Você está na página 1de 6

INIZIO: Oggi in cielo è festa

Oggi in cielo è festa, vieni sposo qui con me.


Oggi in cielo è festa, già la sposa è accanto al Re. (2 volte)

Saremo uniti col suo sigillo, il suo Spirito manderà.


Verranno i suoi angeli nella gioia, cielo e terra si toccheran.
E non sarà più amore di uomo, l’amore di Dio sarà.
Venite o genti, sole risplendi, comincia un’eternità.

Oggi in cielo è festa, vieni sposo qui con me.


Oggi in cielo è festa, già la sposa è accanto al Re. (1 volta)

M: Vieni, dammi la tua mano sposa,


F: Vieni sposo accanto a me
F: la mia fedeltà sarà per sempre,
M: sei già scritta nel mio cuor.
F: Vieni, dammi la tua mano sposo,
M: Vieni sposa accanto a me
M: la mia fedeltà sarà per sempre,
F: sei già scritto nel mio cuor!

Oggi in cielo è festa, vieni sposo qui con me.


Oggi in cielo è festa, già la sposa è accanto al Re. (2 volte)

GLORIA

Gloria, gloria, a Dio nell'alto dei cieli, gloria!


E pace, e pace, in terra agli uomini di buona volontà.

F: Noi Ti lodiamo M: Noi Ti lodiamo,


Ti benediciamo Ti benediciamo,
Ti adoriamo Ti adoriamo,
Ti Glorifichiamo Ti Glorifichiamo,

Ti rendiamo grazie, per la Tua gloria immensa.


Signore, Figlio unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio.
Agnello di Dio, Figlio del Padre.
Tu che togli i peccati, i peccati del mondo, abbi pietà di noi, abbi pietà di noi.
Tu che togli i peccati, i peccati del mondo, accogli, accogli, la nostra supplica.
Tu che siedi alla destra, alla destra del Padre, abbi pietà di noi, abbi pietà di noi.

F: Perché Tu solo il Santo, M: Perché Tu solo il Santo,


Tu solo il Signore, Tu solo il Signore,
Tu solo l'Altissimo, Tu solo l'Altissimo,
Gesù Cristo. Gesù Cristo.

Con lo Spirito Santo, nella gloria di Dio Padre. Amen. (2 volte)


SALMO: Il canto degli umili

L’arco dei forti si è spezzato, gli umili si vestono della Tua forza. Grande è il nostro Dio!
Non potrò tacere, mio Signore, i benefici del tuo amore.
Dio solleva il misero dal fango, libera il povero dall’ingiustizia. Grande è il nostro Dio!
Non potrò tacere, mio Signore, i benefici del tuo amore.
Dio tiene i cardini del mondo, veglia sui giusti, guida i loro passi. Grande è il nostro Dio!
Non potrò tacere, mio Signore, i benefici del tuo amore.

ALLELUIA (a 4 voci)

Alleluia, Alleluia...
I cieli narrano la gloria di Dio
il firmamento canta l’opera Sua,
corre la Sua voce fino ai confini del mondo.
Alleluia, Alleluia...

BENEDIZIONE ANELLI: Io ti prendo come mia sposa


M: Io ti prendo come mia sposa davanti a Dio e ai verdi prati
ai mattini colmi di nebbia, ai marciapiedi addormentati

alle fresche sere d'estate, a un grande fuoco sempre acceso


alle foglie gialle d'autunno, al vento che non ha riposo
alla luna bianca signora, al mare quieto della sera.

F: Io ti prendo come mio sposo davanti ai campi di mimose


agli abeti bianchi di neve, ai tetti delle vecchie case

ad un cielo chiaro e sereno, al sole strano dei tramonti


all'odore buono del fieno, all'acqua pazza dei torrenti.

Io ti prendo come mia sposa davanti a Dio...


OFFERTORIO: Ogni mia parola

Come la pioggia e la neve


scendono giù dal cielo
e non vi ritornano
senza irrigare
e far germogliare la terra,
così ogni mia parola
non ritornerà a me
senza operare quanto desidero,
senza aver compiuto
ciò per cui l'avevo mandata.
Ogni mia parola,
ogni mia parola.

F: Come la pioggia e la neve M: così ogni mia parola non ritornerà a me


scendono giù dal cielo senza operare quanto desidero,
e non vi ritornano senza aver compiuto
senza irrigare ciò per cui l'avevo mandata.
e far germogliare la terra, Ogni mia parola ogni mia parola.

F: così ogni mia parola non ritornerà a me M: Come la pioggia e la neve


senza operare quanto desidero, scendono giù dal cielo
senza aver compiuto e non vi ritornano
ciò per cui l'avevo mandata. senza irrigare
Ogni mia parola, ogni mia parola. e far germogliare la terra,

Ogni mia parola,


ogni mia parola.

SANTO: Santo il Signore

M: Santo il Signore Dio dell'universo.


I cieli e la terra son pieni della tua gloria.
Osanna nell'alto dei cieli
è benedetto Colui che viene
nel nome del Signore. Osanna nell'alto dei cieli.

F: E’ santo, santo, santo il Signore della vita.


