due bambini molto legati l'uno all'altra, entrano in possesso di uno
straordinario libro in grado di proiettare il lettore nelle avventure descritte nelle sue pagine. Cosa curiosa
che il libro una riproduzione della Sacra Bibbia, e i due bambini si trovano a rivivere in prima
persona i tratti pi salienti della storia della religione cristiana, fianco a fianco con i suoi protagonisti. Il
produttore esecutivo Kenji Yoshida ha affidato la direzione della serie a Masakazu Higuchi e la
caratterizzazione ad Akiko Shimomoto.
0623 SERIE
GINGA SHIPPU SASURIGER (Sasuriger, il vento galattico), Kokusai eigasha, robot, 43 episodi,
5/4/1983-31/1/1984
Il successo dei Ranger J9 ha dato vita a un'altra serie, basata sui medesimi canoni, che ha come
protagonista il Solar Wind, uno stupefacente treno in grado di compiere una metamorfosi in robot
corazzato, il potente Sasuriger. I.C. Blues, uno spaccone conosciuto per tutto Asteroid, accetta una
incredibile scommessa proposta da Brady God: in un anno far il giro dei 50 pianeti del Nuovo Sistema
Solare. Assoldati Rock, Beat e Birdy, inizia il viaggio a bordo del treno trasformabile Sasuriger. Ma il
Brady Syndacate fa di tutto per ostacolarlo.
0624 SERIE
EAGLE SAM (id.), Dax, umoristico, 51 episodi, 7/4/1983-29/3/1984.
La mascotte delle Olimpiadi di Los Angeles del 1984, un simpatico aquilotto vestito con panciotto e
cappello a cilindro a stelle e strisce, diventa in questa serie il protagonista di divertenti avventure che lo
coinvolgono suo malgrado.
0625 SERIE
LADY GEORGIE (id.), Tokyo Movie Shinsha, soap opera, 45 episodi, 9/4/1983-25/2/1984 - Lady
Georgie.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM (11 of 18) [25/06/2007 17.16.15]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM
Georgie vive la sua infanzia insieme ai fratelli Abel e Arthur, ignara di essere soltanto la figlia adottiva
dei Buttman, una famiglia di contadini australiani. Quando i due ragazzi si innamorano di lei, e la madre
la caccia per non rovinare l'armonia familiare, Georgie si imbarca verso l'Inghilterra portando con s
solo il braccialetto che la lega alla sue origini. A Londra incontra Lowell, un giovane nobile che aveva
conosciuto durante l'inaugurazione della rete ferroviaria nel suo paese, e tra i due nasce una coinvolgente
storia d'amore. Arthur parte alla ricerca di Georgie ma, scoperto il complotto che il duca Dangering
trama ai danni della regina Vittoria, il giovane viene catturato e imprigionato nel castello del malvagio
nobile. Georgie e Lowell sono costretti a lasciarsi, poich il giovane, malato di tisi, deve far ritorno in
famiglia. Georgie cerca conforto in Abel, anch'egli a Londra; i due insieme ritrovano il conte Gerald,
padre della ragazza, e Arthur. Con il consenso del ritrovato genitore, i tre ragazzi fanno ritorno in
Australia. Shigetsugu Yoshida sovrintende magistralmente alle regie e Junzaburo Takahata ai disegni,
rendendo piena giustizia alla coinvolgente sceneggiatura di Hiroshi Kaneko e Noboru Shiroyama. I
disegni sono di Noboru Tatsuke e le musiche di Takeo Watanabe. Il fumetto di Yumiko Igarashi e Man
Izawa si discosta non poco dalla versione estremamente edulcorata della serie animata, e termina con la
morte di Abel, fucilato dal duca Dangering, e con la nascita di Abel junior, partorito dall'ormai adulta
Georgie. Tornata in Australia alfine, la protagonista incontra nuovamente Arthur, creduto morto, a cui si
lega per la vita.
0626 SERIE
STOP! HIBARIKUN (id.), Toei Doga, soap opera, 35 episodi, 20/5/1983-27/1/1984.
0627 SERIE
BEM BEM HUNTER - KOTENGU TENMARU (Tenmaru, il piccolo Tengu cacciatore di mostri),
Toei Doga, umoristico, 19 episodi, 26/5-3/11/1983.
Si narra che i Tengu, o folletti dal lungo naso, abbiano insegnato agli antichi le arti marziali e le tecniche
ninja; Tenmaru, un giovane esponente di questa razza fatata, apre per errore uno scrigno in cui sono
rinchiusi demoni e spettri di ogni sorta. Per punizione, il giovane folletto viene bandito dall'ordine dei
Tengu, e quindi privato del suo lungo naso, fino al momento in cui avr ricatturato tutte le mostruose
creature da lui liberate, che intanto si sono sparpagliate sull'intero territorio giapponese, in vena di fare
danni e dispetti ogni volta che se ne presenta la possibilit. La residenza 'civile' di Tenmaru sar perci
la casa di Yoko, una bambina che lo ospita e che quasi sempre coinvolta nelle sue avventure. Di
ispirazione 'uruseiyatsuriana', questa serie tratta dal fumetto umoristico di Kabuto Mughitaro.
0628 SERIE
PLA RES SANSHIRO (Plastic wrestler Sanshiro), Kaname per Toho, robot/sport, 37 episodi, 5/6/1983-
26/2/1984.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM (12 of 18) [25/06/2007 17.16.15]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM
Il giovane Sanshiro molto abile nella guida con telecomando del robot Juomaru, col quale affronta in
improbabili sfide di catch altri ragazzini dotati di robot simili al suo.
0629 SERIE
SERENDIPITY MONOGATARI PURE TO NO NAKAMATACHI (La storia di Serendipity: gli
amici dell'isola di Pure), Zuiyo, fantasy, 26 episodi, 1/7/1983-23/12/1984 - Rosaura.
Nella tranquilla isola Pure vive a contatto con la natura una pacifica comunit, che risolve le piccole e
grandi difficolt quotidiane sempre all'insegna della bonomia e della pace che regnano sovrane.
Serendipity una dinosaura rosa dai grandi occhioni che protegge e consiglia saggiamente il popolo di
Pure.
0630 SERIE
MAHO NO TENSHI CREAMY MAMI (Creamy Mami, l'angelo della magia), Studio Pierrot, magia,
52 episodi, 1/7/1983-29/6/1984 - L'incantevole Creamy.
La giovane Yu riceve la visita del folletto Pino Pino, che le dona una misteriosa bacchetta magica, con la
quale la bambina pu trasformarsi per un intero anno in Creamy Mami, giovane idolo della musica
leggera. La madre, il padre e l'amico d'infanzia Toshio, follemente innamorato di Creamy, sono
totalmente ignari della doppia identit di Yu, e si troveranno spesso a ostacolare la piccola, creandole
mille problemi. Nessuno deve infatti scoprire il suo segreto, pena la perdita dei poteri magici; ma
quando a met della storia Toshio vede casualmente l'amica trasformarsi, il futuro di Creamy sembra
essere messo in discussione. Per far riacquistare le capacit magiche alla fanciulla, i due ragazzi si
trovano coinvolti in una avventura fantasy che si conclude con il successo di Yu e la perdita della
memoria per Toshio. Creamy riprende la sua tourne e alla scadenza dell'anno decide di dare l'addio ai
fan in un ultimo concerto. Durante la serata, in cui la cantante d il meglio di s proponendo il suo intero
repertorio, Toshio riacquista la memoria e Yu perde definitivamente i suoi poteri. Il finale sar
comunque a lieto fine e i due ragazzi, scomparsa Creamy, resteranno pi uniti che mai. Osamu
Kobayashi dirige la serie animata, che presenta il character design di Akemi Takada estremamente
diverso dal manga originale di Yuko Kitagawa e di Kazuninori Ito.
0631 SERIE
CHOJIKU SEIKI ORGUSS (Orguss, la super fortezza secolare), Tokyo Movie Shinsha, robot, 35
episodi, 3/7/1983-8/4/1984.
Prodotta da Toshitsuku Mukaitsubu, la serie fantascientifica si avvale della caratterizzazione grafica di
Haruhiko Mikimoto, reso famoso per il character design di Chojiku yosai Macross. Nonostante la
presenza di giganteschi mezzi meccanici, gli Orguss Dorifant, che ricordano gli antichi animali
preistorici, la storia principalmente incentrata sui sentimenti dei personaggi e sulla loro vita quotidiana.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM (13 of 18) [25/06/2007 17.16.15]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM
A causa di un incidente spazio-temporale, un satellite artificiale orbitante intorno alla Terra si allontana
dalla traiettoria, e i suoi abitanti diventano naufraghi nello spazio.
0632 SERIE
PSYCHO ARMOUR GORBARIAN (id.), Knack, robot, 26 episodi, 6/7-22/12/1983.
In un anno imprecisato del XXI secolo una nuova minaccia scuote la Terra: l'arrivo da un'altra
dimensione del malvagio popolo Galadine, dotato di poteri psichici. L'ultima difesa per il pianeta Terra
il robot combattente Psycho Armour Gorbarian pilotato dal giovane Isamu Napoto in grado di muovere
il potente automa con i suoi sviluppatissimi poteri ESP. Isamu aiutato nella lotta dai suoi compagni:
Kult Buster e Hans, rispettivamente piloti dei robot d'appoggio Reido e Garom. La squadra stata
raccolta dall'alieno Zakoo, le cui intenzioni non sono molto chiare... Un particolare degno di nota che il
Gorbarian presenta sembianze assai simili a quelle del pi vecchio Mazinger; il mistero presto svelato:
l'ideatore della serie infatti lo stesso Go Nagai che qui si avvale, come collaboratori, di Kyoshi
Tonosaki e Heita Etsu per la produzione, Kyomu Fukuda e Yuki Kinoshita per l'animazione e per il
mechanic design.
0633 SERIE
CAT'S EYE (id.), Tokyo Movie Shinsha, avventura, 36 episodi, 11/7/1983-26/3/1984 - Occhi di gatto.
Direttamente dal fumetto di Tsukasa Hojo, approdano sugli schermi le tre sorelle Kisugi coinvolte in
un'impresa alla quale si dedicano anima e corpo. Ai, Rui e Hitomi sono le tre graziose proprietarie della
coffee house Cat's Eye, ma di notte agiscono come ladre di opere d'arte: questo per ricostruire il viaggio
intrapreso dal padre, un famoso pittore scomparso: mediante le opere da lui lasciate, le ragazze sperano
infatti di riuscire a ritrovarlo. La polizia non riesce mai a mettere le mani sulle abilissime ladre, che si
fanno chiamare Cat's Eye (proprio come il loro locale), e mette sulle loro tracce a tempo pieno uno
sfortunato detective. Paradossalmente, questi non altro che il fidanzato di Hitomi, e non sospetta nulla
della doppia attivit delle tre. Il character design di Akio Sugino, il supervisione dei disegni di Satoshi
Hirayama e Nobuko Tsukada e la regia di Yoshio Takeuchi.
0634 SERIE
KIKOSOSEIKI MOSPEADA (Mospeada, gli arrampicatori della genesi), Tatsunoko, robot, 25
episodi, 2/10/1983-25/3/1984 - Robotech.
Il popolo Invit si trova sull'orlo dell'estinzione a causa dei continui esperimenti genetici perpetrati nel
corso delle generazioni. L'unica speranza di sopravvivenza lasciare il pianeta, alla ricerca di un nuovo
mondo da conquistare. Come al solito la Terra diventa il pi appetibile bottino, obbligando il suo
esercito a difendersi dall'ennesima invasione. Questa volta per, sono le difese terrestri ad avere la
peggio. L'intera flotta viene sterminata e l'unico sopravvissuto Stik Bernard, che nell'esplosione della
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM (14 of 18) [25/06/2007 17.16.15]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM
sua nave ha visto morire Marlene, la fidanzata. Atterrato, si trova di fronte un mondo conquistato. Unico
mezzo di trasporto rimastogli Mospeada, una fantascientifica moto con la quale intende raggiungere e
distruggere la base nemica. Durante il viaggio, Stik incontra Rei, in difficolt alle prese con una
pattuglia Invit. Anche il giovane possiede una moto, ma non in grado di sfruttarne appieno le
potenzialit; essa infatti in grado di trasformarsi in Ride Armour, una possente armatura. Rei, al
contrario di Scott, privo di ideali, ma si lascia facilmente convincere dal nuovo amico ad aiutarlo nella
missione solitaria che si accinge a compiere. Un po' alla volta ai due si uniscono nuovi personaggi: la
prima Mint Rubble, una vivace orfanella. Il trio, costretto a brevi viaggi notturni per evitare di essere
localizzato da rilevatori di carburante alieni, non riesce a evitare scaramucce con il nemico e proprio in
una di queste occasioni fa la sua comparsa un misterioso individuo a bordo di una moto Mospeada, che
poi scompare, lasciando sbigottiti i presenti, a battaglia ultimata. La strada per raggiungere il quartier
generale nemico lunga; per riposarsi i giovani scelgono un villaggio lungo la strada, dove si sta
tenendo il seguitissimo concerto della affascinante cantante Yellow Belmount. Improvvisamente una
banda di malviventi attacca il villaggio. Stik e Rei intervengono, aiutati dal misterioso motociclista di
qualche sera prima (che si riveler essere una ragazza: Fooke Eroze) e da Jim Austin, un abile
meccanico che riuscito a rimettere in funzione alcuni Armo-Soldier. Al gruppo, ormai forrnato, si
aggiunge Yellow Belmount, che scopriamo essere un maschio travestito, anche lui in possesso di una
moto Mospeada. Intanto la regina Invit Refles per stroncare la ribellione umana crea, geneticamente,
un'agente dalle sembianze femminili e la fa infiltrare nel gruppo, ma il piano fallisce: l'agente Aisha ha
perso la memoria e si innamora di Stik ricambiata. Passano i giorni e si avvicina il momento dello
scontro finale: la disparit di mezzi schiacciante, ma la volont dei terrestri riuscir a ribaltare le sorti
della battaglia. Per la scarsit di pubblico la serie fu interrotta al 25 episodio.
0635 SERIE
FUSHIGI NO KUNI NO ALICE (Alice del paese delle meraviglie), Nippon Animation, classico, 24
episodi, 3/10/1983-26/3/l 984 - Alice.
Ennesima trasposizione in chiave animata della storia di Lewis Carrol. La regia di Taku Sugiyama;
l'animazione e la sceneggiatura sono di Kakuko Nakamura e di Marty Murphy. Il character design di
Isamu Kumata e il layout del veterano Yasugi Mori.
0636 SERIE
TOKUSO KIHEI DORVACK (Dorvack, i soldati speciali), Ashi, robot, 36 episodi, 7/10/1983-
22/6/1984.
In un futuro imprecisato una terribile armata proveniente dalla stella Idelia, comandata dal generalissimo
Zeller, invade e sottomette gran parte della popolazione terrestre. Dal comando di difesa vengono
approntati, per rispondere all'offensiva, dei mezzi chiamati Variable Machine, potenti macchine da
guerra capaci di tramutarsi in automi. Un manipolo di combattenti, il gruppo Dorvack, viene addestrato
al combattimento su questi mezzi. I piloti sono: Masato Mugen, alla guida di una jeep da deserto
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM (15 of 18) [25/06/2007 17.16.15]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM
attrezzatissima; Pierre Bonaparte pilota del Tulkas, un potente mezzo cingolato e Rui Oberon, unica
ragazza del gruppo, ma non per questo meno agguerrita, alla guida del sua Gazzette, un elicottero dalle
incredibili prestazioni. Il character design di Osamu Kamijo, la supervisione di Masami Anno.
0637 SERIE
TAO TAO EHONKAN - SEKAI DOBUTSUBANASHI (La libreria di Tao Tao, storie di animali del
mondo), Shunmao, animali, 20 episodi, 7/10/1983-30/3/1984 - Tao Tao.
0638 SERIE
MANGA ESOPO MONOGATARI (Le storie di Esopo a fumetti), Nippon Animation, fiabesco, 58
episodi, 10/10-22/12/1983.
0639 SERIE
CAPTAIN TSUBASA (id.), Tsuchida, sport, 128 episodi, 13/10/1983-27/3/1986 - Holly e Benji, due
fuoriclasse.
Serie sportiva, presenta le vicende di Tsubasa Ozora, giovane calciatore giapponese che sapr
conquistarsi un posto nel novero dei pi grandi campioni mondiali. Sulla base del fumetto di Yoichi
Takahashi, il character design curato da Yoshihiro Okaseko. Il tutto diretto da Hiroyoshi Mitsunobu.
0640 SERIE
IGANO KABAMARU (id.), Group Tack, avventura, 24 episodi, 20/10/1983-29/3/1984 - Ninja Boy.
Le storie, pi che demenziali, vedono come protagonista Kabamaru, ninja rozzo e mangione che vuole
conquistare a ogni costo la bella Mai, sua compagna di scuola, e, con l'approvazione della nonna della
ragazza, le si stabilisce addirittura in casa. L'animazione non ai massimi livelli, ma le storie sono
decisamente divertenti.
0641 SERIE
GINGA HYORYU VIFAM (Vifam, i naufraghi della galassia), Nippon Sunrise, robot, 46 episodi,
21/10/1983-21/9/1984.
0642 SERIE
KOJIKA MONOGATARI (La storia del cerbiatto), Kodansha/M.&K., classico, 52 episodi,
18/11/1983-29/1/1986 - Cucciolo.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM (16 of 18) [25/06/2007 17.16.15]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM
Tratta dal romanzo Il cucciolo di Marjorie Rawlings, la serie racconta la tenera amicizia tra il piccolo
Jody e un cucciolo di cerbiatto. La regia di Masaaki Osumi, che dirige sotto la supervisione generale di
Shun'ichi Yukimuro. Il character design di Shuichi Seki.
0643 SPECIAL
DON MATSUGORO NO SEIKATSU (La vita di Don Matsugoro), Toei Doga, umoristico, 84 min,
2/2.
0644 SPECIAL
UCHU NO HATE MADE BOKENRYOKO (L'avventuroso viaggio ai confini dello spazio),
Tsuburaya, fantascienza, 84 mm, 3/3.
0645 SPECIAL
NINE (id.), Group Tack, sport, 71 min, 4/5.
0646 SPECIAL
PRIMEROSE (id.), Tezuka, fantascienza, 98 min, 21/8 - Primerose.
Gai, membro di una pattuglia di controllo temporale, viaggiando nel passato si imbatte nella storia di
Primerose, una ragazza che ha deciso di diventare esperta nell'uso delle armi per vendicare la morte del
fidanzato, barbaramente ucciso dal principe Pirar. Il soggetto di Osamu Tezuka, la regia di Osamu
Dezaki, le musiche di Yuji Ono.
0647 SPECIAL
DOCTOR MANBO TO KAITO ZIVAGO - UCHU YORI AI O KOMETE (Il dr. Manbo e il ladro
Zivago: dallo spazio con amore), Toei Doga, umoristico, 84 min, 12/9.
0648 SPECIAL
FUJIKO FUJIO SPECIAL - DORAEMON EUROPE TETSUDO NO TABI (Fujiko Fujio Special:
Doraemon, viaggio in treno in Europa), Shin'ei Doga, umoristico, 111 min, 13/10.
0649 SPECIAL
NINE II KOIBITO SENGEN (Nine II: dichiarazione d'amore), Group Tack/Toho, sport, 75 min, 18/12.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM (17 of 18) [25/06/2007 17.16.15]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM
0650 OAV
DALLOS - REMEMBER BARTHOLOMEW (Dallos: ricorda Bartholomew), Studio Pierrot per
Network, fantascienza, 30 min, 21/12, Bandai.
Alla fine del 21 secolo, la Terra vittima della mancanza di materie prime e della sovrappopolazione,
tanto che si profila come unico possibile rimedio la colonizzazione della Luna. La prosperit del nostro
pianeta, per, avviene a costo del sacrificio dei coloni lunari, che si ribellano formando il movimento
antigovernativo Guerrilla e chiedendo allo Skuller, l'Ufficio di Sovrintendenza, l'indipendenza della
colonia lunare. Shun Nonomura, il protagonista, dopo la morte del fratello causata dal governo terrestre,
progetta un attacco ai danni di Alex Riger, comandante in capo dello Skuller. Nato dalla collaborazione
di Hisauki Toriumi, che anche sceneggiatore, e Mamoru Oshii, regista, questo il primo OAV
(Original Anime Video) realizzato in Giappone a essere distribuito sul mercato.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME22.HTM (18 of 18) [25/06/2007 17.16.15]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
CAPITOLO VENTITREESIMO: 1984
Il 1984 presenta nel panorama delle serie televisive un consolidarsi dei temi gi trattati negli anni
precedenti, ma trovano spazio anche nuove idee, basate essenzialmente sui manga di nuovi artisti, come
il duo Bronson/Tetsuo Hara e Tsukasa Hojo. I primi, gi in vetta alle classifiche con il fumetto di
Hokuto no Ken, raccolgono ampi consensi anche con l'omonima trasposizione animata, che ricalca
fedelmente lo spirito del manga originale.
Anche per Tsukasa Hojo il successo immediato; infatti il pubblico televisivo segue Cat's Eye con un
entusiasmo sempre crescente, tanto che sette mesi dopo la TMS ne produce una seconda serie, che porta
l'autore nella rosa dei disegnatori pi amati e pi pagati.
Al circuito televisivo approda anche God Mazinger, l'ultima trovata di Go Nagai, che sfrutta il fenomeno
Mazinger per una nuova serie in cui divinizza il gi mitico robot. God Mazinger infatti un dio
dell'impero Mu, in lotta contro una stirpe di feroci dinosauri.
Le collaborazioni tra le case di produzione giapponesi e quelle occidentali si fanno sempre pi frequenti.
Ora la volta dell'Italia, e in specifico della RAI, che assieme alla TMS realizza la fortunata serie
Meitantei Holmes, dedicata al famoso detective di sir Arthur Conan Doyle. I disegni preparatori, che
mostrano una simpatica caratterizzazione animale dei personaggi, vengono realizzati dai fratelli Pagot,
mentre per l'animazione interviene personalmente Hayao Miyazaki. Del bravo animatore anche Kaze
no tani no Nausica, lungometraggio destinato alle sale cinematografiche e considerato ormai anche in
Occidente un vero cult movie. I fan della principessa della Valle del Vento sono ancora oggi
numerosissimi e, nonostante Miyazaki abbia realizzato nuovi capolavori animati, Nausica compare
regolarmente ai primi posti delle classifiche che le riviste e i loro lettori stilano mensilmente in
Giappone.
Altro successo cinematografico sicuramente Uruseiyatsura Beautiful Dreamer, il secondo film
dedicato a Lam e al suo folle universo, che presenta nuove avventure di Ataru, sempre vittima di colpi
di scena e di situazioni non-sense. Anche Chojiku yosai Macross Ai Oboeteimasuka, realizzato in
seguito alla serie Chojiku yosai Macross, ottiene un nuovo record d'incassi grazie alla nuova,
affascinante trama, che presenta importanti differenze rispetto alla storia originale, soprattutto per
quanto concerne la caratterizzazione dei personaggi principali, pi sfaccettata e complessa.
Il mercato degli OAV festeggia il suo secondo anno di vita presentando un maggior numero di titoli
(anche se assolutamente irrisorio se confrontato con le attuali dimensioni del fenomeno), tra i quali
spicca Maho no tenshi Creamy Mami Eien no Once More. Il film, che si apre con lunghi flash-back sulla
passata serie televisiva, si colloca cronologicamente dopo il concerto finale della cantante e presenta
un'avventura inedita dei giovani protagonisti del cartoon.
0651 FILM
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (1 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
URUSEIYATSURA BEAUTIFUL DREAMER (Il popolo chiassoso della stella Uru: bellissimo
sognatore), Kitty Film, soap opera, 98 min, 11/2.
Per la regia di Junji Shimura e la sceneggiatura di Mamoru Oshii, un nuovo capitolo nelle vicende dei
protagonisti di una delle pi famose e riuscite serie giapponesi. Molti equivoci si vengono a creare nel
giorno che precede il gran ballo del liceo Tomobiki, ma alla fine risulteranno essere solamente il frutto
di un sogno fatto da Ataru Moroboshi.
0652 FILM
WATA NO KUNI BOSHI (II pianeta del paese del cotone), Mushi, animali, 90 min, 11/2.
Arricchito dalla colonna sonora del pianista Richard Clayderman, conosciuto e apprezzato anche in
Giappone, il lungometraggio presenta le avventure della piccola Chibineko (gattina), una felina che
aspira a diventare umana per amore del padroncino, senza evidentemente riuscire nell'intento.
0653 FILM
BOKENSHATACHI - GANBA TO NANAHIKI NO NAKAMA (Le avventure di Ganba e dei suoi
sette amici), Tokyo Movie Shinsha, animali, 80 min, 9/3.
Anche per il topolino Ganba arriva il momento di apparire sul grande schermo, grazie a un collage di
sequenze della serie televisiva.
0654 FILM
SHONEN KENYA (Il giovane Kenya), Toei Doga per Haruki Kadokawa, avventura, 110 min, 10/3.
Wataru Murakani un giovane giapponese che vive con la famiglia in Kenya. Durante un viaggio
d'affari, Watana e suo padre, padrone di un'azienda tessile nella capitale, sono assaliti da un feroce
rinoceronte. Nella fuga i due si separano per trovare una via di scampo, ma non riescono pi a ritrovarsi.
Il ragazzo viene ospitato da una trib Masai, nella quale fa amicizia con il saggio guerriero Zega e con la
bella Keko, di cui presto si innamora. I tre partono alla ricerca di Murakani padre, che troveranno solo
dopo quattro anni.
0655 FILM
KAZE NO TANI NO NAUSICA (Nausica della valle del vento), Top Kraft, fantasy, 118 min, 11/3
- Nausica.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (2 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
Dopo averne realizzato le avventure a fumetti, Hayao Miyazaki decide di trasporre la storia di Nausica
in un lungometraggio, che vanta anche la collaborazione di Kazuo Komatsubara come character
designer. I potenti della Terra si sono distrutti a vicenda e, a distanza di mille anni, una impenetrabile
giungla tossica generata dalle ceneri di una guerra nucleare costringe i superstiti a vivere in limitate zone
di terra incontaminata. Nausica la principessa della Valle del Vento; coraggiosa, leale e dall'animo
puro, vive in armonia con il mondo che la circonda. Le nuove citt, per, non tardano a ricorrere alla
forza per la sete di conquista, che le spinge alla ricerca del 'soldato invincibile', l'arma termonucleare
dalla spaventosa potenza che aveva in parte causato la fine del vecchio mondo. L'esercito di Pehite e
quello di Tolmekia iniziano una stupida guerra, che rischia di sfociare in una nuova tragedia, ma
Nausica, arrivando quasi a comunicare con gli enormi insetti della foresta velenosa, riesce a riportare la
pace dimostrando quanto sottile sia il legame tra uomo e natura.
0656 FILM
CHOJIN LOCKE (Locke il superuomo), Nippon Animation, fantascienza, 110 min, 11/3.
Il giovane pastore Locke vive in solitudine su un lontano pianeta. Dotato di poteri ESP, il ragazzo viene
contattato dal colonnello Yamaki per sconfiggere i piani criminali di Lady Khan Ha inizio cos una
guerra tra esseri umani dotati di poteri extrasensoriali. Il film uno dei primi esperimenti di fusione di
animazione tradizionale e computer graphic.
0657 FILM
MIRAI SHONEN CONAN - KYODAIKI GIGANT NO FUKKATSU (Conan, il ragazzo del futuro:
il ritorno del grande aereo), Nippon Animation, fantascienza, 47 min, 11/3.
Il film nato dal montaggio degli ultimi tre episodi (24-26) della serie televisiva, per presentare anche al
pubblico cinematografico il finale della splendida storia.
0658 FILM
DORAEMON - NOBITA NO MAKAI DAI BOKEN (Doraemon, la grande avventura di Nobita nel
mondo magico), Shin'ei Doga, umoristico, 99 min, 17/3.
0659 FILM
ULTRAMEN KIDS (id.), Tsuburaya, umoristico, 25 min, 17/3.
0660 FILM
NINJA HATTORIKUN + PAMAN - CHONORYOKU WARS (Il piccolo ninja Hattori + Paman: la
guerra devastante), Shin'ei Doga, umoristico, 17/3.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (3 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
0661 FILM
OSHIN (id.), Sanrio, storico, 120 min, 17/3.
0662 FILM
TOBIUO NO BOYA WA BYOKI DESU (Il bambino del pesce volante ammalato), Mushi, classico,
19 min, 17/3.
0663 FILM
PROYAKYU O JUBAI TANOSHIKU MIRU HOHO PART II (Come vedere il baseball in modo
dieci volte pi divertente, parte II), Magic Bus per Film Link, umoristico/sport, 95 min, 21/4.
Dato il successo dell'omonimo film del 1982, i produttori hanno pensato di riproporre in versione
caricaturale il famoso giocatore Takenori Emoto in un nuovo lungometraggio dallo schema umoristico
inalterato.
0664 FILM
PAPA MAMA BYE BYE (id.), Toei Doga, drammatico, 6/7.
0665 FILM
CHOJIKU YOSAI MACROSS AI OBOETEIMASUKA (Macross, la fortezza super dimensionale: ti
ricordi l'amore?), Tatsunoko, fantascienza, 112 min, 7/7.
Quando il 26 giugno 1983 termin Macross sui teleschermi giapponesi, Kawamori e Mikimoto stavano
gi lavorando a un film tratto dalla serie. Rispetto alla versione televisiva, il film presentava notevoli
differenze soprattutto nel mecha design, nel look dei personaggi e nell'intreccio sentimentale (posto in
primo piano rispetto agli avvenimenti bellici), nonch nella qualit dell'animazione, qui curata fino al
dettaglio. La trama prende spunto dalla serie televisiva per poi svilupparsi in maniera totalmente nuova:
Macross disperso fin dall'inizio nello spazio, Minmay a bordo dell'astronave gi una famosa cantante
e, al contrario di quanto avveniva nella serie, dagli Zentran vengono catturati, oltre a Misa e Hikaru,
anche Minmay, il cugino Lynn Kaifun e Roy Fokker (che morir durante la fuga). Hikaru e Misa
riescono a fuggire, mentre Minmay e Lynn Kaifun no. Giunti su un desolato pianeta, che riconosceranno
pi tardi essere la Terra, Hikaru e Misa sono costretti, per sopravvivere, a rimanere uniti e questo li
porter a innamorarsi l'uno dell'altra. Durante un'esplorazione, i due si imbattono nelle rovine di
un'antica civilt, dove in un enorme salone si mostra ai loro occhi un ologramma che narra la storia del
misterioso popolo degli Zentran: 20.000 anni prima un gruppo di profughi Zentran e Meltran (questo il
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (4 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
nome del popolo delle donne), stanchi di obbedire alle regole della loro societ, si erano rifugiati sulla
Terra dando inizio a una nuova vita. Addentrandosi tra i ruderi, Misa rinviene una lastra di metallo con
incisi strani simboli alieni e decide di conservarla. Intanto Macross, giunta sulla Terra, trae in salvo i due
ragazzi. Sulla nave aliena, nel frattempo, viene sottoposta a Minmay una lastra identica a quella di Misa
(da loro considerata la chiave della protocultura) con incise per comprensibilissime note musicali che,
appena intonate dalla ragazza, risvegliano negli Zentran sentimenti ed emozioni sopiti da millenni.
Scoperto il segreto della protocultura, gli Zentran vogliono risvegliare anche nelle Meltran le stesse
emozioni e per far ci si alleano con i terrestri, che dovranno scrivere delle parole per la melodia che gi
possiedono; la canzone che ne risulter dovr essere cantata da Minmay. Misa, studiando la lastra
raccolta sulla Terra, si rende conto di avere per le mani il testo di una canzone e si precipita a informare
Hikaru della scoperta, ma l'aspetta un'amara sorpresa: Hikaru insieme a Minmay. Ora per il giovane
giunto il momento di fare una scelta definitiva fra le due ragazze: sceglier Misa provocando la fuga in
lacrime di Minmay. Intanto nello spazio tutto pronto per l'ultimo atto della battaglia, ma non si trova la
cantante. Ci penser Hikaru, con un sonoro ceffone, a far uscire la star da una crisi isterica. Nel
frattempo l'imperatore Zentran, contrario all'interruzione delle ostilit, sferra l'ultimo attacco uccidendo
l'imperatrice Meltran. Ma, annunciata da un caleidoscopio di luci, fa la sua comparsa Minmay cantando
la canzone Ai Oboeteimasuta. Meltran e Zentran colpiti dalla melodia interrompono le ostilit. La guerra
finita, ma solo una fragile tregua. Ancora migliaia di flotte Meltran e Zentran sono sparse nelle
galassie.
0666 FILM
SF SHINSEIKI - LENSMAN (Lensman, la nuova era fantascientifica), Kodansha, fantascienza, 108
min, 7/7.
Lensman il titolo di un famoso ciclo di romanzi di fantascienza di E. E. 'Doc' Smith pubblicati negli
anni '40 in America. Kimball Kinnison, grazie a una lente inserita sul dorso della mano, diventa un
supereroe dotato di strabilianti poteri. Il film stato realizzato usando la computer graphic per le scene
con meccanismi e per gli effetti speciali.
0667 FILM
KINNIKUMAN (id.), Toei Doga, sport, 145 min, 14/7.
0668 FILM
THE KABOCHA WINE (Il vino di zucca), Toei Doga, soap opera/umoristico, 24 min, 14/7.
Quando in TV stanno per essere trasmessi gli ultimi episodi della serie animata, al cinema viene
proiettato il film omonimo, che presentando situazioni piuttosto innocenti non scade mai nel cattivo
gusto. La fobia per le ragazze del basso Shunsuke ancora una volta al centro di una storia, come
sempre divertente e di grande gusto.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (5 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
0669 FILM
HIKYU MONOGATARI - TELEPAS 2500 (La storia della Terra, Telepas 2500), Tatsunoko,
fantascienza, 103 min, 4/8.
0670 FILM
KUROI AME NI UTARETE (Sotto la pioggia nera), Tsuchida, guerra, 12/8.
0671 FILM
KAKKUN COFFEE (id.), Ajiado/Tokyo Media Connection per Kakkun seisakudan, umoristico, 86
min, 22/8.
0672 FILM
MEITANTEI HOLMES - AOI KOGYOKU NO MAKI, KAITEI NO ZAIHO NO MAKI (Holmes,
il detective: l'episodio del rubino blu - l'episodio del tesoro sommerso), Tokyo Movie Shinsha, animali,
50 min. (2 episodi da 25 min. l'uno), 3/11.
0673 FILM
KINNIKUMAN - OABARE! SEIGICHOJIN (Spacca tutto, Kinnikuman! Il supergiustiziere), Toei
Doga, sport, 48 min, 22/12.
0674 FILM
DR. SLUMP & ARALECHAN - HOYOYO! NANABAJO NO HIHO (Dr. Slump & Arale Chan:
Hoyoyo! Il tesoro segreto del castello di Nanaba), Toei Doga, umoristico, 48 min, 22/12.
La piccola Arale e il suo stralunato inventore intraprendono un viaggio nel tempo per arrivare a Nanaba,
nel 1929, e raggiungere il misterioso castello in cui si cela un favoloso tesoro. Un gruppo di pirati, per,
attende il loro arrivo e i due protagonisti dovranno escogitare alcuni stratagemmi per avere la meglio.
0675 SERIE
OKAWARI-BOY STARZAN S (id.), Tatsunoko, fantascienza, 32 episodi, 7/1-25/8/1984.
Visto il successo ottenuto con la saga delle macchine del tempo, la Tatsunoko non ci risparmia una serie
gemella, che ricalca il contenuto delle precedenti con sempre maggiori gag, ma senza presentare
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (6 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
personaggi carismatici o elementi degni di nota.
0676 SERIE
MAKIBA NO SHOJO KATHY (Kathy, la ragazza della fattoria), Nippon Animation, classico, 52
episodi, 8/1-23/12/1 984 - Dolce Kathy.
La serie incentrata sulla graziosa Kathy, una bambina umile e dolce. La vita non sar per lei facile,
costretta a lavorare per aiutare i nonni, prima come guardiana di mucche e quindi come baby sitter.
0677 SERIE
CHOKOSOKU GALVION (Galvion, super rapida offensiva), Kokusai eigasha, robot, 22 episodi, 3/2-
29/6/1984.
Nel XXIII secolo la Terra nuovamente vittima di una minaccia spaziale. Questa volta i nemici da
cacciare sono i terribili Shadow, che impegneranno duramente un team d'azione composto per
l'occorrenza dall'Unione terrestre. Il character design di Yoshihisa Tagami.
0678 SERIE
HEAVY METAL L GAIM (id.), Nippon Sunrise, robot, 54 episodi, 4/2/1984-23/2/1985.
Sul lontano pianeta Pentagona si sta svolgendo una guerra scatenata dall'affascinante ed enigmatica
sovrana Oldona Poseidal. Un gruppo di giovani ribelli, Kiao, Amu, Leshee e Lilis, d del filo da torcere
alla tirannica Poseidal dopo aver sottratto dalle sue file L Gaim, un perfetto automatismo da
combattimento che sar pilotato dal loro capo, Daba Mylord. Questa serie appartiene all'ormai
collaudato filone dei robot 'realistici' inaugurato dal celeberrimo Gundam.
0679 SERIE
LITTLE EL CID NO BOKEN (Le avventure del piccolo El Cid), Nippon Animation, classico,26
episodi, 6/2-12/3/1984 - Ruy, piccolo Cid.
Il piccolo Ruy ha solo un grande desiderio: diventare un Cid Campeador, come lo era suo padre. Si
mette cos in viaggio per conquistare fama e gloria.
0680 SERIE
SOYA MONOGATARI (La storia della nave Soya), Kokusai eigasha, documentario, 21 episodi, 7/2-
20/6/1984.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (7 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
0681 SERIE
YUME, SENSHI WINGMAN (Wingman, il guerriero dei sogni), Toei Doga, fantascienza, 47 episodi,
7/2/1984-26/2/1985.
Questa volta non la realt a costituire lo sfondo per una serie di incredibili combattimenti, ma il
fantastico mondo dei sogni. Un gruppo di soldati capaci di trasformarsi in una potente armatura
futuristica intervengono infatti nella dimensione onirica delle persone in pericolo, per liberarle. Tratto
dal manga di Masakazu Katsura.
0682 SERIE
TONGARIBOSHI NO MEMOL (Memol dal cappello a punta), Toei Doga, bambini, 49 episodi,
3/3/1984-3/3/1985 - Memole dolce Memole.
Alcuni abitanti del pianeta Rilulu precipitano sulla Terra a causa di un guasto al motore dell'astronave,
che li costringe a un atterraggio di emergenza. Giunti sul nostro pianeta, per, si trovano loro malgrado
in un ambiente ostile, a causa delle loro ridotte dimensioni in rapporto allo standard terrestre. Memol, la
piccola protagonista della serie, decide di esplorare il nuovo mondo assieme a un gruppetto di amici,
nonostante il divieto dei saggi genitori. Sulle ali di un vecchio gufo i fanciulli alieni raggiungono una
casa ai limiti del bosco e attraverso i vetri vedono Mariel, una dolcissima ragazza dall'aspetto malaticcio,
con cui fanno presto amicizia. Le visite si fanno sempre pi frequenti e, all'insaputa di tutti, il loro
legame si rafforza di giorno in giorno, tanto che Mariel inizia un progressivo miglioramento do
condizioni. Passa il tempo e si avvicina inesorabile il giorno della partenza: un'astronave, infatti, sta per
atterrare per riportare i naufraghi del piccolo popolo su Rilulu. Le condizioni di Mariel si fanno
nuovamente critiche e Memol decide con gli altri amici di non abbandonarla nel momento del bisogno, e
cos, ottenuto il permesso, rimane sul nostro pianeta. La serie, ideata da Saburo Yokoi, supervisionata
da Shiun'ichi Yukimuro e diretta da Kin'ichiro Suzuki e Osamu Kasai. I disegni sono di Yasuhiro
Nakura.
0683 SERIE
LUPIN SANSEI - PART III (Lupin III, parte III), Tokyo Movie Shinsha, avventuroso, 49 episodi,
3/3/1984-28/9/1985 - Lupin, l'incorreggibile Lupin.
Continuano, anche se con meno successo, le avventure del celebre ladro gentiluomo, grazie a questi
nuovi e avvincenti episodi. Il disegno presenta un tratto insolito e quasi trascurato, ma accompagnato
da una buona animazione.
0684 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (8 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
VIDEO SENSHI LEZARION (Laserion, il video guerriero), Toei Doga per Toei Co., robot, 52
episodi, 4/3/1984-3/2/1985 - Laserion.
Ancora una volta sono i robot a caratterizzare una serie giapponese, che per l'occasione vede Kozo
Morishita alla regia e Hideyuki Motohashi al character design. In questa storia, il giovane Takeshi
Katori riesce a realizzare un sensazionale videogioco il cui protagonista Lezarion, un robot
computerizzato. Un giorno, mentre gioca con la sua creazione assieme a un amico americano, un
cortocircuito causa l'erroneo inserimento dei dati di Lezarion in un esperimento di trasporto della
materia: per un inspiegabile fenomeno fisico, il robot diviene reale sotto lo sguardo attonito degli
scienziati del laboratorio. Sotto la guida di Takashi, il robot diviene cos il mezzo primario per
sconfiggere il malvagio scienziato God Haid.
0685 SERIE
ANIME YASEI NO SAKEBI (L'animazione de Il grido selvaggio), Kako, avventuroso, 4 episodi, 7/3-
28/3/1984 - Cari amici animali.
L'omonima serie del 1982 viene ripresa mantenendo inalterati gli elementi narrativi e grafici. Ogni
episodio ha per protagonisti personaggi diversi, ma sempre appartenenti al mondo animale.
0686 SERIE
GU-GU GANMO (id.), Toei Doga, umoristico, 50 episodi, 18/3/1984-17/3/1985.
0687 SERIE
OYONEKO BUNYAN (id.), Shin'ei Doga, umoristico, 29 episodi, 3/4-23/10/1984.
La storia incentrata sulle divertenti avventure dell'astuto gatto Bunyan. Dopo di questa dovremo
attendere la splendida What's Michael, la serie ideata nel 1985 da Makoto Kobayashi, per incontrare un
altro felino dalle pari potenzialit.
0688 SERIE
KYOJIN GORG (Gorg, il dio gigante), Nippon Sunrise, robot, 26 episodi, 5/4-27/9/1984.
