Você está na página 1de 52

MESSAGGI DEGLI ULTIMI TEMPI

http://www.spandiluce.it/messaggi_degli_ulti
mi_tempi.html
L'attacco ai Figli di Dio, e' la grande battaglia, per togliere anime
a Dio.
Non sono visibili ad occhio umano, perche ri-vestiti di un corpo.
Non stupitevi se il male ha raggiunto oggi i tempi Biblici del
diluvio universale
... e se ne ando' a fare guerra contro i rimanenti del seme di lei,
che osservano i comandamenti di Dio e hanno il compito di
rendere testimonianza a GESU'. (RI12:13-18)

L'INTENZIONE DEL MALIGNO E' DI PORTARCI VERSO LA CROCE DI


SUGHERO
NON SOTTOVALUTIAMO SATANA
Se pensate che satana si faccia riconoscere facilmente, vi sbagliate. Lui
agisce nascostamente, lui usa sempre e solo l'inganno e l'astuzia. Non
fidatevi di chi vuol sembrare Santo, cercate di leggere fra le righe e
seguite il vostro sentire che viene da Dio. Mai accontentarsi
dell'apparenza.

La Battaglia Decisiva tra la Madonna ed il Diavolo


Nella sua intervista del 1957 con Padre Fuentes, Suor Lucia parl di una
battaglia decisiva tra la Beata Vergine Maria ed il diavolo. Anche se non
evidente come le summenzionate crisi della Fede e negligenze pastorali,
questo terzo tema appare frequentemente nelle affermazioni di Suor
Lucia. Ma cosa intende esattamente per battaglia decisiva?
Nella sua intervista con Padre Fuentes, Suor Lucia discute su questo

tema,
affermando:
Padre, il diavolo in procinto di ingaggiare una battaglia decisiva contro
la Beata Vergine. E il diavolo sa cos' che pi di tutto offende Dio e che gli
procurer in breve tempo il maggior numero di anime. Cos il diavolo fa di
tutto per avere la meglio sulle anime consacrate a Dio, perch sa che in
questo modo, le anime dei fedeli, lasciate senza guida, cadranno pi
facilmente
nelle
sue
mani.
Ci che offende soprattutto il Cuore Immacolato di Maria e il Cuore di
Ges la caduta delle anime dei religiosi e dei sacerdoti. Il diavolo sa che
per ogni religioso o sacerdote che rinnega la sua santa vocazione, molte
anime sono trascinate all'inferno... il diavolo brama di impossessarsi delle
anime consacrate. Cerca in ogni modo di corromperle, per addormentare
le anime dei fedeli e condurle alla peggiore impenitenza.
"Padre, la Madonna non ha detto espressamente che ci avviciniamo agli
ultimi giorni, ma me lo ha fatto capire per tre motivi. Il primo perch
Ella mi ha detto che il demonio in procinto di ingaggiare una battaglia
finale contro la Vergine, dalla quale usciremo vittoriosi o sconfitti: per cui
dora in avanti dovremo scegliere da che parte stare: o siamo con Dio, o
siamo
col
diavolo.
Non
c
altra
possibilit
Il secondo motivo perch Ella disse a me ed ai miei cugini, che Dio ci
sta consegnando gli ultimi due rimedi per salvare il mondo: il Santo
Rosario e la devozione al Cuore Immacolato di Maria. Questi sono gli
ultimi due rimedi, e questo vuol dire che non ve ne saranno altri.
Il terzo motivo risiede nei progetti della Divina Provvidenza, perch il
Signore, prima di accingersi a punire il mondo, esaurisce tutti gli altri
rimedi. Ora, quando Egli vedr che il mondo non presta alcuna attenzione,
allora come diciamo nel nostro modo imperfetto di parlare, Egli ci offre
con una certa trepidazione lultimo strumento di salvezza: Sua Madre
Santissima. Lo fa con una certa trepidazione perch, se disprezziamo e
rigettiamo questultimo strumento, non avremo altro perdono dal Cielo,
perch avremo commesso quello che il Vangelo definisce come il peccato
contro lo Spirito Santo. Questo peccato consiste nel rifiutare, apertamente
e con pieno consenso e consapevolezza, la salvezza offertaci da Nostro
Signore. Ricordiamoci che Ges Cristo un Figlio assai buono e che Egli
non permette che si offenda e si disprezzi la Sua Madre Celeste. Abbiamo
secoli e secoli di esempi chiarissimi, nella storia della Chiesa, di punizioni
terribili per chi aveva attaccato lonore della Santissima Madre di Dio, e
questo dimostra quanto Nostro Signore Ges Cristo abbia sempre difeso
lonore
di
Sua
Madre.

I due strumenti di salvezza per il mondo sono la preghiera ed il sacrificio.


[Riguardo al Santo Rosario, Suor Lucia disse:] Guardi, Padre, la
Santissima Vergine in questi ultimi tempi in cui noi viviamo ha dato una
nuova efficacia alla recita del Rosario tale che non c' nessun problema,
non importa quanto difficile possa essere, temporale o soprattutto
spirituale, nella vita personale di ciascuno di noi, delle nostre famiglie,
delle famiglie di tutto il mondo o delle comunit religiose, o persino la vita
dei popoli e delle nazioni, che non possa essere risolto con la preghiera
del Rosario. Non c' nessun problema, vi dico, non importa quanto pu
essere difficile, che noi non possiamo risolvere con la preghiera del Santo
Rosario. Con il Santo Rosario santificheremo le nostre vite. Consoleremo
Nostro
Signore
e
otterremo
la
salvezza
di
tante
anime.
Infine, la devozione al Cuore Immacolato di Maria, la nostra Madre
Santissima, consiste nel considerarLa quale sede della misericordia, della
bont e del perdono, e come porta sicura per entrare in Paradiso.
Padre Alonso afferm che i testi dellintervista di Padre Fuentes non
dicono niente che Suor Lucia non avesse gi detto nei suoi numerosi
scritti consegnati al pubblico. In scritti successivi, Suor Lucia parl di una
campagna diabolica che veniva intrapresa. In una lettera alla sua amica,
Madre Martins, dopo aver discusso la devozione del Rosario, ella scrisse:
Ecco perch il diavolo ha intrapreso una tale guerra contro di esso! E la
cosa peggiore sta nel fatto che riuscito a condurre allerrore ed ad
ingannare delle anime che hanno una responsabilit assai pesante per via
del posto che occupano! Essi sono uomini ciechi che guidano altri uomini
ciechi.

Lanno

seguente

Suor

Lucia

scrisse

ancora

Madre

Martins:

Quindi i piccoli opuscoli [riferendosi ad un testo scritto da Suor Lucia sul


Rosario] rimarranno con le anime, come uneco della voce della Madonna,
per ricordare loro dellinsistenza con cui Ella ci ha raccomandato la
preghiera del Rosario, cos tante volte. E perch Ella sapeva gi che
sarebbero giunti questi tempi, durante i quali il diavolo ed i suoi alleati
avrebbero combattuto cos duramente questa preghiera, per sviare le
anime dal Signore. E senza Dio, chi potr mai salvarsi?! Per questo motivo
dobbiamo fare tutto ci che in nostro potere per condurre di nuovo le
anime
al
Signore.9
Infine, in una lettera indirizzata a Don Umberto Pasquale, un sacerdote
assai
devoto
alla
causa
di
Fatima,
Suor
Lucia
scrisse:
La decadenza in cui versa il mondo oggi giorno senza ombra di dubbi

la conseguenza della mancanza di spirito di preghiera. Prevedendo questo


disorientamento, la Beata Vergine ha raccomandato la recita del Rosario
con grande insistenza. E poich il Rosario la preghiera pi adatta a
preservare la fede nelle anime, dopo la liturgia della Santa Eucaristia, il
diavolo le ha scatenato contro i suoi attacchi. Stiamo sfortunatamente
assistendo
ai
disastri
da
lui
causati.
Dobbiamo difendere le anime contro gli errori che possono condurle
lontano dalla strada maestra. Non possiamo e non dobbiamo fermarci,
n permettere che i figli dellOscurit, come dice Nostro Signore, diventino
pi saggi dei figli della Luce il Rosario larma pi potente che ci difende
nella
battaglia.10
Il tema, ripetuto pi e pi volte in queste lettere, quello che ci troviamo
negli ultimi giorni e che il diavolo, pertanto, ha iniziato la sua ultima e pi
aggressiva battaglia per la conquista delle anime. Quindi, come ha
spiegato Suor Lucia a Padre Fuentes, il Signore ci ha dato lultimo
strumento di salvezza, Sua Madre Santissima. Pertanto Ella impegnata
in questa battaglia. La Beata Vergine giunta a Fatima per darci
anticipatamente un avvertimento ed il rimedio contro di esso.

BEN NASCOSTO AGLI OCCHI DEL MONDO, SATANA STA


GOVERNANDO IL MONDO
Ora il male e' ai massimi livelli; e' l'ora dell'anticristo.
La visione di Suor Lucia (3 segreto di Fatima)

LA grande prostituta: Con lei si sono prostituiti i re


della terra....
LE CORNA CHE HAI VISTO SONO 10 RE
Riceveranno potere regale con la bestia
Le sette teste sono SETTE MONTI SUI QUALI LA DONNA
SIEDE.
Sono anche sette re.
Ap17:18

La donna che hai vista la grande citt che domina sui re della

terra.

L'IMPOSTORE CHE SIEDE SUL TRONO NON VIENE DA


ME
Verr un uomo, far gesta di beneficenza; mostrer grande
stabilit; far del bene, e tanta gente lo amer, e creder nelle sue
gesta. Ma ricordate che l'umilt viene da Dio e chi viene da Dio
non si mette in mostra. Vigilate !"
Messaggio del 1944 di Ges a Maria Valtorta

Le profezie della Ven. Anna Caterina Emmerich

"Vedo il Santo Padre in grande angoscia. Egli vive in un palazzo


diverso da quello di prima e vi ammette solo un numero limitato di
amici a lui vicini. Temo che il Santo Padre soffrir molte altre
prove prima di morire. Vedo che la falsa chiesa delle tenebre sta
facendo progressi, e vedo la tremenda influenza che essa ha sulla

gente. Il Santo Padre e la Chiesa sono veramente in una cos


grande afflizione che bisognerebbe implorare Dio giorno e notte".
(10 agosto 1820)

MESSAGGI DI MARIA VERGINE


a Don Stefano Gobbi
PER

MEZZO

DI

D.

S.

Coloro che attentano alla sua vita stanno per attuare il


disegno. Ormai per lui vicina lora del Calvario e della
immolazione(13 agosto 1987 dal libro Ai sacerdoti figli
Madonna,
ed.24
,
p.639,
con

G.

loro tenebroso
sua personale
prediletti della
Imprimatur).

MESAGGIO DI MARIA SANTISSIMA


PER
13
MAGGIO

MEZZO
1995
(dal

libro

DI
citato

sopra,

D.S.G.
p.1043):

..Pregate
per
il
Papa.
Egli sta vivendo lora del Getsemani e del Calvario, della crocifissione e
della
sua
immolazione.
Il Signore lo guarda come la vittima pi preziosa, che ormai deve essere
immolata,
sullaltare
del
suo
sacerdotale
sacrificio.

LA MANIFESTAZIONE DELLANTICRISTO
DAL
PER
DEL

MESSAGGIO
MEZZO
31.12.1992
(vedi

DI
libro

MARIA
DI
citato

VERGINE
D.S.G.
pp.918-919):

.Il quarto segno lorribile sacrilegio, compiuto da colui che si oppone a


Cristo, cio dallanticristo. Entrer nel tempio santo di Dio e sieder sul
suo trono, facendosi adorare lui stesso come Dio. (Qui vengono citati i
testi : 2 Ts 2,4-9:sullanticristo; poi Mt 24,15 : sullorribile sacrilegio).
Poi continua il messaggio della Madonna dicendo : Figli prediletti,
per capire in che cosa consiste questo orribile sacrilegio, leggete quanto
viene predetto dal profeta Daniele: (viene citato Dn 12, 9-12:
sullabolizione
del
sacrificio
quotidiano).

Poi continua la Madonna: La S. Messa il sacrificio quotidiano,


loblazione pura che viene offerta al Signore in ogni parte, dal sorgere al
tramonto
del
sole.
31 Dicembre 1992, messaggio della Madonna a don Stefano Gobbi
"Il mondo deve prepararsi a resistere agli attacchi della Bestia. E pronta
la grande tribolazione e il mondo pianger lacrime di sangue... Lontano da
me, la maggior parte delle nazioni si consegnano alla Bestia, perch
questa - aborto di natura di Satana - lusinga gli uomini come in principio:
facendogli credere che, liberi dallostacolo dei comandamenti, possono
agire liberamente, con la prospettiva di diventare essi stessi degli dei."
Il sacrificio della Messa rinnova quello compiuto da Ges sul Calvario.
Accogliendo la dottrina protestante, si dir che la Messa non un
sacrificio, ma solo la sacra cena, cio il ricordo di ci che Ges fece nella
sua ultima cena. E cos verr soppressa la celebrazione della S. Messa. In
questa abolizione del sacrificio quotidiano consiste lorribile sacrilegio
compiuto dallanticristo, la cui durata sar di circa tre anni e mezzo, cio
di
milleduecentonovanta
giorni.
IL PICCOLO RESTO FEDELE:

