Você está na página 1de 2

LOpus Dei con il Papa La Chiesa ha bisogno della sua riforma

intervista a Xavier Echevarra a cura di Antonio Macaluso in Corriere della Sera del 15 dicembre 2013 Cosa pensano allOpus Dei di papa Francesco? Come hanno accolto in una delle pi potenti e ramificate costole della Chiesa cattolica lelezione di un gesuita e le sue mosse sorprendenti? Labbiamo accolta con profonda gioia sorride il Prelato dellOpus Dei monsignor !a"ier #che"arr$a e ho affidato papa Francesco nella mia preghiera a %ant&gnazio di Lo'ola il fondatore della Compagnia di (es i cui frutti apostolici sono un tesoro per la Chiesa) *n santo molto apprezzato dal fondatore dellOpus Dei tanto che in uno dei suoi libri Cammino si riferisce a lui ben sei "olte chiamandolo anche con il nome familiare di &nigo+) Giriamo la domanda: cosa pensa il Papa dellOpus Dei? Vi siete incontrati due volte. i dice sia un devoto del vostro !ondatore" san #osemar$a" % vero? &l %anto Padre mi ha espresso la sua gioia e impartito la sua benedizione per il la"oro apostolico della Prelatura che conosce bene) ,ra laltro -uando era arci"esco"o di .uenos /ires a"e"a rapporti con di"ersi fedeli dellOpus Dei) # conosce %an !osemar$a) /lcuni anni fa "enne a "isitare la sua tomba -ui a 0oma e si sofferm1 in preghiera per ben 23 minuti) 4 una dimostrazione pratica dellintensit5 e della generosit5 della preghiera di chi ora 6 il successore di Pietro+) &in da su'ito papa &rancesco si % mostrato un Ponte!ice (rivolu)ionario*" con scelte spia))anti... # la gente ha riconosciuto subito in papa Francesco un sacerdote autentico che prega molto e sa ascoltare chi ha da"anti) 7ello stesso tempo 6 austero con s8 stesso) 9uole approfondire -uella bella immagine di .enedetto :9& che anela"a una Chiesa sempre pi somigliante alla casa di 7azareth) Perch8 lo di"enti da""ero non basta rinunciare ai beni materiali ;alcuni sono necessari per il la"oro e per una normale "ita familiare e sociale< bisogna come ci insegna Francesco amare la po"ert5 per amore+) E in!atti" !in dallini)io il Papa ha !atto ri!erimento ad una +hiesa (povera tra i poveri*" capace di andare nelle peri!erie" e lui stesso ha scelto uno stile so'rio. +ome vede tutto ,uesto lOpus Dei che da molti" a torto o ra-ione" % considerata unor-ani))a)ione non certo per cristiani poveri? &n realt5 potremmo dire che lOpus Dei 6 nata proprio nelle periferie negli anni => a ?adrid) # da allora tante persone continuano a esercitare -uel tipo di impegno in tutto il mondo assistendo po"eri malati uomini donne e bambini in difficolt5 da 7e@ Delhi a ?anila a Lima a ?anchester a Ainshasa) # poi mi permetta di chiarire che lOpus Dei non si ri"olge solo ai ricchiB molti fedeli della prelatura in di"erse parti del mondo non riescono ad arri"are a fine mese e affrontano -uesta difficolt5 con eroismo e con fede senza fare rumore+) .on % ancora trascorso il primo anno di ponti!icato e il Papa ha compiuto scelte importanti sul !ronte dei suoi colla'oratori" con una chiara inten)ione di ri!ormare / non sen)a resisten)e / la +uria. Anche sulla trasparen)a !inan)iaria e sulla ri!orma dello 0or" sta mostrando determina)ione. +ome -iudica ,uesta strate-ia? 7on sta a me indicare ci1 che 6 prioritario ma al %anto Padre) 7ella mia esperienza incontro nei di"ersi dicasteri e nella %anta %ede in generale molte persone che la"orano senza risparmiarsi) ?a certamente la riforma 6 sempre necessariaB per -uanto ben organizzate le strutture umane non riusciranno mai ad essere perfettamente allaltezza del compito di portare il 9angelo in tutto il mondo) Per -uesto la Chiesa come dice bene il Papa non pu1 essere confusa con una Ong ma si de"e sempre fondare sulla fede in Cristo come una sposa fedele+) ulla scia di Giovanni Paolo 00 e 1enedetto XV0" papa &rancesco spin-e sul tema della .uova Evan-eli))a)ione: come risponde lOpus Dei a ,uesto appello? Papa Francesco sta aiutando tutto il mondo a dare risalto alla cultura dellessere della "ita in contrasto con -uella della"ere che a "olte soffoca le societ5 economicamente pi s"iluppate) # parla della santit5 comuneB una donna che cresce i suoi figli un uomo che la"ora per portare a casa