Un'isola dell'arcipelago australiano nasconde un mistero, a causa del quale non tarda a scoppiare una
guerra, combattuta dalla malvagia organizzazione Gail contro un gruppo di ribelli. Con l'ausilio di
potenti robot le due fazioni si fronteggiano, ma il robot pi potente si trova dalla parte dei ribelli: il suo
nome Gorg ed azionato dal giovane Yuji Tagami, accompagnato dalla graziosa amica Doris Wave.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (9 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
0689 SERIE
RANPO (id.), Tsuchida, avventura, 20 episodi, 5/4-20/9/1984.
0690 SERIE
MANGA DOSHITE MONOGATARI (Storie animate dei perch), Dax, fantasia, 100 episodi, 7/4/84-
29/3/86.
Naomi Matsui, personaggio famminile radiofonico amato soprattutto dai bambini, guida i giovani
telespettatori in un viaggio fantastico alla ricerca del perch delle cose. Al fianco di Naomi sempre
presente il buffo draghetto Rokube.
0691 SERIE
CHIKKUN TAKKUN (id.), Studio Pierrot per Gakken, umoristico, 23 episodi, 7/4-28/9/1984.
0692 SERIE
GLASS NO KAMEN (Maschera di vetro), Eiken, soap opera, 23 episodi, 9/4-27/9/1984 -Il grande
sogno di Maya.
Il mondo dello spettacolo alla base di questa serie supervisionata da Gisaburo Sugii e ideata dalla
famosa autrice Suzue Miuchi, che vede come protagonista Maya Kitajima, una studentessa tredicenne. Il
suo sogno di diventare attrice si realizza quando incontra casualmente Chigusa Tsukikage, un'artista del
passato costretta al ritiro dalle scene a causa di un incidente, che decide di trasmetterle la propria
esperienza. Maya inizia cos una lenta , ma costante, scalata al successo, che la pone spesso in rivalit
con Ayumi Himekawa, una figlia d'arte sua coetanea. La signora Tsukikage vede entrambe le ragazze
come possibili candidate a un ruolo molto ambito, quello di protagonista di "La dea scarlatta", i cui
diritti serba gelosamente. Anche Masumi Ayami, giovane direttore di una famosa casa di produzione,
vuole portare in scena la stessa commedia e inizia ad ostacolare la compagnia teatrale della signora
Tsukikage. La morte della madre di Maya e uno scandalo ordito ai suoi danni sembrano farle perdere la
voglia di recitare, ma le attenzioni di un misterioso ammiratore, che in seguito si riveler essere il tanto
vituperato Masumi Ayami, la porteranno a nuovi trionfi. Chigusa Tsukikage subisce un nuovo attacco di
cuore, non le resta molto da vivere e decide quindi di dirigere la tanto attesa "Dea scarlatta". Maya e
Ayumi iniziano le prove per il ruolo da protagonista. Il character design dell'inimitabile Shingo Araki.
0693 SERIE
ATTACKER YOU! (id.), Knack, sport, 58 episodi, 13/4/1984-21/6/1985 - Mila e Shiro due cuori nella
pallavolo.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (10 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
Yu Hazuki un'intraprendente ragazzina che, a causa del trasferimento del posto di lavoro del padre,
deve cambiare citt. Nel primo giorno di scuola entra a far parte della squadra di pallavolo e, nonostante
non abbia mai praticato questo sport, riesce a battere la campionessa del liceo Nami Hayase. Questo per
Yu solo l'inizio di una brillante carriera nel mondo della pallavolo. Tratta dal manga di Shizuo
Koizumi e Jun Makimura, la serie presenta la regia di Kazuyuki Okaseko.
0694 SERIE
GOD MAZINGER (id.), Tokyo Movie Shinsha, robot, 23 episodi, 15/4-23/9/1984.
Reduce dai successi degli anni '70 il possente robot Mazinger viene ora rivisitato dallo stesso autore: Go
Nagai. Nell'antico regno di Mu una leggenda narra di un gigantesco essere pronto a difendere la
popolazione da qualsiasi minaccia. Il malvagio Dorado dell'impero dei dinosauri deciso a conquistare
Mu e attacca la capitale con famelici mostri. Il re Muraji ormai conscio del pericolo vuole risvegliare la
gigantesca statua del dio Mazinger; per fare ci ha bisogno di un ragazzo coraggioso, il cui nome
Yamato, l'unico in grado di animare il possente gigante.
0695 SERIE
CHOJIKU KIDAN SOUTHERN CROSS (Southern Cross, supertruppa spaziale), Tatsunoko, robot,
23 episodi, 15/4-30/9/1984 - Robotech.
La Terra in una situazione disperata, il dissennato sviluppo della ricerca tecnologica va a continuo
discapito della vita animale e vegetale, la cui completa estinzione imminente. La situazione gi critica
viene aggravata dalla comparsa della razza aliena degli Zor, pronta a conquistare ci che resta del nostro
disastrato pianeta. Fortunatamente ci sono le truppe corazzate Southern Cross a difenderlo. Protagonista
delle vicende Jeanne Francaix, comandante della 15
a
squadriglia di attacco terrestre e conosciuta per la
sua indole ribelle. Amico fraterno di Jeanne Bowie Emerson, anch'egli membro della squadriglia, ma
pi amante della musica che dell'azione. Nel corso di una battaglia tra gli Zor e i terrestri, Bowie viene
fatto prigioniero. Nella base nemica Bowie conosce un'aliena, Musika, ed amore a prima vi sta.
Sempre nel campo di prigionia il ragazzo scopre che la popolazione di Zor non vuole la guerra, che al
contrario sostenuta dai comandanti supremi del pianeta alieno. Bowie, liberato, promette a Musika di
tornare a salvarla. Nel frattempo Jeanne si innamora di Seifrietti Weisse, pilota nemico catturato in
battaglia e privo di memoria a causa delle ferite riportate. Jeanne decide di occuparsi di lui; lo convince
di essere un terrestre e riesce a farlo entrare come membro effettivo della sua squadriglia, nonostante il
parere contrario del comandante. Il tempo passa e nel corso di una missione esplorativa, Jeanne, Bowie e
Seifrietti scoprono in un crepaccio apertosi in seguito ai combattimenti uno strano fenomeno: nel fondo
della voragine crescono incontaminati dei bellissimi fiori. Le speranze per la salvezza del pianeta si
riaccendono. Venuti a conoscenza della scoperta, i comandanti supremi di Zor fanno di tutto per cercare
di distruggerli, per poter cos accelerare l'estinzione della razza umana. Seifrietti intanto ha riacquistato
la memoria e per non creare problemi a Jeanne fa ritorno alla base Zor, deciso a eliminare i comandanti
supremi (ogni alieno possiede altri due gemelli, generati per clonazione). Lo scontro finale si avvicina,
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (11 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
anche Musika ne convinta, scappa infatti dalla base per riabbracciare Bowie, il quale con il suo aiuto
liberer il popolo di Zor prigioniero, mentre Seifrietti e Jeanne distruggeranno la base.
Tempestivamente, per, due dei tre comandanti supremi riescono a fuggire. Seifrietti, lanciatosi al loro
inseguimento, dopo averli raggiunti si autodistrugger con loro. L'energia creata dall'esplosione far
crescere e moltiplicare a dismisura i fiori, nuova speranza per l'umanit.
0696 SERIE
MAHO NO YOSEI PELSHA (Pelsha, la fata della magia), Studio Pierrot, magia, 48 episodi, 6/7/1984-
31/5/1985 - Evelyn e la magia di un sogno d'amore.
Altro membro della folta schiera delle 'maghette' Pelsha, una bambina nata e cresciuta in Africa.
Durante il viaggio che la ricondurr finalmente in Giappone dai suoi genitori, che gestiscono un
supermarket, Pelsha riceve in dono da tre folletti, Puri Puri, Gera Gera e Meso Meso, un magico
cerchietto che le permette, trasformandosi in una donna adulta, di diventare la sosia della fata del pianeta
dei sogni, addormentatasi nell'attesa che i sogni tornassero nel mondo. Pelsha si trover coinvolta
sentimentalmente anche con Garu e Riki, due gemelli suoi amici d'infanzia. La storia tratta da un
fumetto di Takako Aonuma, il character designer Yoshiyuki Kishi, mentre la regia di Takashi Ano.
0697 SERIE
FUSHIGINA KOALA BLINKI (Il meraviglioso koala Blinki), Nippon Animation, animali, 25 episodi,
7/7-31/12/1984.
0698 SERIE
GINGA PATROL P.J. (Pattuglia galattica P.J.), Eiken, fantascienza, 26 episodi, 17/7-22/8/1984.
0699 SERIE
YOROSHIKU MECHADOCK (Piacere, Mechadock), Tatsunoko, sport, 30 episodi, 1/9/1984-
30/3/1985 - A tutto gas.
Il Mechadock una potente macchina da corsa ricavata da una semplice utilitaria, in grado di correre su
qualsiasi terreno. Questi sono i presupposti dell'ennesima storia che vede come protagonista il mondo
dell'automobilismo.
0700 SERIE
FUTARITAKA (I due falchi), Kokusai eigasha, sport, 33 episodi, 20/9/1984-21/6/1985.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (12 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
La storia animata assume risvolti drammatici, presentando la spericolata vita di un corridore motociclista
secondo gli schemi del melodramma giapponese. Il manga originale di Kaoru Shintani. La serie fu
interrotta a met causa fallimento della casa di produzione.
0701 SERIE
DOTANBA NO MANNER (Modo di fare di confusionario), Eiken, umoristico, 131 episodi, 3/101984-
9/4/1987.
0702 SERIE
KOALA BOY KOKKI (id.), Top Kraft, animali, 26 episodi 4/10/1984-28/3/1985 - Kolbi e i suoi
piccoli amici.
Ennesima trasposizione animata, dove sono gli animali a essere protagonisti. Il piccolo koala Kokki vive
con la famiglia in un tranquillo villaggio australiano abitato da conigli con il cappello e da pinguini con
sciarpa e berretto. Kokki, la fedele Lala, e alcuni amici partiranno alla scoperta del misterioso mondo
degli adulti.
0703 SERIE
KIKOKAI GALIANT (Lo spazio armato Galiant), Nippon Sunrise, robot, 26 episodi, 5/10/1984-
29/3/1985.
Il terzo capitolo della saga ideata da Ryosuke Takahashi e Hajine Yadachi vede questa volta il giovane
principe Joldy, alla guida del robot gigante Galiant, combatte l'ambizioso Madal e la sua sete di
conquista. L'ambientazione fantasy vede l'unione di elementi futuristici e classici, come per esempio i
potenti mezzi corazzati in coabitazione con le armature dei soldati in perfetto stile romano.
0704 SERIE
CHORIKI ROBOT GALATT (Galatt, il robot super potente), Nippon Sunrise, robot, 25 episodi,
5/10/1984-5/4/1985.
La serie umoristica si allaccia in parte agli stereotipi fissati dalla saga delle macchine del tempo; in
effetti la serie Galatt basata principalmente su gag e su paradossi. I giovani piloti Michael, Patty e
Camille, tutti e tre membri della scuola spaziale JUNB, si ritrovano a dover combattere loro malgrado
contro un team formato da bizzarri personaggi che vogliono impossessarsi del nostro pianeta. Tre robot
capaci di esibire strabilianti poteri e armi terrificanti, faranno dei tre inesperti ragazzi dei veri e propri
eroi nazionali.
0705 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (13 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
MORI NO TONTOTACHI (Il gruppo di Tonto nella foresta), Zuiyo, fiaba, 23 episodi, 5/10/1984-
5/4/1985 - Alla scoperta di Babbo Natale.
In un piccolo e sperduto villaggio del Nord Europa vivono alcuni simpatici gnomi. Giorno dopo giorno
assolvono alla loro principale attivit: costruire giocattoli per tutti i bambini. Una volta all'anno, il loro
saggio rappresentante recapita i doni ai ragazzini pi meritevoli. La storia, ideata da Yoshiyaki Yoshida,
naturalmente ispirata alla leggenda di Babbo Natale, e presenta i disegni di Susumu Shiraume,
Masakazu Higuchi supervisiona le regie e Koji Kato i disegni.
0706 SERIE
ASHITA TENKI NI NARE (Speriamo che domani sia sereno), Nas, sport, 47 episodi, 6/10/1984-
27/9/1985 - Tutti in campo con Lotti.
Taiyo un ragazzino di scarsa statura e discretamente in sovrappeso, in quanto amante della buona
tavola; ma questo non gli impedisce di dare il meglio di s quando gioca a golf, sport al quale approda
quasi casualmente. La scalata alle categorie pi alte, fino al professionismo, lo impegna fino allo stremo
senza per fargli mai perdere la vena di contagiosa allegria che lo contraddistingue. E cos, partita dopo
partita, Taiyo riesce sempre a strabiliare pubblico e avversari con manovre al limite della realt,
sottolineando la sua determinazione in ogni tiro 'particolare' con il grido "Chashumen", che pare riesca a
donargli la concentrazione ricordandogli un prelibato piatto. Il cartone tratto dal fumetto di Tetsuya
Chiba e la regia stata curata da Hiroyoshi Mitsunobu su sceneggiatura tra gli altri di Noboru
Shiroyama e Ryeichi Atsuki.
0707 SERIE
GALACTIC PATROL LENSMAN (La pattuglia galattica Lensman), MK per Kodansha,
fantascienza,25 episodi, 6/10/1984-8/8/1985.
Grazie al successo del film, stata creata questa nuova serie, che mantiene inalterati i personaggi e le
situazioni fantascientifiche che ruotano attorno a Lensman.
0708 SERIE
SEIJUSHI VISMARK (Vismark, i pistoleri delle stelle), Studio Pierrot, robot, 51 episodi, 7/10/1984-
29/9/1985 - Gli sceriffi delle stelle.
Membri di un corpo speciale terrestre guidato dal saggio Ruwell sono tre ragazzi e una ragazza
provenienti da quattro differenti nazioni: Hikari Shinji dal Giappone, Bill Wilcox dagli USA, Richard
Lancelott dall'Inghilterra e Marianne, figlia di Ruwell, dalla Francia. I quattro, alla guida del robot-
pistolero Vismark, difendono la confederazione terrestre dagli attacchi degli alieni dimensionali
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (14 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
Deskyula in una narrazione di stampo western.
0709 SERIE
TAO TAO EHONKAN SEKAI DOBUTSU BANASHI (La libreria di Tao Tao, storie di animali del
mondo), Shunmao, animali, 9/10/1984-9/4/1985.
0710 SERIE
HOKUTO NO KEN (Il colpo della stella polare), Toei Doga, avventura, 109 episodi, 11/10/1984-
5/3/1987 - Ken il guerriero.
Kenshiro un giovane maestro dell'arte marziale di Hokuto, una prodigiosa tecnica basata sui 'punti di
pressione', la cui manipolazione consente di far esplodere il corpo umano dall'interno. La lotta per la
sopravvivenza sulla Terra del dopo-olocausto nucleare genera dissapori fra la scuola di Hokuto e quella
di Nanto che, gi divise da odi interni, cercano di prendere il sopravvento sulle popolazioni del pianeta.
Il giovane Kenshiro, nel suo errare per le terre martoriate raffina, spesso a sue spese, le sue tecniche di
combattimento e affronta temibili avversari che mettono a ferro e fuoco i villaggi dei sopravvissuti. Il
duello decisivo avviene proprio fra gli ultimi due esponenti della scuola di Hokuto: Ken e il gigantesco
fratello acquisito Raoul si fronteggiano per prendere la guida dell'umanit. Nella versione animata,
Hiroshi Toda e Shozo Uehara, soggettisti, e Masaki Suda, caratterizzatore, hanno saputo mantenere
inalterato lo spirito della serie creata sulla carta da Bronson e Tetsuo Hara.
0711 SERIE
CAT'S EYE (Occhio di gatto), Tokyo Movie Shinsha, avventura, 37 episodi, 18/10/1984-8/7/1985 -
Occhi di gatto.
Dopo una parentesi di alcuni mesi in Occidente, le sorelle Kisugi tornano in Giappone dove riprendono a
rubare da mostre e collezioni private i quadri dipinti dal padre scomparso, il tutto nel tentativo di
ritrovarlo. In questa nuova serie, il disegno dei personaggi appare estremamente curato e limpido, ma
privo della caratterizzazione che l'autore del manga originale, Tsukasa Hojo, aveva dato alle sue eroine.
Bench nella prima serie il tratto fosse molto pi impreciso, era tuttavia caratterizzato da una singolare
tendenza al realismo, che faceva della grafica di Cat's Eye un caso a parte fra le produzioni animate.
Come la precedente, la serie prodotta da Yutaka Fujioka e i virtuosismi alla macchina da presa sono
opera di Hirokata Takahashi.
0712 SERIE
MEITANTEI HOLMES (L'investigatore Holmes), Tokyo Movie Shinsha, animali, 26 episodi, 6/1
1/1984-20/5/1985 - Il fiuto di Sherlock Holmes.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (15 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
Dopo aver abbandonato per qualche anno la scena televisiva preferendo dedicarsi al cinema
d'animazione, Hayao Miyazaki dirige i primi quattro episodi di questa serie prodotta dalla TMS in
collaborazione con la RAI e con lo studio di Marco Pagot. La storia si ispira alle avventure del famoso
detective di Sir Arthur Conan Doyle, e i personaggi sono caratterizzati da Yoshifumi Kondo come
animali dalle sembianze umane.
0713 SPECIAL
CHISANA KOI NO MONOGATARI (La storia di un piccolo amore), MK, umoristico, 84 min, 29/3.
Toshio Hirada dirige in animazione le avventure della studentessa Cicchi e del suo caro amico Saly.
Ancora una volta sono i problemi di tutti i giorni a costituire il pretesto per piccole storie di vita comune.
0714 SPECIAL
KINNIKUMAN (id.), Toei Doga, sport, 45 min, 7/4.
0715 SPECIAL
KINNIKUMAN KESSEN! SHICHININ NO CHOJIN VS. UCHU NOBUSHI (Kinnikuman scontro
finale! Sette superuomini contro il guerriero spaziale), Toei Doga, sport, 78 min, 7/4.
0716 SPECIAL
BAGI (id.), Toei Doga/Sanrio per Tezuka, avventura,104 min,19/8 - Bagi.
Questo film di Osamu Tezuka vuole condannare pesantemente tutti gli esperimenti genetici che
utilizzano gli animali. Bagi, infatti, una creazione artificiale della dottoressa Ishigami, che ha ibridato
un corpo felino con una cellula umana per dare origine a una nuova creatura. Sedici anni dopo, in una
zona selvaggia del Sud America, il giovane Ryo, che aveva vissuto la propria infanzia con la dolce Bagi,
si arma di fucile per darle la caccia. Il ragazzo, infatti, la crede colpevole della morte della madre, la
dottoressa, che in realt era stata uccisa dagli uomini di un importante politico, interessato ai suoi
esperimenti. Accompagnano le splendide sequenze animate le funzionali musiche di Kentaro Haneda.
0717 SPECIAL
NINE KANKETSUHEN - YATTEKIMASHITA KOSHIEN (Nine, ultimo capitolo: eccoci qua,
stadio di baseball Koshien), Group Tack, sport, 84 min, 5/9.
Il giovane Katsuya, grande promessa del baseball, dopo molti difficili incontri ora alle prese con la
partita pi importante della sua carriera: la finale del torneo, che si disputa nel maestoso stadio Koshien.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (16 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
0718 OAV
DALLOS II - DALLOS HAKAI SHIREI (Dallos II: ordine di distruzione Dallos), Studio Pierrot per
Network, fantascienza, 30 min, 21/1, Bandai.
I Guerrilla, appartenenti al popolo dei coloni lunari (Lunarian) sono senza armi e la loro attivit di
sabotaggio degli organi di governo non compie progressi, a causa dei severi controlli dell'Ufficio di
Sovrintendenza che impediscono loro di agire. D'altra parte, anche l'Ufficio di Sovrintendenza non
riesce a frenare le attivit sotterranee dei Guerrilla, quindi la situazione resta equilibrata per entrambe le
parti. La leader dei Guerrilla, Dog Mac Coy, inseguita dalla polizia, incontra Shun, che la aiuta. Dog e
Shun tentano di catturare con gli Iron Arm da lavoro i cani poliziotto robot, pensando di usarli come
armi. Nel frattempo, Alex Riger, comandante dell'armata, torna all'Ufficio di Sovrintendenza come
dirigente e fa partire controlli senza tregua contro i Guerrilla. Melinda Harst, fidanzata di Alex, si reca
sulla Luna per incontrarlo, ma, mentre si trova per strada, viene rapita da Dog e dai suoi scagnozzi.
Nella base sotterranea dei Guerrilla, Melinda resta sorpresa nell'apprendere le condizioni di sofferenza
del popolo dei coloni lunari.
0719 OAV
YUKIGESHO SHOJO BAKAREI (Il trucco con la neve: la giovane Bakarei), Wonder Kids, erotico,
30 min, 21/2.
0720 OAV
SEA SIDE ANGEL MIYU (id.), Wonder Kids, erotico, 60 min, 25/5.
0721 OAV
CHO NORYOKU BARABANBA (Super facolt Barabanba), JHV, erotico, 30 min, 25/6, Fairy Dust.
0722 OAV
DALLOS III BOKYO NO UMI NI TATSU (Dallos III: un mare di nostalgia, atto I), Studio Pierrot
per Network, fantascienza, 30 min, 28/4, Bandai.
I Lunari della prima generazione si rifiutano di combattere contro la Terra e, al contrario, i Guerrilla
della terza generazione desiderano l'indipendenza. Shun, dopo aver ricevuto l'invito di Dog di unirsi a
loro, indeciso su quale strada seguire. Il vice console, preso in antipatia Alex, va per catturarlo, e cos
Shun, col favore di un attacco indiscriminato verso il quartier generale di residenza, finalmente pu
catturare dei fucili.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (17 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
0723 OAV
DALLOS III BOKYO NO UMI NI TATSU ACT II (Dallos III: un mare di nostalgia, atto II), Studio
Pierrot per Network, fantascienza, 30 min, 21/7, Bandai.
I Guerrilla riuniscono tutto il popolo dei coloni lunari nelle misteriose rovine della venerata Dallos.
Alex, guidando personalmenle l'esercito federale, si dirige verso la battaglia decisiva. Mentre divampa la
battaglia, improvvisamente a Dallos cominciano a manifestarsi strani fenomeni. Il suolo si solleva, il
campo di battaglia in un attimo avvolto dalla luce. Quando ritorna l'oscurit, non rimasto quasi
nessuno in vita. Shun, sopravvissuto, portando il nonno Taizo, si dirige verso il Mare della Nostalgia
dove riposano i Lunari che in vita non sono riusciti a tornare sulla Terra. Shun osserva il cimitero che
sorge nel Mare della Nostalgia. La risposta che ha avuto che inizier per lui una nuova lotta.
0724 OAV
KONEKOCHAN NO IRU MISE (Il negozio della gattina), Wonder Kids, erotico, 25 min, 21/7.
0725 OAV
MACHIKADO NO MERUHEN (Storielle sulla strada), Kitty Film, commedia, 52 min, 21/7, Five Ace.
Hiroshi uno studente liceale di Shinjuku, che sogna di poter scrivere un giorno un libro per bambini.
Per farlo, per, occorrono soldi ed costretto a lavorare duramente per racimolare la somma necessaria.
L'esperienza romantica che avr con Hiroko, conosciuta per caso in un sottopassaggio, sar
estremamente importante per la formazione del ragazzo che arriver alla fine a realizzare il suo sogno.
0726 OAV
CREAM LEMON SERIES PART I - KOBI IMOTO BABY (Cream Lemon Series Part I: il fascino
della sorellina ), Soeishinsha, erotico, 25 min, 10/8, Fairy Dust.
In occasione del secondo matrimonio del padre, Ami ha occasione di rivedere il fratello Hiroshi, con cui
in passato aveva instaurato un torbido rapporto incestuoso. Quando una sera la madre era uscita per
lavoro, infatti, i due avevano scoperto di essere attratti fisicamente e si erano concessi al trasporto dei
sensi.
0727 OAV
BIRTH (id.), Kaname, fantasy/fantascienza, 80 min, 5/9, Victor.
Il popolo degli androidi Inorganic e gli abitanti del pianeta Acquaroid iniziano una lunga e terrificante
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (18 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
guerra spaziale. I protagonisti dell'OAV sono il valoroso Namu Shurugi e la dolce Rasa Yupiter,
discendenti del popolo degli Zacs, distrutto senza piet dall'esercito di Acquaroid.
0728 OAV
CREAM LEMON SERIES PART II ESCALATION (id.), Soeishinsha, erotico, 25 min, 10/9, Fairy
Dust.
Dopo aver sorpreso la madre a letto con l'insegnante di pianoforte, Rie viene rinchiusa in un austero
collegio cattolico. Al suo interno, la ragazzina fa la conoscenza della bella Naomi, che la trascina in un
vortice saffico a cui si aggiunger una terza ragazza, la perversa Midori. Il triangolo che si viene a creare
nella stanza del collegio prosegue fino al mattino, in una continua escalation che vede la giovane Rie
usata come oggetto di piacere delle due compagne.
0729 OAV
SHINING MEI (id.), All Production, erotico, 26 min, 15/10.
0730 OAV
MAHO NO TENSHI CREAMY MAMI - EIEN NO ONCE MORE (Creamy Mami, l'angelo della
magia: ancora l'eternit), Studio Pierrot, magia, 92 min, 28/10, Banday - Il ritorno di Creamy.
La famosa cantante Creamy Mami uscita di scena ormai da un anno: Yu infatti ha dovuto restituire la
bacchetta magica a Pino Pino. Improvvisamente per prende il via una clamorosa campagna
pubblicitaria che annuncia il ritorno di Creamy sulle scene. Yu e gli amici indagano, scoprendo cos che
si tratta di una montatura organizzata da Shingo per ingannare i numerosi fan della cantante.
0731 OAV
FRUITS VIRGIN (id.), Showa, erotico, 25 min, 21/11.
0732 OAV
CREAM LEMON SERIES PART 3 - SF CHOJIGEN DENSETSU RALL (Cream Lemon Series,
parte 3: la leggenda fantascientifica della superdimensione Rall), Soeishinsha, erotico, 25 min, 3/12,
Fairy Dust.
Il Re Lamoru trama per conquistare l'universo, ma scritto che le sue mire verranno ostacolate da una
guerriera armata con la spada di Rivers. Una storia cos cos condita da abbondanti attivit sessuali.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (19 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM
0733 OAV
HENSOKYOKU (Variazioni), Wonder Kids, erotico, 25 min, 20/12.
0734 OAV
CUTIE LEMON VIRGIN ROAD (id.), Five Star, erotico, 25 min, 22/12.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME23.HTM (20 of 20) [25/06/2007 17.16.23]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
CAPITOLO VENTIQUATTRESIMO: 1985
Il 1985 vede l'uscita di due opere diversissime fra loro, accomunate da un particolare: entrambe, in Italia,
hanno subito il taglio della censura da parte dell'importatore dell'edizione televisiva.
La prima il lungometraggio Lupin sansei - Babilon no ogon densetsu, tagliato per le immagini forse un
po' spinte aventi come protagonista la procace Fujiko, e che ci mostra un popolo di extraterrestri formato
solo da procaci fanciulle seminude. La pellicola, cos censurata, perde moltissimo: innanzitutto
difficile ricostruire per intero la trama, gli avvenimenti sono confusi, appaiono dal nulla personaggi mai
presentati prima, confondendo ancor pi lo spettatore; stessa cosa in Hono no Alpen Rose, la seconda
opera in questione. Qui, come non mai, l'intervento del distributore italiano stato selvaggio e
ingiustificato. Il genere appartiene a quello delle soap opera e 1a storia narra le vicende della piccola
Jeudi (il cui vero nome per Alicia), che deve affrontare una serie di difficolt nell'Europa dilaniata dal
secondo conflitto mondiale. Fin qui nulla di umanamente censurabile, eppure, dei reali 25 minuti di
episodio, non ne rimangono che 10. Tutto ci che riguarda i nazisti viene inspiegabimente tagliato. E
dire che in una storia ambientata in quel periodo arduo non incontrarne, tanto pi che Jeudi da essi
costantemente inseguita.
Sempre care al popolo giapponese sono le vicende tratte dai classici della letteratura per ragazzi, tanto
che si venuto a creare un vero e proprio filone. Shokojo Sarah vi appartiene. Liberamente tratto da
Sarah Grewe di F.H. Burnett, narra le vicende di una bambina di famiglia ricca che, caduta in povert,
riesce a trovare in se stessa la forza di continuare, come nella migliore tradizione giapponese.
Un altro importante filone, quello delle maghette, si arricchisce di un nuovo personaggio: Maho no Star
Magical Emi. La situazione di base quella comune a tutte le serie consimili: anche la piccola Mai
mediante la bacchetta si trasforma in una diva dello spettacolo, la maga-cantante Emi. Ad affiancare
l'esordio di questo nuovo personaggio escono, per il solo mercato delle videocassette, due nuovi capitoli
delle avventure di altre due famosissime maghette: Creamy Mami e Minky Momo; la prima impegnata
in un nuovo ritorno alle scene, mentre la seconda vive una fantastica avventura nell'isola di Peter Pan.
Mitsuru Adachi, disegnatore specializzato nella soap opera di carattere sportivo, vede nel 1985 la
realizzazione animata di una delle sue serie di maggior successo: Touch. Le vicende hanno come sfondo
il mondo del baseball. I protagonisti sono due ragazzi, fratelli gemelli, e una ragazza. A seguito della
morte del fratello Kazuya, campione di baseball e studente modello, Tatsuya cercher di eguagliarlo per
farlo rivivere un po' in s e per conquistare Minami.
L'anno 1985 segna l'uscita di una nuova collaborazione nippo-americana: Transformers. L'animazione
giapponese buona, ma non basta da sola ad alzare il livello dell'opera, che resta scarso a causa delle
sceneggiature statunitensi, pensate per un pubblico di minorenni e permeate da una eccessiva moralit.
Numerose saranno in futuro le collaborazioni nippo-americane, tra cui ricordiamo G.I. Joe e Jem
quest'ultima senz'altro la meglio riuscita.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (1 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
Il mercato ancora giovane degli OAV si arricchisce quest'anno di nuovi e importanti titoli: inizia la saga
di Megazone 23 che, oltre a una trama complessa e avvincente, vede cambiate regia e stile di disegni a
ogni successivo capitolo, rendendo cos i personaggi non sempre riconoscibili.
Viene dato il via anche a un 'altra importante serie: Tatakae! Iczer One, 30 minuti di avvincente splatter
fantascientifico su nastro magnetico, che non tarda ad accattivarsi il favore del pubblico.
La prolifica Rumiko Takahashi immette sul mercato un ennesimo successo che apre la serie dei Rumic
World, ovvero l'episodio Hono Tripper; mentre la sempre amata 'sporca coppia' spopola con un
curatissimo OAV dal titolo Dirty Pair - Nolandia no nazo.
0735 FILM
URUSEIYATSURA REMEMBER MY LOVE (Il popolo chiassoso della stella Uru: ricorda il mio
amore), Kitty Film, commedia, 90 min, 26/1.
Kazuo Yamasaki, gi regista della serie animata, fornisce una ulteriore prova del suo talento in questo
lungometraggio che si distingue per la demenzialit esasperata. Lu, per potere rapire Lam indisturbato,
trasforma Ataru in un ippopotamo rosa; anche cos conciato lo sfortunato ragazzo sapr dare del filo da
torcere al suo rivale.
0736 FILM
KAMUI NO KEN (La spada di Kamui), Project Team Argos/Madhouse per Kadokawa, storico, 132
min, 16/3.
Sulla sceneggiatura tratta dal racconto di Tetsu Yano, con la regia del bravissimo Taro Rin, nasce questo
film considerato il capolavoro dell'anno. Il tema l'ennesima avventura di un ninja, Jiro, che, a causa di
un'accusa ingiusta ( incolpato di avere ucciso un altro guerriero), costretto a fuggire per non essere
ucciso e per trovare le prove della sua innocenza.
0737 FILM
BOBBY NI KUBITTAKE (Cotta per Bobby), Team Madhouse per Haruchi Kadokawa, soap opera, 44
min, 16/3.
0738 FILM
KINNIKUMAN - SEIGICHOJIN VS KODAICHOJIN (Kinnikuman, il supergiustiziere contro il
superuomo del passato), Toei Doga, sport, 45 min, 16/3.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (2 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
0739 FILM
GU-GU GANMO (id.), Toei Doga, umoristico, 25 min, 16/3.
0740 FILM
TONGARIBOSHI NO MEMOL (Memol dal cappello a punta), Toei Doga, bambini, 30 min, 16/3.
0741 FILM
DORAEMON - NOBITA NO LITTLE STAR WARS (Doraemon: le piccole 'guerre stellari' di
Nobita), Shin'ei Doga, umoristico, 16/3.
Parodia della famosa saga di George Lucas per i personaggi pi divertenti del duo Fujiko Fujio, ora
costretti a recitare la parte di Luke Skywalker e Darth Vader in un gioco travolgente ed esilarante.
0742 FILM
NINJA HATTORIKUN + PAMAN - NINJA KAIJU JEEP VS MIRACLETAMAGO (Il piccolo
ninja Hatton +Paman: il mostro Jeep contro l'uovo dei miracoli), Shin'ei Doga, umoristico, 53 min, 16/3.
0743 FILM
GON GITSUNE (Gon, la volpe), Ai kikaku Center, fiaba, 16/3.
Il film che vede protagonista una furba volpe prodotto per festeggiare i dieci anni della serie televisiva
Manga Nihon Mukashi banashi.
0744 FILM
HALLEY NO KAGAMI (Lo specchio di Halley), Toei Doga per kagaku hakuran kay kyokai,
fantascienza, 25 min, 16/3.
La ricerca di un nuovo mondo a causa della sovrappopolazione sul pianeta ancora una volta la traccia
base per una produzione suggestiva e avvincente. Il film, ideato dal grande Reiji Matsumoto e destinato
alla sola proiezione all'interno del Museo della Scienza di Tsukuba, ha per protagonisti Meguru, Mayu e
l'androide Zero, impegnati nella ricerca della via d'accesso verso lo spazio inesplorato.
0745 FILM
PENGUIN'S MEMORY - SHIAWASE MONOGATARI (Le memorie di Pinguino: una storia
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (3 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
allegra), Animation Staff Room, documentario, 101 min, 25/5.
Il lungometraggio stato prodotto sulla scia di un Fortunato spot della birra Suntori, e ne utilizza gli
stessi personaggi.
0746 FILM
GINGA TETSUDO NO YORU (Una notte sulla ferrovia galattica), Group Tack per Herald, animali,
107 min, 13/7.
Per aiutare la madre invalida, Giovanni, un tenero gattino, concilia il lavoro in tipografia con lo studio,
nella speranza che un giorno il padre torni dalle zone pescose dell'oceano settentrionale. Una notte,
durante la festa della stella Alpha Centauri, il giovane esce a cercare un po' di latte per la madre ma,
arrivato su una collina in periferia, si ferma attonito davanti a una strana locomotiva a vapore. Sul treno
riconosce il suo migliore amico, il gatto Campanella, cos decide istintivamente di salire per
raggiungerlo. Il treno parte verso lo spazio seguendo la Via Lattea; durante il viaggio i due protagonisti
hanno la possibilit di vedere luoghi al di l di ogni immaginazione e di incontrare personaggi
straordinari. Il film prodotto da Masato Hara e Atsumi Tashiro trae spunto dall'omonimo romanzo di
Kenji Miyazawa, e vede la regia di Gisaburo Sugii. La storia stata sceneggiata da Minoru Betsuyaku e
animata da Marinosuke Eguchi e Jiro Saruyama.
0747 FILM
CAPTAIN TSUBASA - EUROPE DAIKESSEN (Capitan Tsubasa: la grande sfida finale in Europa),
Tsuchida, sport, 41 min, 13/7.
Continuano le vicende calcistiche del giovane capitano della squadra nazionale juniores giapponese
Ozora Tsubasa che, assieme al suo imbattibile team, lo portano ad affrontare le maggiori squadre di
calcio europee.
0748 FILM
DR. SLUMP & ARALE CHAN - HOYOYO! YUME NO MIYAKO MECHAPOLIS (Dr. Slump e
Arale: la capitale dei sogni), Toei Doga, umoristico, 38 min, 13/7.
0749 FILM
KINNIKUMAN - GYAKUSHU! UCHUKAKURECHOJIN (Kinnikuman al contrattacco! Il
superuomo spaziale nascosto), Toei Doga, sport, 39 min, 13/7.
Questa sicuramente la sfida pi impegnativa per Kinnikuman; l'eroe del cartoon rischia di avere la
peggio contro un terribile superuomo venuto dallo spazio. Come al solito la giustizia vince sul male e il
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (4 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
film si conclude con un lieto fine.
0750 FILM
LUPIN SANSEI - BABILON NO OGON DENSETSU (Lupin III: la leggenda dell'oro di Babilonia),
Tokyo Movie Shinsha, poliziesco, 100 min, 13/7- Lupin III e l'oro di Babilonia.
"Se a Babilonia arriverai, tre pozzi oscuri vi troverai. Il candelabro mi porter, cos il mio amore
ritrover..." Canticchiando questo strano ritornello, la vecchia Rosetta, ubriaca, piomba nella camera
d'albergo di Lupin e gli racconta una antica leggenda. Nel 500 a.C., la capitale della Mesopotamia era
caduta nelle mani dei persiani ma, prima che la citt fosse rasa al suolo, un dio era sceso dal cielo e
aveva messo in salvo tutto l'oro, nascondendolo in un posto segreto. Prima che la vecchia finisca la sua
storia irrompono nella stanza alcuni uomini agli ordini del mafioso Marciano, anch'egli alla ricerca
dell'oro babilonese, che scaricano i loro mitragliatori sul famoso ladro gentiluomo. Quando Lupin riesce
ad avere la meglio, per, Rosetta se ne gi andata, lasciandosi alle spalle un misterioso candelabro. Il
padre di Marciano aveva trovato alcune antiche tavolette d'argilla a New York, sotto il Madison Square
Garden, ed era partito verso il Medio Oriente alla ricerca del tesoro. A nulla erano per valsi i suoi
sforzi, cos Marciano aveva deciso di continuare le ricerche assieme alla procace Fujiko. Anche Lupin,
in possesso di alcune tavolette, parte alla volta di Babilonia; sulle sue tracce inoltre il tenace ispettore
Zenigata, questa volta coadiuvato da cinque sexy-poliziotte. Il protagonista arriva agli scavi, supera i
primi due pozzi oscuri e nel terzo vede la proiezione di una donna che, inviata in un lontano passato
sulla Terra, si risveglia ogni 76 anni per ritrovare 1'oro. Il dio, infatti, scender sul nostro pianeta
assieme alla cometa di Halley per recuperare il tesoro, permettendo cos alla donna di tornare sul suo
pianeta natale. Perch ci avvenga, Lupin dovr posizionare il candelabro sulla scintillante torre di
Babele. Dopo rocambolesche avventure, la scena si sposta nuovamente a New York: l infatti che si
trova la tanto bramata torre. Quando il dio era tornato a prendersi ci che gli uomini avevano eretto in
suo onore, non era riuscito nel suo intento, e durante il viaggio di ritorno la torre era caduta su una
spiaggia disabitata, l'attuale Manhattan. Lupin e i compagni si preparano all'azione. Il candelabro non
richiama dallo spazio un dio, ma un'astronave aliena che attira a s la torre nel tentativo di recuperare
l'oro. La vecchia Rosetta si trasforma nella ragazza del terzo pozzo, ma il suo fascino non basta a
corrompere Lupin che decide di vendicarsi e di restituire il tesoro ai terrestri, a cui ritiene spetti di diritto.
0751 FILM
ODIN - KOSHI HANSEN STARLIGHT (Odin: il veliero fotonico Starlight), Westcape, fantascienza,
139 min, 10/8.
Una rocambolesca odissea nello spazio ha come protagonista un vero e proprio veliero attivato a energia
luminosa. Dopo aver recuperato il pilota Akira Tsukuba, alla deriva nello spazio, e Sara, unica
sopravvissuta dell'astronave Alford e in preda a una fortissima amnesia, il capitano Nara si imbatte in
una enorme fortezza meccanica in grado di distinguere esseri viventi da corpi artificiali, e di distruggere
solo questi ultimi. Durante la fuga, la Starlight si imbatte in una distorsione spazio temporale che la
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (5 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
proietta verso Urano, a due bilioni di chilometri. Il ritrovamento di un disco volante alieno su uno dei
satelliti del gelido pianeta rivela all'equipaggio l'esistenza di punti di distorsione nello spazio, vere e
proprie scorciatoie grazie alle quali potrebbe diventare molto semplice contattare altre civilt. Akira e i
membri dell'equipaggio riescono ad appropriarsi della Starlight e rientrano nel punto di distorsione
trovato casualmente in precedenza, ma si ritrovano nel campo gravitazionale di tre stelle fra di loro
interattive, cadendo in bala di un attacco di macchine da guerra non meglio identificate. Solo con
grande difficolt gli uomini riescono a sfuggire dallo spazio chiuso, il Ginnungagap. Seguita
dall'esercito meccanico, la Starlight costretta a combattere contro quello che si rivela un vero e proprio
popolo di cyborg. Sala, recuperata la memoria, ricorda cos di essere la discendente della regina di Odin,
la cui gente, dopo aver deciso in massa di diventare bio-meccanica, era rimasto vittima della parte
robotica. Distruggendo il computer che controlla i meccanismi, l'equipaggio della Starlight si assicura la
sopravvivenza e pu perci proseguire il viaggio alla ricerca di Odin. Il film diretto da Takeshi Shirato e
da Eichi Yamamoto, poggia le basi sulla sceneggiatura di Yoshinobu Nishizaki, che ne attua anche la
produzione.
0752 FILM
YOSEI FLORENCE (La fata Florence), Sanrio, fiaba, 19/10.
0753 FILM
JUIPPIKI NO NEKO TO AHODORI (Undici gatti e un albatros), Group Tack per Herald, animali, 91
min, 15/12.
0754 FILM
KINNIKUMAN - HARESUGATA! SEIGICHOJIN (Kinnikuman che bello! Il supergiustiziere), Toei
Doga, sport, 60 min, 21/12.
0755 FILM
CAPTAIN TSUBASA - AYAUSHI! ZENNIHON JR. (Capitan Tsubasa: pericolo! Campionato
giapponese giovanile), Tsuchida, sport, 60 min, 21/12.