MESSAGGIO
PER
DEL13

DI

MARIA

MEZZO

DI
MAGGIO

VERGINE
D.S.G.
1994

(dal
libro
citato
p.990):
.Quando in essa(Chiesa) sar entrato luomo iniquo, che porter a
compimento labominio della desolazione e che avr il suo culmine
nellorribile
sacrilegio,
mentre la grande apostasia si sar ovunque diffusa, allora il Mio Cuore
Immacolato raccoglier il piccolo resto fedele che, nella sofferenza, nella
preghiera e nella speranza, attender il ritorno di mio figlio Ges nella
Gloria.
9 gennaio 1996, messaggio di Ges a Catalina Rivas, Bolivia
"Scrivi, figlia Mia, non ometteremo niente in questa ora di agonia nella
quale il mondo quasi non mondo ma piuttosto lanticamera
dellinferno...
Quando esploder la collera divina e limpero delle bestie avr reso

possibile la depravazione finale, sorger quel figlio delle tenebre. La sua


insolenza, la sua astuzia, la sua potenza piena di vigore, posta in atto,
riuscir, attraverso il malefico potere che gli stato dato, a distruggere e
ad annientare i potenti e con essi i fedeli che credono in Me e in Me
confidano.
Con linganno, il suo ingegno far s che la menzogna sembri
verit,
ottenendo
quel
che
si
prefigge.
Questo figlio delliniquit, aborto di natura di Satana, ha tutta la sua
diabolica intelligenza in azione. Le sue parole risuonano nel mondo,
specialmente la sua dottrina sulla terra. E il suono sottile che riempie tutti
gli spazi, portando nei cuori lavvento di questa era di terrore e di
malvagit.
Questo essere , come un occulto strumento di astuzia e di inganno, una
potente macchina che muove gli uomini rovinandoli e conducendoli
allerrore
e
alla
confusione.
Vive nascosto, come se tutto fosse soltanto: occhi che guardano il
mondo, bocca che pronuncia parole che confondono e seducono le menti
umane, facendo s che si precipitino verso la loro perdizione.
Sar il peggiore di tutti. Condurr lesercito pi crudele e barbaro della
terra.Schiaccer nazioni. Annienter le stesse nazioni che ascoltarono la
sua
voce
e
seguirono
le
sue
parole.
Il suo potere crescer fino al mezzogiorno; arriver fino al paese dove
pascolano le Mie greggi. Il Mio esercito di pace sar in parte distrutto e il
Santuario demolito. Giunger a Roma. Lui e il suo esercito
profaneranno il luogo Santo e sar abolito il sacrificio. Nella sua
superbia, con il cuore pieno di odio, commetter lazione pi
mostruosa, spingendosi fin dove sta il Papa, cercando di
innalzarsi.
Allora, senza che intervenga mano duomo, sar distrutto, perch
gli sar tolto tutto il potere per sempre. Accadr questo e poi,
lavvento del Mio Regno che sar un impero eterno... Tutti i popoli
della
terra
saranno
governati
dalla
Mia
Legge...
(Nella mia mente vedo un orologio rotondo, bianco con numeri
romani in nero. Le lancette segnano le 11:50-51 [qui sta parlando
Catalina;
N.d.T.])"
11 gennaio 1996, messaggio di Ges a Catalina Rivas
"Il Papa vedr la distruzione di Roma e del Vaticano, calpestato e
depredato, e soffrir come Padre della Cristianit. Dalle sue labbra uscir

un anatema contro coloro che, dimenticando la loro fede, si uniranno alla


Bestia."
S.
Girolamo
"[...] dichiariamo ci che gli autori ecclesiastici ci hanno tramandato: alla
consumazione del mondo, quando il Regno dei Romani sar stato
distrutto, quando dieci re avranno diviso fra di loro il territorio dei Romani,
ne sorger un undicesimo [re] da un piccolo regno... quando
[questultimo, cio l'Anticristo] avr vinto tre dei dieci re, gli altri sette re
si
assoggetteranno
al
vincitore".
Didach
"... negli ultimi giorni si moltiplicheranno i falsi profeti e i corruttori... e
allora il seduttore del mondo apparir come figlio di Dio e operer
miracoli e prodigi, e la terra sar consegnata nelle sue mani, e
compir iniquit quali non avvennero mai dal principio del tempo.
E allora la stirpe degli uomini andr verso il fuoco della prova... Allora il
mondo vedr il Signore venire sopra le nubi del Cielo...".

XII
secolo,
profezia
di
Santa
Ildegarda
Sar un vero uomo [l'Anticristo], ma talmente orgoglioso che non solo
desiderer avere un completo dominio su tutto il mondo, ma esiger
persino di essere chiamato Dio e insister nel ricevere unadorazione
divina...
Profezia
del
XIV
secolo,
San
Vincenzo
Ferrer
Ancora una volta lAnticristo rivolger i suoi attacchi contro le persone
semplici che sono tanto gradite a Dio, poich i loro cuori si rivolgono a Lui
in rettitudine di intenzione. Si servir della magia e produrr apparizioni
reali in apparenza che tuttavia non saranno altro che dei semplici
trucchi. Far scendere il fuoco dal cielo e far parlare le immagini, perch
i
demoni
potranno
muovere
le
loro
labbra...
...lAnticristo compir altri prodigi, grazie al potere dei demoni, e questi
saranno veri miracoli secondo la natura delle cose in s, ma falsi secondo
la definizione di miracolo. Perch egli far s che le immagini di bambini di
un mese parlino. I seguaci dellAnticristo interrogheranno queste statue di
bambini, ed esse daranno risposte circa questo sovrano che venuto
negli ultimi tempi, affermando che egli il salvatore. Il diavolo muover le
loro labbra e produrr le parole che essi pronunceranno quando
dichiareranno che lAnticristo il vero salvatore del mondo; e in questo
modo
egli
causer
la
distruzione
di
molte
anime.

...cercher di sedurre i sapienti, come per esempio i maestri e i dottori


della legge civile e canonica, che possono spiegare e afferrare le prove
delle cose.LAnticristo li stregher, usando gli argomenti pi sottili, i
ragionamenti pi convincenti, per far rimanere questi sapienti senza
parole e incapaci di trovare risposte. Non difficile comprendere come
questo sia possibile, poich il diavolo tiene gi le loro anime nelle catene
del peccato; perch quanto maggiore sar la loro sapienza tanto pi
gravata
sar
la
loro
coscienza
se
non
la
seguono...
Il rimedio per questo stato di schiavit la fede che segue la semplice
obbedienza e non le argomentazioni o i ragionamenti. Le argomentazioni
possono essere buone per rafforzare lintelligenza ma non sono il vero
fondamento della fede. Coloro la cui fede poggia sulla ragione la
perderanno,
quando
sentiranno
i
ragionamenti
capziosi
dellAnticristo. Quelli che al contrario si affidano a una fede fondata
sullobbedienza risponderanno: Via da me con i tuoi argomenti!
Questi ragionamenti non sono il fondamento della mia fede.
I signori temporali e i prelati ecclesiastici, per paura di perdere il loro
potere o la loro posizione, saranno dalla sua parte, perch non ci saranno
n
re
n
prelati
senza
che
egli
lo
voglia."
XII
secolo,
il
Beato
Gioacchino
da
Fiore
Verso la fine del mondo, lAnticristo rovescer il Papa e usurper la sua
Sede."
22 Maggio 1988, messaggio della Madonna a don Stefano Gobbi
"Lo Spirito Santo verr per stabilire il Regno glorioso di Cristo,
sar un regno di grazia, di santit, di amore, di giustizia e di pace. Con il
Suo amore divino, Egli aprir le porte dei cuori e illuminer tutte le
coscienze. Ognuno vedr se stesso nel fuoco ardente della verit divina.
Sar
come
un
giudizio
in
piccolo."
22 Maggio 1988, messaggio della Madonna a don Stefano Gobbi
"...ciascuno vedr la propria vita e tutto ci che ha fatto, nella luce stessa
di
Dio."
2 Ottobre 1992, messaggio della Madonna a don Stefano Gobbi
"Sappiate che il Figlio dellUomo presto verr a verificare le verit passate
e a raccogliere i Sui eletti perch arriver lora in cui tutti
sperimenteranno lo stato delle loro anime...Ognuno dovr guardare
dentro
se
stesso,
non
pu
essere
evitato."
6 Gennaio 1988, Appello Divino n. 64 di Ges a suor Anna Ali,
Kenia
"...Figlia Mia...Questi sono grandi avvertimenti di Misericordia. La Mia

mano sinistra indica un avvertimento e la Mia mano destra un miracolo.


Queste sono le Mie parole di avvertimento ottenute dalla Mia Divina
Misericordia..."
26 luglio 1996, messaggio di Ges a Catalina Rivas, Bolivia
"La Mia mano sinistra indica lAvvertimento e la Mia mano destra indica il
Miracolo. Prega, piccola Mia, ripara alle ferite del Mio Sacro Cuore."
1 dicembre 1996, messaggio di Ges a Catalina Rivas, Bolivia
Stando a Garabandal, Medjugorje, ecc., per dare al mondo la possibilit di
evitare il castigo, la Regina della Pace ha ottenuto per noi
LAVVERTIMENTO.
1 dicembre 1996, messaggio di Ges a Catalina Rivas, Bolivia
"Sappiate che il Figlio dellUomo presto verr a verificare le verit passate
e a raccogliere i Sui eletti perch arriver lora in cui tutti
sperimenteranno lo stato delle loro anime...Ognuno dovr guardare
dentro
se
stesso,
non
pu
essere
evitato."
Sar un atto di Dioun atto della Sua Misericordia. Se il mondo eviter
la distruzione di numerose nazioni questo dipender da come ciascuno di
noi
reagir
a
questo
atto
della
Sua
Misericordia.
Nel momento in cui il mondo avr perso il suo senso del peccato, noi
vedremo improvvisamente noi stessi come Dio ci vede. Riconosceremo i
nostri
peccati.
SE RIFIUTEREMO QUESTO ATTO DI MISERICORDIAse persisteremo
nei nostri peccatinon meriteremo allora di vedere lintero mondo
purificato dal fuocoo da qualsiasi altra purificazione la Giustizia Divina
possa
stabilire?
E possibile che in molti rifiuteranno lAvvertimento per
ignoranza.
LAvvertimento ci chiama a scegliere. Noi ora sappiamo, attraverso la
grazia dellAvvertimento, che ciascuno di noi ha una scelta decisiva da
fare. Possiamo scegliere di fuggire dai nostri peccati o di rimanervi.
Nonostante la potenza dellAvvertimento, abbiamo la libert di scegliere;
possediamo una libera volont. Se Dio ce la togliesse noi non saremmo
pi umani, capaci di amare o di rinunciare ad amare. Abbiamo la
possibilit di dire "si" o "no" e lAvvertimento ci mette di fronte a questa
responsabilit. Non ci sono vie di mezzo. Lunica scelta che abbiamo di
essere per Dio o contro di Lui. La situazione la stessa che si verific sul
Monte Carmelo, quando Elia chiam il popolo di Dio a scegliere se stare
con lui e il Signore o con i profeti di Baal e Asera. Come loro, noi abbiamo
una scelta da compiere: una scelta tra Dio e il rifiuto di Dio, tra la vita e la
morte.

LAvvertimento toglie dai nostri occhi il velo dellinganno di Satana. Dio


ora ci chiede di ascoltare. Fino ad ora abbiamo scelto di non farlo,
specialmente quando Maria ci ha chiamati a cambiare la nostra vita.
LAvvertimento la misericordia di Dio verso di noi, che ci mostra che
dobbiamo cambiare, dobbiamo pentirci, dobbiamo ascoltare o altrimenti
periremo
Il Miracolo convertir il mondo intero. Questa affermazione venne
fatta da Nostro Signore stesso a Conchita. Egli, rispondendo ad una
domanda della bambina riguardo alla conversione della Russia, le assicur
che il Miracolo non era solo per la "conversione della Russia" ma "per la
conversione del mondo intero", cos tutti avrebbero amato i loro cuori
(quelli di Ges e Maria). Dalle Sue parole sembrerebbe che in qualche
modo il Miracolo mostrer a tutti noi quanto siano intimamente uniti i
cuori di Ges e Maria, come simbolo di quel tipo di amore portatore di
pace che dovrebbe unire i nostri cuori. Forse i due cuori nel retro della
"Medaglia Miracolosa" erano una profezia e una lezione al tempo stesso,
che preannunciavano unepoca futura in cui tutti i cuori saranno riconciliati
come
lo
sono
i
cuori
di
Ges
e
Maria.
La riconciliazione dei cuori ha a che vedere con la conversione e
sembrerebbe che tutte le apparizioni mariane riguardino questo aspetto.
Dio desidera unire tutti i cuori nella Sua Chiesa. Il Miracolo render questa
verit chiara a tutti e ci raduner da ogni parte del mondo per farci
comprendere che ognuno di noi appartiene allaltro. Attraverso il potere
del Miracolo saremo legati assieme nel medesimo ardente amore che
genera la perfetta comunione fra i cuori di Ges e Maria.
Il Miracolo sar per la gloria di Dio. La gloria di Dio sta nel nostro
saperLo conoscere per come Egli e nel rivolgerci a Lui nellamore.
Sperimenteremo la Sua gloria nel Miracolo perch conosceremo la Sua
misericordia, il Suo smisurato amore per noi, la Sua bont. Egli, che per
noi non ha risparmiato il Suo unico Figlio, ci far comprendere, attraverso
il Miracolo, il Suo amore tenero e misericordioso. Ci ricorder tutte le Sue
promesse di perdonarci, guarirci, risuscitarci e glorificarci con la Sua
gloria. Vedremo anche quanto sia meravigliosa la Madre che abbiamo in
Maria e vedremo come la gloria di Dio risplenda meravigliosamente nella
sua Assunzione. Comprenderemo la gloria di Dio nella Chiesa,
simboleggiata dalle persone riunite attorno alle montagne a Garabandal.
Quando ritorneremo dalle montagne avremo visto la gloria del Signore e
saremo ansiosi di proclamare la Sua gloria a tutti gli altri. La gloria di
Sion, la gloria della Nuova Pentecoste - per la quale Papa Giovanni XXIII
aveva pregato mentre apriva il Concilio Vaticano Secondo e ancora Papa
Paolo VI mentre lo portava a conclusione - scorreranno su tutta la Chiesa
e sul mondo intero. "Cos" - come Ges rivel a Conchita - "tutti
ameranno
i
Nostri
Cuori".