il pane gli ammalati) Cuesto tipo di santit5 6 ci1 che lOccidente de"e riscoprire) 7on un cammino per pochi iniziati ma un in"ito che il %ignore ri"olge a tutti) 7ei Paesi di tradizione cristiana lOpus Dei attra"erso atti"it5 di formazione spirituale offre un cammino di riscoperta della fede in mezzo alle occupazioni ordinarie) 4 -uesta la nuo"a #"angelizzazioneB riaccendere nei cristiani che magari si sentono tali solo per Dappartenenza culturaleE il calore di un rapporto "i"o e personale con Dio+) Papa &rancesco ha parlato di una +hiesa (ospedale da campo* che si deve occupare anche di chi ha a'ortito o ha divor)iato. Per il 2345 % previsto un sinodo sulla !ami-lia e il Papa ha inviato un ,uestionario in cui chiede ai vescovi di esprimersi su ,uesti temi. 6uale % la posi)ione dellOpus Dei? Luomo contemporaneo sperimenta profonde sofferenze nella "ita professionale nelle relazioni sociali e perfino nella propria famiglia) Come cristiani siamo chiamati a darci da fare a guardare gli altri con lo stesso sguardo di Cristo pieno di amore e misericordia) Cuando un cristiano aiuta un amico 6 come Cristo che cura senza ripugnanza "erso chi ha bisogno di essere guarito) &l sinodo sulla famiglia ci sproner5 a riscoprire la bellezza dellamore della fedelt5 di -uel clima familiare che si costruisce anche con parole e atteggiamenti di ser"izio senza dimenticarci di coloro che hanno subito ferite proprio in -uesto campo+) 0n unintervista al (+orriere*" la presidente del movimento dei &ocolarini" Maria Voce" ha chiesto ma--iore peso per le donne allinterno della +hiesa. +oncorda? Certamente) Posto che come ha ricordato il %anto Padre la chiesa 6 donna basti pensare al ruolo centrale della ?adonna) &l tema della donna non 6 nuo"o e del resto lo s"iluppo stesso della Chiesa 6 stato un sostenuto anche dalle donne) # lOpus Dei ha sempre "isto la donna in un ruolo centrale+) +osa pensa del ruolo e delle responsa'ilit7 delle classi diri-enti nella crisi che ormai da anni ha colpito il mondo occidentale e" in particolare Paesi come l0talia? Penso che non possiamo scaricare tutto sulle classi dirigenti senza prima interrogarci su -uello che -ualsiasi sia il nostro ruolo nella societ5 facciamo ogni giorno) 7on possiamo pensare solo di scaricare le responsabilit5 sugli altri su una classe dirigente che scegliamo noi e che noi possiamo comun-ue condizionare) Dun-ue interroghiamoci prima su come "i"iamo su come la"oriamo su come siamo nel rapporto con gli altri con la nostra famiglia) &n una crisi si entra da una crisi si esce e per farlo occorre anche limpegno di ciascuno di noi non solo di chi ci go"erna+)