0756 FILM
GEGEGE NO KITARO (Kitaro Gegege), Toei Doga, grottesco,39 min, 21/12.
0757 SERIE
SHOKOJO SARAH (Signorina Sarah), Nippon Animation, classico, 46 episodi, 6/1-29/12/1985 -
Lovely Sarah.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (6 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
Tratta dal famoso romanzo Sarah Grewe di F.H. Burnett, la storia ripropone le tristi vicende della
piccola Sarah. Il padre della protagonista, ricco finanziere, rinchiude la bambina in un lussuoso collegio
dove Sarah viene trattata come una vera principessina e istruita secondo le regole dell'alta societ.
Improvvisamente, per, il padre muore dopo aver dilapidato l'intero patrimonio, e la direttrice sottopone
Sarah ai pi umili lavori perch si guadagni vitto e alloggio, e la trasferisce nella squallida soffitta del
collegio. La sceneggiatura affidata a Toshitsugu Saita.
0758 SERIE
KIDO SENSHI Z GUNDAM (Gundam Z, il guerriero dall'armatura mobile), Nippon Sunrise, robot, 50
episodi, 2/3/1985-22/2/1986.
Durante la guerra scoppiata nell'anno 79 dell'era spaziale fra la Terra e la colonie assoggettate al
Principato di Jion, gran parte dell'umanit aveva perso la vita. Il governo terrestre, conosciuto come
Unione, per prevenire un'eventuale nuova ribellione decide di privilegiare la ricostruzione del pianeta a
scapito delle colonie, considerate solo come una fonte di materie prime. Il senatore Blex Forra si ribella
a questa situazione e, raggiunto Side 2, fonda un movimento antigovernativo: l'AEUG (Anti-Earth
Union Government). L'ideale di libert si propaga dalle colonie alla Terra, dove la grande industria
privata, che aveva investito enormi capitali nella colonizzazione dello spazio, non vede di buon occhio la
politica anticoloniale dell'Unione. Per evitare che l'AEUG guadagni troppo potere, grazie ai
finanziamenti provenienti dalla Terra l'Unione crea una branca speciale dell'esercito: i Titans. Quando i
nuovi soldati attaccano una manifestazione a favore dell'AEUG con gas velenosi, provocando la morte
di trentamila persone, sulla Terra si costituisce un movimento di simpatizzanti chiamato Kalaba, con a
capo Hayato Kobayashi, che sposato con Frau Bow e ha adottato i tre bambini che vivevano sulla Base
Bianca. Anche Amuro Rei diviene un collaboratore attivo della Kalaba; a causa del suo odio per la
violenza e della fobia per lo spazio dovuti al ricordo della guerra passata, era vissuto estraneo agli ultimi
avvenimenti, ma ora torna all'attacco alla guida del Dijeh. Il vero protagonista della storia per Camille
Vidan, un potente new type nativo di Side 7, che pilota lo Z Gundam, la versione tecnologicamente pi
avanzata del vecchio RX-78, distrutto su Jion nell'ultimo scontro fra Amuro e Char. Blex Forra muore
per mano dei Titans e il controllo del movimento antigovernativo passa nelle mani di Quatro Bagina, in
realt il maggiore Char Aznable, fautore dell'attacco finale ai danni del principato di Jion nel primo
capitolo della saga. In Z Gundam ritroviamo anche altri personaggi della precedente serie, come Bright
Noah, sposato con due figli con Mirai Yashima . Il nuovo lungo conflitto porter ancora morte e
distruzione, per culminare in ZZ Gundam, la terza serie prodotta nel 1986.
0759 SERIE
HAI! STEP JUN (Eccomi, Step Jun!), Toei Doga, soap opera, 45 episodi, 10/3/1985-12/1/1986 - Juni
peperina inventatutto.
Jun una bambina dotata di un'intelligenza eccezionale, che le permette di creare spettacolari
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (7 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
invenzioni. Quando si innamora, per, Jun una ragazza come tutte le altre. Far di tutto per conquistare
il suo bellissimo Zero. Il soggetto di Yasuichi Oshima, il character disegn di Kazuo Komatsubara e la
regia di Hiroshi Shidara.
0760 SERIE
TOUCH (id.), Group Tack/Toho, sport/soap opera, 101 episodi, 24/3/1985-22/3/1987 - Prendi il mondo
e vai.
Tratta da un fumetto di Mitsuru Adachi, la storia narra le vicende di tre grandi amici: i gemelli Kazuya e
Tatsuya Uesugi, e la giovane Minami, della quale i due sono innamorati. L'armonia del gruppo verr
sconvolta quando Kazuya, campione di baseball, morir in seguito a un incidente stradale. Il fratello far
di tutto per prendere il suo posto in squadra, facendolo cos 'rivivere' attraverso le sue imprese, e
conquistando il cuore di Minami. La serie basata su un progetto di Ren Usami e prodotto da
Masamichi Fujiwara.
0761 SERIE
OBAKE NO QTARO (Qtaro il fantasma), Shin'ei Doga, umoristico, 92 episodi, 1/4/1985-29/3/1987.
Ancora una volta il duo Fujiko Fujio prende un suo vecchio personaggio e lo ripropone in una serie
animata, il caso del fantasma casalingo Qtaro, fedele e inseparabile amico del piccolo Shota, insicuro e
bisognoso dei preziosi consigli che il suo spettrale, ma simpatico, compagno sempre in grado di
fornirgli.
0762 SERIE
PROGOLFER SARU (id.), Shin'ei Doga, sport, 147 episodi, 2/4/1985-23/3/l988.
0763 SERIE
ONEGAI! SAMIADON (Per favore, Samiadon!), Tokyo Movie Shinsha, umoristico, 78 episodi,
2/4/1985-4/2/1986 - Psammed, il folletto della sabbia.
Samiadon un folletto che, come molti famosi predecessori, stato trovato da un ragazzino terrestre che
decide di prendersi cura di lui. Dopo l'atterraggio burrascoso su una spiaggia della costa giapponese, il
protagonista decide di rimanere sul nostro pianeta.
0764 SERIE
CHOJU KISHIN DANCOUGAR (Dancougar, il superdio animale corazzato), Ashi, robot, 33 episodi,
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (8 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
5/4-27/12/1985.
Alla guida del potente robot Dancougar vi sono Shinobu Fujiwara, Sara Yuki, Masato Shikibu e Ryo
Shiba, i quali combattono senza sosta l'alieno Muge Zibaldos ed il generale Shapiro, ex ragazzo di Sara,
schierati dalla parte degli alieni invasori. Il robot, uno fra i pi elaborati nelle serie televisive, il
risultato della combinazione di altri quattro automi, che sono inoltre in grado di trasformarsi in droidi-
animali (aquila, leone, pantera, elefante) e in veicoli terrestri o aerei.
0765 SERIE
HONO NO ALPEN ROSE (La rosa alpina di fuoco), Tatsunoko, classico, 49 episodi, 8/4/1985-
3/4/1986 - Alpen Rose.
L'azione si svolge durante la Seconda Guerra Mondiale: la famiglia Brendell costretta a lasciare
l'Austria per rifugiarsi in svizzera ma, durante il volo, I'aereo sul quale viaggia viene colpito precipita sul
suolo tedesco. Quando la piccola Alicia riprende conoscenza sola e non ricorda nulla del suo passato;
la trova un ragazzino di nome Lundi e decide di accudirla come una sorella ribattezzandola Jeudi.
Passano gli anni, e una volta cresciuta la protagonista decide di mettersi in viaggio con Lundi per
ritrovare le proprie radici. Cos, incontra il giovane compositore Leonard Aschenbach, che riconosce in
lei l'amica d'infanzia Alicia Brendell, grazie al quale riesce a riabbracciare in un ospedale il padre
morente. La ragazza decide quindi di raggiungere la casa dei nonni, dove vivono la madre quasi cieca e
Matilda, una perfida ragazzina che si spaccia per la figlia. I nonni di Alicia conoscono la verit, ma non
possono intervenire perch Matilda la figlia di un potente boss della malavita. Alicia e Lundi, per,
riescono a mettere in fuga gli impostori; la ragazza potr finalmente vivere accanto al la madre. Quando
tutto sembra risolversi interviene il conte du Gulmont, che gi in precedenza aveva cercato di ostacolare
la protagonista in quanto innamorato non corrisposto della signora Brendell . Il conte assolda Jean-
Jacques per rapire Alicia. Il ragazzo, per, scoprendo di essere il fratello maggiore di Lundi, separato da
lui quando era ancora in fasce, si ribella agli ordini del conte, che cerca vendetta da solo trascinando
Alicia su una barca. Con grande astuzia Jean-Jacques mette in salvo la ragazza, ma muore assieme al
conte che rimasto intrappolato sul battello. La fine della storia vedr Alicia e Lundi impegnati come
infermiera e dottore, uniti sul lavoro e nella vita.
0766 SERIE
HEI! BUNBU (id.), Nippon Animation, umoristico, 130 episodi, 8/4/1985-3/4/1986.
Bunbu una simpatica automobile vivente, amorevolmente accudita dal giovane Ken. La vivacit
dell'insolito mezzo, per, porta all'esasperazione la madre del ragazzo, sempre pi preoccupata per
l'incolumit del figlio.
0767 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (9 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
MUSASHI NO KEN (La spada di Musashi), Eiken, sport, 72 episodi, 18/4/1985-26/9/1986.
Uno degli sport pi seguiti in Giappone il kendo, tipica arte orientale della spada, che offre in questa
occasione un abile pretesto per accattivarsi le simpatie del pubblico. Musashi un giovane patito di
questa nobile disciplina che sogna, come molti altri protagonisti dei cartoni animati sportivi, di diventare
un campione.
0768 SERIE
KONPORA KID (id.), Toei Doga, umoristico, 26 episodi, 3/6-23/12/1985.
0769 SERIE
MAHO NO STAR MAGICAL EMI (Magical Emi, la stella della magia), Studio Pierrot, magia, 38
episodi, 7/6/1985-28/2/1986 - Magica magica Emi.
La piccola Mai Kazuki trova nella soffitta uno specchio dal quale esce una piccola sfera di luce che va
ad animare un pupazzo di peluche a forma di scoiattolo volante. L'entit si presenta a Mai come uno
spirito capace di dotarla di poteri magici tramite un braccialetto che dona alla bambina, dicendole che
con la magia potr avverare il suo pi grande sogno: diventare una prestigiatrice famosa e amata come
Emily Lowell. Cos Mai si trasforma in una ragazza pi grande, si ribattezza per l'occasione Emi ed
entra a far parte della compagnia Magic Art, diretta dai nonni, due simpatici vecchietti abilissimi nella
prestidigitazione. Emi riscuote un immediato successo riportando agli antichi splendori la compagnia di
maghi. Allo scadere dell'anno, Mai costretta a decidere se tenere per sempre i poteri o restituirli; opter
per la seconda decisione, preferendo raggiungere il suo sogno con le proprie forze, cos d l'addio al
piccolo spirito, che aveva affettuosamente soprannominato Topo. Creata sulla scia dell'incredibile
successo ottenuto dalle maghette, la serie presenta il character design di Hiroshi Yamamoto e Yoshiyuki
Kishi e la regia di Takashi Ano.
0770 SERIE
TATAKAE! CHOROBOT SEIMEITAI TRANSFORMER (Super robot viventi Transformer,
combattete!), Toei Doga/Marvel Hasbro, robot, 100 episodi, 6/7/1985-7/11/1986 - Transformers.
Ai confini della galassia esiste un pianeta che ha sviluppato la vita sotto forma meccanica; il suo nome
Cybertron e il suo popolo composto da robot intelligenti in grado di trasformarsi nelle pi disparate
forme. Due opposte fazioni si contendono ormai da millenni la supremazia sul pianeta: i perfidi Destron,
capeggiati dal malvagio Galvatron, e i coraggiosi Cybertron, guidati dal buon Convoy. L 'energia che
mantiene in vita Cybertron in procinto di esaurirsi, perci le forze del bene costruiscono l'Arca, una
grande nave spaziale, per cercare nuove fonti di energia nello spazio. Saputa la notizia, i Destron si
gettano all'inseguimento dei Cybertron e li attaccano; entrambi perdono il controllo delle rispettive
astronavi precipitando sulla Terra di quattro milioni di anni fa, per risvegliarsi solo ai giorni nostri in
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (10 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
seguito all'eruzione di un vulcano. La sonda esploratrice e i sistemi di riparazione si riattivano, dando la
possibilit ai molti robot di trasformarsi in automezzi terrestri; la guerra riprende inesorabilmente,
coinvolgendo anche la povera popolazione umana.
0771 SERIE
DIRTY PAIR (id.), Nippon Sunrise, fantascienza, 24 episodi,15/7-26/12/1985 - Kate e July.
Nel 2141 il sogno dell'uomo di colonizzare le stelle si realizzato, ma i drammi e i problemi che lo
affliggevano sulla Terra non sono scomparsi. La polizia non riesce pi a controllare la criminalit
organizzata e le attivit illegali nascono a ritmo sempre pi serrato. Come possibile rimedio vengono
create alcune agenzie private che coadiuvano le forze della legge e in una di queste (la WWWA, World
Welfare Work Agency) troviamo impiegate le due protagoniste: Yuri e Kei. Stupende, quanto furbe e
spietate, sono conosciute con terrore come le 'Dirty Pair', nonostante il loro nome in codice sia 'Lovely
Angels'. Durante le missioni Yuri e Kei sono accompagnate da MUGHI (Militar Utility Genetic Highter
Intelligence), un mite bestione, e da Nammo, piccolo robot dotato di coscienza propria, che
contribuiscono ad accentuare le situazioni umoristiche della storia. Le Dirty Pair vengono presentate per
la prima volta in una serie di racconti su una rivista giapponese di fantascienza e, in seguito, per merito
del grande successo ottenuto, la Nippon Sunrise ne traspone le avventure in animazione, sotto la guida di
Haruka Takachiko, gi famoso per il film Crusher Joe . La serie, diretta da Toshibumi Takisawa,
prodotta da Takayuki Yoshi e presenta la sceneggiatura, fra gli altri, di Toshiki Inoue, Mitsuri Shimada,
Yasushi Hirano.
0772 SERIE
AOKI RYUSEI SPT LEYZNER (SPT Leyzner, la cometa azzurra), Nippon Sunrise, robot, 38 episodi,
3/10/1985-26/6/1986.
Eiji Asuka, pilota di un formidabile robot il cui design ricorda quello dei Mobil Suit di Gundam, un
ragazzo nelle cui vene scorre in parte sangue alieno, avendo padre terrestre e madre originaria della
stella Glados. La vicenda, a sfondo militare a causa del conflitto interplanetario fra la Terra e Glados,
un pretesto per trattare dei problemi di emarginazione razziale che Eiji deve affrontare a causa del suo
sangue misto. Grazie a una animazione ben curata e a una trama ricca di vicende umane immerse nel
frastuono della guerra, la serie risulta essere di ottimo livello.
0773 SERIE
NINJA SENSHI TOBIKAGE (Tobikage, il guerriero ninja), Studio Pierrot, robot, 41 episodi,
6/10/1985-14/7/1986.
Una astronave aliena, mentre combatte una squadriglia di robot-samurai, atterra sul pianeta Shuma.
L'esercito del pianeta, colto alla sprovvista, non riesce a contenere la devastazione comportata dal
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (11 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
combattimento e in breve viene decimato. Il sedicenne Joe Maya, per salvarsi dall'attacco di un robot
guerriero, Si intrufola nell'astronave dove scopre l'esistenza di un enorme automa i cui movimenti
replicano quelli del pilota al suo interno. Mediante Kurojishi, questo il nome del robot, Joe sbaraglia la
squadriglia avversaria. A potenziare il suo mezzo, ne giunge un secondo, Tobikage, un vero e proprio
robot-ninja, apparentemente invincibile e dalle origini misteriose, che si incastona nel petto di Kurojishi.
Nota curiosa, la caratterizzazione dei personaggi femminili stata affidata a Toshihiro Hirano,
conosciuto per il sensuale character design di Tatakae! Iczer I e Dangayo.
0774 SERIE
SHOWA AHOZOSHI AKANUKE ICHIBAN! (L'agenda degli stupidi di Showa l'elegantone),
Tatsunoko, fantascienza, 22 episodi, 7/10/1985-24/3/1986.
Yu Atsuki scende nuovamente in campo con questa nuova serie divenuta celebre in Giappone grazie
anche al successo dell'omonimo fumetto. Cos, dopo Igano Kabamaru, viene prodotta anche questa
umoristica Akanuke ichiban, che vede il giovane Tanne Kojiro diventare un supereroe al servizio della
giustizia.
0775 SERIE
GEGEGE NO KITARO (Kitaro Gegege), Toei Doga, grottesco, 108 episodi, 2/10/1985-21/3/1988.
Il successo della precedente serie di Kitaro, tratta dal manga di Shigeru Mizuki, spinge i produttori a
realizzarne una pi consona ai gusti dei telespettatori moderni. Pur mantenendo toni umoristici e
grotteschi, le situazioni vengono rimodellate per non scadere nel semplice rifacimento, e il character
design cambia alcuni dei tratti somatici dei personaggi e, in alcuni casi, abbellendo i protagonisti fino ad
alterarne purtroppo l'originale e caratteristica goffaggine.
0776 SERIE
HIGH SCHOOL KIMENGUMI (id.), NAS, umoristico, 84 episodi, 20/10/1985-3/10/1987.
La serie tratta dal manga iperdemenziale di Moto Niizawa, pubblicato sulla rivista "Shukan Shonen
Jump". I protagonisti sono cinque strani ragazzi, studenti liceali che fanno parte del circolo Kimenguimi,
tutti follemente arrapati della fulva professoressa.
0777 SERIE
YUME NO HOSHI NO BOTANNOZU (La stella dei sogni di Botannozu), Sanrio, umoristico, 26
episodi, 21/10/1985-12/4/1986.
0778 SPECIAL
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (12 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
SANGOKUSHI (I tre regni), Shin'ei Doga, storico, 93 min,20/3 - La storia dei tre regni.
Storia epica ambientata in Cina nel 265 d.C., durante la fine della dinastia Han, Sangokushi narra delle
incredibili imprese di Liu Pi, che, alleatosi con il grasso Chan Fei e con Wan Fu, riesce a vincere una
guerra contro lo spietato Cho Sho usando pi la tattica e l'astuzia che le armi, portando libert e giustizia
alle popolazioni. Tratto da Sang Huo, uno dei primissimi poemi della tradizione letteraria cinese,
Sangokushi basato su fatti realmente accaduti ma raccontato come una leggenda fantastica, e pertanto
arricchito di molti elementi della narrativa fantasy orientale.
0779 SPECIAL
KONPORA KID - UCHU E TOBIDASE! KONPORA FAMILY NO WAKUWAKU BOKEN
DAIRYOKO (Konpora Kid: salta verso lo spazio!), Toei Doga, avventura, 29/7.
0780 SPECIAL
AKUMATO NO PRINCE MITSUME GA TORU (Il principe dal terzo occhio dell'isola dei demoni),
Toei Doga, storico, 85 min, 25/8.
0781 OAV
NORA (id.), Film Link, azione, 56 min, 21/l, Pony/Canyon.
Durante la seconda met del XXI secolo sorge, nel 'Grande Punto 5', assai distante dal nostro pianeta, la
Space Colony Frontier. La protagonista della storia Nora, una ragazza che, con l'aiuto del dottor
Zakaiasen e del professor Dohati, cerca di risolvere i problemi legati ai missili nucleari e alla guerra in
corso.
0782 OAV
GREED (id.), Vivo per Film Link, azione, 57 min, 21/1, Pony/Canyon.
Il Re del male Vai il signore incontrastato di Greed, un pianeta suddiviso in sei distinte aree. Rid
Kairu, il protagonista del cartoon, parte dalla citt di Hyunu per combattere il perfido sovrano e
ristabilire cos la pace. Anche il padre di Rid in giovent aveva cercato di uccidere Vai, ma a nulla erano
valsi i suoi sforzi, e il ragazzo si sente quindi in dovere di far valere l'onore della famiglia. Lungo il
cammino Rid incontra altri cinque compagni, che decidono di seguirlo, dimostrandosi pi avanti
indispensabili per la vittoria finale.
0783 OAV
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (13 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
AREA 88 ACT I - URAGIRI NO OZORA (Area 88, atto I: i cieli del tradimento), Studio Pierrot,
guerra, 50 min, 5/2, King Record.
Shin Kazama, dopo essersi diplomato alla scuola per piloti della YAL (Yamato Airlines), trascinato
dall'amico Satoru Kanzaki al ballo per festeggiare; dopo averlo fatto ubriacare, Kanzaki fa firmare a
Shin un contratto per un servizio di tre anni nelle forze aeree del piccolo regno arabo di Asran, il tutto
per potergli sottrarre la ragazza, in sua assenza, e per prendere il suo posto nella compagnia aerea.
Lavorando come pilota mercenario per l'Area 88, Shin deve abbattere aerei avversari in quantit tale da
guadagnare denaro a sufficienza per ricomprare il contratto e andarsene. Sul punto di distruggere
l'ultimo aereo necessario al raggiungimento della quota, lo sfortunato pilota resta per senza munizioni;
colpito, costretto a un devastante atterraggio di fortuna. Il denaro da lui guadagnato fino a quel
momento dovr essere quindi impiegato per ricomprare un aereo e un nuovo armamento, e Shin rester
ancora imprigionalo nell'Area 88.
0784 OAV
SAF DREAMING (id.), Wonder Kids, erotico, 30 min, 21/2.
0785 OAV
GINGA HYORYU VIFAM - KIETA JUNININ (Vifam, i naufraghi della galassia: i 12 scomparsi),
Nippon Sunrise, robot, 50 min, 25/2, Warner/Pioneer.
La nave spaziale Geinas, sulla quale viaggiano dodici naufraghi, si appresta a far ritorno sul pianeta
Taut, ma durante il viaggio costretta ad attraversare alcuni pericolosi territori nemici. L'armonia di
gruppo messa a dura prova; soltanto grazie a sporadici momenti spensierati - tra cui la festa per il
compleanno di Scott, giovane pilota del robot Vifam - i protagonisti non abbandonano la speranza.
0786 OAV
GENMUSENKI LEDA (La guerra onirica di Leda), Kaname Production, fantasy, 72 min, 1/3, Toho
Video - Leda.
Yoko una ragazza di 17 anni che, come molte sue coetanee, si sente insicura, soprattutto ora che ha
deciso di confessare i suoi sentimenti al ragazzo che ama. Per trovare il coraggio di farlo, la protagonista
compone una melodia che le sapr dar coraggio al momento pi opportuno. Qualche giorno pi tardi
Yoko, mentre cammina per strada con le cuffie audio nelle orecchie, scorge in lontananza il ragazzo.
Appena accende il walkman, per, il terreno la inghiotte misteriosamente e la giovane si ritrova sola in
un mondo sconosciuto. L incontra un cane parlante e una agguerrita bambina, la sola rimasta a guardia
del tempio di Leda. Con l'aiuto di un robot e dei suoi nuovi amici, Yoko riuscir a sconfiggere il perfido
ex sacerdote di Leda, intenzionato a espandere il suo dominio anche sulla Terra proprio grazie alla
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (14 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
musica di Yoko, capace di aprire il passaggio dimensionale tra i due mondi.
0787 OAV
MEGAZONE 23 (id.), Artland/Artmic, fantascienza, 80 min, 5/3, Victor.
Divisa in tre parti, la storia, che si ispira a Universo di Robert A. Heinlein, ha inizio in quella che appare
come la Tokyo degli anni '90. Protagonista Shogo Yahagi, un ragazzo che si guadagna da vivere in un
fast-food. Una sera egli viene chiamato da Shinji, un amico collaudatore che intende mostrargli qualcosa
di eccezionale: una potente e strana motocicletta di nome Garland. Shinji ha 'sottratto' il veicolo
all'organizzazione per la quale lavora, che ben presto si far viva per reclamare il maltolto. Infatti, una
notte alcuni uomini circondano il garage in cui i giovani si trovano e irrompono all'interno sparando.
Approfittando del black-out causato da un proiettile vagante, Shogo riesce a fuggire usando la
motocicletta, mentre l'amico viene raggiunto e ucciso. Il giorno seguente Shogo decide di telefonare per
chiedere aiuto all "'Eve Information Show", uno spettacolo televisivo condotto dalla nota cantante Eve
Tokimatsuri. Shogo non rivela il proprio nome, ma non appena fa il nome della moto, la trasmissione
viene interrotta e lui viene fatto parlare solo per essere individuato. Vedendo giungere gli uomini che
hanno ucciso Shinji, Shogo fugge con la Garland, che si trasforma automaticamente in un robot per
proteggerlo. Il ragazzo si trasferisce cos da tre sue amiche, Yui Takanaka, una ballerina, Mai
Yumekanou, una cantante rock, e Tomomi Murashita, un'aspirante regista cinematografica, e con
quest'ultima scopre una citt costruita nel sottosuolo, governata dal gigantesco computer Bahamod. E' l
che Shogo apprende la verit da B.D., capo di alcuni ribelli che tentano di ribellarsi al computer:
cinquecento anni prima un attacco alieno aveva distrutto la civilt umana, e i sopravvissuti si erano
messi in salvo a bordo di gigantesche astronavi fra cui quella in cui si trovano, la Megazone 23 dove il
tempo si virtualmente fermato al XX secolo. Shogo decide di andare da Eve Tokimatsuri per rendere
pubbliche le sue scoperte ma, una volta introdottosi negli studi televisivi, scopre che la cantante in
realt solo una proiezione olografica di Bahamood, uno dei tanti mezzi creati per tenere sotto controllo
la popolazione. Costretto ad abbandonare la moto, a Shogo non rimane altro che tornare da Yui. La
prima parte certamente la pi complessa a livello di trama, ed affidata, per quanto riguarda i disegni,
a Toshihiro Hirano, che realizza tutti i personaggi tranne Eve, della quale si occupa sin dall'inizio
Haruhiko Mikimoto, adeguando di volta in volta il suo stile a quello degli altri autori.
0788 OAV
CREAM LEMON SERIES PART IV - POP CHASER (id.), Soeishinsha, erotico, 25 min, 13/3, Fairy
Dust.
Lia viaggia per il mondo con la sua potente motocicletta, sempre in cerca di avventura. Il suo
vagabondare la porta in una citt sconosciuta dominata da Zack, capo di un gruppo di minacciosi
teppisti. L Lia incontra la bella Mai e se ne innamora. Durante una ennesima incursione dei delinquenti,
Mai rapita e Lia interverr per liberarla. Azione non stop, condita da una buona dose di sesso.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (15 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
0789 OAV
CREAM LEMON SERIES PART V - AMI AGAIN (id.), Soeishinsha, erotico, 25 min, 10/4, Fairy
Dust.
Ami non riesce ad avere contatti con ragazzi della sua et a causa del ricordo dei rapporti sessuali avuti
anni prima con il fratello maggiore scomparso. Le amiche cercano di tirarla fuori dall'abisso di tristezza
di cui preda, e riescono a trascinarla in una discoteca, dove Ami incontra un ragazzo pi grande di lei
con cui balla tutta la sera. Il giovane 'Don Giovanni' per, sfruttando lo stato di ebbrezza della ragazza,
la trascina a casa sua per approfittarne. Il risveglio per la sfortunata Ami sar veramente triste: si
accorger infatti di aver fatto l'amore con lo sconosciuto della discoteca e non con il fratello, come aveva
sognato durante la notte.
0790 OAV
CUTIE LEMON II - GRADUATION (id.), Five Star, erotico, 25 min, 17/4.
0791 OAV
SENGOKU MAJIN GOSHOGUN ETRANGER (Dio guerriero Goshogun: straniero), Ashi,
avventuroso, 80 min, 10/5, Tokuma Shoten.
La storia ha inizio in una citt deserta, dove i sei membri del team Goshogun ricevono sei lettere, nelle
quali scritto il destino di uno dei membri: alla bella Remi viene pronosticata la morte entro due giorni.
La storia prosegue poi quarant'anni dopo, quando troviamo Remi viva, pronta ad andare a una delle
riunioni del team. Un improvviso malore la colpisce e viene subito portata in ospedale in condizioni
critiche. I compagni accorrono al suo capezzale intenzionati ad aiutarla. Rivivono cos le avventure che
Remi ha vissuto nei suoi 80 anni precedenti, e apprendono come si sia salvata da morte certa nella citt
deserta. Il film tratto da un racconto di Takeshi Shudo ed diretto da Kunihiko Yuyama e musicato
magistralmente da Tachi Akano. Nonostante i personaggi siano gli stessi del robot-anime televisivo, il
soggetto e l'ambientazione sono fortemente rinnovati. La storia di Takeshi Shudo; la regia di
Kunihiko Yuyama.
0792 OAV
CREAM LEMON SERIES PART VI - ESCALATION II KINDAN NO SONATA (Cream Lemon
Series parte 6: escalation II, sonata proibita), Soeishinsha, erotico, 25 min, 21/5, Fairy Dust.
Per Naomi arriva il giorno del tanto atteso diploma, guadagnato con sudore al liceo femminile in cui ha
passato gli anni dell'adolescenza. Per festeggiare, organizza una festa alla quale partecipano le sue ex
compagne Rie e Midori. Durante la serata si riaccende la passione proibita nata ai tempi della scuola, e
le ragazze si lasciano ancora una volta trasportare dai sensi.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (16 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
0793 OAV
DREAM HUNTER REM (id.), Orange Video House, erotico, 30 min, 10/6.
0794 OAV
MAHO NO TENSHI CREAMY MAMI - LONG GOODBY (Creamy Mami, I'angelo della magia: il
lungo addio), Studio Pierrot, magia, 50 min, 15/6, Bandai - L'incantevole Creamy: il lungo addio.
Ad alcuni anni di distanza dalla restituzione della bacchetta magica, Yu inizia a soffrire di una strana
forma di metamorfismo: di giorno si ritrasforma in Creamy, mentre la notte torna a essere Yu.
Impossibilitata a nascondersi, viene notata da Shingo Tachibana, che la costringe a girare un film di
fantascienza assieme a Megumi Ayase. Prima della fine del film viene per 'guarita' da Pino Pino, e al
signor Tachibana non resta che usare Toshio come sostituto per le ultime scene. Creamy cos
scomparsa per sempre, mentre Megumi riuscir portare finalmente all'altare il suo amato Shingo.
0795 OAV
KARUIZAWA SYNDROME (id.), Kitty Film, soap opera, 90 min, 5/7, Pony/Canyon/Five Ace.
Yoshihisa Tagami, famoso anche in Occidente per i manga Grey e Horobi, ci regala una ulteriore prova
del suo innato talento. Non sono la fantascienza o l'horror, che saranno il suo punto d'arrivo, a costituire
lo sfondo per una storia romantica ambientata a Karuizawa, un luogo di vacanza in collina al centro del
Giappone. Il fotografo Kohei, la giovane illustratrice Sumio e Kaoru, sorella maggiore di quest'ultima e
follemente innamorata del ragazzo, sono i personaggi principali del cartoon.
0796 OAV
MAHO NO ROUGE LIPSTICK (Il magico rossetto rosso), Akushinsha, erotico, 25 min, 10/7, Fairy
Dust.
La piccola Yuma ottiene in dono un rossetto magico da un rappresentante spaziale e quando lo prova si
trasforma in donna adulta. Preso possesso delle sue nuove forme, Yuma decide di attirare il fratello
sfruttando la propria carica sessuale; questi risponde al richiamo trovandosi inconsapevolmente a vivere
un rapporto incestuoso.
0797 OAV
CREAM LEMON SERIES PART VII - IKENAI MAKOCHAN - MAKO SEXY SYMPHONY
(Cream Lemon Series parte 7: non farlo, piccola Mako - la sinfonia sexy di Mako), Soeishinsha, erotico,
25 min, 10/9, Fairy Dust.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (17 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
Mako molto timida e non si trova particolarmente a suo agio con i ragazzi, anche se ha gi un partner,
che per non ama. Durante il ritorno da scuola, la protagonista incontra una misteriosa bambina che la
provoca insistentemente. Sar lei che riuscir a sbloccare il pudore di Mako quando, piombata senza
preavviso a casa sua, le insegner molti segreti dell'arte erotica, rivelandosi uno spirito soprannaturale.
0798 OAV
MAHO NO PRINCESS MINKI MOMO - LA RONDE IN MY DREAM (Minky Momo, la
principessa della magia: girotondo nel mio sogno), Ashi, 80 min, 25/7, Bandai - Viaggio nell'isola senza
tempo.
I genitori terrestri della piccola Momo - in realt principessa del regno della fantasia - vincono un
viaggio su un'isola, ma l'aereo che trasporta sparisce misteriosamente. Momo, appresa la notizia dalla
televisione, si reca subito sul luogo della scomparsa a bordo del suo autocottero, dove scopre che il
padre e la madre sono stati rapiti da un popolo di bambini che vive sulla vetta di una montagna in
un'isola dei tropici; lo scopo del rapimento quello di adottare la coppia per trasformarla in 'genitori'
della comunit. Usando poteri magici di cui dotata dalla nascita, la piccola far in modo di chiarire la
faccenda, incontrando, e scontrandosi, fra l'altro con il celebre Peter Pan.
0799 OAV
AREA 88 ACT II - OKAMITACHI NO JOKEN (Area 88, atto II: la richiesta dei Lupi), Studio
Pierrot, guerra, 57 min, 5/8, King Record.
Mentre in Giappone Ryoko sta cominciando a trovare notizie del fidanzato scomparso Shin Kazama,
all'Area 88 soffiano venti di guerra. Tutti sono infatti in allarme per la distruzione dell'Area 81 operata
da uno squadrone di mercenari volanti, la Squadriglia dei Lupi.
0800 OAV
JUSTY (id.), Studio Pierrot, fantascienza, 44 min, 5/8, King Record.
Il giovane esper Justy entra a far parte della pattuglia galattica, assieme alla sorella Jerna. Justy,
accompagnato dal tenente Trevor, partir in seguito per una missione varata per combattere il crimine
nell'universo, che porter Justy ad affrontare anche eventi paranormali inspiegabili. Il film tratto dal
celebre manga di Tsuguo Okazaki.
0801 OAV
DALLOS SPECIAL (id.), Studio Pierrot, fantascienza, 90 min, 5/8, Bandai.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (18 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
La videocassetta presenta in una edizione compattata la storia di Shun Nonomura e la sua lotta contro
Alex Riger e l'organo di sovrintendenza governativa. Un doveroso omaggio alla serie che ha inaugurato
il mercato degli OAV.
0802 OAV
SOKOKIHEI VOTOMS - THE LAST RED SHOULDER (Truppe corazzate Votoms: l'ultimo Red
Shoulder), Nippon Sunrise, robot, 66 min, 21/8, Toshiba Soft.
Kiriko Kyubi, fuggito dalla citt di Udo, si mette sulle tracce di Fiana, sua grande amica. Durante il
viaggio incontra per tre ex compagni diretti a Red Shoulder (Spalla Rossa) per uccidere il dittatore
Perzen. Kiriko, pensando possa essere coinvolto con la scomparsa della ragazza, decide di seguirli.
Fiana effettivamente prigioniera del malvagio Perzen, che ferisce Kiriko per poi soccombere nella lotta
assieme ai tre sfortunati compagni di Kiriko. Il protagonista si salva, aiutato dalla ragazza, che continua
per il suo viaggio lasciando nuovamente solo il compagno.
0803 OAV
CREAM LEMON SERIES PART VIII - SUPER VIRGIN (id.), Soeishinsha, erotico, 25 min, 10/9,
Fairy Dust.
La giovane Mako vede alcune ragazze dotate di incredibili poteri ESP prendersela con il malcapitato
Tamachi, in quanto le fanciulle ripudiano l'altro sesso. La protagonista si innamora del ragazzo, ma
quando i due si mettono insieme Mako viene presa immediatamente di mira dalle ragazze e legata nuda
a un albero. La salveranno Tamachiku e tre suoi amici, anch'essi dotati di poteri psichici.
0804 OAV
THE CHOCOLATE PANIC PICTURE SHOW (id.), Kaname, umoristico, 33 min, 21/9, SVI
(diventer CBS Sony Group).
Mambo, Chimbo e Chombo danno origine a un travolgente musical, pazzoide, irriverente e segnato da
un humor demenziale.
0805 OAV
MUJIGEN HUNTER FANDORA - REM FIGHT HEN (Fandora, la cacciatrice della dimensione
onirica: il capitolo della lotta REM), fantasy/fantascienza, Kaname, 33 min, 21/9, Nippon/Columbia.
Un'antica leggenda dice che quando la pietra rossa arriver a combaciare con quella blu arriver
finalmente la pace nell'universo, Fandora, una giovane guerriera, in possesso del primo gioiello e per
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (19 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
ottenere il secondo parte alla volta del regno di Rem. L vive il malvagio gruppo Kadas, che sotto la
guida dell'astuto Geruzu Berg cerca di ottenere con la forza il controllo sulla popolazione. Geruzu, in
possesso della pietra blu, si trova cos ad affrontare la furia di Fandora. La storia che si snoder in tre
capitoli di Go Nagai.
0806 OAV
GINGA HYORYU VIFAM - KATE NO KIOKU - NAMIDA NO DAKKAI SAKUSEN! (Vifam, i
naufraghi della galassia: "Ricordo di Kate", la strategia del ricatto commovente), Nippon Sunrise,
fantascienza, 60 min, 25/9, Warner/Pioneer.
Per festeggiare la pace tra la Terra e il pianeta Kukutonian, Rodi e i suoi tredici compagni vengono
invitati alla cerimonia da Myura, che d loro buone notizie su Kate. La ragazza credula morta in realt
su Kukutonian e sta bene, anche se soffre di una grave forma di amnesia temporanea.
0807 OAV
CREAM LEMON SERIES PART IX - HAPPENING SUMMER (id.), Soeishinsha, erotico, 25 min,
17/10, Fairy Dust.
La bella Yuki trascorre l'adolescenza osservando incuriosita la sorella Keiko, che vive un'intensa storia
d'amore con il suo ragazzo Akira. Il giovane, per, si rivela presto un perverso pedofilo e arriva persino
a violentare Yuki approfittando dell'assenza della sua ragazza. Quando Keiko ritorna a casa, sentendo le
urla sale nella stanza della sorellina e la trova a letto con Akira. Il ragazzo viene presto cacciato di casa,
e la protagonista, che in fondo ci aveva preso gusto, soddisfer le proprie voglie con il coetaneo Mujiku.
0808 OAV
TATAKAE! ICZER ONE (Combatti, Iczer One!), AIC, horror/fantascienza, 25 min, 19/10, Kubo
Shoten.
Il popolo alieno delle Cthulhu (razza spaziale completamente composta di femmine) intenzionato a
utilizzare la Terra come nuova patria e, giuntovi nelle vicinanze a bordo di una colossale astronave
piramidale, sferra il suo attacco di nascosto. Inviando sulla Terra i Bedem, mostruose creature in grado
di impossessarsi dei corpi degli esseri umani, le Cthulhu cercano di raggiungere il loro scopo senza
combattere. Fortunatamente l'androide femmina Iczer 1 a conoscenza di questi piani e sa che l'unica
persona sulla Terra in grado di aiutarla a sconfiggere le aliene Nagisa Kano, una liceale giapponese
ignara di essere in possesso del potere di azionare l'Iczer Robot, pilotato da Iczer 1. Le Cthulhu fanno di
tutto pur di impedire l'incontro tra le due, ma Iczer l riesce a convincere Nagisa a combattere con lei per
salvare la Terra e per vendicare i genitori, uccisi dai Bedem. Il primo scontro si risolve in favore delle
due, ma la guerra vera e propria deve ancora iniziare. Un horror-fantascientifico arricchito da alcune
sfumature erotiche. Il character design di Toshihiro Hirano.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (20 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
0809 OAV
CUHAI LEMON - LOVE 30 S (Lemon Cockail - Love 30 S), Tsuchida, poliziesco, 45 min, 19/10,
Wonder Kids.
Il muscoloso Goro Tatsumi un detective di polizia abile e astuto, anche se all'apparenza dimostra
scarsa intelligenza e maniere piuttosto grossolane. La diciassettenne Maki, invece, una liceale moderna
e disinibita che fa di tutto pur di stare assieme al suo amato detective, ignorando i venti anni di
differenza che li separano. Una singolarissima coppia che, in questo poliziesco in piena regola, non
smentisce la vena ironica della narrazione neanche nei momenti di grande tensione, soprattutto quando
Tatsumi si vede costretto a utilizzare in toto la sua mostruosa forza per trarre in salvo se stesso e la
ragazza dalle situazioni pi complicate; qualche scena piccante, ma non troppo, d infine a questo
cartone animato tutte le componenti per essere una produzione di discreto successo, come lo stato in
precedenza l'omonimo manga di Tsutomu Shinohara e Sho Shimura.
0810 OAV
CREAM LEMON SERIES PART X - STAR TRAP (id.), Soeishinsha, erotico, 25 min, 10/11, Fairy
Dust.
La storia, che fa il verso a Star Trek, presenta le avventure di Lan e Kanaka, le due comandanti lesbiche
di una rinnovata Enterprise, alle prese con una gigantesca pianta misteriosa che avanza sulla loro rotta.
Non essendoci la possibilit di fuggire, le due si apprestano ad aprire il fuoco e a combattere. Non
mancano le scene erotiche che vedono le due ragazze sempre a letto durante gli intervalli della battaglia.
0811 OAV
TWINKLE NORA ROCK ME! (id.), Film Link, avventura, 57 min, 21/11, Pony.
Nora Skora, una potente esper, atterra a Space Ball per seguire un criminale e riesce ad arrestarlo
servendosi dei suoi poteri. Il direttore della polizia locale assiste casualmente alla scena e convoca la
ragazza per affidarle una missione particolare. Nella citt di Dazzul vive Fuchero, un pericoloso
ricercato dotato di analoghi poteri psichici; solo Nora pu fermarlo. Aiutata da Max, un giovane che
incontra in un bar, la protagonista riesce a portare a termine l'impresa.
0812 OAV
WHAT'S MICHAEL? (id.), Kitty Film, umoristico, 60 min, 25/11, Kitty Enterprise.
Il gatto Michael, protagonista del manga di Makoto Kobayashi, non fa nulla per risultare ironico o
divertente (come invece accade per Isidoro o Garfield), eppure le avventure che lo coinvolgono sono a
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (21 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
dir poco irresistibili. La trasposizione animata non poteva apportare che un contributo positivo alla
narrazione e questo OAV, che segue l'omonima serie animata, ne sicuramente una prova.