Molti anni dopo, Mari Loli, una delle bambine, commentando alcune
indicazioni che aveva ricevuto su questa misteriosa calamit, disse che
sarebbe stata come fuoco su tutto il mondo. Perfino i mari sarebbero stati
in fiamme, tanto che la gente non avrebbe avuto nessun luogo dove
rifugiarsi. Le veggenti ancora oggi provano terrore quando ripensano a ci
che osservarono in quella visione. Esse hanno paura per s stesse, per
tutti noi e specialmente per i loro figli, perch adesso sono tutte madri di
famiglia. La Madonna comunque gli ha proibito di rivelare altri particolari
di
questo
evento.
Il Castigo, se ci sar, si verificher dopo il Miracolo. A differenza del
periodo compreso fra lAvvertimento e il Miracolo di cui sappiamo la
durata (il Miracolo accadr a meno di un anno dallAvvertimento),
non stata data invece nessuna indicazione di quanto tempo passer fra
il Miracolo e il Castigo, sempre che questultimo accada. Il Castigo non
verr se le persone faranno ci che Maria chiede, emendare le proprie
vite.
Dopotutto lultima scelta che facciamo irrevocabile: paradiso o inferno.
Nostro Padre ci dar tempo per ascoltare e accettare, per decidere e
agire. Il tempo del rinvio terminer solo quando non sar pi un atto di
misericordia trattenere il Castigo. Di conseguenza avremo a disposizione
del tempo fra il Miracolo e il Castigo, cos come ci stato dato tempo fra
lAvvertimento e il Miracolo. Se usiamo bene questo intervallo di tempo
che Egli ci sta offrendo e accettiamo la misericordia di Dio che ci chiama
al pentimento, il Castigo non verr mai. Arriver invece rapidamente se il
mondo, avendo vissuto lAvvertimento e visto il Miracolo, decider di non
cambiare. Sar impensabile allora che Egli non intervenga per salvare
almeno
"gli
eletti".
Tutte le persone che sopravviveranno al Castigo non avranno altra
alternativa che una vita nuova. Il vecchio mondo sar scomparso. I
risultati dei peccati del mondo appariranno talmente orribili che la gente
vorr rifiutare completamente il peccato. Allora sar possibile una Nuova
Pentecoste. LEra di Pace sorger, la bont del Cuore Immacolato di Maria
fiorir in ogni cuore nel "trionfo". Il mondo intero entrer in una Chiesa
nuovamente unita e tutte le nazioni vivranno in pace. Se il Castigo verr,
nessuno potr evitarlo, ma tutti quelli che sopravvivranno ad esso
parteciperanno alla pace benedetta che rinnover il mondo.
Il

Trionfo

del

Cuore

Immacolato

"Il Mio Cuore Immacolato Trionfer!". Questa profezia di Nostra Signora di


Fatima, a differenza della maggior parte delle altre, non condizionata:
essa si compir e niente potr impedire che ci accada. Il Trionfo una
certezza. Conseguirlo lo scopo per il quale la Madre di Dio ci sta
rendendo visita da cos tanto tempo. Alla fine, ci assicura la Madonna, il
Suo Cuore Immacolato trionfer. Al culmine della battaglia tra il bene ed il

male, fra la Chiesa (specialmente Maria) e il Dragone (Satana e i sui


seguaci), la bont sar totalmente trionfante sulla malvagit. La battaglia
sar terminata. Il Maligno verr sconfitto, la sua testa sar schiacciata dal
calcagno
di
Maria.
La
Donna
vincer.
Il Trionfo significa vittoria sul peccato. Nel Cuore di Maria il bene ha
gi trionfato completamente. In lei non c peccato. Lei in Cielo gi
glorificata, assolutamente scevra dalla contaminazione del male. La
vittoria sul male ha raggiunto il suo culmine nel suo Cuore Immacolato. Il
compiersi del Trionfo del suo Cuore, tuttavia, ha un significato ben pi
grande del suo trionfo personale. La profezia si riferisce al suo trionfo che
avviene dentro di noi, nel momento in cui il peccato viene eliminato
attraverso il pentimento e lamore regna nel mondo. Nel Trionfo i nostri
cuori
diventeranno
come
il
suo.
Il suo Trionfo la vittoria sul male nei nostri cuori. Questo ci che
succede nel momento della nostra conversione dal peccato. Il Trionfo del
Cuore Immacolato si realizza quando un cuore si rivolge a Dio con la fede
e la sottomissione di Maria. Quando diciamo "s" a Dio, dichiarando il
nostro "fiat" come fece lei, ha inizio in noi il Trionfo. Maria ha permesso a
Dio di essere in lei. Come messaggera di Dio lei ci invita ad accettare la
potenza salvifica di Dio chiamandoci al pentimento. Il nostro trionfo inizia
quando diciamo "si" a Lui, allora questo cresce mettendo radici sempre
pi in profondit fino al giorno in cui verremo portati in Cielo per essere
con Cristo, proprio come Maria venne portata in Cielo con la sua
Assunzione. Il Trionfo "alla fine" comparir sulla terra, quando tutti nel
mondo acconsentiranno a ripetere il "s" che Maria diede a Dio nel
momento in cui acconsent a diventare la Madre del Suo Santissimo Figlio,
Ges.
Il Trionfo perci gi iniziato, poich nel corso degli anni in molti in tutto
il mondo hanno gi ascoltato i messaggi mariani e hanno fatto le scelte
che lei ha chiesto. Essi hanno detto "s" al Signore e si sono uniti a Maria
nella preghiera e nel sacrificio per aiutarla a salvarci tutti e a portare lEra
di Pace. Per alcuni, questo trionfo di un "s" pieno di fede, stato per tanti
anni
nei
loro
cuori,
fin
dallinfanzia.
Le preghiere e le vite virtuose di queste persone hanno certamente
portato benedizioni e protezione ad una generazione indegna. Ma per la
stragrande maggioranza il Trionfo sembra non essere ancora incominciato.
E a questi suoi figli che la Madonna indirizza i sui appelli. Lei non vuole
che si perdano. Essi devono rivolgersi al Signore ed essere salvati. Allora
anche
in
loro
verr
il
Trionfo.
Attraverso le profezie citate in precedenza la Regina del Cielo ci
assicura che la situazione attuale sar rovesciata dallintervento
di Dio. Attraverso la Sua grande misericordia, per mezzo

dellintercessione del Cuore Immacolato di Maria e di coloro che si


uniscono a lei nello sforzo di cambiare il mondo, questo
accadr. Non solo la Russia ma tutto il mondo si convertir. Maria ha
promesso quella conversione; lAvvertimento che abbiamo conosciuto
recentemente lo esige con urgenza. Il Miracolo che vedremo a Garabandal
ha come obbiettivo la conversione del mondo. Il Castigo (se ci sar) la
garantir. La conversione del mondo verr sicuramente. Il mondo
diventer Suo [di Dio; N.d.T.] attraverso la nostra conversione e il Suo
intervento.
Il
Trionfo
del
Cuore
Immacolato
arriver.
Il Trionfo glorificher Maria, la Madre di Dio. Dio "desidera stabilire nel
mondo la devozione al Cuore Immacolato". Egli desidera rendere gloria a
Sua Madre sulla terra. La Sua intenzione a questo riguardo ovvia se
consideriamo le implicazioni dellAssunzione di Maria, un mistero che ci
garantisce che Egli le ha gi dato personalmente tutta la gloria che lei pu
ricevere. Egli la riempie di gloria attraverso Ges, suo Figlio, che possiede
quella gloria come sua. Egli che "pieno di grazia e di verit", "il figlio
unigenito del Padre" su cui dimora il suo favore, vuole glorificare Sua
Madre il pi possibile, dandole la pienezza della Resurrezione che Egli
stesso
ha
ricevuto
dallo
Spirito
Santo.
Dobbiamo aiutarLo in questa impresa. Dobbiamo glorificare Maria con Lui.
Dobbiamo riconoscere davanti a tutti gli uomini e le donne la meravigliosa
opera che Egli ha compiuto in lei, rendendola pi bella del sole e delle
stelle, pi incantevole della luna, incoronandola regina di tutto, nelle vesti
abbaglianti
della
luce
del
Signore.
Noi la glorificheremo obbedendo ai suoi ricorrenti richiami al pentimento,
imitando la sua risposta data a Ges, proclamando il suo nome come
Madre di Dio e Madre della Chiesa. Dio vuole che si sappia in tutto il
mondo che il trionfo del bene sul male deve avvenire, e certamente
avverr, attraverso il Cuore Immacolato di Maria. Lei verr glorificata sia
da Dio che da noi sulla terra, perch sar manifesto che Dio ha operato il
Trionfo
attraverso
di
lei.
Il Trionfo sar un evento di conversione cos potente e universale che tutti
saranno spinti a lodare Dio per le magnifiche opere che Egli ha fatto nella
Sua creatura, Maria. La grandiosa potenza che questa umile serva
possiede nel partecipare alla redenzione del mondo sar ampiamente
chiara
agli
occhi
di
tutti.
Il Trionfo sar riconoscibile nella totale conversione del mondo - un evento
storico di una tale portata che offuscher tutti i passati momenti di gloria.
Dio accorder unimmensa gloria a Maria, il Cuore Immacolato, e noi
allora inizieremo a comprendere la gloria con la quale Egli intende
adornare
ciascuno
di
noi.

Maria mostrer, nel suo Trionfo, linestimabile gloria promessa alla Chiesa
(a ciascuno di noi). Il nostro destino il suo stesso destino, se ci
pentiamo dei nostri peccati e cerchiamo il Signore con tutto il nostro
cuore. Anche noi saremo glorificati da Dio con Ges e Maria, con la stessa
gloria dello Spirito Santo che essi hanno ricevuto dal Padre.
Dio stesso ha iniziato, attraverso lAvvertimento, a chiarirci in una maniera
sconvolgente che ci che Maria ha dichiarato era vero. Possiamo vedere
da noi stessi ci che Dio sta facendo, perch sta rendendo evidenti le Sue
opere. Nessuno, dora in poi, potr affermare in tutta sincerit che Dio
non esiste o che non ha potere. Stiamo sperimentando il Suo giudizio sul
mondo, che si spinto cos lontano da Lui. Nella Sua misericordia ora ci
d lopportunit di ritornare a Lui prima che sia troppo tardi.
Ora dobbiamo attendere il Miracolo, che sicuramente seguir entro un
anno dalla data dellAvvertimento. Esso alla fine convertir il mondo
intero. Un nuovo mondo sta nascendo. Ci sono guerre e rumori di
guerre ma non dobbiamo aver paura, perch "non ancora la fine". C
unEra di Pace che si estende dinanzi a noi. Dobbiamo tendere la mano,
afferrarla e donarcela reciprocamente. Non possiamo tardare. Il tempo
ormai
giunto.
"Gli uomini vedranno la Potenza del Signore e ne saranno cos
altamente impressionati che loro malgrado dovranno piegarsi a
questa stupenda realtcos come fu detto: alla fine il Cuore
Misericordioso di Ges e il Cuore Immacolato di Maria trionferanno. E'
questa la stupenda realt della Chiesa fatta nuova e per questo la Mia
Chiesa sar tanto bella come mai stata perch il fremito del Divino
Spirito la pervader e quindi sar quasi tutta carismatica; in questo modo
si compir l'avvento del Mio Regno sulla Terra invocato da tanto tempo e
da
tante
anime..."
29 novembre 1978, messaggio di Ges a Mons. Ottavio Michelini,
Italia

S.
Ippolito
"In quel tempo...lo Spirito del Signore si effonder con abbondanza sui
popoli, con la rugiada della sua Grazia: la Scienza, la Saggezza e la
Santit, cosicch tutti saranno trasformati in uomini nuovi. I santi Angeli
verranno a riunirsi familiarmente a loro..."
SIAMO GIUNTI AL TEMPO DELLA GRANDE PROVA
I messaggi di vari carismatici autentici, letti nellinsieme, ci fanno capire i
tempi in cui viviamo: che cio siamo giunti al tempo della grande prova,
che nella prova ci sar il conforto e che dopo la prova ci sar il trionfo.

Con laiuto dello Spirito Santo e di alcuni brevi estratti dai messaggi di
Maria Vergine, per mezzo di D. S.G. (dal libro Ai Sacerdoti figli prediletti
della Madonna, ed. 24 con imprimatur) cerchiamo di comprendere i segni
dei
tempi:

IL TEMPO DELLA GRANDE PROVA


MESSAGGIO
DEL
1.1.1993:
Mai come a vostri giorni la pace viene tanto minacciata, perch la
lotta del mio avversario si fa sempre pi forte, insidiosa, continua ed
universale.
Siete

cos

entrati

nel

tempo

della

grande

prova

IL CONFORTO NELLA GRANDE PROVA


MESSAGGIO
DEL1.1.1993:
.Se giunto il tempo della grande prova, arrivato anche il momento
di accorrere tutti nel sicuro rifugio del Mio Cuore Immacolato. La
Madonna quindi raccomanda la Consacrazione al Suo Cuore Immacolato,
col quale entriamo in questo rifugio materno. Raccomanda ancora i
Cenacoli di preghiera con recita del Santo Rosario intero, la
consacrazione, lora di adorazione Eucaristica, la S. Messa.
IL TRIONFO DOPO LA GRANDE PROVA
MESSAGGIO
DEL
1.1.1991:
Alla fine, dopo il tempo della grande prova, vi attende il tempo della
grande pace, della grande gioia, della grande santit, del pi grande
trionfo
di
Dio
in
mezzo
a
voi

MESAGGIO
DEL
31.12.1997:
Il Mio Cuore Immacolato trionfer nel pi grande trionfo di Ges, che

porter nel mondo il Suo glorioso Regno di amore, di santit, di giustizia,


di
pace
e
far
nuove
tutte
le
cose..

I MESSAGGI A LUISA PICCARRETA


Gesu'
Luisa Piccarreta una Serva di Dio, stato avviato dal Vescovo del
luogo il processo di beatificazione. una tra le pi grandi mistiche della
storia, nacque nel 1865 e mor nel 1947 sempre a Corato (Bari).
Un'inspiegabile malattia la costringeva a stare immobile a letto e a
vomitare qualsiasi cibo e bevanda, nutrendosi solo di Eucarestia, per 62
anni.
Le rivelazioni di Ges contenute in numerosi volumi sono importanti
insegnamenti spirituali. Oggi pubblico alcune rivelazioni di Ges
riguardanti la Chiesa agonizzante che risorger con i Sacerdoti che
ascoltano il Signore, per quanto pochi siano come dice Lui.
(Vol.
10
28
gennaio
1911)
Figlia mia, la Chiesa in questi tempi sta agonizzante, ma non morir,
anzi risorger pi bella. I sacerdoti buoni si dibattono per una vita pi
spogliata, pi sacrificata, pi pura. I cattivi sacerdoti si dibattono per una
vita pi interessata, pi comoda, pi sensuale, tutta terrena. Io parlo a
quei pochi buoni, fosse anche uno per paese; a questi parlo e comando,
prego, supplico che facciano queste case di riunione, salvandomi i
sacerdoti che verranno in questi asili, rendendoli sciolti affatto da
qualunque legame di famiglia. E da questi pochi buoni si rifar la mia
Chiesa della sua agonia. Questi sono il mio appoggio, le mie colonne, la
continuazione
della
vita
della
Chiesa.
Io non parlo a tutti quelli che non si sentono di svincolarsi da qualunque
vincolo di famiglia, perch se parlo non sono certamente ascoltato, anzi,
al solo pensare di rompere ogni vincolo, restano indignati. Ah, purtroppo
sono abituati a bere la tazza dellinteresse e di altro, che mentre
dolcezza alla carne veleno allanima; questi tali finiranno col bere la
cloaca del mondo. Io voglio salvarli a qualunque costo, ma non sono
ascoltato, quindi parlo, ma per loro come se non parlassi.
(Vol.
10
16
maggio
1911)
Luisa scriveva: Stavo pregando che il benedetto Ges confondesse i
nemici della Chiesa, e il mio sempre amabile Ges nel venire mi ha detto:
Figlia mia, potrei confondere i nemici della Santa Chiesa, ma non voglio.
Se ci facessi, chi purgherebbe la mia Chiesa? Le membra della Chiesa e
specie quelli che stanno in posti e in altezze di dignit hanno gli occhi
accecati e travedono di molto, tanto che giungono a proteggere i finti
virtuosi e ad opprimere e condannare i veri buoni. Questo mi dispiace

