Você está na página 1de 4

PROVA INTERCORSO N1 del 5.4.

2000: ESERCIZIO N2

Traccia

Con riferimento alla trave in c.a. in figura 1, la cui sezione rappresentata in figura 2, si
determini:
a) il valore massimo Md del momento flettente di calcolo in campata;
b) larea As dellarmatura necessaria nella sezione di campata sollecitata dal valore
massimo del momento flettente (con riferimento ad un meccanismo di rottura bilanciata);
a) il momento resistente ultimo Mu della sezione suddetta verificando che questo sia
maggiore del momento di calcolo Md.

Dati del problema


Luce della campata: L= 6m
Aggetto: S = 1.5 m
Valore caratteristico dei carichi permanenti ripartiti uniformemente sulla trave:Gk = 20
kN/m
Valore caratteristico dei carichi variabili ripartiti uniformemente sulla trave: Qk = 10
kN/m
Larghezza della sezione: b = 30 cm
Altezza utile della sezione: d = 50 cm
Copriferro: d= 3 cm

Caratteristiche meccaniche dei materiali


Resistenza caratteristica del calcestruzzo: Rck = 35 N/mm2
Resistenza caratteristica dellacciaio FeB44K: fyk = 430 N/mm2

Qk
Gk d
As

d
L S b

Figura 1: schema della struttura Figura 2: schema della sezione


Tabella dei risultati da compilare

Momento di calcolo massimo in campata Md [kNm]

Armatura nella sezione di campata As [cm2]

Quantit e tipo di barre impiegate

momento resistente ultimo Mu [kNm]


PROVA INTERCORSO N1 del 5.4.2000: ESERCIZIO N2

Soluzione
Qk a) I valori di calcolo dei carichi si
Gk ottengono moltiplicando i valori caratteristici
per i corrispettivi coefficienti :
- carichi permanenti: g=1.4
A L B S - carichi accidentali: q=1.5
Gd= gGk= 1.420= 28 kN/m
Qd= gQk= 1.510= 15 kN/m
Calcolo delle reazioni vincolari in corrispondenza degli appoggi A e B
RA + RB ( Qd + Gd ) ( S + L ) = 0
( S + L )2
( Qd + Gd ) + RB L = 0
2
( S + L )2 ( 6 + 1.5 )2
RB = ( Qd + Gd ) = ( 28 + 15 ) = 201.6 kN
2L 26
( S + L ) 2L ( S + L )2 L2 S2
RA = ( Qd + Gd ) ( S + L ) RB = ( Qd + Gd ) = ( Qd + Gd ) =
2L 2L
62 1.52
= ( 28 + 15 ) = 120.9 kN
2 6
Il momento flettente nella campata AB vale :
z2 (L2 S2)z Lz2
M(z) = RA z (Qd + Gd) = (Qd + Gd)
2 2L
L' espressione del taglio, come derivata prima del momento rispetto a z, :
dM L2 S2 2Lz
T( z ) = = ( Qd + Gd )
dz 2L
L' ascissa z in cui il taglio nullo si ottiene da :
T( z ) = 0 L2 S2 2L z = 0
L2 S2 62 1.52
z= = = 2.813 m
2L 26
Per z = z si ottiene il momento massimo in campata che vale :
2
L2 S2 L2 S2
2
(L S ) 2
L
2L 2L ( L2 S2 )2
Mmax = M( z ) = ( Qd + Gd ) = ( Qd + Gd ) =
2L 8L2
( 62 1.52 )2
= 43 = 170.07 kN - m
8 62
b) Valutazione delle resistenze di calcolo dei materiali
0.83Rck 0.83 35
fcd = 0.85 = 0.85 = 15.4 N/mm2
c 1 .6
fyk 430
fyd = = = 374 N/mm2
s 1.15
' L' armatura strettamente necessaria risulta :
Mmax 170.07 106
As = = = 1011 mm 2 = 10.11 cm 2
0.9 d fyd 0.9 500 374
As = 418 = 4 2.54 = 10.16 cm 2

c ) Valutazione del momento resistente ultimo della sezione


La percentuale meccanica di armatura della sezione risulta :
As fyd 1016 374
s = = = 0.164
b d fcd 300 500 15.4
La percentuale meccanica di armatura corrispondente alla rottura bilanciata :
s (2) = 0.210
Confrontando i due valori ottenuti si ha :
s < s (2) La sezione debolmente armata (Regione 3)
da cui K = 1.25s = 0.205
Il momento ultimo si ottiene dall'equilibrio alla rotazione intorno a C :
Mu = As fyd ( d 0.4 Kd ) = 1016 374 ( 500 0.4 0.205 500 ) = 174.4 106 N - mm =
= 174.4 kN - m
Mu > M max Verificato