0813 OAV
DREAM HUNTER REM - SANMU YOMIGAERU SHINIGAMIHAKASE (id.), Project Team per
Eikyn kikan, avventura, 45 min, 15/12, King Record.
Rem una ragazza che non riesce a sognare, ma che ha la straordinaria capacit di entrare nei mondi
onirici altrui. Cos decide di utilizzare il suo potere per divenire una investigatrice privata Presto per
arriva Sakaki, un astuto tenente di polizia.
0814 OAV
TENSHI NO TAMAGO (L'uovo dell'angelo), Studio Dean, fantastico, 80 min, 15/12, Tokuma Shoten.
Gli uccelli nel corso dei secoli scivolano verso l'estinzione; nel mondo del futuro non ne rimane che un
ricordo lontano. Un giovane soldato vede una bambina correre lungo una strada; cos scende dal carro
armato e le d un misterioso uovo. I due si dirigono assieme sul luogo in cui l'uovo era stato trovato e
credendo che covandolo possa nascere un uccello, la giovane gli si addormenta a fianco. Il ragazzo
rompe l'uovo mentre la ragazza dorme, e lei al risveglio si suicida per il dolore. Una novella onirica che
a tratti sfiora l'assurdo.
0815 OAV
RUMIC WORLD - HONO TRIPPER (Il mondo di Rumiko: la viaggiatrice delle fiamme), Studio
Pierrot, fantastico, 48 min, 16/12, Shogakukan.
Suzuko, adottata da piccola da una coppia di coniugi, viene coinvolta in un'esplosione assieme al piccolo
Shuhei, suo vicino di casa. Viaggiando a ritroso nel tempo fino al XVI secolo, la ragazza si ritrova sola
nel bel mezzo di una guerriglia dove incontra Shukumaru e la sua sorellina Suzu; in un tragico incidente
quest'ultima rimane sepolta dal crollo di una casa in fiamme ma, prima che avvenga l'irreparabile, la
fanciulla scompare nel nulla. Suzuko, proteggendo il giovane guerriero da una trave infuocata, riappare
assieme a lui ai tempi nostri, qualche ora prima che avvenga l'esplosione in cui si era ritrovata all'inizio
della storia. Curando Shukumaru, Suzuko scopre che questi non altri che Shuhei, catapultato, durante il
viaggio nel tempo, diversi anni pi indietro rispetto a lei, e ora cresciuto. Di conseguenza, ricorda
finalmente di essere lei Suzu, la piccola scomparsa tra le fiamme, nata nel Medioevo giapponese.
Scegliendo di vivere con il ragazzo che ormai ama, Suzuko decide di utlizzare per la prima volta
consciamente il suo singolare potere di viaggiare nel tempo attraverso le fiamme, cos si reca con lui
vicino alla cisterna sapendo che esploder nel preciso istante in cui vedr se stessa e il piccolo Shuhei
avvicinarvisi. Tratto dalla serie Rumic World di Rumiko Takahashi.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (22 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
0816 OAV
LOVE POSITION - HALLEY NO DENSETSU (Posizione d'amore: la leggenda di Halley), Tezuka,
fantascienza, 93 min, 16/12, Packing Video.
Dalla cometa di Halley una entit astrale si impossessa del corpo del criminale americano Zamba e,
controllando la sua mente, lo spinge alla ricerca di una ragazza per ucciderla. Nel frattempo, il giovane
Subaru conduce in Giappone la bella Lamina, di cui il padre era innamorato durante la guerra in
Vietnam, perch i due possano finalmente riabbracciarsi. Anche Zamba raggiunge il Giappone,
uccidendo tutti quelli che incontra sulla sua strada, per portare a termine la missione; la donna da
uccidere infatti la stessa Lamina.
0817 OAV
BAVISTOCK I - HATESHINAKI TARGET (Bavi Stock l: bersaglio infinito), Kanarne, fantascienza,
45 min, 20/12, Nikkatsu Video Film.
Muma, una ragazza muta, tenuta sotto sequestro nel terzo side dell'impero Bentika; la polizia spaziale,
la cui base situata nel pianeta GPP, decide perci di inviare l'agente Kate per salvarla. Una volta
portata a termine la pericolosa missione, la protagonista riparte per liberare Bavi.
0818 OAV
VAMPIRE HUNTER 'D' (id.), Ashi, horror, 80min, 21/12, Epic Sony.
In una Terra del futuro la razza umana costretta a vivere succube di vampiri e mutanti. Doris per
decide di non arrendersi e per combattere quei mostri chiede l'aiuto del misterioso 'D', concedendogli in
cambio il proprio corpo. Il conte vampiro Lee vuole infatti sposare la ragazza e per averla manda il
mutante Reigin e la figlia Ramika affinch la rapiscano. Quest'ultima, per, non vuole che il padre si
unisca a una comune mortale e decide di uccidere la ragazza senza piet. La loro missione fallisce;
infatti 'D', che si scopre essere un 'danpiru' dal sangue di uomo e di vampiro, riesce a metterli in fuga.
L'esercito del conte riesce finalmente a catturare Doris, ma la ragazza viene presto liberata da 'D', attirato
con l'inganno nel castello. Il padre di Doris, un cacciatore di vampiri, era stato ucciso dal conte e la
ragazza teme che al compagno possa accadere la stessa sorte. Questo naturalmente non avverr e 'D',
figlio di Dracula, riuscir a sconfiggere il nemico che muore assieme a tutti gli abitanti del castello.
0819 OAV
DIRTY PAIR - NOLANDIA NO NAZO (Dirty Pair: il mistero di Nolandia), Nippon Sunrise,
fantascienza, 55 min, 21/12, Bandai.
Yuri e Kei, agenti speciali della WWWA, sono chiamate d'urgenza, durante un periodo di riposo, per
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (23 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM
una missione in una strana terra sospesa nel vuoto chiamata Nolandia, popolata da creature fantastiche e
origine di una inspiegabile fonte di potere ESP. Le due devono cos vedersela con le sconcertanti visioni
inviate loro dalla piccola Misuni, nata da esperimenti genetici. In preda al delirio, in cui spesso non
riescono a scindere sogno da realt, le due si destreggiano per ristabilire l'ordine. Questo, per, non
sufficiente. Il male va infatti estirpato alla radice, e anche gli organizzatori e i mandanti dei diabolici
esperimenti subiscono la furia delle due pi irrefrenabili poliziotte private del cosmo. Il particolare
character design rende Yuri e Kei pi realistiche del solito, dandone anche un'immagine pi matura.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME24.HTM (24 of 24) [25/06/2007 17.16.34]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
CAPITOLO VENTICINQUESIMO: 1986
Ormai gli OAV hanno preso piede: in rapporto di quasi 2:1 superano il numero di serie televisive
prodotte nel 1986; la televisione vacilla e teme la potenza della videocassetta, che sembra marciare verso
il dominio del mercato dell'animazione, grazie alla variet di temi che un simile mezzo pu proporre. I
preparativi al duro scontro vivacizzano le sedi delle reti nazionali e private; c' chi d carta bianca ad
autori e registi per produrre serie pi innovative, spingendo possibilmente sull'acceleratore su scene di
forte impatto visivo - violenza e sesso, tanto per intenderci - e frenesia di racconto. Ci che si vuole
che lo spettatore, visto un episodio, sia costretto a vedere anche il successivo e quello dopo ancora,
autoinducendosi a una sorta di videodipendenza. C' invece chi inizia a stringere patti con i produttori di
OAV per avere il permesso di trasmetterli sul proprio network dopo qualche tempo dalla loro uscita in
videocassetta. E ancora, c' chi - combattendo il fuoco con il fuoco - produce da s OAV e li trasmette
poco dopo sul proprio canale.
Le vecchie produzioni vengono rivalutate e riadattate per un pubblico pi moderno, come accade al
buffo Robotan, alla principessina Anmitsu, e all'onipresente Gundam, che viene riproposto nella nuova
versione 'doppio Z' . Il mondo esterno all'arcipelago nipponico sembra fornire ancora nuovi spunti da
utilizzare, magari attingendo da fumetti gi esistenti o da romanzi, o addirittura da videogiochi prodotti
nello stesso Giappone: il caso di Super Mario Bros. Un recente sondaggio ha rivelato il suo
personaggio principale - Mario, appunto - come il pi conosciuto dai bambini dai 14 anni in gi in tutto
il mondo, battendo addirittura Topolino! Il Mago di Oz e Il Segreto di Pollyanna approdano in TV come
serie, mentre il famoso detective Holmes attira gli amanti del giallo classico al cinema. Le storie sono
sempre pi studiate in funzione di scenari extra-asiatici, e con un occhio di riguardo alla mitologia
classica del vecchio continente; nasce cos Arion, colossal cinematografico di Yoshikazu Yasuhiko,
ricco di riferimenti ai miti ellenici, anche se confusi e in parte reinterpretati. La Toei Doga gioca la sua
carta vincente lanciando in TV la serie di Masami Kurumada Saint Seiya, basata sugli stessi parametri di
Arion, ma ricca di combattimenti e di infiniti personaggi usa e getta, commercializzati con successo
come giocattoli dalla Bandai.
Ispirazioni dalla letteratura anglosassone, invece, si possono riscontrare nel magnifico Tenku no shiro
Laputa, del maestro Hayao Miyazaki, che recuperando un po' di Jules Verne e mixandolo con un pizzico
di Jonathan Swift ci offre una visione tutta nuova di un Nord Europa la cui evoluzione tecnologica ha
fatto passi da gigante pur restando legata a schemi tipici della fine del secolo scorso. A Shakespeare
invece viene depredata l'ambientazione magica e fantasy di alcune sue opere per l'assemblaggio dello
scenario e dei personaggi del romantico OAV Windaria.
Per quanto riguarda le coproduzioni con l'estero, la parte del leone spetta all'America, che in questo 1987
si presenta nella figura della Marvel Comics, per la realizzazione del discutibile serial dei G.I. Joe, un
commando di uomini privi di personalit propria e con l'effigie della bandiera a stelle e strisce impressa
in maniera un po' eccessiva nel cervello. Nel frattempo continuano le peripezie dei sempre pi
metamorfici Transformers per il binomio Marvel/Toei Doga che, adattandosi alla perfezione alla legge
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (1 of 30) [25/06/2007 17.16.46]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
del merchandising, sforna quotidianamente nuovi robot trasformabili da collezionare.
Fortunatamente qualcuno ha portato in Tv qualcosa di intelligente come Maison Ikkoku, gi famoso
manga di Rumiko Takahashi, che racconta con ironia le vicende di gente comune. Questa pu essere
considerata la seconda rivelazione dell'anno a pari merito con Dragonball, del sempre pi eclettico
Akira Toriyama che, dopo una lunga assenza dai teleschermi, si ripresenta in una rinnovata veste di
cantore di epiche gesta (con richiami alla leggenda dello scimmiotto di pietra), ma sempre e
costantemente comiche.
0820 FILM
URUSEIYATSURA - LAMU THE FOREVER (Il popolo chiassoso della stella Uru: Lam per
sempre), Kitty Film, umoristico, 94 min, 22/2.
Mendo, per lasciare ai posteri una testimonianza di s, decide di girare un film con l'aiuto di Megane e
dei suoi nemici/amici di scuola. I ragazzi pensano di trasporre in pellicola un'antica leggenda tramandata
di generazione in generazione nella famiglia di Mendo. Lam, protagonista principale, deve interpretare
una mostruosa principessa; tutto sembra procedere per il meglio fino a che una maledizione, legata a un
albero di ciliegio tagliato durante la lavorazione del film, si abbatte su Lam. La riuscita del film viene
cos compromessa seriamente.
0821 FILM
HOKUTO NO KEN (Il colpo della stella polare), Toei Doga, arti marziali/post-olocausto, 90 min, 8/3.
In questo curatissimo film per il grande schermo vengono rinarrate le avventure che hanno caratterizzato
la prima serie. Per l'occasione la Toei Doga realizza nuove animazioni che rendono il lungometraggio
particolarmente interessante, spingendo le schiere di fan giapponesi del giovane maestro dalle sette stelle
a correre al cinema.
0822 FILM
DORAEMON - NOBITA TO TETSUJIN HEIDAN (Doraemon: Nobita e il plotone degli uomini di
ferro), Shin'ei Doga, umoristico, 97 min, 15/3.
In questa avventura, Doraemon alle prese con un micidiale robot che vuole impadronirsi del pianeta.
Per sconfiggere la minaccia che incombe, il felino si appresta allo scontro finale pilotando insieme al suo
amico-padrone Nobita un secondo robot gigante.
0823 FILM
PROGOLFER SARU - SUPER GOLF WORLD E NO CHOSEN (Progolfier Saru: sfida al Super
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (2 of 30) [25/06/2007 17.16.46]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
Golf World), Shin'ei Doga, sport, 45 min, 15/3.
Continuano i film dedicati al giocatore di golf Saru; questa volta Mister X invita il protagonista al torneo
mondiale per professionisti. In una condizione di spirito di assoluta concentrazione Saru deve incontrarsi
contro i pi grandi campioni di questo sport.
0824 FILM
OBAKE NO QTARO - TOBIDASE! BAKEBAKE DAI SAKUSEN (Salta, fantasma Qtaro! La
grande strategia di Bake Bake), Shin'ei Doga, umoristico, 13 min, 15/3.
Con questo lungometraggio il duo Fujiko Fujio sperimenta un nuovo tipo di animazione servendosi della
tecnica tridimensionale. Qtaro e la sua banda di simpatici e folli amici ne combinano di tutti i colori e lo
spettatore partecipe di ogni situazione.
0825 FILM
CAPTAIN TSUBASA - ASU NI MUKATTE HASHIRE! (Capitan Tsubasa: correte verso il
domani!), Tsuchida, sport, 41 min, 15/3.
0826 FILM
KINNIKUMAN - NEW YORK KIKI IPPATSU! (Kinnikuman: crisi imminente a New York), Toei
Doga, sport/umoristico, 45 min, 15/3.
Il wrestling in Giappone uno sport molto seguito e praticato, cos alcuni film o serie animate
ripropongono le gesta di famosi o irreali lottatori. Qui il protagonista Kinnikuman, che affronta a New
York il malvagio Generale in un estenuante combattimento.
0827 FILM
GEGEGE NO KITARO YOKAI DAISENSO (Kitaro Gegege: la grande guerra spettrale), Toei Doga,
grottesco, 39 min, 15/3.
Un'orda di crudeli fantasmi provenienti dall'Ovest vuole impadronirsi del Giappone; Kitaro raduna i suoi
amici per fronteggiare l'attacco delle spettrali creature.
0828 FILM
ARION (id.), Nippon Sunrise, mitologico, 120 min, 16/3.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (3 of 30) [25/06/2007 17.16.46]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
Il figlio di Poseidone e Demetra, Arion, costretto a combattere contro gli Dei per riportare la pace
sull'Olimpo e per vendicare la morte della madre, vittima innocente della guerra sorta fra Zeus e il dio
del mare. Il film porta la firma di Yoshikazu Yasuhiko, che dimostra il suo talento nella
caratterizzazione dei personaggi e nell'abile sceneggiatura, realizzata sulla base del manga originale da
lui creato. La splendida animazione, fluida e ben curata, accresce il valore del lungometraggio, divenuto
uno dei maggiori successi dell'anno.
0829 FILM
TOUCH - SEBANGO NO NAI ACE (Touch: asso senza numero), Group Tack per Toho, sport/soap
opera, 93 min, 12/4.
Il film ripresenta gli avvenimenti principali dell'omonima serie TV e termina con la tragica morte del
protagonista Kazuya.
0830 FILM
HADASHI NO GEN II (Gen dai piedi scalzi II), A.P.P.P., drammatico, 85 min, 15/5.
Sono passati tre anni dal lancio della bomba atomica su Hiroshima, e Gen frequenta ora la quarta
elementare. Assieme al fratellino adottivo Ryuta lavora sodo per curare la madre malata e provvedere
alla sussistenza della famiglia, occupandosi anche di alcuni orfanelli, tra cui Masa, Katsuko e Katchin,
che vivono in una casa vicina. Un tremendo tifone distrugge l'abitazione dei piccoli, che si trovano cos
senza tetto: Gen si mette a loro disposizione per ricostruirla. Un nuovo staff per questo secondo capitolo
della vita di Gen, che coinvolge Mori Masaki alla regia, Keiji Nakazawa per la sceneggiatura, Kazuo
Tomizawa per l'animazione e Kazuo Ojika per la direzione artistica. L'autore dell'omonimo manga, Keiji
Nakazawa, sopravvissuto come il suo personaggio all'esplosione del 6 agosto del 1945, e come lui ha
perso parte della famiglia quando era ancora bambino durante una rissa da ubriachi tra gang rivali dello
spaccio di droga. Il fumetto ha esordito su "Shonen Jump" e ha riscosso in breve tempo i favori del
pubblico e della critica, tanto da essere stato tradotto in otto differenti lingue.
0831 FILM
TABIDACHI AMI - SHUSHO (L'ultimo capitolo della viaggiatrice Ami), Sueishinsha, avventura,
21/6.
0832 FILM
PROJECT A-KO (id.), Sueishinsha, umoristico/fantascienza, 80 min, 21/6.
Una nave spaziale aliena si schianta al centro di Graviton City, creando un cratere attorno al quale, anni
dopo, la citt viene ricostruita. E' l che risiede la rossa A-Ko, in perenne conflitto con la ricchissima e
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (4 of 30) [25/06/2007 17.16.46]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
potente B-Ko per colpa della sua amicizia con la frignante C-Ko, che si riveler essere poi la dispersa
principessa degli stessi alieni a cui apparteneva l'astronave del disastro di sedici anni prima. La
tranquillit della scuola in cui le tre ragazze studiano, e successivamente dell'intera citt, viene cos
distrutta da guerriglie urbane e da invasioni aliene, che nulla e nessuno pare in grado di ostacolare. Yuji
Moriyama, curatore del character desing, sembra aver imparato davvero molto dalle tematiche
travolgenti dei film di Uruseiyatsura, a cui ha spesso lavorato, e d il meglio di s creando spettacolari e
divertentissime scene d'azione.
0833 FILM
KOULDRON (id.), Toho, fantasy, 12/7.
0834 FILM
HIGH SCHOOL KIMENGUNI (id.), Nas, demenziale, 51 min, 12/7.
0835 FILM
GEGEGE NO KITARO - SAIKYO YOKAI GUNDAN! NIHONJORIKU (Kitaro Gegege: arriva in
Giappone l'esercito dei mostri devastanti), Toei Doga, grottesco, 49 min, l 2/7.
Kitaro, Nezumi e i loro amici devono questa volta risolvere un mistero denso di insidie. Sono infatti
scomparsi alcuni loro amici spettri; il diabolico team protagonista del cartoon si trova a lottare contro
demoni spettrali provenienti dalla lontana Cina.
0836 FILM
CAPTAIN TSUBASA - SEKAI DAI KESSEN!! JUNIOR WORLD CUP (Capitan Tsubasa: la
grande sfida mondiale!! Coppa del Mondo Juniores), Tsuchida, sport, 41 min, 12/7.
0837 FILM
MAPLE TOWN MONOGATARI (Le avventure di Maple Town), Toei Doga, animali, 24 min, 12/7.
0838 FILM
RUNNING BOY- STAR SOLDIER NO HIMITSU (Il segreto del soldato stellare Running Boy),
Film Link, fantascienza, 49 min, 20/7.
E' ormai classico vedere personaggi dei cartoni o dei fumetti trasformati in giocattoli, gadget, adesivi e
merchandising vario, compresa la realizzazione di videogiochi che li vedono protagonisti. Questo film
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (5 of 30) [25/06/2007 17.16.46]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
per giovanissimi curioso, non tanto per la trama o per la particolare animazione, ma perch la prima
volta che un personaggio nato per il mercato dei videogiochi viene portato in animazione sul grande
schermo. L'abile operazione pubblicitaria ha al suo centro un videogame prodotto dalla Hudson per la
consolle Famicon proprio in questo stesso 1988, e presenta le avventure del giovane Genta Shinoyama,
un patito di videogiochi, che si trova a pilotare veramente un mezzo spaziale per sconfiggere bellicosi
pirati nella galassia.
0839 FILM
SUPER MARIO BROS. - PEACH HIME KYUSHUTSU DAISAKUSEN (Super Mario Bros.: la
grande strategia della liberazione della principessa Pesca), Nintendo, umoristico, 60 min, 20/7.
Contemporaneamente al lungometraggio della Toho Film appena discusso, anche la Nintendo propone
un cartoon basandosi su un videogame. Mario ha avuto la sua prima parte da protagonista in Donkey
Kong, il videogioco in cui un giocatore manovrando il nostro italianissimo eroe deve recuperare una
bella ragazza rapita da un gorilla gigante. Successivamente Mario ha interpretato altri giochi, tra cui il
famoso Mario Bros. dove il carpentiere (o idraulico, o metalmeccanico, o forse tutto insieme)
impegnato assieme al fratello Luigi a disinfestare la sua fabbrica da un'incessante orda di creature: da
qui e dal successo ottenuto nata quindi l'idea del film.
0840 FILM
AI CITY (id.), Toho per Movick/Ashi, fantascienza, 90 min, 26/7.
Tratto dal famoso manga fantascientifico di Shuho Itabashi, il lungometraggio narra la storia della
giovane Ai, una ragazza dotata di poteri extrasensoriali che scappa dalla F.R.A.U.D., l'organizzazione di
cui era prigioniera. Una volta libera, la protagonista tenta di ostacolare con ogni mezzo la perfida Kei,
colei che nel movimento criminale si occupa degli esperimenti su soggetti esper.
0841 FILM
MEITANTEI HOLMES (Holmes il detective), Tokyo Movie Shinsa, animali/detective, 50 min, 9/8.
0842 FILM
TENKU NO SHIRO LAPUTA (Il castcllo nel cielo Laputa), Tokuma Shoten, fantasy, 195 min, 9/8.
La giovane Sheeta tenuta prigioniera dai servizi segreti nazisti a bordo di un dirigibile. Approfittando
del caos provocato dall'attacco di una banda di pirati, la ragazza tenta la fuga, ma cade nel vuoto.
All'improvviso, il ciondolo che indossa si illumina sprigionando una forte energia antigravitazionale, che
le permette di planare dolcemente fra le braccia dell'esterrefatto Pazu, un giovane minatore che le offre
ospitalit. L'esercito e i pirati, per, non le danno tregua: sono interessati al prezioso gioiello, che indica
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (6 of 30) [25/06/2007 17.16.46]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
la rotta per raggiungere Laputa, un'isola fluttuante nel cielo, ultimo frammento di un'antica civilt in
possesso del segreto della levitazione, di immensi tesori e di terribili armi. La lunga serie di
inseguimenti, fughe e alleanze forzate culmina nello scontro finale su Laputa. Il film rappresenta una
tappa dell'evoluzione stilistica di Hayao Miyazaki, che alterna con estrema scioltezza situazioni di
umorismo e di tensione, caratterizzando come mai aveva fatto le espressioni e gli umori dei protagonisti.
Estremamente affascinante, inoltre, l'utilizzo di una tecnologia per molti versi simile a quella descritta
da Jules Verne nei suoi romanzi, che viene presentata da Miyazaki sin dalla sigla, un meraviglioso
affresco ottocentesco capace di calare gli spettatori in un magico mondo al di l di ogni tempo.
0843 FILM
TOBIRA O AKETE (Aprendo la porta), Kitty Film, fantasy, 83 min, 1/11.
Motoko Arai, popolare scrittrice fantasy giapponese, propone per il grande schermo un suo grande
successo. La giovane studentessa Miyako Negishi, apparentemente una ragazza normale, in realt
dotata dl forti poteri ESP. Questa insolita situazione la porter, per a scontrarsi con una serie di
imprevisti, che coinvolgeranno anche la malcapitata Kaoru Saiki, sua fedele amica.
0844 FILM
JUICHININ IRU! (Siamo in undici), Kitty Film, fantascienza, 91 min, 1/11.
La famosa autrice di manga Moto Hagio traspone in animazione questa storia fantascientifica ambientata
in un'accademia militare nello spazio. Una spedizione interplanetaria sceglie dieci cadetti tra i
rappresentanti pi coraggiosi e valorosi dell'esercito, per un viaggio esplorativo nel cosmo . Durante la
missione, per, si scopre 1'esistenza di un clandestino.
0845 FILM
TOUCH II - SAYONARA NO OKURIMONO (Touch II: regalo di addio), Group Tack per Toho,
sport/soap opera, 80 min, 13/12.
Il secondo capitolo delle avventure cinematografiche di Touch si apre un anno dopo la morte del
giovane Kazuya, e si conclude con la vittoria del campionato studentesco della squadra Meisei.
0846 FILM
DRAGONBALL - JINRYU NO DENSETSU (Dragonball: la leggenda del drago divino), Toei, arti
marziali/umoristico, 20/12.
0847 FILM
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (7 of 30) [25/06/2007 17.16.46]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
GEGEGE NO KITARO - GEKITOTSU! IJIGEN YOKAI NO DAI HANRAN (Kitaro Gegoge:
distruzione! La grande rivolta dei mostri di un'altra dimensione), Toei Doga, grottesco, 50 min, 20/12.
0848 FILM
HI NO TORI - HOO HEN (Uccello di fuoco: il capitolo di Hoo), Toho, classico, 50 min, 20/12.
0849 FILM
TOKI NO TABIBITO TIME STRANGER (I viaggiatori del tempo: Time Stranger), Project Team
Argos/Madhouse per Haruka Kadokawa, storico/viaggi nel tempo, 90 min, 20/12.
La fantascienza e il fantasy sono alla base di questo film tratto dall'omonimo soggetto di Mayumura
Taku. Hayasaka Tetsuko, una studentessa universitaria di diciassette anni, si ritrova a viaggiare nel
tempo assieme a Jiro Agino, a causa di un misterioso incidente. Cos, vengono catapultati loro malgrado
nel Giappone dell'era feudale.
0850 FILM
KINNIKUMAN - SEIGICHOJIN VS SENSHICHOJIN (Kinnikuman il supergiustiziere contro il
superuomo guerriero), Toei Doga, umoristico, 20/12.
0851 SERIE
ROBOTAN (id.), Tokyo Movie Shinsha, umoristico, 6/1-20/9/1986.
Riedizione del cartone animato che ebbe molto successo nel 1966, Robotan viene questa volta realizzato
con molta pi cura del precedente: le tecniche di animazione, in questo periodo, sono basate
principalmente sull'impatto visivo, per cui una serie umoristica come questa trae giovamento soprattutto
sul piano dell'immagine. I testi, infatti, rimangono nello stile del precedente Robotan, con qualche
modifica per l'aggiornamento agli usi e ai costumi attuali.
0852 SERIE
AI SHOJO POLLYANNA MONOGATARI (Le avventure della piccola adorabile Pollyanna), Nippon
Animation, classico/soap opera, 51 episodi, 12/1-28/12/1986 - Pollyanna.
La piccola vivace Pollyanna, orfana di madre, dopo la morte del padre viene condotta per volere
testamentario del genitore dalla zia arcigna Polly Harrington. Da quel momento per la bambina inizia
una nuova vita, che la porter a conoscere altri amici, tra cui il caro Jimmy. Con il suo carattere gentile,
inoltre, far intenerire il duro cuore della zia, che finir coll'affezionarsi alla nipotina.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (8 of 30) [25/06/2007 17.16.46]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
0853 SERIE
UCHU SEN SAGITTARIUS (Astronave spaziale Sagittarius), Nippon Animation, fantascienza/
animali, 77 episodi, 10/1/1986-9/10/1987.
Tratta dal fumetto italiano Toppe, Giraffo e Rana, di Andrea Romoli, la serie raccoglie grandi consensi
di pubblico tanto da essere considerata una delle migliori dieci del 1987. Protagonisti della storia sono
un gruppo di simpatici animali antropomorfi che partono per lo spazio alla ricerca di una famosa
professoressa misteriosamente scomparsa. Come spesso accade la caratterizzazione dei personaggi
stata leggermente falsata, ma nel complesso la serie appare dinamica e discretamente animata.
0854 SERIE
MAPLE TOWN MONOGATARI (Le avventure di Maple Town), Toei Doga, animali,52 episodi,
19/1/1986-11/1/1987 - Maple Town, un nido di simpatia.
Le vicende quotidiane di una famiglia di coniglietti, in un villaggio popolato da graziosi animali, fanno
da base a questa serie prodotta per un pubblico esclusivamente di bambini. Tratta da un racconto di
Chifude Asakura, vede la regia di Junichi Sato e la musica di Akiro Kosaka.
0855 SERIE
DRAGONBALL (id.), Toei Doga, arti marziali/umoristico, 15 episodi, 26/2/1986-12/4/1989 -
Dragonball.
Ennesima reinterpretazione umoristica della leggenda dello scimmiotto di pietra, Dragonball racconta le
peripezie di Goku, un bambino dotato di un'incredibile forza fisica e nipote del celebre scimmiotto;
come il nonno, egli infatti dotato di un'asta magica che ha il potere di rimpicciolirsi o di ingrandirsi a
dismisura, con la quale Goku combatte i numerosi avversari che l'ostacolano nella ricerca delle 'sette
sfere del dragone'. Riunendo i potenti oggetti, possibile evocare lo 'spirito del drago', il quale pu
esaudire qualsiasi desiderio gli venga chiesto. Il giovane Goku, per, non ha mire di questo tipo e cerca
semplicemente di tornare in possesso della 'quarta sfera' che , a suo giudizio, un caro ricordo lasciatogli
dal nonno. L'autore della serie il sempre imprevedibile Akira Toriyama, autore di manga demenziali,
gi conosciuto per il celebre Dr. Slump & Arale Chan. Il character design di Minoru Maeda e Mitsuo
Shinto; le scene sono di Inoue Toshiki e di Mitsuru Shimada; la produzione di Keizo Shichijo.
0856 SERIE
KIDO SENSHI ZZ GUNDAM (ZZ Gundam, il guerriero dall'armatura mobile), Nippon Sunrise,
fantascienza/robot, 47 episodi, 7/3/1986-31/1/1987.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (9 of 30) [25/06/2007 17.16.46]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
Dopo la disfatta dei Titans, il movimento antigovernativo AEUG vede pian piano indebolire la sua
potenza. Nel frattempo alcuni superstiti di Jion, a bordo dell'astronave satellite Axis, si muovono ancora
alla conquista della Terra, sotto la guida dell'astuta Haman Kan; mandano i primi soldati su ogni pianeta
colonizzato, ma falliscono miseramente il primo attacco. Haman, allora, per fare pressione sul Governo
Federale Terrestre scende sul pianeta imponendo la sua autorit al congresso federale di Dakar. I
dirigenti terrestri le chiedono un armistizio, offrendole in cambio Side 3, ma Haman rifiuta e dimostra la
sua potenza distruggendo in Irlanda la colonia di Dublino. I soldati di Axis, assorbite le altre ex fazioni
di Jion e i fuggitivi Titans, costituiscono cos l'impero di Neo Jion. Dopo aver assoggettato il popolo
terrestre, Haman si imbarca clandestinamente su un'astronave civile, per poter raggiungere la flotta Neru
Agama dell'AEUG e per abbatterla servendosi del suo Mobil Suit; fallita la missione, per, la donna
costretta a rifugiarsi su Side 3. Intanto il vice capo di Neo Jion, Gremi Toto, il primo figlio della
famiglia Zabi a essere nato in provetta, si ribella per ricostituire l'antico impero. Haman, che vede in lui
il suo maggiore nemico, parte all'attacco con il suo esercito di robot, e per concludere la battaglia in
breve tempo, ordina di circondare l'astronave Axis in cui si trova Gremi. Il risultato della guerra sar
per catastrofico per entrambe le parti: Haman muore dopo aver battuto il rivale. La flotta federale
dell'AEUG riesce cos a sottomettere i superstiti di Neo Jion, grazie a Judo Ashita, protagonista effettivo
della serie, che riporta finalmente la pace nell'universo grazie al suo potente ZZ Gundam.
0857 SERIE
MAHO NO IDOL PASTEL YUMI (Pastel Yumi, l'idolo della magia), Studio Pierrot, magia, 26
episodi, 7/3-29/8/1986 - Sandy dai mille colori.
Un giorno, Yumi Hanazono, una ragazzina che vive nella citt dei fiori con la propria famiglia,
impedisce che un fiore venga reciso e riceve per questo la visita di due folletti, Keshimaru e Kakimaru,
colpiti dal suo amore per la natura; per premiarla, i due decidono di regalarle un ciondolo e una
bacchetta magica, grazie alla quale pu rendere reali i propri disegni tracciati nell'aria. Questa la terza
serie realizzata dallo Studio Pierrot che narra le avventure di bambine dotate di poteri magici.
0858 SERIE
MAISON IKKOKU (id.), Kitty Film, soap opera/umoristico, 96 episodi, 26/3/1986-2/3/1988 - Cara
dolce Kyoko.
Rumiko Takahashi, autrice della famosissima serie Uruseiyatsura, ci mostra uno spaccato della societ
giapponese degli anni '80. Maison Ikkoku una pensione amministrata con cura e dolcezza dalla
giovanissima vedova Kyoko Otonashi, alla quale lo studente Yusaku Godai non riesce a dichiarare il suo
amore per la differenza di et e per il forte legame che la ragazza nutre ancora per il defunto marito
Soishiro. La difficile situazione d spunto agli altri inquilini per una serie di crudeli scherzi, realizzati
con cinismo e perverso divertimento in particolare da Yotsuya (un misterioso individuo di cui non si sa
nulla, che si intrufola appena pu nella stanza del ragazzo, attraverso un buco nel muro), dalla signora
Ichinose, sempre ubriaca, e da Akemi, una ragazza dai facili costumi, che si aggira seminuda per il
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (10 of 30) [25/06/2007 17.16.46]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
condominio disturbando lo studio e i romantici pensieri di Godai. I due giovani arriveranno a coronare i
loro sogni d'amore in un classico lieto fine, che non solo li vedr sposati, ma genitori di una graziosa
bambina. La regia di Takashi Anno, coadiuvato da Ronosuke Onbu alla supervisione e da Nobuko
Nakajima alla creazione. Le scene sono di Kazunori Ito, Mitsuru Shimada, Yu Kaneko e Hiroshi
Konichikawa.
0859 SERIE
SEKAI MEISAKU ANIME DOWA (Fiabe animate dei capolavori del mondo), Mushi/Rankin Bass,
fiabe, 3/4-1/5/1986.
0860 SERIE
MANGA NARUHODO MONOGATARI (Storie a fumetti per capire le cose), Dax, fiaba, 102 episodi,
5/4/1986-26/3/1988.
Dopo il grande successo ottenuto con le serie Manga hajimete monogatari e Manga doshite monogatari,
approda sugli schermi della TBS una nuova serie particolarmente curata, terzo capitolo della saga delle
fiabe a cartoni animati. Questa volta la protagonista la piccola Atsumi che, accompagnata da uno
strano draghetto, viaggia in un meraviglioso mondo fatto di sogni e di personaggi fantastici. La
protagonista del cartoon si ispira a un famosissimo personaggio radiofonico, amatissimo dai bambini:
Atsumi Kurasawa.
0861 SERIE
GINGA - NAGAREBOSHI GIN (Gin, la cometa con le zanne), Toei Doga, animali/avventura, 21
episodi, 7/4-29/9/1986.
L'omonimo manga di Yoshihiro Takahashi, pubblicato per diversi anni sulle pagine di "Shonen Jump",
offre lo spunto per questa serie dal disegno assai simile. Gin, un bellissimo cane dal manto argentato,
durante una battuta di caccia vede cadere il suo padrone vittima degli artigli di un possente orso.
Costretto a cavarsela da solo in un mondo a lui ostile, l'animale si rifugia su una vicina montagna, ma
qui ha la sgradita sorpresa di incontrare il feroce orso Guma, padrone incontrastato di quel territorio. La
lotta vede Gin in difficolt, e solo il provvidenziale intervento del rosso Kabuto, un cane randagio, riesce
a salvarlo e a permettergli di uccidere il forte nemico. I due diventano cos amici inseparabili.
0862 SERIE
GOQCHOJI IKKIMAN (Ikkiman, il superlanciatore), Toei Doga, fantascienza/sport, 36 episodi, 13/4-
23/11/1986.
La Toei Doga scende in campo con una serie sportiva ricca di elementi umoristici e fantascientifici,
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (11 of 30) [25/06/2007 17.16.46]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
tratta dal fumetto originale di Yasuo Tanami e Kazuo Takahashi, pubblicato sul settimanale "Shukan
Shonen Magazine". In un prossimo futuro, il mondo intero affascinato dal 'battle ball', un ibrido fra il
baseball e il football americano, con la possibilit di lottare senza remore per il possesso della palla. I
Blue Planets e i Satano Blackers, le due squadre che si contendono il titolo mondiale, uniscono a un sano
antagonismo un odio reciproco profondo, che li porta a ripetute scorrettezze. Quando per arriva da
Hokkaido l'ultimo acquisto dei Blue Planet, le sorti dello scontro si risolvono a loro favore; il nuovo
acquisto Ikkiman, un ragazzo tanto timido e impacciato con le donne, quanto forte e agguerrito in
campo.
0863 SERIE
WONDER BEAT SCRAMBLE (id.), Tsuburaya, fantascienza, 26 episodi, 11/4-19/11/1986.
L'eroe della storia il giovane Susumu che, dopo la misteriosa scomparsa del padre, decide di indagare
sull'incidente assieme ai compagni della squadra spaziale White Pegasus. Cos scopre che il genitore
creduto morto in realt nelle mani dei Visuals, potenti extraterrestri che tengono in pugno le forze del
nostro pianeta. Inizia quindi un'estenuante lotta per riabbracciare il padre e per uccidere il nemico.
0864 SERIE
ULTRAMEN KIDS NO KOTOWAZA MONOGATARI (La storia dei proverbi degli Ultramen
Kids), Mushi, umoristico, 16/4- 19/11/1986.
Sulla scia del successo ottenuto dalla serie dal vero, prodotta negli anni '70, ecco una realizzazione in
chiave ironica delle avventure di una famiglia di Ultramen. I personaggi sono deformati e disegnati con
piccoli corpi e con una grande testa caricaturale; in questo modo la serie, che vanta testi di grande
umorismo, risulta essere una delle pi divertenti del 1986.
0865 SERIE
SEISHUN ANIME ZENSHU (Capolavori animati della giovent), Nippon Animation, biografico, 35
episodi, 25/4-26/12/1986.
Curato dallo staff della Nippon Animation, la serie animata racchiude il meglio della letteratura classica
giapponese. Ogni episodio tratto a un'opera di alcuni fra i pi grandi autori del Sol Levante, come
Soseki Natsume, Ogai Mori, Osamu Dazai, Yukio Mishima, Eiko Tanaka e Yasunari Kawabata.
0866 SERIE
HIKARI NO DENSETSU (La leggenda di Hikari), Tatsunoko, soap opera/sport, 18 episodi, 3/5-
20/9/1986 - Hilary.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (12 of 30) [25/06/2007 17.16.46]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
Nell'animazione giapponese, le vicende ambientate nel mondo dello sport sono innumerevoli e Hikari no
Densetsu appartiene alla schiera. La serie, una brillante soap opera, racconta le avventure sentimentali e
sportive di una giovane ginnasta alle prese con una storia d'amore tormentata e con la prospettiva di
entrare nella rosa delle migliori atlete del Sol Levante. L'autrice del manga Izumi Asao, il cui tratto
non rispecchiato assolutamente da quello della serie.
0867 SERIE
MACHINE ROBOT CRONOS NO DAIGYAKUSHU (Machine Robot: il grande contrattacco di
Cronos), Ashi, robot, 44 episodi, 3/7/1986-7/5/1987.
Sul lontano pianeta Kronos un popolo di robot intelligenti in lotta per la sopravvivenza. A causa di
esseri simili a loro, ma profondamente malvagi, la guerra sembra prendere una brutta piega. Un aiuto
inaspettato giunge in difesa di Kronos: due esseri umani, Rom e Leina Stool, fuggiti dagli invasori
assieme ad altri robot, danno il via alla riscossa del pianeta Kronos.
0868 SERIE
CHIJO SAIKYO NO EXPERT TEAM G.I. JOE (Il potentissimo expert team G.I. Joe), Toei Doga
per Takada/Asbro/Marvel, azione, 33 episodi, 24/7/1986-27/3/1987 - G.I. Joe.
Una squadra speciale dell'esercito americano combatte contro i piani della malvagia organizzazione
segreta Cobra. Realizzata in Giappone su sceneggiatura e caratterizzazioni della Marvel Comics, questa
serie fa parte del novero delle ormai innumerevoli coproduzioni tra America e Giappone, connotate
spesso, purtroppo, da una singolare piattezza e da uno spiccato quanto fastidioso moralismo.
0869 SERIE
BUGTTE HONEY (id.),Tokyo Movie Shinsha, umoristico, 51 episodi, 25/9/1986-25/9/1987.
La popolare casa di videogiochi Hudson ancora fonte di una serie animata, questa volta incentrata sulle
avventure di Genjin Takahashi, un giovane campione di videogame realmente esistito, assai popolare tra
i giovani giapponesi. Il ragazzo si trova solitamente impegnato in estenuanti sfide con il grande Kyura, il
suo pi temuto rivale, ma pu contare sul sostegno di molti amici, tra i quali la simpatica Honey.
0870 SERIE
HEART COCKTAIL (id.), Marchensha per Kodansha, soap opera, 77 episodi, 3/10/1986-26/3/1988.
Tratta dal fumetto di Seizo Watase, Heart Cocktail un'intelligente parodia delle contraddizioni a cui
sovente il rapporto di coppia sottoposto. I protagonisti, Takeshi e Keiko, sono continuamente alla
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (13 of 30) [25/06/2007 17.16.46]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
ricerca di un modus vivendi che permetta loro di accomunare le loro esistenze. La maggiore curiosit
presentata da questa serie per la realizzazione grafica, ottenula da una mediazione tra la normale
produzione animata e quella del manga originale, disegnato in stile 'linea chiara', con scarso uso di retini
e con un tratto e una caratterizzazione figurativa volutamente ingenui.
0871 SERIE
ANMITSUHIME (La principessa Anmitsu), Studio Pierrot, sociologico/umoristico, 51 episodi,
5/10/1986-27/9/1987.