tanto, vedere quei pochi veri miei figli sotto il peso dellingiustizia; quei
figli da cui deve risorgere la Chiesa e ai quali Io sto dando molta Grazia
per disporli a ci, Io li vedo messi di spalle al muro e legati, per impedir
loro i passi. Questo mi duole tanto, che mi sento tutto furore per loro!
Senti, figlia mia, Io sono tutto dolcezza, sono benigno, clemente e
misericordioso, tanto che per la mia dolcezza rapisco i cuori, ma per
sono anche forte, da stritolare ed incenerire coloro che non solo
opprimono i buoni, ma giungono ad impedire il bene che vogliono fare.
Ah, tu piangi i secolari, ed Io piango le piaghe dolorose che sono nel corpo
della Chiesa, che mi addolorano tanto da oltrepassare le piaghe dei
secolari, perch vengono dalla parte che non me laspettavo e che mi
fanno
disporre
a
far
inveire
i
secolari
contro
di
loro".
(Vol.
12
12
febbraio
1918)
Ah, figlia mia, quando permetto che le Chiese restino deserte, i ministri
dispersi, le Messe diminuite, significa che i Sacrifici mi sono di offesa, le
preghiere insulti, le adorazioni irriverenze, le Confessioni trastulli e senza
frutto. Quindi, non trovando pi gloria mia, anzi, offese nel bene loro, non
servendomi pi, le tolgo; ma per questo strappare i ministri dal mio
Santuario significa ancora che le cose sono giunte al punto pi brutto e
che la diversit dei flagelli si moltiplicher. Quanto duro luomo! Quanto

duro!.
(Vol.
12
14
ottobre
1918)
Figlia mia, il pi grande castigo il trionfo dei cattivi. Ci vogliono ancora
purghe e i cattivi nel loro trionfo purificheranno la mia Chiesa, e dopo li
striller e li disperder come polvere al vento. Perci, non ti impressionare
dei trionfi che senti, ma piangi insieme con Me la loro triste sorte.
(Vol.
12
8
gennaio
1919)
Figlia mia, non vedi come mi perseguitano? Mi vogliono mettere fuori,
oppure darmi lultimo posto. Fammi sfogare; da molti giorni che niente
ti ho detto delle sorti del mondo, n dei castighi che mi strappano con le
loro malvagit, e la pena, tutta concentrata nel mio Cuore, voglio dirla a
te per fartene parte e cos divideremo insieme la sorte delle creature, per
poter pregare, soffrire e piangere insieme per il bene loro. Ah, figlia mia,
ci saranno contese tra loro; la morte mieter molte vite e anche sacerdoti.
Ah, quante maschere vestite da preti! Li voglio togliere prima che sorgano
le persecuzioni alla mia Chiesa e le rivoluzioni; chiss se si convertano in
punto di morte. Altrimenti, se li lascio, queste maschere nella
persecuzione si toglieranno la maschera, si uniranno ai settari e saranno i
nemici pi fieri della Chiesa, e la loro salvezza riuscir pi difficile.

Commento: la grandezza del Signore non finisce di stupire! (riferito a


quest'ultimo messaggio)

RICORDATEVI CHE SATANA E' ASTUTO, SE PENSATE CHE SI FACCIA


RICONOSCERE FACILMENTE , VI SBAGLIATE
L'INTENZIONE DEL MALIGNO E' DI PORTARCI VERSO LA CROCE DI
SUGHERO
PER DIFENDERSI DAL NEMICO BISOGNA CONOSCERLO
Coloro che hanno capito hanno il dovere di aiutare. Non si puo' tacere
perche' per ogni anima persa il Signore ve ne dara' la responsabilita'.
Abbiamo in mezzo a noi uomini ignari, esseri spirituali decaduti de-gradati
che si impossessano di corpi (quindi di anime) e non tutti sono suoi.
Questi esseri trattano le anime come schiavi, si fanno servire. Questi
esseri sembrano normali apparentemente. Come li riconosciamo? E' molto
difficile, solo con il discernimento dato da Dio, si possono riconoscere e da
cosa percepiamo dentro di noi in loro presenza. Possiamo notare una
mancanza di interesse sincero perche' mancano di cuore. Fingono pero'
molto bene e sanno suggestionare con abilita'. Usano una lingua che non
conosciamo dice la bibbia in Habacuc, potremmo individuarla nella PNL al
giorno d'oggi , ma anche chi non l'ha studiata la conosce, perche' proprio
questi esseri la parlano, forse perche' e' la lingua dell'ultraterreno? Non lo
sappiamo con certezza. Sappiamo pero' che a difesa della nostra
umanita', bisogna fare qualcosa. Loro e' gia' un bel po' di anni che
lavorano e hanno gia' fatto un bel bottino. Il mondo ormai e' il loro. Gesu'
dice alla Valtorta ancora negli anni 50 "E' il suo momento, la sua ora".
Certo ci vogliono anni per raggruppare e fare sua una motitudine come il
nostro
pianeta,
ma
credete
che
sono
veramente
tanti.
Vivono in mezzo a noi, e noi non ce ne siamo ancora accorti. Dove
vogliono arrivare? Cosa vediamo nel mondo? Chi comanda vi sembrano

normali? Sono in etica? Qual'e' il loro obiettivo? Quando un essere


degradato (essere spirituale de-caduto) occupa un corpo e lo rende
schiavo, oltre a de-gradarlo di piu', cosa fa? lo mette in un posto di
responsabilita'. Come puo' andare avanti il mondo di questo passo? Puo'
portarci qualcosa di buono quando la maggior parte delle persone sono
state fatte prigioniere e devono servire loro per i loro progetti di dominio
mondiale? Ora cosa si puo' fare se riuscite a comprendere questo dramma
planetario? Si deve prima di tutto cercare di salvare la propria anima,
vogliamo chiamarla diversamente? Diciamo: "vogliamo rimanere liberi di
agire con la nostra testa"? Allora bisogna conoscere il nemico e non
cadere nella sua trappola. Chi conosce la PNL e' avvantaggiato, per ora,
perche' gli esseri spirituali sono piu' forti e potremmo scamparcela,
finche', pero', non aumentano di una certa percentuale! Dopo di che sara'
dura, non solo per i problemi di sopravvivenza ma anche per le anime a
livello spirituale. Troverete persone vicino a voi che rideranno di questa
cosa e cercheranno di distorvegliervi da questa verita', beh, queste
persone possono essere di due tipi; 1) non hanno capito niente. 2) hanno
capito benissimo, ma devono negare perche' loro fanno parte della
categoria
suddetta.
Ricordatevi che cercare di rallentare il male e' un bene per tutti, perche' i
tempi non li conosciamo, e controllare la divulgazione e' importante. Non
l'ho detto, ma loro si moltiplicano a macchia d'olio, e piu' sono e piu'
crescono. Il metodo di moltiplicazione e' tramite ipnosi (satana ipnotizza,
e' la sua specialita') e tramite il sesso. Il sesso oltre a disseminare, serve
a loro come alimento energetico. Se poi e' energia buona, (di Dio) e'
meglio,
perche'
loro
ne
sono
privi.
Non spaventiamoci e agiamo. Non siamo pecore dementi. SVEGLIA!!

DAGLI SCRITTI DI MARIA VALTORTA


Gesu'
"Considera il mio Fulgore e la mia Bellezza rispetto alla nera mostruosit
della Bestia. Non avere paura di guardare anche se spettacolo
repellente. Sei fra le mie braccia. Esso non pu accostarsi e nuocerti. Lo
vedi? Non ti guarda neppure. Ha gi tante prede da seguire. Ora ti pare
che
meriti
lasciare
Me
per
seguire
lui?
Eppure il mondo lo segue e lascia Me per lui. Guarda come satollo e
palpitante. la sua ora di festa. Ma guarda anche come cerca lombra
per agire. Odia la Luce, e si chiamava Lucifero! Lo vedi come
ipnotizza coloro che non sono segnati dal mio Sangue?! Accumula i
suoi sforzi perch sa che la sua ora e che si avvicina lora mia in
cui sar vinto in eterno. La sua infernale astuzia e intelligenza satanica
sono un continuo operare di Male, in contrapposto al nostro uno e trino
operare
di
Bene,
per
aumentare
la
sua
preda.
Ma astuzia e intelligenza non prevarrebbero se negli uomini fossero il mio

Sangue e la loro onesta volont. Troppe cose mancano alluomo per avere
armi da opporre alla Bestia, ed essa lo sa e apertamente agisce, senza
neppure pi velarsi di apparenze bugiarde. La sua schifosa bruttezza ti
spinga ad una sempre maggiore diligenza e a una sempre maggiore
penitenza. Per te e per i tuoi disgraziati fratelli che hanno lanima orba o
sedotta e non vedono, o vedendolo, corrono incontro al Maligno, pur di
averne l'aiuto di unora da pagare con una eternit di
dannazione".
"l

Quaderni

del

l943",

pag.

224

La caduta di Babilonia la grande: CHIESA DI SATANA (massoneria


e sette sataniche)
Allora uno dei sette angeli che hanno le sette coppe mi si avvicin e parl
con me: Vieni, ti far vedere la condanna della grande prostituta

che siede presso le grandi acque. Con lei si sono prostituiti i re


della terra e gli abitanti della terra si sono inebriati del vino della
sua prostituzione. Langelo mi trasport in spirito nel deserto. L vidi
una donna seduta sopra una bestia scarlatta, coperta di nomi blasfemi,
con sette teste e dieci corna. La donna era ammantata di porpora e di
scarlatto, adorna d'oro, di pietre preziose e di perle, teneva in mano una
coppa d'oro, colma degli abomini e delle immondezze della sua
prostituzione.
Sulla fronte aveva scritto un nome misterioso: Babilonia la grande, la
madre delle prostitute e degli abomini della terra.
E vidi che quella donna era ebbra del sangue dei santi e del sangue dei
martiri di Ges. Al vederla, fui preso da grande stupore. Ma l'angelo mi
disse: Perch ti meravigli? Io ti spiegher il mistero della donna e della
bestia che la porta, con sette teste e dieci corna.
La bestia che hai visto era ma non pi, salir dall'Abisso, ma per andare
in perdizione. E gli abitanti della terra, il cui nome non scritto nel libro
della vita fin dalla fondazione del mondo, stupiranno al vedere che la
bestia era e non pi, ma riapparir. Qui ci vuole una mente che abbia
saggezza. Le sette teste sono i sette colli sui quali seduta la donna; e
sono anche sette re. I primi cinque sono caduti, ne resta uno ancora in
vita, l'altro non ancora venuto e quando sar venuto, dovr rimanere
per poco. Quanto alla bestia che era e non pi, ad un tempo l'ottavo
re e uno dei sette, ma va in perdizione. Le dieci corna che hai viste
sono dieci re, i quali non hanno ancora ricevuto un regno, ma
riceveranno potere regale, per un'ora soltanto insieme con la
bestia.Questi hanno un unico intento: consegnare la loro forza e il
loro potere alla bestia. Essi combatteranno contro l'Agnello, ma
l'Agnello li vincer, perch il Signore dei signori e il Re dei re e
quelli con lui sono i chiamati, gli eletti e i fedeli.
Poi l'angelo mi disse: Le acque che hai viste, presso le quali siede la
prostituta, simboleggiano popoli, moltitudini, genti e lingue. Le
dieci corna che hai viste e la bestia odieranno la prostituta, la
spoglieranno e la lasceranno nuda, ne mangeranno le carni e la
bruceranno col fuoco. Dio infatti ha messo loro in cuore di realizzare il suo
disegno e di accordarsi per affidare il loro regno alla bestia, finch si
realizzino le parole di Dio. La donna che hai vista; simboleggia la
citt grande, che regna su tutti i re della terra."
LA DONNA CHE DOMINA SUI RE DELLA TERRA

PER VINCERE SATANA BISOGNA CONOSCERLO


Da molti anni scendono sulla terra Angeli de-caduti. Oggi sono tanti e
aumenteranno
ancora.
Vivono in mezzo a noi sulla terra, uomini che non sono uomini ma
demoni. La carne nasconde l'anima. Satana sfrutta molto bene questa
nostra incapacita' di riconoscerlo in un altro uomo. Il nemico di Dio e
nostro, sta approfittando della nostra inconsapevolezza e, con inganno e
con astuzia lo porta nelle tenebre. Preghiamo il Signore che apra gli occhi
ai ciechi e che liberi i prigionieri. Satana prende anime che non gli
appartengono con il metodo a lui piu' congeniale: falsita', inganno, ipnosi.
Uomini corrotti, uomini degradati stanno guidano popoli; sono servi di
satana. Non pensate che chi sta alla cima della gerarchia non sappiano,
sanno e sono d'accordo con Lui. Satana paga profumatamente i suoi servi
che dall'alto della piramide, contano le anime che hanno venduto.. In
pratica c'e' un mercato di anime. Le vittime non sanno nemmeno cosa sia
successo, talmente il meccanismo e' subdolo; all'improvviso si accorgono
che non sono piu' soli, qualcun altro li sta dominando. Le anime di Dio per
loro sono "pesci" (il pesce e' simbolo dei Cristiani di Cristo).Questa e'
"babilonia la grande" e le dieci corna (che sono dieci re.. oggi sono capi di
Stato, Presidenti) citate in Apocalisse.. Siamo governati da Satana e sara'
Lui, a capo del nuovo governo mondiale! Questo fino a che il Signore dira'
il suo "BASTA". Babilonia presto cadra' e i mercanti piangeranno perch
finira' il loro grande guadagno. Il Signore dice che per amore dei suoi
Eletti mandera' il nemico contro babilonia. I cavalli e i cavalieri dovrebbero

essere eliminati .. speriamo presto. Intanto preghiamo, perch ne


abbiamo veramente bisogno.
-------------------------------------------------------------------------------Mons. Ottavio Michelini, sacerdote carismatico:
(9 dicembre 1976) "Saranno gli uomini stessi a provocare l'imminente conflitto, e sar Io
a piegare le forze del male al bene, e sar la Madre, Maria SS a schiacciare la testa al
serpente dando inizio ad un'era di pace".
(1 dicembre 1977) "Indescrivibile il compito della Chiesa in questo tempo inermedio tra
la prima venuta di Cristo sulla terra e la sua seconda venuta: la prima riveler la
Misericordia di Dio, la seconda, la Giustizia DivinaLa venuta intermedia sar il Regno di
Ges nelle animeavr il suo pieno e luminoso splendore dopo la purificazione""Un
fuoco dal cielo cadr sulla terra e canceller ogni segno della follia umana".
(29 novembre 1978) "Alla fine il Cuore Misericordioso di Ges e il Cuore Immacolato di
Maria trionferanno".