E’ santo, santo, santo il Signore della storia.
Nel cielo e sulla terra risplende la sua gloria.
Osanna, osanna, osanna nel cielo sconfinato.
Osanna, osanna, osanna nel canto del creato.
E sia benedetto Colui che viene in nome di Dio.
PACE: Ti do la pace (sermig)

Ti do la pace perché ci credo, ti do la pace perché la vivo,


ti do la pace perché la voglio, per te e per tutte le donne
e tutti gli uomini del mondo, ti do la pace perché ci credo.

Ti do la pace perché ci credo, ti do la pace perché la vivo,


ti do la pace perché la voglio, per te e per tutte le donne
e tutti gli uomini del mondo.

Ti do la pace perché io spero che la pace possa abitare sempre


e nel creato e in tutte le creature. Ti do la pace perché ci credo,
ti do la pace perché ci credo ti do la pace la voglio anche per te.

COMUNIONE: È pace intima

Le ore volano via, il tempo si avvicina


lungo la strada canto per Te.
Nella tua casa so che t’incontrerò
e sarà una festa trovarti ancora.

È pace intima la Tua presenza qui


mistero che non so spiegarmi mai.
È cielo limpido, è gioia pura che
mi fa conoscere chi sei per me.

Sembra impossibile ormai pensare ad altre cose


non posso fare a meno di Te.
Sembrano eterni gli attimi che non ci sei
ed aspetto solo di ritrovarti.

È pace intima la Tua presenza qui


mistero che non so spiegarmi mai.
È cielo limpido, è gioia pura che
mi fa conoscere chi sei per me.

È la più bella poesia dirti il mio sì per sempre


e nel segreto parlare con Te.
Semplici cose, parole che Tu sai
note del mio canto nel Tuo silenzio.

È pace intima la Tua presenza qui


mistero che non so spiegarmi mai.
È cielo limpido, è gioia pura che
mi fa conoscere chi sei per me.

OMAGGIO ALLA MADONNA: Salve Regina – Gen Verde

Salve regina, madre di misericordia.


Vita, dolcezza, speranza nostra,
Salve! Salve regina! (2 v.)

A te ricorriamo, esuli figli di Eva.


A te sospiriamo, piangenti, in questa valle di lacrime.
Avvocata nostra, volgi a noi gli occhi tuoi,
mostraci dopo questo esilio il frutto del tuo seno, Gesù.

Salve regina, madre di misericordia.


O clemente, o pia, o dolce vergine Maria.
Salve regina!
Salve regina, salve, salve!

FINALE 1: Un’altra umanità

“Ma dove andremo a finire se continua così?”


Si sente spesso dire dalla gente qua e là.
Continua violenza, scandali, imbrogli e mali: dove son finiti i veri grandi ideali?”
È vero, il mondo oggi si dipinge a tinte scure.
Si esaltano gli equivoci, le scene crude e dure.
Soldi e facili successi, col piglia usa e getta.
Però mi si permetta non è questa la sola umanità.
Conosco un’altra umanità, quella che spesso incontro per la strada,
quella che non grida, quella che non schiaccia per emergere sull’altra gente.
Conosco un’altra umanità, quella che non sa rubare per avere
ma sarà contenta di guadagnare il pane con il suo sudore.

Credo, credo in questa umanità,


Credo, credo in questa umanità,
che vive nel silenzio, che ancora sa arrossire
sa abbassare gli occhi e sa scusare.
Questa è l’umanità che mi fa sperare.

Conosco un’altra umanità, quella che ora va controcorrente


quella che sa dare anche la sua vita per morire per la propria gente.
Conosco un’altra umanità quella che non cerca mai il suo posto al sole
quando sa che al mondo per miseria e fame tanta gente muore.

Credo, credo in questa umanità,


Credo, credo in questa umanità,
che abbatte le frontiere, che paga di persona,
che non usa armi, ma sa usare il cuore.
Questa è l’umanità che crede nell’amore. (2 volte)

Questa è l’umanità che crede nell’amore.

FINALE 2: La Gioia

Ascolta il rumore delle onde del mare


ed il canto notturno dei mille pensieri dell’umanità
che riposa dopo il traffico di questo giorno
e di sera si incontra davanti al tramonto che il sole le da.
Respira e da un soffio di vento raccogli
il profumo dei fiori che non hanno chiesto che un po’ di umiltà.
E se vuoi puoi cantare e gridare che hai voglia di dare
e cantare che ancora nascosta può esister la felicità.

Perché tu vuoi, perché tu puoi riconquistare un sorriso


e puoi cantare e puoi sperare perché t’han detto bugie,
t’han raccontato che l’hanno uccisa, che han calpestato la gioia,
perché la gioia perché la gioia perché la gioia è con te.
E magari fosse un attimo vivila ti prego
e magari a denti stretti non farla morire,
anche immersa nel frastuono tu falla sentire,
hai bisogno di gioia come me.
La, la ,la ....

Ancora, è già tardi ma rimani ancora


a gustare ancora per poco quest’aria scoperta sta sera
e domani ritorna
tra la gente che cerca e dispera,
E vedrai che ancora nascosta può esister la felicità.

Perché tu vuoi, perché tu puoi riconquistare un sorriso


e puoi cantare e puoi sperare perché t’han detto bugie,
t’han raccontato che l’hanno uccisa, che han calpestato la gioia,
perché la gioia perché la gioia perché la gioia è con te.
E magari fosse un attimo vivila ti prego
e magari a denti stretti non farla morire,
anche immersa nel frastuono tu falla sentire,
hai bisogno di gioia come me.
La, la ,la ....