Nel 1955, Shosuke Kuragane scrisse la storia di una giovane principessa poco avvezza alla vita di corte,
e sei anni pi tardi cerc di trasporla in animazione; gli elevati costi e la scarsa esperienza, portarono
per la casa di produzione a rinunciare al progetto. A 25 anni dal fallimento, lo Studio Pierrot decide di
ritentare con questa riuscita serie televisiva, dinamica, comica ed estremamente popolare ancora oggi.
Nel castello Amakara, durante il Medioevo giapponese, vive Anmitsu, la regale figlia del signorotto
locale e unica erede dell'ingente patrimonio paterno. La protagonista ama scherzare, giocare e divertirsi
tutto il giorno piuttosto che studiare e imparare a comportarsi come si addice al suo rango; per questo, i
genitori la affidano a un aitante precettore, il giovane Tanemaru, del quale la piccola si innamora
follemente.
0872 SERIE
BOSCO ADVENTURE (id.), Nippon Animation, fantasy, 26 episodi, 6/10/1986-30/3/1987 -
Principessa dai capelli blu.
0873 SERIE
OH! FAMILY (id.), Knack, commedia,26 episodi, 6/10/1986-5/10/1987 - Che famiglia questa family.
Le vicende quotidiane degli Anderson, che rappresentano lo stereotipo classico della famiglia
americana, costituiscono la trama di questa brillante situation comedy prodotta da Takashi Hisaoka e
ideata da Nishino Seichi. I protagonisti sono Wilfrid, Sharon e i loro tre figli Tracy, Fea e Key.
Quest'ultimo, dalle chiare tendenze omosessuali, spesso al centro di piccoli equivoci che provocano
naturalmente l'imbarazzo dell'intera famiglia. In Italia, l'episodio "Los Angeles: un incontro con il
destino" stato omesso a causa di un concreto riferimento al carattere del personaggio che, innamorato
del ragazzo di Fea, non esita a gratificarlo con un bacio. La scenografia vede la collaborazione di
Shunichi Yukimuro, Yoshi Yoshida e Tsuneyuki Ito. Il character design affidato a Fumio Sasaki.
0874 SERIE
OZ NO MAHOTSUKAI (Il mago di Oz), Panmedia, fiaba, 52 episodi, 6/10/1986-5/10/1987 - Nel
regno di Oz.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (14 of 30) [25/06/2007 17.16.46]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
Il Mago di Oz di L.F. Baum contiene alcuni temi molto cari agli autori e agli spettatori giapponesi.
Realizzato sulla sceneggiatura di Akira Negoro e di Akira Miyazaki, con uno stile che rende masse e
forme voluminose e quasi 'palpabili', il cartone animato una delle riedizioni che pi si attengono al
romanzo originale, a differenza di molte interpretazioni occidentali che ne hanno travisato spesso l'idea e
cambiato il finale. La regia di Masaru Endo e Hiroshi Seito, il character design di Shinobuya
Takahashi su disegni di Shuichi Seki. La musica di Takeo Watanabe.
0875 SERIE
SAINT SEIYA (id.), Toei Doga, arti marziali/fantamitologico, 114 episodi, 11/10/1986-1/4/1989 - I
cavalieri dello zodiaco.
Esistono periodi della storia in cui le forze dell'oscurit iniziano a muoversi per prendere il sopravvento.
E' in questi periodi che fanno mostra di s i 'santi', guerrieri dotati di energie trascendentali e di armature
ultraterrene ispirate alle costellazioni e pronti a tutto pur di difendere la pace e la giustizia, rappresentate
dalla dea Athena. Saori, l'incarnazione contemporanea di Athena, si circonda cos dei 'Santi di Bronzo',
rappresentati da Pegasus Seiya, Dragon Shiryu, Cygnus Hyoga, Phoenix Ikki e Andromeda Shun, che
provvederanno a difenderla dai sicari di Ares del Grande Tempio in Grecia, che si spaccia per il Sommo
Sacerdote della dea. Successivamente i Santi di Bronzo si trovano ad affrontare i Santi d'Oro - segni
dello zodiaco occidentale -, i God Warrior di Odino e i Marine General di Poseidone. Tratta
dall'omonimo manga di Masami Kurumada, la trasposizione animata stata diretta da Kozo Morishita,
Masayuki Arehi, Tomoharu Katsumata; il character design stato affidato a Shingo Araki e Michi
Himeno. Gli scenari sono di Takaota Koyama.
0876 SERIE
DOTERAMAN (id.), Tatsunoko, umoristico/fantascienza, 14/10/1986-24/2/1987.
La Tatsunoko ancora sulla cresta dell'onda grazie a questa nuova serie dal sapore demenziale ideata dal
sempre bravo Ippei Kuri, gi character designer in Gordian. Una sera, il giovane Shigeru assiste a un
evento strabiliante: da un'altra dimensione gli appare il saggio Inchiki, un demone buono che regala al
giovane l'Iperdotera, un potere straordinario capace di trasformarlo nel guerriero Doteraman. Affiancato
dalla dolce Dotera Pink, il protagonista combatte i mostri che abitano nella dimensione di Inchiki.
0877 SERIE
GANBARE! KICKERS (Forza, calciatori!), Studio Pierrot, sport, 23 episodi, 15/10/1986-25/3/1987 -
Palla al centro per Rudy.
Per la regia di Akira Sajino, assistiamo alle avventure sportive di un promettente calciatore che ha come
massima ambizione - guarda caso - a diventare un grande campione. Tratta da un manga di Noriaki
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (15 of 30) [25/06/2007 17.16.46]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
Nagai e prodotto da Yuji Nunokawa, la serie vede i disegni di Takeshi Ozaka e le sceneneggiature di Yu
Kaneko e Isao Shizutani.
0878 SERIE
DORIMOGU DAA! (Io sono Dorimogu), Japconmart, animali, 49 episodi, 15/10/1986-4/10/1987 - Il
favoloso mondo di Talpilandia.
Le guerre possono essere anche divertenti se combattute con ardore da un esercito di simpatiche talpe!
Con queste originali premesse la Japacon Mart lancia una divertente serie per bambini incentrata
sull'imprevedibile e agguerrito Dorimogu.
0879 SERIE
TATAKAE! CHOROBOT SEIMEITAI TRANSFORMER 2010 (Super robot viventi Transformer
2010, combattete!), Toei Doga/Marvel, robot, 35 episodi, 14/11/1986-26/6/1987 - Transformers.
Seconda serie, ambientata nel 2010, che vede i robot provenienti dal pianeta Cybertron, guidati ora da
Rodimus Convoy, ancora in lotta contro Galvatron e l'esercito dei Destron. Anche stavolta la
sceneggiatura curata dalla Marvel Comics e l'animazione affidata alla Toei Doga.
0880 SERIE
SEITO SHOKUN (Compagni di liceo), Ashi, soap opera, 70 min, 23/2.
L'amicizia nata tra i banchi di scuola tra Nakki, Konishi, Satsukino, Tamura, Okita e Iwasaki, cresce e si
rafforza con il passare degli anni e i sei protagonisti, divenuti adulti, affrontano i problemi di tutti i
giorni aiutandosi reciprocamente. Seito Shokun nasce come manga sulla rivista "Shojo Friend", e Yoko
Shoji, l'autrice, ne realizza 23 volumi per un pubblico prevalentemente femminile. Dato il grande
successo, nel 1984 viene realizzato un telefilm sulla base del fumetto originale.
0881 SPECIAL
SANGOSHO DENSETSU - AOI UMI NO ELFY (La leggenda dei coralli: gli elfi del mare azzurro),
Nippon Animation, fiaba, 84 min, 19/5/1986.
XXI secolo: dalle acque del nostro pianeta riemergono con un boato alcune terre misteriose popolate di
strani esseri, che rompono l'equilibrio naturale sconvolgendo la sopravvivenza della razza umana. Le
creature terrestri e quelle marine si uniscono, cos, per fronteggiare il comune nemico.
0882 SPECIAL
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (16 of 30) [25/06/2007 17.16.46]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
SANGOKUSHI II - AMAKAKERU EIYUTACHI (I tre regni II: eroi che corrono in cielo), Shin'ei
Doga, storico/classico, 95 min, 22/8/1986.
Dato l'enorme entusiasmo suscitato con l'uscita del primo capitolo, le avventure del giovane Liu Pi
continuano in questo secondo special, prodotto come il primo dalla Shinei.
0883 SPECIAL
GINGA TANSA 2100 BORDER PLANET (Investigazioni galattiche 2100 pianeta frontiera), Tezuka,
fantascienza, 120 min, 24/8.
Per la regia di Osamu Tezuka, lo special presenta la triste storia di Subaru, che a causa di un misterioso
virus spaziale vede morire il figlio Prokyon. Anche la figlia Mira, colpita dalla stessa malattia, sta per
soccombere e il protagonista decide per questo di intraprendere un lungo viaggio alla ricerca di un
antidoto.
0884 SPECIAL
BUNNA YO KI KARA ORITEIKOI (Bunna, scendi dall'albero), Dax, umoristico, 50 min, 20/12.
0885 SPECIAL
MISTER PENPEN (id.), Shin'ei Doga, umoristico, 29/12.
0886 OAV
COOL COOL BYE (id.), avventura, Cream Land, 45 min, 21/1, Pony.
Reck e Frene, appartenenti a una famosa famiglia guerriera, sono costretti a recarsi al quartier generale
di Penguin, un'organizzazione che rapisce donne nei villaggi, assieme a due giovani e a una misteriosa
ragazza chiamata Kuri. Penetrando nella sede di Penguin, Reck e i suoi compagni salvano tutti gli
ostaggi riuscendo inoltre a convertire Tanguin, uno dei capi dell'organizzazione.
0887 OAV
CREAM LEMON SERIES PART XI - KURONEKOKAN (La stanza del gatto nero), Soeishinsha,
erotico, 25 min, 25/1, Fairy Dust.
0888 OAV
CREAM LEMON SERIES PART XII - IKENAI MAKO CHAN MAKO SEXY SIMPHONY II
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (17 of 30) [25/06/2007 17.16.46]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
(Cream Lemon Series parte XII: non farlo piccola Mako - la sinfonia sexy di Mako II), Soeishinsha,
erotico, 25 min, 25/2, Fairy Dust.
0889 OAV
THE HUMANOID - AI NO WAKUSEI LEZERIA (The Humanoid: Lezeria, pianeta di tristezza),
Kaname per Heromedia, fantascienza, 45 min, 5/3, Toshiba/Emi.
Le robotiche femmine che hanno decretato il successo dell'ormai famoso illustratore Sorayama, vero
maestro dell'aerografo, diventano ora protagoniste di questo OAV fantascientifico d'effetto.
0890 OAV
MUJIGEN HUNTER FANDORA II - DEADLANDER HEN (Fandora, la cacciatrice della
dimensione onirica II: capitolo di Deadlander), Kaname per Meromedia, fantasy/fantascienza, 43 min,
10/3, Nippon Columbia.
Il mitico Yogu Sogos risorge dopo che il suo braccio destro ha portato in patria una particolare pietra
preziosa, e successivamente desta dal sonno la bellissima Fantine. Durante il viaggio per Deadlander
Fandora, Kue e il giovane Soto sono attaccati dai pirati, e Soto resta ferito. Delirando nel sonno, il
ragazzo vede Yogu Sogos e Fountaine; invocando la pietra blu, Fandora ne scatena il potere facendo
diventare Soto adulto, e rivelandone la vera identit: Yogu Sogos.
0891 OAV
GEBAGEBA SHO TIME! (E' ora di ridere, Geba Geba!), Cream Land, umoristico, 25 min, 21/3, Pony.
Il signor Geba Geba, una sorta di signor Rossi giapponese, il protagonista di questo divertentissimo
film tratto da un lungometraggio televisivo di successo. L'animatore Renzo Kinoshita ha subito la
drammatica esperienza della perdita del film originale in un incendio, per cui in questo OAV sono
contenuti solo nuovi episodi.
0892 OAV
OKUBYO NA VENUS (Timida Venere), Toei Doga, soap opera, 21 min, 21/3, Cic-Victor.
Yumiko Kiritawa sta per realizzare negli Stati Uniti il suo sogno di diventare una grande cantante. Dopo
aver imparato a danzare e a cantare a New York, torna in Giappone per il suo primo concerto. Per questo
OAV vengono usate quattro canzoni composte appositamente da Ami Osaki. I disegni sono
supervisionati da Michi Himeno.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (18 of 30) [25/06/2007 17.16.46]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
0893 OAV
ADESUGATA MAHO NO SANNIN MUSUME (Show animato delle tre maghette), Studio Pierrot,
magia, 30 min, 28/3, Network.
Yu, Mai e Pelsha si ritrovano assieme per festeggiare l'anno nuovo, e rivivono insieme le magie che le
vedevano in azione nelle loro serie televisive; il delizioso video termina con uno spettacolo che vede le
tre protagoniste assieme alle loro controparti magiche Creamy, Emi e Pelsha adulta.
0894 OAV
KENRITSU CHIKYU BOEIGUN (La guardia del corpo della provincia terrestre), Studio Gallopp,
avventura, 45 min, 1/4, Toshiba Soft.
Il consiglio provinciale di Kyushu in fermento per cercare di organizzare una difesa: la societ segreta
Denjugumi infatti sul piede di guerra per la conquista del tranquillo paese.
0895 OAV
CHOJIU KISHIN DANCOGUAR - USHINAWARETA MONOTACHI E NO REQUIEM
(Dancoguar, il superdio animale corazzato: requiem per le vittime), Ashi, fantascienza, 90 min, 21/4,
Bandai.
Seguendo gli Zorbados, Shinobu Fujiwarae il suo mezzo meccanico entrano in un'altra dimensione in
cui affrontano enormi robot controllati da Desgulyer. Ma un nemico peggiore attende Shinobu, Ryo,
Masato e Sara al termine dell'estenuante battaglia: Muge Zorbados.
0896 OAV
GO GO TORAEMON (id.), Studio Pierrot, umoristico, 30 min, 25/4, Warner Pioneer.
In questa commemorazione della vittoria degli Hanshin Tigers nel campionato professionistico di
baseball, i veri giocatori, allenatore e dirigenti della squadra sono usati come personaggi.
0897 OAV
BARIBARI DENSETSU PART I TSUKUBAHEN (La leggenda delle ruote stridenti parte I: capitolo
di Tsukuba), Studio Pierrot, sport, 30 min, 10/5, Kodansha.
La scalata al successo di un giovane motociclista di nome Gun inizia nel preciso istante in cui Miyuki
Ichinose, figlia del capo di una squadra motociclistica, lo osserva superare una moto da 750 cc con una
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (19 of 30) [25/06/2007 17.16.46]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
motoretta da 50. Le prove che attendono il giovane sono molte, e la rivalit di Hideyoshi, corridore gi
affermato, contribuir a rendere pi ardue le difficolt da affrontare.
0898 OAV
SOKIHEI M.D. GEIST (L'armata del demone M.D. Geist), Production Wave per Heromedia, horror,
45 min, 21/5, Nippon Columbia.
Durante il post olocausto nucleare, potenti guerrieri in armatura lottano per la sopravvivenza in un
ambiente ostile. Questo, in breve il plot dell'OAV che presenta tendenze verso tematiche cyberpunk.
0899 OAV
RUMIC WORLD PART II - THE CHOJO (Il mondo di Rumiko parte II: la superdonna), Studio
Pierrot, fantascienza, 45 min, 21/5, Shogakukan.
Maris, una scatenata ragazza del futuro dai capelli rossi, uno dei membri della Polizia Spaziale, il
corpo di vigilanza che assicura l'ordine sulla Terra e nel cosmo esterno. Le potenzialit che rendono
Maris una superpoliziotta sono controllate e canalizzate da una armatura-bikini che in grado di aiutarla
nell'utilizzo dei suoi poteri, consistenti in capacit psicofisiche sei volte superiori alla norma degli esseri
umani. Ma, durante una delle sue pi movimentate missioni Maris scopre di non essere l'unica a potersi
considerare 'super'. Tratto da uno degli episodi dei Rumic World, di Rumiko Takahashi
0900 OAV
MEGAZONE 23 PART II HIMITSU KUDASAI (Megazone 23 parte II: per piacere dimmi il
segreto), AIC/Artland/Artmic, fantascienza, 80 min, 30/5, Victor.
Nella seconda parte della serie ritroviamo Shogo, ufficialmente ricercato per l'omicidio di Tomomi, e
Yui che, radunati numerosi amici, conducono una lotta contro i militari per rientrare in possesso della
Garland e riuscire a rimettersi in contatto con Eve. Intanto i misteriosi alleni, che non vengono mai
mostrati, grazie alla loro avanzata tecnologia sventano ogni attacco partito dalla Megazone 23. Anzi,
durante una battaglia riescono a introdurre nella gigantesca astronave una sonda che, con micidiali
tentacoli, causa ingenti danni e numerose perdite fra le truppe terrestri. Riusciti a recuperare la moto
maldestramente usata come esca per catturarli, Shogo e la sua banda ingaggiano con polizia ed esercito
un'aspra battaglia nel tentativo di raggiungere Bahamood. Molti di loro muoiono nel tentativo, ma i
rimanenti saranno destinati a ripopolare la Terra. Infatti Shogo apprende da una riattivata Eve che
Bahamood anche una capsula programmata per riportare sul pianeta, ormai tornato alla vita, un gruppo
di persone che diano origine a una nuova civilt. A questo scopo stato programmato Adam, un sistema
di estrema ditesa che, data l'impossibilit di salvare la Megazone 23, la user come esca per attirare
l'astronave nemica in una trappola mortale. Anche B.D. accetta filosoficamente la situazione,
permettendo a Shogo di salvarsi preferendo partire con pochi fedeli verso l'ignoto dopo aver
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (20 of 30) [25/06/2007 17.16.47]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
abbandonato l'astronave con a bordo alcuni robot. Cos, mentre l'operazione ha successo e viene
decretata la fine di quella che per cinque secoli aveva costituito la sede della razza umana, Shogo, Yui e
i loro compagni vengono lanciati verso la Terra. Quando usciranno dalla capsula si troveranno in un
mondo incontaminato interamente a loro disposizione. I disegni sono ora del pi realistico Yasuomi
Umetsu.
0901 OAV
VIOLENCE JACK BANGAIHEN VOL. I HARLEM BOMBEE (Violence Jack, epilogo, vol. 1:
Harlem Bomber), Ashi, post-olocausto, 40 min, 5/6, Soeishinsha.
Una catastrofe di dimensioni mastodontiche, causata da una pioggia di meteoriti cadute sulla Terra,
distrugge quasi completamente le civilt del nostro pianeta. Il disastro provoca l'inevitabile abbrutimento
dei superstiti, che si racchiudono in squallidi villaggi formando bande di aguzzini. La necessit di
riportare l'ordine spinge Violence Jack, un gigantesco energumeno pi animalesco che umano a sgozzare
e a squartare chiunque 'senta' essere malvagio, coadiuvato dal discutibile potere di rigenerare facendosi
colpire da un fulmine le parti del corpo perse in battaglia. L'accentuata violenza, anche sessuale, rende
questo OAV una delle produzioni pi d'impatto di Nagai, anche se purtroppo l'animazione affievolisce,
nella tecnica e nella sceneggiatura, i toni pi vividi del manga da cui tratto.
0902 OAV
CREAM LEMON SERIES PART XIII - AMI III IMA YORETE AMI (Cream Lemon Series parte
XIII: Ami III, ora ti abbraccio Ami), Soeishinsha, erotico, 25 min, 10/6, Fairy Dust.
0903 OAV
PELIKAN ROAD CLUB CULTURE (id.), Studio World, sport, 55 min, 21/6, Nippon Columbia.
Kenichi Watanabe uno studente di liceo la cui pi grande passione la sua moto MBX50; per questo
organizza un club motociclistico chiamato Culture assieme agli amici Shigeru e Tomomitsu. Solo dopo
una delusione amorosa, Kenichi si avvia a diventare un adulto.
0904 OAV
CHOJIKU ROMANESQUE SAMY - MISSING 99 (Super dimensione, Romanesque Samy: Missing
99), Project Team/Eikyu kikan, fantascienza, 60 min, 5/7, TDK KOA.
Una leggenda narra di una guerra in un antico passato tra Dio e il Diavolo per ottenere il diritto di
formare la galassia, vinta dal primo. Ora, le stesse circostanze impongono un nuovo conflitto per
stabilire se sar il bene o il male I 'artefice del nuovo universo in questo secondo turno, che vede
protagonista Sami, una ragazza comune, e i suoi compagni Tokio, Silver e Dews, contro la malvagia
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (21 of 30) [25/06/2007 17.16.47]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
Noa.
0905 OAV
SOKOKIHEI VOTOMS BIG BATTLE (Truppe corazzate Votoms: la grande battaglia), Nippon
Sunrise, fantascienza, 55 min, 5/7, Toshiba Soft.
Kiriko e i suoi compagni si trovano nella citt di Koba, dove esiste un'officina sperimentale creata da
Bararant. Per salvare Fiana, presa in ostaggio da Bararant, Kiriko e i suoi compagni devono affrontare il
robot Niva creato nelle stesse officine. Dopo il combattimento Kiriko getta via il documento di Red
Shoulder.
0906 OAV
KIZUOIBITO (Lo scavezzacollo), Madhouse, avventura/erotico, 40 min, 5/7, Bandai.
Come spesso succede, quando un manga riscuote successo viene proposta in breve anche la
trasposizione animata; cos stato anche
per il fumetto di Ryoichi Ikegami, conosciuto per i suoi precedenti successi Mai e Crying Freeman. I
protagonisti di Kizuoibito sono Keisuke Ibaraki, un cercatore d'oro soprannominato Baraki, e Yuko,
un'affascinante giornalista televisiva. Tra i due nasce una storia d'amore e la ragazza decide di seguire il
compagno nei suoi viaggi.
0907 OAV
LYON DENSETSU FREIJA (Freija, la leggenda di Lyon), Uchu Doga, erotico, 25 min, 7/7.
0908 OAV
CALIFORNIA CRISIS - TSUIGEKI NOHIBANA (California Crisis: attacco ravvicinato), Studio
Unicorn per Heromedia, avventura, 45 min, 21/7, CBS-Fox Video.
Durante un viaggio di affari a Los Angeles, Noera si ritrova coinvolto nella lotta tra la banda di Convoy
e quella di Van. Fuggendo assieme a Masha, una ragazza conosciuta per caso, il protagonista trova una
sfera misteriosa, e scopre che guardandovi dentro possibile vedere il panorama di Des Valley. Cos i
due giovani decidono di andare in fondo alla faccenda recandosi personalmente nella valle.
0909 OAV
COSMOS PINK SHOCK (id.), AIC, fantascienza, 40 min, 21/7, Nippon Victor.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (22 of 30) [25/06/2007 17.16.47]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
Il razzo pilotato dall'affascinante sedicenne Mitsuko atterra su un pianeta sconosciuto e la giovane
astronauta viene arrestata. Solo un soldato si preoccupa di indagare su di lei, e appena poco prima che
venga eseguita la sentenza di morte Mitsuko riesce a fuggire nello spazio assieme ad alcuni compagni.
0910 OAV
ITOSHI NO BETTY - MAMONOGATARI (Mia cara Betty! Storie diaboliche), Big Ban per Toei
Video, grottesco/erotico, 53 min, 21/7, Toei Video.
Tratto dal manga originale di Kazuo Koike e Seisaku Kano, questo cartoon descrive la travagliata vita di
coppia del disadattato Tanpei e della strega Betty, che per risolvere problemi pi o meno casalinghi non
esitano a chiamare in campo demoni e dragoni infernali, o a far ricorso all'aiuto di terrorizzanti amici e
parenti della bella strega. Nonostante le atmosfere cupe e minacciose che gravitano sulle loro spalle, i
due riescono sempre a cavarsela in maniera inaspettatamente divertente e spesso piccante.
0911 OAV
AMON SAGA (id.), Cente Studio, fantasy, 75 min, 21/7, Toei Video.
Nella citt di Sarahan giunge un giorno Amon, scelto da un ricco commerciante del luogo per salvare la
figlia Licya, tenuta in ostaggio per ottenere la pianta di una valle dorata. Dopo aver salvato la ragazza,
Amon si reca nella valle Ezer combattere il temibile imperatore.
0912 OAV
TATAKAE! ICZER ONE ACT II ICZER SIGMA NO CHOSEN (Combatti! IczerOne atto II: la
sfida di Iczer Sigma), AIC, fantascienza/horror, 29 min, 23/7, Kubo Shoten.
Dopo il combattimento che ha visto vincitori Iczer 1 e Nagisa a bordo dell'Iczer Robot, Big Gold, capo
assoluto dei Cthulhu, decide di giocare il suo asso nella manica: Iczer 2 e il Robot Iczer Sigma. Nagisa
Kano, ormai risoluta a proteggere la Terra dal male che pian piano la sta consumando, deve vedersela da
sola contro diverse mostruose creature, mentre Iczer 1 cerca una via d'uscita dal labirinto dimensionale
in cui stata proiettata dagli alieni, combattendo estenuanti battaglie per la sopravvivenza. Una volta
riunitesi, Iczer 1 e Nagisa si trovano di fronte alla nuova e terribile avversaria, il cui robot energizzato da
Cepia, amante della pilota dell'automa distrutto nell'episodio precedente. Uno scontro alla pari: due
robot giganti, due androidi aliene, e due ragazze animate dal sentimento della vendetta
0913 OAV
GALL FORCE - ETERNAL STORY (id.), Artmic-AIC, fantascienza, 86 min, 26/7, CBS Sony.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (23 of 30) [25/06/2007 17.16.47]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
Elsa, Rabby, Catty, Pony, Lufy, Patty e Rumy sono l'equipaggio dell'astronave Starleaf, sette esponenti
della razza solenoide, composta solo da femmine che si riproducono per clonazione e sono in guerra
contro i metamorfici paranoidi. Bloccata da un guasto, la Starleaf rimane in bala di un essere gelatinoso
paranoide che immette in Elsa e in Patty il 'punto di contatto' un composto generato dall'unione di
energia fotonica e DNA solenoide, che uccide la prima ma agisce sull'altra. Costrette ad abbandonare la
Starleaf a causa del pericoloso aumentare dei danni al reattore, le ragazze vengono imbarcate
sull'astronave Blossom, senza Catty, rivelatasi un androide, e Pony, che sono perite nell'esplosione.
Rimaste in tre, dopo la perdita di Lufy nello spazio a seguito di uno scontro con i paranoidi, le giovani
solenoidi asportano da Patty il 'punto di contatto', che dopo una veloce metamorfosi si presenta come il
clone machine della sua ospite. La scoperta del Piano di Unificazione delle Specie, un progetto segreto
che vede come suo fine la fusione della razza solenoide e di quella paranoide, fa decidere a Rabby di
spedire Rumy e il nuovo essere nato sulla Terra vicina, mentre lei e Patty fanno esplodere il satellite
Chaos per distruggere tutte le forze combattenti che si trovano sulla superficie e nelle vicinanze.
Liberamente tratto dal manga di Hideki Kakinuma, che dell'animazione ha realizzato il disegno
meccanico, il film si giova della caratterizzazione di Kenichi Sonoda, e della regia del gi noto
Katsuhito Akiyama.
0914 OAV
CALL ME TONIGHT (id.), AIC, commedia, 30 min, 28/7, Bandai.
La liceale Lumi Natsumi durante la notte dirige un club telefonico. Una notte riceve la telefonata di un
certo Ryo Sugiura che afferma di trasformarsi orrendamente ogni qualvolta si ecciti. Lumi prende a
cuore la sua situazione e, per farlo abituare agli stimoli, porta il ragazzo al parco dei divertimenti, dove
questi si trasforma nuovamente. La ragazza riesce per a farlo riprendere, e Ryo riesce finalmente a
tornare normale.
0915 OAV
NAYUTA (id.), Circus Production, fantascienza, 80 min, 31/7, Toshiba EMI.
Nayuta, tornando da scuola, salva una donna e suo figlio da morte certa e li porta all'ospedale.
Inaspettatamente la donna viene rapita, per cui Nayuta inizia a interessarsi al figlio Kiro dotato di poteri
ESP e che indossa un curioso cerchio metallico alla testa. Senza rendersene conto, Nayuta finisce in un
conflitto fra il gruppo Jarna e gli alieni Hazado.
0916 OAV
KIKOKAI GALIANT TETSU NO MONSHO (Meccanismo corazzato Galiant: emblema di ferro),
Nippon Sunrise, robot/fantasy, 55 min, 5/8, Toshiba Soft.
Madar vuole unificare le terre di Asto utilizzando la forza dei robot guerrieri, credendo nella leggenda
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (24 of 30) [25/06/2007 17.16.47]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
che preannuncia la venuta di un vendicatore chiamato Gigante di Ferro, che distrugger tutte le armate.
Hai Shartat, uno dei figli di Madar, estremamente ambizioso e la sua brama di potere lo spinge a
uccidere il genitore e ad attaccare il fratello Jordi e la sorellina Chururu. Durante lo scontro i due ragazzi
vengono salvati da un misterioso raggio di luce, e il malvagio Hai si trover di fronte al mitico Gigante
di Ferro.
0917 OAV
WINDARIA (id.), Kaname, fantasy, 101 min, 12/8, Victor.
Il lungometraggio, di chiara ispirazione shakespeariana, presenta la storia d'amore del principe e della
principessa di due regni avversi, ostacolata dalla guerra nata dall'accordo di un traditore con il paese
nemico. Il testimone muto della storia Windaria, una quercia secolare, che osserva dall'alto della sua
collina l'epilogo dei fatti. Il character design affidato a Mutsumi Inomata.
0918 OAV
AREA 88 ACT III - MOERU SHINKIRO (Area 88, atto III: il miraggio ardente), Studio Pierrot,
avventura, 88 min, 15/8, King Record.
Si conclude la saga di Area 88; dopo innumerevoli battaglie, Saki, comandante dell'area, dichiara
conclusi i contratti di tutti i mercenari e li invita ad andarsene. Shin Kazama, fino a quel momento
praticamente prigioniero della caserma in cui ha prestato servizio per lungo tempo, si accorge di essersi
abituato ai continui combattimenti e di avere ormai amici solo in quel luogo. Solo il desiderio di
ricongiungersi con l'amata Ryoko, che in Giappone non ha perso la speranza e lo sta aspettando, si
frappone fra il pilota e il desiderio di tornare all'Area 88.
0919 OAV
MAJO DEMOSTEADY (Fidanzata anche se strega), Tokyo Media Connection/Ajiado, magia, 42 min,
5/9, Herald Pony
Hisashi Seki vive da solo in un vecchio appartamento. Quando un mattino si sveglia, il ragazzo scopre
addormentata accanto a lui una bellissima ragazza nuda, Mami, e se ne innamora immediatamente. I due
iniziano a vivere insieme finch la ragazza scompare misteriosamente, in seguito Hisashi rimane vittima
di un incidente stradale che lo catapulta in un'altra dimensione popolata dai partner ideali della gente
comune. E' l che il ragazzo ritrova Mami, e insieme a lei pu ritornare nel mondo reale.
0920 OAV
DREAM HUNTER REM II SEIBISHINJOGAKUEN NO YOMU (Dream Hunter Rem II: sogno
spiritico della scuola Seibishin), Project Team/Eikyu kikan, fantasy, 60 min, 5/9, King Record.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (25 of 30) [25/06/2007 17.16.47]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
Le studentesse della scuola femminile Seibishin muoiono in circostanze misteriose e la cacciatrice dei
sogni Rem chiamata a investigare. Yoko Takamiya la informa che la causa dei decessi da attribuirsi
al fantasma della sorella Kyoko, morta dopo essere stata prigioniera di un gruppo di ragazzi nella torre
dell'orologio.
0921 OAV
ROOTS SEARCH - SHOKUSHIN BUTTAI X (Alla ricerca delle radici: il divoratore di anime),
Production Wave, fantascienza, 45 min, 10/9, Nippon Columbia.
Moira, una ragazza del pianeta Torumekusu, durante un esperimento esper ha una strana visione
premonitrice: un extraterrestre si avvicina al pianeta a bordo di una nave spaziale per sterminare la razza
umana, colpevole di odii e di violenze. I primi a far fronte alla minaccia aliena saranno proprio i membri
del centro sperimentale.
0922 OAV
SHONAN BAKUSOZOKU - NOKOSARETA HASHIRIYATACHI (I teppisti di Shonan:
motociclisti superstiti), Toei Doga, avventura, 55 min, 10/9, Toei Video.
Easy riders, bande di rockabilly, mods e punk sono protagonisti di questa serie in video alla Giovent
bruciata ad alto indice di divertimento e, forse, di nostalgia per alcuni valori passati. La banda di liceali
motociclisti 'Shonan Bakusozoku' - o 'Shobaku', come viene chiamata pi comunemente - una sorta di
club di 'teppisti buoni ' che cerca sempre la rissa con gli altri gruppi filonazisti che disturbano la quiete
pubblica. I giovani componenti della squadra si atteggiano a duri, ma rivelano sempre un cuore tenero e
interessi personali diversi dalle classiche 'risse e motori'. L'imbrillantinato Yosuke Eguchi, il
forzutissimo Yoshimi Harazawa, il misterioso Shinji Sakurai e il 'testa dura' Kakuji Marukawa sono
guidati dall'ipercotonato Noboru Ishikawa. Interessante soprattutto per la caratterizzazione del modo di
essere 'giovani liceali ribelli' nel Giappone di alcuni anni fa. Le divise scolastiche venivano indossate
con alcune modifiche: la giacca indossata sopra la bianca maglietta da pelle, arrivava quasi al ginocchio
e i pantaloni avevano un volume maggiore; il modo di camminare, ricurvo e con le mani in tasca -
unitamente all'onnipresente berretto a visiera sfilacciato calato sugli occhi - dava una fisionomia quasi
orchesca all'individuo, che si esprimeva con un dialetto giovanile scarsamente apprezzato da genitori e
insegnanti. Questa serie racconta tutto ci riportandolo negli anni '80 con un pizzico di autoironia.
0923 OAV
MAHO NO STAR MAGICAL EMI SEMISHIGURE (Magical Emi, la stella della magia:
pioggerella), Studio Pierrot, magia, 60 min, 21/9, Bandai - Magica magica Emi.
Questo OAV presenta, rivista come in un flash-back, la vicenda della giovane Mai, che troviamo
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (26 of 30) [25/06/2007 17.16.47]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
all'inizio della storia, un po' cresciuta, a sfogliare un album di fotografie. In esso sono raccolti i momenti
pi importanti della sua carriera come Magical Emi, diva della canzone e della magia.
0924 OAV
AOKI RYUSEI SPT LEYZNER ACT III - KOKUIN 2000 (SPT Leyzner, la cometa azzurra III: il
marchio del 2000), Nippon Sunrise, fantascienza, 55 min, 21/10, Toshiba Soft.
Al fine di evitare che sorga una guerra contro il nostro pianeta, nonostante una calotta spaziale ricopra
interamente iil pianeta, Grados, il malvagio Kain si prepara a sferrare un potente attacco. Il suo piano
viene per ostacolato dal figlio Lu, che non esita a ucciderlo per assumere il controllo del pianeta. Il
ragazzo si scontra cos con il terrestre Eiji, fratello di Julia, ma la ragazza riesce a separarli prima che
avvenga l'irreparabile. Julia rimarr con Lu, mentre Eiji far ritorno sulla Terra dove l'aspetta l'amata
Anna.
0925 OAV
MUJIGEN HUNTER FANDORA III - PHANTOS HEN (Fandora, la cacciatrice della dimensione
onirica III: capitolo Phantos), Kaname, fantasy, 45 min, 21/11, Nippon Columbia.
Le due pietre Luria e Endoran furono conservate dal giovane Kue in un tempio per stabilire i limiti
dell'universo, fino a quando fu distrutto il muro dimensionale. Sapendo che Yogu Sogos sta per divenire
un dio grazie a un particolare rituale magico, Fandora e i suoi compagni si preparano ad attaccare Yogu.
Li aiuta anche Kue, di cui la protagonista si era innamorata, che morir al termine della lotta.
0926 OAV
CREAM LEMON SERIES PART XIV - NARIS SCRAMBLE (id.), Soeishinsha, erotico, 25 min,
21/11, Fairy Dust.
Naris, la figlia del rettore universitario, deve risolvere i problemi esistenti all'interno della scuola, finch
un giorno viene sfidata da Lami, la capobanda di un gruppo di teppisti.
0927 OAV
CREAM LEMON SERIES PART XV - SF CHOJIGEN DENSETSU RALL II - LAMORU NO
GYAKUSHU (Cream Lemon Series parte XV: la leggenda fantascientifica della superdimensione Rall
II - Il contrattacco di Lamoru), Soeishinsha, erotico, 25 min, 21/11, Fairy Dust.
Il perverso Lamoru risorto e continua a importunare principesse e popolane per soddisfare i suoi bassi
istinti. Con l'aiuto della spada di Rivers, Carol combatte per la libert contro l'oscuro tiranno.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (27 of 30) [25/06/2007 17.16.47]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
0928 OAV
BAVI STOCK II - EYES MAN AI NO KODO NO KANATANI (Bavi Stock II: Eyes Man, oltre il
battito dell'amore), Studio Unicorn, fantascienza, 45 min, 25/11, Nikkatsu Video Film.
0929 OAV
KATSUGEKI SHOJO TANTEIDAN (Scene di investigatrici), Tokyo Movie Shinsha, avventura, 30
min, 25/11, Japan Home Video.
0930 OAV
URBAN SQUARE KOHAKU NO TSUIGEKI (Urban Square: l'inseguimento d'ambra), Network,
poliziesco, 55 min, 28/11, Bandai.
Ryo Matsumoto, uno sceneggiatore di scarso talento, si trova ad essere il testimone di uno strano
omicidio, ma la polizia non crede alle sue parole in quanto non rimane nessuna traccia del cadavere. Per
difendersi dagli assassini che lo minacciano e per far luce sul caso, il protagonista decide di ingaggiare
Mochizuki. Anche la bella Yuki Tamura coinvolta nell'omicidio e viene per questo presa in ostaggio
assieme Ryo. La ragazza riesce a fuggire per avvertire il detective e, una volta liberato il ragazzo, si
scontrano con i criminali.
0931 OAV
KYOSHOKU SOKO GUYVER (Guyver, la creatura armata), Studio Live, fantascienza/horror, 55
min, 13/12, Bandai.
Il giovane Akira Fukamachi entra casualmente in possesso dell'armatura Unit Guyver, sottratta
all'organizzazione criminale Cronos, che lo trasforma in uno spietato e mostruoso supereroe. Per
recuperare il prezioso ordigno, i sicari uccidono alcuni amici del protagonista e rapiscono Mizuki, la sua
ragazza. La storia tratta dal manga originale di Yoshiki Takaya.
0932 OAV
BARIBARI DENSETSU II SUZUKAHEN (La leggenda delle ruote stridenti II: capitolo di Suzuka),
Studio Pierrot, sport, 50 min, 16/12, Kodansha.
Gun, Mi e Hiro decidono di accettare l'offerta di Hideyoshi di entrare nel loro team per partecipare al
gran premio di motociclismo. Uniti riusciranno a portare la loro scuderia alla vittoria, ma la carriera di
Hideyoshi sar presto interrotta a causa di un mortale incidente stradale.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (28 of 30) [25/06/2007 17.16.47]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
0933 OAV
OUTLANDERS (id.), Tatsunoko, fantascienza, 45 min, 16/12, Victor.
Durante l'invasione della Terra attuata da parte dell'impero di Santovask, il fotografo Tetsuya Wakatsuki
incontra la principessa aliena Kam, che gli salva la vita durante la distruzione totale del Giappone. Inizia
cos una sconcertante storia d'amore ricca di piccanti trovate e di situazioni umoristiche , che porter la
provocante aliena cornuta a decidere di sposarsi con il terrestre, tentando successivamente di salvare la
Terra dalla catastrofe, guadagnandosi cos l'odio della sua stessa razza. Caratterizzato da un disegno
umoristico 'alla Takahashi ', questo cartoon stato tratto dall'omonimo manga di Joji Manabe e dello
studio Katsudan.
0934 OAV
DELPOWER X - BAKUHATSU MIRACLE GENKI (Delpower X: l'esplosione di forze miracolose),
Big Ban, avventura, 40 min, 21/12, Nippon Columbia.
Manami Hanemoto, una studentessa di liceo, la nipote del vecchio scienziato Tatsuemon, inventore del
tecnologico robot Delpower X. La ragazza dovr guidare il mezzo contro i Germanoid, soldati di
Getzeru, che vogliono distruggere il robot.
0935 OAV
TWINKLE HEART - GINGAKEI MADE TODOKANA (Twinkle Heart: non arriviamo alla
galassia), Project Team, fantascienza, 45 min, 21/12, Krown Record.
Su un lontano pianeta, Cherry, Lemon e Barry partono alla ricerca del tesoro di Love seguendo l'ordine
dell'anziano Ogod. Giunti sulla Terra, decidono di istallarvisi modificando l'astronave in una
hamburgeria; venuti a conoscenza di alcune informazioni riguardanti il tesoro i tre non esitano a
intensificare le ricerche.
0936 OAV
WANNA BEES (id.), Artmic Animate Film, sport, 45 min, 25/12, SVI.
Reduce dal successo ottenuto con Gall Force, lo stesso staff si mette di nuovo al lavoro creando questa
nuova animazione per il mercato dell'home video. Il professional wrestling, da noi conosciuto come
catch, uno sport-commedia che ha molto successo in Giappone, tanto da contare un numero di fan pari
quasi a quello del baseball, lo sport nazionale. Wanna Bees il nome di un team composto da due
lottatrici, Eri e Miki, dotate di grande forza di volont. Infatti, dopo essere state ripetutamente sconfitte
sul ring dalla squadra rivale, le Foxy Ladies, tornano all 'attacco dopo estenuanti sedute d'allenamento:
una costante della narrativa sportiva giapponese, che incita a dare il meglio di se stessi a costo di lunghi
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (29 of 30) [25/06/2007 17.16.47]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM
periodi di sacrificio.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME25.HTM (30 of 30) [25/06/2007 17.16.47]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
CAPITOLO VENTISEIESIMO: 1987
La Nippon Sunrise porta finalmente al cinema una delle coppi pi famose dell'animazione nipponica;
Dirty Pair fa cos il suo ingresso nelle sale cinematografiche e il catastrofico duo imperversa sullo
schermo per un'ora e venti di azione, musica e divertimento, con grande entusiasmo del pubblico.