Le profezie di Maria Valtorta


Verr un uomo, far gesta di beneficenza; mostrer grande
stabilit; far del bene, e tanta gente lo amer, e creder
nelle sue gesta. Ma ricordate che l'umilt viene da Dio e chi
viene da Dio non si mette in mostra. Vigilate !"
Messaggio del 1944 di Ges a Maria Valtorta

"C' ora nella citt di Roma una cospirazione di malvagi che


cerca di rimuovere il Vicario dal posto di Pietro. ...Quando a
Roma avr luogo lo sconvolgimento...sappiate che la fine
della vostra era vicina. ... Ci sar caos a Roma: vescovi
contro vescovi, cardinali contro cardinali, mentre satana sta
fra loro. Il sangue scorrer nelle strade di Roma. Il vostro
Pastore,
capo
del
gregge,
fuggir
nel
terrore."
Messaggio 13/7/1976 di Ges ad un anima previlegiata:
...Le guerre si sussegueranno fino all'ultima che sar condotta dai 10 re
dell'Anticristo, i quali avranno tutti un unico intento e saranno i soli a

governare il mondo." "La battaglia soprannaturale gi iniziata. Vi


battete coi vostri corpi, ma in realt sono le anime quelle che si
battono. ...Uno l'esecutore di questa rovina. Uno che sulla terra
perch voi lo volete, ma non di questa terra. Satana che conduce
i fili di questa carneficina...Questa una delle battaglie iniziali. Il regno
dell'Anticristo ha bisogno di un cemento fatto di sangue e di odio per
consolidarsi."
Messaggio a Maria Valtorta del 1950:
"I tempi che avanzano saranno tempi di guerra non solo materiale, ma
sopratutto di guerra tra materialit e spirito. L'Anticristo cercher di
trascinare le creature razionali verso il pantano di una vita bestiale. In
quel tempo di separazione aperta tra i figli di Dio e di Satana, in cui i figli
di Dio avranno raggiunto una potenza di spirito sinora mai
raggiunta, e quelli di Satana una potenza di male talmente vasta che
nessuna mente pu immaginarla quale sar realmente, verr la
nuova evangelizzazione...che per ora ha i primi avversati risvegli. Ed essa
operer grandi miracoli di conversione e di perfezione. E grandi conati
di odio satanico, contro il Cristo e la Donna (la madonna). ...Con
mezzi nuovi, sar al giusto modo e momento operata l'estrema
evangelizzazione... gli spiriti venduti a Satana e ai suoi servi, ossia i
precursori dell'Anticristo ed esso stesso, avranno tenebre e fango e
tormento e odio eterno..quando Colui che deve venire verr.

Messaggio del 1943 a Maria Valtorta:


"Lucifero si sforza ad imitare iddio...Si atteggia a Cristo il demonio; e
come Cristo ha apostoli e discepoli. Fra di essi sceglier il perfetto per
farne l'Anticristo. Per ora siamo al periodo preparatorio dei precursori del
medesimo."
Come riconoscere l'Anticristo: "Voi lo riconoscerete perch non
porter mai la crocesimbolo di redenzione. Esso avr dodici discepoli,
user ogni genere di prodigi per trarvi in inganno. Nelle chiese vi sar
disordine."
"Verr un uomo, far gesta di beneficenza; mostrer grande stabilit; far
del bene e tanta gente lo amer e creder nelle sue gesta. Ma ricordate
che l'umilt viene da Dio e chi viene da Dio non si mette in
mostra. Vigilate !"

Messaggio del 1944 di Ges a Maria Valtorta


"Riconoscerete i precursori del Cristo nel suo secondo avvento, poich le

forze dell'Anticristo sono in marcia... quello che molti crederanno vittoria


sull'Anticristo, la pace ormai prossima,non sar che sosta per dare
tempo al nemico del Cristo di ritemprarsi, medicarsi delle ferite,
riunire il suo esercito per una pi crudele lotta."

Messaggio del 1978 a Veronica Lueken, Bayside


"666 Lucifero, con lui altri cinque demoni, e sono sei; i terribili giorni di
sofferenze fino al castigo...Non solo un uomo...l'uomo della perdizione,
l'uomo il cui nome 666. ...Si riferisce a Lucifero nel corpo di un
uomo. Secondo le scritture, lui sar seduto nel tempio di Dio e si
proclamer Dio.. L'Anticristo sieder nel tempo di Dio e si proclamer
Dio. ...Non un uomo solo ...E' Lucifero, il diavolo incarnato che
666!"
Ges a Giovanna Le Royer (1798), conversa e veggente:
"Pi si avviciner il regno dell'Anticristo e la fine del mondo e pi le
tenebre di Satana saranno diffuse sulla terra. Quando poi si abbandoner
nella chiesa la lingua delle catacombe (il latino), Satana sar prossimo
a ingaggiare la sua tremenda lotta, perch sar questo il tempo in
cui il suo diletto figliolo (L'Anticristo) star per giungere (...) I capi,
ritornati numerosi e forti, con scritti porranno in dubbio alcuni dogmi e la
stessa divinit di Ges Cristo...Aboliranno tutti i SS. Sacramenti. Per
loro mezzo Satana far falsi prodigi, pseudo-profeti annunzieranno
imminente l'Anticristo, il vero preteso Messia.
Quindi verr suscitata un'orrenda persecuzione alla Chiesa e ai
suoi seguaci. Il numero dei martiri sar allora uguale a quello dei primi
secoli della Chiesa. Il Papa subir il martirio ed il suo seggio sar
occupato dall'Anticristo."

Messaggio del 1982


"Si perder il senso del Dio vero nella confusione di quei tempi e ci
preparer la sua venuta. Verr con grande potenza e tanti lo crederanno
perch si far vedere pieno di grazia...Si presenter come
l'incarnazione dello Spirito Santo ...La forma del fuoco e la fiamma sar il
suo simbolo. Il suo volto un volto radioso, ma i suoi occhi sono ghiaccio
e fermi nel tempo. Si far vedere quasi come disceso dal cielo e
porter in s tanta luce, ma non luce vera. Toglier il Pane del
Padre e si far pane egli stesso, ma pieno di serpi sar quel pane!... Verr
facendo tanto scalpore e sar tanto amato nella confusione che regner.
Sar di un'intelligenza unica, controller ogni potenza e si avventer
contro la Chiesa accusandola di essere rimasta ferma nel tempo. Vorr

portare nuove riforme, vorr cancellare tutto il clero dicendo che


il popolo ormai deve camminare da solo verso Dio, senza l'aiuto di
nessuno. Ben poche volte far il Nome di Dio, nominer soltanto il
"Grande Spirito."

Messaggio del 1943 a Maria Valtorta


"Sar persona molto in alto, come un astro...Cedendo alla lusinga del
nemico, conoscer la superbia dopo l'umilt, l'ateismo dopo la
fede, la lussuria dopo la castit, la fame dell'oro dopo l'evangelica
povert, la sete degli onori dopo il nascondimento. Meno pauroso il
vedere piombare una stella dal firmamento che non vedere precipitare
nelle spire di Satana, questa creatura gi eletta, la quale del suo padre di
elezione copier il peccato. Lucifero per superbia di un'ora, diverr il
maledetto e l'oscuro dopo essere stato un astro del mio esercito. A premio
della sua abiura, che scroller i cieli sotto un brivido di orrore e far
tremare le colonne della mia Chiesa nello sgomento che susciter il suo
precipitare, otterr l'aiuto completo di Satana, il quale dar ad esso le
chiavi del pozzo dell'abisso perch lo apra."
Messaggio del 22/8/1985 ad alcuni giovani Irlandesi, Grotta di
Melleray:
" Se il mondo non si converte il demonio prender il controllo della Chiesa
di Dio, da qui a dieci anni."
Messaggio 13/7/1976 di Ges ad un anima previlegiata:
"C' ora nella citt di Roma una cospirazione di malvagi che cerca
di rimuovere il Vicario dal posto di Pietro. ...Quando a Roma avr
luogo lo sconvolgimento...sappiate che la fine della vostra era
vicina. ... Ci sar caos a Roma: vescovi contro vescovi, cardinali
contro cardinali, mentre satana sta fra loro. Il sangue scorrer nelle
strade di Roma. Il vostro Pastore, capo del gregge, fuggir nel terrore."
Messaggio del 19/1/88 ad Vincenzo A.
" Presto verr a Roma e il prossimo Papa se ne scapper per paura"

Messaggio dell'Arcangelo Gabriele a Margherita Sampair, 19681970

"La donna la chiesa mondiale che sta per essere stabilita, perch la
Chiesa Cattolica caduta e la nuova chiesa mondiale incorporer tutte le
religioni nel mondo includendo la nuova chiesa Ebraica che proviene da
Satana, anche i Maomettani, i Buddisti; gli empi, uomini abietti, che
creano questa chiesa, prendendo il peggio di ciascuna fede e la
incorporano nella nuova chiesa mondiale di Satana. ...I re della terra
accetteranno questa chiesa perch essa l'inizio del concetto dell'unico
mondo, il cui governatore Satana. Il falso papa sar il fantoccio
dell'unica chiesa mondiale. Essa chiamata una donna perch
adorner se stessa col male e sedurr gli uomini della terra che non sono
stati segnati dal sigillo di Dio... La chiesa in quei giorni odier Maria e
cercher di distruggerla."
1 Vedi Apocalisse di San Giovanni, capitolo 17
Messaggio dell'arcangelo Raffaele a Margherita Sampair. 19681970
"La base dell'unica chiesa mondiale stata posta e la pietra angolare
Satana. E il capo sar un falso papa controllato dall'Anticristo!... Il
falso papa deve governare l'unica chiesa mondiale agli ordini di
Satana. Il primo atto sar di rinnegare la SS.ma Vergine Maria. Essa sar
diffamata, la Sua Verginit sar attaccata, e sar "dimostrato" che ebbe
altri figli. Il rosario sar chiamato un'eresia o "venerazione" di una
donna. Quelli che non sono i veri figli di Maria distruggeranno i loro
rosari e tutte le statue della SS.ma Vergine saranno distrutte e tutte le
festivit a Lei riferentesi saranno eliminate. Da quest'unica chiesa
mondiale saranno soppressi tutti i santi. Cristo sar proclamato un grande
profeta e filosofo, e un uomo mortale. Questa chiesa governata da
Satana ritorner alla adorazione di Baalam. Ci sembra incredibile,
ma accadr, perch questo il motivo per cui Cristo chiese: "Credete che
vi sar fede sulla terra quando ritorner?"
Messaggio dell'Arcangelo Gabriele a Margherita Sampair.
"Il pi grande male riservato per gli ultimi giorni, quando Satana
entrer nel corpo di un uomo di grande potere sulla terra e
render capace quell'uomo, con la potenza della mente di Satana, di
proclamare s stesso essere Cristo...Questo grande impostore risusciter
se stesso dalla morte e far grandi miracoli come quelli di Cristo. Quanti
saranno ingannati! ...Questo evento avverr appena sar costruita
l'unica chiesa mondiale, perch il falso Cristo governer la chiesa
mediante il falso papa. Quando Satana inizier il suo regno, la terra
subir un tremendo cambiamento...L'America sar sconfitta in una
settimana. La potenza di Satana progetter armi sconosciute agli uomini
cos devastatrici che le nazioni capitoleranno nella paura. Il tempo
vicino: Dio si ritirato dalla terra per permettere a Satana la sua ora

prima che il Figlio suo conduca le schiere degli angeli alla distruzione di
Satana."
Messaggio del 19/1/88 a Vincenzo A.
"Star con voi tre anni e mezzo, e in questi tre anni vi sar martirio e
persecuzione. Le chiese saranno chiuse, vescovi e cardinali faranno
battaglia, perch ci saranno quelli che doneranno la vita per non
rinnegare Ges e ci saranno quelli che s'inchineranno alla bestia. Quelli
che si sono inchinati alla bestia saranno dannati eternamente. Come voi
lotterete sulla terra anche gli angeli lotteranno in cielo. Quando colui
che non si chiamer dio, la vostra fede vi dovr salvare."

Esistono solo due Chiese: la chiesa di DIO e la Chiesa


di satana.
Nel 1918 la Vergine apparve a Flora Manfrinati (1907-1954), mentre stava
ricevendo la sua prima comunione e la guar dalla grave malattia di cui
era affetta. La Madonna le apparve anche in altre occasioni, ispirandola a
fondare l'Opera delle apostole educatrici e dicendole in particolare:
"Lotto contro il nemico del mondo; il demonio prepara il suo
esercito, io le mie schiere di angeli"
"Ogni volta che locchio di creatura si poser sulla Mia immagine
ricever la Mia benedizione".
La Ma-donna a Flora
"Io sono la Signora dellalba. Il mondo e gli uomini sono caduti nella
notte oscura. Io sono lalba di un mattino che spunter per
rischiarare la via agli uomini e portarli all'alba della vera luce"
"Essendo Io la Mamma di tutti, desidero accogliere le preghiere che
ciascuno dei miei figli sa offrirmi spontaneamente e accettare dal povero
ignorante il desiderio semplice di amarmi. Io non voglio una preghiera
speciale, desidero che ognuno dica il proprio cuore, quello che sentirebbe
di dire in quel momento alla propria Mamma che tutto pu concedere"
"Io sono la Regina del Cielo e della terra, ma sono nello stesso tempo la
Mamma pietosa di ogni mortale. Lascer ai miei figli tutta la possibilit e il
tempo di convertirsi, ma guai a coloro che resistono! Io sono la
Mamma pellegrina, che in tutto il mondo vado in cerca di cuori e

di anime, chi vorr proprio ripudiarmi mi trover imperatrice e piegher a


terra le ginocchia A Me stata data la potest di lottare e di
vincere ..e dopo questa lotta si rinnover il fervore"
"Mi dirai:Io ti saluto, Signora dellalba! La tua benedizione, il tuo amore,
la tua misericordia scendano in questo momento su tutta lumanit e la
tua pace avvolga questo mondo traviato e desolato"
A Flora la Madonna "spieg il significato di "Signora" e disse che col
nome di Signora voleva includere tutti i titoli coi quali La si onora nel
mondo. "Tu mi chiamerai sempre cos: "La mia Signora".
"Non mi chiedi che cosa vuol dire il rosario che mi cinge i fianchi? Vuol dire
che coloro i quali recitano sovente questa preghiera formano come una
cintura che li unisce a me".
"Chi con Maria e lavora per Maria, forte di Maria".
"E questa lora della Vergine Universale. E lora del combattimento
aperto con il nemico della Chiesa, ma abbiate fede e siate forti.
Dappertutto si dice che lora del castigo venuta, ma io voglio dire ancora
a tutti che lora dellestremo amore e della misericordia".

Le profezie della Ven. Anna Caterina Emmerich


Satana, all'alba del Terzo Millennio, sembra essere davvero
slegato dalle catene e libero di perpetrare i suoi odiosi disegni
contro la stirpe dell'Agnello. Un quadro di eventi simile a quello che ci
troviamo a vivere nei nostri giorni viene profetizzato in molte rivelazioni
private, del presente e del passato. In alcune profezie si fa anche esplicita
menzione del XX secolo.
Gi pi di due secoli fa la Venerabile Caterina Emmerich preannunciava la
liberazione di Satana poco prima dell'anno 2000:
"Nel centro dellinferno ho visto un abisso buio e dallaspetto orribile e
dentro di esso era stato gettato Lucifero, dopo essere stato assicurato
saldamente a delle cateneDio stesso aveva decretato questo; e mi
stato anche detto, se ricordo bene, che egli verr liberato per un certo
periodo cinquanta o sessanta anni prima dellanno di Cristo 2000. Mi
vennero indicate le date di molti altri eventi che non riesco a ricordare;
ma un certo numero di demoni dovranno essere liberati molto prima di
Lucifero..."

