Você está na página 1de 1

Autrice: Valesca Daiana Both Ames

Coautrice e tutor: Prof. Marilis Lemos de Almeida


Istituzione di appartenenza: Universidade Federal do Rio Grande do Sul (UFRGS),
Dottorato in Sociologia.
Email: valesca.ames@gmail.com

Un percorso accidentato: scelte, difficoltà e riaggiustamenti nel farsi della


ricerca

L'intento del presente lavoro è quello di presentare l'itinerario di una ricerca, in andamento, che si
propone di analizzare il processo di inclusione degli studenti di etnia indigena nella Universidade
Federal do Rio Grande do Sul – con sede a Porto Alegre, Brasile1. In particolare, vorremmo
presentare brevemente il “disegno della ricerca”, considerato come la “ricostruzione del processo di
ricerca, la sua 'storia naturale', intesa come sequenza delle mosse che hanno condotto ai risultati
dello studio” (Cardano, 2011, p. 37). Vorremmo cosi presentare le scelte, le difficoltà ed i
riaggiustamenti resultanti dal progressivo adattamento dei concetti e degli strumenti di ricerca alle
peculiarità del campo di indagine. Oggeto della trattazione saranno: l'elaborazione e la
rielaborazione degli obiettivi di indagine; e l'adeguatezza delle tecniche di ricerca prescelte
(osservazione ed interviste discorsive – sottolineando, in particolare, le difficoltà incontrate
nell'ottenere e nel condurre interviste com soggetti appartenenti a un diverso gruppo etnico, e le
strategie sviluppate per affrontarle).

1In questa università è stata implementata, a partire dal 2008, una politica di "azioni positive”, che prevede la riserva di
quote di accesso in favore degli studenti indigeni.