Il famoso ladro gentiluomo Lupin III ancora una volta protagonista di un lungometraggio per il grande
schermo, Fuma ichizoku no inbo, una divertente e movimentata caccia al tesoro in cui il regista Yasuo
Otsuka, riconosciuto maestro di Miyazaki, evidenzia la sua abilit in una lunga sequenza di
inseguimento automobilistico.
Molto interessante, anche visivamente, Honnamise no Tsubasa oritsu uchu gun, fantascienza di
sapore classico in cui gli stereotipi tipici giapponesi sono messi un po' da parte, dando vita a personaggi
nuovi, dalle curiose espressioni facciali.
In televisione, tranne che nel caso di Anime sanjushi, un riadattamento sempliciotto de I tre moschettieri
in cui l'unico dato curioso che Aramis 'interpretato' da una ragazza, ci si trova di fronte a un'annata
abbastanza interessante. Riappare Hokuto no Ken, nella seconda serie dedicata all'uomo dalle sette stelle,
in cui, taciturno e solitario, Ken il guerriero affronta nuove schiere di potentissimi malvagi che, come
sempre, cercano di assoggettare al proprio dominio popolazioni sempre pi deboli e povere; purtroppo
l'accentuazione di alcune tematiche diventa eccessiva, e i movimentati combattimenti che costituivano il
piatto forte della precedente serie vengono evocati ora quasi esclusivamente attraverso aloni di energia e
lampi d luce, con grande perdita da parte dell'animazione. Inoltre i flashback diventano troppi e i ricordi
incongruenti: situazioni collocate cronologicamente in modo erroneo, avvenimenti accaduti prima della
precedente serie ma spiegabili solo dopo di essa, e confusione nelle alleanze e nelle somiglianze fanno
scadere purtroppo Hokuto no Ken II a poco felice tentativo di emulare il successo della prima edizione.
La Nippon Sunrise 'ruba' alla TMS Tsukasa Hojo, divenuto una star dopo il successo di Cat's Eye, e
realizza City Hunter, in cui un cangiante Ryo Saeba si destreggia fra missioni rompicollo e
corteggiamenti di belle fanciulle. Neanche a dirlo, una serie cos crea subito un caso... ed di nuovo il
successo, tanto che negli anni a venire City Hunter avr pi di un seguito, e lo scapestrato 'cacciatore
urbano' accompagner a lungo i suoi ammiratori.
Svettano anche le soap opera, in testa a tutte Kimagure Orange Road, in cui le avventure del doposcuola
della liceale Madoka, emancipata ed energica ragazza dal bel visetto e dal cuore d'oro, fanno impazzire
il pubblico. La passione per questa serie generer un vero e proprio seguito seriale in OAV. Dopo la
nuova produzione della Group Tack ispirata all'omonimo manga Hyatari ryoko dello stereotipatissimo
Mitsuru Adachi e al secondo capitolo dei teneri - forse troppo - animaletti di Maple Town nel nuovo
Palm Town, arriva l'imprevedibile Mister Ajikko. E' questa una buffissima serie dedicata a un ragazzino
che fa del diventare un grande cuoco la sua meta massima; scimmiottando i toni paradossali dei serial
sportivi, la cucina diventa un campo di battaglia in cui i cibi dei concorrenti lottano fra di loro,
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (1 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
sfruttando le propriet dei propri ingredienti.
In Akai kodan Zillion e Kiko senki Dragonar, invece, si assiste a due guerre 'vere'. Il primo, realizzato
per pubblicizzare una pistola giocattolo a cellule fotoelettriche della Sega, racconta della difficoltosa
conquista di un pianeta da parte dei terrestri, ostacolati da una curiosa razza di insettoidi dalle sembianze
umane, le cui caratterizzazioni ricordano molto le maschere e i costumi carnevaleschi di Venezia; l'altro
una palese - anche se ben realizzata - imitazione di Kido senshi Gundam, e non a caso anche il titolo
assonante: anche qui, come in Gundam, torreggia la presenza di un avversario biondo e bello, status
fisico ormai in via di affermazione nell'animaziona giapponese, cos come predomina l'utilizzo di robot
sempre pi realistici e pi vicini all'essere meccanismi privi di vita autonoma.
Il pi importante OAV che esce in quest'anno Grey Digital Target, ormai conosciutissimo anche in
Italia per il manga di Yoshihisa Tagami, un'avventura fanta-realistica che mette in ballo condizioni
sociali e giochi di potere; il film ha successo ma i fan del fumetto protestano per le inevitabili differenze
fra l'animazione e la carta stampata. D'altronde, se il film fosse stato assolutamente identico al manga
originale, il mercato avrebbe assorbito difficilmente una cosa gi vista; questo il motivo per cui in ogni
serie o film d'animazione nipponici si possono sempre riscontrare differenze rispetto alla storia da cui
sono stati tratti.
Il 1987 si chiude con il successo di Genji monogatari, dilagante soprattutto fra il pubblico femminile; il
film tratto dall'omonimo romanzo del XI secolo di Murasaki Shikibu. Storia d'amore a sfondo storico,
Genji monogatari affascina con 1'ipnotico fluire della storia, realizzata secondo le regole classiche della
letteratura romantica giapponese, della quale considerato il testo pi rappresentativo.
0937 FILM
HONNAMISE NO TSUBASA ORITSU UCHU GUN (Le ali Honnamise: forza spaziale imperiale
da combattimento), Gainax, fantascienza, 120 min, 7/3.
Ambientato negli anni '50 di un mondo alternativo, il film descrive minuziosamente tutti i preparativi
per il primo lancio in orbita di una navetta spaziale dell'impero. Il protagonista Shirotsug Lhadatt,
membro della Royal Space Force, una sezione dell'aeronautica ultimamente in disgrazia presso
l'opinione pubblica a causa di ripetuti fallimenti. Spetta comunque a loro inviare il primo uomo nello
spazio, anche se non impresa facile trovare un candidato visti i rischi che una simile impresa pu
comportare; quando Shirotsug si offre volontario, la sua proposta viene quindi immediatamente
accettata. Lo stato di guerra fredda con Repubblica, la potenza avversa, sta portando il paese alla fame.
Quando la base di lancio si sposta al confine con il paese avversario, quest'ultimo inizia a sabotare il
progetto e d il via a una dura guerra. La navetta comunque lascia il pianeta e il film si chiude su un
meditabondo Shirotsug, che si interroga sul futuro dell'umanit. Honnamise nasce da Royal Space
Force, un cortometraggio di Hiroyuki Yamaga e Yoshiyuki Sadamoto, fondatori della casa di
produzione del successivo lungometraggio. Il primo si occupa della sceneggiatura e della regia, mentre
Sadamoto realizza l'animazione e il character design, ispirato per i protagonisti a famosi attori americani
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (2 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
come Treat Williams e Harrison Ford. Per la composizione della colonna sonora, inoltre, viene
ingaggiato un grande della musica internazionale, Ryuichi Sakamoto, noto anche da noi per le musiche
di Furyo, L'ultimo imperatore e Il t nel deserto.
0938 FILM
BUTS & TERRY (id.), Nippon Sunrise, soap opera, 80 min, 14/3.
Buts e Terry sono due giovanotti membri di una quotata squadra di baseball, il primo lanciatore e il
secondo catcher. Dotati di una forte personalit e di una spiccata simpatia per le moto da corsa, i ragazzi
si trovano coinvolti in una sfida tra bande rivali; in quella occasione fanno amicizia con una ragazza in
preda allo sconforto per la morte prematura del suo ragazzo in un incidente motociclistico. Non
mancano le classiche scazzottate, che animano il lungometraggio rendendolo dinamico e coinvolgente.
0939 FILM
DORAEMON - NOBITA TO RYU NO KISHI (Doraemon: Nobita e il cavaliere del drago), Shin'ei
Doga, umoristico, 43 min, 14/3.
0940 FILM
DIRTY PAIR (id.), Nippon Sunrise, fantascienza, 80 min, 14/3.
Yuri e Kei, agenti della WWWA, sono impegnate in una missione suicida sul pianeta miniera Agana,
sede delle superpotenze Edia e Urdas, l'una capitalista, l'altra socialista, c pertanto in eterno conflitto.
Infatti, quando le raffinerie Urdas iniziano a essere il bersaglio di misteriosi attacchi notturni, le accuse
ricadono immediatamente sulla potenza rivale; Edia, ingaggia le 'Lovely Angels' per scagionarsi ed
evitare cos una pericolosa guerra di potenza. Ci in cui le due agenti incappano, per, qualcosa di ben
pi complicato e pericoloso: il 'Progetto Eden' del fantomatico professore Watsman, impegnato nel
tentativo di creare una nuova razza umana dal sadenga, nucleo roccioso che pu assimilare i codici
genetici, di cui il suolo del pianeta estremamente ricco. Rintanato in un complesso industriale
abbandonato e attorniato da mostruose creature indigene utili ai suoi esperimenti, il professore inoltre
in possesso di una preziosissima bottiglia di vino pregiato che il ladro Carson D. Carson cercher di
sottrargli, unendosi a Yuri e Kei. La sceneggiatura di Hiriyuki Hoshiyama, la supervisione generale di
Koichi Mashimo e la regia di Katsuyoshi Yayabe rendono il film uno dei pi brillanti esempi del genere.
Il character designer, Tsukasa Dokite, rielabora i disegni sugli originali di Haruka Takachiho a cui spetta
il merito dell'ideazione del dinamico duo.
0941 FILM
PROGOLFER SARU - KOGA HIKYO KAGE NO NINPO GOLFER SANJO (Progolfer Saru:
zona segreta di Koga - ecco il giocatore ninja dell'ombra), Shintei Doga, sport, 40 min, 14/3.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (3 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
0942 FILM
SHIN MAPLE TOWN MONOGATARI PALM TOWN HEN (La storia di Maple Town - nuova
serie: capitolo Palm Town), Toei Doga, animali, 30 min, 14/3.
0943 FILM
MANATSU NO YO NO YUME (Sogno di una notte di mezza estaet), Tokyo Hall, classico, 75 min,
14/3.
0944 FILM
OBAKE NO QTARO SUSUME! HYAKUBUN NO ICHIDAI SAKUSEN (Vai, fantasma Qtaro!
Strategia di 1/100), Shin'ei Doga, umoristico, 14/3.
0945 FILM
KIN NO TORI (L'uccello d'oro), Toei Doga, fiaba, 52 min, 14/3.
0946 FILM
TOUCH III - KIMI GA TORISUGITA ATO NI (Touch III: da quando te ne sei andato), Group Tack
per Toho, sport, 85 min, 11/4.
L'ultimo dei tre film riassuntivi dell'omonima serie di Mitsuru Adachi termina con la partenza di Tatsuya
e dei compagni del Meisei per lo stadio Koshien, dove i baldi giocatori dovranno disputare la finale di
baseball per il titolo nazionale.
0947 FILM
TAKARAJIMA (L'isola del tesoro), Tokyo Movie Shinsha, classico/avventura, 90 min, 9/5.
Un vecchio marinaio, prima di morire, affida al giovane Jim una preziosa carta ingiallita, indicante le
coordinate da seguire per raggiungere un tesoro nascosto. Il protagonista decide cos di partire per un
lungo viaggio alla ricerca dell'isola misteriosa contrassegnata nella mappa, trovandosi a combattere con
una ciurma di pirati in incognito capitanati da un impostore che si finge amico per ottenere le preziose
informazioni. Fra le molte rivisitazioni del romanzo di Stevenson, questa sicuramente quella che pi si
attiene al testo originale.
0948 FILM
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (4 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
S.O.S. KOCITRA CHIKYU (S.O.S. Qui Terra), Tokyo Hall, fantascienza, 15 min, 15/6.
0949 FILM
URUSEIYATSURA - LAMU NO MIRAI WA DONARUCCHA (Il popolo chiassoso della stella
Uru: Che futuro per Lam?), Kitty Film, fantascenza, 18/7.
0950 FILM
SAINT SEIYA (id.), Toei Doga, fantasy, 45 mn, 18/7.
La storia inizia quando la giovane maestra d'asilo Eris vede precipitare dal cielo notturno un corpo
luminoso; incuriosita e attratta da esso la ragazza decide di ritrovarlo. Ben presto per l'oggetto si rivela
per quello che in realt : un pomo d'oro in cui racchiuso lo spirito della malvagia dea della vendetta
che, per un arcano destino porta lo stesso nome della ragazza. Piombato su un'isola della Grecia il pomo
risveglia con il suo potere le vestigia di un'antica citt ellenica e con esse un gruppo di guerrieri fedeli
servitori della malvagia dea: i Ghost Five. Con intenti di vendetta e di conquista, la dea si impossessa del
corpo della giovane Eris, e con uno stratagemma cattura l'ignara Saori. Legata a una croce di pietra,
Saori giace semisvenuta mentre il potere malvagio del pomo le sottrae poco a poco linfa vitale
trasferendola allo spirito della dea, che dopo il tramonto ritorner in vita. Immediatamente i Bronze
Saints accorrono in suo aiuto, e affrontano in combattimento i nemici. Dopo una serie di scontri i Santi
sembrano avere la peggio ma, grazie al tempestivo intervento di Ikki e all'armatura d'oro del Sagittario, i
nostri eroi riescono a uscire vittoriosi dall'ardua impresa.
0951 FILM
DRAGONBALL - MAJINJO NO NEMURIHIME (Dragonball: la principessa addormentata del
castello degli dei), Toei Doga, avventura, 45 min, 18/7.
0952 FILM
BUGTTE HONEY MEGALOM SHOJO RONDO 4622 (Bugtte Honey: la danza 4622 della giovane
Megalom), Tokyo Movie Shinsha, umoristico, 48 min, 21/7.
0953 FILM
KAZE GA FUKU TOKI (Quando soffia il vento), Nippon Herald, drammatico, 85 min, 25/7 - Quando
soffia il vento.
Due anziani coniugi inglesi vivono gli anni della vecchiaia rifugiati nel loro tranquillo paesino di
campagna, quando un missile nucleare esplode nelle vicinanze. I due vecchietti proseguono la vita di
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (5 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
tutti i giorni attenendosi scrupolosamente alle disposizioni governative, nel pi totale isolamento e privi
di qualsiasi mezzo di comunicazione. Solo poco alla volta i due si accorgeranno di andare lentamente e
inesorabilmente incontro alla morte a causa delle radiazioni, che gi hanno distrutto ogni organismo
vivente intorno a loro. Questa animazione dal tono amaro ma drammaticamente attuale tratta
dall'omonimo fumetto di Raymond Briggs, diretta da Tommy Murakami, che utilizza in pi parti
sfondi dal vero, servendosi di modellini in scala ridotta degli interni della casa in cui si svolge tutta
l'azione. La colonna sonora curata in parte da David Bowie.
0954 FILM
AITSU TO LULLABY SUIYOBI NO CINDERELLA (Ninna nanna con lui: Cenerentola di
mercoled), Studio Pierrot, 52 min, 1/8
0955 FILM
GOKIBURI TACHI NO TASOGARE (La caduta degli scarafaggi), TYO/Kitty Film, 100 min, 21/11.
0956 FILM
LUPIN SANSEI - FUMA ICHIZOKU NO INBO (Lupin III 1'intrigo della famiglia Fuma), Tokyo
Movie Shinsha, avventura, 75 min, 26/12.
Goemon Ishikawa, dopo aver finalmente deciso di mettere la testa a posto, annuncia ai compagni il suo
prossimo matrimonio con la dolcissima Murasaki Suminawa e si prepara per la cerimonia nuziale.
Quando i due stanno per pronunciare il fatidico s, gli emissari della misteriosa organizzazione criminale
della famiglia Fuma irrompono bruscamente e nel caos rapiscono la ragazza. La loro mira finale in
realt un preziosissimo vaso appartenente alla famiglia Suminawa, vaso che racchiude un'antica chiave
che apre le porte di un tempio d'oro massiccio. Lupin, Jigen e Goemon intervengono dando prova delle
loro grandi capacit investigative e dopo inseguimenti mozzafiato, riescono a liberare Murasaki e a
trovare il tesoro anche se come spesso avviene non ne godranno a lungo. Finalmente riunito alla
promessa sposa, Goemon preferisce sciogliere la fidanzata dall'impegno, rinunciando ad averla per
moglie, poich la sua vita avventurosa sarebbe troppo pericolosa per lei. La pellicola raggiunge l'apice
della dinamicit grazie all'esperta animazione di Masayuki Oseki e alla regia di Yasuo Otsuka.
0957 FILM
GENJI MONOGATARI (La storia di Genji), Group Tack per Herald, classico/storico, 120 min, 19/12.
Le vicende, ambientate nell'antico Giappone, narrano la storia di Genji, figlio dell'imperatore, che si
trova a vivere una storia d'amore con la giovane seconda moglie del padre. Quando quest'ultima si
accorge di aspettare un bambino da lui, si chiude in convento. Il giovane principe non potr far altro che
consolarsi con le altre cortigiane. La storia ha anche una versione in manga realizzata con successo
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (6 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
dall'autrice Waki Yamato.
0958 SERIE
AI NO WAKAKUSA MONOGATARI (La romantica storia delle piccole donne), Nippon Animation,
classico, 48 episodi, 11/1/1987-27/12/1988 - Una per tutte, tutte per una.
Ancora una volta una reinterpretazione arbitraria del romanzo di Louise May Alcott, per la regia di
Fumio Kurokawa, che insiste nello stravolgere il finale mantenendo in vita la piccola Beth. Se la nuova
sceneggiatura non aggiunge nulla alle precedenti versioni, ripresentando un adattamento piuttosto piatto,
i disegni, di Yoshifumi Kondo al contrario sono accattivanti e ben realizzati. La serie prodotta da
Junzo Nakajima, gli scenari sono di Masato Takamichi e la supervisione dei disegni di Nobushiki
Yamazaki.
0959 SERIE
SHIN MAPLE TOWN MONOGATARI PALM TOWN (La nuova storia di Maple Town: Palm
Town), Toei Doga, animali, 44 episodi, 18/1/1987-27/12/1988 - Evviva Palm Town.
La coniglietta Patty e la sua famiglia si trasferiscono da Maple Town all'assai meno tranquilla Palm
Town, dove troveranno presto nuovi amici con cui vivere divertenti avventure. La regia passa nelle mani
di Hiroshi Shidara. Tra i disegnatori vanno ricordati Tomoko Arikawa e Tsuneo Ninomiya, alla
supervisione artistica si distingue Kazuo Komatsubara, tra gli sceneggiatori Chifude Asakura, Tomoko
Kaneharu e Shigeru Yanagigawa, mentre Akiko Kosaka realizza la brillante colonna sonora.
0960 SERIE
KIKO SENKI DRAGONAR (Cronaca di una guerra dei meccanismi corazzati Dragonar), Nippon
Sunrise, robot, 48 episodi, 7/2/1987-30/1/1988.
Nel 2087 crolla la Comunit Economica Europea e la Cina ascende a maggiore potenza industriale della
Terra . La colonizzazione dello spazio, iniziata pacificamente, con il passare del tempo genera profondi
disaccordi per lo sfruttamento delle materie prime; i coloni situati sulla Luna decidono di allearsi in una
grande potenza militare, chiamata Giganos, dall'avanzata conoscenza scientifica. Sotto la guida del
ministro Giltor, Giganos decide di dichiarare guerra a tutti i popoli della Terra e delle colonie spaziali.
La serie ha inizio con il trafugamento di tre robot Giganos, i Metal Armour Dragonars, che a bordo
dell'astronave Idaho vengono condotti al Quartier Generale dell'alleanza terrestre. Durante il viaggio,
per, l'astronave intercettata dall'incrociatore nemico Humbolt ed costretta ad atterrare sulla colonia
Arkahdo, dove situata una famosa accademia astronautica. Kain Wakaba, Light Newman e Tap
Oceano, tre allievi cadetti, entrano casualmente in possesso dei dischetti per l'attivazione dei tre potenti
automi e una volta raggiunto l'Idaho, incuranti di eventuali pericoli, azionano i Dragonar. I Metal
Armour, adattati per analizzare le caratteristiche fisiche e il timbro vocale di chi li aziona per la prima
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (7 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
volta, rispondono ai comandi dei tre ragazzi, che diventano i soli possibili piloti dei robot. I Giganos
provocano l'esplosione della colonia e i sopravvissuti raggiungono la Terra a bordo dell'Idaho fra questi
Linda Plato, figlia di uno scienziato di Giganos e sorella del comandante delle forze nemiche, Rose
Pattenton, sedicenne nativo della Luna, e Diane Lance, giovane insegnante americana loro amica. Il
lungo conflitto vedr ancora una volta vincitori gli eroi terrestri. La serie fantascientifica porta la firma
di Takayuki Kanda per la supervisione della regia, di Kenichi Onuki per il character design, e di Kunio
Okawara per il mecha design.
0961 SERIE
HOKUTO NO KEN II (Il colpo della stella polare II), Toei Doga, arti marziali/post olocausto,43
episodi, 13/3/1987- 18/2/1988 - Ken il guerriero.
Dopo aver sconfitto Raoul, Ken decide di ritirarsi a vita privata con l'amata Julia, ormai morente. Nel
frattempo, il mondo vede la nascita di una nuova classe aristocratica che non tiene minimamente in
considerazione le esigenze del popolo e che lo sfrutta fino a renderlo schiavo. Solo Kenshiro, ormai solo
e pi maturo, fa s che l'ordine venga ristabilito, aiutando gli ultimi ribelli rimasti a liberarsi dagli
oppressori. Ma quando tutto sembra risolversi per il meglio, gli eventi portano Kenshiro a intraprendere
un lungo viaggio attraverso la 'terra dei demoni': secondo le leggende, in questo continente nemmeno il
pi grande maestro dell'arte di Hokuto ha possibilit di sopravvivenza. Per questo si narra sia nata
l'Hokuto Genmi, una tecnica avanzata che pu aver ragione di qualsiasi avversario.
0962 SERIE
HYATARI RYOKO (Un bellissimo raggio di sole), Group Tack, sport/soap opera, 48 episodi,
29/3/1987-20/3/1988 - Questa allegra giovent.
E' un nuovo capitolo televisivo tratto da un manga originale di Mitsuru Adachi e diretto da Hiroko
Tokita decretando un ulteriore successo per l'autore, che cura particolarmente la caratterizzazione dei
suoi personaggi. La giovane Kasumi si trasferisce dalla zia proprietaria di una piccola pensione per
studenti, dove presto fa amicizia con gli altri inquilini tra cui il simpatico Yusaku. L'amore tra i due non
tarda a nascere, nonostante la giovane sia fidanzata con l'aitante Kazuhiko, momentaneamente in
America per motivi di studio. Gli episodi presentano un susseguirsi di incomprensioni, amori innocenti e
divertenti allusioni, che valorizzano la serie prodotta da Masato Fujiwara e sceneggiata da un nutrito
staff, del quale bene citare Mitsuru Shimada e Higashi Shimizu. Il character design di Minoru
Maeda, che ne anche l'operatore. La supervisione dei fondali di Yoshihiro Kawarnura,
KazuyaTakeda e Nobuairo Okaseko
0963 SERIE
ULTRA B (id.), Shin'ei Doga, umoristico, 51 episodi,5/4/1987-27/3/1988.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (8 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
0964 SERIE
CITY HUNTER (id.), Nippon Sunrise, poliziesco, 52 episodi, 6/4/1987-28/3/1988.
Ryo Saeba il protagonista libertino di questa seconda serie ispirata ai manga di Tsukasa Hojo, autore
giapponese della nuova generazione fra i pi amati dal pubblico e dalla critica. La storia sempre
permeata di quel gusto per il genere poliziesco che ha portato al successo Cat's Eye, anche se non
mancano i risvolti umoristici velatamente erotici. E' possibile contattare Ryo Saeba, investigatore privato
dai mezzi poco ortodossi, scrivendo le lettere XYZ sul tabellone delle informazioni nella stazione di
Shinjuku, a Tokyo. I servizi che svolge l'affascinate protagonista variano da killer a insegnante, da
guardia del corpo a ogni cosa si desideri; i clienti che preferisce sono le splendide donne della capitale
nipponica, nonostante le minacce della sua gelosissima ragazza Kaori Makimura. Per il compenso c'
sempre la speranza di un pagamento... in natura.
0965 SERIE
KIMAGURE ORANGE ROAD (La capricciosa strada delle arance), Studio Pierrot per Toho, soap
opera, 48 episodi, 6/4/1987-7/3/1988 - E' quasi magia, Johnny.
La storia tratta da un fumetto di Izumi Matsumoto e presenta la vicenda di un travagliato triangolo
amoroso: Kyosuke innamorato di Madoka, mentre un'altra ragazza, Hikaru, innamorata di lui.
Madoka, i cui sentimenti sono molto ambigui, divisa tra l'amicizia che la lega a Hikaru e l'amore che
inizia a provare per Kyosuke. Il ragazzo, inoltre, possiede, ereditati dai nonni materni, poteri
extrasensoriali che usa spesso per fini non troppo nobili. L'abile regia di Osamu Kobayashi e il
character designer Akemi Takada con la supervisione dei disegni di Masako Goto e i fondali di
Shichiro Kobayashi. La colonna sonora affidata a Shiro Sagisu e le sceneggiature principali sono di
Kenji Terada.
0966 SERIE
GERAGERA BUS MONOGATARI (La storia di Geragera Bus), Telescreen, umoristico, 52 episodi,
7/4/1987-29/3/1988.
0967 SERIE
ESPER MAMI (id.), Shin'ei Doga, magia, 119 episodi,7/4/1987-26/10/1988.
Questa storia rientra, anche se marginalmente, nel filone delle maghette; infatti la rossa protagonista
Mami riceve in dono particolari poteri extrasensoriali che utilizza a fin di bene. Di umorismo lieve,
Esper Mami tratta dall'omonimo manga di Fujiko Fujio.
0968 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (9 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
AKAI KODAN ZILLION (Zillion, il raggio rosso), Tatsunoko, fantascienza, 31 episodi, 12/4-
13/12/1987.
Nel 2250, alcune astronavi terresti atterrano su Malice, un pianeta destinato a divenire una colonia del
nostro mondo. Le cose vanno bene fino al 2387, anno che segna la distruzione della flotta terrestre
attorno a Malice da parte di una popolazione aliena con problemi di sovrappopolazione. I terrestri, privi
di difesa contro gli alieni provenienti da Noza, scoprono una materia sconosciuta fino ad allora che, a
differenza delle normali armi, risulta essere fatale agli invasori. Vengono cos creati i fucili Zillion, dati
in dotazione alla squadre White Nuts, composta da due ragazzi e una ragazza, rispettivamente Champ, J.
J. e Apple. Curiosamente, quest'animazione ha subito il processo inverso a quello che solitamente spetta
a popolari serial televisivi: Zillion infatti nato prima come giocattolo, una pistola a cellula fotoelettrica,
e quindi stato portato sullo schermo.
0969 SERIE
MACHINE ROBOT BUCCHIGIRI BATTLE HACKERS (Machine Robot: i primi combattenti di
sfondamento), Ashi, robot, 35 episodi, 3/6-30/12/1987.
0970 SERIE
TRANSFORMER THE HEAD MASTERS (id.), Toei Doga per Takara, robot, 35 episodi, 3/7/1987-
28/3/1988 - Transformers.
Dopo la morte di Convoy e 1'abbandono del comando da parte di Rodimus Convoy, diviene capo delle
truppe Cybertron il possente Fortress Maximus. La guerra continua ora nello spazio per difendere i
pianeti abitati dai continui attacchi di Galvatron, occupato a trovare nuove forme di energia per il suo
esercito Destron. Dopo le prime due serie sceneggiate dall'americana Marvel Comics, la Toei Doga
continua in proprio le avventure dei robot trasformisti che spopolano sempre di pi in terra nipponica.
0971 SERIE
MIDNIGHT ANIME LEMON ANGEL (id.), Aichi, erotico, 47 episodi, 1/10/1987-28/9/1988.
In Italia sarebbe impensabile produrre una serie di cartoni animati incentrata sulle avventure erotiche di
tre conturbanti adolescenti; in Giappone no, e Lemon Angel ne la prova pi evidente. Finora i cartoon
per adulti erano stati relegati alle sole videocassette, ma con questa serie approdarono anche al circuito
televisivo. Per ovvi motivi la collocazione nel palinsesto giornaliero vede apparire le protagoniste Erika,
Miki e Tomo solo dopo la mezzanotte, momento in cui potevano dare libero sfogo ai loro sogni erotici
per la delizia de 'los amigos de las noches'. Sotto il motto 'ogni lasciata persa', le belle ragazze sono la
testimonianza di quanto le serie animate possano interessare target adulti, e di quanto convenga
ragionare in termini di fasce orarie, senza dover sempre ridurre forzatamente ogni tipo di cartoon a
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (10 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
intrattenimento infantile.
0972 SERIE
NORAKUROKUN (Il piccolo Norakuro), Studio Pierrot, soap opera, 48 episodi, 4/10/1987-2/10/1988.
Nato nel 1931 e subito pubblicato su "Shonen Club", il manga di Norakuro presenta inizialmente un
marcato spirito bellico. Il personaggio principale, un cane furbo e intelligente, uno dei protagonisti di
anime pi longevi in Giappone e ancora oggi presentato mensilmente sulla rivista della Kodansha,
"Comic Bom Bom". L'autore Suiho Tagawa adesso lavora assieme ad An Ken, e la storia cambiata con
il passare degli anni, e il protagonista diventa il nipote dell'eroe della vecchia serie. Come i1 nuovo
fumetto, anche la serie televisiva prodotta dallo Studio Pierrot vede il cane Norakuro compagno di
giochi di un simpatico bambino giapponese.
0973 SERIE
MISTER AJIKKO (id.), Nippon Sunrise, umoristico, 99 episodi, 8/10/1987-20/9/1988.
Realizzato inizialmente per la rivista "Shonen Magazine", il manga di Daisuke Tarasawa subito
trasposto in questa serie animata, la prima nel suo genere, che presenta la difficile scalata al successo di
Yoichi, un giovane cuoco giapponese. La complessa arte gastronomica qui presentata in maniera
attenta e nel doveroso rispetto della tradizione nipponica: il giovane protagonista si trova a scontrarsi
con esperti colleghi in gare di cucina, nella speranza di riuscire a soddisfare giudici esperti ed esigenti.
Yoichi non si accontenta di realizzare i piatti tipici, ma sperimenta, sostituisce alcuni alimenti o aromi
per migliorare le ricette classiche e controlla di prima persona la freschezza della carne, del pesce e delle
verdure. Accanto a lui sempre presente Yoshiko, che aiuta il ragazzo con preziosi consigli e
sperimentando i nuovi piatti. La preparazione delle ricette, sia nel fumetto che nella serie televisiva,
ricopre uno spazio importante e le procedure sono spiegate con estrema attenzione per la gioia dei
telespettatori appassionati di cucina.
0974 SERIE
ANIME SANJUSHI (I tre moschettieri a cartoni animati), Gakken, classico, 52 episodi, 9/10/1987-
17/2/1988 - D'Artagnan e i moschettieri del re.
Le avventure dei famosi tre moschettieri prodotte da Yasuo Kaneko subiscono una ventata di
rinnovamento: D'Artagnan ora un ragazzino di campagna disposto a tutto pur di entrare con onore tra
le file dei moschettieri, mentre Aramis altri non che una bellissima donna che cela il suo segreto sotto
mentite spoglie per poter vendicare la morte dell'amato. Gli altri personaggi risultano invece invariati,
rispetto al romanzo originale di Dumas: infatti troviamo Constance, la dama di compagnia della regina e
la perfida Milady pronta a tramare i piani pi subdoli per mettere in difficolt la regina. Sceneggiata da
Yasuo Tanami, la serie ha la supervisione di Kunihiko Yuyama e i disegni di Shingo Ozaki che rielabora
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (11 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
gli originali di Monkey Punch.
0975 SERIE
ANIME HACHIJUNICHIKAN SEKAI ISSHU (Il giro del mondo in 80 giorni a cartoni animati),
Nippon Animation, animali/avventura, 75 episodi, 10/10/1987-26/3/1988 - Il giro del mondo di Willie
Fog.
L'imprevedibile Mr. Fogg sa sempre cosa fare nelle situazioni difficili, e decide di intraprendere il giro
del mondo in soli ottanta giorni, per vincere una notevole scommessa. Con lui parte il fedele
Passepartout, che si riveler estremamente utile in molte circostanze. I protagonisti del romanzo di
Verne vengono qui proposti con una nuova caratterizzazione fisica (sono infatti tutti animali
antropomorfi).
0976 SERIE
BIKKURIMAN (id.), Toei Doga, umoristico, 75 episodi, 11/10/1987-2/4/1988.
0977 SERIE
ORA GUZURA DADO (Ehi, io sono Guzura!), Tatsunoko, umoristico, 44 episodi, 2/10/1987-
20/9/1988.
0978 SERIE
KAMEN NO NINJA AKAKAGE (Akakage, il ninja mascherato), Toei Doga, avventura, 23 episodi,
13/10/1987-22/3/1988.
Il malvagio Gen Yosai il capo del clan Kanamekyo e si avvale dei pi potenti guerrieri per riuscire a
mantenere il potere e la supremazia. A difesa dei deboli si schiera il ninja Akakage, nemico giurato di
Gen, che non si vende al potente clan e inizia a lottare assieme ai compagni Aokage e Shirokage per
riportare la pace nella regione.
0979 SERIE
MANGA NIHON KEIZAI NYUMON (Introduzione all'economia giapponese), Knack, documentario,
35 episodi,13/10/1987-29/3/1988.
0980 SERIE
TSUIDE NI TONCHINKAN (Comunque non importa), Nas, Umoristico, 43 episodi, 17/10/1987-
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (12 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
1/10/1988.
0981 SERIE
GRIMM MEISAKU GEKIJO (I capolavori teatrali di Grimm), Nippon Animation, fiaba, 25 episodi,
21/10/1987-20/3/1988.
0982 SERIE
LADY LADY (id.), Toei Doga, soap opera, 21 episodi, 21/10/1987-23/3/1988 - Milly, un giorno dopo
l'altro.
La serie costituisce il primo capitolo della storia di Lady Lyn, la piccola e dolce bambina dai capelli
biondi nata dalla magica penna dell'autrice Yoko Hanabusa. Figlia di un ricco conte inglese che ha
sposato in seconde nozze una ragazza giapponese, Lyn si trasferise dal Giappone a Londra, in seguito
alla morte della madre, per vivere con il padre e con la sorellastra. Accolta freddamente all'inizio, sapr
conquistarsi l'amicizia e la simpatia di chi la circonda, diventando una perfetta lady inglese. La serie
prodotta da Kazuo Yokoyama e dalla giovane Hiromi Seki per la regia generale di Hiroshi Shidara.
0983 SPECIAL
TETSUKAMEN O OE D'ARTAGNAN MONOGATARI (Le avventure di D'Artagnan: cacciate
Maschera di Ferro), Toei Doga, classico, 5/5.
D'Artagnan e i moschettieri del re sono alle prese con il misterioso Maschera di ferro, che assieme alla
subdola Milady escogita un piano ai danni del Re Luigi.
0984 SPECIAL
JUGOSHONEN HYORYUKI (Quindici giovani naufraghi), Nippon Animation, classico, 54 min,
19/10.
0985 SPECIAL
KITERETSU DAIHYAKKA (L'enciclopedico Kiteretsu), Staff 21, umoristico, 54 min, 2/11.
Ancora una volta un manga di Fujiko Fujio offre lo spunto per una irresistibile produzione animata.
0986 SPECIAL
SAINT ELMO HIKARI NO HOMONSHA (Sant'Elmo, il visitatore della luce), Toei Doga per
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (13 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
Mainichi Eigasha, fantascienza, 31/12.
0987 OAV
DIRTY PAIR LOVELY ANGELS YORI AI O KOMETE (Dirty Pair: con amore dalle Lovely
Angels), Nippon Sunrise, fantascienza, 47 min, 1/1, Vap Video.
Le 'Lovely Angels' sono questa volta sulle tracce di un abile falsario di banconote; Yuri per
impegnata con il suo ragazzo e con Kei assistita dalla fallimentare Kyariko. L'ennesima difficolt
sorge quando si scopre che il figlio di Mack, l'indiziato maggiore, non altri che un cyborg assassino in
perfetto stile Terminator. Nel secondo episodio presente nella videocassetta, l'agenzia WWWA per cui
lavorano le protagoniste subisce l'occupazione del suo laboratorio sperimentale degli armamenti da parte
di un capo dell 'organizzazione Markas, che tiene inoltre in ostaggio il direttore Gulu. Yuri e Kei
architettano un piano per risolvere la situazione.
0988 OAV
ELF 17 (id.), Agent 21, fantascienza, 30 min, 14/1, Toei Video.
Il principe Maskato Taila decide di intraprendere un viaggio attraverso la via Lattea, e per scegliere la
guardia che l'accompagner organizza una gara. I finalisti risultano essere una ragazza di nome Lu e K.
K., un grosso energumeno, scelti entrambi in virt della loro abilita guerresca.
0989 OAV
HELL TARGET (id.), Nakamura, fantascienza/horror, 50 min, 21/1, Victor.
Una prima astronave esploratrice scomparsa sul misterioso pianeta chiamato Inferno II. Alcuni anni
dopo, una seconda nave spaziale giunge sul luogo con un equipaggio di nove membri che scopre
l'esistenza di una mostruosa creatura che uccide le persone concretizzando le loro paure nascoste.
Kitazato Makuro, l'unico sopravvissuto, combatte il mostro, ma ne resta vittima, lasciando cos una terza
astronave nuovamente in bala del mostruoso essere.
0990 OAV
CHOJIN DENSETSU UROTSUKIDOJI (La leggenda della superdivinit: il fanciullo errante), Javn,
fantascienza, 40 min, 21/1, Javn.
Le razze che convivono nell'universo sono tre: gli umani, i demoni e gli uomini-bestia. Ogni tremila anni
il Chojin risorge per riunire le tre razze in un unico mondo chiamato 'Regno dell'Eternit'. Al liceo
Myojin la bella Akemi l'oggetto dei sogni di chiunque, compreso l'introverso Nagumo, che, sorpreso
dall'idolatrato Ozaki a spiare la ragazza nello spogliatoio, lo ferisce facendolo sanguinare; per schernirlo
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (14 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
di fronte a tutti, decide di fermare l'emorragia leccando il piccolo taglio. Seguendo Akemi, Nagumo la
vede mentre trascinata in infermeria dall'enigmatica Yoki, la quale trasformatasi in un orripilante
demone, la violenta senza ritegno. Fortunatamente giunge in soccorso Amano, un nuovo studente, che
con strani poteri salva Akemi: questa credendo Nagumo suo salvatore se ne innamora. Amano in realt
un demone, che assieme alla ninfomane sorella Megumi e al folletto Kuroku alla ricerca di Chojin per
distruggerlo. Basandosi solo sul senso dell'olfatto i tre sospettano di Ozaki che, attaccato da demoni
killer, si trasforma emanando il potere dell'ultrademone. Nonostante ci, battuto facilmente da Amano,
che all'improvviso si ricorda la leggenda: chiunque beva il sangue o il seme dell'ultrademone ne acquista
in parte il potere. Amano comprende cos che Chojin si incarnato in Nagumo, che rimane per vittima
di un mortale incidente stradale. Durante la notte Nagumo torna in vita e dopo aver violentato
brutalmente una infermiera si trasforma nello stadio ultimo di Chojin: un immane essere che devasta
completamente l'ospedale e si innalza trionfante sul mondo dei vivi. Tratto dall'inquietante manga di
Toshio Maeda, il film prodotto da Yasuhito Yamaki e diretto da Hideki Takayama risceneggiato da
Noboru Aikawa. Le musiche sono opera di Masamichi Amano.
0991 OAV
GREY DIGITAL TARGET (id.), Ashi, fantascienza, 80 min, 25/1, Tokuma Japan.
Nel 26 secolo d.C., la razza umana suddivisa in Plebe, Combattenti e Cittadini. Solo i Cittadini
possono vivere negli agi e nel lusso, a differenza della Plebe che abita in sozzi ghetti suburbani e vive
alla giornata per procurarsi una manciata di crediti sufficienti per sopravvivere. Alcuni di loro cercano
per di diventare Combattenti per poter migliorare la propria condizione, partendo dalla classe F fino a
raggiungere la classe A, che d la possibilit di fare richiesta di cittadinanza. Solo il tre per cento di
questi riesce nell'intento, mentre gli altri muoiono in cruente battaglie contro un non meglio identificato
'nemico'. Grey Death tenta la scalata sociale in seguito alla morte della sua ragazza, divenuta
Combattente prima di lui; diventato un abile guerriero, il ragazzo si rende conto che salendo di classe,
anche le difficolt aumentano, anche perch fra gli avversari iniziano ad apparire potenti mezzi e
androidi. Solo uccidere soldati umani rende possibile guadagnare i crediti necessari ad avanzare di
classe: pertanto l'agognata meta tarda sempre ad arrivare. Dietro a tutto ci sta la decisa volont di Toy,
il primo computer autocosciente, che, in base a processi logici deviati, ritiene di dover sterminare il
genere umano vedendo di esaudire cos il pi grande desiderio degli uomini. L'animazione tratta dal
manga di Yoshihisa Tagami ed diretta da Tetsu Dezaki, che firma inoltre la debole sceneggiatura
assieme a Yasushi Hirano e Kazumi Koide. Le musiche sono di Goro Ohmi.
0992 OAV
AKUEN TOKUSO HIKARUON (Hikaruon, l'investigatore privato scolastico), AIC, fantascienza/
horror, 30 min, 28/1, Bandai.
Questo curatissimo OAV un tributo al successo delle serie dal vivo che hanno come protagonisti gli
sceriffi dello spazio, un gruppo di eroi in armatura che si batte per la vittoria del bene. Prendendo spunto
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (15 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
da ci nasce Hikaruon l'investigatore scolastico alle prese con i misteri che allignano all'interno di un
liceo giapponese.
0993 OAV
BODY JACK (id.), Ross, erotico, 30 min, 28/1, Bandai.
Le bellissime Nakano e Komaba sono le pi ammirate del liceo. Asagedani attratto carnalmente da
Komaba che per non gli d corda. Il dottor Toyama ha inventato un apparecchio con cui possibile
impossessarsi dei corpi altrui, e il ragazzo, dopo avere acquistato l'aggeggio per 50 yen, prende il
controllo del corpo di Komaba per poterne palpeggiare le procaci forme. In questo stato viene sorpreso
da Nakano che, pensando a una provocazione erotica nei suoi confronti, si concede all'amica, ignara
dell'accaduto, dando vita a un singolare triangolo... a due!