"Vidi anche il rapporto tra i due papi... Vidi quanto sarebbero


state nefaste le conseguenze di questa falsa chiesa. Lho veduta
aumentare di dimensioni; eretici di ogni tipo venivano nella citt
[di Roma]. Il clero locale diventava tiepido, e vidi una grande
oscurit... Allora la visione sembr estendersi da ogni parte. Intere
comunit cattoliche erano oppresse, assediate, confinate e private della
loro libert. Vidi molte chiese che venivano chiuse, dappertutto
grandi sofferenze, guerre e spargimento di sangue. Una plebaglia
selvaggia e ignorante si dava ad azioni violente. Ma tutto ci non dur a
lungo". (13 maggio 1820)
"Vidi ancora una volta che la Chiesa di Pietro era minata da un
piano elaborato dalla setta segreta, mentre le bufere la stavano
danneggiando. Ma vidi anche che laiuto sarebbe arrivato quando le
afflizioni avrebbero raggiunto il loro culmine. Vidi di nuovo la Beata
Vergine ascendere sulla Chiesa e stendere il suo manto su di
essa. Vidi un Papa che era mite e al tempo stesso molto fermo...
Vidi un grande rinnovamento e la Chiesa che si librava in alto nel cielo".
"Vidi una strana chiesa che veniva costruita contro ogni regola...
Non cerano angeli a vigilare sulle operazioni di costruzione. In quella
chiesa non cera niente che venisse dallalto... Cerano solo divisioni e
caos. Si tratta probabilmente di una chiesa di umana creazione, che segue
lultima moda, cos come la nuova chiesa eterodossa di Roma, che sembra
dello stesso tipo...". (12 settembre 1820)
"Ho visto di nuovo la strana grande chiesa che veniva costruita l
[a Roma]. Non cera niente di santo in essa. Ho visto questo proprio
come ho visto un movimento guidato da ecclesiastici a cui contribuivano
angeli, santi ed altri cristiani. Ma l [nella strana chiesa] tutto il lavoro
veniva fatto meccanicamente. Tutto veniva fatto secondo la ragione
umana... Ho visto ogni genere di persone, cose, dottrine ed opinioni.
Cera qualcosa di orgoglioso, presuntuoso e violento in tutto ci,
ed essi sembravano avere molto successo. Io non vedevo un solo
angelo o un santo che aiutasse nel lavoro. Ma sullo sfondo, in
lontananza, vidi la sede di un popolo crudele armato di lance, e vidi una
figura che rideva, che disse: "Costruitela pure quanto pi solida potete;
tanto noi la butteremo a terra"". (12 settembre 1820)
"Ebbi una visione del santo Imperatore Enrico. Lo vidi di notte, da solo, in
ginocchio ai piedi dellaltare principale in una grande e bellissima chiesa...
e vidi la Beata Vergine venire gi da sola. Ella stese sullaltare un panno
rosso coperto con lino bianco, vi pose un libro intarsiato con pietre
preziose e accese le candele e la lampada perpetua...
Allora venne il Salvatore in persona vestito con labito
sacerdotale...

La Messa era breve. Il Vangelo di San Giovanni non veniva letto alla fine.
Quando la Messa fu terminata, Maria si diresse verso Enrico e stese la sua
mano destra verso di lui dicendo che questo era in riconoscimento della
sua purezza. Allora lo esort a non avere esitazioni. Dopo di ci vidi un
angelo, esso tocc il tendine della sua anca, come Giacobbe. Enrico
provava grande dolore, e dal quel giorno cammin zoppicando...". (12
luglio 1820)
"Vedo altri martiri, non ora ma in futuro... Vidi le sette segrete minare
spietatamente la grande Chiesa. Vicino ad esse vidi una bestia
orribile che saliva dal mare... In tutto il mondo le persone buone e
devote, e specialmente il clero, erano vessate, oppresse e messe in
prigione. Ebbi la sensazione che sarebbero diventate martiri un giorno.
Quando la Chiesa per la maggior parte era stata distrutta e quando solo i
santuari e gli altari erano ancora in piedi, vidi entrare nella Chiesa i
devastatori con la Bestia. L essi incontrarono una donna di nobile
contegno che sembrava portare nel suo grembo un bambino, perch
camminava lentamente. A questa vista i nemici erano terrorizzati e
la Bestia non riusciva a fare neanche un altro passo in avanti.
Essa proiett il suo collo verso la Donna come per divorarla, ma la
Donna si volt e si prostr [in segno di sottomissione a Dio;
N.d.R.], con la testa che toccava il suolo.
Allora vidi la Bestia che fuggiva di nuovo verso il mare, e i nemici
stavano scappando nella pi grande confusione... Poi vidi, in grande
lontananza, grandiose legioni che si avvicinavano. Davanti a tutti vidi un
uomo su un cavallo bianco. I prigionieri venivano liberati e si univano a
loro. Tutti i nemici venivano inseguiti. Allora, vidi che la Chiesa veniva
prontamente ricostruita, ed era magnifica pi di prima". (Agostoottobre 1820)
"Vedo il Santo Padre in grande angoscia. Egli vive in un palazzo
diverso da quello di prima e vi ammette solo un numero limitato di amici a
lui vicini. Temo che il Santo Padre soffrir molte altre prove prima di
morire. Vedo che la falsa chiesa delle tenebre sta facendo
progressi, e vedo la tremenda influenza che essa ha sulla gente. Il
Santo Padre e la Chiesa sono veramente in una cos grande
afflizione che bisognerebbe implorare Dio giorno e notte". (10
agosto 1820)
"La scorsa notte sono stata condotta a Roma dove il Santo Padre, immerso
nel suo dolore, ancora nascosto per evitare le incombenze pericolose.
Egli molto debole ed esausto per i dolori, le preoccupazioni e le
preghiere. Ora pu fidarsi solo di poche persone; principalmente
per questa ragione che deve nascondersi. Ma ha ancora con s un
anziano sacerdote di grande semplicit e devozione. Egli suo
amico, e per la sua semplicit non pensavano valesse la pena
toglierlo di mezzo.

Ma questuomo riceve molte grazie da Dio. Vede e si rende conto


di molte cose che riferisce fedelmente al Santo Padre. Mi veniva
chiesto di informarlo, mentre stava pregando, sui traditori e gli
operatori di iniquit che facevano parte delle alte gerarchie dei
servi che vivevano accanto a lui, cos che egli potesse
avvedersene".
"Non so in che modo la scorsa notte sono stata portata a Roma, ma mi
sono trovata vicino alla chiesa di Santa Maria Maggiore, e ho visto tanta
povera gente che era molto afflitta e preoccupata perch il Papa non si
vedeva da nessuna parte, e anche per via dellinquietudine e delle voci
allarmanti in citt.
La gente sembrava non aspettarsi che le porte della chiesa si aprissero;
essi volevano solo pregare fuori. Una spinta interiore li aveva condotti l.
Ma io mi trovavo nella chiesa e aprii le porte. Essi entrarono, sorpresi e
spaventati perch le porte si erano aperte. Mi sembr che fossi dietro la
porta e che loro non potessero vedermi. Non cera alcun ufficio aperto
nella chiesa, ma le lampade del Santuario erano accese. La gente pregava
tranquillamente.
Poi vidi un'apparizione della Madre di Dio, che disse che la tribolazione
sarebbe stata molto grande. Aggiunse che queste persone devono
pregare ferventemente... Devono pregare soprattutto perch la
chiesa delle tenebre abbandoni Roma". (25 agosto 1820)
"Vidi la Chiesa di San Pietro: era stata distrutta ad eccezione del
Santuario e dellAltare principale [3]. San Michele venne gi nella
chiesa, vestito della sua armatura, e fece una pausa, minacciando
con la spada un certo numero di indegni pastori che volevano
entrare. Quella parte della Chiesa che era stata distrutta venne
prontamente recintata cos che lufficio divino potesse essere celebrato
come si deve.Allora, da ogni parte del mondo vennero sacerdoti e
laici che ricostruirono i muri di pietra, poich i distruttori non
erano stati capaci di spostare le pesanti pietre di fondazione". (10
settembre 1820)
"Vidi cose deplorevoli: stavano giocando dazzardo, bevendo e parlando in
chiesa; stavano anche corteggiando le donne. Ogni sorta di abomini
venivano perpetrati l. I sacerdoti permettevano tutto e dicevano la Messa
con molta irriverenza. Vidi che pochi di loro erano ancora pii, e solo pochi
avevano una sana visione delle cose. Vidi anche degli ebrei che si
trovavano sotto il portico della chiesa. Tutte queste cose mi diedero tanta
tristezza". (27 settembre 1820)
"La Chiesa si trova in grande pericolo. Dobbiamo pregare affinch
il Papa non lasci Roma; ne risulterebbero innumerevoli mali se lo
facesse. Ora stanno pretendendo qualcosa da lui. La dottrina protestante

e quella dei greci scismatici devono diffondersi dappertutto. Ora vedo


che in questo luogo la Chiesa viene minata in maniera cos astuta
che rimangono a mala pena un centinaio di sacerdoti che non
siano stati ingannati. Tutti loro lavorano alla distruzione, persino
il clero. Si avvicina una grande devastazione". (1 ottobre 1820)
"Quando vidi la Chiesa di San Pietro in rovina, e il modo in cui tanti
membri del clero erano essi stessi impegnati in questopera di distruzione
- nessuno di loro desiderava farlo apertamente davanti agli altri -, ero
talmente dispiaciuta che chiamai Ges con tutta la mia forza, implorando
la Sua misericordia. Allora vidi davanti a me lo Sposo Celeste ed Egli mi
parl per lungo tempo...
Egli disse, fra le altre cose, che questo trasferimento della Chiesa da un
luogo ad un altro significava che essa sarebbe sembrata in completo
declino. Ma sarebbe risorta. Anche se rimanesse un solo cattolico,
la Chiesa vincerebbe di nuovo perch non si fonda sui consigli e
sullintelligenza umani. Mi fece anche vedere che non era rimasto
quasi nessun cristiano, nellantico significato della parola". (4 ottobre
1820)
"Mentre attraversavo Roma con San Francesco e altri santi, vedemmo un
grande palazzo avvolto dalle fiamme, da cima a fondo. Avevo tanta paura
che gli occupanti potessero morire bruciati perch nessuno si faceva
avanti per spegnere il fuoco. Tuttavia, mentre ci avvicinavamo il fuoco
diminu e noi vedemmo un edificio annerito. Attraversammo un gran
numero di magnifiche stanze, e finalmente raggiungemmo il Papa. Era
seduto al buio e addormentato su una grande poltrona. Era molto
ammalato e debole; non riusciva pi a camminare.
Gli ecclesiastici nella cerchia interna sembravano insinceri e privi di zelo;
non mi piacevano. Parlai al Papa dei vescovi che presto dovevano essere
nominati. Gli dissi anche che non doveva lasciare Roma. Se
lavesse fatto sarebbe stato il caos. Egli pensava che il male fosse
inevitabile e che doveva partire per salvare molte cose... Era molto
propenso a lasciare Roma, e veniva esortato insistentemente a farlo...
La Chiesa completamente isolata ed come se fosse completamente
deserta. Sembra che tutti stiano scappando. Dappertutto vedo grande
miseria, odio, tradimento, rancore, confusione e una totale cecit. O
citt! O citt! Cosa ti minaccia? La tempesta sta arrivando; sii
vigile!". (7 ottobre 1820)
"Ho anche visto le varie regioni della terra. La mia Guida [Ges] nomin
lEuropa e, indicando una regione piccola e sabbiosa, espresse queste
sorprendenti parole: "Ecco la Prussia, il nemico". Poi mi mostr un
altro luogo, a nord, e disse: "questa Moskva, la terra di Mosca,
che porta molti mali". (1820-1821)

"Fra le cose pi strane che vidi, vi erano delle lunghe processioni di


vescovi. Mi vennero fatti conoscere i loro pensieri e le loro parole
attraverso immagini che uscivano dalle loro bocche. Le loro colpe verso la
religione venivano mostrate attraverso delle deformit esterne. Alcuni
avevano solo un corpo, con una nube scura al posto della testa. Altri
avevano solo una testa, i loro corpi e i cuori erano come densi vapori.
Alcuni erano zoppi; altri erano paralitici; altri ancora dormivano oppure
barcollavano". (1 giugno 1820)
"Quelli che vidi credo che fossero quasi tutti i vescovi del mondo, ma solo
un piccolo numero era perfettamente retto. Vidi anche il Santo Padre assorto nella preghiera e timoroso di Dio. Non cera niente che
lasciasse a desiderare nella sua apparenza, ma era indebolito dallet
avanzata e da molte sofferenze. La testa pendeva da una parte allaltra, e
cadeva sul petto come se si stesse addormentando. Egli aveva spesso
svenimenti e sembrava che stesse morendo. Ma quando pregava era
spesso confortato da apparizioni dal Cielo. In quel momento la sua testa
era dritta, ma non appena la faceva cadere sul petto vedevo un certo
numero di persone che guardavano rapidamente a destra e a sinistra, cio
in direzione del mondo.
Poi vidi che tutto ci che riguardava il Protestantesimo stava prendendo
gradualmente il sopravvento e la religione cattolica stava precipitando in
una completa decadenza. La maggior parte dei sacerdoti erano attratti
dalle dottrine seducenti ma false di giovani insegnanti, e tutti loro
contribuivano allopera di distruzione.
In quei giorni, la Fede cadr molto in basso, e sar preservata solo in
alcuni posti, in poche case e in poche famiglie che Dio ha protetto dai
disastri e dalle guerre". (1820)
"Vedo molti ecclesiastici che sono stati scomunicati e che non sembrano
curarsene, e tantomeno sembrano averne coscienza. Eppure, essi
vengono scomunicati quando cooperano (sic) con imprese,
entrano in associazioni e abbracciano opinioni su cui stato
lanciato un anatema. Si pu vedere come Dio ratifichi i decreti, gli
ordini e le interdizioni emanate dal Capo della Chiesa e li
mantenga in vigore anche se gli uomini non mostrano interesse
per essi, li rifiutano o se ne burlano". (1820-1821)
"Vidi molto chiaramente gli errori, le aberrazioni e gli innumerevoli peccati
degli uomini. Vidi la follia e la malvagit delle loro azioni, contro ogni
verit e ogni ragione. Fra questi cerano dei sacerdoti e io con piacere
sopportavo le mie sofferenze affinch essi potessero ritornare ad un
animo migliore". (22 marzo 1820)
"Ho avuto unaltra visione della grande tribolazione. Mi sembrava che si
pretendesse dal clero una concessione che non poteva essere accordata.
Vidi molti sacerdoti anziani, specialmente uno, che piangevano