0994 OAV
YUME KARA SAMENAI (Rimanendo nel sogno), Shaft, soap opera, 40 min, 21/2, RVC.
0995 OAV
CREAM LEMON SERIES PART XVI - ESCALATION III ENSHITACHI NO EPILOGUE
(Cream Lemon Series parte XVI: escalation III, l'epilogo degli angeli), Soeishinsha, erotico, 25 min, 1/2,
Fairy Dust.
Rie e Midori stanno per laurearsi e, prima di lasciare il collegio decidono di iniziare Arisa e altre giovani
nuove arrivate al culto saffico, cos da mantenere alta la tradizione fra le austere mura cattoliche.
0996 OAV
MUGEN SHINSHI BOKEN KATSUGEKI HEN (Il sognante gentiluomo, capitolo dell'avventura
tempestosa), Studio Gallopp, avventura, 49 min, 21/2, Picture.
Le tecniche che i giovani investigatori sono costretti a escogitare per far fronte alla criminalit sono
molteplici: Mamiya Mugen, venuto a sapere di cinque recenti rapimenti, la cui ultima vittima la bella
ballerina Atsuko Fukuin, decide di travestirsi nei panni della pianista Sakurako Satomi, prossimo
obiettivo dell'organizzazione criminale, per entrare nel covo. L Mamiya scopre l'esistenza di un
meccanismo in grado di riportare in vita i morti; lo scopo dei rapimenti infatti rivolto a ottenere
energia dalle giovani vite.
0997 OAV
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (16 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
BUBBLE GUM CRISIS (id.), AIC, fantascienza/avventura, 53 min, 25/2, Toshiba Emi.
Mega Tokyo 2032: a causa dei frequenti attacchi terroristici dei soldati bio-meccanici
dell'organizzazione Buma, viene costituito un nuovo gruppo di difesa fuorilegge che combatte il crimine
sotto il nome in codice di Knight Saber. Le componenti di questo team sono quattro spietate e sensuali
ragazze, Priss, Linna, Shilya e Nene, tutte armate ed equipaggiate con le potenti armature Hard Suit.
Diretta da Musani Akiyama sul soggetto di Toshimutsu Suzuki, la storia avr un seguito in nuovi
avvincenti OAV. Il character design ideato da Kenichi Sonoda.
0998 OAV
DREAM HUNTER III MUINKUBINASHI MUSHA DENSETSU (Il cacciatore di sogni III: la
fantastica leggenda del guerriero senza testa), Project Team, fantasy, 60 min, King Record.
Nel piccolo villaggio di Muimura si tramanda un'antica leggenda: un tempo, i samurai della famiglia
Heige si insediarono in segreto nel villaggio, dopo aver perso una battaglia a Dannoura. Con loro giunse
anche Tomomori Taira, da loro immediatamente decapitato e pertanto divenuto un fantasma senza testa
assetato di vendetta. Per disinfestare il villaggio dallo spettro cacciatore di teste, la popolazione aveva
realizzato una bambola raffigurante la fidanzata di Tomomori e la aveva dedicata alla divinit del
tempio. Il fantasma, cos, non era pi apparso fino a quando Katsuhiko Mitsu non aveva sottratto il
pupazzo scatenando nuovamente l'ira dello spettro, contro cui Rem deve ora vedersela.
0999 OAV
TWILIGHT Q TOKI NO MUSUBIME REFLECTION (Crepuscolo Q: la riflessione del nodo
temporale), Asia Do, avventura, 30 min, 28/2, Bandai.
La studentessa Mayumi Takizawa e la sua amica Kiwako raccolgono nei pressi di una spiaggia una
macchina fotografica e, una volta sviluppati i negativi, vedono ritratto in pi foto un bellissimo ragazzo.
Le protagoniste chiedono a Uemura, il fratello di Kiwako, di compiere indagini per risalire al
proprietario, e il giovane scopre che il modello della macchina fotografica ancora un prototipo e verr
distribuito solo l'anno venturo. A un tratto l'apparecchio sparisce, e Mayumi corre alla spiaggia per
cercare qualche traccia; l la ragazza viene catapultata nel futuro dove vede la sua tomba e incontra
Hirata, il ragazzo ritratto nelle foto, che diverr il suo futuro marito.
1000 OAV
TATAKAE! ICZER ONE ACT III KANKETSU HEN (Combatti Iczer One ! Atto III, capitolo
finale), AIC, fantascienza/horror, 46 min, 4/3, Kubo Shoten.
La sfida fra Iczer 1 e Iczer 2, coadiuvate rispettivamente dalle energie vitali di Nagisa, dentro Iczer
Robot, e di Sepia in Iczer Sigma, terrificante. Dopo la iniziale sconfitta, per, la campionessa androide
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (17 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
dei Cthulhu torna in azione, e riesce a prendere possesso della mente di Nagisa. Quando Iczer 1 penetra
furiosamente nella base aliena, presa di mira proprio dalla sua amica terrestre, e con profonda tristezza
la colpisce con una scarica del suo raggio mortale. Ormai nulla riesce a fermare l'irruzione della bionda
aliena nel cuore della base dei Cthulhu. Iczer 1, sbaragliando frotte di mostruose creature, nonch
l'antagonista Iczer 2, pone fine alla minaccia della demoniaca Big Gold. Per salvare l'amica dall'oblio,
Iczer 1 decide allora di distorcere spazio e tempo, riportando Nagisa al giorno in cui tutto era iniziato e
cancellandole la memoria. Poi se ne torna nello spazio, sola e triste.
1001 OAV
MARYU SENKI (Annali di guerra demoniaci), AIC, horror, 30 min, 5/3, Bandai.
Il capo di un gruppo di supporter col compito di aiutare i controllori del tempo ucciso brutalmente da
questi ultimi, che provvedono a decapitarlo affinch non rinasca. Gli anni trascorrono ei discendenti dei
superstiti della banda decidono di consumare la vendetta e si preparano all'attacco.
1002 OAV
SHIN CREAM LEMON GOJIKANME NO VENUS (Cream Lemon - nuova serie: Venere della
quinta ora), Soeishinsha, erotico, 25 min, 21/3, Fairy Dust.
1003 OAV
RUMIC WORLD - WARAU HYOTEKI (Il mondo di Rumiko: il bersaglio che ride), Studio Pierrot,
horror, 50 min, 21/3, Shugakukan.
Azusa, una ragazza di nobili natali, promessa in sposa in tenera et al coetaneo Yuzuru, secondo
l'etichetta che impone alle famiglie di sangue blu di non mescolarsi alla gente comune. Ritrovatisi in et
adolescenziale, i due scoprono che le cose sono cambiate: Yuzuru ha un debole per una dolce compagna
di scuola che lo segue ovunque mentre Azusa sente di amare veramente il ragazzo. La difficile
situazione aggravata dalla maledizione che grava sulla giovane nobile: posseduta da infernali 'spettri
affamati' che la spingono ad azioni omicide nei confronti di chi ritiene un potenziale nemico, Azusa non
riesce a reagire serenamente e si scatena contro Yuzuru e l'amica, restando infine uccisa da una freccia
del ragazzo. Il video stato tratto dall'omonimo episodio di Rumic World, una serie di racconti brevi
ideati e disegnati da Rumiko Takahashi.
1004 OAV
DIGITAL DEVIL MONOGATARI MEGAMI TENSEI (La storia del demone digitale: la dea
rinascente), Animate Film, horror, 45 min, 25/3, Tokuma Shoten.
Akemi un brillante liceale, abilissimo nell'uso del computer, del quale si innamora sin dal primo
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (18 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
momento Yumiko, una sua nuova compagna di classe. Il ragazzo, per, troppo occupato con il
calcolatore, grazie al quale riuscito a creare Loki, un demone digitalizzato che esegue ogni suo ordine.
Akemi inizia a utilizzare la sua potente arma per vendette personali nei confronti dei teppisti locali o dei
suoi professori, ma il demone sfugge al controllo del protagonista e si scatena su chiunque si ponga sulla
sua strada. Quando Loki si rivolta addirittura contro Akemi stesso, il ragazzo decide di entrare in azione
per cercare di fermarlo e per salvare la bella Yumiko.
1005 OAV
MINNA AGECHAU (Ti do tutto), Animate Film, commedia/erotico, 45 min, 28/3, CBS Sony.
Yuno una ragazza di famiglia benestante che un bel giorno, curiosando nelle case del vicinato con un
binocolo assieme alle sue amiche, intravede un ragazzo impegnato in pratiche onanistiche davanti a una
rivista pornografica. Prendendo a cuore la solitudine del giovane 'manolesta', Yuno si presenta a casa
sua, impegnandosi da quel giorno a diventare la sua fatina buona del sesso. Anche dopo il fidanzamento
ufficiale continuano a sussistere problemi e complessi, che comunque l'abile sessuologa in erba riuscir
quasi sempre a risolvere. Le situazioni umoristiche che si susseguono a ritmo incalzante si ispirano
all'omonimo manga di Hikaru Yuzuki.
1006 OAV
HEAVY METAL L GAIM III FULL METAL SOLDIER (id.), Nippon Sunrise, fantascienza, 55
min, 28/3, Bandai.
Daba My Lord e il suo gruppo di rinnegati continuano grazie al potente robot L Gaim la loro lotta contro
la malvagia Oldona Poseidal. In questo nuovo capitolo delle avventure, per, la guerra si fa molto pi
dura e spietata. Daba, infatti, si vede costretto suo malgrado a dover scegliere se salvare la compagna
Leshi dalle mani del nemico o se uccidere finalmente Oldona.
1007 OAV
SHONAN BAKUSOZOKU II 1/5 LONELY NIGHT (I teppisti di Shonan II: 1/5 di notte solitaria),
Toei Doga, avventura, 50 min, 10/4, Toei Video.
Anche i duri hanno il cuore tenero. Dopo mille incomprensioni e moti di orgoglio mal interpretati, il
rude Yoshimi decide di dichiarare il suo amore alla dolce Nagisa; ma per fare questo necessaria l'intera
banda di motociclisti 'Shobaku' a cui Yoshimi appartiene. Grazie a un mirabolante assalto al treno che
sta portando via la ragazza, il giovane riesce finalmente a esprimerle i propri sentimenti e a scoprire di
essere cambiato.
1008 OAV
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (19 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
CHOJU KISHIN DANCOUGAR - GOD BLESS DANCOUGAR (Dancougar, il superdio animale
corazzato: Dio benedica Dancougar), Ashi, robot, 80 min, 15/4, Toho.
Dopo un anno dal combattimento contro Muge Zobaldos, la Terra intraprende la lenta ricostruzione delle
zone distrutte dalla guerra, mentre i protagonisti trascorrono il tempo dedicandosi alle loro principali
attivit: Shinobu si esercita per il suo prossimo concerto, Sara lavora come modella, Ryo allena i soldati
della base. Un giorno, Lora, la bella ragazza di Masato, prevede in sogno una nuova tremenda minaccia:
i quattro piloti si troveranno ad affrontare un potente robot, che esploder nel bel mezzo della citt. I
ragazzi saranno per questo arrestati e condannati.
1009 OAV
SHIN CREAM LEMON WHITE SHADOW (Cream Lemon - nuova serie: ombra bianca),
Soeishinsha, erotico, 25 min, 15/4, Fair Dust.
Dopo aver fatto un delirante sogno erotico, una bella ginnasta particolarmente abile nell'uso della palla e
del nastro decide di coinvolgere il fidanzato in un imbarazzante rapporto sessuale.
1010 OAV
YOJUTOSHI (La citt dei mostri), Madhouse, horror, 80 min, 25/4, Japan Home Video.
Quando la criminalit organizzata travalica le soglie della realt e diviene una potenza infernale nel vero
senso della parola, allora anche le forze dell'ordine devono adeguarsi e trovare aiuti al di l del
convenzionale. Contro i demoni in forma umana che infestano la citt con i loro intrighi corrotti, un
detective di polizia si fa aiutare dalle strabilianti capacit di una misteriosissima donna dal passato
sconosciuto, che ha il potere di rendere le unghie affilate e lunghe come pugnali, e di animare i capelli
come fossero tentacoli. Il morale del detective messo a dura prova dall'insicurezza che genera il non
sapere quando e da dove possa giungere il successivo attacco, dovendo sospettare di chiunque.
1011 OAV
SHIN CREAM LEMON MANINGYO (Cream Lemon - nuova serie: bambola magica), Soeishinsha,
erotico, 25 min, 1/5, Fairy Dust
1012 OAV
SHIN CREAM LEMON E-TUDE YUKI NO KODO (Cream Lemon - nuova serie: tude, palpito di
neve), Soeishinsha, erotico, 25 min, 21/5, Fairy Dust.
La bella Yukari vive libera da qualsiasi costrizione, e i genitori non le fanno mancare nulla. La ragazza
resta spesso in casa sola, e la sua forza di volont non le basta per salvarsi dalle violenze sessuali di chi
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (20 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
la circonda.
1013 OAV
PROJECT A-KO II DAITOKUJI ZAIBATSU NO INBO (Progetto A-Ko II: il complotto del ricco
Daitokuji), APPP, fantascienza, 50 min, 21/5, Soeishinsha.
A-Ko e C-Ko sono invitate su una tecnologica nave spaziale mentre, Teru Daitokuji, padre di B-Ko,
trama di impadronirsene. In un intrigo che coinvolge esercito, spie di vari paesi e governo, A-Ko
scatener tutto il suo potere arrivando a distruggere l'intera astronave.
1014 OAV
CIRCUIT ANGEL KETSUI NO STARTING GRID (L'angelo del circuito: la griglia di partenza),
Studio Unicorn, sport, 45 min, 21/5, TDK Core.
Sho, che aspira a diventare un famoso motociclista, ferisce durante uno scontro il ragazzo di Mariko e
offende l'allenatore Nagase al quale la ragazza molto legata. Mariko decide cos di vendicarsi e
propone all'avversario come sfida una corsa in moto. Con l'aiuto di Nagase, la ragazza inizia un duro
allenamento per riuscire vittoriosa.
1015 OAV
BATTLE KAN (id.), Nikatsu Video, erotico, 30 min, 25/5, Fairy Dust.
1016 OAV
SHIN KABUKICHO STORY HANA NO ASUKAGUMI (La nuova storia di Kabukicho: il brillante
gruppo di Asuka), Toei Doga, avventura, 48 min, 112/6, Toei.
Asuka Kuraku costretto ad affrontare la spavalda Kurenai, affiliata di una banda di motociclisti, che
nutre un profondo rancore verso di lui. Quando il protagonista vince lo scontro impari, la banda delle
Onizoku Ladies lo affronta per vendicare la compagna, ma la polizia interviene per fermarli.
1017 OAV
CHOJIKU YOSAI MACROSS - FLASHBACK 2012 (Macross, la fortezza superdimensionale:
Flashback 2012), Tatsunoko, musicale, 30 min, 21/6, Bandai.
Tre anni dopo l'uscita del film Ai Oboeteimasuka lanciato sul mercato un OAV di 30 minuti che
consacra una volta per tutte il successo di Lynn Minmay. Il film, montato come un videoclip, comprende
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (21 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
tutte le pi famose canzoni della cantante cinese, mixate con spezzoni della serie televisiva e del film, e
alcuni minuti di animazione realizzati appositamente da Haruiko Mikimoto e Masaharu Kawamori, nei
quali narrato, attraverso dei flash-back, il destino dei personaggi dopo la fine della guerra: Minmay,
ormai trentenne, prosegue la sua carriera di star della canzone, mentre Hikaru continua la sua ascesa
nelle gerarchie militari terrestri; ma il destino pi strabiliante toccato a Misa Hayase, nominata
comandante dell'astronave Megaroad 01, il primo progetto di Kawamori per Macross (nulla viene mai
buttato!). Il film Flashback 2012 comprendeva anche un'ampia parte ottenuta riutilizzando il finale
previsto per il film del 1984 e sostituito all'ultimo momento: un grandioso concerto di Lynn Minmay.
Tutti i disegni realizzati per questo OAV sono stati raccolti in un bellissimo libro Chojiku yosai Macross
Gold Book.
1018 OAV
SPACE FANTASIA NISENNICHIYA MONOGATARI (Fantasia spaziale: la storia delle duemila e
una notte), Tokyo Movie Shinsha, fantascienza, 58 min, 21/6, Victor Music.
Nell'anno 2085, dopo aver colonizzato lo spazio, gli uomini avviano un programma di ripopolazione
della razza umana: un ovulo e un campione di sperma della coppia Robinson sono inviati con una nave
spaziale sul pianeta Ozma. Dopo 375 anni l'astronave atterra portando con se i nati durante il lungo
viaggio e la vita procede tranquilla fino a quando una seconda nave scende su Ozma. Il capitano, un
discendente della famiglia Robinson, chiede l'aiuto della popolazione per far fronte a un 'improvvisa
carenza di esemplari della razza umana nel resto dello spazio. Tratto dal manga di Yukinobu Hoshino.
1019 OAV
CREAM LEMON SPECIAL DARK (id.), JHV, erotico, 47 min, 5/6, Fairy Dust.
1020 OAV
SENGOKU KITAN YOTODEN AGOKU NO SHO (Racconti di guerra della leggenda della spada
misteriosa: atto di evasione), Minami Machi, avventura, 43 min, 26/6, Bugyosho Cic Pictur Video.
La storia ambientata nel 1582, in uno dei periodi pi cupi e violenti della storia giapponese a causa
dell'alternarsi a ritmo serrato delle guerre civili. Il dramma del popolo, vittima dei perfidi signorotti
locali, e gli scontri tra samurai o ninja perdono per di importanza se rapportati a quanto sta per
accadere. I demoni risorgono, forti del male che si cela nell'animo dei giapponesi, e si prefiggono di
creare un loro regno di oscurit. L'unico modo per sconfiggerli utilizzare contro di loro le tre lame del
bene: il pugnale, la spada incantata e la picca. La giovane Ayame del clan ninja Kasumi possiede la
prima arma, Sakon della famiglia Hyuga la seconda, e Ryoma del clan Hagakure la terza. Uniti nella
lotta, riusciranno a sconfiggere definitivamente la minaccia demoniaca.
1021 OAV
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (22 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
BLACK MAGIC MARIO-66 (id.), Animate Film, fantascienza, 48 min, 28/6, Bandai.
La intraprendente videoreporter Sybel incappa inaspettatamente in quello che sar lo scoop della sua
vita: a causa di un incidente aereo due micidiali robot dalle sembianze femminili sono stati dispersi in un
bosco. L'esercito in subbuglio per cercare di recuperarli prima che qualcuno ne scopra l'esistenza, o
peggio, venga massacrato da uno di essi. Dopo un violento scontro, il modello M-66 F6 fugge privo di
controllo; solo in pochi sanno per che questo modello, seguendo gli ordini impartitigli come test di
controllo, alla ricerca di Ferris, la nipote dell'ideatore degli automi, per ucciderla. Una corsa contro il
tempo vedr cos incrociare spesso i passi della reporter con quelli dell'esercito, in un susseguirsi di
contrattempi e di piccoli conflitti. L'OAV segue l'omonimo manga di Masamune Shirow.
1022 OAV
SHIN CREAM LEMON YUMEIRO BUNNY (Cream Lemon - nuova serie: sognando Bunny),
Soeishinsha, erotico, 25 min, 10/7, Fairy Dust.
1023 OAV
TWD EXPRESS ROLLING TAKE OFF (id.), Gakken, fantascienza, 55 min, 21/7, Shochiku Home
Video.
Ken , Duke e Ivan lavorano come trasportatori nello spazio con il loro astrocargo Slider 7. Un giorno
Duke salva una ragazza, Rina, in realt un androide creato dal conte Godum che conta di sfruttare i suoi
automi a scopo di lucro. Ken e i suoi compagni si recano cos sul pianeta Light County per far luce sulla
situazione.
1024 OAV
ROBOT CARNIVAL (id.), APPP, fantastico, 90 min, 21/7, Victor
Film a episodi inneggiante alle tematiche robotiche. Nel primo, realizzato da Katsuhiro Otomo e Atsuko
Fukushima, assistiamo alla distruzione di un tranquillo villaggio da parte del complesso Robot Carnival;
di seguito, una sorta di Il Mostro di Frankenstein in versione fantascientifica ad opera di Koji Morimoto;
il terzo episodio, di Hidetoshi Omori, narra della liberazione operata da un robot innamorato della
padroncina tenuta prigioniera da truppe meccanizzate. Con il quarto episodio, di Yasuomi Umetsu,
assistiamo all'inversione delle parti, ed il creatore di un robot dalle sembianze femminili che si
innamora della sua creatura; dopo l'episodio Sturlight Angel di Hiroyuki Kitazume, la volta di
Hiroyuki Kitakubo e della singolare lotta fra due inventori ottocenteschi a bordo di robot costruiti con i
poveri mezzi dell'epoca; Cloud, di Mao Lamdo, racconta in chiave onirica dell'umanizzazione della
macchina, con una tecnica pi simile all'illustrazione che al cartone animato; nell'episodio di Takashi
Nakamura di nuovo in azione tecnologia da combattimento a basso costo e decadente. La conclusione
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (23 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
ancora affidata a Otomo, e mostra l'epilogo dell'episodio di apertura, nel quale, sui luoghi dove il
disastroso Robot Carnival passato, un uomo trova un mortale carillon sferico che decide
malauguratamente di portare con s.
1025 OAV
MAPS SAMAYOERU DENSETSU NO SEIJINTACHI (Maps: il naufragio dei leggendari alieni),
Gakken, fantascienza, 53 min, 21/7, Nippon Columbia.
Gen, uno studente di scuola superiore, e la sua ragazza Oshimi sono rapiti dall'equipaggio della nave
spaziale Lipumira. 20.000 anni prima, infatti, alcuni alieni avevano nascosto sulla Terra una antica
mappa e Gen a conoscenza delle precise indicazioni per trovarla.
1026 OAV
KINDAN NO INOKU SHIROKU CRISTAL TRIANGLE (L'apocalisse proibita: il triangolo di
cristallo), Animate Film, fantascienza, 80 min, 22/7, CBS Sony.
La ricerca dell'Urajukkai, un mitico libro di profezie, spinge il protagonista Koichiro Jindai a lunghi
viaggi. Un giorno Koichiro si imbatte in un cubo del quale risolve il mistero, che lo porta a trovare lo
'specchio di Yata', che pu condurlo all'antico testo. Il giovane sembra cos coronare il suo sogno,
quando intervengono l'URSS, gli Stati Uniti e un sacerdote buddista, tutti intenzionati a entrare in
possesso del libro, provocandone invece l'inevitabile distruzione.
1027 OAV
MAJOKKO CLUB YONINGUMI A KUKAN KARA NO ALIEN X (Le quattro del club 'maghette':
l'alieno X dallo spazio A), Studio Pierrot, magia/fantascienza, 45 min, 28/7, Bandai.
Una razza aliena sta per sferrare un attacco alla Terra; per affrontare la minaccia, Yu, Mai, Pelsha e
Yumi - maghette protagoniste ognuna di una propria serie TV - riacquistano i loro poteri magici. E cos,
Yu si trasforma in Creamy, Mai torna ad essere Emi, Pelsha diventa adulta e Yumi, con l'aiuto della sua
bacchetta magica, crea i costumi spaziali per il gruppo; insieme, le quattro maghette riescono a
distruggere l'avversario. Tutto ci, per, non accade nella realt, ma in un film che le quattro stanno
interpretando; uscite dagli studi, le ragazze sono assalite da un orribile mostro alieno ma prive dei loro
poteri magici, sono costrette a darsela a gambe levate.
1028 OAV
SHIN CREAM LEMON SUMMER WINDOW (Cream Lemon - nuova serie: una finestra sull'estate),
Soeishinsha, erotico, 25 min, 30 min, Fairy Dust.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (24 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
Il motociclista Yo incontra su una spiaggia la bella Mina e se ne innamora; dopo avere passato con Mina
una appassionata notte d'amore in albergo, il ragazzo resta estremamente stupito quando scopre che al
mattino della misteriosa fanciulla non rimasta alcuna traccia.
1029 OAV
HI NO TORI YAMATO HEN (L'uccello di fuoco: capitolo Yamato), Madhouse, storico, 48 min, 1/8,
Cic Victor.
La Fenice, il mitico uccello che risorge dalle sue ceneri, ambita dai popoli di ogni civilt e di ogni
epoca come simbolo di potere e immortalit, ma nessuno mai riuscito a catturarlo. Ma quando Oguna
suona il suo flauto, dando vita a melodie cristalline risalenti ad antiche et auree, la Fenice lo avvicina
invitandolo a suonare ancora per lei. In cambio, il magico uccello, che incarna l'essenza stessa
dell'esistenza, dona al ragazzo alcune gocce del suo sangue, dando a questi la possibilit di ricevere il
privilegio della vita eterna bevendolo.
1030 OAV
DEAD HEAT (id.), Nippon Sunrise, avventura, 29 min, 7/8, Ciz Victor.
Il Giappone, un paese sempre pronto al richiamo delle mode, alle soglie del XXI secolo si lascia tentare
dalle corse di moto-robot. Protagonista del cartoon infatti il pilota di classe D Makoto che, per salire di
livello, scende in gara contro il rivale Natsuo. Contrariamente a quanto di solito accade negli anime,
Makoto non riesce nel suo intento ed costretto al ritiro a causa del motore in fiamme.
1031 OAV
PUTSUN MAKE LOVE OMIAI SCRAMBLE (Gli amori buffi: accoppiamento incasinato), Agent
21, erotico/umoristico, 25 min, 14/8, Toei Video.
Tramite una agenzia matrimoniale, Saori Hagiwara, una studentessa di scuola superiore, costretta a
incontrare un libertino 'casanova'. I due stanno quasi per finire a letto insieme, ma la furba ragazza si fa
tempestivamente sostituire dal proprio ragazzo, Yuji Sakazaki, abilmente travestito da donna.
1032 OAV
TWILIGHT Q MEIKYU BUKKEN FILE 538 (Crepuscolo Q: il caso del labirinto, file 538), Studio
Dean, avventura, 30 min, 28/8, Bandai .
Da un po' di tempo tutti gli aerei che sorvolano Tokyo scompaiono misteriosamente senza lasciare
alcuna traccia. Un investigatore privato inizia cos a indagare su una strana coppia, che ritiene colpevole,
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (25 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
ma non riesce purtroppo a trovare alcuna prova.
1033 OAV
KIZUOIBITO ACT II OGON NO FUKUSHUSHA (Lo scavezzacollo atto II: il vendicatore d'oro),
Madhouse, avventura, 45 min, 28/8, Bandai.
Keisuke Ibaraki, detto anche 'demonio dai capelli bianchi Baraki', si addentra nella giungla con Yuko.
Keisuke salva un vecchio capo trib assalito da un puma, che per ringraziarlo lo informa dell'ubicazione
di un tesoro. Dopo essersi impadronito del tesoro 'Baraki' fugge, grazie al sacrificio di Yuko, con Peggy,
che era stata assunta come carpentiere della nave.
1034 OAV
LILY CAT (id.), Studio Pierrot, avventura, 60 min, l/9, Victor Music.
Sette investigatori viaggiano verso il pianeta L.A.O.3 a bordo della nave spaziale Salude, ignari della
minaccia che sta per incombere su di loro. Alcuni protagonisti trovano infatti la morte a causa di un
virus portato sull'astronave da Lily, il gatto dell'addetto ai computer.
1035 OAV
PANTS NO ANA (Il buco nelle mutande), AIC, erotico, 5/9, Gakken.
OAV realizzato sulla base di alcune esperienze vissute dai lettori della rivista "Bombi". Yoiko no Nikki
(Diario di un bravo ragazzo), Tesina no Ossan (Il buzzurro del gioco di prestigio), Kaguashiki First Kiss
(Fragrante primo bacio), Sayonara wa Shiroi Namida ni Nosete (Arrivederci con bianche lacrime),
Beniko no Fuko (La sfortunata Beniko), Mambo de Ganbo (id.) e Occult no Shojotachi (Le ragazze
dell'occulto), sono i titoli che compongono l'OAV.
1036 OAV
PUTSUN MAKE LOVE VOL. II JOSHIBU SENNYU! GUCCHON FOCUS (Gli amori buffi vol.
II: infiltrazione nel convitto femminile! Obiettivo sessuale), Agent 21, erotico/umoristico, 25 min, l l/9,
Toei Video.
Yuji decide di travestirsi da donna per fotografare ragazze nude. Riesce cos a introdursi di nascosto
nella scuola femminile, ma sorpreso dall'insegnante Akimoto; la macchina fotografica si rompe e la
pellicola si rovina rendendo vana l'impresa.
1037 OAV
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (26 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
BUBBLE GUM CRISIS II BORN TO KILL (id.), AIC/Artmic, fantascienza/avventura, 30 min, 5/9,
Toshiba Emi.
Le Knight Saber si trovano questa volta ad affrontare una delle pi potenti armi dell'organizzazione
Buma: il Super Boomer il meccanismo robotico pi avanzato mai costrutto, ma per metterlo in azione i
criminali hanno bisogno della bambina androide Cynthia, il cui corpo giace sul fondo della baia di Mega
Tokyo, in un container metallico nero.
1038 OAV
TATAKAE!! ICZER ONE TOKUBETSU HEN (Combatti, Iczer One!! Capitolo speciale), AIC,
fantascienza, 100 min, 25/9, Kubo Shoten.
Raccolta in un'unica videocassetta degli episodi, gi usciti, che compongono la storia di Iczer One, per la
comodit dei fan e per il lucro della casa produttrice. L'OAV presenta anche il making della serie,
comprese le esibizioni della cantante che prende parte alla colonna sonora.
1039 OAV
MAHO NO YOSEI PELSHA (Pelsha, la fata della magia), Studio Pierrot, magia, 45 min, 25/9, Pierrot
Project.
Le avventure televisive di Pelsha sono succintamente riassunte in questo OAV, che presenta anche
nuove sequenze animate sulla base delle canzoni e della colonna sonora originale, alla stregua veri e
propri video musicali.
1040 OAV
HAJATAISEI DANGAIO (Dangaio, il guerriero della stella gigante), AIC, fantascienza, 45 min, 28/9,
Bandai.
Mia Alis, Pai Thunder, Lamba Nom e Roll Kulan, tutti dotati di straordinari poteri, sono rapiti dal cinico
professor Tarsan per essere venduti come armi. I quattro ragazzi non tardano a ribellarsi, opponendosi al
loro rapitore e al malvagio capo dei pirati Galimos. Alla guida dei caccia, che in omaggio ai gloriosi
robot anni '70 si uniscono originando il potente Dangaio, il team risulta vittorioso nella battaglia
sostenuta contro il robot nemico Blood-D1 pilotato da Gill Berg. La splendida caratterizzazione animata
di Toshihiro Hirano.
1041 OAV
TO-Y (id.), Studio Gallopp, soap opera, 60 min, 1/10, Shogakukan, CBS Sony.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (27 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
To-Y, leader del gruppo musicale Gasp, durante un concerto stende con un potente diretto Yoji Aikawa,
un popolarissimo cantante che si era recato allo spettacolo per cercare un nuovo musicista da far entrare
nel suo gruppo. Profondamente alterato per l'accaduto, l'uomo seriamente intenzionato a impedire ai
Gasp di suonare al prossimo concerto.
1042 OAV
MANIE MANIE MEIKYU MONOGATARI (Manie Manie, avventura nel labirinto), Project Team
Argos, avventura, 50 min, 10/10, Kadokawa Shoten.
La piccola Sachi, costretta a rimanere sola in casa di sera, si inventa sempre nuovi giochi per passare il
tempo. Giocando a nascondino con un gatto, la bimba finisce con 1'animale ncl mondo degli specchi, in
cui pu accadere di tutto. Invitati da Sachi, un simpatico Pierrot, i due si recano cos a un luna-park . Il
character design di Taro Rin.
1043 OAV
CREAM LEMON MEIBAMEN SOTSUGYOALBUM (Cream Lemon: album di fotografie del
diploma), Soeishinsha, erotico, 60 min, 21/10, Fairy Dust.
1044 OAV
THE SAMURAI (id.), Suna Kobo, soap opera, 45 min, 1/11, CBS Sony
Le storie di samurai trovano qui una ambientazione moderna; infatti il protagonista Takashi Chimatsuri
un giovane combattente dei nostri anni, in possesso di una potente spada che era stata conquistata dal
padre durante un leale duello contro l'abile Kagemaru Akari. Un giorno il ragazzo si imbatte suo
malgrado nelle gemelle Toki e Kagedi Akari, tornate apposta per riconquistare l'arma e per vendicare la
morte del genitore. Il character design di Yamazaki Kazuo.
1045 OAV
DEVILMAN TANJO HEN (Devilman: la genesi), O Prod., horror, 51 min, 1/l l, Kodansha King
Record.
In questo primo OAV viene rinarrata la storia del demone-ragazzo a cui gi nel 1972 era stata dedicata
una serie animata prodotta dalla Toei. Questa volta trama e disegni sono pi fedeli al manga originale di
Go Nagai. Akira, un ragazzo buono e sensibile fa la conoscenza di Ryo, un ambiguo individuo che lo
mette in guardia sul futuro della Terra: un popolo di demoni sta per uscire allo scoperto per invadere il
mondo. Ryo propone allora ad Akira un esperimento: dovranno indossare entrambi un gigantesco
mascherone, che secondo Ryo permette al portatore di trasformarsi in un demone: solo cos,
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (28 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
combattendo gli esseri infernali con le loro stesse armi, avranno qualche possibilit di sconfiggerli.
Indossato il mascherone, per, non si produce apparentemente alcun effetto e perci i due ragazzi si
recano in una discoteca per cercare, compiendo un massacro, di risvegliare i demoni che stanno dentro
di loro. Solo Akira, per salvare Ryo attaccato dalle persone in sala gi impossessate dai demoni, si
trasformer in Devilman, un peloso e animalesco essere dalle ali di pipistrello che con violenza
inimmaginabile fa strage delle creature infernali. La regia affidata a Tsutomu Ida, mentre il character
design di Kazuo Komatsubara. Il seguito di questo primo episodio sar immesso sul mercato il
25/2/1990, in quello che risulta essere il capitolo centrale di una prevista trilogia.
1046 OAV
X DENSHA DE IKO (Partiamo con il treno X), Argos, avventura, 50 min, 6/11, Konami Kogyo.
Toru Nishihara un giovane impiegato di una agenzia pubblicitaria. Un giorno, alla stazione della
metropolitana, vede un treno fantasma. Mentre assiste attonito qualcuno lo trascina via e lo informa del
prossimo luogo in cui il treno apparir, ovvero nella provincia di Shizuoka. Anche l'esercito si muove e
nel punto prestabilito, dove ingaggia un combattimento contro un'orda di spettri. Dopo la sconfitta delle
forze militari, al mondo non rimane che sperare in Toru, che si appresta a sterminarli una volta per tutte
da solo.
1047 OAV
KAZE TO KI NO UTA SEINARU KA NA (Il poema del vento e degli alberi: Sanctus), Konami
Kogyo/Herald, drammatico, 60 min, 6/11, Shogakukan.
E' l'inizio di un nuovo anno scolastico in un collegio maschile dell'Inghilterra di fine '800. Il giovane
Serge messo in camera con Gilbert, un biondino dalla bellezza ambigua, che in nessun modo nasconde
le proprie tendenze omosessuali. Lo sconcerto iniziale di Serge si trasforma col passare dei giorni in
affetto e quindi in amore, anche se il rapporto di coppia messo costantemente alla prova dai tradimenti
di Gilbert, vittima della libidine di uomini che gravitano attorno alla scuola, e dagli scrupoli moralisti di
Serge. L'OAV presenta in animazione i primi tre volumetti dell'omonimo manga per ragazze di Keiko
Takemiya. Gli story board sono stati curati con gusto e maestria da Yasuhiko Yoshikazu.
1048 OAV
SHONAN BAKUSOZOKU III JUONSU NO KIZUNA (I teppisti di Shonan III: il legame da dieci
once), Toei Doga, avventura, 52 min, 13/11, Toei Video.
Anche i bulli motociclisti possiedono qualit nascoste, dimostrando di avere anche loro un cuore e un
cervello. Konda, un tempo acerrimo nemico della banda Shobaku, decide di passare alla boxe per
mostrare a se stesso e al mondo di poter fronteggiare un avversario anche senza usare trucchi, e anche
per non deludere l'anziano allenatore in procinto di abbandonare l'insegnamento.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (29 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
1049 OAV
GALL FORCE II - DESTRUCTION (id.), Animate/Artmic/AIC, fantascienza, 50 min, 21/11, CBS
Sony.
Lufy, la Solnoide combattente dell'equipaggio della Starleaf, ritrovata in stato di sospensione vitale dai
membri dell'astronave Lorelei, tra cui Shildy e Spea, che cercano di rianimarla. La bionda guerriera
scopre cos che la maggior parte delle truppe Solnoidi sono ora dei cyborg e, ritrovando una ragazza
identica a Catty della Starleaf, apprende da questa che ne esistono molte altre come lei: la giovane
spiega a Lufy di essere una delle innumerevoli copie di Catty Nebulart, comandante dell'Elite
Intelligence Agency, che lavora in segreto per il Piano di Unificazione delle Specie. L'attuale missione
consiste nel raggiungere il nono sistema solare, dove pare che il Piano abbia avuto un parziale successo.
In quel quadrante spaziale, infatti si sta generando una nuova specie: il ragazzo nato da Patty mediante il
Punto di Contatto, e Rumy, la pi giovane dell'ex equipaggio della Starleaf, stanno lentamente
ripopolando il pianeta. Un minaccioso congegno di sicurezza chiamato Damia, per, minaccia l'intero
insieme di pianeti che formano il nono sistema solare.
1050 OAV
TAIMAN BLUES SHIMIZU NAOTO HEN (Blues sfaticato: capitolo di Naoto Shimizu), Premier
International, soap opera, 30 min, 25/11, Keibunsha.
Naoto Shimizu, un membro della banda motociclista MND, ha 1a meglio in uno scontro su Yokota, capo
della banda rivale dei Laku; tra i due inizia cos una lunga rivalit per il controllo della banda MND.
1051 OAV
RELIC ARMOUR LEGACIAM (id.), Atrie Giga, fantascienza, 50 min, 28/11, Bandai.
Gli abitanti del pianeta Libatia, in cui vive la protagonista Arushya Grace, sono controllati mentalmente
dal malvagio Daats. Il professor Grace, scoperta la minaccia, apporta alcune modifiche al robot
Legaciam, e per questo rapito dal nemico. Arushya riesce a fuggire con il potente mezzo da
combattimento, ma rimane presto senza carburante. Sar prontamente soccorsa dai suoi amici Dorothy e
Bric e da Zeno Mosesti, un abitante di Saribari.
1052 OAV
MAKYO GAIDEN LE DEUS (La leggenda della frontiera del demone: Le Deus), Ashi, fantascienza,
48 min, l/12, Toho Video.
Riot alla ricerca dell'Occhio di Zaren, la chiave d'accesso al 'lido', un minerale in grado di sprigionare
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (30 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
una energia illimitata. Assieme al protagonista partono per la missione Spika e Seneka; durante il
viaggio si aggrega a loro la bella Yuta, che offre un fondamentale aiuto ai compagni per il ritrovamento
del misterioso 'lido' . Anche il gruppo Demusta si rivela particolarmente interessato al minerale, e
rapisce Yuta per averlo. Alla guida del robot Le Deus Riot, Spika e Seneka si apprestano ad attaccare il
nemico.
1053 OAV
BUBBLE GUM CRISIS III BLOW UP (id.), ATC, fantascienza/avventura, 30 min, 5/12, Toshiba Emi.
L'organizzazione criminale Genom architetta un piano per lo sfruttamento della zona dove abitano
Shilya e Priss. Nel frattempo, Meson scopre che Shilya, figlia del defunto dottor Stingray, un membro
delle Knight Saber. La ragazza si reca cos alla torre di Genom per affrontare Meson e vendicare la
morte del padre.
1054 OAV
BOKU NO OLDIES WA ALL COLOUR (Le mie vecchie canzoni sono tutte a colori), Tatsunoko,
soap opera, 27 min, 10/12, Nippon Columbia.
1055 OAV
DAIMAJU GEKITO HAGANE NO ONI (Il violento scontro dei demoni d'acciaio), AIC, robot/
horror, 60 min, 10/12, Tokuma Shoten.
Takuya e Haruka, entrambi scienziati residenti su una piccola isola, rischiano la vita nel tentativo di
recuperare un campione di un oggetto non identificato generatosi dopo l'esplosione causata dalla
sperimentazione di un'arma laser. Dopo tre anni di studi, Haruka scopre che singolari particelle esistenti
solo sull'isola sono in grado di aprire porte dimensionali; quando Takuya per cerca di saperne di pi, da
un'altra dimensione giunge un'entit che si impossessa di Haruka, trasformandolo in un feroce e
gigantesco robot biomeccanico, Doki. Per cercare di salvare l'amico e collega dal mostruoso essere,
nonch il mondo dalle sue catastrofiche scorribande, Takuya decide di lasciarsi possedere dal Potere
Assoluto e divenire cos anch'egli un demone altrettanto mostruoso e inarrestabile.
1056 OAV
SHINMAJINDEN BATTLE ROYAL HIGH SCHOOL (La leggenda del puro incantatore: Battle
Royal High School), Dast, horror, 60 min, 10/12, Tokuma Japan.
Il mago Byodo controlla da un'altra dimensione la mente del giovane karateka Riky Hyodo. Zankan, un
ispettore spaziale, e il giovane Yuki Toshihiro se ne accorgono e vanno da lui per aiutarlo, ma Yuki
diventa lo strumento di Kain, un secondo mago in lotta con il rivale. Lo scontro vedr vincitore Hyodo e
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (31 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
con lui Byodo.
1057 OAV
SHORI TOSHU (Il lanciatore vincente), Toei Doga, sport, 72 min, 11/12, Toei Video.
Hoshi, allenatore di una squadra di baseball, offre un ruolo in squadra a Katsumi, membro del team
studentesco vincitore del torneo estivo. Divenuto professionista, il ragazzo inizia una gloriosa ascesa
come lanciatore. L'anno successivo, Hoshi diventa il presidente della squadra e porta alla conquista del
titolo nazionale i bravi giocatori.
1058 OAV
PUTSUN MAKE LOVE VOL. III ACHI WO! KOCHIMO! PUTSUN SANKAKU KANKEI (Gli
amori buffi vol. III: qua e l! Rapporti triangolari), Agent 21, erotico/umoristico, 25 min, 11/12, Toei
Video.
Dopo avere subito il furto di un compromettente filmato, Yuji si precipita a casa dell'insegnante
Akimoto per riprenderselo. La graziosa Saori interpreta per male il gesto del compagno e, temendo che
questi sia intenzionato a tradirla, decide di vendicarsi gettandosi fra le braccia del suo ex ragazzo.
1059 OAV
GOOD MORN1NG ALTHEA (id.), Animate Film, fantascienza, 50 min, 16/12, Bandai.
Durante la guerra tra l'esercito terrestre e il popolo Stemma viene smarrita l'armatura 'Automaton',
costruita dagli umani per difendersi dal nemico, e che continua a funzionare anche al termine del
conflitto. Althea, una ragazza di Stemma, racconta la storia dell'armatura a Garolii e Nikolai, due
terrestri sopravvissuti, e insieme decidono di cercarla per distruggerla.
1060 OAV
METAL SKIN PANIC MADOX 01 (id.), AIC, fantascienza, 50 min, 16/12, Pony Canyon.
Madox, nuova sconvolgente arma, pronta a sostituire gli antiquati carrarmati, ma i rappresentanti del
gruppo Kirugoa si oppongono con la forza al suo utilizzo. Si perdono cos le tracce del Madox, fino a
quando Koji lo trova e decide di portarselo a casa; ma quando Koji esce per andare all 'appuntamento
con la sua ragazza Shori, gli uomini di Kirugoa iniziano gli attacchi volti a entrare in possesso dell'arma.
1061 OAV
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (32 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
JUNK BOY (id.), Madhouse, erotico, 52 min, 16/12, victor MP.
Ryohe Yamazaki lavora nella casa editrice che pubblica la rivista pornografica "Potato Boy". Un giorno
arriva in redazione Aki Sawamoto, una ragazza che aveva gi incontrato al bagno turco e che l'aveva
offeso dicendogli che non sapeva fare l'amore. Ryohe riesce a convincerla del contrario, ma la giovane
pare pi interessata al capo redattore Yuki Oda.
1062 OAV
KIZUOIBITO ACT III HAKUKATSUKI (Lo scavezzacollo atto III: il diavolo dai capelli bianchi),
Madhouse, avventura, 30 min, 16/12, Bandai.
GPX una organizzazione che commercia video pornografici imperniati su gente nota. Peggy, presa in
ostaggio, costretta a farsi riprendere in scene erotiche in coppia con Keisuke. Dopo un iniziale
momento di disorientamento, i due cercano di fuggire.
1063 OAV
SENGOKU KITAN YOTODEN II KIKOKU NO SHO (Racconti di guerra della leggenda della
spada misteriosa: atto del ruggito satanico), Minami Machi, avventura, 40 min, 18/12, Bugyosho Cic
Victor.
1064 OAV
HI NO TORI UCHU HEN (L'uccello di fuoco: capitolo spaziale), Madhouse, fantascienza, 48 min,
21/12, Cic Victor.
1065 OAV
DIRTY PAIR I (id.), Nippon Sunrise, fantascienza, 50 min, 21/12, Vap Video.
Alcuni ergastolani hanno suscitato una rivolta sul pianeta Karos, e Yuri e Kei si apprestano a salvare il
direttore del carcere che stato preso in ostaggio. Questi, una volta libero, per vendicarsi entra nella
cabina di controllo per uccidere i prigionieri con le armi e con il gas. Le Dirty Pair si trovano bloccate
dalla porta sbarrata, ma superano presto l'ostacolo sfondandola grazie al potere dell'anello di Yuri, cos
entrano e bloccano il direttore ristabilendo finalmente l'ordine. Il secondo episodio presentato nella
videocassetta si svolge invece durante la notte di Halloween e vede Yuri e Kei partire in missione per
recuperare il piano delle armi robotizzate, trafugato dal centro sperimentale. Dopo aver effettuato un
atterraggio forzato nella citt di Eleonoa, causando involontariamente il risveglio di potenti robot, le
ragazze si scontrano con una banda di rapinatori che si erano infiltrati nella citt. Terminata la lotta, Yuri
e Kei si trovano coinvolte in una nuova battaglia, questa volta contro i robot, e arriveranno a utilizzare,
una volta esaurite le armi comuni, persino dei fuochi artificiali.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (33 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM
1066 OAV
KATTE NI SHIRO KUMA (Fa' quel che ti pare, orsetto Shiro), AIC/Artmic, animali, 30 min, 21/12,
CBS Sony.
Shiro un orso bianco imbranato e un po' distratto che vive con la madre e il fratellino Daichan.
Assieme all'amico Uripo la famigliola decide di visitare una citt moderna, ma ritorna presto sui suoi
passi quando scopre che il cibo degli uomini non appetitoso come quello a cui gli orsi sono abituati.
1067 OAV
SHIN CREAM LEMON FUTARI NO HEART BREAK LIVE (Cream Lemon - nuova serie: due
cuori infranti), Soeishinsha, erotico, 25 min, 26/12, Fairy Dust.
Ruri innamorata di Koji, ma il ragazzo ha un debole per la famosa cantante Saito Konami. Quando la
protagonista entra in possesso di un potere magico donatole da alcuni alieni, si pu trasformare nella
rivale e riesce cos a conquistare Koji. Il rapporto potrebbe anche essere lungo e duraturo, non fosse che
i due iniziano a litigare sempre pi di frequente.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME26.HTM (34 of 34) [25/06/2007 17.17.01]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM
CAPITOLO VENTISETTESIMO: 1988
Direttamente dal fumetto di Katsuhiro Otomo, fa la sua comparsa sui grandi schermi il film Akira,
realizzato prima ancora che il fumetto fosse giunto a conclusione; curatissimo nei dettagli e
nell'animazione, il lungometraggio delude comunque le aspettative dei fan giapponesi, che ritengono la
versione animata troppo sintetica rispetto al manga. Fortunatamente per la Kodansha e per Otomo, Akira
ha ugualmente successo tanto da essere ormai considerato un vero e proprio cult movie, soprattutto
all'estero, facendo s che alcuni produttori americani si siano gi fatti avanti per la realizzazione di un
film dal vero, con attori in carne e ossa. Il 1988 anche e soprattutto l'anno in cui si ha la conclusione
della serie Uruseiyatsura. Nel febbraio esce infatti un film per il grande schermo intitolato Last Movie
Boy Meets Girl in cui le vicende sentimentali della graziosa aliena e dell'alienato terrestre trovano
finalmente stabilit. Il pubblico, felice per il tanto atteso lieto fine, al contempo triste di essere privato
delle vicende che lo hanno appassionato per tanti anni. Il club dei fan di Lum riesce, comunque, a
convincere la casa di produzione a realizzare, sempre traendole dal manga originale, altre due storie di
Uruseiyatsura giudicate da tutti i membri del club adatte per uno speciale estivo: Ikari no sharhet e
Nagisa no fiances sono i titoli prescelti. Contemporaneamente all'uscita di Boy Meets Girl, nelle sale
cinematografiche proiettato un altro importantissimo film d'animazione tratto da un'opera della
Takahashi: Maison Ikkoku Last Movie, in cui si ha l'epilogo di un'altra appassionante vicenda
sentimentale: Kyoko e Godai finalmente sposi!!
Hayao Miyazaki, grandissimo autore contemporaneo regala, alla met di aprile, ai suoi numerosissimi
ammiratori un altro dolcissimo film, Tonari no Totoro, completamente impregnato di quell'atmosfera di
cui sono fatti i sogni, marchio di fabbrica in tutte le opere di questo 'eterno bambino'. Sempre del tessuto
dei sogni sono fatte le storie di maghette, che in quest'anno imperversano pi che mai: Esper Mami,
Himitsu no Akkochan, rifacimento della serie omonima del 1969, e infine un OAV di 50 minuti intitolato
Harbour Light monogatari Fashion Lala Yori.
A seguito del grandissimo successo riscosso dalla serie televisiva Saint Seiya, iniziata nel 1986, escono
rispettivamente in marzo e il luglio due film per il grande schermo: Kamigami no atsuki tatakai e Shinku
no shonen densetsu. Entrambi presentano storie che si svolgono in tempi e luoghi diversi da quelli della
serie, risultando come opere a s stanti. Un'altra grande uscita, questa volta non della Toei Doga ma
della Nippon Sunrise, si affaccia nell'aprile di quest'anno. Ricollegandosi al successo ottenuto nel 1987
dalla prima serie di City Hunter se ne aggancia ora a questa una nuova: City Hunter II, che per delude
ampiamente le aspettative dei fan, sorvolando completamente per favorire maggiormente la
caratterizzazione umoristica dei personaggi sul rapporto fra Kaori e Ryo instauratosi negli ultimi episodi
della prima serie.
Tratti dai fumetti di Masamune Shirow fanno la loro comparsa nel mondo dell'animazione,
rispettivamente per la AIC/Bandai e per l'Agent 21/Toshiba Eizo Soft, due film per il mercato OAV:
Appleseed e Dominion, il primo limitato a una sola uscita, mentre il secondo anche se meno interessante,
in due atti . Le due serie risulteranno comunque pi popolari all'estero, in seguito alla pubblicazione in
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM (1 of 38) [25/06/2007 17.17.16]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM
America, da parte dell'Eclipse, dei fumetti originali tradotti in inglese.
Il mondo dell'home video, sempre in fermento, presenta nel 1987 un nuovo personaggio destinato ad
avere un enorme successo: Kido keisatsu Patlabor, che solo nell'arco dell'anno conter cinque uscite in
OAV, costituendo una vera serie a puntate di trenta minuti ciascuna. La novit che presenta Parlabor
rispetto a tutte le altre storie robotiche sta nel tipo di concezione del futuro: i robot sono visti come
meccanismi al servizio dell'ordine pubblico accorpati a una vera e propria squadra di polizia urbana;
quindi un futuro in cui le macchine sono veramente al servizio dell'uomo e in questo caso della giustizia.
1068 FILM
GINGA HEIYU DENSETSU WAGAYUKU WA HOSH1 NO OUMI (La leggenda degli eroi della
galassia: verso l'oceano delle stelle), Madhouse, fantascienza, 59 min, 6/2.
Reinhart Von Musel, il pi giovane capitano dell'Impero Galattico, un abile stratega e un valoroso
comandante che si guadagnato la stima e il rispetto del suo equipaggio. Nell'ambiente dell'esercito
imperiale, per, un tipo del genere si attira le invidie di molti dei suoi pari e superiori; infatti durante il
viaggio per la fortezza di Izerloan, Reinhart rischia la vita a causa di un attentato. Yan Wanglee un
altro giovanissimo capitano, militante per nell'esercito dell'Alleanza dei Pianeti Liberi, che se la deve
vedere con un gruppo di ufficiali pi anziani di lui. In uno scenario da SF classica proiettato, una
incredibile guerra tra le due fazioni sconvolge l'intero settore cosmico.
1069 FILM
URUSEIYATSURA LAST MOVIE - BOY MEETS GIRL (Il popolo chiassoso della stella Uru:
ultimo film, il ragazzo incontra la ragazza), Magic Bus, fantascienza, 40 min, 6/2.
Quando Lam torna sul pianeta Uru per trovare la famiglia l'aspetta una brutta sorpresa: il nonno
vedendola si ricorda di un patto contratto in giovent sul pianeta dei funghi, in base al quale si
impegnava a cedere la ragazza al nipote di Hiji, un ometto che gli aveva salvato la vita. Il bel Rupa si
presenta cos sulla Terra per sposare Lam, e quando la fanciulla dal costume tigrato si rifiuta di
seguirlo, questi le infila un anello che le fa perdere poteri e cornini. Rupa rapisce Lam sotto gli occhi
esterrefatti di Ataru, che parte assieme a Mendo, Oyuki, Benten, Ran e Rei per salvarla. A loro si unir
presto anche Carla che, innamorata di Rupa, non vede naturalmente di buon occhio le nozze. Il gruppo si
separa e, mentre Ataru segue Carla, il resto della banda viene catturato dagli uomini di Hiji, che crea una
bambola in tutto simile a Lam per poterli ingannare. La cerimonia viene interrotta, ma Rupa nel
trambusto riesce a sostituire Lam con la sua perfetta copia, che di fronte a un Ataru stupito dichiara di
voler concludere la cerimonia. Improvvisamente un colpo sparato da Carla fa saltare l'apertura della
botola in cui rinchiusa la vera Lam. Una volta libera, la ragazza corre incontro al suo 'tesoruccio', che
non sapendo dello scambio si finge, per orgoglio, innamorato di Carla e torna con lei sulla Terra. I
ragazzi si portano dietro alcuni funghi spaziali, che crescono a dismisura invadendo il pianeta Lam
propone quindi un patto ai terrestri: la Terra verr risparmiata solo se Ataru riuscir a toccarle ancora i
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM (2 of 38) [25/06/2007 17.17.16]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM
cornini ricresciuti, come era avvenuto nel primo episodio. Intanto, Rupa e Carla mentre osservano lo
svolgersi della gara hanno finalmente modo di parlare e si scoprono follemente innamorati l'uno
dell'altra. Ataru in un ultimo disperato tentativo si lancia contro Lam per afferrarla, ma gli sfuggono
dalla mano i due vecchi cornini. L'aliena si rende cos conto che Ataru l'ha sempre amata e si
riappacifica con lui.
1070 FILM
MAISON IKKOKU LAST MOVIE (id.), Kitty, soap opera, 70 min, 6/2.
Poco prima del matrimonio Kyoko decide di rendere un ultimo omaggio alla tomba del defunto marito
Soichiro, e l vede Godai intento a chiedere un simbolico consenso per il grande passo. E' difficile per lui
competere con il fantasma dell'uomo che Kyoko porter sempre nel cuore, ma Godai molto innamorato
e decide di non arrendersi. Il giorno del matrimonio gli sposi indossano due eleganti kimono e dopo il
fatidico s vanno a festeggiare assieme ai loro amici, ai quali, nel frattempo, si uniscono anche il maestro
di tennis Mitaka e la moglie Atsuna, in dolce attesa. Kyoko e Godai decidono di passare la prima notte
di nozze nella pensione Ikkoku, per poi partire per un romantico viaggio di nozze. La scena si sposta ad
alcuni mesi dopo, per mostrare l'epilogo della storia: anche Kozue Si sposa, mentre Asuna, dopo aver
partorito due bei gemelli, in attesa di un terzo figlio. I due protagonisti hanno ora una graziosa
bambina e Akemi, ricevuta una proposta seria dal suo datore di lavoro, decide di mettere la testa a posto
sposandolo. L'unica a rimanere sola la sensibile Ibuki che, dovendo rinunciare all'amato Godai
preferisce la solitudine ad altri coetanei.
1071 FILM
DORAEMON - NOBITA NO PARALLEL SAIYUKI (Doraemon: il Saiyuki parallelo di Nobita),
Shin'ei Doga, comico, 90 min, 12/3.
Anche Doraemon e i suoi amichetti umani rivisitano in chiave umoristica impersonandone i personaggi
principali il celebre Saiyuki, la favola dello scimmiotto di pietra tanto cara al popolo orientale.
1072 FILM
ESPER MAMI HOSHIZORA NO DANCING DOLL (Esper Mami la bambola ballerina nel cielo
stellato), Shin'ei Doga, fantascienza, 40 min, 12/3.
1073 FILM
ULTRA B BLACK HOLE KARA NO DOKUSAISHA B. B. (Ultra B: il dittatore proveniente dal
buco nero), Shin'ei Doga, umoristico, 20 min, 13/3.
1074 FILM
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM (3 of 38) [25/06/2007 17.17.16]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM
KIDO SENSHI n GUNDAM GYAKUSHU NO CHAR (v Gundam, il guerriero dall'armatura mobile:
il contrattacco di Char), Nippon Sunrise, fantascienza, 120 min, 12/3.
Nel Secolo Universale 0093, Char Aznable a capo di Neo Jion ed deciso a ottenere l'indipendenza
per tutte le persone nate nelle stazioni orbitali; per raggiungere lo scopo, avverte il governo terrestre che
entro sei mesi attaccher la Terra bombardandola con asteroidi. L'AEUG (Anti-Earth Union
Government), rifiutando le condizioni di Jion, si prepara all'inevitabile guerra. A bordo della astronave
Lar Kalium, il trentenne Amuro Rey, pronto a contrastare nuovamente Char, pilotando un nuovo
prototipo di Gundam, chiamato RX-93 Gundam. I produttori hanno voluto utilizzare la 'n' greca per
conferire un gusto esotico al titolo del film, attribuendole per il significato di 'new'.
1075 FILM
SAINT SEIYA KAMIGAMI NO ATSUKI TATAKAI (Seiya il santo: l'ardente scontro divino), Toei
Doga, fantasy, 46 min. 12/3.
Hyoga, il Santo della costellazione del Cigno, salva tra i ghiacci polari un uomo attaccato da misteriosi
guerrieri; prima di morire per l'uomo fa in tempo a metterlo in guardia: gli dei di Asgard si stanno
preparando alla lotta. All'improvviso anche il giovane viene attaccato. Intanto, a Tokyo, Saori e i Bronze
Saints sono preoccupati non avendo pi notizie di Hyoga; cos si recano ad Asgard dove vengono accolti
con tutti gli onori da Dolvar, Gran Sacerdote di Odino, il quale afferma di non avere notizie del loro
compagno, ma li prega di restare suoi ospiti finch lo riterranno opportuno. Ad Asgard, solo il giovane
Freij e la sorella Freija dimostrano sincera amicizia ai Bronze Saints, aiutandoli a trovare una traccia
della presenza di Hyoga al polo: il suo elmo completamente distrutto rinvenuto tra i ghiacciai. Intanto,
nel palazzo del Gran Sacerdote in corso un'animata discussione: Freij fortemente contrario ai piani di
conquista di Dolvar, che intende catturare Saori e assoggettare il mondo ai suoi voleri. La discussione
degenera e per evitare intralci il sacerdote fa imprigionare il giovane. Saori, sicura della presenza di
Hyoga ad Asgard, si reca al palazzo del sacerdote per affrontarlo apertamente, ma Dolvar ha facilmente
la meglio su di lei e dopo averla fatta cadere in trance la imprigiona alla nave posta ai piedi della statua
del dio Odino. Inizia cos la battaglia per salvare Saori e il mondo; durante la lotta, Midgard, l'unico God
Warrior mascherato, rivela la sua vera identit: si tratta infatti di Hyoga privato della memoria. Come di
consueto lo scontro finale vedr protagonisti Seiya e il capo dei nemici, il malvagio Dolvar. Grazie
all'armatura d'oro del sagittario e al sacrificio di Freij, liberato dalla prigionia in tempo per salvare Saori,
la vittoria arride ancora una volta ai Bronze Saints.
1076 FILM
BIKKURIMAN (id.), Toei Doga, umoristico, 25 min, 12/3.
1077 FILM
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM (4 of 38) [25/06/2007 17.17.16]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM
HARE TOKIDOKI BUTA (Sereno parzialmente maiale), O Prod., umoristico, 72 min, 12/3.
1078 FILM
CHIISANA PINGUIN LOLO NO BOKEN (L'avventura del piccolo pinguino Lolo), Life Work,
classico, 80 min, 12/3.
1079 FILM
TONARI NO TOTORO (Il vicino Totoro), Tokuma Shoten per Toho, fantastico, 75 min, 16/4.
Prodotto come i precedenti Nausica e Laputa da Toru Hara, e musicato da Jo Hisaishi, il film
ambientato in un caldo maggio di circa trent'anni fa. Le piccole Satsuki e Mei fanno ritorno a casa con il
padre; una misteriosa ghianda cade sul tetto attirando l'attenzione di Mei, la pi giovane che, uscendo
incuriosita, incontra una strana creatura. Le bambine raccontano l'accaduto a una gentile nonnina che per
tutta risposta le informa dell'esistenza di un dolce e timido spirito, Susuwatari, visibile solo agli occhi
dei pi piccoli. Strani avvenimenti coinvolgono i protagonisti, ma durante il primo giorno di scuola
che Mei, grazie alla sua acuta vista, vede nuovamente il piccolo spirito. Decide cos di seguirlo, e si
trova presto di fronte a Totoro, un secondo spirito assolutamente identico al precedente, ma molto pi
grande. La bambina finisce con l'addormentarsi nel folto pelo del nuovo amico ma, quando viene
svegliata bruscamente dalla sorella, non rimangono tracce di Totoro. Passano i giorni, e anche Satsuki
conosce i simpatici spiriti, divenuti ora tre, che divengono separabili compagni di avventure delle
bambine. Tonari no Totoro un film di affascinante semplicit, che fa riaffiorire negli adulti il ricordo
dell'infanzia passata, e che stimola i pi piccoli alla scoperta di un mondo fantastico, a contatto con la
natura. Il film segna un nuovo successo per Hayao Miyazaki.
1080 FILM
HOTARU NO HAKA (La tomba di Hotaru), Toho, guerra, 85 min, 6/4.
I B29 americani bombardano a tappeto il Giappone e durante un raid il giovane Seita viene separato,
assieme alla sorellina Setsuko, dalla madre. La lunga ricerca d luogo a un drammatico esito: il ragazzo
trova la donna completamente carbonizzata in una scuola adibita a rifugio, e preferisce nascondere la
verit alla sorella. I due vanno allora presso alcuni parenti, che per si dimostrano del tutto indifferenti ai
loro bisogni, e cos decidono di trasferirsi in una caverna presso il fiume. Dopo qualche tempo, Seita,
non riuscendo a procurare da mangiare per la sorella, si riduce a rubare in pi occasioni. Tratto da un
romanzo di Ayuki Nosaka, il film prodotto da Akira Hara mostra ancora una volta gli orrori della guerra,
grazie anche alla sceneggiatura particolarmente attenta di Isao Takahata, che ne firma anche la regia.
L'animazione opera di Yoshifumi Kondo, le musiche sono di Michio Mamiya, mentre la direzione
artistica di Fumio Yamamoto.
1081 FILM
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM (5 of 38) [25/06/2007 17.17.16]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM
TOSHI RAMEN MAN (Ramen Man, il combattente), Toei Doga, umoristico, 25 min, 9/7.
1082 FILM
BIKKURIMAN MUEN ZONE NO HIHO (Bikkuriman: il tesoro segreto della zona abbandonata),
Toei Doga, umoristico, 25 min, 9/7.
1083 FILM
DRAGONBALL - MAKAFUSHIGI DAI BOKEN (Dragonball: la meravigliosa avventura magica),
Toei Doga, avventura, 46 min, 9/7.
1084 FILM
AKIRA (id.), Tokyo Movie Shinsha per Kodansha, fantascienza, 124 min, 16/7.
Nel 2030, dopo la Terza Guerra Mondiale, misteriosi preparativi si svolgono nell'area di Neo Tokyo, che
dovrebbe ospitare i prossimi Giochi Olimpici. Sotto questa facciata, per, si nasconde una vasta
organizzazione militare, che studia le potenzialit di alcuni bambini dotati di eccezionali poteri ESP. Tra
questi svolgono un ruolo primario gli avvizziti Takashi (n. 26), Masaru (n. 27) e Kyoko (n. 28), e il
potentissimo Akira, ibernato e relegato centinaia di metri nel sottosuolo per timore del suo
incontrollabile potere. L'intromissione di alcuni giovani teppisti guidati dallo spavaldo Kaneda in queste
trame segrete scatena una valanga di eventi catastrofici, in parte anche dovuti alla furia distruttiva di
Tetsuo, amico d'infanzia di Kaneda che, scoperti inusitati poteri psichici, si muove alla ricerca di Akira.
Nel frattempo Key, che assieme al fratello Ryu fa parte di una organizzazione di resistenza contro lo
strapotere militare, cerca di scoprire insieme a Kaneda i misteri della base segreta e dei piccoli mutanti.
Il risveglio di Akira inevitabile ma, incapace di controllare la sua energia, il piccolo scatena una serie
di eventi a catena che culminano in un cataclisma di dimensioni bibliche: Akira trascina con s tutti i
mutanti, la cui energia si disperde nell'universo. Tratto dal manga di Katsuhiro Otomo, questo il
lungometraggio pi costoso e pi riuscito della cinematografia giapponese, e offre una ricchezza unica
di effetti scenici, d'animazione e di trovate registiche.
1085 FILM
RYUKO SHIROI HATA NO SHOJO (Ryuko: la ragazza dalla bandiera bianca), Magic Bus,
avventura, 80 min, 21/7.
1086 FILM
SAINT SEIYA SHINKU NO SHONEN DENSETSU (Seiya il santo: la leggenda dei Santi Scarlatti),
Toei Doga, fantasy, 75 min, 23/7
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM (6 of 38) [25/06/2007 17.17.16]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM
Il bellissimo Abel di Phoebos, reincarnazione del dio Apollo, induce Saori a seguirlo nel suo tempio. I
Bronze Saints, stupiti e sconvolti dal comportamento della loro dea, tentano di opporsi con tutte le loro
forze, ma il perentorio ordine di Saori e l'intervento dei Phoebos Saints, fedeli ad Apollo, rendono vani
tutti i loro sforzi. Per decidere il da farsi, i Santi si riuniscono, ma solo Seiya crede ancora nell'innocenza
di Saori. Intanto Shiryu si reca da Roshi, il maestro dei cinque picchi, che lo mette in guardia sulla
malvagit di Abel: egli vuole infatti annullare la volont di Saori per governare in sua vece. Nel
frattempo, in Grecia, la giovane dea sempre pi succube di Abel, ma all'improvviso il suo scettro,
simbolo di Athena, si illumina lanciando lampi contro Abel, segno inequivocabile della di lui malvagit.
Vistosi scoperto, Abel non pu far altro che colpire Saori e prepararsi a ottenere lottando quello che non
ha ottenuto con la bellezza. Il Cosmo ferito della dea viene avvertito da tutti i suoi Santi, che partono alla
volta del tempio di Apollo, in suo soccorso. Al fianco di Abel, richiamati dall'Ade per servirlo, si
schierano fra gli altri Aphrodite, Camus, Shura, Saga e Death Mask. Nella lotta, Seiya si trova di fronte
Saga che lo impegna in combattimento solo per aiutarlo a raggiungere la pienezza del suo potere e
quindi il 7 senso. Unendo i loro poteri e indossando le armature d'oro del Sagittario, dell'Acquario e
della Bilancia, Seiya, Hyoga e Shiryu riescono infine a richiamare Saori dall'Ade, e la freccia d'oro di
Aiolos scongiurer la minaccia.
1087 FILM
SAKIGAKE!! OTOKO JUKU (Juku maschile, muovetevi!!), Toei Doga, avventura, 75 min, 23/7.
1088 FILM
URUSEIYATSURA NAGISA NO FIANCES (Il popolo chiassoso della stella Uru: fidanzati sulla
spiaggia), Kitty Film, fantascienza, 30 min, 8/8.
Lam, Ataru, Mendo e Shinobu vanno a trovare la famiglia di Ryunosuke, che ha aperto una pensione su
una piccola isola in cui vive una famiglia di spettri. Il padre di Ryunosuke ha fatto amicizia con il capo
famiglia fantasma, e i due hanno combinato un fidanzamento tra i figli. Se Ryunosuke costretta dal
padre a vivere come un maschio, il giovane Nagisa per circostanze simili appare come una graziosa
ragazza. Come tutti i fantasmi, anche Nagisa ha una missione da compiere per entrare in paradiso:
riuscire a baciare la promessa sposa.
1089 FILM
URUSEIYATSURA IKARI NO SHARBET (Il popolo chiassoso della stella Uru; arrabbiati, gelataio),
Herald, fantascienza, 30 min, 8/8.
Lam, Ran e Benten, vengono mandati da Oyuki su Nettuno per visitare una fabbrica di gelati, in cui
lavorano strani uccelli dal becco a forma di cono. Ran spera di guadagnare una fortuna portandoli sulla
Terra, ma una volta arrivati sul nostro pianeta, gli uccelli si trovano di fronte a un caldo torrido e cercano
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM (7 of 38) [25/06/2007 17.17.16]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM
di fuggire.
1090 FILM
HI NO AMEGA FURU (Pioggia di fuoco), Mushi, avventura, 80 min, 15/9.
1091 FILM
KIMAGURE ORANGE ROAD ANO HI NI KAERITAI (La capricciosa strada delle arance: voglio
ritornare indietro), Studio Pierrot, soap opera, 69 min, 8/10.
La giovane Hikaru combattuta tra le prove di un balletto che spera di interpretare e l'amore per
Kyosuke. Il ragazzo per, nonostante ricambi i sentimenti della compagna, maggiormente attratto da
Madoka, amica comune. A causa di un appuntamento mancato Kyosuke rischia di compromettere il suo
possibile futuro con Madoka; infatti la ragazza decide di non rivederlo mai pi. Quando i professori non
la vedono pi tornare a scuola chiedono a Kyosuke di portarle a casa gli appunti delle ultime lezioni, ma
il ragazzo preferisce lasciarli fuori dalla porta. Arrivato a casa, per, prende il coraggio a due mani e
telefona a Madoka che si commuove e lo perdona. Il protagonista corona il suo sogno, ma si trova nella
difficile situazione di dover lasciare Hikaru. L'annuncio drammatico, ma la ragazza decide di non
arrendersi e di riconquistare l'amore di Kyosuke.
1092 FILM
HYATARI RYOKO KASUMI YUME NO NAKA NI KIMI GAITA (Un bellissimo raggio di sole:
Kasumi, c'eri tu nel mio sogno), Group Tack, sport/soap opera, 70 min, 8/10.
1093 FILM
KAITO JIGOMA ONGAKU HEN (Jigoma, il ladro: capitolo musicale), Animation Staff Film, 23
min, 12/11.
1094 FILM
CYNICAL HYSTERY HOUR 1 TRIP COASTER (id.), Group Tack, avventura, 30 min, 24/12.
1095 SERIE
TOSHI RAMEN MAN (Ramen Man, il combattente), Toei Doga, umoristico 10/1-11/9/1988.
1096 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM (8 of 38) [25/06/2007 17.17.16]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM
SHOKOSHI CEDEY (Il signorino Cedey), Nippon Animation, classico, 43 episodi, 10/1-25/12/1988 -
Piccolo Lord.
Cedric, figlio di un giornalista, vive un'infanzia spensierata nell'America degli anni '30.
Improvvisamente, per un attacco di cuore, il padre muore. Cedric scopre cos la vera discendenza del
padre e apprende di essere il nipote di un ricco conte inglese. Impaziente di conoscere il nonno, si reca
con la madre a Londra. Il nonno per, non ha mai accettato il matrimonio del figlio, e cos allontana la
madre dal piccolo, che vuole allevare come si addice a un lord inglese. La bont del bambino
conquister il nonno, che dovr ricredersi anche sulla nuora che accoglier a casa sua. La produzione
di Junzo Nakajima
1097 SERIE
SAKIGAKE!! OTOKO JUKU (Juku maschile, muovetevi!), Toei Doga, avventura, 34 episodi, 10/1-
11/9/1988.
La storia incentrata sulle bande di studenti duri e ribelli, anche se un'abbondante dose di paradossale
violenza che fa il verso a Hokuto no Ken rende la serie praticamente umoristica. I Juku sono severissime
istituzioni scolastiche private che obbligano gli allievi ad affrontare le prove d'ammissione a istituti o
classi superiori dopo faticosissime maratone di studio, scatenando spesso negli alunni meno corazzati
complessi di inferiorit o crisi esistenziali.
1098 SERIE
UCHU DENSETSU ULYSSES XXXI (Ulisse XXXI, la leggenda dello spazio), Tokyo Movie Shinsha,
fantascienza, 31 episodi, 6/2-23/4/1988 - Ulisse 31.
Nato da una collaborazione franco-nipponica, Ulysses XXXI la trasposizione in chiave futuristica della
famosissima Odissea. Nel 31 secolo Ulisse deve ritrovare la strada della Terra, la cui rotta stata
cancellata dal computer dell'astronave Odissea per intervento degli dei, mentre tutto l'equipaggio giace
in animazione sospesa fino al rientro sulla Terra. Lo aiutano il figlio Telemaco e Temis, una loro piccola
amica aliena. I disegni sono di Shingo Araki sulla regia di Tadao Nagahama. Le scenografie sono di
Shinji Ito e Noboru Tatsuike; la musica a cura dello Studio Osmond.
1099 SERIE
OSOMATSUKUN (Il piccolo Osomatsu), Studio Pierrot, umoristico, 86 episodi, 25/2-23/12/1988.
1100 SERIE
TSURUPIKA HAGEMARUKUN (Il piccolo calvo Hagemaru), Shin'ei Doga, umoristico, 58 episodi,
3/3-30/8/1988.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20coll...al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM (9 of 38) [25/06/2007 17.17.16]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM
1101 SERIE
F (id.), Kitty Film, sport, 31 episodi, 9/3-23/12/1988 - Motori in pista.
Tratto dall'omonimo manga di Noboru Rokuda, la storia ambientata nel mondo dell'automobilismo. F
narra le vicende di Gunma Akagi, aspirante campione di Formula l cacciato dal padre che lo considera
un figlio degenere. Il ragazzo, facendo forza solo sulle proprie capacit e una buona dose di faccia tosta,
riesce a entrare in una piccola scuderia automobilistica e a diventare un abile pilota. La serie prodotta da
Yoko Matsushita presenta riusciti accostamenti fra vicende drammatiche e umoristiche, merito della
brillante sceneggiatura di Hideo Takayashiki. Il character design di Masaki Kudo, la regia di Koichi
Mishino, mentre Shigeo Shiba copre il ruolo di art director.
1102 SERIE
MOERU ONISAN (Un brillante fratello), Studio Pierrot, avventura, 24 episodi, 14/3-19/9/1988.
1103 SERIE
KITERETSU DAIHYAKKA (L'enciclopedico Kiteretsu), Studio Gallopp, documentario, 27/3/1988-
oggi.
1104 SERIE
DOCTOR CHICHIBUYAMA (id.), Ashi, umoristico, 18 episodi, 3/4-31/7/1988.
1105 SERIE
SHIN MANGA NARUHODO MONOGATARI (La nuova storia di coscienza a fumetti), Dax
Intemational, fiaba, 42 episodi, 2/4/1988-28/1/1989.
1106 SERIE
MEISAKU WORLD (Capolavoro mondiale), Studio Unio, umoristico, 4/4/1988-oggi.
1107 SERIE
DONDON DOMERU TO RON (id.), Wako, umoristico, 52 episodi, 5/4/1988-27/3/1989 - Teodoro e
l'invenzione che non va.
1108 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM (10 of 38) [25/06/2007 17.17.16]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM
SEKAI MEISAKU DOWA SERIES (Serie di fiabe animate dei capolavori del mondo), Toei Doga,
fiaba, 7/4-24/4/1988.
1109 SERIE
CITY HUNTER II (id.), Nippon Sunrise, poliziesco/avventura, 62 episodi, 2/4/1988-14/7/1989.
Continuano le avventure poliziesche dell'investigatore privato Ryo Saeba e della sua assistente Kaori,
sempre pronta a sferrare pesanti martellate sulla testa del principale, ogni qualvolta questi faccia il
cascamorto con le bellissime clienti; orientata verso situazioni umoristiche, questa serie non lascia
trasparire gli spinti rapporti amorosi fra Ryo e Kaori, deludendo in parte il pubblico.
1110 SERIE
IKINARI DAGON (Improvvisamente Dagon), Nippon Animation, umoristico, 11 episodi, 9/4-
11/6/1988.
1111 SERIE
TRANSFORMER CHOJIN MASTER FORCE (Transformer: superdio Master Force), Toei Doga,
robot, 42 episodi, 12/4/1988-7/3/1989.
Sulla Terra si costruisce una nuova stirpe di Transformer, per consentire ai robot di confondersi con gli
esseri umani; il loro nome Pretenders e il loro capo, il potente Metal Hawk, un automa in grado di
cambiare forma diventando un jet stellare.
1112 SERIE
CHO SENSHI BORGMAN (Borgman, i guerrieri supersonici), Ashi, fantascienza, 35 episodi, 13/4-
21/12/1988.
Ryo, Chuck e Anice, tre ragazzi terrestri, decidono di loro volont di farsi trasformare in potenti cyborg
al fine di salvare il pianeta da Dust Gread, un loro simile potente e malvagio. Grazie ai poteri acquisiti, i
protagonisti porteranno definitivamente la pace sulla Terra.
1113 SERIE
MASHIN HEIYUDEN WATARU (Wataru, la leggenda dell'eroico dio magico), Nippon Sunrise,
robot/umoristico, 45 episodi, 15/4/1988-31/3/1989.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM (11 of 38) [25/06/2007 17.17.16]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM
La serie, che vede come protagonista il giovane Wataru Ikusabe, una delle meglio riuscite del 1988, sia
per l'eccellente tecnica d'animazione, sia per la simpatia dei personaggi secondari, il cui contagioso
umorismo coinvolge i telespettatori di sequenza in sequenza. Wataru, in un fantastico paese 'a piani',
affronta i nemici alla guida del magico robot Ryujinmaru, assieme ad alcuni compagni d'avventura. La
piccola ninja Himiko Shinobite combatte con lui pilotando il Genjinmaru, il pennuto Kurama Wataribe
scende in campo con il Kujinmaru, e il grosso Shibaraku Tsurugibe completa il team con il Senjinmaru.
A testimonianza del grande successo ottenuto, la Nippon Sunrise ne ha prodotto una seconda serie nel
1990.
1114 SERIE
WHAT'S MlCHAEL? (id.), Kitty Film, animali, 45 episodi, 27/4/1988-28/3/1989 - Ciao! lo sono
Michael.
I giapponesi sono particolarmente amanti dei gatti e molte storie della loro tradizione popolare vedono
protagonista questo splendido felino. Michael un degno esponente della razza a cui appartiene: furbo,
intelligente e opportunista quanto basta, stato ideato da Makoto Kobayashi e, nel 1984, ha trovato un
grande numero di fan grazie alla pubblicazione sulla rivista "Comic Morning". Attento alle piccole
sfumature psicologiche presenti nel mondo animale, l'autore d prova di grande umorismo nella
caratterizzazione delle situazioni.
1115 SERIE
TOPO GIGIO (id.), Nippon Animation, animali, 22 episodi, 27/4-21/9/1988.
Il celebre pupazzo creato da Maria Perego ha riscosso tanto successo fra i bambini giapponesi durante la
sua 'tournee' nel paese del Sol Levante che la Nippon Animation ha chiesto i diritti per la realizzazione
di questa serie animata, in cui il simpatico topolino impegnato, a differenza dell'originale, anche in
avventure extra casalinghe.
1116 SERIE
YOROIDEN SAMURAI TROOPER (Samurai Trooper: la leggenda delle armature), Nippon Sunrise,
fantascienza, 39 episodi, 30/4/1988-4/3/1989 - I cinque samurai.
La Terra sconvolta dalla venuta di un antico regno e del demone Arago che lo governa, ma la
popolazione terrestre non ha nulla da temere, finch a difenderla ci saranno i Samurai Trooper: Ryo
Sanada il Fuoco, Shu-Lei-Fan laTerra, Seiji Date la Luce, Shin Mori l'Acqua e Touma Hashiba il Cielo.
Ai protagonisti sono state tramandate delle favolose armature che rappresentano diverse virt: umanit,
giustizia, cortesia, fiducia e saggezza. Solo con una enorme forza di concentrazione, per, le cinque
corazze possono fondersi in una sola, con poteri che oltrepassano l'immaginazione.
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM (12 of 38) [25/06/2007 17.17.16]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM
1117 SERIE
HELLO! LADY LIN (id.), Toei Doga, soap opera, 34 episodi, 12/5/1988-5/1/1989 - Milly, un giorno
dopo l'altro.
1118 SERIE
MAMA O HANASHI KIKASETE (Mamma, raccontami una storia), Staff 21, fiaba, 9/5-19/9/1988.
1119 SERIE
TEKKEN CHINMI (Chinmi dal pugno d'acciaio), Ashi, sport, 21 episodi, 2/7-24/12/1988.
Durante un viaggio, il vecchio Lo Shi si ferma a osservare un ragazzino che al lavoro nei pressi di una
casa contadina; questi, sotto i suoi occhi, taglia la legna con le mani, lancia i secchi d'acqua di fiume e li
recupera vicino a casa, e compie lavori di fatica che terrebbero impegnati almeno tre uomini.
Impressionato da tanta vitalit, il vecchio, esperto in arti marziali, decide di saggiare di persona la
potenzialit del ragazzo e ingaggia con lui un vorticoso combattimento. Soddisfatto, l'anziano maestro
chiede al ragazzino, Chinmi, di unirsi a lui per raggiungere il tempio del Monte Nanko, per essere
addestrato alle arti marziali. Dopo l'iniziale riluttanza, Chinmi accetta; da quel momento, le prove che lo
attendono sono molteplici, dall'esame di entrata al tempio, a quelle a cui lo sottopongono i maestri, a
occasionali incontri con malviventi. Tratta dall'omonimo manga di Takeshi Maekawa, Tekken Chinmi
sarebbe stata pi apprezzata se avesse rispettato maggiormente la freschezza e la tenue vena di
umorismo che hanno caratterizzato il fumetto originale.
1120 SERIE
BIRITA (id.), Shin'ei Doga, umoristico, 31 episodi, 11/7/1988-3/4/1989.
1121 SERIE
SHIN GRIMM MEISAKU GEKIJO (I nuovi capolavori sceneggiati di Grimm), Nippon Animation,
fiaba, 23 episodi, 2/10/1988-26/3/1989.
1122 SERIE
YUME MIRU TOPO GIGIO (Topo Gigio che sogna), Nippon Animation, animali, 7/10/1988-
6/1/1989.
1123 SERIE
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20col...l%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM (13 of 38) [25/06/2007 17.17.16]
file:///C|/Documents%20and%20Settings/Utente%20collettivo/Deskto...0-%20guida%20al%20cinema%20d'animazione%20giapponese/ANIME27.HTM
HIMITSU NO AKKOCHAN (La piccola Akko dal segreto), Toei Doga, magia, 61 episodi, 9/10/1988-
24/12/1989 - Un mondo di magia.
Nuovi disegni e nuove avventure per la piccola Akko gi protagonista di una serie del 1969. Una sera
una fata si presenta ad Akko donandole uno specchietto magico in grado di renderla adulta, in cambio
della promessa di usarlo in aiuto delle persone in difficolt.
1124 SERIE
HAI! AKKO DESU (S! Sono Akko), Eiken, soap opera, 12/10/1988- oggi.
1125 SERIE
OISHINBO (Il