amaramente. Anche alcuni pi giovani stavano piangendo. Ma altri, e i


tiepidi erano fra questi, facevano senza alcuna obiezione ci che gli
veniva chiesto. Era come se la gente si stesse dividendo in due fazioni".
(12 aprile 1820)
"Vidi un nuovo Papa che sar molto rigoroso. Egli si aliener i
vescovi freddi e tiepidi. Non un romano, ma italiano. Proviene
da un luogo che non lontano da Roma, e credo che venga da una
famiglia devota e di sangue reale. Ma per qualche tempo dovranno
esserci ancora molte lotte e agitazioni". (27 gennaio 1822)
"Verranno tempi molto cattivi, nei quali i non cattolici svieranno molte
persone. Ne risulter una grande confusione. Vidi anche la battaglia. I
nemici erano molto pi numerosi, ma il piccolo esercito di fedeli
ne abbatt file intere [di soldati nemici]. Durante la battaglia, la
Madonna si trovava in piedi su una collina, e indossava
unarmatura. Era una guerra terribile. Alla fine, solo pochi
combattenti per la giusta causa erano sopravvissuti, ma la
vittoria era la loro". (22 ottobre 1822)
"Vidi che molti pastori si erano fatti coinvolgere in idee che erano
pericolose per la Chiesa. Stavano costruendo una Chiesa grande,
strana, e stravagante. Tutti dovevano essere ammessi in essa per essere
uniti ed avere uguali diritti: evangelici, cattolici e sette di ogni
denominazione. Cos doveva essere la nuova Chiesa... Ma Dio aveva altri
progetti". (22 aprile 1823)
"Vorrei che fosse qui il tempo in cui regner il Papa vestito di
rosso. Vedo gli apostoli, non quelli del passato ma gli apostoli
degli ultimi tempi e mi sembra che il Papa sia fra loro."
"Nel centro dellinferno ho visto un abisso buio e dallaspetto orribile e
dentro di esso era stato gettato Lucifero, dopo essere stato assicurato
saldamente a delle cateneDio stesso aveva decretato questo; e mi
stato anche detto, se ricordo bene, che egli verr liberato per un certo
periodo cinquanta o sessanta anni prima dellanno di Cristo 2000. Mi
vennero indicate le date di molti altri eventi che non riesco a ricordare;
ma un certo numero di demoni dovranno essere liberati molto prima di
Lucifero, in modo che tentino gli uomini e servano come strumenti della
vendetta divina."
"Un uomo dal viso pallido fluttuava lentamente al di sopra della terra e,
sciogliendo i drappi che avvolgevano la sua spada, li gett sulle citt
addormentate, che vennero legate da questi. Questa figura gett la
pestilenza sulla Russia, lItalia e la Spagna. Attorno a Berlino vi era un
fiocco rosso e da l venne in Westfalia. Ora la spada delluomo era
sguainata, strisce rosse come il sangue pendevano dallimpugnatura e il
sangue che grondava da questa cadeva sulla Westfalia [4]".

"Gli ebrei ritorneranno in Palestina e diverranno cristiani verso la


fine del mondo."
Tratto Da Profezie per il Terzo Millenio

Messaggio di Maria a Fatima


Indice
1 Suor Lucia parla del Messaggio nel 1958
2 Apparizione del 13 Luglio 1917
3 Avvertimenti angosciosi
4 Articolo del giornale Neues Europa
5 Testo di Radio Vaticano
6 Articolo su Vox Fidei
7

Estratto del libro di Padre Michel della Santa Trinit

Commento
Messaggio di Maria a Fatima dato a Lucia il 13 Ottobre 1917
La santa Vergine Maria apparve a Fatima (Portogallo) in 6 apparizioni
successive dal 13
maggio 1917 al 13 ottobre 1917 a tre pastori: Lucia dos Santos (11 anni) e
i suoi cugini
Giacinta (8 anni) e Francesco (11 anni). La Vergine Maria rivel loro tre
segreti di cui il
primo riguarda una visione dellinferno e il secondo la consacrazione della
Russia al Cuore
Immacolato di Maria. Il messaggio di Maria a Fatima conteneva
anche un terzo segreto.
Questo segreto riguarda lidentit dellAnticristo apparso in Palestina in
1948. I Papi
dovevano rivelare questo segreto di Fatima nel 1960, smascherando cos
lidentit
dellAnticristo.

Tuttavia, a partire da Giovanni XXIII, essi mancarono tutti a


questo
sacro
dovere,
per
timore
di
questo
potente
Anticristo.
Questa identit fu rivelata dal Cristo stesso ad un prete il 13
maggio
1970.
Apparendogli
allalba, Ges gli disse: "Oggi, il 13 maggio, giorno
commemorativo
dellapparizione
di
Nostra Madre a Fatima. Apri il capitolo 13 dellApocalisse: La
Bestia

Israele!".
Questa luce chiarisce tutto il messaggio apocalittico cos come il segreto
di
Fatima
e
il
messaggio
di
Maria
a
La
Salette.
Per ben comprendere questi due messaggi della Vergine, bisogna
andare
alla
rivelazione
dellidentit dellAnticristo, questa Bestia dellApocalisse. E ci
che
i
papi
omisero
di
rivelare dal 1960 per timore di essere accusati di antisemitismo. Questo
perch
si
tratta
dello Stato dIsraele! Questo Stato sionista, ostinatamente opposto al
Cristo
Ges,
proclama
ed attende sempre un altro cristo politico-militare di cui lo spirito fanatico
ed
"espan-sionista" totalmente contro lo Spirito divino universalista e non
politico
di
Ges
di
Nazareth. Niente a che vedere dunque con lanti-semitismo visto
che
un
buon
numero
di
ebrei convertito al Cristianesimo e denuncia lo Stato dIsraele.

Si comprendono dunque le ragioni reali che hanno ridotto i papi Giovanni


XXIII,
Paolo
VI
e
Giovanni Paolo II a questo silenzio misterioso ed ingiustificabile
concernente
il
segreto
di
Fatima che rivela lidentit dellAnticristo cos come il fallimento del
Vaticano.
Se
non
avessero mancato a questo sacro dovere con il loro mutismo e addirittura
per
la
loro
complicit i Papi avrebbero salvato milioni di anime... e le loro stesse.
Quanto a Karol Wojtyla, ha gravemente mentito rivelando uno pseudosegreto.
Vi
presentiamo qui largomento indiscutibile della sua menzogna. Perch
aveva
detto
nellanno 2000 che il segreto di Fatima riguardava lattentato contro la sua
persona
il
13
Maggio 1981. Ora, nostra Madre aveva chiesto che il segreto di Fatima
fosse
rivelato
nel
1960 "per essere compreso". Se doveva essere rivelato in quella data, nel
1960,
non
03/08/2012
Page
1/8
www.pierre2.org/it/message-de-marie-a-fatima
GESU' PROTEGGE IL SUO POPOLO

EDOM e MOAB NEMICI DI ISRAELE

COMMENTO
Mi permettto di commentare l' articolo, perche' non sono d'accordo,
riguardo le critiche fatte alla Chiesa.
1) Tutti i messaggi della Madonna, riguardano gli ultimi tempi, tempi
importantissimi, attesi e annunciati gia' dalla Genesi. Tempi che vanno a
completare la Parola di Dio, e la nostra storia sulla terra.
2) I tempi, sappiamo che non sono mai perfetti. Gesu' disse, che solo il
Padre conosce il tempo.
3) Sappiamo che Maria, ha dato messaggi per gli ultimi tempi, gia' molto
tempo fa. Tempi, ancora lontani dalla fine , che sono adesso.
4) Suor Lucia non disse, che la Madonna voleva che i messaggi venissero

divulgati nel 1960, fu suor Lucia che dedusse, che prima degli anni '60
non sarebbero stati compresi. Questo perche', per comprenderli,
bisognava avvicinarsi ai tempi predetti.
5) Erano comunque incomprensibili i messaggi, anche negli anni '60,
perche' ancora presto.
La Madonna chiedeva inoltre, che fosse Consacrata la Russia al Suo cuore
immacolato, perche' sapeva che la Russia e' un pericolo per il mondo. La
Russia e' stata consacrata come voleva Maria. Non era tardi, perche' Il
pericolo e' adesso non allora, perche' i tempi, sono ora.
6) Era difficile, prima di oggi, capire il senso dell'uccisione del Papa vestito
di bianco, e tanti altri ecclesiastici (oltre che talmente tragico, difficile da
accettare per chiunque, figuriamoci per un figlio di Dio).
7) Per poter capire le Scritture, bisogna che il Signore apra i sigilli (vedi
apocalisse).
8) Nessuno all'epoca, se non per volonta' del Signore, poteva capire bene
il senso del messaggio.
9) L'anticristo deve comparire ora, al mondo. Non so come si possa
affermare: "e' comparso nel '48", e su quali basi.
Se fosse comparso nel '48 in incognito, avrebbe oggi 65 anni, questo
potrebbe anche essere vero, ma ancora deve presentarsi al mondo. Lo
vedremo fra poco, ma nessuno per ora sa chi e'.
10) La Bestia e' Israele,disse Gesu' nella visione del 13.05.1970 al
parroco. E' vero che e' Israele, ma non possiamo confondere Israele Stato,
e l'Israele inteso come popolo di Dio citato nelle Scritture.
E' Israele perche' sono Ebrei, ma non fanno parte di Israele popolo di Dio.
Le 12 tribu' discendenti di Abramo si formano con Giacobbe. Esau' viene
escluso, anzi le Scritture non lasciano scampo alla sua stirpe.
Tutto il male che verra' inflitto al mondo e ai figli di Dio e' opera di Ebrei
ma Ebrei discendenti di Esau'. Tutti i versetti che citano la tribu' di Esau' e'
rigettata da Dio. E non significa niente, il fatto che oggi sia estinta . Il
concetto, il senso della Scrittura non intende questo. Altri popoli
combatteranno fra di loro per la supremazia al potere (un'altro e' Moab), si
tradiranno a vicenda pur mangiando alla stessa tavola dice la Bibbia. Tutto
si concludera' alla venuta del Signore,IL Signore dei Signori (Gesu' Cristo)
li distruggera' con il soffio della sua bocca.

Il falso profeta e l'anticristo, si presenteranno presto al mondo


Li vedremo faccia a faccia, tramite i mezzi di comunicazione. Uno
siede gia' sul trono di Pietro. L'altro si manfestera' come uomo di
pace.

Esistono solo due Chiese: la chiesa di DIO e la


Chiesa di satana.

Massoneria, la chiesa dei demoni

Figlio mio quante volte ti ho detto e ricordato che Lucifero e il suo stato
maggiore fondano la loro attivit ed il loro modo di
essere scimmiottando Dio....
Io Ges vero Dio e vero Uomo, ho fondato la mia Chiesa gerarchica...
e gerarchica la chiesa di Satana sulla terra, la Massoneria;
Io Ges avevo disseminato fortezze spirituali in tutta la mia Chiesa... La
Massoneria, la chiesa dei Demoni, ha disseminato nel mondo le
sue Logge con capi e gregari al solo scopo di contrapporsi e
combattere la mia Chiesa, ed essendo i demoni tali appunto
perch ribelli a Dio, tutta la loro attivit ispirata e imperniata
sulla ribellione e quindi sul contrario di quanto si compie nella
Mia Chiesa.
La Massoneria voluta, sorretta e guidata dalle potenze oscure del
male, sta raggiungendo il massimo livello della sua opera di demolizione
della mia Chiesa operando all'interno e all'esterno; all'interno ha molti

gregari al vertice e alla base, all'esterno come sempre


mascherata dall'ipocrisia ma colpendo e iniettando col suo
pungiglione velenoso tutti coloro con cui viene a contatto; oggi
poi, presentendo prossimo il grande scontro minutamente preparato da
tanto tempo con subdola arte, non esita a manifestare ci che ha sempre
tenuto gelosamente nascosto, occultato.
Tacciano di pazzia coloro che sono rimasti e rimangono fermi nella Fede e
nella fedelt a Dio e alla Chiesa, che, anche se quasi interamente
prigioniera di queste forze tenebrose infernali e terrestri. resister e non
sar distrutta anzi, dalle sofferenze dell'ora attuale uscir pi
bella e pi luminosa come mai non fu.
(Messaggio di Ges del 6 novembre 1978)
Tratto dal libro "Confidenze di Ges ad un Sacerdote", di Mons. Ottavio
Michelini
MESSAGGI DI OGGI, AI PROFETI E APOSTOLI DEGLI ULTIMI TEMPI

LAvvertimento
Accadr presto Lilluminazione della
coscienza predetta dalla Madonna a
Garabandal nel 1961, per salvare il mondo.

Perch LAvvertimento in atto?


Per
dimostrare
a
tutti
che
Dio
esiste.
Per
riportare
tutti
da
Ges
e
nella
via
della
verit.
- Per attenuare limpatto del peccato e del male nel mondo attraverso la
conversione.
- Per contribuire a salvarci, prima del giorno del giudizio finale dandoci la
possibilit
di
chiedere
perdono
per
i
peccati
che
abbiamo
commesso.
- Per convertire i non credenti, i quali non avrebbero alcuna possibilit di
riscatto
senza
questo
grande
atto
di
Misericordia.
- Per rafforzare la fede dei credenti.

Cosa succeder durante LAvvertimento?


Ogni persona di et superiore ai 7 anni vivr un incontro privato
mistico
con
Ges
Cristo
che
durer
fino
a
15
minuti.
un dono di Dio Padre per ricondurre le persone alla verit. Si svolger

come lultimo giorno del Giudizio solo che questa volta non ci saranno
condannati. Invece ci sar data la possibilit di chiedere perdono.
Due
comete
si
scontreranno
nel
cielo.
La gente creder che sia una catastrofe peggiore di un terremoto, ma non
lo
;

un
segno
che
Ges

venuto.
Il cielo diventer rosso e ci apparir come un fuoco e dopo si vedr una
grande
croce
nel
cielo.
Gli atei diranno che era unillusione. Gli scienziati cercheranno una
spiegazione
logica,
ma
non
ce
ne
sar
una.
Sar spettacolare e non ci far del male poich si presenter come un
atto
di
Amore
e
Misericordia
di
Ges.
I nostri peccati ci saranno mostrati e questo ci far sentire un dolore
tremendo e vergogna quando ne verremo a conoscenza. Altri saranno cos
disgustati e sconvolti dal modo in cui i loro peccati gli saranno rivelati che
moriranno prima che abbiano la possibilit di chiedere perdono.
Tutti potranno vedere lo stato della loro anima davanti a Dio, il
bene
che
hanno
fatto
nella
loro vita, il dolore che hanno inflitto agli altri e tutto ci che non
sono
riusciti
a
fare.
Molte persone cadranno per terra e piangeranno lacrime di sollievo.
Lacrime di gioia e felicit. Lacrime di stupore e amore.
Poich, finalmente, sar possibile vivere una nuova vita in
seguito, quando
sapremo
tutta
la
verit.
Ges sta ora chiedendo a tutti di pregare per quelle anime che
moriranno
di
shock
e
che
possono
essere
in
peccato
mortale.
Tutti hanno bisogno di prepararsi ora. Ges chiede che tutti
chiedano il perdono dei loro peccati prima che arrivi il giorno
dellAvvertimento

20 Luglio 2012 Sar presto presentata al mondo la


bugia pi subdola che impossibile per luomo
cogliere
in
questa
fase.
Mia amatissima figlia i tre anni e mezzo rimanenti nel periodo della
Tribolazione
inizieranno
nel
mese
di Dicembre
2012.
Questo il periodo in cui lanticristo si affermer come un eroe militare.
La sua anima stata data a Satana che possiede ogni parte di lui.
I poteri di cui egli dispone significano, che col tempo, sar visto non solo
come uomo di pace, ma la gente penser che sono Io, Ges Cristo, il
Salvatore
dellumanit.
Essi potranno anche, a un certo momento, ritenere che lanticristo sia
stato
inviato
per
annunciare
la
Seconda
Venuta.
Saranno molte le povere anime, quindi, che accetteranno di buon grado il
suo marchio, il marchio della Bestia. Poich lui la bestia in ogni modo
a causa
del
modo
in
cui
Satana
si
manifester
nel

suo
corpo.
Egli
compier
miracoli
nel
cielo.
Egli
guarir
le
persone.
Egli sar responsabile della nuova religione mondiale e lui e il
falso profeta, che diriger linvolucro della Chiesa cattolica sulla
terra, lavoreranno a stretto contatto per ingannare tutti i figli di
Dio.
sar presto presentato al mondo, la bugia pi subdola che
impossibile
per
luomo,
di
cogliere
in
questa
fase.
Per quelli di voi cui dato il Libro della Verit, i Miei messaggi Santi
allumanit
per
avvertirla
di
queste
cose, lo
sanno.
Quindi, cosi sofisticato sar il loro piano, che molti saranno
ingannati dallesteriore umano amorevole del loro piano malvagio,
che
essi
presenteranno
al
mondo.
Lanticristo e il Falso Profeta, tra di loro, stanno gi finendo di
pianificare
il
loro
regno
malvagio e
la prima cosa che causeranno sar lescalation della guerra in Medio
Oriente.
Lanticristo sar luomo principale che tira le fila da dietro le
quinte.
Poi
verr
fuori
e
lo
si
potr
veder
mediare
il
piano
di
pace.
Sar allora che il mondo cadr sotto il suo incantesimo.
Nel frattempo, il Falso Profeta assumer il potere allinterno della
Chiesa
cattolica.
Molto presto essa sar risucchiata nella nuova religione mondiale, un
fronte
per
il
culto
satanico.
Il
culto di s sar lobiettivo fondamentale di questabominio
e lintroduzione
di
leggi,
che
corrispondono
a
due
cose.
Labolizione
dei
sacramenti
e
labolizione
del peccato.
I Sacramenti saranno veramente disponibili solamente presso
quei
sacerdoti
e
altri
membri
del
clero
cristiano che rimarranno fedeli a Me. Essi offriranno questi
Sacramenti
nelle chiese-rifugi
speciali.
Labolizione del peccato sar introdotta attraverso lintroduzione di
leggi che
saranno
viste
sostenere
la
tolleranza.
Esse
comprendono
laborto,
leutanasia
e
i
matrimoni
omosessuali. Le
Chiese
saranno
costrette
a
consentire matrimoni omosessuali e i sacerdoti saranno costretti
a
benedirli
ai
Miei
occhi.
Durante questo periodo continueranno a dire la propria versione della
Santa Messa. La loro offerta della Santa Eucaristia, quando dissacreranno
lOstia,
si
terr
nelle
chiese
cattoliche.
La Mia presenza non solo mancher in queste Messe, ma verranno a
mancare
nelle
chiese
stesse
in
cui
mi
disonoreranno.
Tutti questi aspetti saranno molto spaventosi per i Miei seguaci.
Non saranno pi in grado dibeneficiare dei Sacramenti, tranne presso i
sacerdoti
nella
Mia
Chiesa
Rimanente
sulla
terra.
per questo che Io vi do ora i Doni, come lIndulgenza plenaria per

lassoluzione
dei
vostri
peccati.
Non intesa a sostituire latto della confessione per i cattolici. Sar un
modo in cui possibile rimanere in uno stato di grazia. Anche se miliardi
di persone si convertiranno durante lAvvertimento, queste
profezie
si
compieranno comunque. Ma gran parte di esse possono essere diluite
attraverso la preghiera per ridurre la sofferenza e la persecuzione.
Voi, Miei seguaci, ricordate, siete protetti in ogni momento dal
Sigillo
del
Dio
Vivente.
necessario diffondere Il Sigillo e farlo conoscere a quante pi
persone
possibili.
Vi prego di comprendere che Io vi dico queste cose per prepararvi
in modo da poter impedire a quante pi anime possibili di
accettare
il
marchio
della
bestia.
Satana user il potere del possesso in quelle anime che prenderanno il
marchio
e
sar
molto
difficile
salvarli.
Voi sarete istruiti ogni passo del cammino, seguaci Miei, attraverso questa
missione. Non dovete permettere che la paura entri nei vostri cuori
perch Io vi riempir con il coraggio, la forza, la resistenza e la
fiducia necessaria per crescere con la testa tenuta alta mentre
marciate
nel
Mio
Esercito.
Ricordatevi che Satana non pu vincere questa battaglia perch non pu
mai
essere.
Solo quelli con il Sigillo del Dio Vivente e quelli che rimangono
fedeli
e
saldi
a
Dio
possono
vincere.
Il vostro Ges.

16 novembre 2011 Vergine Maria: pregate per Papa


Benedetto
Figlia mia, quando la battaglia per le anime avr inizio ci saranno
aspri combattimenti. Prega per tutte quelle povere anime che hanno
bisogno della protezione della Misericordia di Mio Figlio.
Il Maligno far tutto il possibile per allontanare i Miei figli dalla
mano di Misericordia di Mio Figlio.
Cos molte delle Mie povere anime perse non hanno idea della
battaglia che gi cominciata e che guidata dal Maligno. I suoi
giorni sono brevi ormai bambina mia, ma dovete fare tutto il possibile per
aiutare il Mio prezioso Figlio a salvare queste persone prima che sia troppo
tardi.
E tu, bambina, devi continuare a chiedermi protezione, perch stai ormai
diventando una vera spina nel fianco del Maligno. Stai in guardia in ogni
momento. La preghiera importante e devi chiedere agli altri di pregare
per te.
Prega per Papa Benedetto, specialmente ora che anche lui sotto

attacco. Non esitare nel tuo lavoro per Mio Figlio perch tu, bambina mia,
devi perseverare fino alla fine, al fine di adempiere le profezie predette
molto tempo fa.
Ricorda che ti copro con il Mio Santo Manto in ogni momento.
La tua celeste Madre

Avanti con Maria!!!


Ella gi sulla Terra con voi, i Suoi soldati, i fedeli alla Legge di
Ges Cristo Suo Figlio, e li
conduce alla vittoria!!!
Pregate, pregate, pregate figli Miei! Pregate perch ora si scatener
linferno sulla Terra.
la Chiesa subir lattentato pi grande della storia, perch i demoni,
aiutati dai traditori, entreranno a prendere possesso della
Cattedra di Pietro!
MA la VERA CHIESA di CRISTO GES sar trionfante nei Suoi figli
fedeli, in tutti coloro che combatteranno lavversario e
difenderanno la Vera Dottrina di DIO!
giunta lora della sfida finale: o con Me o contro di Me!!!
Avanti, oh popolo di DIO!
Avanti, oh popolo fedele alla CHIESA di GES CRISTO!
Avanti, perch per voi giunta lora della vittoria!
giunto il tempo di gustare le Bellezze dellAmore! giunta lora della
vostra liberazione!
Avanti figli Miei, avanti!
Forza e coraggio! State al fianco di Maria Santissima, Colei che
la Condottiera Vittoriosa di questa battaglia contro satana!
Avanti oh figli dellAmore! Avanti!!!
Ges Cristo Risorto e nella Sua Risurrezione abbraccer tutti i Suoi!
State pronti, oh figli, a salire in sella!
State vigilanti, oh soldati di Maria!
giunta la vostra ora, lora di cavalcare alla grande!
Avanti con Maria!!!
Ella gi sulla Terra con voi, i Suoi soldati, i fedeli alla Legge di
Ges Cristo Suo Figlio, e li
conduce alla vittoria!!!
Gloria a Dio nellalto dei Cieli e pace in Terra agli uomini di buona
volont!!!
Victoria est!!!
La Santissima Trinit!

19 febbraio 2011 Lultimo Messaggio per il volume


lAvvertimento
Mia cara figlia, tu cerchi di ubbidire con forza alle Mie istruzioni per
santificare la tua anima e questo Mi fa molto piacere. Per favore,
concediMi unora completa della tua giornata in silenzio con Me e lascia
che Io ti porti vicino al Mio Sacro Cuore.
Ti sentirai molto pi forte quando farai ci. Comincia da oggi a passare
questo po di tempo in Mia compagnia per poter illuminare il tuo cuore e
alleggerire il tuo carico.
Oggi desidero porgerti il Mio augurio per lumanit affinch le persone
comincino a preparare le loro vite in vista dellAvvertimento. Figlia Mia,
coloro che tra voi trascurano di prepararsi hanno bisogno di preghiere, e
anche tante.
LAvvertimento, questo grande dono, sta per essere presentato al
mondo intero. Tutti avranno
loccasione di gustare la gioia quando avranno infine capito la
Verit. La Verit della Mia Esistenza.
Prega perch tutti i Miei figli abbiano il coraggio di cercare il Mio
perdono.
Finalmente, figlia Mia, i Miei figli in tutto il mondo stanno
cominciando ad aprire i loro occhi. Si
stanno rendendo conto adesso che il mondo sta cambiando. Il mondo cos
come lavevano conosciuto sta entrando in una nuova fase. Questa nuova
fase attraverser un certo numero di tappe prima che loro, i Miei figli,
siano finalmente pronti per il Nuovo Paradiso.
I parassiti del Seduttore lotteranno purtroppo ostinatamente fino alla fine.
Pregate ora per queste povere anime deliranti affinch una scintilla di luce
inondi i loro cuori quando entreranno in contatto con i Miei ferventi
discepoli. A voi, Miei discepoli, saranno date delle grazie per
aiutarvi a convertire tutte queste anime perse nel deserto e in
stato confusionale nelle loro anime a causa di Satana.
Le profezie di La Salette, Fatima e Garabandal stanno per
compiersi.
Tutte le profezie date ai Miei benedetti veggenti di La Salette, Fatima e
Garabandal si svolgeranno ora davanti ai vostri occhi. Tutte le migliaia di
credenti che conoscono e accettano queste profezie, sappiano che ora Io,
il Vostro Salvatore, vi esorto tutti a pregare per le anime di tutta lumanit.
Aprite i vostri cuori ancora una volta a questi nuovi messaggi le ultime
profezie di questo genere offerte a tutti i Miei figli prima che Io ritorni per
giudicare.
Appello a tutti i Ministri delle Chiese.
Chiamo ora allascolto anche tutti i Miei sacerdoti di tutte le
confessioni che onorano il Mio Eterno
Padre. Non lasciate che il seduttore, tramite il suo Falso Profeta, vi
inganni facendovi credere alla
menzogna che verr perpetrata nel suo nome prossimamente.
Sar un momento molto difficile per
coloro tra di voi che Mi amano, perch sarete molto turbati.
Il Falso Profeta e lAnticristo.

Prestate semplicemente molta attenzione al Falso Profeta che


tenter di guidare la Mia Chiesa poich egli non viene dalla Casa
del Padre Mio Eterno. Sembrer che egli provenga da li, ma sar
falso. Fate anche attenzione allamicizia che dimostrer con
lAnticristo perch essi saranno i due
pi falsi discepoli di Satana, ammantati da pelle di
pecora. Avranno poteri che sembreranno quelli
degli antichi miracoli, ma questi poteri saranno satanici.
Dovete sempre mantenervi in stato di grazia in ogni momento per
poter difendere la vostra fede.
Pregate per i Miei sacerdoti Consacrati che, essendo tiepidi nella
loro fede, saranno attirati tra lebraccia del Seduttore. Egli li attirer a s
offrendo loro eccitazione, passione, un cosiddetto amore che non pensa
che a s stesso e sar difficile per loro resistere alla suaapparenza
carismatica.
Seguite questa via, sacerdoti Miei, e sarete persi per Me per sempre.
Potete chiederMi perch questi avvenimenti presentino tali difficolt. Vi
chiederete perch Io permetta che queste cose succedano. Penserete che
Ges, nella Sua Misericordia, nonporrebbe mai dei simili ostacoli.
Ebbene, Io devo permettere ci perch sar solo grazie a questa
sfida che la battaglia finale tra il Mio Eterno Padre e il Maligno potr
aver luogo. Senza uno scontro finale Satana non potr essere
gettato finalmente nellabisso dellInferno eterno.
State attenti a questinganno. Non lasciate che le vostre anime si
perdano su questa strada. Pregate,
pregate, pregate per possedere la grazia del discernimento
affinch possiate vedere questo Falso
Profeta per quello che veramente. Un demonio mandato dalle
profondit dellinferno per sviarvi.
Siate riconoscenti per essere il suo bersaglio. A causa della vostra
fedelt a Me sarete sottomessi a
unultima prova. La prova della vostra fede. Mai pi dovrete
affrontare un tale test. Siate dunque
preparati.
Rivolgetevi a Me ora, voi tutti Miei servitori consacrati, prima che sia
troppo tardi.
Il Vostro amato Salvatore Ges Cristo.

http://messaggidagesucristo.wordpress.com/tutti-i-messaggi/
http://www.colledelbuonpastore.it/

UN GRANDE DONO DEL PADRE


"GESU'"

Ecco, giunge lora della fine del male!!!


State pronti, ora vedrete ci che IO vi ho annunziato, vedrete lo sfacelo
nella Chiesa ma vedrete anche la Sua Risurrezione in Me. Ecco che IO
vengo. Amen!

Preghiamo per Benedetto XVI, per i Sacerdoti, Cardinali , Vescovi, per tutti
gli organi conventuali e per tutti i figli di Dio, affinche' vengano protetti dal
maligno.
PREGHIAMO
Gesu' proteggi i tuoi Figli, illuminali con la tua Luce, dai loro
intendimento per vedere le trappole di satana. Non permettere
Signore che vengano ingannati. Dona loro Gesu' la Luce della

verita' e del discernimento. Amen

NOI COMBATTEREMO IL FALSO PROFETA E I SUOI ADEPTI.


NOI DIFENDEREMO LA PAROLA DI DIO.
CON L'AIUTO DI GESU' E DI MARIA
VINCEREMO!